Andrea Mirò

ANDREA MIRO’ a LANCIANO – SABATO 6 E DOMENICA 7 GIUGNO 2015: WORKSHOP e CONCERTO DEL PARCO 2015 in “Songwriting” nel programma dell’Estate Musicale Frentana in collaborazione con Pixie Promotion


WORKSHOP e CONCERTO DEL PARCO 2015

di ANDREA MIRO’ in “Songwriting”

nel programma dell’Estate Musicale Frentana in collaborazione con Pixie Promotion

SABATO 6 E DOMENICA 7 GIUGNO 2015 A LANCIANO (CH)

miro

La città di Lanciano ha l’onore di ospitare la grande maestra e cantautrice ANDREA MIRO’ nei giorni 6-7 giugno 2015, come docente per il Workshop in Songwriting e per il suo Concerto del Parco, speciali attività inserite all’interno della stagione didattica e concertistica dell’ESTATE MUSICALE FRENTANA 2015.

La raffinata ed eclettica cantautrice polistrumentista Andrea Mirò (collaboratrice di artisti come Finardi, Vecchioni, Ron, Mango, Enrico Ruggeri e molti altri) giunge a Lanciano, in qualità di docente e ospite dell’Estate Musicale Frentana nel primo fine settimana di giugno con il workshop di due giorni in Songwriting – nei giorni di sabato 6 giugno (ore 11-13 e 15-18) e domenica 7 giugno (ore 10-13) – e con il suo concerto da camera in duo con il musicista Daniel Bestonzo nella sala “M. La Morgia” all’interno delle Torri Montanare alle ore 18.00 del 7 giugno.

Andrea Mirò ha più volte diretto l’orchestra del Teatro Ariston, ha partecipato anche al concerto benefico “Amiche per l’Abruzzo” e al progetto multimediale “Anatomia Femminile”. Inoltre, è stata menzionata e più volte premiata dalla critica musicale per le sue partecipazioni al Festival Teatro Canzone “Giorgio Gaber”, al Premio Sergio Endrigo, al Premio Lunezia, ed è stata coinvolta nel più recente Festival di Sanremo nella giuria di qualità. Leggi la biografia e le notizie aggiornate su Andrea Mirò sul sito ufficiale: http://www.andreamiro.it/

SCARICA QUI LE INFORMAZIONI E IL MODULO DI ISCRIZIONE al workshop:

www.estatemusicalefrentana.it/formazione-seminari-dett.php?id=S000000062

“L’ULTIMO GIORNO DI SOLE” il disco con i testi inediti (e le musiche) di GIORGIO FALETTI, interpretati da CHIARA BURATTI.


faIl 26 maggio esce l’album “L’ULTIMO GIORNO DI SOLE (Orlantibor / NAR International) con i testi inediti e le musiche del grande GIORGIO FALETTI (scomparso lo scorso luglio), interpretati dall’attrice CHIARA BURATTI, cara amica dello scrittore-autore, e arrangiati da ANDREA MIRÒ. Il 4 luglio ad Asti debutta l’omonimo spettacolo di musica e parole, protagonista sempre Chiara Buratti.

L’album “L’ultimo giorno di sole” è composto da nove brani descrivibili come “racconti nel racconto”, nove affreschi indipendenti che, oltre a restituire il talento narrativo di Giorgio Faletti, svelano anche la varietà delle sue influenze musicali e dei suoi ascolti.

Il disco è anticipato dal brano Confessioni di un pianoforte”, attualmente in rotazione radiofonica, una poesia intensa e profonda impreziosita da un cameo vocale di Giorgio.

chL’album “L’ultimo giorno di sole” raccoglie i brani dell’omonimo spettacolo (con l’aggiunta di una intro intitolata “Insonnia”), ideato e scritto da Giorgio Faletti proprio per Chiara Buratti, che sarà diretta in scena da un altro grande amico dello scrittore-autore, il regista Fausto Brizzi, e accompagnata al pianoforte dalla giovane pianista toscana Giulia Mazzoni.

Lo spettacolo, composto da otto brani e sette monologhi, debutterà proprio il giorno dell’anniversario della scomparsa di Faletti nella sua città natale (4 luglio – Asti), in apertura della prima edizione del Premio Giorgio Faletti che si terrà il 4 e il 5 luglio ad Asti. Per l’occasione verranno premiati cinque personaggi esordienti che si sono distinti negli ambiti tanto amati da Giorgio: cinema, letteratura, musica, comicità e sport.

 chLa produzione del progetto “L’ultimo giorno di sole” è a cura della Orlantibor di Roberta Bellesini Faletti, moglie di Giorgio, che ha fortemente voluto la realizzazione di questo grande desiderio del marito, con l’aiuto e il supporto dei suoi amici più cari.

«È un bel carico emotivo portare avanti questo progetto. E anche una grande responsabilità – racconta Chiara Buratti – vedere come nascevano i versi, uno dopo l’altro, mi ha fatto capire la differenza tra un bravo autore e un genio. E la sua umiltà assoluta».

Chiara Buratti, nata in provincia di Ferrara ma astigiana di adozione, ha impostato il suo percorso artistico su più fronti. Come attrice per il piccolo e il grande schermo, ha collaborato con Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, Giorgio Faletti, Lucio Pellegrini e Pupi Avati, in teatro invece ha recitato in spettacoli di Lando Buzzanca, Marco Falaguasta, Tommaso Massimo Rotella e molti altri.

Dopo aver lavorato come presentatrice su Sky, da quattro anni collabora come giornalista e conduce programmi per Rai Educational (oggi Rai Cultura). Ha inoltre presentato diverse serate benefiche e festival ed è, da cinque anni, la lettrice ufficiale del Premio Cesare Pavese.

Tributo a Leonard Cohen con Bocephus King per i Rock Files Live di LifeGate


Ai Rock Files Live! una serata tributo a Leonard Cohen con Bocephus King 

Special guests: Andrea Mirò, Veronica Sbergia e Micol Martinez 

co

lunedì 9 marzo – ore 22.00

TOM.The Ordinary Market

via Molino delle Armi ang. via della Chiusa – Milano

Un appuntamento dedicato al grande Leonard Cohen quello di lunedì 9 marzo con i Rock Files Live! di LifeGate. Ospite di Ezio Guaitamacchi sarà il cantautore canadese Bocephus King, che ha scelto i Rock Files per presentare al pubblico del TOM.The Ordinary Market il nuovo album “The Illusion Of Permanence” e per guidare l’omaggio a Cohen proprio in occasione del suo ottantesimo compleanno.

Bocephus King, all’anagrafe James Perry, arriva da Vancouver e più precisamente da Tsawwassen, una piccola cittadina sull’Oceano Pacifico dal fiero nome indiano. Considerato oggi una delle più importanti realtà della musica rock-blues canadese, James Perry ha dovuto fare i conti in gioventù con i forti contrasti della sua terra natia, che si riflettono inevitabilmente nella sua musica e, soprattutto, nella sua personalità. Il risultato è un personaggio dalle mille sfaccettature, che sembra uscito dal mondo del vaudeville, un Humphrey Bogart e un Robert Mitchum senza tempo che incontrano al bancone di un bar Tom Waits, Nina Simone e il drugo del grande Lebowsky.

“The Illusion Of Permanence” è il suo ultimo lavoro, uscito in ottobre per l’etichetta Appaloosa e realizzato con la sua inseparabile Orchestra Familia. Un album profondamente rock percorso da venature blues, gospel e country.

La serata sarà impreziosita da tre ospiti femminili: le cantautrici Andrea Mirò, Veronica Sbergia e Micol Martinez riproporranno in chiave acustica alcuni tra i classici di Cohen.

Situato nel centro storico di Milano, affacciato sulla meravigliosa Piazza Vetra, TOM.The Ordinary Market è un luogo diverso, un ambiente accogliente dove sedersi per assaporare cibi provenienti da tutto il mondo e deliziosi cocktail accompagnati da musica di qualità. Come i piatti prendono spunto dalla cucina internazionale anche il menù degli eventi musicali è ricco, vario oltre che di altissimo livello.

Il programma, registrato live dal TOM.The Ordinary Market, verrà riproposto agli ascoltatori di LifeGate in FM (Milano e Lombardia 105.1) e online, o tramite l’apposita app,lunedì 16 marzo alle ore 23.00.

Per partecipare alla serata – ingresso libero sino a esaurimento posti – compilare l’apposito form in esclusiva sul sito www.lifegate.it.

ROCK FILES LIVE @ TOM.The Ordinary Market

Apertura porte ore 21.00, ingresso fino alle 21.30. Inizio ore 22:00