ISOLA DEI FAMOSI 4: ALESSIA MARCUZZI “Ho voluto subito Stefano De Martino –  perché è amato dalle donne, è bello, è sexy, è un gran lavoratore e ….


chi isola

Alessia Marcuzzi, nel numero di Chi in edicola da oggi mercoledì 17 gennaio, spiega   i motivi che l’hanno portata a scegliere il ballerino di Amici, Stefano de Martino come inviato dell‘Isola dei FamosiHo voluto subito Stefano De Martino –  perché è amato dalle donne, è bello, è sexy, è un gran lavoratore e ha questa simpatia napoletana che conquista tutti. L’ho anche sfidato sui social a fare alcuni esercizi fisici come ‘il ponte’ e ‘il ragno’, mentre nello spot dell’Isola sono andata sul suo campo, quello del ballo, sulle orme di La La Land. Mi è piaciuto, si è messo al servizio del programma.

Stefano De Martino da parte sua fa invece una rivelazione: La verità, lo dico per la prima volta, è che tre anni fa fui chiamato come concorrente –  Ero diventato padre da poco di Santiago e questo mi portò a rifiutare. Mi presentai lo stesso al colloquio e si parlò del ruolo di inviato, ma non sarei stato pronto, mentre oggi, grazie anche alla conduzione del day-time di Amici, mi sento più sicuro. Alessia mi ha travolto con il suo entusiasmo, con la sua capacità di buttarsi in un progetto come se fosse la prima volta anche per lei.

L’appuntamento con la nuova edizione dell’Isola dei Famosi con al timone Alessia Marcuzzi e Stefano De Martino è per Lunedì 22 gennaio.

Redazione

GIORGIA: venerdì 19 gennaio esce “ORONERO LIVE”, nei formati CD LIVE, DELUXE e DOPPIO VINILE. Incontra il pubblico venerdì 19 gennaio a MILANO e sabato 20 gennaio a ROMA!


GIORGIA

 VENERDÌ ESCE “ORONERO LIVE”

nei formati CD LIVE, DELUXE e DOPPIO VINILE

Cover Oronero Live_b 

CONTIENE 2 INEDITI “CHIAMAMI TU

E IL SINGOLO CON MARCO MENGONI COME NEVE

Incontra il pubblico venerdì 19 gennaio a MILANO e sabato 20 gennaio a ROMA!

Venerdì 19 gennaio esce “ORONERO LIVE” (Microphonica/Sony Music Italy) di GIORGIAil meglio di “Oronero Tour” arricchito da due brani inediti: il singolo “Come Neve”, grande successo radiofonico già certificato oro (da FIMI / GfK Italia), e “Chiamami tu”.

ORONERO LIVE” sarà disponibile in tre diverse versioni:

–       CD LIVE contenente 13 successi live registrati durante il tour sold out di “Oronero” e due inediti prodotti da Michele Canova,Come Neve”, in duetto con Marco Mengoni, e “Chiamami tu”;

–       DELUXE composto dal CD LIVE + l’album “Oronero” + DVD del live (concerto integrale + videoclip BSide: una versione esclusiva e del tutto inedita del video di “Come neve” con protagonisti Giorgia e Marco Mengoni);

–       DOPPIO VINILE contenente i 13 brani live e i 2 inediti.

GIORGIA presenterà “ORONERO LIVE” e incontrerà il pubblico in due appuntamenti instore: venerdì 19 gennaio a La Feltrinelli di MILANO (Piazza Piemonte – ore 18.30) e sabato 20 gennaio alla Discoteca Laziale di ROMA (Via Giovanni Giolitti, 263 – ore 17.00).

ORONERO LIVE” è stato anticipato in radio dal singolo “COME NEVE”. Sul canale Vevo ufficiale di GIORGIA è possibile visualizzare il video del brano (che ha già superato 11 milioni di visualizzazioni) al seguente link: http://www.vevo.com/watch/giorgia/Come-neve/IT30E1700029.

