Alessandro Preziosi

CS_Masantonio – Sezione scomparsi


Venerdì 23 luglio, in prima serata su Canale 5, ultimo appuntamento con la serie “Masantonio–Sezione scomparsi” che vede protagonista Alessandro Preziosi. Creata da Valerio Cilio e Gianluca Leoncini, la serie prodotto da Cattleya è diretta da Fabio Molo ed Enrico Rosati. Nel cast Davide Iacopini e Bebo Storti, a cui si aggiungono Claudia PandolfiDaniela CameraVirginia Campolucci e Andrea Di Casa.

Sinossi nono episodio:
Il caso di Amedeo (Mattia Sbragia), un pendolare fisso che è sparito sulla linea Genova – Casella, porta Masantonio (Alessandro Preziosi) a rivivere alcuni momenti legati alla sua adolescenza. Mentre questi si ossessiona alla ricerca dello scomparso o, forse, di una sua personale salvezza, Riva (Davide Iacopini) – sempre più preoccupato per lui – comincia a scavare nella vita del collega, insieme all’aiuto di Tina. Sia l’indagine su Amedeo che quella su Masantonio porteranno alla luce traumi incastrati in un passato destinato a redimersi… o a ripetersi.

Sinossi decimo episodio:
Masantonio deve affrontare il caso più difficile di sempre: sua nipote, Tina, è scomparsa. Roberta, disperata, colpevolizza il fratello: se lui non fosse mai tornato, tutto questo non sarebbe successo. Masantonio, ben consapevole delle sua responsabilità, comincia a indagare nella vita della nipote: interroga la migliore amica, le compagne di squadra, il padre di Tina. Viene fuori, così, che la ragazza nasconde molti segreti… e non è l’unica. Per Masantonio questa volta il puzzle, pieno di colpi di scena, sarà davvero complicato da risolvere.

Redazione

CS_Masantonio – Sezione scomparsi


Venerdì 16 luglio, in prima serata su Canale 5, nuovo appuntamento con la serie “Masantonio–Sezione scomparsi” che vede protagonista Alessandro Preziosi. Creata da Valerio Cilio e Gianluca Leoncini, la serie prodotto da Cattleya è diretta da Fabio Molo ed Enrico Rosati. Nel cast Davide Iacopini e Bebo Storti, a cui si aggiungono Claudia PandolfiDaniela CameraVirginia Campolucci e Andrea Di Casa.

Sinossi settimo episodio:
Riva (Davide Iacopini) vuole mostrare a sua figlia Martina il suo vecchio mito, l’ex calciatore della Sampdoria Garnera, tornato in città per ricevere un’onorificenza. Quando questi scompare nel nulla, il poliziotto si mette sulle sue tracce. Masantonio (Alessandro Preziosi) intanto è alle prese con la sparizione di Margherita, una vecchia amica di De Prà (Bebo Storti), affetta da Alzheimer. Stavolta per il nostro è più difficile utilizzare il suo metodo, a causa della malattia della donna. Mentre Riva è alle prese con un dolore difficile da affrontare, le indagini svelano un collegamento tra le due piste: Garnera, non nuovo al crimine, potrebbe essere un pericolo per la donna…

Sinossi ottavo episodio:
Masantonio, grazie al rapporto con la nipote, prende a cuore la scomparsa di Luca, un ragazzo problematico che sembrava essere cambiato grazie a Fatima, la sua fidanzata. La famiglia musulmana di lei, infatti, l’aveva pienamente accolto, offrendogli un lavoro e dandogli fiducia, tanto che lui aveva deciso di convertirsi alla loro religione. Ma non è tutto oro quello che luccica…
Mentre l’indagine evolve con l’aiuto di Tina, Masantonio è costretto ad affrontare le donne della sua vita: Valeria (Claudia Pandolfi) e Roberta. E stavolta nemmeno il discreto Riva riuscirà a rimanerne fuori…

Redazione
 

CS_Masantonio – Sezione scomparsi |su Canale 5, nuovo appuntamento con la serie che vede protagonista Alessandro Preziosi.


Venerdì 9 luglio, in prima serata su Canale 5, nuovo appuntamento con la serie “Masantonio–Sezione scomparsi” che vede protagonista Alessandro Preziosi. Creata da Valerio Cilio e Gianluca Leoncini, la serie prodotto da Cattleya è diretta da Fabio Molo ed Enrico Rosati. Nel cast Davide Iacopini e Bebo Storti, a cui si aggiungono Claudia PandolfiDaniela CameraVirginia Campolucci e Andrea Di Casa.

Sinossi quinto episodio:
Le indagini portano Masantonio (Alessandro Preziosi) e Riva (Davide Iacopini) in una vecchia casa di campagna, sulle tracce di un brillante fisico (Davide Mancini) con molti segreti da nascondere. L’uomo, negli ultimi anni, si è estraniato dal mondo per dedicarsi alla formulazione di un’equazione rivoluzionaria che potrebbe essere la causa della sua scomparsa. In lui c’è un maniacalità quasi ossessiva che a Riva ricorda fin troppo i modi di fare del collega, Masantonio…

Sinossi sesto episodio:
Alla ricerca di Don Giulio (Alberto Giusta), un prete scomparso nel nulla, Masantonio (Alessandro Preziosi) non può evitare di scontrarsi con un fantasma del suo passato, un’ombra che si è portato dietro per molto tempo e che questa indagine riporterà a galla. Ripercorrendo la vita del prete, Masantonio e Riva (Davide Iacopini) presto si accorgono che qualcosa non torna: molti indizi fanno pensare che Don Giulio avesse una vera e propria doppia vita. Ma cosa nascondeva, di preciso? E adesso che fine ha fatto? Masantonio questa volta non avrà vita facile, anche perché lui per primo si renderà conto che c’è qualcosa che deve fare. Qualcosa che ha rimandato troppo a lungo.

Redazione

CS_Masantonio – Sezione scomparsi


Domenica sera, in prima serata su Canale 5, nuovo appuntamento con la serie “Masantonio–Sezione scomparsi” che vede protagonista Alessandro Preziosi.
Creata da Valerio Cilio e Gianluca Leoncini, la serie prodotto da Cattleya è diretta da Fabio Molo ed Enrico Rosati. Nel cast Davide Iacopini e Bebo Storti, a cui si aggiungono Claudia PandolfiDaniela CameraVirginia Campolucci e Andrea Di Casa.

Sinossi terzo episodio:
Mentre indaga sulla scomparsa di Thiago (Prince Steven Urina), un bambino di origini peruviane, Masantonio (Alessandro Preziosi) è costretto a riflettere su alcuni aspetti della sua infanzia e sui perché delle scelte che ha fatto. Questa volta, per immedesimarsi con lo scomparso, l’uomo dovrà guardarsi dentro e trovare il coraggio di affrontare, poco a poco, i fantasmi del suo passato. A cominciare da Tina (Virginia Campolucci), la quindicenne che ha iniziato a pedinarlo…


Sinossi quarto episodio:
In cosa consiste il metodo d’indagine di Masantonio (Alessandro Preziosi)? Per Sandro Riva (Davide Iacopini), questo è il rompicapo più complesso. Un nuovo caso sembra offrire la possibilità di scavare nel passato di Masantonio e squarciare il velo di mistero che lo avvolge. Una donna Alberta Comini (Anna Della Rosa) è scomparsa abbandonando la figlia di pochi mesi ma ogni pista plausibile sembra finire in un buco nell’acqua. Mentre la verità emerge faticosamente, Riva inizia a conquistare a piccoli passi la fiducia di Masantonio.

Redazione

STASERA SU #CANALE5: “Non Mentire” Ultima Puntata| Trama


Non Mentire Stasera su Canale 5: Trama dell'Ultima Puntata

Va in onda su Canale 5 in prima serata, oggi 3 marzo, l’ultimo appuntamento con la fiction Non Mentire, la fiction firmata da Giancluca Maria Tavrelli e prodotta da Indigo per Mediaset, con Alessandro Preziosi nei panni di Andrea affermato chirurgo e Greta Scarano, Laura nella fiction.

