Interviste & Rubriche

C.S._Nuovo appuntamento con “Quarto Grado”


Venerdì 3 aprile, alle ore 21.25, su Retequattro, torna l’appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero. Al centro della puntata, l’emergenza sanitaria legata al Covid-19. La ricerca sul virus ferve in tutto il mondo. Gli studiosi lavorano ad un vaccino per il Sars-CoV-2, che ponga una fine alla pandemia. I laboratori sperimentano farmaci che contrastino la polmonite interstiziale e le sue drammatiche conseguenze. Il Corona, come è noto, colpisce meno i giovani, che però non ne sono affatto immuni. Altra ipotesi è quella del test sierologico per rilevare la presenza di anticorpi. Il Veneto sta perseguendo questa strada da pochi giorni: più di 100mila, tra medici e infermieri, verranno sottoposto a uno screening di massa.

Redazione

CS_In onda in seconda serata su Rai 3, “7 donne – AcCanto a te”: EMMA protagonista del secondo appuntamento e Alessandra AMOROSO protagonista del terzo appuntamento in onda SABATO!


7 donne

 “ACCANTO A TE”

7 SPECIALI IN ONDA IN SECONDA SERATA SU RAI 3

PER RIVIVERE I CONCERTI DELLE 7 ARTISTE DI

“UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO”

FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO

GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI, LAURA PAUSINI

SECONDO APPUNTAMENTO IN ONDA DOMANI 

con

EMMA

FORUM DI ASSAGO 2016 – “ADESSO TOUR” 

TERZO APPUNTAMENTO IN ONDA SABATO 4 APRILE

con

ALESSANDRA AMOROSO

FORUM DI ASSAGO 2016 – “VIVERE A COLORI TOUR” 

IL NUMERO GRATUITO 1522
PER TUTTE LE DONNE VITTIME DI VIOLENZA E STALKING
È OPERATIVO 24h/24

Dopo il primo dei 7 appuntamenti live di “7 donne – AcCanto a te”, in compagnia di Fiorella Mannoia, si prosegue giovedì 2 aprile con il meglio del live di EMMA al Forum di Assago 2016 durante il tour “Adesso” e sabato 4 aprile con il meglio del concerto di ALESSANDRA AMOROSO, al Forum di Assago, durante il suo “Vivere a colori Tour”.

Gli speciali di  7 donne – AcCanto a te”, in onda in seconda serata su Rai 3, sono previsti con cadenza settimanale o bisettimanale fino alla fine di aprile.

Le 7 artiste protagoniste di “Una. Nessuna. Centomila. Il Concerto”, FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI e LAURA PAUSINI, con “7 donne – AcCanto a te” portano la loro musica nelle nostre case, perchè anche in questi giorni così difficili per il mondo interno, nel quale necessariamente dobbiamo restare tutti nelle nostre case, l’emergenza femminile non si arresta ma diventa un’emergernza nell’emergenza.

7 donne – AcCanto a te” è anche un modo per sentirci tutti più vicini grazie alla musica, oltre che una manifestazione di solidarietà e affetto verso tutte quelle donne vittime di violenza che in questi giorni sono costrette a stare in casa e per le quali “casa” non vuol dire stare in un posto sicuro. Per qualsiasi emergenza si ricorda che il 1522, numero di telefono gratuito per tutte le donne vittime di violenza e stalking, è sempre operativo, 24 ore su 24, anche tramite app, con operatrici specializzate ad accogliere le richieste di aiuto e sostegno delle vittime.

Il 19 settembre sul palco della RCF Arena Reggio Emilia (Campovolo) le 7 grandi artiste del panorama musicale italiano si uniranno per il più grande evento contro la violenza sulle donne “Una. Nessuna. Centomila. Il Concerto”. Ognuna di loro, accompagnata dalla propria band, inviterà con sé un collega, un uomo, per lanciare tutti insieme, uomini e donne, un messaggio univoco contro la violenza sulle donne e dare un aiuto concreto ai centri e alle organizzazioni che sostengono e supportano le vittime di violenza.

