Al Monte LIVE

Blu Note: i concerti di gennaio e febbraio.


 

blue

Inizia con grandi nomi l’anno 2015 per il Blue Note di Milano! Il locale (Via Borsieri, 37), l’unica sede europea dello storico jazz club di New York, ospiterà nel primo mese del nuovo anno grandi artisti italiani ed internazionali. Gennaio inizia con 2 serate in compagnia della regina della musica brasiliana, Tania Maria, in scena stasera e domani, e della giovaneCDpM Europe Big Band, in scena domenica sera, e proseguirà con: i pionieri dell’acid jazz, gli Incognito, che presenteranno l’ultimo disco “Amplified Soul” (dal 13 al 17 gennaio), il ritorno dell’energia dei CopaRoom, con il loro mix di swing italiano ed internazionale (20 gennaio), il cantautore Mario Venuti, che presenterà l’ultimo album “Il Tramonto dell’Occidente” (21 gennaio),  una delle più acclamate star della musica brasiliana, Joyce Moreno, con l’album “Raiz” (22 gennaio), l’incredibile tributo alla storia della black music con The Three Ladies of Blues (23 e 24 gennaio), il giovane e talentuoso Renzo Rubino (25 gennaio), il re del funk Pee Wee Ellis (27 gennaio) e, per concludere in bellezza, la voce unica della signora del jazz Dee Dee Bridgewater (dal 28 al 31 gennaio).

Questi tutti i concerti (con relativi orari) in programma per il mese di gennaio:

9 gennaio TANIA MARIA ore 21.00/10 gennaio  TANIA MARIA  ore 21.00/23.30/11 gennaio CDpM EUROPE BIG BAND   ore 21.00/13 gennaio  INCOGNITO  ore 21.00/23.00/14 gennaio INCOGNITO  ore 21.00/23.00/15 gennaio INCOGNITO ore 21.00/23.00/16 gennaio INCOGNITO  ore 21.00/23.30/17 gennaio INCOGNITO ore 21.00/23.30/18 gennaio Evento privato/20 gennaio COPAROOM   ore 21.00/21 gennaio  MARIO VENUTI  ore 21.00/22 gennaio  JOYCE MORENO ore 21.00/23.00/23 gennaio  THE THREE LADIES OF BLUES ore 21.00/23.30/24 gennaio  THE THREE LADIES OF BLUES ore 21.00/23.30/25 gennaio RENZO RUBINO ore 21.00/26 gennaio J-AX – produzione F&P Group  ore 21.00/27 gennaio PEE WEE ELLIS ore 21.00/23.00/28 gennaio  DEE DEE BRIDGEWATER ore 21.00/23.00/29 gennaio DEE DEE BRIDGEWATER  ore 21.00/23.00/30 gennaio  DEE DEE BRIDGEWATER  ore 21.00/23.00/31 gennaio   DEE DEE BRIDGEWATER   ore 21.00/23.00

A febbraio la programmazione proseguirà con altri grandi nomi. Tra i primi confermati sono già in cartellone: il mix di jazz, rock&roll e blues dei Vik & Doctors of Jive (1 febbraio), la “cantafiorista” Rosalba Piccinni (3 febbraio), la sofisticata Chiara Civelloinsieme a Nicola Conte per presentare live l’ultimo disco “Canzoni” (6 e 7 febbraio), lo storico Derek William Dick, in arte Fish (8 febbraio), l’immancabile appuntamento con Ray Gelato & The Giants (dal 10 al 14 febbraio), il sodalizio artistico poL0 composto da Paolo Porta, Valerio De Paola, Andrea Lombardini e Michele Salgarello (15 febbraio), la leggenda della batteria Billy Cobham (dal 19 al 21 febbraio), la splendida voce di Antonella Ruggiero accompagnata dai Color Swing Trio (22 febbraio), il genio del sax Chris Potter (24 febbraio), uno dei sassofonisti più innovativi e influenti della sua generazione, Miguel Zenón (25 febbraio) e gli Azymuth, veri innovatori della musica carioca (26 febbraio).

 Il BLUE NOTE MILANO, che ha aperto i battenti nel 2003, si estende su una superficie di 1000 metri quadrati con 300 posti a sedere su 3 diversi livelli. L’atmosfera è quella di un elegante jazz club, e da ogni posizione della platea e della balconata lo spettatore può ascoltare le esibizioni di artisti di fama internazionale con il massimo della qualità acustica. La struttura e le dimensioni del locale permettono a tutti di essere ad un passo dai musicisti e godersi appieno il concerto. Come vuole la tradizione ereditata dal leggendario club del Greenwich Village, una serata al Blue Note è anche l’occasione per poter vivere al meglio il binomio musica e cibo. Il servizio si effettua nella stessa sala dei concerti ed offre una cucina semplice ma raffinata, con specialità italiane ed internazionali, un’ampia selezione di vini italiani e francesi, più di 200 cocktail e liquori dal bar e quell’atmosfera speciale che solo il contatto ravvicinato con i grandi artisti, tipico del jazz club, può creare. Ogni sera, salvo lo spettacolo unico della domenica ed eventuali variazioni di calendario tempestivamente segnalate sul sito internet (www.bluenotemilano.com), al Blue Note Milano si tengono due spettacoli (dal martedì al giovedì con inizio alle ore 21.00 e alle ore 23.00 mentre il venerdì e il sabato alle ore 21.00 e alle ore 23.30).

I biglietti per i concerti al Blue Note si possono acquistare collegandosi al sito internet www.bluenotemilano.com, o al sitowww.vivaticket.it; chiamando l’infoline del Blue Note 02 69016888, oppure direttamente presso il box office del locale. L’orario dell’infoline e del Box Office (via Borsieri, 37) è il seguente: Lunedì dalle 12.00 alle 19.00 e Martedì-Sabato dalle 12.00 alle 22.00.

Radio Monte Carlo è la radio ufficiale di Blue Note Milano. Una volta a settimana Nick the Nightfly, storico dj e conduttore di Monte Carlo Nights, nonché direttore artistico del Blue Note, conduce a partire dalle ore 22.00 la sua trasmissione Monte Carlo Nights da un’apposita postazione all’interno del jazz club milanese. Dal Luglio 2014 Blue Note S.p.A., la società titolare di Blue Note Milano, è quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana. Per maggiori informazioni: http://www.bluenotemilano.com/investor-relations/

Capodanno nelle diverse città italiane, tra freddo, musica e speranza. Valerio Scanu a Napoli imbattibile in live.


Il giorno più spensierato del calendario è stato salutato in varie città di Italia con un tripudio di musica, feste in piazza,luci e veglioni, e allora…vediamone alcune:

 roma

 

A Milano, Capodanno in Piazza Duomo con il concerto di Roy Paci: piazza blindata per la sicurezza e migliaia di persone radunate in piazza Duomo per accogliere il 2015 con la colonna sonora del concertone organizzato dal Comune.

A Roma oltre 600 mila persone hanno partecipato agli appuntamenti organizzati dal Campidoglio per la gelida Notte di San Silvestro tra il Colosseo e il Circo Massimo, dove si sono esibiti Mannarino e, dopo la mezzanotte, i Subsonica.

A Napoli almeno cinquantamila in piazza del Plebiscito per salutare il nuovo anno con Gigid’Alessio&Friends, Anna Tatangelo e Biagio Izzo, Fedez, Francesco Renga, Alex Britti, Lina Sastri e tanti altri artisti. I fan di Valerio Scanu tra gli ospiti del concerto hanno dovuto attendere fino a mezzanotte inoltrata per l’esibizione del cantante,  tutti sintonizzati  su Canale5 ed Rtl che hanno trasmesso la diretta del mega-concerto, Valerio ha salutato il nuovo anno dando il meglio di sè, con una interpretazione  della sua canzone Parole di Cristallo (attualmente ai primi posti della classifica digital download  dei singoli più venduti e già disco d’oro senza passaggi radiofonici), che può di certo essere annoverata fra le sue migliori, confermandosi imbattibile”live”, uno dei pochi cantanti, che indipendentemente dai gusti, rasenta la perfezione vocale:

Sul palco di “Gigi&Friends” a lanciare un messaggio di speranza e amore anche Antonella Leardi, la madre di Ciro Esposito, il tifoso ucciso a Roma. Curioso notare poi che nella battaglia degli ascolti Gigi d’Alessio perde con Insinna su Rai1 ma  stravince sui social.

A Salerno il saluto di Rocco Hunt e di Emma Marrone che hanno trasformato la  Piazza Amendola, gremita , in una discoteca “rap “al suon di Vieni con Me e Nù juorn buon e poi “rock “con la grinta e l’esuberanza di Emma Marrone con “Amami” “Sarò libera” e tutte le sue hit di maggior successo.

Dappertutto, da sfondo ai festeggiamenti oltre il freddo gelido che non ha comunque scoraggiato il pubblico intervenuto ai vari eventi animato dalla voglia di salutare il nuovo anno in spensieratezza, i fuochi d’artificio e gli auguri Hi-tech per un anno di speranza e riscatto come propiziato dagli astrologi e … speriamo sia così!