MORGAN “Torno da Maria solo se mi fa cantare l’Ave, o Maria, e se mi chiedono scusa in modo corale”


morgtap

A Morgan a seguito del suo abbandono di Amici per le contestazioni della squadra Bianca di cui era coach, è stato consegnato nella puntata di ieri, mercoledì 26 aprile,  il Tapiro d’Oro da parte di  Striscia la Notizia. Intervistato da Valerio Staffelli, ha spiegato: “Non si può invitare una persona a casa propria, sapendo chi è, e poi sputargli in faccia. Quando non ti fanno parlare e suonare è un lager, perché nel regime la musica e la libertà di parola sono vietate. Ovunque si impedisca di parlare e fare arte è, dunque, un regime totalitario. Io sono comunista“.

Alla battuta ironica di Staffelli sull’audience: “Però, signor Morgan, la curva degli ascolti è scesa quando lei è entrato”  Morgan ha risposto apparentemente risentito: “Ma cosa sta dicendo?! A lei è scesa la curva!”.

Ha anche parlato della sua ultima partecipazione al programma di Milly Carlucci, Ballando con le stelle in onda su Rai uno : “è stata davvero una bella esperienza e soprattutto sono riuscito a parlare“.

Infine Morgan ha detto che tornerebbe ad Amici ma a certe condizioni:  “Torno da Maria solo se mi fa cantare l’Ave, o Maria, e se mi chiedono scusa in modo corale“.

Una possibilità remota per adesso… o no?

Redazione

28 APRILE: nella Giornata Mondiale per le vittime dell’Amianto,Casalemonferrato ospita il concerto gratuito di Ermal Meta


ermal-meta

Nella Giornata Mondiale per le vittime dell’Amianto, Casale Monferrato, il comune devastato dall’amianto, ha bisogno di rinascere e la musica può dare una grande mano. Nel settembre 2016 ci fu il concerto di Roberto Vecchioni per inaugurare il Parco Eternot. Ora tocca a Ermal Meta, che è arrivato terzo all’ultimo Festival di Sanremo con “Vietato Morire”. Il 28 aprile è la Giornata Mondiale delle Vittime d’Amianto, il giorno prima, il 27,  Meta farà un concerto gratuito per la città, in Piazza Castello, un evento dal titolo Ermal Meta per Casale – La città capace di rinascere.

«Il concerto di Ermal Meta è una partecipazione generosa al dolore della nostra città ma soprattutto alla nostra volontà di essere capaci di guardare al futuro», ha spiegato il sindaco di Casale Monferrato, Titti Palazzetti, che si augura per la sua città «Un futuro sereno, frutto della cooperazione di tutti i cittadini di buona volontà». Anche Daria Carmi, assessore a Cultura e Turismo, ha voluto ringraziare Ermal Meta: «Siamo veramente felici che Ermal Meta abbia dimostrato interesse per la nostra storia e deciso di contribuire nel processo di trasformazione della memoria in costruzione di valori positivi quali la voglia di vivere, il rispetto per le persone e per l’ambiente, il diritto alla salute».

 

AMICI16 ANTICIPAZIONI: RENATO ZERO quinto giudice – OSPITI: ARISA E LOREDANA BERTE’ – ESCE: COSIMO


amici-16-studio-serale-squadre-bianca-blu-29-aprile

Amici16 sesto appuntamento: Il quinto giudice che affiancherà Ermal Meta, Ambra Angiolini, Eleonora Abbagnato e Daniele Liotti sarà Renato Zero che ritorna ad Amici dopo l’esperienza dell’edizione del  2015, rimasta nella memoria per i battibecchi con Emma anche in quella edizione  direttore artistico.

Tra gli ospiti alcuni ritorni, infatti ci saranno Arisa e Loredana Berté  che ha ricoperto nelle scorse edizioni il ruolo di giudice. Ritorna anche, dopo essere stato ospite nella quarta puntata,  Roberto Saviano, che già nella quarta puntata era salito sul palco di Amici con un monologo sul cyberbullismo e sulla libertà di pensiero dedicato alla poetessa Anna Achmatova.

Dalle anticipazioni in rete si scopre  anche il nome dell’eliminato della serata: Cosimo Barra dei blu che nel ballottaggio con Shady, cantane della Squadra Bianca, ha la peggio ed esce da Amici

Considerato che a restare in gioco dopo l’uscita di Cosimo restano due ballerini  Andrea e Sebastian è probabile che già nella settima puntata verrà incoronato il vincitore della categoria danza.

Redazione

Pennelli Di Vermeer – Ho perso il pelo (Radio Date: 28-04-2017)


pennelli_di_vermeer_ho_perso_il_pelo.jpg___th_320_0ESCE VENERDÌ NELLE RADIO E OGGI SU YOUTUBE

“HO PERSO IL PELO”

IL SINGOLO CHE ANTICIPA IL NUOVO ALBUM DEI
PENNELLI DI VERMEER

IN USCITA NEL PROSSIMO AUTUNNO.

CON QUESTO ALBUM, ATTUALMENTE IN LAVORAZIONE PER LA SOTER LABEL, LA POLIEDRICA BAND CAMPANA, CHE SIN DAGLI ESORDI SI E’ ESPRESSA ATTRAVERSO IL ROCK ED IL TEATRO-CANZONE, IL POP E IL PROGRESSIVE, RAGGIUNGE IL PRIMO DECENNALE DI CARRIERA NEL QUALE HA RACCOLTO NUMEROSI PREMI E CONSENSI, ANCHE GRAZIE AD UNA LUNGA ATTIVITA’ LIVE.

‘HO PERSO IL PELO’, registrato presso lo studio LavaLab di Giovanni Vicinanza per l’etichetta Soter, è la canzone che apre la nuova stagione artistica di una band musicalmente trasversale, che ha attraversato e contaminato generi (progressive, teatro-canzone, concept-rock) e che approda adesso a un sound dove le atmosfere easy rock riecheggiano nella chitarra elettrica graffiante suonata dalla voce e autore Pasquale Sorrentino, e nelle morbide armonie vocali di Stefania Aprea (chitarra acustica). Al basso, la new entry Michele Matto mentre a picchiare su cassa e rullante ci pensa lo storico batterista Marco Sorrentino.

L’uscita in radio è accompagnata dal lancio di un videoclip, disponibile su youtube al seguente link: (www.youtube.com/watch?v=IUwfiA2X9T0&feature=youtu.be ), realizzato da Danilo Marraffino della AUDIOVIDEOLIVE, prodotto dall’Associazione Culturale ‘BEQUIET – Palco libero ai cantautori’, il format fondato da Giovanni Block, del quale i Pennelli di Vermeer sono fra i principali protagonisti.

Il testo descrive la sincera analisi di una persona che pur avendo attraversato varie crisi, fra tentazioni e contraddizioni, pur facendo ‘i conti’ con i propri errori, non perde la voglia e la passione di continuare a vivere senza maschera e ricorrendo ad una ‘leggerezza’ con cui poter affrontare i disagi imposti da situazioni di vita non sempre consone alla propria natura.

Da maggio è in partenza un tour di concerti nei quali sarà possibile ascoltare sia i vecchi brani, sia il nuovo singolo e, in anteprima, le nuove canzoni dell’album in fase di completamento.
Le date saranno comunicate sulla pagina Facebook della band.

Redazione

 

BALLANDO CON LE STELLE: Morgan riconfermato anche per la finale di sabato 29 Aprile.


1493136616-ballando-stelle-puntata-22-aprile-779x445-2.jpg

La questione del “divorzio” di Morgan (ex coach della squadra bianca) da Amici 16 di Maria De Filippi  continua a tenere banco  e questa volta ad esprimersi è proprio la conduttrice di Ballando con le Stelle, Milly Carlucci che in una intervista al settimanele Chi spiega perchè ha voluto fortemente Morgan ospite alla semifinale (e adesso anche alla finale)  di Ballando con le Stelle, fugando ogni dubbio su ipotetici “sgambetti” alla diretta avversaria e regina di Mediaset.

Smentita la versione che vedeva nel reclutamento dell’ex Bluvertigo un sgarbo alla De Filippi  Milly Carlucci  in barba al chiacchiericcio social sull’artista  spiega il motivo per cui l’ha invitato:  «Se ho invitato Morgan per fare uno sgarbo alla De Filippi? No, è andata diversamente. Morgan è un personaggio interessante e originale, che ha già partecipato al nostro programma ed è assolutamente perfetto per come abbiamo voluto riscrivere Ballando, modernizzandolo alla dodicesima edizione» e poi.. «Battere Maria non è mai stato il nostro obiettivo, anche se è accaduto. Questa sfida tra noi in realtà non esiste».

Ancora sconosciuto il ruolo che rivestirà il cantante nel prossimo e ultimo appuntamento del 29 aprile di Ballando con le stelle.

Redazione

Redazione

ALBA PARIETTI scatenata sul suo social contro la Lucarelli “bulletta da tastiera e video”


alba-parietti-e-selvaggia-lucarelli_1291633

Alba Parietti reduce di #Ballando con le Stelle, scatena l’inferno attaccando #Selvaggia Lucarelli, con  due  messaggi postati oggi  sulla sua pagina  social, ricchi  di epiteti  “pesanti” e di considerazioni “dure” nei confronti del suo compagno Lorenzo Biagiarelli.

Discutere con la Lucarelli è’ mettere merda in un ventilatore . Dopo la trovi dappertutto. Allora questa è’ ultima volta, che pubblico qualcosa che riguarda la Lucarelli, che sostiene io parli di lei e la sputtani in continuazione ,quando è’ evidente a tutti che è’ esattamente il contrario. Lei vive di questo . Sa’ fare solo questo. In quanto provoca e insulta con proseliti del suo stesso bieco livello ….Per cosa io dovrei farmi aiutare ? A cosa si riferisce ? Non mi risulta Giletti abbia mai detto che ero ridicola , ne nessun altro. Si permetterebbe all’Arena …. sopratutto …Massimo mi adora ed è’ un grandissimo signore . Confermo solo una cosa , lei si, è’ ossessionata dall’essere il nulla , vorrebbe essere e non è’ famosa solo per atti scorretti , volgari e macabre battute sue e del suo degno fidanzato che scherza su bambini morti e persone gravemente malate, indagata e sotto processo, denunciata , calunniatrice , cafona , capace solo di infangare le persone con insulti, mitomane, megalomane , bugiarda . Senza nessuna competenza ne carriera da tutelare, ne professione se non la delatrice , sputtanatrice, bulletta da tastiera e video. Sputtanatrice inoltre senza nessun titolo ,ne curriculum di persone ,con una carriera di grandissimo peso e rispetto. Se il post si riferisce a qualsiasi ipotetica malattia …. ” il farmi aiutare” vorra’ dire , da un avvocato ,perché sinceramente dopo 35 anni di onoratissima e fantastica carriera, questa zecca ,sanguisuga inutile che si attacca a rompere gli zebedei . Ah proposito , dopo averla vista per la prima volta a figura intera, all’Arena ho finalmente capito il motivo della sua acidità …. 😊

“Questi sono i post del fidanzato di Selvaggia , postati sulla pagina di bulli che lei stessa poi ha fatto chiudere, peccato che uno dei bulli fosse lui. Sabato intanto che lei litigava con me lui scriveva contro di me e pubblicava. Ecco chi è’ la raffinata penna dell’associazione a delinquere detta da me ” la coppia degli acidi” . Selvaggina e il fidanzato che fa’ simpatiche , macabre battute su bambine morte ammazzate e Pier Giorgio che ha sofferto e lottato per i diritti civili e umani di noi tutti. Chi parteggia per lei,scrive per lei è’ esattamente come lei. Sono fiera di non piacere a questo tipo di persone. Qualsiasi discussione con la Lucarelli ,equivale a mettere della merda davanti a un ventilatore.”

paroetto.jpg

Redazione

E’ uscito “We Are All Mad Here” album di debutto dei Six Impossible Things!


E’ uscito “We Are All Mad Here”, l’album di debutto dei Six Impossible Things.

six

“We Are All Mad Here” è il primo album del duo indie punk Six Impossible Things.

Il disco prodotto da Mario Percudani (Hungryheart, Smokey Fingers) è composto da 11 brani che mantengono intatta la loro struttura unica di quando sono stati scritti con chitarra e voce, arricchiti da arrangiamenti per pianoforte e archi, chitarre elettriche e armonie vocali di stampo west coast.

L’album si divide tra momenti acustici e punk rock senza mai abbandonare i testi sognanti che caratterizzano l’intero lavoro. 

Tracklist

01 I Don’t Know
02 Our Own World
03 Why The World Has Gone Mad?
04 The Right Way
05 Memory
06 Nightmare
07 Smiles
08 Words
09 Miss You
10 Hopeless
11 Children Forever

Line Up:


Nicole Fodritto: Voce

Lorenzo Di Girolamo: Chitarra/ Voce

Web: Six Impossible Things website

Social: Facebook

Label: Tanzan Music

Il Videoclip – “Memory”

Redazione

Elton John ha rischiato di morire per una infezione contratta durante un tour in Cile


elton

Elton John ha rischiato di morire a causa di un’infezione contratta durante un tour in Sudamerica e per questo ha cancellato i prossimi impegni. Ora la pop star sta meglio ed è fuori pericolo. Lo rende noto un comunicato diffuso da un portavoce, annunciando la cancellazione di alcuni show negli Usa.

