album

C.S._ENRICO RUGGERI: annunciate le nuove date estive!


ENRICO RUGGERI

enrico ruggeri

Dopo il successo del tour nei club e nei teatri

I CONCERTI CONTINUANO CON NUOVE DATE ESTIVE!

Presenta il nuovo album di inediti “ALMA”

 

Dopo l’ultimo concerto dell’acoustic tour, che si terrà domani al Teatro Cinepalladium di Lecco, ENRICO RUGGERI a grande richiesta continuerà a portare la sua musica in tutta Italia con le nuove date estive!

Sul palco lo accompagneranno Francesco Luppi (pianoforte e tastiere), Paolo Zanetti (chitarre), Fortu Sacka (basso) e Alessandro Polifrone (batteria), fidati compagni che lo hanno affiancato anche nel tour appena concluso nei club.

La scaletta prevede gli acclamati brani del nuovo album “Alma” e brani storici del repertorio di Ruggeri, che affonda le radici nel punk, in bilico tra rock e synth pop senza mai rinunciare alla melodia.

Queste le prime date:

11 giugno in Piazza Giovanni Paolo I a Casalbordino (CH)

28 giugno in Piazza Vittorio Emanuele a Rieti

29 giugno al Palmanova Outlet di Aiello del Friuli (UD)

9 agosto all’Area Concerti di Spongano (LE)

23 agosto in Piazza del Campo a Canale Monterano (RM)

25 agosto in Piazza del Mercato a Labico (RM)

I biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone e nelle prevendite abituali.

Il tour è prodotto e organizzato da JOE & JOE S.R.L.

Alma, che lui stesso ha definito «uno dei progetti più importanti della mia vita», è impreziosito dalla cover originale disegnata dal noto pittore, imitatore e attore Dario Ballantini, poliedrico artista e anni grande amico, e testimonia l’urgenza creativa che ha contraddistinto Ruggeri in questi oltre 40 anni di carriera, in cui ha scritto pezzi di storia della musica italiana, per se stesso, per i Decibel e per altri grandi artisti.

Questa la tracklist di “Alma”: Come lacrime nella pioggiaIl costo della vita, Un pallone ft. Ermal Meta, Cuori infranti, Supereroi, Il labirinto, L’amore ai tempi del colera, Il treno va, Il punto di rottura, Cime tempestose e Forma 21.

Redazione

C.S._Patty Pravo: “Pianeti” è il nuovo singolo in radio da venerdì 24 maggio


 

ARTISTA
PATTY PRAVO
TITOLO
PIANETI
ETICHETTA
MUSEO DEI SOGNATORI
RADIO DATE
24/05/2019
 

PATTY PRAVO
A partire dal 24 maggio sarà in rotazione radiofonica
“Pianeti”,
nuovo singolo estratto dall’album “Red”.
In contemporanea uscirà il videoclip.

A partire dal 24 maggio sarà in rotazione radiofonica“Pianeti”secondo singolo estratto dal nuovo album di Patty Pravo, “RED”, uscito su etichetta “Museo dei Sognatori” (produzione esecutiva di Marco Rettani, autore, tra l’altro di alcuni brani del disco) e distribuito da Believe. In contemporanea uscirà su YouTube il videoclip.

Il brano è stato scritto da Giovanni Caccamo“E se il tempo finisse? racconta il cantautore di origini siciliane– Quanti errori ha commesso l’umanità? Oggi però possiamo ancora meravigliarci allargare le braccia in una notte stellata, alzare lo sguardo e sentirci parte dell’universo, figli di tutti i pianeti, figli di un segreto più grande di noi; capire che siamo il senso del tempo, parte di un progetto di vita. In fondo però nonostante tutto, nonostante la grandezza che ci ha generato, nonostante la natura che ci sovrasta, guardandoci allo specchio, siamo “Solo noi”, uomini e donne in viaggio”.

Il 22 giugno al Teatro Ariston di Sanremo si terrà l’ultima data del “Red Tour” (prodotto da Color Sound) che ha fatto tappa a Bergamo, Milano, Torino, Bologna, Bassano, Trento, Bari, Legnano, Mestre, Napoli.