Dal 2 marzo GIORGIA emozionerà di nuovo il suo pubblico con “ORONERO LIVE”, 6 imperdibili appuntamenti dal vivo per festeggiare un anno di grandissimi successi, che inaugurano la collaborazione con VIVO Concerti. Per la prima volta GIORGIA si esibirà su un palco centrale a 360°, in 3 dei più importanti palazzetti del Paese, a ROMA, MILANO e PADOVA, con una produzione unica grazie alla quale sarà possibile godersi lo show da qualsiasi settore delle location.

Queste le uniche date di “ORONERO LIVE”, prodotte e organizzate da VIVO Concerti (www.vivoconcerti.com):

2 e 3 marzo al PalaLottomatica di ROMA;

7 e 8 marzo al Mediolanum Forum di MILANO;

12 e 13 marzo allaKioene Arena di PADOVA.

Biglietti disponibili su Ticketone.it in tutti i punti vendita TicketOne e nelle prevendite autorizzate.

Redazione

Valerio Scanu: “Giuro di dire la verità dalla A alla Zia Mary” – Ultra Edizioni – dal 15 marzo in tutte le librerie


fotoscanuGiuro di dire la verità dalla A alla Zia Mary 

di Valerio Scanu

 

 

 

 

 

« Ogni verità passa attraverso tre fasi: prima viene ridicolizzata; poi è violentemente contestata; infine viene accettata come ovvia » 

E’ ufficiale, giovedì 15 marzo 2018 uscirà in tutte le librerie  Giuro di dire la verità dalla A alla Zia Mary  firmato Valerio Scanu che, riga dopo riga, nel passare  in rassegna le  diverse esperienze vissute nel corso della sua carriera, tra successi e delusioni  sviluppa un racconto consapevole e maturo, diretto  e senza filtri che spazia tra personaggio pubblico e privato, condito di aneddoti curiosi e anche inediti.

Redazione

“MADE IN ITALY” (un film di LUCIANO LIGABUE… con STEFANO ACCORSI, KASIA SMUTNIAK dal 25 Gennaio al Cinema


DAL 25 GENNAIO AL CINEMA

DOMENICO PROCACCI

presenta

unnamed (31)

con
STEFANO ACCORSI, KASIA SMUTNIAK
FAUSTO MARIA SCIARAPPA, WALTER LEONARDI,
FILIPPO DINI, ALESSIA GIULIANI,
GIANLUCA GOBBI, TOBIA DE ANGELIS

Prodotto da DOMENICO PROCACCI

Una produzione FANDANGO, ZOO APERTORISERVAROSSA,

EVENTIDIGITALI FILMS in collaborazione con MEDUSA FILM

Una distribuzione MEDUSA FILM

Realizzato con il sostegno della Regione Emilia – Romagna

Realizzato con il sostegno della Regione Lazio
– Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo

made in italy

MADE IN ITALY
“Made in Italy” è una tormentata dichiarazione di amore verso il nostro Paese, raccontata con le parole e la musica di Luciano Ligabue, attraverso lo sguardo di Riko, un uomo onesto alle prese con una vita in cui tutto sembra essere diventato improvvisamente precario: il lavoro, il futuro, i sentimenti.
Ma se a volte rialzarsi non è facile, Riko ha scelto di non darla vinta al tempo che corre: c’è un matrimonio da difendere e riconquistare, ci sono amici su cui contare e una casa da non vendere.
Riko decide di mettersi in gioco e prendere finalmente in mano il suo destino.

Redazione

16/01/2018 – 21:20 #RAI2: STASERA TUTTO E’ POSSIBILE Nuovo appuntamento con Amadeus


Secondo appuntamento, martedì 16 gennaio, con Stasera tutto è possibile, il comedy show di Rai2 prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy condotto da Amadeus, in onda alle 21.20.

