artisti

Oboscore: chi sale e chi scende nella classifica della popolartà social giorno dopo giorno


daily_scalata_2014Classifica di domenica 19 aprile 2015
# Artista Posizioni scalate
1 Pino Daniele 71
2 Antonello Venditti 68
3 Brunori Sas 61
4 Raf 55
5 Francesco De Gregori 54
6 Renzo Rubino 53
7 Noemi 51
8 Perturbazione 48
9 Antonella Ruggiero 47
10 Nathalie 31
11 Lo stato sociale 23
12 Michele Bravi 22
13 Gue’ Pequeno 20
14 Nina Zilli 18
15 Clementino Iena 17
16 Biagio Antonacci 15
17 Giovanni Caccamo 14
18 Cesare Cremonini 13
19 Il Cile 12
20 Tiromancino 12
21 Cristina D’Avena 11
22 Gianluca Grignani 10
23 Ron 10
24 Frankie hi-NRG MC 9
25 Giovanni Allevi 9
26 Il Volo 9
27 Mondo Marcio 9
28 Negrita 9
29 Gianna Nannini 8
30 Malika Ayane 8
31 Mario Biondi 8
32 Simone Cristicchi 8
33 Morgan 7
34 Elisa 6
35 Valerio Scanu 6
36 Loredana Berte’ 5
37 Two Fingerz 5
38 Zucchero Fornaciari 4
39 Chiara Galiazzo 3
40 Fedez 3
41 Laura Pausini 3
42 Max Pezzali 3
43 Annalisa Scarrone 2
44 Tre allegri ragazzi morti 2
45 Fiorella Mannoia 1
46 Nek 1
47 Adriano Celentano 0
48 Alessandra Amoroso 0
49 Alex Britti 0
50 Andrea Bocelli 0
51 Baustelle 0
52 Caparezza 0
53 Cristiano De Andre’ 0
54 Daniele Silvestri 0
55 Elio e le storie tese 0
56 Emma Marrone 0
57 Eros Ramazzotti 0
58 Fabi Silvestri Gazze’ 0
59 Franco Battiato 0
60 Gianni Morandi 0
61 Giorgia 0
62 Giuliano Palma 0
63 Irene Grandi 0
64 Luciano Ligabue 0
65 Massimo Ranieri 0
66 Max Gazze’ 0
67 Mina 0
68 Moda’ 0
69 Nada Malanima 0
70 Neffa 0
71 Negramaro 0
72 Niccolo’ Fabi 0
73 Ornella Vanoni 0
74 Paolo Conte 0
75 Piero Pelu’ 0
76 Pooh 0
77 Raphael Gualazzi 0
78 Renato Zero 0
79 Riccardo Sinigallia 0
80 Vasco Rossi 0
81 Don Joe 1
82 Stadio 1
83 Francesco Guccini 2
84 J-Ax 2
85 Emis Killa 3
86 Gigi D’Alessio 3
87 Jake la furia 3
88 Fabri Fibra 6
89 Afterhours 8
90 Subsonica 13
91 Francesco Sarcina 22
92 Luca Carboni 26
93 Marco Carta 26
94 Claudio Baglioni 28
95 Erica Mou 29
96 Vinicio Capossela 30
97 Samuele Bersani 33
98 Giusy Ferreri 35
99 Edoardo Bennato 40
100 Moreno Donadoni 43
101 Arisa 47
102 Francesco Renga 50
103 Zero Assoluto 50
104 Marco Mengoni 52
105 Club Dogo 88
106 Tiziano Ferro 91
107 Lorenzo Jovanotti 100
OBOSCORE è il nuovo modo per misurare la “social audience” e l’attività di personaggi pubblici e brand. L’indicatore numerico [oboscore] rappresenta le persone raggiunte dal personaggio nei social Facebook, Twitter e Instagram. Le classifiche si aggiornano con cadenza giornaliera alle ore 10:00. Nel caso specifico, la chart prende in considerazione esclusivamente il numero di posizioni scalate dall’artista in una classifica da 1 a 103. L’artista deve essere in possesso almeno di una pagina ufficiale su social media Facebook, Twitter e Instagram. L’oboscore generato si basa si un modello matematico, sviluppato dall’agenzia OBO Digital, che prende in considerazione i post eseguiti sulle pagine, le interazioni spontanee ottenute da questi ultimi e l’ampiezza del network del soggetto monitorato. La produzione editoriale esaminata riguarda due singole giornate messe in comparazione e si riferisce alle 48 ore precedenti (es. classifica di lunedì 24 riporterà i dati raccolti dalle 00:00 alle 24:00 di domenica 23 in comparazione con i dati dalle 00:00 alle 24:00 di sabato 22). Qualora il personaggio monitorato non svolga alcuna attività di “posting” sui propri canali sociali nelle giornate in esame verrà accreditato con oboscore uguale a zero, in quanto non ha raggiunto alcun utente della propria cerchia di seguaci attraversa un s

Oboscore: chi sale e chi scende nella classifica della popolarità social giorno per giorno!


daily_scalata_2014

Classifica di sabato 18 aprile 2015
# Artista Posizioni scalate
1 Gigi D’Alessio 92

2 Elisa 77

3 J-Ax 69

4 Jake la furia 63

5 Max Pezzali 62

6 Marco Mengoni 61

7 Clementino Iena 55

8 Gue’ Pequeno 43

9 Giusy Ferreri 39

10 Samuele Bersani 36

11 Claudio Baglioni 34

12 Two Fingerz 27

13 Subsonica 22

14 Giovanni Allevi 18

15 Afterhours 13

16 Cristina D’Avena 12

17 Francesco Guccini 11

18 Francesco Renga 11

19 Edoardo Bennato 10

20 Luca Carboni 9

21 Fedez 7

22 Negramaro 6

23 Fabri Fibra 3

24 Francesco Sarcina 3

25 Laura Pausini 3

26 Malika Ayane 3

27 Morgan 3

28 Zucchero Fornaciari 3

29 Ron 2

30 Alessandra Amoroso 1

31 Il Volo 1

32 Lorenzo Jovanotti 1

33 Tiromancino 1

34 Tiziano Ferro 1

35 Adriano Celentano 0

36 Alex Britti 0

37 Andrea Bocelli 0

38 Annalisa Scarrone 0

39 Brunori Sas 0

40 Caparezza 0

41 Cristiano De Andre’ 0

42 Daniele Silvestri 0

43 Elio e le storie tese 0

44 Emma Marrone 0

45 Franco Battiato 0

46 Frankie hi-NRG MC 0

47 Gianni Morandi 0

48 Giuliano Palma 0

49 Il Cile 0

50 Lo stato sociale 0

51 Luciano Ligabue 0

52 Massimo Ranieri 0

53 Mina 0

54 Moda’ 0

55 Nada Malanima 0

56 Nathalie 0

57 Neffa 0

58 Perturbazione 0

59 Piero Pelu’ 0

60 Pino Daniele 0

61 Pooh 0

62 Renato Zero 0

63 Riccardo Sinigallia 0

64 Vasco Rossi 0

65 Marco Carta 1

66 Fiorella Mannoia 2

67 Giovanni Caccamo 2

68 Mario Biondi 2

69 Moreno Donadoni 2

70 Nina Zilli 2

71 Arisa 4

72 Don Joe 4

73 Emis Killa 4

74 Erica Mou 4

75 Loredana Berte’ 4

76 Mondo Marcio 4

77 Nek 4

78 Gianna Nannini 5

79 Stadio 5

80 Fabi Silvestri Gazze’ 6

81 Simone Cristicchi 6

82 Chiara Galiazzo 7

83 Club Dogo 7

84 Michele Bravi 9

85 Valerio Scanu 9

86 Gianluca Grignani 11

87 Negrita 11

88 Baustelle 12

89 Zero Assoluto 12

90 Biagio Antonacci 13

91 Cesare Cremonini 14

92 Tre allegri ragazzi morti 14

93 Vinicio Capossela 15

94 Irene Grandi 22

95 Raphael Gualazzi 27

96 Max Gazze’ 31

97 Antonella Ruggiero 35

98 Renzo Rubino 41

99 Ornella Vanoni 43

100 Paolo Conte 45

101 Niccolo’ Fabi 54

102 Francesco De Gregori 58

103 Raf 58

104 Noemi 61

105 Antonello Venditti 75

106 Giorgia 81

107 Eros Ramazzotti 84

OBOSCORE è il nuovo modo per misurare la “social audience” e l’attività di personaggi pubblici e brand. L’indicatore numerico [oboscore] rappresenta le persone raggiunte dal personaggio nei social Facebook, Twitter e Instagram. Le classifiche si aggiornano con cadenza giornaliera alle ore 10:00. Nel caso specifico, la chart prende in considerazione esclusivamente il numero di posizioni scalate dall’artista in una classifica da 1 a 103. L’artista deve essere in possesso almeno di una pagina ufficiale su social media Facebook, Twitter e Instagram. L’oboscore generato si basa si un modello matematico, sviluppato dall’agenzia Obodigital, che prende in considerazione i post eseguiti sulle pagine, le interazioni spontanee ottenute da questi ultimi e l’ampiezza del network del soggetto monitorato. La produzione editoriale esaminata riguarda due singole giornate messe in comparazione e si riferisce alle 48 ore precedenti (es. classifica di lunedì 24 riporterà i dati raccolti dalle 00:00 alle 24:00 di domenica 23 in comparazione con i dati dalle 00:00 alle 24:00 di sabato 22). Qualora il personaggio monitorato non svolga alcuna attività di “posting” sui propri canali sociali nelle giornate in esame verrà accreditato con oboscore uguale a zero, in quanto non ha raggiunto alcun utente della propria cerchia di seguaci attraversa un suo contenuto.

Non solo talent anche il web genera nuovi artisti.


x-factor-italia-586x331

Da diversi anni ormai sembra che l’industria musicale sia condizionata dal fenomeno talent. Grandi artisti, fenomeni musicali, cantanti pop: una lunga serie di personaggi che devono la loro notorietà a questi talent programmati per trovare il musicista perfetto. Ma la musica è arte, e come tale è imprevedibile. L’artista non risiede solamente nel cantante confezionato a tavolino per i grandi palcoscenici. Ci sono altre forme musicali, basta aprire gli orizzonti. Orizzonti che portano al web, Youtube, Facebook e gli altri social: queste piattaforme sono in grado di favorire la nascita di nuove interessanti realtà, e Manuel ne è la prova, il simbolo del cantante che riesce a fare musica, a crescere e a conquistarsi le luci della ribalta grazie al suo talento.

Il fenomeno Manuel Cardella

Parliamo di Manuel Cardella, un venticinquenne romano: il suo cammino inizia nel 2010, quando realizza da indipendente il video della sua canzone “Potrei morire di te”. Il video viene postato sulle bacheche FB di Manuel e dei due amici che lo hanno realizzato con lui. In sole 24 ore il video viene visto da 20.000 persone. Nei mesi seguenti le visualizzazioni diventano milioni. In breve tempo il suo video diventa un fenomeno su YouTube: si piazza tra i 50 più cliccati nella storia della musica italiana. Nel 2011 Manuel lavora ad altre canzoni e relativi video, raccogliendo quasi 13 milioni di visualizzazioni. Si esibisce in diversi palcoscenici nazionali e la sua stella inizia a farsi notare davvero.

Nel 2013 la sua carriera musicale non esita a fermarsi. È l’inizio di un’evoluzione personale che lo porta a diverse sonorità e che lo fanno maturare come artista e come uomo. Tutto questo avverrà attraverso l’incontro con i produttori di Cantieri Musicali. Un sodalizio formalizzato nel 16 maggio 2013 che porterà grandi soddisfazioni al cantautore romano. Fino alla nascita di “Ora”.

manuel cardella

E’ “ORA” un nuovo successo del web?

In pochi giorni di presenza su YouTube il video di “Ora” di Manuel Cardella ha raggiunto più di 50mila visite, che sono in crescita imponente. Pubblicato in homepage del Tgcom24, è già diventato virale tra i suoi fan.

Possiamo quindi affermare che il web è in grado di decretare i nuovi artisti? È il web, il nuovo palcoscenico per generare talenti? Sarà il tempo a stabilirlo.

[Andrea Bono]