Secondo il comunicato, Elton John 70 anni, è stato contagiato da una infezione rara, “potenzialmente mortale”, e ha avuto “un violento” malessere sabato sul volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato in terapia intensiva all’arrivo a Londra, ora è a casa e sta meglio. Ma per un po’, niente concerti. “Ci dispiace informarvi che, per ragioni mediche, Elton John è costretto a cancellare il suo intero programma di esibizioni previste per aprile-maggio” a Las Vegas, è scritto nella nota. “Elton annulla anche la performance prevista per sabato 6 maggio a Bakersfield, in California”.

Redazione

Valerio Scanu “uno e trino” a Ballando con le Stelle – VIDEO


le scanu.png

Nella puntata di sabato 22 aprile, semifinale di Ballando con le Stelle, Valerio Scanu, (che in questa edizione è l’ “occhio indiscreto” del programma e performer  ndr) si è esibito, in una originale performance dando vita al “trio LeScanu”, una  imitazione in chiave parodistica di  Orietta Berti, Patty Pravo e Al Bano Carrisi  in solo colpo, andato in onda purtroppo molto tardi (alle 24:48 circa) ma che avrebbe sicuramente meritato maggiore visibilità essendo stato uno dei momenti oltre che di divertimento di maggior interesse della serata nel rasentare picchi intorno 30% di share secondo i dati di rilevamento auditel (http://wp.me/p2K1pn-l8g)

 

Al cantante i complimenti di Orietta Berti:

Redazione

25/04/2017 – 23:10 #RAI2: COCA-COLA ONSTAGE AWARDS Torna in tv la grande festa della musica live


coconstage

Torna in tv la grande festa della musica live, il grande evento conclusivo della sesta edizione dei più importanti riconoscimenti dedicati agli artisti protagonisti dei concerti, tour e festival in Italia.
I Coca-Cola Onstage Awards – i prestigiosi riconoscimenti dedicati agli artisti italiani e internazionali protagonisti durante l’anno dei più importanti concerti, tour e festival organizzati in Italia – arrivano anche quest’anno in seconda serata su Rai2 martedì 25 aprile alle 23.10.
Dal Fabrique di Milano, il grande evento conclusivo con la grande festa della musica presentata da Federico Russo con la partecipazione di Paola Turani, con Michele Bravi, Clementino, Carmen Consoli, Niccolò Fabi, Francesco Gabbani, Levante, Negramaro, Thegiornalisti. I migliori performer ed eventi live dell’anno decretati tramite votazioni dal 1 al 20 marzo sul sito onstageawards.com dove, previa registrazione, ogni utente ha potuto esprimere un solo voto per ciascuno dei premi. Assieme ai voti degli utenti, i voti assegnati dalla giuria hanno influito, come sempre, in misura pari al 30% sul risultato finale.

Coca-Cola onstage awards – I vincitori dei premi:
Migliore artista maschile – Niccolò Fabi
Migliore artista femminile – Emma
Migliore band – Negramaro
Migliore artista alternative – Levante
Migliore tour – Marco Mengoni
Migliore artista rap – Clementino
Migliore pop show internazionale – Mika
Migliore rock show internazionale – Muse
Migliore fan base – Marco Mengoni
Evento dell’anno – Rockin’1000 that’s live
Inno live dell’anno – Marco Mengoni – Parole in circolo 
Migliore festival – Home festival

Premi speciali:
Carmen Consoli vince il Premio Speciale Onstage, assegnato dall’organizzatore dei Coca-ColaOnstage Awards, per essersi ancora una volta dimostrata, nel corso del tour 2016, artista di straordinaria ecletticità.
Michele Bravi vince il Premio Speciale Coca-Cola come artista rivelazione del 2017.
Rds 100% grandi successi consegna ai NEGRAMARO il Premio Successo Rock dell’Estate 2016  per il brano “Tutto Qui Accade”.
Thegiornalisti vincono il premio come Rivelazione del 2016.
Hashtag ufficiale: #CocaColaOnstageAwards.
Redazione