Tra gli ospiti, pronti a cimentarsi in prove, giochi e sketch in cui spontaneità e improvvisazione saranno fondamentali, ci saranno: Vladimir Luxuria, Massimiliano Rosolino, Justine Mattera, Fabrizio Biggio e Michele La Ginestra.

E molti altri parteciperanno a questa festa, capace di far divertire gli ospiti in studio e il pubblico a casa.

Nella terza edizione di Stasera tutto è possibile, oltre ai giochi classici, che hanno caratterizzato le scorse edizioni, come l’ormai iconico “La stanza inclinata” (in cui gli ospiti del programma devono sfidare la forza di gravità e cercare di restare in equilibrio in una stanza con il pavimento inclinato di 22,5 gradi, improvvisando contemporaneamente uno sketch seguendo le istruzioni del conduttore), ci saranno anche nuovi giochi. Tra questi, “Step market”, una vera e propria televendita al buio in cui i protagonisti del programma dovranno vendere qualcosa senza neanche sapere cosa sia, “Trailer veloce”, pochissimi secondi per interpretare tutti i personaggi di film famosissimi, “Zap zapping”, in cui bisognerà imitare i programmi del palinsesto tv, “Mettici la faccia”, una prova attoriale solo con la testa, e “Step Burger”, in cui gli ospiti del programma si trasformeranno in “ingredienti” e dovranno disporsi fisicamente a strati in un gigantesco hamburger.

 Redazione

E’ morta Dolores O’Riordan apprezzata voce dei Cranberries


dolores o'riordan

Lutto inaspettato nel mondo della musica, Dolores O’Riordan, la cantante irlandese del gruppo “The Cranberries“, è morta improvvisamente. Lo ha fatto sapere la sua agente Lindsey Holmes tramite una nota citata dai media irlandesi. Aveva 46 anni e nel 1994 aveva sposato il tour manager dei Duran Duran, Don Burton, padre dei suoi tre figli, dal quale ha divorziato nel 2014 dopo vent’anni insieme.

Negli anni Novanta i Cranberries diventarono molto famosi in tutto il mondo, suonando un rock molto influenzato dalla musica tradizionale irlandese: la voce di O’Riordan, molto riconoscibile e caratterizzata da un forte accento, fu uno degli elementi più apprezzati della band, e tra i più importanti per il suo successo. No Need to Argue è l’album che segna la svolta della band e che nel 1994 vende 16 milioni di copie. Contiene Zombie, sul conflitto in Irlanda del Nord, premiata agli MTV Europe Music Awards, come   migliore canzone dell’anno.

A giugno scorso i Cranberries  hanno annullato il tour europeo: tutti i concerti previsti dal 30 maggio al 30 agosto sono cancellati – annunciava Live Nation spiegando che: “i medici hanno ordinato a Dolores O’Riordan di non riprendere il tour come programmato, affinché possa completare le terapie che sta seguendo e raggiungere una piena guarigione”.

E la band, attesa anche in Italia per cinque date scriveva: “È con enorme dispiacere – che cancelliamo questi concerti. Dolores sta facendo grandi progressi, tuttavia non vogliamo mettere a rischio la sua ripresa. Eravamo entusiasti di essere tornati in tour a condividere la nostra musica con i nostri fan, e non vediamo l’ora di tornare sul palco quanto prima”.

Dolores O’Riordan appena a novembre aveva registrato la sigla del cortometraggio animato Angela’s Christmas, trasmesso su RTÉ 1 (il canale televisivo più seguito in Irlanda ndr)alla vigilia di Natale, mentre sul profilo Fb della band il 20 dicembre aveva scritto  entusiasta: “Ciao a tutti, qui Dolores. Sto bene! Abbiamo fatto il primo giro di concerti dopo mesi durante il fine settimana, ho suonato alcune canzoni alla festa annuale di Billboard a New York. Ci è piaciuto davvero! Buon Natale a tutti i nostri fan!! Xo“.

