album

CS_Gli Inhaler, la band del figlio di Bono, annunciano il primo album ”It Won’t Always Be Like This”


Ecco perché scommettiamo sugli Inhaler, la band del figlio di Bono - Wired

Gli Inhaler, la giovane band irlandese capitanata da Elijah Hewson (figlio di Bono), pubblicherà il prossimo 16 luglio l’album di debutto “It Won’t Always Be Like This”. L’annuncio, arrivato il 17 marzo, è stato accompagnato dall’uscita del nuovo singolo “Cheer Up Baby”, insieme al videoclip girato dal regista Joe Connor. Il giorno scelto per la diffusione della notizia non è casuale. “Mi ricordo la prima volta che abbiamo suonato ”Cheer Up Baby” – ha raccontato il batterista Ryan McMahon – era il giorno di San Patrizio del 2017. Non eravamo ancora molto uniti come band, ma la canzone era già nata e la gente ha creato un legame con essa. Sapevamo che c’era qualcosa di buono al suo interno! Ha questa sensazione di qualcosa di classico, come un inno, ed è piena di speranza”. Gli Inhaler si sono formati nel 2012, quando i componenti erano ancora a scuola: il frontman e chitarrista Elijah Hewson (figlio di Bono degli U2), il chitarrista Josh Jenkinson, il bassista Robert Keating e Ryan McMahon legarono tra loro grazie alla passione comune per la musica di band come Joy Division, Stone Roses, Interpol e The Cure. Il primo singolo ”I Want You” uscì nel 2017. Nel giro di tre anni gli Inhaler hanno raggiunto il favore della critica e del pubblico, con concerti sold-out in tutta Europa e il riconoscimento della BBC che li ha inseriti, per il 2020, al quinto posto della sua classifica di gradimento annuale. L’album “It Won’t Always Be Like This” ha risentito, nella sua scrittura, della pandemia in corso e del relativo lockdown. La band avrebbe dovuto iniziare a registrare le canzoni a marzo 2020, ma il periodo di chiusura generalizzata ha fatto sì che alcuni pezzi venissero ripensati e l’intero album è stato quindi rivisto. “Il lockdown ha rimesso tutto in prospettiva per noi – ha dichiarato il frontman Elijah Hewson – eravamo come su un treno impazzito, pensavamo ‘E ora? Cosa succederà? Cosa succederà domani?’ Non riuscivamo a vedere il quadro completo”. Il batterista McMahon ammette che “le canzoni erano praticamente pronte. Se non ci fosse stato il lockdown, ci sarebbero state un sacco di domande senza risposta, lasciate sospese. Abbiamo esplorato tutti i territori che erano lì, pronti per essere scoperti”. L’album è stato registrato ai London’s Narcissus Studios, con il contributo di Antony Genn (membro dei Pulp e dei Mescaleros), già collaboratore degli Inhaler in passato, che li ha aiutati ad affinare la loro visione e scrivere ben 5 nuove tracce, nel corso del processo di revisione del disco. (Virgin Radio)

CS_ERMAL META: il nuovo album di inediti “TRIBÙ URBANA” entra direttamente al PRIMO POSTO della classifica FIMI/GfK Top of the Music degli ALBUM e dei VINILI


3° posto al 71° Festival di Sanremo

Premio “Giancarlo Bigazzi” per la miglior composizione musicale

Premio SIAE-Roma videoclip per il miglior video Sanremo 2021 – sezione Big

1° posto per la cover di “Caruso” con voto dell’orchestra

ERMAL META

IL NUOVO ALBUM DI INEDITI

“TRIBÙ URBANA”

ENTRA DIRETTAMENTE AL PRIMO POSTO

della CLASSIFICA FIMI/GfK TOP OF THE MUSIC

degli ALBUM e dei VINILI

“TRIBÙ URBANA” (https://smi.lnk.to/TribuUrbana), il nuovo album di inediti di ERMAL META, uscito venerdì 12 marzo, entra direttamente al #1 della classifica Top of the Music “Album” e della classifica Top of the Music “Vinili” della settimana (dati diffusi oggi da FIMI/GfK Italia).

“TRIBÙ URBANA” (pubblicato su etichetta Mescal e distribuito da Sony Music) arriva a tre anni di distanza dall’ultimo album in studio, “Non Abbiamo Armi”ed evidenzia l’altissimo livello di scrittura dell’artista, sia quando dà voce ai sentimenti, sia quando racconta il mondo attraverso storie di vita, guardando negli occhi uno ad uno i componenti della TRIBÙ URBANA, con suoni e parole che diventano i colori distintivi di questo nuovo progetto di Ermal Meta.

L’album contiene 11 nuovi brani, tra cui “UN MILIONE DI COSE DA DIRTI”con cui Ermal è stato in gara al 71° Festival di Sanremo, aggiudicandosi il 3° posto e il Premio “Giancarlo Bigazzi” per la miglior composizione musicale, decretato dall’Orchestra. Il video del brano ha inoltre ricevuto il Premio SIAE-Roma videoclip per il miglior video tra gli artisti big a Sanremo 2021.

Nella serata di giovedì 4 marzo, l’omaggio di Ermal Meta con la Napoli Mandolin Orchestra a “Caruso” di Lucio Dalla è stato decretato dall’Orchestra come la miglior cover della serata.

Questa la tracklist di “TRIBÙ URBANA”: “Uno”, “Stelle cadenti”, “Un milione di cose da dirti”, “Il destino universale”, “Nina e Sara”, “No Satisfaction”, “Non bastano le mani”, “Un altro sole”, “Gli invisibili”, “Vita da fenomeni”, “Un po’ di pace”.

L’album “TRIBÙ URBANA” si apre con una scarica di energia, “Unoe prosegue con “Stelle cadenti”, una delle canzoni più solari di questo album, nonostante il brano affronti uno dei momenti meno luminosi di una storia d’amore.

“Un milione di cose da dirti”, il cui video diretto da Tiziano Russo è visibile al seguente link: https://youtu.be/sC7UluoMaWY, è una canzone d’amore, una «semplicissima canzone d’amore», dal sound essenziale, pochi accordi per raccontare qualcosa di personale ma capace di risuonare anche a livello universale.

“Il destino universale” rappresenta, con istantanee dalla disarmante nitidezza, storie di vita che vanno raddrizzate, anche quando sembra mancare il coraggio. Arriva poi “Nina e Sara”: convegni, comizi, marce, petizioni, lotte, ma ancora per molti – troppi – è un peccato mortale. “No satisfaction”, primo singolo estratto dall’album, si basa su pochi concetti essenziali e fotografa in maniera precisa e spietata il quotidiano, ricordando una cosa che tutti dimenticano: “per chi perde, per chi vince, il premio è uguale”.

Seguono “Non bastano le mani”una canzone potente con suoni e parole che crescono inarrestabili, come accade spesso con la rabbia, e “Un altro sole”, con la speranza che il sogno appena fatto si avveri. “Gli invisibili” è come una camminata, mentre si guarda in volto ogni componente di questa tribù urbana, anche quelli che non si vedono.

Chiudono l’album “Vita da fenomeni” e “Un po’ di pace”, perché anche la giornata di più lunga, prima o poi, finisce.

Progetto grafico di Paolo De Francesco

Foto di Emilio Tini

Redazione

CS_FOO FIGHTERS sono tornati con il nuovo album “MEDICINE AT MIDNIGHT”! Virgin Radio, Mondadori Store e Sony Music Italy lanciano un concorso speciale che mette in palio un esclusivo basso autografato da Nate Mendel e imperdibili memorabilia dei Foo Fight


FOO FIGHTERS

SONO TORNATI CON IL NUOVO ALBUM

MEDICINE AT MIDNIGHT”!

 http://foofighters.co/MAM

È disponibile il nuovo album dei FOO FIGHTERS “Medicine at Midnight” (Roswell Records/RCA Records/Sony Music), in versione CD, vinile e digitale (http://foofighters.co/MAM)!

L’album è stato accolto immediatamente con critiche entusiaste: tra le più appassionate quella del Wall Street Journal, che l’ha definito «uno dei migliori album dei Foo Fighters di questo secolo». L’attesa era cresciuta in modo esponenziale con la pubblicazione di ogni nuova traccia: “Medicine At Midnight” è stato anticipato dal primo singolo estratto “Shame Shame”presentato al Saturday Night Live, dal brano “No Son of Mine”,che termina con l’epica dichiarazione”final f * ck you to 2020″, e dal singolo attualmente in rotazione radiofonica “Waiting on a War”.  

In occasione della pubblicazione dell’album Medicine At Midnight”, Virgin Radio, Mondadori Store e Sony Music Italy lanciano un concorso speciale, valido fino al 2 aprile, che mette in palio un esclusivo basso autografato da Nate Mendel e imperdibili memorabilia dei Foo Fighters. Con l’acquisto di una copia del nuovo disco, in versione CD o vinile, nei Mondadori Store aderenti e sul sito www.mondadoristore.it gli acquirenti riceveranno un codice segreto che potranno inserire sulla pagina dedicata al concorso su virginradio.it partecipando così all’estrazione finale per aggiudicarsi un NATE MENDEL P BASS® autografato dal bassista del gruppo e straordinari memorabilia dei Foo Fighters: bacchette utilizzate da Taylor Hawkins, plettri brandizzati e una pelle tom autografato dai membri della band. Per maggiori informazioni: https://www.virginradio.it/news/rock-news/1279105/foo-fighters-scopri-come-vincere-un-basso-autografato-da-nate-mendel-ed-i-memorabilia-della-band.html

Per celebrare l’uscita di “Medicine at Midnight”, i Foo Fighters stanno pubblicando una serie radiofonica su Apple Music Hits divisa in sei parti“Medicine at Midnight Radio”. Ogni membro della band conduce un episodio della durata di un’ora in cui parla delle proprie ispirazioni personali e riflette sul processo creativo legato all’album. I fan si possono sintonizzare ogni giorno a partire da lunedì 8 febbraio (dalle ore 16:00 PST / ore 01:00 di martedì), su Apple Music Hits (apple.co/FFRadio) e sul nuovo canale SiriusXM della band, “Foo Fighters Radio” (canale 105). Dave Grohl si è anche unito a Zane Lowe nel suo programma quotidiano “Apple Music 1” per parlare dell’album. Ascolta la loro conversazione QUI.

“Medicine At Midnight” è stato prodotto da Greg Kurstin e dai Foo Fighters, registrato da Darrell Thorp e mixato da Mark “Spike” Stent.

Tracklist di “Medicine At Midnight”

  1. Making a Fire
  2. Shame Shame
  3. Cloudspotter
  4. Waiting on a War
  5. Medicine at Midnight
  6. No Son of Mine
  7. Holding Poison
  8. Chasing Birds
  9. Love Dies Young

I Foo Fighters sono Dave Grohl, Taylor Hawkins, Nate Mendel, Chris Shiflett, Pat Smear e Rami Jaffee.

I Foo Fighters si esibiranno in Italia il 12 giugno 2021 agli I-Days a Milano (per info: www.livenation.it/).

Redazione

CS_GAZZELLE: IL NUOVO ALBUM “OK”, IN USCITA IL 12 FEBBRAIO, IN GIRO PER MILANO ALL’INTERNO DI ALCUNE CASSETTE ANTINCENDIO!


IL NUOVO ALBUM “OK” DI GAZZELLE IN GIRO PER MILANO

ALL’INTERNO DI ALCUNE CASSETTE ANTINCENDIO

IL DISCO USCIRÀ VENERDÌ 12 FEBBRAIO

Immagine che contiene testo, esterni, rosso, contenitore

Descrizione generata automaticamente

Come riportato da Gazzelle sui suoi social, in tutta Milano sono comparse delle curiose cassette antincendio, che contengono al loro interno una copia in vinile di “OK”, il nuovo album di GAZZELLE!

