Anna Tatangelo

Anna Tatangelo: a settembre nuovo singolo e in riferimento alla crisi con d’Alessio: “…Sto bene tranquilla, da sola, con mio figlio. Il mio unico uomo al momento è lui”.


Da quando la crisi tra  Anna Tatangelo e Gigi d’Alessio è diventa di dominio  pubblico, la curiosità sui  motivi che l’hanno determinata  non accenna ad attenuarsi, tuttavia Anna Tatangelo pensa alla sua carriera e all’uscita del nuovo singolo a settembre. La cantante in occasione di una serata  a Grottaminarda (Avellino), durante una intervistata,  si è sentita rivolgere una domanda dal pubblico su  come vanno le cose con D’Alessio viste le varie ipotesi e le illazioni riportate da tutti i  rotocalchi, alla quale ha subito replicato: Tutto quello che scrivono, oggi sto con uno, domani con un altro, non è assolutamente vero. Sto bene tranquilla, da sola, con mio figlio. Il mio unico uomo al momento è lui.

Insomma una risposta che al di là delle parole tranquillizzanti conferma che la crisi tra i due  c’è ed è … seria.

 

Redazione by Ponyo

TELEVISIONE: 05/05/2017 – 21:20 RAI1: I MIGLIORI ANNI Carlo Verdone ospite d’eccezione


i migliori

Carlo Verdone sarà l’ospite d’eccezione della seconda, attesissima puntata de “I Migliori Anni”, la sfida tra decenni in salsa musicale condotta da Carlo Conti con Anna Tatangelo, in onda venerdì 5 maggio in prima serata su Rai1. I personaggi cult nati dal suo straordinario talento, la lunghissima carriera e la genialità di ogni sua interpretazione saranno il leitmotiv del formidabile viaggio che l’istrionico attore e regista ripercorrerà insieme al conduttore, a colpi di film, aneddoti e gag comiche.
Un vero e proprio tuffo nel passato che proseguirà con tanti altri grandi ospiti, nazionali e internazionali, pronti a riportare sul palco gli anni più belli di sempre. Ricordi, oggetti del passato e canzoni del cuore renderanno unica questa nuova gara tra decenni. A tenere alto l’onore degli anni ’60, un’intimissima Wilma Goich, con la dolcezza de Gli occhi miei, mentre paladini degli anni ’70 saranno Rosanna Fratello, con la sensuale Sono una donna, non sono una santa, e la band a stelle e strisce The Ritchie Family, con l’intramontabile The Best Disco In Town.
Spazio poi al pop d’oltremanica con lo storico frontman dei Frankie Goes To Hollywood, il leggendario Holly Johnson, voce di grandi hit come l’esplosiva Relax e la romanticissima ballad The Power Of Love. Sul palco anche il fondatore dei Level 42, Mark King, e le più belle melodie anni ‘80 di casa nostra interpretate da Teresa De Sio, con la sua Voglia ‘e Turna’, e dal cantautore Marco Armani, con Tu dimmi un cuore ce l’hai.
Per gli anni 90 arriveranno i mitici Jalisse, che nel 1997 furono travolti da un successo fulmineo con la loro Fiumi di Parole, mentre Peppino di Capri sarà il protagonista dello spazio “Jukebox”, con una carrellata dei più bei successi, da Roberta all’intramontabile Champagne, eseguiti live all’inseparabile pianoforte.
E dopo tanta musica il viaggio nella memoria continuerà con uno dei volti cult del piccolo schermo: Erik Estrada, il Frank Poncharello protagonista del telefilm Chips, un must per tutta la famiglia.
I decenni in gara saranno perfettamente rievocati anche grazie alle coreografie firmate da Fabrizio Mainini e alle musiche dell’Orchestra diretta dal Maestro Pinuccio Pirazzoli.
Anche il pubblico a casa potrà partecipare attivamente a questo entusiasmante esercizio della memoria, condividendo attraverso Internet e i profili social del programma, i “Noi che…”, frasi legate ai propri ricordi che verranno lette in diretta nel corso della puntata. Sempre via web, il pubblico potrà contribuire a creare l’album di “Cosa resterà dei Migliori Anni”, inviando video, foto e testimonianze. Un gioco per i grandi che piacerà anche ai più piccini, liberi di curiosare nel “baule dei ricordi” di nonni e genitori.
Un incontro generazionale sul filo della memoria che a fine serata impegnerà la Giuria, formata da 100 ragazzi tra i 18 e i 20 anni, nell’arduo compito di decretare il decennio vincitore di ogni puntata.
I Migliori anni è presente su Twitter @RaiMiglioriAnni e all’interno del nuovo portale RaiPlay, con la pagina dedicata: http://www.raiplay.it/programmi/imigliorianni
Prodotto da Rai1 e realizzato in collaborazione con Endemol Shine Italy, “I Migliori Anni” è un programma di Carlo Conti, Ivana Sabatini, Emanuele Giovannini, Leopoldo Siano, Mario d’Amico, Francesco Valitutti. Le musiche sono di Pinuccio Pirazzoli, le coreografie di Fabrizio Mainini e i costumi di Donato Citro. La scenografia è di Flaminia Suri e Gennaro Amendola. La regia è firmata da Maurizio Pagnussat.
Redazione

RAI2: SBANDATI Ospite della puntata Anna Tatangelo


sb

22/11/2016 – 23:40

Grandi novità in casa degli Sbandati. Dopo il successo di pubblico e di critica che il programma ha registrato in queste prime puntate parte da lunedì 21 novembre una serie di pillole quotidiane che arrivano su Rai 2 dopo il Tg, a partire dalle 21.00, per una durata di 15 minuti. I padroni di casa Gigi & Ross, saranno affiancati dai fedelissimi panelist e da un ospite che oggi martedì 22 sia nella fascia di prime time che nella puntata vera e propria, a partire dalle 23,40 sarà la cantante Anna Tatangelo, che racconterà tra le altre cose, il suo nuovo ruolo da attrice nel film Natale al Sud, in uscita il 1 dicembre, al fianco di Massimo Boldi.
Redazione

RAI1: I MIGLIORI ANNI Ospiti Gianna Nannini, Al Stewart, Modern Talking, Fausto Leali


i migliori

I migliori anni, il varietà ideato e condotto da Carlo Conti, venerdì 27 maggio torna in prima serata su Rai1 alle 21.20 per concludere con un’imperdibile puntata la sua corsa nei decenni italiani dagli anni ’60  agli anni ’90.
E’ pronta un’appassionante finale che trascinerà il pubblico in un mix di sorprese, illustri ospiti e memorabilia del passato. Prima fra tutti Gianna Nannini che porterà in studio l’emozione delle sue canzoni più importanti. Sorriso contagioso e simpatia travolgente accompagneranno Orietta Berti e le sue canzoni, mentre in rappresentanza dei fantastici anni ’70 saliranno sul palco Al Stewart con la mitica Year of the cat e George McCrae con Rock your baby. Sarà impossibile non ballare anche con Edoardo Vianello, in un medley di celebri brani dal ritmo trascinante e rigorosamente anni ’60. I successi di Mal e Rosanna Fratello, un’incursione negli anni 2000 con Valeria Rossi e il tormentone estivo Tre parole, e poi di nuovo indietro negli anni ’80, con il timbro potente e inconfondibile di Fausto Leali. In arrivo anche Ivana Spagna, volto degli anni ’90, e gli italianissimi Panda, che interpreteranno Voglia di morire. Ancora ritmo anni ’80 con il duo tedesco dei Modern Talking e la hit You’re my heart, you’re my soul, mentre per gli anni ’80-’90 ci sarà la poesia di Michele Zarrillo e delle sue romantiche canzoni suonate al pianoforte. Infine due attori di enorme talento, Paola Pitagora e Ugo Pagliai, racconteranno gli indimenticabili capolavori della tv di ieri.
Al fianco del padrone di casa, Anna Tatangelo impegnata a interpretare le hit di Annie Lennox, e Ubaldo Pantani, vero “mago” di comicità con le sue dissacranti imitazioni.
Per scoprire chi sarà il vincitore di questa sfida a colpi di “tesori” del passato, basterà attendere la fine della puntata quando la giuria dei mitici 100 ragazzi dai 18 ai 20 anni eleggerà il decennio migliore.
Tra nostalgia e leggerezza, Carlo Conti chiuderà quest’ultima puntata con la rubrica “Noi che”, una vera e propria incursione nei ricordi del pubblico nonché uno dei momenti più amati del programma: per condividere le esperienze “da non dimenticare”, i telespettatori potranno inviare i propri messaggi direttamente sulla pagina Facebook I Migliori Anni e sul profilo Twitter @RaiMiglioriAnni con gli hashtag ufficiali #imigliorianni e #noiche. I Migliori Anni, visibile in HD sul canale 501, è anche sul web con il sito http://www.imigliorianni.rai.it.
Redazione

RAI1: I MIGLIORI ANNI Ospiti Renato Zero, Roger Moore, Leo Sayer e gli Stadio


carlo-conti-anna-tatangelo-promo-i-migliori-anni
Da venerdì 29 aprile torna su Rai1 alle 21.20 il varietà del venerdì sera “I Migliori Anni”, il programma ideato e condotto da Carlo Conti. Per il format italiano venduto in tutto il mondo sono cinque gli appuntamenti di grande spettacolo per giocare con la memoria e rivivere le pagine più belle della nostra storia attraverso la musica, il cinema, la televisione, le curiosità, i volti amati e quelli dimenticati di oltre mezzo secolo di costume e cronaca del nostro Paese.
Al fianco di Carlo Conti, in questa nuova edizione, la cantante Anna Tatangelo che in ogni puntata omaggerà un’icona della musica internazionale interpretando un medley di canzoni e il comico Ubaldo Pantani, sul palcoscenico de I Migliori Anni con le sue esilaranti imitazioni.
La formula vincente del programma di Rai1 è l’emozionante sfida tra i decenni italiani, dagli anni ‘60 ai ‘90, protagonisti assoluti del varietà tra i più amati dal grande pubblico televisivo. A scegliere il decennio più affascinante sarà la nuova generazione, una Giuria di 100 ragazzi presente in studio che, tra soprese ed emozioni, potrà scoprire quale musica si ascoltava, quali film si vedevano, cosa andava in onda in tv, quali erano le tendenze e quali gli oggetti di moda, capendo così quanto il passato sia ancora attuale e fonte di continua ispirazione.
Chi, se non una leggenda della musica e del costume italiani, come Renato Zero, poteva aprire questa nuova edizione del programma, un’icona per diverse generazioni, camaleontico e sempre all’avanguardia. E nella prima puntata arriveranno anche Roger Moore, per anni volto di James Bond, KC and The Sunshine Band con l’indimenticabile tormentone “Please don’t go”, i vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo, con la canzone “Un giorno mi dirai”, nonché autori di alcuni dei brani più belli della nostra musica, gli Stadio. E ancora: Leo Sayer, Alan Sorrenti, Alex Britti, Nuovi Angeli, Camaleonti, Ten Sharp, Wilma Goich, Aleandro Baldi e Francesca Alotta, Gerry Bruno de I Brutos e Stefano Sani.
Nella prima puntata, inoltre, Anna Tatangelo canterà e ballerà su alcuni brani di Donna Summer mentre Pantani, nelle vesti di uno dei suoi personaggi, si cimenterà in un’intervista doppia con un grande protagonista della tv e insieme ripercorreranno i loro migliori anni.
Anche il pubblico sarà invitato a entrare nel programma e a prendere parte a questo viaggio nella memoria con l’ormai celebre rubrica “Noi che”, che torna in versione 2.0: i telespettatori attraverso internet e i social network potranno infatti condividere i propri ricordi e le esperienze più care.
Prodotto da Rai1 e realizzato in collaborazione con Endemol Shine Italy, “I Migliori Anni” è un programma di Carlo Conti, Ivana Sabatini, Emanuele Giovannini, Leopoldo Siano, Mario D’Amico, Francesco Valitutti, Andrea Palazzo. Le musiche sono di Pinuccio Pirazzoli, le coreografie di Fabrizio Mainini, le scenografie di Riccardo Bocchini e i costumi di Donato Citro. La regia è firmata da Maurizio Pagnussat.
Redazione

Successo di Anna Tatangelo all’Arena del Perla di Nova Gorica.


anna tatangelo-2Grande successo di Anna Tatangelo a due anni dalla sua ultima esibizione all’Arena del Perla di Nova Gorica (Trieste) il 31 luglio 2015. Arena sold out e un’accoglienza calorosa hanno caratterizzato il concerto che si è sviluppato in un’ora e mezzo di musica tra classici della canzone italiana e della canzone napoletana, ovviamente non sono mancati i successi principali della sua carriera, oltre al singolo che l’ha vista trionfare ormai oltre 10 anni fa nella categoria Giovani “Doppiamente Fragili” a Sanremo, gli ultimi singoli “Libera” e “Inafferrabile“, Ma non solo, la scaletta è stata stravolta da alcune esibizioni estemporanee che hanno visto la cantante improvvisare pezzi con i suoi orchestrali e accogliere le richieste del pubblico.Una popolarità la sua costruita pian piano conquistando il pubblico e interagendo con i fan: “Grazie ai social la gente mi sta apprezzando sempre più». La cantantautrice infatti è molto attiva sui social e la sua pagina social conta circa un milione di fan : «Fa molto piacere – spiega la cantante – avere un così importante seguito. Inizialmente magari c’erano diverse persone che passano il tempo solamente ad attaccarmi, offendermi o creare problemi. Più cresci, più vai avanti, più la gente ti impara a conoscere e apprezzare. Insomma è un mezzo importantissimo. Prima dovevo aspettare l’ufficio stampa che scrivesse un comunicato e lo mandasse alle redazione, ora ci metto due secondi, scrivendo un post tematico in bacheca sulla mia pagina. Ovviamente bisogna approcciarsi in modo corretto e propositivo ai social, stando attenti in special modo all’uso fatto dai propri figli, piccoli e adolescenti»

In questi video alcuni momenti del concerto:

 
 

Anna Tatangelo e Le Donatella ospiti a “Colorado”


coloradoTorna l’immancabile appuntamento con “Colorado”, giunto all’ottava puntata. Venerdì 10 aprile 2015, in prima serata su Italia Uno, una nuova serata all’insegna del divertimento.

Eccezionali ospiti della serata, la cantante e volto televisivo Anna Tatangelo, prossima alla conduzione del programma “About Love”, e le cantanti gemelle Le Donatella, reduci dalla vittoriosa esperienza all'”Isola dei Famosi”. Pronte a calarsi nello spirito goliardico di “Colorado”, si prestano con grande ironia a fare da spalla ai comici e ai conduttori Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo.

A calcare la scena, un gruppo allegro e variopinto di comici: Andrea Baccan, in arte Pucci, racconta le contraddizioni del mondo femminile, mentre Dario Cassini ci spiega come avere successo al primo appuntamento.
In puntata, un altro nome molto amato a “Colorado”: il comico abruzzese Gabriele Cirilli che ci porta in giro per l’Italia raccontando le differenze tra la provincia e le grandi città.

E ancora, Valeria Graci e la sua irresistibile Federica Panicucci, con il suo nuovo libro “Col cuore”; Alberto Farina e il racconto dei suoi strampalati antenati; Gianluca Fubelli, in arte Scintilla, e il suo personaggio Romolo Prinz, modello “sui generis”.

Tornano a grande richiesta il monologo di Paolo Ruffini, questa volta giocato sui titoli dei cartoni animati più amati, e Alessandro Bianchi con il suo diplomatico russo Lesc Dubrov e l’immancabile traduttore Achille.

Capodanno su Canale5 da Piazza del Plebiscito a Napoli con Gigi d’Alessio, Anna Tatangelo, Fedez, Alex Britti, Renga, Valerio Scanu e tanti altri….


capodannoLa notte del 31 dicembre la rete ammiraglia Mediaset trasmetterà il concerto del cantautore napoletano in diretta da Piazza del Plebiscito a Napoli.

Il 31 dicembre la bellezza di Napoli e la magia di Piazza del Plebiscito, ospiteranno uno dei più grandi eventi musicali di sempre, “Gigi D’Alessio & Friends”.

Gigi D’Alessio festeggerà l’arrivo del 2015 insieme a tutti i napoletani e ad alcuni suoi carissimi amici e colleghi, con cui dividerà il palco nella notte più lunga dell’anno. Venticinquemila storici metri quadrati saranno la cornice perfetta per il grande ritorno del cantautore napoletano, che aveva già incantato nel 2000 e nel 2005 oltre mezzo milione di spettatori proprio a Piazza del Plebiscito, cantando insieme ad altri grandi nomi della musica italiana come Dalla, Baglioni e molti altri.

Tanti gli artisti che interverranno per brindare al nuovo anno: Fedez e Vivian Grillo, Dear Jack, Francesco Renga, Valerio Scanu,  Alex Britti, Anna Tatangelo, Gabry Ponte, Bianca Atzei, Biagio Izzo, I Ditelo Voi, Enzo Avitabile,  e  non si escludono altre sorprese.

Un evento fortemente voluto dal Comune di Napoli e dal cantautore napoletano, che quest’anno oltre ad essere reduce da un tour mondiale sold out, ha battuto ogni record, conquistando la vetta della World Billboard Music Chart con il suo nuovo album “ORA” , come riuscì a fare solamente Modugno prima di lui.

Il cantautore ha rivelato che in programma c’è anche un medley che “omaggerà ogni regione italiana con una canzone, da Milano fino a Napoli, durante il quale sarà ricordato Mango”. Durante la serata verrà organizzata anche una raccolta fondi i cui ricavati saranno devoluti alla Fondazione Santobono Pausilipon, che finanzierà il progetto di ridefinizione strutturale del Pronto Soccorso dell’Azienda di Rilievo Nazionale Santobono Pausilipon di Napoli, il polo pediatrico che ogni anno raccoglie 120 mila pazienti.

Sarà una serata speciale e unica nel suo genere, una vera e propria festa che partirà da Piazza del Plebiscito insieme a Gigi per poi continuare nelle strade di Napoli con dj set e fuochi d’artificio spettacolari sul lungomare.

Per permettere a tutti gli italiani di brindare al nuovo anno da Piazza del Plebiscito, Canale5 e RTL 102,5 trasmetteranno in diretta il concerto.

Festival di Castrocaro: vince Alina Nicosia sedicenne di Siculiana.


pupo alina

E’ Alina Nicosia, 16enne siciliana di Siculiana, la vincitrice della 57ma edizione del Festival di Castrocaro trasmesso da Rai1 in diretta da Castrocaro Terme e Terra del Sole, nella serata di ieri 30 agosto 2014 e condotto in maniera ineccepibile  da Pupo. La vincitrice, che succede a Davide Papasidero vincitore della scorsa edizione del Festival, si è presentata al pubblico con la cover Oceano di Lisa e dopo aver superato ben due round, sulla finale ha battuto con l’inedito Io ho te  la sua rivale Giulia Penna  che ha cantato Quante Volte.

Dieci i finalisti, scelti fra oltre 600 iscritti da una giuria composta da Gigi d’Alessio, Magalli e Gigliola Cinquetti che nel 1963 vinse il festival di Sanremo con Non ho l’età. Tra gli ospiti Anna Tatangelo  che si è esibita nel suo ultimo singolo “tormentone” di questa estate, Muchacha e Vittorio Sgarbi.

Erick, caratterizzato da un “vocione”,  terzo classificato con I miss you è andato invece il premio “Volto nuovo”, premiatodal Sindaco.

erik

 

 

.

 

D’Alessio-Tatangelo: “Questi siamo noi” puntata singola.


agUna serata di grande musica, intensa poesia ,una serata di divertimento “Questi Siamo Noi” domani in prima serata su Canale5. Questo dice il “promo” sullo spettacolo diretto da Roberto Cenci e che Gigi d’Alessio e consorte condurranno in prima serata sulla rete del Biscione. I due “artisti”, insieme ai loro ospiti, ripercorreranno le tappe più importanti della loro carriera e della loro vita. Accompagnati da una grande orchestra,diretta dal maestro Maurizio Pica, si esibiranno, rigorosamente dal vivo, improvvisando duetti, reinterpretando le loro hit più famose e i grandi classici della canzone napoletana. Uno show con un lavoro importante alle spalle dice d’Alessio: “un lavoro importante, ma con uno stile familiare, è un po’ come se ospitassimo a casa nostra gli amici e il pubblico.Al centro ci sarà la musica, giocheremo con gli invitati, faremo duetti improbabili: sarà un bel varietà”.
Le previste due puntate si riducono ad una sola per salvaguardare la qualità dice Gigi d’Alessio:
Sono più preoccupato dal qualitel che dall’Auditel (nel caso di Celentano e Morandi si parla di monumenti). C’era anche l’ipotesi di fare due puntate ma poi, proprio per garantire la qualità, ho preferito tenere tutto il budget che avevo a disposizione per una sola. Io ci avrei guadagnato anche di più. Ma voglio farne soltanto una così c’è il meglio del meglio, anche se i costi di allestimento dello show e dell’orchestra ovviamente crescono”.

Sul fronte musicale, il 19 novembre è uscito  nuovo album di inediti di Gigi d’Alessio  dal titolo Ora. D’Alessio lo definisce “l’album della speranza” per spiegare il mood che attraversa tutte le 11 canzoni che lo compongono. Si spazia dall’amore all’attualità ma il sottofondo è “non mollare mai”.
Tra gli ospiti : Paolo Bonolis, a cui si aggiungono Alessandra Amoroso, Kekko dei Modà, Roberto Vecchioni, Enzo Avitabile, Bianca Atzei, Ale&Franz.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: