alessandra mastronardi

CS_”Carla” con Alessandra Mastronardi


A dicembre su Rai1. Al cinema l’8, il 9 e il 10 novembre

(none)

Semplicemente “Carla”. Un titolo che è una scelta: questo film – il primo mai realizzato sulla straordinaria vita della più grande ballerina italiana di tutti i tempi – racconta la donna Carla Fracci. Prendendola a esempio di un modo di vivere la femminilità all’avanguardia rispetto all’epoca in cui è nata. Carla è stata talento, determinazione e professionalità assoluti. Ma è stata, anche, capace di chiedere alla vita le gioie più intime dell’amore, del matrimonio e della maternità. Realizzato con la consulenza diretta della stessa Carla Fracci, del marito Beppe Menegatti e della loro collaboratrice storica Luisa Graziadei, il film – al cinema 8, 9 e 10 novembre distribuito da QMI  e a dicembre su Rai1 – è liberamente ispirato all’autobiografia Passo dopo passo – La mia storia e ripercorre il percorso umano e professionale di un’icona della danza mondiale, definita dal New York Times nel 1981 “prima ballerina assoluta”. La sfida di prestare volto e corpo a una delle più grandi étoile del XX secolo è stata accolta da Alessandra Mastronardi insieme all’occasione unica di respirare le atmosfere del Teatro alla Scala. È la prima volta, infatti, che gli spazi del prestigioso teatro vengono concessi a una produzione fiction, supportata anche dal patrocinio della Regione Lombardia e dal contributo del Comune di Orvieto. Il film, girato tra Roma, Orvieto e Milano, parte da Carla bambina nell’immediato dopoguerra e la segue, poi adolescente e giovane donna, nella Milano degli anni ‘50-’60, per raccontarne l’ascesa al successo e la difficile scelta di diventare mamma in un momento cruciale della sua carriera. Istinto, passione e sfida, gli elementi che hanno portato Carla Fracci alla consacrazione internazionale, calcando i palcoscenici più importanti del mondo e incantando gli amanti della danza di tutto il pianeta. 

Redazione

CS_Finale di stagione per “L’Allieva 3” su Rai1|Alice e Claudio riusciranno a scagionare Lorenzo dall’accusa di omicidio?


(none)

Ultimo appuntamento con la terza stagione della serie “L’Allieva”, con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale.

Nel primo episodio in onda domenica 8 novembre alle 21.25 in prima visione su Rai1, dal titolo “L’ultima cena”, Claudio e Alice seguono un’intuizione che può scagionare Giacomo. Anche Paolone viene convocato per la sua prima perizia: la misteriosa morte per avvelenamento di un noto critico gastronomico. La cocciutaggine di Alice, intanto, la porta a fare un ultimo tentativo nella ricerca a cui la Suprema aveva rinunciato.

A seguire in “Insieme, connessi, finché morte non ci separi”, la provvisoria scarcerazione di Giacomo fa ripartire le indagini sul delitto al golf club. Intanto Alice scopre che qualcuno sta cercando informazioni sulla Manes: forse la persona che desidera così tanto incontrare è più vicina a lei di quanto non immagini. Per Alice e Claudio il giorno fissato per il matrimonio è arrivato, ma passa invano.

Redazione

CS_Due nuovi episodi de “L’Allieva 3” in prima visione su Rai1 Con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale


(none)

Continua la fiction Rai “L’Allieva 3”, ispirata ai romanzi di Alessia Gazzola, in onda domenica 25 ottobre alle 21.25 in prima visione su Rai1. Nell’episodio “Morte di un trapper” Alice, interpretata da Alessandra Mastronardi, è distrutta per i sospetti sul tradimento di Claudio (Lino Guanciale) e gli restituisce l’anello di fidanzamento, mandandolo su tutte le furie. 
Per tirarla su, la Wally la coinvolge nel suo progetto segreto e Silvia suggerisce rappresaglie. Intanto un famoso trapper viene ucciso poco prima di un concerto e la difficile perizia viene affidata alla Suprema in persona, che decide di portare Alice con sé. Sandro intravede un’occasione e decide di farsi avanti con Alice, ma non si accorge che Claudio ha visto tutto.
Nel secondo episodio, dal titolo “Ferro 9”, la reciproca gelosia causa scintille tra Alice e Claudio, ma l’improvviso arresto di Giacomo rimette tutto in discussione. Il fratello di Claudio è accusato dell’omicidio di un industriale in un golf club. Il movente c’è e le indagini di Silvia rivelano ad Alice e alla Suprema insospettate verità sul passato di Giacomo e Claudio. Alice e Claudio si trovano uniti a credere nell’innocenza di Giacomo, anche se tutte le prove sembrano confermare la sua colpevolezza.

Redazione

“L’Allieva 3” su Rai1|Terzo appuntamento con Alessandra Mastronardi, Lino Guanciale, Sergio Assisi e Antonia Liskova


 

(none)

Terzo appuntamento con la nuova stagione de “L’Allieva”, in onda domenica 18 ottobre alle 21.25 su Rai1, con Alessandra Mastronardi, Lino Guanciale, Sergio Assisi e Antonia Liskova.

Nell’episodio dal titolo “Il bersaglio”, Alice e Claudio sono ai ferri corti per la presenza di Giacomo e per i numerosi incarichi affidati all’allieva dalla Suprema. Per ordine della Manes, vengono convocati per fare luce sulla morte di una campionessa di carabina olimpica uccisa in un poligono di tiro. La forzata vicinanza non migliora le cose, mentre la Suprema intuisce che Alice ha scoperto il suo segreto.

A seguire, l’episodio “Il ritratto” in cui i due protagonisti si riavvicinano durante un convegno fuori Roma al quale partecipano entrambi. L’atmosfera romantica viene interrotta, però, da una nuova richiesta della Manes. Decisa a riscattarsi agli occhi della Suprema, Alice si impegna a fondo nel lavoro per lei e nella perizia su un appassionato d’arte morto misteriosamente.

Redazione

CS_”L’Allieva 3″ tra il “giallo e il rosa” su Rai1 con Alessandra Mastronardi, Lino Guanciale, Sergio Assisi e Antonia Liskova


     

(none)

Secondo appuntamento, domenica 4 ottobre in alle 21.25 su Rai1, con “L’Allieva 3”, la serie firmata Rai Fiction – Endemol Shine che vede protagonisti Alessandra Mastronardi, Lino Guanciale, Sergio Assisi e Antonia Liskova, per la regia di Fabrizio Costa e Lodovico Gasparini. Nell’episodio dal titolo “Il coltello Yanagiba” Alice è incuriosita dall’arrivo di Giacomo, il fratello di Claudio dal fascino selvaggio e fuori dagli schemi. Vorrebbe sapere cosa li ha divisi in passato, ma Claudio non si confida, neanche ora che si stanno per sposare. Ad ogni modo l’attenzione di Alice, più che alla ritrosia di Claudio, è concentrata sulla Suprema: ne apprezza il rigore e la considera un modello di vita totalmente diverso da quello che aveva sempre immaginato per sé. Durante le indagini sull’omicidio di una sushi chef, Silvia si confronta con Alice sul rapporto di lavoro con il PM Einardi. In istituto Erika chiede a Paolone di aiutarla a conquistare il fascinoso Sandro che invece sembra provare un vivo interesse per Alice. Il primo incontro tra Giacomo e la Suprema genera scintille, portando Claudio ad essere ancora più irritato dalla presenza del fratello. Nell’episodio “Stuntgirl” l’indagine sul tragico incidente occorso a una controfigura durante le riprese di un film cattura l’attenzione di Alice, facendole dimenticare un appuntamento con Claudio. Il rapporto d’amore tra i due si fa sempre più turbolento, mentre Sandro, che la affianca nel sopralluogo, è sempre più affascinato da lei. Marco ha un’importante occasione di lavoro che mette lui e Lara davanti a un bivio. Mentre lavora alla ricerca che la Manes le ha affidato, l’inarrestabile curiosità di Alice la porta a scoprire un’indicibile verità sulla Suprema.

Redazione

CS_”L’Allieva 3″ da domenica 27 SETT_in prima serata su Rai1 con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale arrivano Antonia Liskova e Sergio Assisi



(none)

Dopo il successo delle precedenti stagioni, torna “L’Allieva”, la serie di Rai1 tratta dai romanzi best-seller di Alessia Gazzola, con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale, e la regia di Fabrizio Costa e Lodovico Gasparini. Dodici episodi in sei prime serate per l’attesa serie tv, coprodotta da RaiFiction ed EndemolShine Italy, in onda da domenica 27 settembre. 
In questa terza stagione – basata sui romanzi “Un po’ di follia in primavera” e “Arabesque” (ed. Longanesi) – Alice Allevi (Alessandra Mastronardi) non è più un’allieva: la specializzazione è finita e lei è diventata un medico legale a tutti gli effetti come il suo mentore e ora anche fidanzato, il dott. Claudio Conforti (Lino Guanciale). E’ proprio la crescente autonomia professionale di Alice, insieme all’arrivo della nuova “Suprema” dell’Istituto di Medicina Legale, la prof.ssa Andrea Manes, interpretata da Antonia Liskova, a mettere a dura prova il rapporto con Claudio. Alice è affascinata dal carisma di questa quarantenne dalla carriera sfavillante, emblema dell’intraprendenza e del successo femminile. E Andrea sceglie Alice come sua assistente personale ricoprendola di incarichi, responsabilità e aspettative, con il risultato di monopolizzare completamente la sua vita.
A complicare ulteriormente le cose e a portare scompiglio nella vita della coppia c’è l’arrivo del fratello di Claudio, Giacomo Conforti, ruolo affidato a Sergio Assisi. I due sono agli antipodi: tanto Claudio è preciso, quanto Giacomo è fuori dagli schemi. La sua comparsa riapre vecchie ferite e costringerà Claudio e Alice a prendere decisioni difficili. 
 Non mancano, in ogni puntata, i casi gialli che vedono Alice impegnata come medico legale. Sul campo ritrova il PM Sergio Einardi (Giorgio Marchesi) e un’amica di vecchia data, Silvia Barni (Chiara Mastalli), diventata nel frattempo vice questore, affiancata dall’agente Visone (Fabrizio Coniglio).
 All’interno dell’Istituto di Medicina Legale, l’arrivo della nuova “Suprema” non è l’unica novità. Claudio è stato nominato Direttore della Scuola di Specializzazione, mentre la prof.ssa Boschi, alias la Wally (Giselda Volodi), delusa per la mancata promozione a direttore, decide di autoesiliarsi. Arrivano, inoltre, due nuovi specializzandi: Sandro (Stefano Rossi Giordani) e Giulia (Giorgia Gambuzza). Sempre presenti i colleghi di Alice, Lara (Francesca Agostini) e Paolone (Emmanuele Aita), la specializzanda Erika (Claudia Gusmano) e il dott. Anceschi (Francesco Procopio). 
Nei nuovi episodi ritroveremo anche il fratello di Alice, Marco (Pierpaolo Spollon), diventato papà della piccola Camilla, nata dall’amore con Lara; Cordelia (Anna Dalton), che continua a condividere l’appartamento con Alice, e nonna Amalia (Marzia Ubaldi), sempre pronta a ricevere le confidenze della nipote.
La terza stagione de L’Allieva è scritta da Peter Exacoustos – head writer della serie – Fabrizia Midulla, Valerio D’Annunzio, Magda Mangano, con la consulenza editoriale di Alessia Gazzola. 

Redazione

CS_”L’Allieva 3″ da domenica in prima serata su Rai1 |Con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale arrivano Antonia Liskova e Sergio Assisi


(none)

Dopo il successo delle precedenti stagioni, torna “L’Allieva”, la serie di Rai1 tratta dai romanzi best-seller di Alessia Gazzola, con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale, e la regia di Fabrizio Costa e Lodovico Gasparini. Dodici episodi in sei prime serate per l’attesa serie tv, coprodotta da RaiFiction ed EndemolShine Italy, in onda da domenica 27 settembre. 
In questa terza stagione – basata sui romanzi “Un po’ di follia in primavera” e “Arabesque” (ed. Longanesi) – Alice Allevi (Alessandra Mastronardi) non è più un’allieva: la specializzazione è finita e lei è diventata un medico legale a tutti gli effetti come il suo mentore e ora anche fidanzato, il dott. Claudio Conforti (Lino Guanciale). E’ proprio la crescente autonomia professionale di Alice, insieme all’arrivo della nuova “Suprema” dell’Istituto di Medicina Legale, la prof.ssa Andrea Manes, interpretata da Antonia Liskova, a mettere a dura prova il rapporto con Claudio. Alice è affascinata dal carisma di questa quarantenne dalla carriera sfavillante, emblema dell’intraprendenza e del successo femminile. E Andrea sceglie Alice come sua assistente personale ricoprendola di incarichi, responsabilità e aspettative, con il risultato di monopolizzare completamente la sua vita.
A complicare ulteriormente le cose e a portare scompiglio nella vita della coppia c’è l’arrivo del fratello di Claudio, Giacomo Conforti, ruolo affidato a Sergio Assisi. I due sono agli antipodi: tanto Claudio è preciso, quanto Giacomo è fuori dagli schemi. La sua comparsa riapre vecchie ferite e costringerà Claudio e Alice a prendere decisioni difficili. 
 Non mancano, in ogni puntata, i casi gialli che vedono Alice impegnata come medico legale. Sul campo ritrova il PM Sergio Einardi (Giorgio Marchesi) e un’amica di vecchia data, Silvia Barni (Chiara Mastalli), diventata nel frattempo vice questore, affiancata dall’agente Visone (Fabrizio Coniglio).
 All’interno dell’Istituto di Medicina Legale, l’arrivo della nuova “Suprema” non è l’unica novità. Claudio è stato nominato Direttore della Scuola di Specializzazione, mentre la prof.ssa Boschi, alias la Wally (Giselda Volodi), delusa per la mancata promozione a direttore, decide di autoesiliarsi. Arrivano, inoltre, due nuovi specializzandi: Sandro (Stefano Rossi Giordani) e Giulia (Giorgia Gambuzza). Sempre presenti i colleghi di Alice, Lara (Francesca Agostini) e Paolone (Emmanuele Aita), la specializzanda Erika (Claudia Gusmano) e il dott. Anceschi (Francesco Procopio). 
Nei nuovi episodi ritroveremo anche il fratello di Alice, Marco (Pierpaolo Spollon), diventato papà della piccola Camilla, nata dall’amore con Lara; Cordelia (Anna Dalton), che continua a condividere l’appartamento con Alice, e nonna Amalia (Marzia Ubaldi), sempre pronta a ricevere le confidenze della nipote.
La terza stagione de L’Allieva è scritta da Peter Exacoustos – head writer della serie – Fabrizia Midulla, Valerio D’Annunzio, Magda Mangano, con la consulenza editoriale di Alessia Gazzola. 

Redazione

CS_Battute finali su Rai1 per “L’allieva 2” Regia di Fabrizio Costa, con Alessandra Mastronardi, Lino Guanciale e Giorgio Marchesi


(none)

Ultimo appuntamento, domenica 24 maggio alle 21.25 su Rai1, con “L’allieva2”, la serie premiata da grandi ascolti firmata da Fabrizio Costa e che vede protagonista Alessandra Mastronardi, nei panni di Alice, una giovane specializzanda in Medicina Legale, Lino Guanciale in quelli del dottor Claudio Conforti, suo affascinante e severissimo mentore e Giorgio Marchesi, nel ruolo di un affascinante pubblico ministero. Nell’episodio “Omega come omicidio”, Claudio annuncia ad Alice che probabilmente diventerà direttore dell’Istituto e dice alla ragazza di voler conoscere i suoi genitori, per ufficializzare il loro amore. L’atmosfera romantica viene bruscamente interrotta dal tragico ferimento del vicequestore Calligaris davanti l’ingresso dell’istituto. Le indagini allontaneranno progressivamente Claudio e Alice: troppo diversi i loro modi di reagire alle emozioni, al dolore e alle avversità. In “Corsa cieca”, un allenatore podistico viene ritrovato cadavere ai bordi di una pista. Si tratta di un’indagine complicata, con un’unica testimone ipovedente. Alice, nel frattempo, deve riflettere sui suoi sentimenti verso Arthur che le rivela di voler tornare a vivere a Roma pur di starle vicino.

Redazione

29/11/2018 – 21:25 #RAI1: “L’ALLIEVA 2” Omega come omicidio


Nuovo doppio appuntamento con la fiction “L’allieva 2″, in onda su Rai1 giovedì 29 novembre alle 21.25 e interpretata da Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale. Nel primo episodio dal titolo Omega come omicidio, Claudio annuncia ad Alice che probabilmente diventrà direttore dell’Istituto e dice alla ragazza di voler conoscere i suoi genitori, per ufficializzare il loro amore. L’atmosfera romantica viene bruscamente interrotta dal tragico ferimento del vicequestore Calligaris davanti l’ingresso dell’istituto.
Le indagini allontaneranno progressivamente Claudio e Alice: troppo diversi i loro modi di reagire alle emozioni, al dolore e alle avversità.
Nel secondo episodio intitolato Corsa cieca, un allenatore podistico viene ritrovato cadavere ai bordi di una pista. Si tratta di un’indagine complicata, con un’unica testimone ipovedente. Alice, nel frattempo, deve riflettere sui suoi sentimenti verso Arthur che le rivela di voler tornare a vivere a Roma pur dì starle vicino.
Redazione

22/11/2018 – 21:25 # RAI1: L’ALLIEVA 2 L’apostolo americano


Quinto appuntamento con la fiction “L’allieva 2″, in onda su Rai1 giovedì 22 novembre alle 21.25, interpretata da Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale.
Nel primo episodio dal titolo L’apostoIo americano, tra Alice e Claudio sembra essere tornato il sereno. La morte di uno studente americano dedito ad aiutare i senzatetto, farà incontrate nuovamente l’allieva ed Einardi. ancora interessato a lei. L’improwiso ritorno di Arthur, però, rimetterà tutto in gioco.
Nel secondo intitolato Talento mortale, un misterioso malore provoca la morte di una giovane oboista e il sopralluogo compiuto da Conforti e Alice in un lussuoso studio di registrazione porta l’allieva a riflettere su pulsioni umane come la gelosia, l’invidia per il talento e l’ambizione sfrenata. In Istituto, intanto, viene comunicato il vincitore del concorso per Baltimora.
Redazione