In occasione dell’uscita del suo nuovo album “OK”, prevista per venerdì 12 febbraio, l’artista ha deciso infatti di fare un regalo ai fan. Una cassetta per idranti è stata prontamente notata e saccheggiata di ciò che conteneva al suo interno. Un disco quindi è stato trovato da una fortunata persona che potrà ascoltarlo in anteprima.

Redazione

CS_GAZZELLE annuncia l’uscita dell’attesissimo nuovo album “OK”, fuori il 12 febbraio. Il disco conterrà la hit “Destri”, certificata oggi Doppio disco di Platino!


E con il Doppio disco di Platino di “Destri”

che lo conferma tra gli artisti più rilevanti

della scena musicale contemporanea

GAZZELLE

annuncia l’uscita dell’attesissimo nuovo album

“OK”

FUORI VENERDÌ 12 FEBBRAIO

e disponibile da oggi in pre-save, pre-order e pre-add

Immagine che contiene testo, albero

Descrizione generata automaticamente

Per festeggiare insieme ai suoi fan il grande successo degli ultimi mesi, GAZZELLE annuncia l’attesissimo terzo album, “OK” (Maciste Dischi/Artist First), in uscita venerdì 12 febbraio e da oggi disponibile in pre-save, pre-order e pre-add al link https://gazzelle.lnk.to/OK_Pre_

Questa la tracklist dell’album, che vede per la prima volta tra i dischi del cantautore romano la presenza di una collaborazione con un altro artista, tra i più talentuosi e seguiti degli ultimi anni, tha Supreme:


 1. BLU

2. DESTRI

3. GBTR

4. PERÒ

5. LACRI-MA

6. OK

7. 7

8. BELVA

9. COLTELLATA feat. tha Supreme

10. SCUSA

11. UN PO’ COME NOI

“OK” è stato anticipato dal singolo di enorme successo “DESTRI”, certificato doppio disco di platino e ancora sul podio della Top Singoli FIMI (dati diffusi da FIMI/GfK Italia), e dai singoli “SCUSA”, ”LACRI-MA” e “BELVA”, anch’essi accolti con grande entusiasmo dal pubblico che segue l’artista e non solo, consacrando il cantautore come uno degli artisti più rilevanti della scena musicale italiana contemporanea.

Scusa” e “Lacri-ma” sembrano arrivare direttamente dall’universo più introspettivo di Gazzelle. Il primo brano è una lettera di scuse, un’ammissione di colpa, un modo per poter provare a fermare la successione degli eventi. “Lacri-ma” è un gioco di stile in cui la prima parola di ogni verso è costruita a partire dall’ultima sillaba del verso precedente, unsusseguirsi di immagini, che sembrano collegate e contemporanee rispetto a “Scusa”, che prendono forma nel ritmo cadenzato dato dall’esercizio di stile del testo. 

DESTRI” (Maciste Dischi/Artist First), che nelle prime 24 ore ha raggiunto la vetta della Chart Top 50 Italia di Spotify, ha esordito direttamente sul podio della Classifica Top Singoli FIMI e oggi conta circa 50 milioni di stream totaliIl brano si è guadagnato un posto anche nella Chart Viral 50 Globale di Spotify e continua a stazionare nelle prime posizioni della Chart Top 50 Italia di Spotify! 

È disponibile, al link https://bit.ly/3i7dvd7, anche il videoclip di “DESTRI”, scritto e diretto da bendo (Lorenzo Silvestri e Andrea Santaterra). Il video rappresenta una storia finita. Il ricordo malinconico ma rassegnato di un presente che fa male, in seguito a una rottura, tradotto in termini stilistici con un omaggio agli anni ’90 e primi ’00, periodo appartenente alla cosiddetta generazione MTV. Ogni ambiente ha all’interno un elemento di rottura, specchio della relazione ormai terminata, e di tutti i segni che visibilmente ha lasciato.

Gazzelle è pronto a tornare dal vivo nei maggiori festival italiani! Questi gli appuntamenti per “GAZZELLE 2021”, due date prodotte da Vivo Concerti:

Venerdì 16 luglio 2021 || Ippodromo Snai San Siro (MI) @ Milano Summer Festival

Giovedì 22 luglio 2021 || Ippodromo delle Capannelle @ Rock In Roma

Biglietti disponibili su ticketone.it e in tutti i punti vendita Ticketone. L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei comunicati ufficiali

Il 2019 è stato un anno di grandi soddisfazioni per Gazzelle: grazie al grande affetto dei suoi fan è riuscito a portare il suo album “PUNK” in tutta Italia con numerosi sold out, ha pubblicato il suo nuovo lavoro in studio “POST PUNK” – contenente 4 nuovi inediti (disponibile al link https://musicfirst.it/715-gazzelle-post-punk) – e ha conquistato una serie di certificazioni che si sono aggiunte ai grandi traguardi degli ultimi anni. Nei primi due mesi del 2020, inoltre, Gazzelle è stato protagonista del “POST PUNK TOUR” nei palazzetti italiani, registrando il sold out ovunque. 

Queste le conquiste discografiche di Gazzelle: oltre agli album “PUNK” certificato platino e “MEGASUPERBATTITO” certificato oro, ha ottenuto il doppio platino per “Destri”, il platino per “Scintille”, “Non sei tu”“Polynesia” e “Sopra” e il disco d’oro per “Coprimi le spalle”, “Settembre”, “Ora che ti guardo bene”, “Punk” (brano), “Sayonara”“Nero”, “Meglio così”, “Quella te”“NMRPM”, “Tutta la vita”, “Vita Paranoia”“Sbatti”“Una canzone che non so” (certificazioni diffuse da Fimi/GfK Italia).

Redazione

CS_HARRY STYLES: il suo album “FINE LINE” è certificato PLATINO!


Vincitore nella categoria “FAVORITE ALBUM – POP/ROCK”

agli AMERICAN MUSIC AWARDS 2020

HARRY STYLES

IL SUO ALBUM

“FINE LINE”

 È CERTIFICATO PLATINO!

FINE LINE” (Columbia Records/Erskine Records/Sony Music), il secondo album in studio di HARRY STYLES, è certificato PLATINO (FIMI/GfK)!

Con quest’ultimo Harry ieri sera si è anche aggiudicato il premio “FAVORITE ALBUM – POP/ROCK” agli AMERICAN MUSIC AWARDS 2020.

È disponibile in rotazione radiofonica il nuovo singolo “GOLDEN”, già certificato ORO (RIAAcon 215 milioni di stream, che ha debuttato al #1 della Billboard 200, e ha conquistato la Top 25 dell’airplay radiofonica in Italia, la Top 20 della classifica globale di Spotify e la Top 50 della classifica Viral Italiana di Spotify.

Il video del brano, che ha già superato 53 MILIONI di visualizzazioni, è stato girato in Italia, sulla splendida Costiera Amalfitana, ed è stato diretto da Ben e Gabe Turner: https://youtu.be/P3cffdsEXXw.

Fine Line”, recentemente inserito da Rolling Stone nella lista dei 500 migliori album, contiene 12 tracce, tra cui “Lights Up” (mezzo miliardo di stream), che ha raggiunto la Top 5 della classifica globale di Spotify, la hit “Adore You”(mezzo miliardo di stream e certificata ORO in Italia) che ha conquistato la Top 3 della classifica Globale di Spotify e la Top 20 dell’airplay radiofonico in Italia“Falling” (426 milioni di stream) e la super hit “Watermelon Sugar” (1,1 MILIARDI di stream e certificata PLATINO in Italia), primo singolo di Harry Styles ad aggiudicarsi la #1 della classifica Billboard Hot 100!

Classe 1994, Harry Styles è uno degli artisti inglesi più interessanti e sorprendenti degli ultimi anni, capace di conquistare pubblico e critica grazie al suo straordinario carisma e alla sua sensibilità artistica.

La sua hit “Sign Of The Times” ha conquistato il DOPPIO PLATINO in Italia, ha totalizzato circa 1 MILIARDO di stream a livello mondiale e più di 675 milioni di visualizzazioni totali su YouTube.

Il suo album di debutto solista “Harry Styles” è entrato direttamente al #1 di iTunes in Italia e in altri 83 Paesi (tra cui Regno Unito e Stati Uniti), ed è anche l’album più venduto nella settimana di debutto di un artista maschile inglese negli Stati Uniti. Harry Styles si è recentemente aggiundicato l’ambito Billboard Music Chart Achievement Award 2020.

Questa la tracklist di “FINE LINE”:

1. Golden

2. Watermelon Sugar

3. Adore You

4. Lights Up

5. Cherry

6. Falling

7. To Be So Lonely

8. She

9. Sunflower, Vol. 6

10. Canyon Moon

11. Treat People With Kindness

12. Fine Line

Redazione

CS_FOO FIGHTERS annunciano l’uscita del nuovo album! Il 5 febbraio esce “MEDICINE AT MIDNIGHT”, da oggi in digitale il singolo “SHAME SHAME”


FOO FIGHTERS

ANNUNCIANO L’USCITA DEL NUOVO ATTESO ALBUM

IL 5 FEBBRAIO

MEDICINE AT MIDNIGHT

ORA IN PRE ORDER

DISPONIBILE IN DIGITALE IL SINGOLO CHE INAUGURA IL PROGETTO

SHAME SHAME

Il 5 febbraio esce “Medicine At Midnight (Roswell Records/RCA Records), l’atteso nuovo album dei FOO FIGHTERS!

Si tratta del decimo disco della band che quest’anno ha festeggiato 25 anni di carriera costellata da dozzine di Grammy, numerosi premi, riconoscimenti e concerti in tutto il mondo. 

Medicine At Midnightgià disponibile in pre order (https://foofighters.lnk.to/MedicineAtMidnight), uscirà in diverse versioni: digitale, CD e vinile.

Prodotto da Greg Kurstin e dai Foo Fighters, registrato da Darrell Thorp e mixato da Mark “Spike” Stent“Medicine At Midnight” racchiude in 37 minuti 9 tracce.

È disponibile in digitale “Shame Shame”, il primo singolo che anticipa l’album. Ieri sera la band, ospite dell’amico Dave Chappelle, ha trasformato il Saturday Night Live in una festa rock’n’roll eseguendo il brano per la prima volta dal vivo!

Tracklist “Medicine At Midnight”

  1. Making a Fire
  2. Shame Shame
  3. Cloudspotter
  4. Waiting on a War
  5. Medicine at Midnight
  6. No Son of Mine
  7. Holding Poison
  8. Chasing Birds
  9. Love Dies Young

I Foo Fighters si esibiranno in Italia il 12 giugno 2021 agli I-Days a Milano (per info: www.livenation.it/).

I Foo Fighters sono Dave Grohl, Taylor Hawkins, Nate Mendel, Chris Shiflett, Pat Smear e Rami Jaffee.

Redazione

CS_MILEY CYRUS torna con un nuovo album, “PLASTIC HEARTS”, in uscita venerdì 27 novembre e già disponibile in pre-order


MILEY CYRUS

TORNA CON UN NUOVO ATTESISSIMO ALBUM

“PLASTIC HEARTS”

IN USCITA VENERDI 27 NOVEMBRE

DA OGGI DISPONIBILE IN PRE-ORDER

smi.lnk.to/PlasticHearts

Dopo il successo del singolo “Midnight Sky”, la popstar internazionale  MILEY CYRUS torna con un nuovo album “PLASTIC HEARTS”, in uscita venerdì 27 novembre (RCA Records) e già disponibile in pre-order (smi.lnk.to/PlasticHearts).

Preordinando il disco saranno immediatamente disponibili in digitale il singolo “Midnight Sky” e le cover di “Heart of Glass” (Blondie) e “Zombie” (Cranberries), acclamate dalla critica, che Miley ha eseguito dal vivo e che mostrano una nuova sfumatura della voce dell’artistaperfetta anche per il genere Rock & Roll.  
Le intense interpretazioni di questi grandi successi sono un assaggio di ciò che ritroveremo nel suo settimo album in studio, che include 12 inediti. Un progetto che da inizio a una nuova sorprendente era discografica per l’artista.

La copertina di “PLASTIC HEARTS”, che rappresenta ed incarna perfettamente il mood e il sound di Miley, è firmata dall’iconico fotografo della musica Rock & RollMick Rock. Così l’artista si aggiunge alla lista delle leggende che Mick ha fotografato nel corso degli anni, tra cui David Bowie, Lou Reed, Iggy Pop, Joan Jett e Debbie Harry.

Miley ha annunciato il nuovo album e raccontato l’ispirazione che ha portato alla sua realizzazione in una lettera condivisa sui suoi social (www.instagram.com/p/CGq_3QEJLA0/?utm_source=ig_web_copy_link):

“If you’re reading this… know that I fucking love and appreciate you on the deepest level. I began this album over 2 years ago. Thought I had it all figured out. Not just the record with its songs and sounds but my whole fucking life. But no one checks an ego like life itself. Just when I thought the body of work was finished… it was ALL erased. Including most of the musics relevance.
Because EVERYTHING had changed.

Nature did what I now see as a favor and destroyed what I couldn’t let go of for myself.
I lost my house in a fire but found myself in its ashes.

Luckily my collaborators still had most of the music that was burned up in journals and computers filled with songs for the EP series I was working on at the time. But it never felt right to release my “story” (each record being a continual autobiography) with a huge chapter missing.

If it were a chapter in my book I guess I would call it “The Beginning” which usually when something is over we call it “The End”. But it was far from that.

In triumph and gratitude I present to you my 7th studio record, Plastic Hearts. To be released Nov. 27th 2020.

XXMC

CS_Sydney Sprague Announces Brand New Album “maybe i will see you at the end of the world” Out February 26th; Releases New Music Video For “steve”


SYDNEY SPRAGUE
ANNOUNCE BRAND NEW ALBUM
“maybe i will see you at the end of the world”
AVAILABLE FEBRUARY 26th ON RUDE RECORDS

RELEASES NEW SONG AND MUSIC VIDEO
“steve”

https://www.youtube.com/watch?v=afOXMGKqRdw&feature=youtu.be
Sydney Sprague has announced her brand new album “maybe i will see you at the end of the world” due out February 26th and released her new song and music video for “steve” out now. The 28-year-old, who recently signed to Rude Records, carries the same fire, creativity, and wit of her 90’s pop idols, combined with her familiar-yet-surprising hooks and hard-hitting, topical lyrics.
 
Fans can stream the song here and watch the official music video here.
 
“The true story of ‘Steve’ is me getting fed up with my whole life and starting over” explains Sydney on the song. “I was stuck in a dead-end job, surrounded by toxic friends and a failing relationship, living in an apartment I hated. I wrote this song at my breaking point, when I was finally like, enough, and I cut all of the bad out of my life”:
 
Fans can also check out the song and acoustic video for “i refuse to die”, which was released last week. While the song was written before the nightmare that is 2020, Sydney could feel the negative energy looming and this song was written as a manifestation. The previous year felt too good to be true and the suspicion and paranoia at the onslaught of something terrible coming was bound to happen. “This song is a desperate wish for good luck” explains Sydney. “but looking around at the world it feels like it didn’t work”.
 

Sydney Sprague makes music for the end of the world. With everything seemingly imploding in on itself, there’s one thing we can all try to be – authentic – and it’s the one word that best describes Sydney’s songwriting.
 Pre-Order “maybe i will see you at the end of the world”

CS_IZI “Riot” – Annunciata la tracklist del nuovo album, diverse collaborazioni tra cui Fabri Fibra, Gue Pequeno, Benny Benassi e molti altri


IZI

“RIOT”
ANNUNCIATA LA TRACKLIST DEL NUOVO ALBUM
All’interno importanti collaborazioni tra cui FABRI FIBRA, GUE PEQUENO, BENNY BENASSI, GEMITAIZ, MADMAN, ELETTRA LAMBORGHINI, DAX, IDK e molti altri 
PRE-SALVA  E PRE- ORDINA “RIOT”
Svelata la tracklist di “Riot”, il nuovo album di Izi disponibile su tutte le piattaforme digitali e in copia fisica (anche autografata) a partire da venerdì 30 ottobre per Island Records.
È possibile pre-salvare e pre-ordinare il disco qui.
A distanza di poco più di un anno da “Aletheia”, disco certificato platino che ha consacrato l’artista tra le migliori penne del panorama nazionale, IZI ritorna con un nuovo album, 13 tracce che presentano una grande varietà di produzioni e di collaborazioni.
La scelta dei featuring di “Riot” ricade sia sul territorio italiano che internazionale seguendo come unico criterio le capacità di scrittura e vocali degli artisti selezionati, dalle leggende della scena Gue Pequeno e Fabri Fibra ad uno dei principali maestri del rap d’autore Dargen D’Amico, e ancora Gemitaiz, Madman, Elettra Lamborghini, Nayt, Federica Abbate, Vaz Tè, Disme, Maestro, Leon Faun, Guesan e Piccolo G fino agli internazionali: Dax, Idk e Sav12.
Grande attenzione è stata dedicata anche alle produzioni: supportato dallo storico collaboratore David Ice, IZI ha seguito in prima persona la direzione artistica del progetto sperimentando diversi generi e selezionando vari producer nel panorama italiano (Sick Luke, David Ice, Duffy) e internazionale (La$$a, Mohr, Leny Magoufakis, Bijan Amir, Sean Da Firzt, Jhonny Dutra, Prinzly, Todiefor), oltre alla straordinaria partecipazione di Benny Benassi nel brano “S8 K4SS4”.

A fare da biglietto da visita il brano “PUSHER”, il singolo scelto per annunciare il disco che rimette al centro del piatto le radici dell’artista ligure, l’immaginario crudo dei testi e del video oltre alla presenza di alcuni degli esponenti della Wild Bandana Crew (Vaz Tè e Guesan).
In “Pusher” Izi gioca con l’ambivalenza del termine, diventando uno “spacciatore di verità” e condividendo con il pubblico -come già fatto in passato- la sua personale ricerca di “ciò che è vero”.
TRACKLIST COMPLETA:

01 – Intro (Can’t breathe) ft Dax – Prod David Ice
02 – Al Pacino ft Idk – Prod Sick Luke
03 – Matrix ft Nayt – Prod David Ice
04 – Domani ft Piccolo G, Federica Abbate – Prod David Ice
05 – Miami Ladies ft Gue Pequeno – Prod La$$a, Mohr
06 – Flop ft Leon Faun – Prod Duffy
07 – Pazzo ft Fabri Fibra – Prod Leny Magoufakis
08 – Foto ft Gemitaiz, Madman – Prod Bijan Amir
09 – S8 K4SS4 ft Benny Benassi, Dargen D’Amico- Prod David Ice, Benny Benassi
10 – Pusher ft Guesan, Vaztè – Prod Sick Luke
11 – Faya ft Maestro, Sav12 – Prod Sean da Firtz, Jhonny Dutra
12 – Peligro ft Disme – Prod David Ice
13 – Parigi – Prod Prinzly, Todiefor
Redazione