Anticipazioni e trama: Dopo che Andrea è stato scagionato, Laura è completamente frustrata e  arrabbiata perchè nulla sembra andare per  il verso giusto. Laura scopre tra l’altro  che sua sorella (e collega di Andrea), Caterina,   ha da tempo una relazione con Tommaso, suo ex e anche  uno degli agenti di polizia che si è occupato del caso di presunto stupro che vede coinvolti proprio Laura e Andrea. Laura sente di non potersi fidare di nessuno. Prese le distanze da Caterina, sua sorella, è sempre più che decisa a far arrestare Andrea, soprattutto quando lo vede in atteggiamenti intimi con un’altra donna, Irene. Accanto a Laura in questa lotta c’è l’ispettrice Vanessa, che cerca di calmarla dicendole di confidare nella giustizia. Vanessa, infatti, sta conducendo delle indagini e un’operazione segreta, per la quale si è servita di Irene, un’agente sotto copertura, per incastrare Andrea.

Redazione

 

#CANALE5: QUESTA SERA la seconda puntata di “NON MENTIRE” CON ALESSANDRO PREZIOSI e GRETA SCARANO


Un appuntamento che sembra andare nel migliore dei modi si rivela il peggior incubo per Andrea e Laura: due versioni, una verità. Chi sta mentendo?

 

Non-mentire

 

Stasera in prima serata su Canale5, alle 21:25 la seconda puntata di Non Mentire, l’avvincente fiction con Alessandro Preziosi nella parte di Andrea, affermato chirurgo  e Greta Scarano nella parte di Laura giovane insegnante, che sempre più convinta della colpevolezza di Andrea, accusato di averle usato violenza,  indaga per conto suo sul suicidio della moglie e va a Roma.

Si può vedere Non Mentire in streaming  sul sito ufficiale di Mediaset, e sull’app disponibile per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere nella sezione “On Demand”.

Sul social network E’ possibile commentare  la fiction utilizzando l’hashtag #NonMentire.

 

 Redazione

 

Su #Canale5 da oggi “Non mentire” thriller relazionale con Alessandro Preziosi e Greta Scarano


Oggi, Domenica 17 febbraio, in prima serata su Canale 5, al via la nuova serie “Non Mentire” che vede protagonisti Alessandro Preziosi e Greta Scarano.
La fiction, prodotta da Indigo Film e diretta da Gianluca Maria Tavarelli , vanta nel cast anche Fiorenza Pieri, Paolo Briguglia, Claudia Potenza, Duccio Camerini, Simone Colombari e Matteo Martari.

La vicenda si svolge a Torino che, con le sue atmosfere d’altri tempi, i sontuosi edifici barocchi, le caffetterie, i grandi viali e le piazze, ben si presta a fare da sfondo a questo avvincente thriller relazionale in cui la verità e la menzogna vanno di pari passo in questo teso e avvincente thriller che esamina entrambi i punti di vista dei personaggi e osserva i due volti della verità, interrogandosi su un quesito: esistono davvero due versioni per ogni storia?

 Redazione

22/01/2019 – 21:25 SU #RAI1 “LIBERI DI SCEGLIERE” In prima visione tv con Alessandro Preziosi e Nicole Grimaudo


Alessandro Preziosi, Nicole Grimaudo, Carmine Buschini, Federica Sabatini, Federica De Cola, Corrado Fortuna, Vincenzo Palazzo e con la partecipazione di Francesco Colella sono i protatgonisti del film tv drammatico in prima visione tv martedì 22 gennaio alle 21.25 su Rai1, “Liberi di scegliere”.

Marco Lo Bianco è un giudice del Tribunale dei Minori di Reggio Calabria e ha un sogno: strappare i ragazzi alla ‘ndrangheta. Giorno dopo giorno ha visto sedere nella stessa aula di tribunale i figli delle più importanti famiglie mafiose della provincia. E ha capito una cosa: la ‘ndrangheta non si sceglie, si eredita. Quando incontra Domenico, ultimo componente di una cosca di cui anni prima ha arrestato il fratello, decide che è arrivato il momento di dire basta. Inizia una strada difficile che costringerà tutti ad abbandonare le proprie certezze. Lo Bianco e i suoi assistenti si confronteranno con i codici e i sentimenti di quelle famiglie che hanno considerato sempre e solo come cosche criminali. I più giovani, Domenico e Teresa, impareranno che esiste una famiglia allargata, rappresentata dallo Stato e dalla Comunità civile, pronta ad aiutarti a realizzare un futuro diverso, in cui poter essere, finalmente, liberi di scegliere. Il sogno del giudice dei minori Lo Bianco è quello di strappare i ragazzi alla  ndrangheta. Le famiglie si assicurano il potere sul territorio grazie alla continuità generazionale, costringendo i figli a fare il mestiere dei padri. Ed è così che quando si ritrova davanti anche Domenico, l’ultimo componente della potente famiglia Tripodi, con una scelta che non ha precedenti, Lo Bianco dispone l’allontanamento del ragazzo dalla Calabria e il decadimento della responsabilità genitoriale sia per il padre latitante, che per la madre…

Redazione

30/10/2017 – 21:20 #RAI1: SOTTO COPERTURA- LA CATTURA DI ZAGARIA Con Claudio Gioè e Alessandro Preziosi


Terzo appuntamento con “Sotto copertura – La cattura di Zagaria“, in onda lunedì 30 ottobre in prima serata su Rai1. La serie, diretta da Giulio Manfredonia, vede protagonisti Claudio Gioè, nei panni di Michele Romano, il capo della squadra Mobile di Napoli, e Alessandro Preziosi in quelli di Zagaria, il malavitoso più ricercato d’Italia. Un’irruzione in casa Ventriglia viene neutralizzata da una talpa di Zagaria, che informa il boss appena in tempo per evitare l’arresto. La squadra è costretta a riorganizzarsi, ma nel frattempo, grazie alle informazioni raccolte da Romano con i confidenti, ha trovato una buona pista su Turco: i combattimenti clandestini, di cui è appassionato. Carlo, per riscattarsi dopo aver dubitato di Romano, si offre volontario per infiltrarsi in quel pericoloso mondo. La sua operazione ha successo: Turco viene individuato, ma per arrivare al suo arresto Carlo dovrà mettere a rischio la sua vita in un ultimo combattimento. Nel frattempo, Zagaria ha proposta ad Agata di diventate l’erede “pulita” del suo impero criminale. Nel cast tra gli altri Alejandra Onieva, Matteo Martari, Bianca Guaccero, Antonio Gerardi, Giulia Fiume, Antonio Folletto, Simone Montedoro, Erasmo Genzini, Francesco Colella, Pietro Ragusa e Lorenza Indovina.

Redazione

SEGRETI D’AUTORE: SI COMINCIA DOMANI A SERRAMEZZANA CON ALESSANDRO PREZIOSI


alessandro_preziosi

Tutto pronto nel Cilento per la VII edizione del “Festival Segreti d’Autore”, rassegna culturale ideata dal regista Ruggero Cappuccio che partirà domani 30 luglio. Anche quest’anno le serate saranno ospitate «da diversi borghi cilentani, tanto simili quanto diversi – dice Cappuccio – fragili ma allo stesso tempo simbolo di quella forza che il Cilento riesce ad esprimere in ogni cosa». I comuni coinvolti quest’anno saranno cinque: Omignano, Perito, Serramezzana, Sessa Cilento e Stella Cilento.

Il primo appuntamento è fissato per domenica, in piazza XX settembre a Serramezzana alle ore 21.00 quando l’attore Alessandro Preziosi dialogherà con Nadia Baldi. Sarà ripercorsa la sua carriera artistica, dagli esordi ai successi televisivi e teatrali dove ha interpretato personaggi indimenticabili quali Amleto, Don Giovanni, Cyrano di Bergerac. Ospite che verrà insignito del premio Segreti d’Autore sarà l’attore napoletano Silvio Orlando, famoso per aver lavorato con registi come Pupi Avati, Nanni Moretti e Gabriele Salvatores. L’albo d’oro dei premiati vede, negli anni addietro, nomi del calibro di Gigi Proietti, Luca Zingaretti, Toni Servillo.  Altri ospiti della rassegna saranno Franco Roberti, Procuratore Nazionale Antimafia, Peppe Barra, Peppe Servillo e gli Avion Travel. Il festival andrà avanti fino al 14 di agosto proponendo altri incontri con diversi personaggi, mostre fotografiche introspettive, laboratori di teatro e passeggiate naturalistiche nelle quali sarà possibile scoprire tanti segreti che la natura cilentana cela agli occhi degli uomini.

L’ingresso agli eventi è gratuito.

Informazioni: http://www.festivalsegretidautore.it

 Redazione