Red” è composto da 10 canzoni inedite, tra cui Un Po’ Come La Vita”(la canzone in gara al festival di Sanremo, scritta da Marco Rettani, Diego Calvetti, Briga, e Zibba e interpretata insieme allo stessoBriga), a cui hanno partecipato comeautori Giuliano Sangiorgi con il pezzo “Dove eravamo rimasti”, Ivan Cattaneo con una struggente lirica da subito entrata nel cuore di Patty: “La carezza che mi manca”. Nella track-list dell’album anche il brano “Io so amare così”, un regalo lasciato personalmente in eredità a Nicoletta dall’amico di una vita: Franco Califano. Poi altri autori come il giovane talentuoso Giovanni Caccamo con “Pianeti”, Diego Calvetti (che si è occupato della produzione artistica del Disco), Marco Rettani (con l’etichetta indipendente, Museo dei Sognatori, è “salito” sul palco del Festival di Sanremo “Big” con Patty Pravo e “Giovani” con Francesca Miola, vincitrice di Area Sanremo. Rettani è autore tra l’altro di Pausini, Noemi, Amoroso, Nomadi, Le Deva), Zibba, Antonio Maggio con “Padroni non ne ho”, Fulvio Marras. Un album magistralmente prodotto e interamente arrangiato dal Maestro e amico di Patty Pravo: Diego Calvetti, registrato nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2018 prevalentemente presso gli studi del produttore a San Giminiano (Si). Nel disco trova posto anche un personale ed etereo omaggio dell’artista ad un brano che proprio quest’anno compie 50 anni (1969 / 2019); canzone che in tutti questi 50 anni non è mai uscita dalla scaletta dei concerti live di Patty Pravo: “Il Paradiso”di Battisti e Mogol.

Redazione 

OSCAR (leader degli Statuto): il 9 maggio al Ragoo di MILANO presenta in anteprima “SENTIMENTI TRAVOLGENTI”, il suo primo album da solista in uscita il 10 maggio!


Il leader degli STATUTO

 

GIOVEDÌ 9 MAGGIO LIVE AL RAGOO DI MILANO

presenta in anteprima il suo primo album da solista

SENTIMENTI TRAVOLGENTI

in uscita il 10 maggio!

 

Giovedì 9 maggio il leader degli Statuto OSCAR presenta live in anteprima al Ragoo di MILANO (Viale Monza, 140 – ore 21.30 – ingresso gratuito) il suo primo album da solista dal titolo SENTIMENTI TRAVOLGENTI” (distribuito da Universal Music), in uscita in formato 33 giri e in digitale il 10 maggio. L’artista interpreterà i nuovi brani in versione acustica accompagnato sul palco da Enrico Bontempi (chitarra) e Gigi Rivetti (tastiera).

SENTIMENTI TRAVOLGENTI” è disponibile in pre-order al seguente link: bit.ly/SentimentiTravolgenti.

Dopo più di trent’anni di carriera con gli Statuto, con cui si è esibito su palchi prestigiosi come quello del Festival di Sanremo e del Festivalbar, per la prima volta OSCAR intraprende un percorso artistico da solista con un progetto discografico che punta ad uno stile raffinato e mai banale, fatto di sonorità ricche ed eleganti e insieme accessibili ed orecchiabili. 

«La decisione di lavorare a un progetto solista  dichiara Oscar  deriva dall’aver raggiunto con l’esperienza una maturità tale che mi ha portato al bisogno di comporre canzoni più intime e personali. Questo lavoro non si sostituisce alla realtà degli Statuto, è un percorso nuovo e parallelo che trova nella proposta cantautoriale la sua dimensione più adatta. In un momento in cui il panorama musicale italiano sembra trascurare la ricercatezza compositiva ho voluto lavorare ad un progetto artistico attento allo stile e all’eleganza “totale”: nelle sonorità, negli arrangiamenti, nei testi e nelle grafiche. Questi brani parlano di sentimenti in diversi modi, ma sempre senza inibizioni, in maniera molto istintiva, diretta e passionale. Da qui il nome dell’album “Sentimenti Travolgenti”».

Prodotto da Pietro Foresti, Sentimenti Travolgenti” è un album composto da 8 brani (5 inediti e 3 rivisitazioni di canzoni già pubblicate con gli Statuto) che con eleganza lessicale e attenzione estetica ruotano attorno a tematiche sentimentali, non esclusivamente amorose. Il singolo “Lei Canterà” è attualmente in rotazione radiofonica e disponibile in formato 45 giri in edizione limitata. Il brano è una canzone che descrive come in una fotografia il momento in cui Oscar conobbe Mia Martini durante il Festival di Sanremo del 1992.  Oltre alla title-track, il vinile contiene Ti Amo”una rivisitazione del brano pubblicato nell’album degli Statuto “È Tornato Garibaldi” (1993)

Questa la tracklist di Sentimenti Travolgenti”: Lato A “Rimani”“Provaci Con Me”“Sentimenti Travolgenti”“Avversaria E Bella”Lato B Lei Canterà”“Ti Amo”, “Invisibile”, “Neanche Lei”.

A seguire le date di presentazione di “Sentimenti Travolgenti” ad oggi confermate:

9 maggio      MILANO         Ragoo (set acustico)

10 maggio    MODENA       Jutacafé (set acustico)

11 maggio    GENOVA       A Rumènta (set acustico)

14 maggio    TORINO          Jazz Club (band completa)

Diplomato in contrabbasso al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, dopo aver suonato in varie orchestre sinfoniche in Italia e all’estero, Oscar Giammarinaro è entrato nel mondo della musica leggera fondando nel 1983 gli Statuto, band con la quale ha pubblicato 15 album in studio e 2 dal vivo, guadagnandosi spazio nelle classifiche di vendita di dischi. Affiancando da sempre all’attività artistica il mestiere di professore di musica nelle scuole medie, Oscar ha suonato in più di 1000 concerti tra Italia e resto del mondo, salendo sui palchi più importanti della musica italiana: da quelli del Festival di Sanremo e del Festivalbar a quello del Primo Maggio a Roma.  Nel 2019, Oscar decide di intraprendere anche una carriera da cantante e autore solista, con la quale esplora sonorità nuove e diverse, fondendo il pop inglese e la musica afroamericana (di cui è grande appassionato e conoscitore) con la tradizione melodica italiana.

Redazione

C.S._#MUSICA: BRUCE SPRINGSTEEN   Esce il 14 giugno il suo nuovo, attesissimo album di inediti dal titolo ”Western Stars”


Esce il 14 giugno il nuovo album di inediti di Bruce Springsteen dal titolo “Western Stars”. Da domani sarà disponibile in digitale il primo brano estratto dall’album “Hello Sunshine”. Il primo album in studio di Springsteen dopo cinque anni porta la sua musica verso nuove direzioni, prendendo in parte ispirazione dai dischi pop della California del Sud tra la fine degli anni ’60 e l’inizio dei ’70. Il diciannovesimo disco della carriera è stato registrato principalmente nello studio in casa di Springsteen in New Jersey, con l’aggiunta di alcune registrazioni realizzate in California e a New York. «Questo lavoro è un ritorno alle mie registrazioni da solista con le canzoni ispirate a dei personaggi e con arrangiamenti orchestrali cinematici», racconta Springsteen, «è come uno scrigno ricco di gioielli». Nei tredici brani di “Western Stars” si ritrovano una vasta gamma di temi tipicamente americani: dalle autostrade immense agli spazi desertici, dal sentimento di isolamento a quello opposto di comunità, dalla stabilità di casa alla speranza che non svanisce mai. Ron Aniello ha prodotto l’album con Springsteen e ha suonato il basso, le tastiere e altri strumenti. Patti Scialfa ha contribuito alle voci e agli arrangiamenti vocali di quattro tracce. Agli arrangiamenti musicali, compresi gli archi, i fiati, la pedal steel, hanno contribuito più di una ventina di musicisti compreso Jon Brion (che suona la celesta, il Moog e la farfisa), così come sono stati ospitati artisti come David Sancious, Charlie Giordano e Soozie Tyrell.