I proventi del concerto verranno erogati a strutture selezionate sulla base di criteri di trasparenza e tracciabilità, strutture in grado di garantire il proprio empowerment, assicurando la sostenibilità nel tempo delle attività da loro realizzate e fornendo un supporto solido e duraturo alle vittime.

Gli utilizzi di tutte le risorse economiche raccolte nell’ambito di UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO. verranno rendicontati e comunicati nella totale trasparenza.

I biglietti per il concerto, organizzato e prodotto da Friends&Partners e Riservarossa, sono disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e prevendite abituali.

Redazione

CS_Arriva la No Co Dance, per ballare e divertirsi in famiglia anche in quarantena



Link Video Youtube: https://youtu.be/Db4zAB6fGgY
ARRIVA LA NO CO DANCE,
PER BALLARE E DIVERTIRSI IN FAMIGLIA
ANCHE IN QUARANTENA
Trasformare la quarantena e l’incubo di questo Covid-19 che sta stravolgendo la vita di tutto il mondo in un’opportunità. È quello che ha deciso di fare la BigM Kids Songs, neonata realtà formata da professionisti del mondo dell’audiovisivo, che si sono ispirati ai loro figli e  ai loro nipotini, e a loro hanno voluto regalare la No Co Dance (No Covid Dance).Grazie a una canzone che difficilmente si dimentica una volta ascoltata e ad un accattivante videoclip animato, che mostra i passi da ballare seguendo le note musicali, questo isolamento può trasformarsi in un momento di condivisione familiare, danzando al ritmo del No Co Co Co Co…Il testo è interamente in inglese e, oltre a dare delle indicazioni facilmente comprensibili per un pubblico fatto di giovani e giovanissimi (es: “wash your hands; put your mask on; ecc.), concede anche speranza e fiducia nel futuro. D’altronde, come dice la canzone, “torneremo agli abbracci” ma è importante farlo capire ai bambini che, forse, sono quelli che più soffrono questo stato di costrizione e isolamento.
NOTE DI PRODUZIONE
“Abbiamo voluto regalare un momento di ilarità ai bambini che sono i primi a vivere le dirette conseguenze di questa quarantena Non solo sono costretti all’isolamento come tutti, ma ogni giorno subiscono le preoccupazioni e le ansie di noi adulti, ascoltano notizie spaventose dai telegiornali e vengono privati della naturale spensieratezza della loro età.
Per questo è importante farli muovere attraverso un ballo e intrattenerli con un video assieme a tutta la famiglia, ritrovando anche un’armonia di gruppo, di cui c’è grande bisogno”.
(BigM Kids Songs)

TESTO CANZONE
Keep the distance! 
Keep the distance!Keep the distance!
Keep the distance!
Keep the distance!
Ok everybody, let’s sing this all together!
There’s a momomomomo monster!
Momomomomo monster!
Momomomomo monster!
Momomomomo monster! 
Coro:
No Co Co
No Co Co Co
No Co Co
No Co Co Co  
CoVID is just for VIDA!
No Co Co
No Co Co Co
Stay at home!
No Co Co Co
Wash your hands!
No Co Co Co
Put your mask on!
No Co Co
CoCoVID is just for VIDA!
No Co Co
No Co Co Co
Stay at home!
No Co Co Co
Play with dad!
No Co Co Co
Play with mom!
No Co Co
CoCoVID is just for VIDA! 
Keep the distance! 
Keep the distance!
Keep the distance! 
We’ll go back to hugs,
We’ll go back to dreams,
We’ll go back to love,
We’ll go back to playing together! 
No Co Co
No Co Co Co
No Co Co
No Co Co Co  
No Co Co
No Co Co Co
No Co Co
No Co Co Co  

CS_da Paola Barale a Carolyn Smith, si scatena sul web la #freakydance creata da Luca Tommassini, sul brano eurovisivo di SENHIT “Freaky!”


SENHIT

Eurovision 2020, per San Marino torna Senhit. Direttore Luca ...

da Paola Barale a Carolyn Smith, si scatena sul web la #freakydance creata da Luca Tommassini, sul brano eurovisivo di SENHIT “Freaky!”

SI SCATENA SUL WEB LA #FREAKYDANCE

CREATA DA LUCA TOMMASSINI!

«Dopo la cancellazione di EUROVISION SONG CONTEST 2020, in questo momento di emergenza mondiale, abbiamo ancora più bisogno di sentirci uniti, di ballare, cantare e sorridere! Per questo mi rivolgo a tutti gli “orfani di Eurovison”, per ricordare che la musica non conosce confini» afferma Senhit, che avrebbe dovuto partecipare all’ESC 2020 in rappresentanza di San Marino con il singolo “Freaky!”.

Senhit e Luca Tommassini, il creative director che l’avrebbe accompagnata nella gara, hanno deciso di regalare ai fan eurovisivi una divertente coreografia di “Freaky!”, che unisce passi di danza conosciuti da tutti ai movimenti che la cantante avrebbe portato sul palco!

È uscito il video tutorial per imparare tutti assieme la #freakydance che sta ricevendo grandi consensi e sta cominciando a diffondersi sempre più www.instagram.com/tv/B-Rhbe0ISfA/?igshid=1pud9xpacqe3i.

In poche ore ha, infatti, avuto migliaia di visualizzazioni e ha raggiunto personaggi come Paola Barale e Justine Mattera, superando i confini nazionali.

Qui alcune delle più belle interpretazioni:

Inoltre Senhit ha ideato e lanciato sulla sua pagina Instagram la challange #hugforesc2020 con l’intento di coinvolgere tutti i concorrenti dell’edizione cancellata in un virtual hug. Il primo nominato è stato Blas Cantò per la Spagna, al momento la catena ha coinvolto anche Cipro, Norvegia e Svezia!

Freaky! è un inno alla libertà pieno di energia, prodotto da Gianluigi Fazio e scritto dallo stesso Fazio con gli hit maker danesi Henrik Steen Hansen & Nanna Bottos. Un singolo con una forte carica electro pop e un groove funky, che lo rendono molto attuale e in linea con il percorso artistico di Senhit, una celebrazione della libertà di vivere fuori dagli schemi, senza preoccuparsi dei pregiudizi.

Il video, con la regia di Luca Tommassini, è interpretato dalla stessa Senhit insieme a cinque ballerini e rappresenta un inno alla gioia che abbatte i preconcetti sui modi di vivere l’amore e la vita, smonta gli stereotipi e invita a conquistare la propria libertà culturale e sociale nel rispetto di ogni individuo “We Wanna Break All The Rules/ And Make Up Some New”. I sei personaggi sono immersi in un tripudio di colori che richiama sia le mille sfumature dell’amore che i colori di tutte le bandiere del mondo e danzano al ritmo di “Some People Think Our Love Is Freaky” sull’acqua, simbolo di rinascita, attorno alla riproduzione di “L.O.V.E.” di Maurizio Cattelan, che rappresenta la ribellione verso chi ci vuole opprimere.

In un momento come l’attuale, difficile per tutto il mondo e nel quale la libertà personale viene necessariamente limitata per il bene dei singoli e della comunità, “Freaky!” e il relativo video – con i suoi colori e la sua vitalità, con i suoi simboli di rinascita e di ribellione – rappresentano anche un grido di rivolta verso la tristezza e la monotonia trasmettendo il messaggio che le nostre anime devono rimanere libere e, se non possiamo farlo fisicamente noi, sarà la musica ad attraversare tutte le frontiere e ad unirci, senza distinzioni di alcun genere.

Redazione

CS_#RETE4: Nuovo appuntamento con “Fuori dal coro”


Mercoledì 1° aprile, in prima serata su Retequattro, al centro dell’approfondimento con “Fuori dal Coro” – interamente dedicato all’emergenza sanitaria di Coronavirus in Italia – l’evoluzione del virus che ha colpito il nostro Paese. Tra i ritardi di quando effettivamente è nata l’epidemia considerando il boom di polmoniti registrate già a dicembre e la burocrazia che continua a rallentare l’approvvigionamento degli strumenti per affrontarla:  il 31 gennaio è stata proclamata l’emergenza sanitaria e ad oggi, dopo 60 giorni, i nostri ospedali non hanno ancora camici, mascherine e respiratori.

Tra gli ospiti di Mario Giordano, la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, che commenterà le conseguenze economiche e sociali del contagio: dalla sua nuova proposta trasmessa ieri al Premier Conte di dare subito 1.000 euro agli italiani senza lavoro e senza reddito,  alle prossime restrizioni che il Governo si appresta a varare fino alla lotta in Europa per l’istituzione dei cosiddetti “Coronabond”.  
Nel corso della serata anche la partecipazione di Carlo Cottarelli per un altro punto di vista economico e del Direttore di “Libero”  Vittorio Feltri.

Sono inoltre previsti gli interventi di esperti nel campo medico come il prof. Massimo Galli, primario del Dipartimento di Malattie Infettive dell’Ospedale Sacco di Milano e il prof. Giuseppe Remuzzi, direttore dell’Istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri”, per un parere sui farmaci utilizzati per la cura del contagio. 

Redazione

CS_ #RAI1 – Stanotte a Firenze|Un viaggio tra gli antichi capolavori


(none)

Nel momento in cui si deve restare a casa, può essere di sollievo ricordare le tante bellezze nazionali, che oggi non si possono visitare. Come la Firenze raccontata da Alberto Angela nel suo ciclo di viaggi in Italia che Rai1 ripropone mercoledì 1 aprile, alle 21.20. Di notte, senza le folle dei turisti, si avrà il privilegio di scoprire una delle città più visitate e ammirate del mondo, restando a tu per tu con i suoi capolavori. E, finalmente le opere d’arte potranno parlare e raccontare i segreti di una bellezza che incanta da secoli: così, il Davide di Michelangelo, la Primavera di Botticelli e molti altri antichi capolavori prenderanno vita sotto gli occhi degli spettatori. Una grande produzione, arricchita da ospiti d’eccezione come Andrea Bocelli, Giusi Buscemi, Giancarlo Giannini e un omaggio all’astrofisico professor Giovanni Bignami. Muovendosi in una Firenze notturna, e quindi ancora più suggestiva, Angela porterà il pubblico dentro gli Uffizi, gli farà scoprire monumenti famosi come la cupola del Brunelleschi, il campanile di Giotto, i capolavori del Rinascimento, ma anche le tracce dei piccoli orfani cresciuti nello Spedale degli Innocenti, le antiche armi e le corazze, i sontuosi vestiti e i gioielli di corte. E ricorrendo perfino alle tecniche della polizia scientifica – quasi in un moderno CSI – Alberto Angela riuscirà a far rivivere la Firenze dei Medici in una luce nuova. “Stanotte a Firenze” è un programma di Alberto Angela, scritto con Aldo Piro, Etra Palazzi e con Carlotta Ercolino, Paola Miletich, Vito Lamberti, Emilio Quinto.Realizzato interamente da professionalità Rai. La regia è di Gabriele Cipollitti.

Redazione

CS_CADUTA MASSI di Donatella Rettore è ora in digitale


image.png

Caduta massi, il tredicesimo album di inediti della cantautrice italiana Donatella Rettore  dallo scorso 16 marzo è per la gioia del suo vasto pubblico su tutte le piattaforme digitali.Un album che come ormai accade da piu’ di 40 anni porta la firma musicale del grande musicista Claudio Rego, suo marito. L’amatissima artista veneta da qualche mese è rientrata nelle nostrre case grazie allo spot di una famosa marca di abbigliamento che ha scelto l’ intramontabile “Splendido splendente” in occasione di una sua campagna promozionale. Tutto ciò a conferma del perenne interesse da parte degli italiani nei confronti di una delle piu’ rappresentative figure musicali nostrane. 
Ricordiamo la tracklist di “Caduta massi” :

  1. L’Onda Del Mar
  2. Caduta Massi
  3. Chi Tocca I Fili Muore
  4. Adolescente
  5. Ghepardo
  6. Callo
  7. Se Morirò
  8. La Vecchiaia (è Una Grave Malattia Che Colpisce Anche I Giovani)
  9. Così Ti Piace
  10. L’estate è Un’onda Breve

