astimusica

NOTA INFORMATIVA // ASTIMUSICA rinvia il concerto di LEVANTE e CHIARA DELLO IACOVO (previsto per domani) per LUTTO CITTADINO


asti

Si informa che la rassegna musicale ASTIMUSICA è sospesa per LUTTO CITTADINO durante la giornata di domani, sabato 11 luglio. I concerti di LEVANTE e CHIARA DELLO IACOVO, in cartellone domani sera, verranno recuperati rispettivamente lunedì 13 e martedì 14 luglio.

Confermati invece tutti gli altri appuntamenti della XXª edizione di ASTIMUSICA (rassegna ideata e diretta da Massimo Cotto, giornalista, scrittore e assessore alla cultura di Asti): questa sera, venerdì 10 luglio, si esibirà in concerto il cantautore romano MANNARINO (inizio spettacolo ore 21.30 – ingresso €. 20,00) e domenica 12 luglio la cantante ARIANNA ANTINORI (inizio spettacolo ore 21.30 – ingresso gratuito).

XXª edizione di ASTIMUSICA: questa sera in concerto CARMEN CONSOLI mentre domani live RICK WAKEMAN


DOPO IL GRANDE SUCCESSO DELLA PRIMA SETTIMANA

PROSEGUE LA XXª EDIZIONE DELLA RASSEGNA

 

 asti

Stasera in concerto CARMEN CONSOLI

Domani sul palco di piazza cattedrale il grande RICK WAKEMAN

Dopo il grande successo riscontrato durante la prima settimana della XXª edizione di AstiMusica,ideata e diretta da Massimo Cotto (giornalista, scrittore e assessore alla cultura di Asti), la rassegna musicale prosegue con importanti appuntamenti musicali. Oggi, martedì 7 luglio, sarà in concerto in Piazza Cattedrale CARMEN CONSOLI (inizio spettacolo ore 21.30 – ingresso €. 20,00) che torna live ad Asti con “L’Abitudine di tornare Tour” regalando al pubblico uno spettacolo dalle sonorità trascinanti. La cantantessa porterà sul palco, oltre a brani tratti dal suo ultimo successo discografico, molte canzoni del suo repertorio, come “Per niente stanca”, “Venere” e “Geisha”, “Besame Giuda”.

Domani, 8 luglio, invece sarà la volta di RICK WAKEMAN (inizio spettacolo ore 21.30 – ingresso €. 15,00) uno dei grandi protagonisti della musica rock progressive anni ’70. Wakeman, noto al grande pubblico per la sua militanza come tastierista degli YES, ha ottenuto nel corso della sua carriera risultati importantissimi anche da solista, vendendo oltre 10 milioni di copie con il suo primo album senza la band inglese, “The Six Wives of Henry VIII”.

Questi i prossimi appuntamenti musicali di AstiMusica: Danilo Rea e Doctor 3 (giovedì 9 luglio),Mannarino (10 luglio), Levante e Chiara dello Iacovo (11 luglio) e Arianna Antinori (12 luglio).

Tutti gli eventi saranno introdotti dalle 19.30 da un apericena in piazza, a base di prodotti a Km 0 e vini biologici, con accompagnamento musicale.

Asp, organizzatore insieme al Comune di Asti della XXª edizione di AstiMusica, attraverso la kermesse si pone l’obiettivo di promuovere la cultura della sostenibilità ambientale, coinvolgendo quali partner primari, operatori economici a livello nazionale radicati sul territorio come Fondazione CR Asti, il gruppo IREN, Energrid Spa, Saclà Spa e Banca CR Asti. Inoltre, l’apertura della rassegna affidata a Paolo Conte rientra nei festeggiamenti che la regione Piemonte ha indetto per il primo anniversario del riconoscimento da parte dell’UNESCO delle colline di Langhe e Monferrato come patrimonio dell’umanità.

 

XXª edizione di ASTIMUSICA. Un WEEKEND ricco di eventi con GRANDE MUSICA e DUE SERATE dedicate a GIORGIO FALETTI


UN WEEKEND RICCO DI EVENTI

CON GRANDE MUSICA E DUE SERATE DEDICATE A GIORGIO FALETTI:

 asti

Stasera in concerto la medieval-rock band dei FOLKSTONE

Domani il live del rapper ENSI

e il debutto dello spettacolo “L’ULTIMO GIORNO DI SOLE”

Domenica una serata di gala per la 1ª edizione del “PREMIO GIORGIO FALETTI”

Dopo il grande successo dei concerti di Paolo Conte e Umberto Tozzi, prosegue la XXª edizione della rassegna musicale AstiMusica, ideata e diretta da Massimo Cotto (giornalista, scrittore e assessore alla cultura di Asti), con un weekend ricco di appuntamenti. Oggi, venerdì 3 luglio,saranno in concerto in Piazza Cattedrale i bergamaschi FOLKSTONE (inizio spettacolo ore 21.30 – ingresso gratuito), la cui musica unisce elementi provenienti dalla tradizione folk e dalle sonorità rock-metal. Sabato, 4 luglio, invece sarà la volta del rapper ENSI (inizio spettacolo ore 21.30 – ingresso gratuito) noto per le grandissime doti di freestyler e consacrato come uno dei migliori in Italia.