“Western Stars” tracklist
Hitch Hikin’
The Wayfarer
Tucson Train
Western Stars
Sleepy Joe’s Café
Drive Fast (The Stuntman)
Chasin’ Wild Horses
Sundown
Somewhere North of Nashville
Stones
There Goes My Miracle
Hello Sunshine
Moonlight Motel

Tutte le canzoni sono state scritte da Bruce Springsteen. La carriera discografica di Springsteen dura da più di 40 anni, dalla pubblicazione di “Greetings from Asbury Park, NJ” nel 1973 (Columbia Records). Ha pubblicato più di 18 album in studio, vinto 20 Grammy, un Oscar e un Tony, è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame, ha ricevuto un Kennedy Center Honor ed è stato nominato “Person of the Year” da MusiCares nel 2013. La biografia “Born to Run” (pubblicata in Italia da Mondadori) e l’album che l’accompagnava, “Chapter and Verse”, sono usciti nel settembre del 2016 e nello stesso anno Bruce è stato insignito anche della Medaglia presidenziale della libertà. Il The River tour del 2016 è stato nominato il “tour dell’anno” sia da Billboard che da Pollstar. Dal suo storico spettacolo ‘Springsteen on Broadway’, che si è tenuto per 236 sere al Jujamcyn’s Walter Kerr Theatre dall’ottobre del 2017 al dicembre 2018, è stato tratto un album e uno speciale su NetFlix.

Redazione

C.S._NEK: il 10 maggio esce il nuovo album di inediti, “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”! Il 22 settembre il ritorno live all’ARENA DI VERONA.


Oltre 10 milioni di dischi venduti in tutto il mondo.

19 certificazioni Platino solo per i suoi album e solo in Italia.

Oltre 600 concerti tenuti in giro per il pianeta.

 

NEK

 

“IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”

IL NUOVO ALBUM DI INEDITI

IN USCITA IL 10 MAGGIO

 

Uscirà il prossimo 10 MAGGIO “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”, l’atteso nuovo album di inediti di NEK Filippo Neviani (distribuito da Warner Music Italy), prima parte di un progetto musicale che caratterizzerà il 2019 dell’artista.

All’interno del nuovo album, che arriva a tre anni di distanza dal precedente “Unici”, sarà contenuto anche il singolo “MI FARÒ TROVARE PRONTO.

Il 22 SETTEMBRE NEK tornerà ad essere protagonista live all’ARENA DI VERONA, a due anni dal concerto evento del 2017 che aveva fatto registrare il sold out con 12.000 persone.

Sarà il suo imperdibile ritorno dal vivo, con il pubblico dell’Arena che si farà trascinare da nuovi e storici successi, ma anche dalla grande energia che Nek sprigiona sempre sul palco.

I biglietti per il concerto all’ARENA DI VERONA, prodotto e organizzato da Friends & Partners, sono disponibili su www.ticketone.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

E da novembre NEK tornerà a esibirsi all’estero in una serie di appuntamenti live nelle principali città d’Europa, toccando tra gli altri anche la Spagna, il Regno Unito e la Francia. Sarà l’occasione per tutti i suoi fan europei per ascoltare dal vivo i brani del nuovo album e le hit che in oltre venticinque anni di carriera hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo.

Queste le date del tour europeo, prodotto e organizzato da Friends & Partners (biglietti disponibili in prevendita):

18 novembre – MÜNCHEN – TonHalle

25 novembre – BRUXELLES – Cirque Royal

26 novembre – PARIS – Bataclan

30 novembre – LUXEMBOURG – Rockhal Club

1 dicembre – LONDON – Shepherd’s Bush

2 dicembre – MADRID – Teatro Nuevo Apolo

 

Redazione

 

C.S._MONDO MARCIO FEAT. MINA il nuovo singolo ANGELI E DEMONI in radio da venerdì 22 febbraio


Artista
MONDO MARCIO FEAT. MINA
Titolo
ANGELI E DEMONI
Etichetta
MONDO RECORDS
Radio date
22/02/2019
 

MONDO MARCIO
DISPONIBILE DA OGGI SU TUTTE LE PIATTAFORME DIGITALI
IL NUOVO SINGOLO
“ANGELI E DEMONI
che vede la straordinaria partecipazione di
MINA

Dall’8 marzo nei negozi e in digitale il nuovo album del rapper
“UOMO!”
realizzato con la produzione di Swede di 808 Mafia di Miami
(production team che annovera al suo interno nomi come Dj Khaled, Jay Z, Future, Gucci Mane e la produzione della colonna sonora del film “Creed 2”)

8 – 9 e 10 marzo aperto alla Key Gallery di Milano
un esclusivo temporary corner targato MONDO MARCIO!

È disponibile da oggi su tutte le piattaforme digitali Angeli e demoni” (https://orcd.co/angeliedemoni), il nuovo singolo di MONDO MARCIO, che vede la partecipazione straordinaria di MINA!

A commento del brano Mondo Marcio afferma:«”Angelie demoni” parla della natura umana, di quello che ci rende forti e deboli allo stesso tempo. Parla di imparare a rialzarsi ogni volta che si cade, più forte. Parla delle nostre insicurezze e dei nostri sogni. Parla delle nostre contraddizioni, che sono ciò che rende unici. Parla di imparare ad accettare i nostri difetti, e a non mostrarci per chi non siamo. Perché in una società che guadagna dalle nostre insicurezze, amare noi stessi è il vero gesto di ribellione».

Il singolo anticipa l’uscita l’8 marzo del nuovo album del rapper UOMO!” e segue la pubblicazione dei precedenti “DDR (Dio Del Rap)”, “Vida Loca”e“Leggenda Urbana”. È possibile pre ordinare il disco al seguente link: https://orcd.co/uomo.

L’album, prodotto da nomi internazionali come Swede di 808 Mafia di Miami (production team che annovera al suo interno nomi come Dj Khaled, Jay Z, Future, Gucci Mane e la produzione della colonna sonora del film “Creed 2”), i producer newyorkesi Muzicheart eFastlife Beats e lo stesso Mondo Marcio e mixato e masterizzato da Marco Zangirolami, rappresenta una vera e propria celebrazione dell’uomo inteso come essere umano, con i suoi limiti e difetti. Un disco intimo e profondo, in cui Mondo Marcio esplora con rime taglienti e beat killer le mille sfaccettature umane, affrontando tematiche originali e diverse da quelle della scena rap attuale. Una voce fuori dal coro per i folli, i diversi e i sognatori.

Questa la tracklist: “Top Five”, “Questi palazzi” feat. Gudda Gudda, “Origini” (skit), “DDR (Dio Del Rap)”, “Leggenda Urbana”, “Vida Loca”, “Fuck up the world” featuring Dave Muldoon, “La Città” (skit), “Angeli e Demoni” featuring Mina, “Sogni nella bottiglia”, “Ambizione” (skit), “Nuova scuola”, “La canzone che non ti ho mai scritto”, “Leggenda” (skit).

Il progetto sarà accompagnato, inoltre, dall’apertura di un esclusivo temporary corner targato MONDO MARCIO in programma l’8, 9 e 10 marzo alla Key Gallery di Milano (via Borsieri, 12). Un’ulteriore occasione per tutti i fan e gli appassionati di immergersi a 360° nel mondo del rapper.

Mondo Marcio, inoltre, si esibirà nei più importanti club d’Europa con il Rap God Tour (organizzato da Color Sound) in partenza il 1 aprile dal Razzmatazz di Barcellona. Il tour proseguirà, poi, con i seguenti appuntamenti: 2 aprile Dublino (Whelan’s), 3 aprileLondra (93 Feet East), 4 aprile ad Amsterdam (Q Factory).

Dopo il tour europeo, Mondo Marcio ritornerà in Italia con due date evento in programma il10 aprileRoma(Largo Venue) e il 18 aprileMilano(Fabrique). Quasi due ore di musica dal vivo con la live band al completo, scenografia mozzafiato e uno show ricco di sorprese!

Infine, è possibile ascoltare su Spotify “Mondo Marcio – Greatest” (http://radi.al/MondoMarcioGreatest), la playlist creata dall’artista per celebrare e condividere con i suoi fan i 15 anni di carriera.

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] RITORNANO I SONOHRA CON il nuovo singolo e il nuovo album


SONOHRA il nuovo singolo e il nuovo album

ARTISTA
SONOHRA
TITOLO
CIAO
ETICHETTA
Associazione Sonohra
AUTORI
Luca Fainello – Diego Fainello
DATE DI RILASCIO
07/12/2018
ANNO
2018
 

A 10 anni dal primo disco, i Sonohra tornano con un nuovo album
‘L’ultimo grande eroe’,
in uscita il 14 dicembre (pre-order dal 30 novembre).
Sarà anticipato dal singolo e dal videoclip di
Ciao’,
in radio e in digital download a partire dal 7 dicembre.

A 10 anni dall’esordio discografico (“Liberi da sempre”, 2008) e dalla vittoria nella sezione “Giovani” del Festival di Sanremo, i Sonohra tornano con il quinto album di inediti dal titolo “L’ultimo grande eroe”. Il disco uscirà il 14 dicembre e verrà anticipato da cinque brani e videoclip: quattro verranno pubblicati in tutti i digital store e i rispettivi video sul canale Vevo dei Sonohra (già usciti “Come un falco che va nel suo cielo” e“L’ultimo ballo lento”; “Un gioco di parole” e il 30 novembre“Con una foto di James Dean”) mentre il quinto“Ciao” sarà disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali a partire dal 7 dicembre.

L’album è composto da 10 brani ed è completamente prodotto da Luca e Diego Fainello: Luca ha curato i testi, Diego la musica e gli arrangiamenti. Tutto l’album è in analogico ed è stato registrato nello studio dei Sonohra, #Civico6. Da quest’anno, infatti, i due fratelli hanno portato a termine la realizzazione del loro studio di registrazione, che li consente di produrre tutti i loro lavori, ma anche di collaborare alle produzioni di altri artisti. Il brano “L’ultimo grande eroe” che dà il titolo al disco è dedicato al padre scomparso lo scorso anno:“Un omaggio ad un rapporto che non è sempre stato semplice, dovuto al carattere introverso di nostro padre, sempre però pronto a sostenerci nella musica”, raccontano Luca e Diego.

A questo album seguirà subito un secondo, in uscita nel 2019: “Questo ‘doppio’ progetto rappresenta la strada verso il racconto di noi stessi– spiegano i Sonohra-. Non siamo ancora completamente noi, resistono ancora delle barriere che ci hanno impedito di metterci completamente a nudo, ma ci stiamo lavorando. Siamo entrambi molto riservati, scavare in noi stessi e buttare fuori tutto in musica è un percorso che stiamo coltivando. Anche dal punto di vista delle sonorità: cercheremo sempre di più di avvicinarci al nostro mondo musicale, al nostro modo di concepire la musica. Vogliamo riuscire ad esprime tutto di noi, senza barriere, senza timori, senza regole. Questo è l’album che inaugura questa strada, ma è solo l’inizio. Vogliamo farci conoscere per quello che noi siamo, sia dal punto di vista della scrittura che della musica, vogliamo che queste diventino lo specchio di noi stessi, senza trucchi, anche se questo può voler dire sconfinare in risultati poco commerciali. Questo disco è nato a casa nostra, nel nostro soggiorno, nel nostro giardino, di giorno, di notte, ed è completamente nostro, in tutto. È noi, anche se non ancora completamente noi.”

Il disco apre con un invito a trovare la felicità nelle piccole cose, a vivere il presente appieno (“Vivi ogni attimo come se fosse l’ultimo”). Prosegue con una riflessione sul futuro raccontata dal punto di vista della nuova generazione in“Da che parte è il tuo destino”, con il confronto tra la generazione dei nostri genitori e quella nostra (“Con una foto di James Dean”) e con il dialogo tra una figlia e una madre nel momento in cui questa viene a mancare (“Ciao”). La parte centrale è dedicata alla ricerca della propria libertà, alla voglia di rischiare (Come un falco che va nel suo cielo”), alla ricerca di un senso in una vita sempre più spesso trattata come finzione (“Un senso per me”), e al confronto tra come si amava un tempo e come si ama oggi (L’ultimo ballo lento”). Il disco si conclude con la ricerca di quella normalità che manca e che rischia di mettere in crisi una relazione (Un gioco di parole”), con la dedica al padre scomparso (L’ultimo grande eroe”) e con la speranza e il bisogno in un cambiamento come forza nuova per affrontare il futuro (“Un soffio d’aria nuova).

Redazione

EROS RAMAZZOTTI CONQUISTA LA VETTA DELLA CLASSIFICA FIMI-Gfk e spodesta Salmo. New entry al terzo posto di Cristina D’Avena con Duets Forever …


 © ANSA

 Eros Ramazzotti col suo nuovo album Vita ce n’é, uscito una settimana fa in 100 Paesi del mondo in italiano e spagnolo, scavalca Salmo e debutta direttamente in vetta alla classifica degli album Fimi-Gfk. Salmo e il suo Playlist  scivola quindi  in seconda posizione mentre conquista prepotentemente il terzo gradino del podio un’altra new entry, Duets Forever Tutti cantano Cristina, il progetto di  Cristina D’Avena che vede coinvolti 16 artisti  i quali da Patty Pravo a Malika Ayane, si sono cimentati a cantare   altrettante sigle storiche di cartoni animati.
Per il resto, in quarta posizione si confermano i Maneskin con Il ballo della vita, davanti a Giorgia, quinta con Pop Heart. Entra al sesto posto Pooh 50 L’ultimo abbraccio, con i brani dell’ultimo live della storica band. Rientra nella top ten, in settima posizione Ultimo con Peter Pan; ottavo Michael Bublé con Love, nona posizione per Elisa con Diari aperti e conclude la Top ten Roberto Vecchioni con L’infinito.

Tra i singoli spopolano le voci di X Factor: in testa c’è Anastasio con La fine del mondo, poi Martina Attili con Cherofobia. Tra i vinili, dominano Cristina D’Avena e i Pooh.

 

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] Nuovo album ATOMOSFERE


 

 CopertinaDigitale_Atomosfere-small

LUKA ZOTTI

Nuovo album “ATOMOSFERE”

Sonorità ambient da un antico harmonium indiano, da spazi siderali e da strumenti unici realizzati a mano da Luka Zotti, si combinano dilatando i sensi e creando un’atmosfera di ascolto e introspezione.

Il polistrumentista, artista visivo e liutaio LUKA ZOTTI pubblica il suo nuovo album ATOMOSFERE (Soundscapes from the Universe).

Il progetto contiene 11 tracce dalle atmosfere ambient e rilassanti ispirate al Cosmo e alla natura, create in viaggio durante l’ultimo tour estivo tra mare e siti archeologici, e registrate tra i castelli romani, i trulli e gli incantevoli paesaggi marittimi della Puglia. Musica particolarmente indicata per accompagnare momenti di ascolto ed esplorazione interiore, rilassamento, yoga e massaggi.

Anche nella grafica dell’album (curata da Francesca Marcon) troviamo altre espressioni dell’artista che è anche pittore. La copertina è infatti il frutto della fusione di due suoi dipinti meditativi, all’ interno troviamo meravigliose fotografie del suo tour e della location dove è stato ultimato l’album, infine sul retro possiamo apprezzare una foto di Luka che si esibisce dal vivo con la “Tree Pad Key Guitar” (uno degli Strumenti Musicali Unici ideati e creati dall’artista, che incorpora chitarra, tastiera, percussioni, mixer e multieffetto) e un antico harmonium indiano restaurato dal musicista-liutaio.

Il disco è disponibile in versione CD + DIGITAL DOWNLOAD oppure in versione solo DIGITAL DOWNLOAD (mp3 o wav), acquistabili al seguente link lukazotti.bandcamp.com

Questa la track list del disco

  1. Oltre le stelle
  2. Sidereal space
  3. Prana
  4. Microcosmo
  5. Ancestral energy
  6. Tree spirit
  7. Tra terra e cielo
  8. Celestial origins
  9. Samsara
  10. Vimana
  11. Il saluto al Cosmo

 Lunghezza totale 56 minuti

E’ possibile acquistare gli album di Luka in versione digitale e fisica. www.lukazotti.com.

BIO


Luka Zotti è un polistrumentista, artista visivo e liutaio che crea suggestive performance musicali combinando in un suo stile personale ambient, world music, chillout, elettronica.

Progettista e creatore di strumenti musicali unici che fondono arte e liuteria, è ideatore della Tree Pad Key Guitar che incorpora chitarra, tastiera, pad/percussioni e multieffetto.

Luka si esibisce dal vivo come solista o collaborando con musicisti ospiti. Ha inoltre all’attivo progetti in cui fonde la sua musica alla meditazione, al live painting o sue opere artistiche.

Dopo aver collaborato con vari gruppi ed essere stato frontman e co-fondatore della band ON con cui ha realizzato diversi album tra rock, ambient e psichedelia, nel 2007 inizia la carriera solista con l ‘album Colori eMotivi. Nel 2014 esce Forgotten Dream al quale seguono nel 2015 Chillout Experience Vol.1 e Spiritual Meditations. Nel 2016 Chillout Experience Vol.2 viene presentato in anteprima su Radio Monte Carlo e dal vivo con una action painting presso Eataly Smeraldo Milano, nello stesso anno esce anche ZhEN. Nel 2017 pubblica Ambient Experience Vol.1 e nel 2018 Echoes of Colors e l’ultimo lavoro Atomosfere.

Luka si è esibito in numerosi festival e club in tutta Italia, Irlanda, Svizzera, Scozia e Austria.

Come pittore ha tenuto diverse mostre collettive e personali in Italia e all’estero.

Crea anche opere d’arte di Design come le Chitarre Lampada, chitarre acustiche trasformate artisticamente in lampade, e le Specchiere Musicali, specchiere ideate e realizzate a mano con incorporati riproduttori musicali, speaker e luci.

Questa sensibilità artistica consente a Luka di creare musiche e performance dove le diverse forme d’arte possano fondersi, comunicare, interagire.

Nato a Como nel 1977, si è diplomato in Chitarra Elettrica Moderna presso la Civica Scuola di Musica di Desio (MI) con una tesi sulla sonorizzazione di film muti. Ha inoltre un diploma di Maestro d’Arte e Artigiano conseguito presso l’Istituto statale d’Arte di Cantù (Co). Nel 2018 consegue la qualifica di “Istruttore Yoga” con la tesi “Yoga & Musica”.

E’ possibile acquistare gli album e alcune opere d’arte sul sito dell’artista

CLASSIFICHE MUSICA: Irama sempre n tesa nella hit parade Takagi & Ketra al top singoli. Tra i vinili Tedua e XXXTentacion ucciso in Florida un mese fa.


 © ANSA

Irama, il vincitore di Amici 2018, svetta ancora sulla classifica Fimi-Gfk degli album più venduti che parla soprattutto il linguaggio del rap. Debutta in seconda posizione Rkomi con Ossigeno; terzo Capo Plaza con il suo 20.

Scala quattro posti ed è quarto Carl Brave con Notti brave, seguito da un altro rapper, Drefgold, con l’album Kanaglia. Poi Gemitaiz con Davide, Biondo con Dejavu (sempre da Amici), Luchè con Potere, Sfera Ebbasta con Rockstar. Chiude in decima posizione (era terza la scorsa settimana) Emma Muscat, la giovane maltese uscita dalla scuola di Canale 5, con Moments. Tra i singoli rimane al primo posto il tormentone estivo Amore e Capoeira della coppia d’oro Takagi & Ketra con Giusy Ferreri & Sean Kingston e spunta in quarta posizione Fabio Rovazzi con il nuovo brano Faccio quello che voglio.

Rivoluzione tra i vinili: in testa debutta Tedua con Mowgli il libro della giungla, seguito da ? di XXXTentacion, astro nascente del nuovo rap Usa ucciso in Florida a 20 anni, un mese fa.