Redazione

CS_FATTI SENTIRE FESTIVAL: in collaborazione con la NAZIONALE ITALIANA CANTANTI nasce “FATTI SENTIRE-Live Show!” iniziativa benefica a favore dell’Ospedale Niguarda


Dalla collaborazione fra  
“FATTI SENTIRE FESTIVAL” e “NAZIONALE ITALIANA CANTANTI”
nasce
“FATTI SENTIRE – Live Show!”
Lo spettacolo di beneficenza andrà in onda in streaming sulla piattaforma on-line “FATTI SENTIRE TV”, al fine di sostenere i pazienti malati di CODIV-19 e la terapia intensiva dell’ospedale di Niguarda di Milano.
Il momento difficile che sta attraversando il mondo degli eventi dal vivo, ha portato il “FATTI SENTIRE FESTIVAL” a creare una piattaforma on-line (FATTI SENTITRE TV: https://www.fatti-sentire.it/live/)  dove gli artisti possono esibirsi dal vivo in streaming, e dove il pubblico può assistere allo spettacolo e contestualmente contribuire alla causa aiutando i pazienti ricoverati per COVID-19 (Corona Virus).
Il progetto è stato pensato in collaborazione con la Nazionale Italiana Cantanti; sarà infatti possibile donare usando il numero solidale 45527, messo a disposizione dalla stessa associazione. Il valore della donazione è di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulare personale WINDTRE, Tim, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali. Da telefono fisso, sempre al numero 45527, si possono donare 5 € con TWT, Convergenze, Poste Mobile, mentre è possibile donare 5 € o 10 € da rete fissa con Tim, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali.
I fondi raccolti saranno destinati ad aumentare le unità posti letto rianimazione (letto, respiratore, pompa, infusionali, monitor), per l’emergenza Coronavirus / Covid-19 dell’Ospedale Niguarda di Milano
Da mercoledì 1° aprile prenderanno il via gli spettacoli dal vivo (per una durata di circa 30 minuti) e i primi ospiti saranno Diego Esposito e Marte Marasco, alle ore 17.20.Il palinsesto sarà aggiornato di volta in volta ed ogni live rimarrà sulla FATTI SENTIRE TV e sui rispettivi social, a disposizione di chiunque volesse rivederlo o se lo fosse perso.
La prima edizione svoltasi nel 2019 in P.zza Gramsci con oltre cinquemila spettatori, ha puntato su una Commissione Artistica composta da nomi di rilevo quali Davide Maggioni, Loretta Martinez, Alex Pierro, Andrea Romano, Franco Zanetti, Massimiliano Longo, con l’aggiunta in fase di semifinale e finale, di Michele Monina, Monica Landro e Marco Vito. 
Fra i Media Partner preziosa è stata la presenza di Cluster FM che ha messo a disposizione la diretta delle semifinali e della finale, più spazi in radio per i ragazzi selezionati.Fra gli ospiti musicali invece ricordiamo Giulia Mutti, Marte Marasco, Francesco Bertoli, Ellen, e in veste di Special Guest, Giordana Angi.La seconda edizione del contest, ideato da Maurizio Rugginenti e realizzato da Milleunoeventi e Rusty Records in collaborazione con il Comune di Cinisello Balsamo e Pro Loco di Cinisello Balsamo con il patrocinio di A.F.I., è prevista per giugno 2020.

Redazione

CS_Le Top Classifiche MEI dell’ultimo mese. Le classifiche dedicate al meglio della produzione musicale indipendente


Le Super Classifiche Top del Mese del MEI 
Indie Music Like • Video Indie Music Like • SuperIndies • SuperLive
Tornano le TOP CHARTS del MEI!Come ogni mese ecco il meglio dell’Indie italiano! Torna la prossima settimana Indie Music Like la classifica di tendenza e gradimento più longeva d’Italia, diffusa da centinaia di radio e webzine approdata su Spotify con una playlist del meglio dell’indie italiano. Sul podio di marzo Pinguini Tattici Nucleari, Diodato e RancoreLa Video Indie Music Like con i video indipendenti più cliccati, che vede in testa Diodato, Ghali&Salmo e Bugo&MorganLa SuperIndies, che fra i dischi di alto gradimento vede in testa Ghali, mentre fra le label vede in testa INRITra i contest  in testa il sempre originalissimo e interessantissimo Musicultura.SuperLive e Top Club causa l’interruzione per Corona Virus dei concerti e della chiusura questo mese non hanno classifica augurandoci di poter tornare quanto prima.  
La Indie Music Like è anche su Spotifyclicca qui per ascoltare
INDIE MUSIC LIKE

1. PINGUINI TATTICI NUCLEARI – Ringo Starr (Sony)2. DIODATO – Fai rumore (Carosello)3. RANCORE feat. DARDUST – Eden  (Polydor)4. BUGO feat. MORGAN Sincero  (Mescal / Sony)5. GAZZELLE – Vita paranoia (Maciste Dischi)6. ACHILLE LAURO – Me ne frego (Sony)7. RAPHAEL GUALAZZI – Carioca (Sugar)8. BRUNORI SAS – Al di là dell’amore (Island)9. ANASTASIO – Rosso di rabbia (Sony)10. GHALI feat. SALMO  Boogieman  (Sto Records / Warner)11. BELLO FIGO – CoronaVirus (BelloFigo)12. ‘A67 feat. FRANKIE HI-NRG MC – Brava gente ( Full Heads )             13. JESTO – Felice (Jesto music)14. ELODIE – Andromeda (Island)     15. PIERO PELU’ – Gigante (Sony)     16. LE VIBRAZIONI – Dov’è (432) 17. PUNKREAS Sono vivo (Universal)18. LEVANTE – Tikibombom (Warner)19. MARRACASH feat. ELISA – Neon – Le Ali (Island)20. TOSCA – Ho amato tutto (Sony)
VIDEO INDIE MUSIC LIKE
1. DIODATO – Fai rumore (Carosello)2. GHALI feat. SALMO  Boogieman  (Sto Records / Warner)3. BUGO feat. MORGAN Sincero  (Mescal / Sony)4. LE VIBRAZIONI – Dov’è (432)5. PAKY – Boss (The Orchard Music)
SUPERINDIES

TOP 10 DISCHIGHALI – Dna (Sto Records)FSK SATELLITE – Fsk Trapshit Revenge (Thaurus)DIODATO – Che vita Meravigliosa (Carosello)NITRO – Garbage  (Arista)SHIVA  – Routine (Jive)BUGO – Cristian Bugatti (Mescal)MOSTRO – Sinceramente Mostro (Honiro)ALFA & YANOMI – Before wanderlust (Wanderlust society)LIBERATO – Ultras (Idol)NYV – Low profile (Sugar)
TOP 10 LABELINRI
MACISTE DISCHIBOMBA DISCHITHAURUSAURORA DISCHI42 RECORDSLA TEMPESTA DISCHIMESCALUNDAMENTOMATERIALI MUSICALI
SUPERLIVE
TOP 10 CONTEST
MUSICULTURA
1MNEXTPREMIO AMNESTY – VOCI PER LA LIBERTA’PREMIO INEDI-TOPREMIO DE ANDRE’PREMIO BUSCAGLIONEMUSICA NELLE AIEPREMIO ANDREA PARODIPREMIO FESTIVAL ESTIVODIVANI & BALCONI 

Redazione

CS_Annunciati i 30 FINALISTI del contest del Primo Maggio NEXT 2020, si sfidano in finale il 18 e 19 aprile, a partire dalle ore 15.00, in diretta streaming su next.primomaggio.net


ECCO I NOMI DEI 30 FINALISTI

Alberto Moscone (Genova) ∙ Asia Ghergo (Civitanova Marche) ∙ Cavalera (Livorno) ∙ Ciehlo (Roma) ∙ Dentro (Parma) ∙ Ellynora (Roma) ∙ Fanoya (Foggia) ∙ Federico Baroni (Rimini) ∙ Folcast (Roma) ∙ Germo (Rho) ∙ Kevin Koci (Sansepolcro) ∙ L’ultimodeimieicani (Genova) ∙ La Scala Shepard (Roma) ∙ Lamine (Roma) ∙ Livio Livrea (Roma) ∙ Lo Straniero (Acqui Terme) ∙ Maru (Bologna) ∙ Matteo Alieno (Roma) ∙ Melga (Taranto) ∙ Michelangelo Vood (Milano) ∙ Missey (Milano) ∙ Nervi (Firenze) ∙ Ophelia (Biella) ∙ Overture (Alessandria) ∙ Santamarya (Viterbo / Roma) ∙ Sebastiano Pagliuca (Montelparo) ∙ Stev-N (Torino) ∙ Stona (Novi Ligure) ∙ Symo (Roma) ∙ Zic (Firenze)

I 30 FINALISTI di Primo Maggio NEXT 2020 sono presenti sul portale:

http://next.primomaggio.net/

Ai 30 finalisti si aggiungono i Romito, selezionati attraverso il contest di Musica contro le mafie.

Le finali si svolgeranno il 18 e 19 Aprile

a partire dalle ore 15, in diretta streaming su

next.primomaggio.net

Nonostante il difficilissimo momento che tutti stiamo vivendo, il contest del Primo Maggio prosegue, seppur con qualche necessario aggiustamento.  Ogni anno, Primo Maggio NEXT conclude le sue selezioni nazionali con una “finale live” attraverso la quale la Giuria di Qualità sceglie i 3 progetti musicali vincitori.

Date le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria nazionale in corso, per l’edizione 2020 di NEXT si rende necessario modificare il classico format del Contest.

NEXT 2020: LE FINALI IN DIRETTA STREAMING (18 e 19 aprile 2020)

Le finali di Primo Maggio NEXT 2020 si svolgeranno in diretta streaming.

I 30 finalisti saranno chiamati a reinterpretare il brano in gara da casa propria, in maniera alternativa e compatibile con i mezzi a disposizione.

Le finali verranno trasmesse in diretta sul portale next.primomaggio.net, nei giorni 18 e 19 aprile, a partire dalle ore 15.00.

Gli artisti finalisti partiranno già con i 3 voti assegnati in fase di semifinale dalla Giuria di Qualità (qualità del progetto, qualità della produzione, originalità/riconoscibilità), ai quali si aggiungerà un quarto voto (assegnato dalla stessa Giuria di Qualità) relativo all’esibizione in streaming. 

La media dei 4 voti decreterà la classifica finale e i 3 vincitori di Primo Maggio NEXT 2020.

Nota: i voti assegnati ai progetti semifinalisti (classificatisi dal 150° al 31° posto) dalla Giuria di Qualità del Contest NEXT 2020 sono pubblici e consultabili sul portale next.primomaggio.net.

Per il momento non saranno invece pubblicati i voti relativi ai primi 30 classificati al fine di non condizionare le selezioni finali che si svolgeranno in streaming il 18 e 19 aprile 2020.

L’edizione 2020 di Primo Maggio NEXT ha chiuso la sua fase iniziale registrando il record assoluto di iscrizioni con ben 1785 progetti artistici candidati. Tutte le proposte pervenute sono state ascoltate e valutate dalla direzione artistica del Concerto del Primo Maggio seguendo tre direttrici principali: l’identità/riconoscibilità del progetto, la qualità della proposta, il grado di innovazione rispetto a ciò che già esiste. Sulla base di questi criteri sono stati scelti 150 progetti artistici, poi votati dalla Giuria di Qualità per selezionare i 30 finalisti.

La Giuria di Qualità è composta da Massimo Bonelli (direttore artistico del Concerto del Primo Maggio, presidente giuria), Lucia Stacchiotti (iCompany), Sara Del Caldo (Rai Radio2), Erica Manniello (Rockol), Massimiliano Longo (All Music Italia), Federico Durante (Billboard), Enrico Schleifer (RadUni).

Gli artisti finalisti saranno contattati nei prossimi giorni per ulteriori dettagli.

Vincitori assoluti delle precedenti edizioni del Contest sono stati i La Rua (2015), Il Geometra Mangoni (2016), Incomprensibile FC (2017), La Municipàl (2018) e I Tristi (2019).

Redazione