La cantante della band irlandese  era a Londra per una breve sessione di registrazione. Non sono disponibili al momento ulteriori dettagli. I familiari, distrutti dalla notizia, hanno chiesto il rispetto della  privacy, tuttavia anche  se le cause del decesso non sono state rese note pare che la cantante lottasse da tempo contro un tumore.

Redazione

ISOLA DEI FAMOSI 4: Ecco il cast della nuova edizione del reality condotto da Alessia Marcuzzi


isola-dei-famosi-2018-i-concorrenti-2kgax

Da Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5, è arrivata la conferma ufficiale del cast della quarta edizione de  l’Isola dei Famosi che andrà in onda a partire da Lunedì 22 gennaio I concorrenti del reality condotto da Alessia Marcuzzi  sono: Francesco Monte, Eva Henger e Cecilia Capriotti, ci saranno poi anche l’illusionista  Giucas Casella, alla sua seconda partecipazione,  l’ex gieffino Filippo Nardi, la bombastica Francesca Cipriani D’Altorio, l’ex vincitore del “Grande Fratello 5” Jonathan Kashianian e il medium Craig Warwick, l’uomo che parla con gli Angeli. E inoltre, Bianca Atzei che approda all’Isola dopo l’esperienza d “Tale e Quale Show”, Alessia Mancini, ex letterina che manca da un po’ di tempo dalla tv, Nino Formicola, che formava il duo “Gaspare e Zuzzurro”, Nadia Rinaldi, che ha fatto una drastica “remise en forme”, il modello Marco Ferri, figlio dell’ex giocatore dell’Inter, l’influencer Chiara Nasti, Amaurys Perez, l’olimpionico di pallanuoto già protagonista di Pechino Express e Ballando con le stelle, la ex “madre natura “ di “Ciao Darwin” Paola Di Benedetto e la ex tronista Rosa Perrotta.

SuI settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, in edicola domani, la prima foto ufficiale dei 17 concorrenti. Nel cast, come opinionisti, dovrebbero esserci (manca la conferma ufficiale) Mara Venier e Daniele Bossari. Inviato dall’Isola sarà Stefano De Martino.

 Redazione

FEDERICO BARONI: dopo AMICI17 è uscito venerdì 12 gennaio il suo primo singolo SPIEGAMI!


FEDERICO BARONI

Dopo l’esperienza ad AMICI 17, è uscito venerdì 12 gennaio il suo primo singolo

Link iTunes: https://apple.co/2CW9JzL

Dopo l’esperienza ad Amici 17, in esclusiva su iTunes il primo singolo di FEDERICO BARONI, “SPIEGAMI, distribuito da Artist First. Il brano è disponibile al seguente link: https://apple.co/2CW9JzL

«”Spiegami” parla dell’incertezza di alcuni rapporti – racconta Federico – È una riflessione ad alta voce. Una canzone che può far rivivere delle situazioni in ognuno di noi, vissute o immaginate. La descrizione di una storia finita male ma che ha lasciato comunque un bellissimo ricordo».

Il brano, scritto e composto dallo stesso Federico, è stato prodotto e mixato dal producer romano Peex e masterizzato da Claudio Giussani all’Energy Mastering di Milano.

Federico Baroni è un giovane cantautore e busker nato a Cesena il 5 luglio 1993 e cresciuto a Rimini. Dopo aver conseguito il diploma scientifico si trasferisce a Roma, dove si laurea in Economia e Management alla LUISS, e inizia a coltivare la sua più grande passione: la musica. A soli 21 anni comincia a scrivere i suoi primi pezzi. La sua esperienza come artista di strada inizia durante un viaggio in Inghilterra, dove per la prima volta sperimenta il busking, una passione che porterà avanti negli anni una volta tornato a Roma. Nel 2015 intraprende a bordo di un camper un Summer Tour di 30 giorni in giro per le strade di tutta Italia, accompagnato da due videomaker che documentano l’esperienza (i video sono disponibili sul suo canale YouTube). Nel 2016 viene notato dai giudici di X-Factor, che lo portano fino ai Boot Camp. Lo stesso anno viene chiamato da Fiorello nella sua trasmissione “Edicola Fiore”, dove presenta un suo brano inedito; parte poi per un secondo Street Tour di una settimana a Londra, durante il quale riceve molti stimoli artistici e scrive diverse nuove canzoni. Nel 2017 viene scelto fra migliaia di ragazzi per entrare a far parte della scuola più famosa della televisione italiana: Amici di Maria de Filippi. Convince subito con i suoi due inediti “Spiegami” e “Domenica”, che vengono già riproposti e cantati dal giovane popolo del web. Molto attivo sui social con 40.000 followers su instagram, oltre 18.000 fan su facebook e oltre un milione e mezzo di views su YouTube, Federico è attualmente in studio al lavoro sul suo primo album.

www.facebook.com/federicobaroniofficial – www.instagram.com/federicobaroniofficial

Redazione

DECIBEL: in gara al Festival di Sanremo nella sezione Campioni con il brano “LETTERA DAL DUCA” contenuto nell’album di inediti in uscita il 16 febbraio “L’ANTICRISTO”


decibel

 decibel_Cover album (1)

In gara alla 68° edizione del FESTIVAL DI SANREMO

nella sezione Campioni con il brano

“LETTERA DAL DUCA”

contenuto nell’album di inediti in uscita il 16 febbraio

“L’ANTICRISTO”

Atteso ritorno al Festival di Sanremo per i DECIBEL che saranno in gara sul palco del Teatro Ariston, nella sezione Campioni, con “LETTERA DAL DUCA”, brano che sarà contenuto nel loro nuovo album d’inediti “L’ANTICRISTO” (Sony Music Italy), in uscita il 16 febbraio.

A dirigere l’orchestra del Festival di Sanremo per i DECIBEL sarà il Maestro Roberto Rossi.

Nella copertina de “L’ANTICRISTO” Silvio Capeccia, Fulvio Muzio ed Enrico Ruggeri appaiono come tre manager in un futuro apocalittico: hanno gli occhi da rettile e l’aria di chi sta manovrando occultamente i destini dell’umanità.

Dopo la fortunata esperienza del 2017, con l’album Noblesse Oblige e il lungo tour i Decibel continuano a fare sul serio. Chi ha già ascoltato le nuove canzoni giura che “L’ANTICRISTO” è un lavoro destinato a segnare il cammino del rock italiano, ammesso che Enrico e soci siano in qualche modo etichettabili in un genere preciso…

Redazione

Roberto Vecchioni si scusa con Orietta Berti a nome del Pd


GIU24_ORIETTA BERTI_GAY VILLAGE (3)Probabilmente Orietta Berti nel dichiarare le sue intenzioni di voto grilline a “Un giorno da pecora” su Radio Uno, non si  aspettava un esposto dem a firma di Boccadutri e le conseguenti polemiche. A gettare acqua sul fuoco sull’episodio ci ha pensato Roberto Vecchioni che interpellato sulla vicenda a RepTv, ha immediatamente chiesto scusa a nome del partito alla cantante: “Orietta, tutto il Pd unito attraverso la mia voce, e tu mi conosci e sai che sono sincero, ti chiede scusa – ha detto Vecchioni interpellato dalla stampa sulla vicenda -. È una cosa importante, Orietta è una persona straordinaria, un personaggio notevole. La amo”, ha affermato a conclusione degli interventi durante la presentazione della candidatura di Giorgio Gori per la Regione Lombardia. L’esposto all’Agcom di Boccadutri aveva messo in dubbio anche l’opportunità della partecipazione come ospite fisso della stessa Berti a “Che tempo che fa” di Fazio durante la campagna elettorale. Basteranno le parole di Vecchioni a rasserenare gli animi?         Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: