Interviste & Rubriche

CS_#RAI1 31_MAR_2020, 20:30 La Musica che unisce| Grande serata solidale per sostenere la raccolta fondi a favore della Protezione Civile


(none)

Tutto pronto per la serata “Musica che unisce” di martedì 31 marzo, in onda dalle 20.30 su Rai1, subito dopo il Tg1, senza interruzioni pubblicitarie, con la voce narrante di Vincenzo Mollica, e in simulcast su RaiRadio2 con la conduzione di Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini. Un grande show per sostenere una raccolta fondi interamente destinata alla Protezione Civile, impegnata quotidianamente contro ‪il coronavirus.
Ad arricchire l’evento con interventi, performance e appelli, il contributo da remoto e a titolo gratuito di personaggi e artisti del mondo dello spettacolo.Virginia Raffaele e Roberto Bolle realizzeranno un fascinoso e ironico balletto virtuale. Anche Paola Cortellesi e Pierfrancesco Favino lavoreranno in coppia, recitando un dialogo che prende spunto da queste settimane così anomale. Gigi Proietti declamerà lo splendido testo di “Viva l’Italia” di Francesco De Gregori. Enrico Brignano sarà alle prese con alcune sue sorridenti riflessioni. Luca Zingaretti terrà gli spettatori attaccati allo schermo con un monologo da lui scritto e un appassionato invito a donare per la Protezione Civile.
Un ricco cast musicale prenderà parte alla serata: Alessandra Amoroso, Andrea Bocelli, Brunori Sas, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Emma, Ermal Meta, Fedez, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Gazzelle, Gigi D’Alessio, Levante, Ludovico Einaudi, Mahmood, Marco Mengoni, Negramaro, Paola Turci, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso, Marco Masini, Pinguini Tattici Nucleari e Il Volo, Calcutta e i Måneskin.
Dal mondo sportivo interverranno Andrea Dovizioso, Bebe Vio, Federica Brignone, Federica Pellegrini, Roberta Vinci, Valentino Rossi e Gregorio Paltrinieri.
Non mancherà uno spazio informativo, grazie al Ministero della Salute con esperti del mondo scientifico, tra cui il Prof. Walter Ricciardi – Consigliere del ministro della Salute, il Prof. Giovanni Rezza – Direttore Dipartimento Malattie Infettive – Istituto Superiore di Sanità, il Prof. Giuseppe Ippolito – Direttore scientifico INMI Lazzaro Spallanzani Roma e la Dott.ssa Flavia Riccardo – Ricercatrice – Istituto Superiore di Sanità.
Oltre alla musica e alla partecipazione degli artisti italiani, punteggeranno l’evento anche contributi ricavati dal web, a testimoniare con quanta resilienza, creatività, combattività e spirito civico gli italiani stiano affrontando questo momento.
Ci sarà un messaggio speciale di Angelo Borrelli, dedicato a tutti coloro che vorranno donare. Sarà possibile farlo non soltanto utilizzando l’IBAN della Protezione Civile, ma anche con carta di credito all’indirizzo http://www.rai.it/musicacheunisce.Lo show sarà disponibile su tutte le piattaforme Rai: RaiPlay, canali YouTube e Facebook.
Redazione

CS_RAI2 31_MAR_2020, 21:20 Pechino express. Le stagioni dell’Oriente L’ottava tappa


(none)

Ottava tappa per la gara di “Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente” in onda martedì 31 marzo alle ore 21.20 su Rai2. I viaggiatori arrivati in Cina, dove il programma è stato registrato lo scorso autunno, affrontano le ultime sfide per raggiungere la Corea del Sud, meta finale di questa edizione.
Costantino della Gherardesca, al timone dell’adventure game, prodotto da Rai2 in collaborazione con Banijay Italia, guida le coppie lungo un percorso di 395 km fino ad arrivare a Shenzhen, moderna metropoli che collega Hong Kong al resto del territorio cinese, conosciuta come la Silicon Valley della Cina ma anche per essere una località costiera tra le più gettonate del paese.
Si sfidano in questa puntata: le Collegiali (Nicole Rossi e Jennifer Poni), i Gladiatori (Max Giusti e Marco Mazzocchi), le Top (Ema Kovac e Dayane Mello) e i Wedding Planner (Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi).
Le coppie che riusciranno a superare questa tappa potranno continuare il proprio viaggio in Corea del Sud e avvicinarsi sempre di più al traguardo, dopo aver percorso i 7000 km di questa edizione.
“Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente” è anche web: sarà possibile commentare e trovare video inediti sulle pagine social ufficiali di Pechino Express e di Rai2 (Instagram, Facebook e Twitter), e rivedere la puntata, foto e contenuti extra su Raiplay http://www.raiplay.it e sul canale YouTube di Raiplay.

Redazione

CS_Piero Chiambretti è guarito dal Coronavirus


piero chiambretti

Piero Chiambretti è guarito dal Coronavirus e oggi è stato dimesso dall’ospedale Mauriziano di Torino dove era ricoverato dal 16 marzo scorso insieme l’amatissima madre Felicita che purtroppo, anche lei contagiata, non ce l’ha fatta. Il conduttore di “#CR4-La Repubblica delle donne” era risultato positivo al Covid-19 e dopo due lunghe settimane di lotta contro il virus oggi finalmente torna a casa. Ora lo aspetta un periodo di convalescenza. “Ringrazio con tutto il cuore il personale sanitario del Pronto Soccorso dell’ospedale Mauriziano di Torino che mi ha assistito e curato con abnegazione, passione e grande umanità in questi lunghi giorni di malattia e di sconforto psicologico. Sono guarito, ho due tamponi negativi. Un messaggio di speranza che voglio condividere e trasmettere a tutti.

Redazione

CS_#RAI2 30_MAR_2020, 21:20 Stasera tutto è possibile


(none)

Rai2 ripropone  lunedì 30 marzo alle 21.20, Stasera tutto è possibile, il comedy show condotto da Stefano De Martino e realizzato in collaborazione con Endemol Shine Italy.
In questa seconda puntata vedremo giocare per intrattenere il pubblico: Maurizio Casagrande, Le Donatella, Mago Forest, Antonio Giuliani, Valeria Graci, Ricky Memphis e Francesco Paolantoni. Nessuna gara, nessuna competizione. L’unico scopo del programma è divertirsi e divertire, giocando e cimentandosi nelle prove tutte da ridere, a cominciare dalla celebre Stanza Inclinata, per vivere una serata all’insegna delle risate e del buonumore.

Redazione

CS_#RAI1 30_MAR_2020, 21:25 Il Commissario Montalbano| L’altro capo del filo


(none)

Quella di lunedì 30 marzo su Rai1 sarà una prima serata in compagnia del Commissario più amato della televisione: Salvo Montalbano, il personaggio interpretato da Luca Zingaretti, nato dalla penna di Andrea Camilleri, protagonista della serie  “Il Commissario Montalbano” , la tv movie collection tra le più acclamate da pubblico e critica.  Alle 21.25 sarà riproposto “L’altro capo del filo”, il film tratto dall’ omonimo romanzo di Camilleri (edito da Sellerio), diretto da Alberto Sironi che vedrà Salvo e i suoi storici amici e collaboratori alle prese con un efferato caso di cronaca. Una giovane e bellissima ragazza, amica di Livia, viene ritrovata cadavere nella sua sartoria. I colpi rinvenuti sul corpo denotano una particolare ferocia dell’assassino. 
Con luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Elena Radonicich, Angelo Russo, Ahmed, Hafiene, Eurydice El-ETr, Giorgia Salari, Carlo Calderone, Anna Ferruzzo, David Cannavò, Davide Lo Verde, Aglaia Mora, Giovanni Guardiano, Nour Zarafi, Safa Derguala, Hossein Taheri e con la partecipazione di Sonia Bergamasco.

Redazione

CS_#RAI2 29 MAR 2020, 21:00 “Che Tempo Che Fa” Tra gli ospiti il Ministro della Salute Roberto Speranza


(none)

“Che Tempo Che Fa” di Fabio Fazio torna domenica 29 marzo su Rai2 con un’altra puntata di grande servizio pubblico e informativo ampiamente dedicata all’emergenza Coronavirus: diversi contributi e collegamenti sul tema sono previsti sia nell’appuntamento delle 21.00 sia in quello precedente delle  19.40 con “Che Tempo Che Farà”.
Ospiti della trasmissione, che vede gli interventi di Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Gigi Marzullo, Mago Forest e  Nino Frassica: il Ministro della Salute Roberto Speranza; il virologo Roberto Burioni; il sindaco di Brescia Emilio Del Bono; il fondatore e direttore esecutivo di Emergency Gino Strada; il vice direttore scientifico dell’ospedale San Raffaele e membro del Gruppo Farmaci Unità di crisi COVID Regione Lombardia Fabio Ciceri; il direttore del Dipartimento di Emergenza, urgenza e area critica dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo Luca Lorini.
Prosegue lo spazio con l’aggiornamento dal mondo, con il direttore di Rai News Antonio Di Bella e i corrispondenti Rai Giovanna Botteri da Pechino, Claudio Pagliara da New York, Iman Sabbah da Parigi, Rino Pellino da Berlino, Marco Varvello da Londra e Giammarco Sicuro da Madrid.
E ancora: l’ex Presidente del Consiglio Romano Prodi; l’astronauta Luca Parmitano, primo italiano scelto come Comandante della Stazione Spaziale Internazionale; il pilota e campione paralimpico Alex Zanardi; la campionessa di nuoto Federica Pellegrini; Giuliano Sangiorgi dei Negramaro per una speciale esibizione live e il comico Giorgio Panariello.

CS_#RAI1 29_MAR_2020, 14:00 Domenica In Mara Venier con tanti ospiti collegati in diretta


Ospiti e storie in diretta da remoto per la 29° puntata di “Domenica In”, condotta da Mara Venier, in onda domenica 29 marzo alle 14.00 su Rai1. Si comincia dagli ospedali di Bergamo, Roma e Bari per raccontare tre nuove nascite.
Da Atene il collegamento con Mika, mentre Don Antonio Mazzi racconterà come in una delle sue Comunità Exodus, alcuni ragazzi stiano producendo mascherine da distribuire gratuitamente.
Roby Facchinetti, da Bergamo, spiegherà come sta vivendo questo periodo in una delle zone più colpite dal coronavirus e farà ascoltare un brano inedito, scritto proprio in questi giorni insieme a Stefano D’ Orazio, dal titolo “Rinascerò”.
Teo Teocoli, da Varese, racconterà come sta affrontando la quarantena e farà sorridere i telespettatori con alcuni dei suoi celebri personaggi.
Orietta Berti svelerà alcune ricette semplici e gustose.
Ci sarà spazio anche, per riproporre un estratto dell’ultima intervista fatta da “Domenica In” all’attrice Lucia Bosè, comparsa il 23 marzo scorso.  Infine, in collegamento dalla Basilica di San Francesco ad Assisi, padre Enzo Fortunato proporrà un momento di riflessione dedicato a Papa Francesco.La regia è di Roberto Croce.

Redazione

CS_#CANALE5: A “Verissimo – Le Storie” personaggi della tv, dello sport e della musica cantano virtualmente “Imagine”


Sabato 28 marzo, alle ore 15.40, su Canale 5, appuntamento con “Verissimo – le storie”, condotto da Silvia Toffanin.

Per trasmettere al pubblico un messaggio di affetto e vicinanza in questo momento critico, Verissimo ha lanciato un invito al quale hanno risposto moltissimi personaggi del mondo del cinema, della tv, della musica e dello sport.
In apertura di programma, tutti insieme, ma ognuno dalla propria casa, Afef, Alberto Urso, Alena Seredova, Alessandra Amoroso, Diana Del Bufalo, Edoardo Stoppa con Juliana Moreira, Elisabetta Canalis, Elodie, Fabio Fognini, Filippo Magnini con Giorgia Palmas, Francesca Schiavone con Cilene, Francesco Arca, Francesco Renga, Gerry Scotti, Gigi D’Alessio, Giordana Angi, Giusy Ferreri, Il Volo (Piero Barone, Ignazio Boschetto, Gianluca Ginoble), Kevin Prince Boateng con Melissa Satta, Laura Chiatti, Michelle Hunziker, Nek, Paolo Ruffini, Raoul Bova con Rocio Munoz Morales, Serena Autieri, Serena Rossi e Sergio Sylvestre intoneranno a gran voce uno dei brani più emozionanti e pieni di speranza della storia della musica: “Imagine” di John Lennon. 

E ancora, in questo appuntamento verranno riproposte le interviste di Silvia Toffanin a Sinisa Mihajlovic, Gianni Morandi, Loredana Berté e Adriana Volpe.

Redazione

RAI1 27_MAR_2020, 21:30 Speciale Tg1 – “Resistere” L’emergenza coronavirus: quando, e come, ne usciremo?


(none)

Il perdurare della crisi sanitaria, alla quale si accompagna lo spettro della paralisi economica, con le ripercussioni sulle fasce più deboli della nostra popolazione ma anche sul nostro sistema politico e l’impatto che tutto questo avrà anche nei rapporti con l’Unione Europea. Saranno questi alcuni degli argomenti di “Resistere”, lo Speciale del Tg1 in onda in prima serata venerdì 27 marzo, alle 21.30 su Rai1. Ospiti di Emma D’Aquino, oltre al Ministro della Salute, Roberto Speranza, il professor Massimo Andreoni, virologo del Policlinico Tor Vergata e direttore scientifico della società italiana di malattie infettive e il dottor Paolo D’Ancona, epidemiologo dell’Istituto Superiore di Sanità. Nel corso della trasmissione, collegamenti in diretta con le zone più colpite dall’emergenza, in particolare la città di Bergamo.

CS_RAF TOZZI POSTICIPATO IN AUTUNNO IL TOUR di RAF E UMBERTO TOZZI, ALLA LUCE DEI RECENTI AVVENIMENTI E DELLE VIGENTI DISPOSIZIONI GOVERNATIVE


A causa del perdurare dello stato di emergenza e alla luce delle ultime disposizioni governative, è stato rinviato in autunno il tour di RAF e UMBERTO TOZZI. Queste le nuove date del tour: 27 ottobre – Teatro Rossetti – TRIESTE (recupero del 10 aprile) 30 ottobre – Auditorium Parco della Musica – ROMA (recupero del 29 aprile) 9 novembre – Teatro degli Arcimboldi – MILANO (recupero del 9 aprile) 10 novembre – Teatro Carlo Felice – GENOVA (recupero del 14 aprile) 12 novembre – Nuovo teatro Carisport – CESENA (recupero del concerto inizialmente previsto il 7 marzo e già posticipato al 16 maggio) 15 novembre – Teatro Colosseo – TORINO (recupero del concerto inizialmente previsto il 6 aprile e già posticipato al 10 maggio) 16 novembre – Teatro Colosseo – TORINO (recupero del 20 aprile) 17 novembre – Europauditorium – BOLOGNA (recupero del concerto inizialmente previsto il 2 marzo e già posticipato al 20 maggio) 20 novembre – Teatro Team – BARI (recupero del concerto inizialmente previsto il 2 aprile e già posticipato al 14 maggio) 3 dicembre – Teatro Creberg – BERGAMO (recupero del concerto inizialmente previsto il 25 marzo e già posticipato al 6 maggio) 4 dicembre – Teatro Creberg – BERGAMO (recupero del 21 aprile) 6 dicembre – Teatro Verdi – MONTECATINI (recupero del concerto inizialmente previsto il 4 aprile e già posticipato al 21 maggio) 7 dicembre – Teatro degli Arcimboldi – MILANO (recupero del 15 aprile) 8 dicembre – Pala Invent (configurazione teatrale) – JESOLO – VE (recupero del 17 aprile) 12 dicembre – Teatro Pala Bassano Due – BASSANO – VI (recupero del 18 aprile) Entro il 15 aprile verranno comunicate le date di recupero dei concerti al Teatro Verdi di FIRENZE (concerto inizialmente previsto l’8 marzo e già posticipato al 17 maggio) e al Teatro Augusteo di NAPOLI (concerto inizialmente previsto il 31 marzo e già posticipato al 2 maggio).

Residenza