AstiMusica, inoltre, dedica due giorni al grande Giorgio Faletti, uno dei più importanti rappresentanti culturali della città: sabato 4 luglio debutterà infatti al Teatro Alfieri di Asti lo spettacolo “L’ultimo giorno di sole” (via L. Grandi 16 – ore 21.00 – ingresso 10 euro), scritto e musicato da Faletti per l’attrice Chiara Buratti, unica interprete diretta in scena da Fausto Brizzicon Tommaso Rotella nel ruolo di assistente alla regia.

Mentre domenica 5 luglio si terrà in Piazza Cattedrale (inizio serata ore 21.30 – ingresso €. 20,00) la serata di gala della prima edizione del Premio Giorgio Faletti, condotta da Dario Cassini con molti ospiti speciali come Luciana Littizzetto, Omar Pedrini, Nicolas Vaporidis,Danilo Amerio, Nino Formicola e tanti altri. Durante l’evento saranno consegnati cinque premi agli esordienti che più si sono distinti negli ambiti in cui Giorgio Faletti si è sempre cimentato con grande successo. La giuria, composta da Fausto Brizzi, Dindo Capello, Severino Cesari, Massimo Cotto ed Enzo Iacchetti, ha assegnato i premi a Niccolò Ammaniti (cinema), Emanuele Trevi (letteratura), Amara (musica), Le Scemette (comicità) e Matteo Piano (sport).

Questi i prossimi appuntamenti musicali di AstiMusica: i Folkstone (oggi, venerdì 3 luglio), Ensi(domani, sabato 4 luglio), Paolo Fresu e Brass Bang (lunedì 6 luglio), Carmen Consoli (martedì 7 luglio), Rick Wakeman (mercoledì 8 luglio), Danilo Rea e Doctor 3 (giovedì 9 luglio),Mannarino (10 luglio), Levante e Chiara dello Iacovo (11 luglio) e Arianna Antinori (12 luglio).

Tutti gli eventi saranno introdotti dalle 19.30 da un apericena in piazza, a base di prodotti a Km 0 e vini biologici, con accompagnamento musicale.

Asp, organizzatore insieme al Comune di Asti della XXª edizione di AstiMusica, attraverso la kermesse si pone l’obiettivo di promuovere la cultura della sostenibilità ambientale, coinvolgendo quali partner primari, operatori economici a livello nazionale radicati sul territorio come Fondazione CR Asti, il gruppo IREN, Energrid Spa, Saclà Spa e Banca CR Asti. Inoltre, l’apertura della rassegna affidata a Paolo Conte rientra nei festeggiamenti che la regione Piemonte ha indetto per il primo anniversario del riconoscimento da parte dell’UNESCO delle colline di Langhe e Monferrato come patrimonio dell’umanità.

ASTIMUSICA FESTEGGIA I SUOI PRIMI 20 ANNI CON PAOLO CONTE, UMBERTO TOZZI, CARMEN CONSOLI ENSI E TANTI ALTRI…


asti

LA RASSEGNA MUSICALE FESTEGGIA I SUOI PRIMI 20 ANNI

con dodici concerti che spaziano dal cantautorato al medieval rock, dal jazz all’hip hop, dal progressive rock alla canzone d’autore contemporanea!

MERCOLEDÌ 1 LUGLIO AD ASTIMUSICA

IL GRANDE RITORNO DI PAOLO CONTE

La XXª edizione di AstiMusica, ideata e diretta da Massimo Cotto (giornalista, scrittore e assessore alla cultura di Asti), si svolgerà da mercoledì 1 a domenica 12 luglio in Piazza Cattedrale e sarà inaugurata dal grande ritorno del cantautore Paolo Conte, dopo vent’anni dalla sua ultima apparizione ad Asti.

Per dodici giorni, Piazza Cattedrale sarà animata da diversi generi di musica che offriranno al pubblico astigiano la possibilità di scegliere tra il cantautorato e il medieval rock, tra l’hip hop e il jazz, tra il progressive rock e la canzone d’autore contemporanea. 

«Sono orgoglioso di festeggiare vent’anni di direzione artistica con il grande ritorno di Paolo Conte nella sua e nostra città racconta Massimo Cotto Nel 1996 battezzavamo AstiMusica con un suo spettacolare concerto; oggi, a distanza di due decenni, torniamo a festeggiarlo e a ringraziarlo per aver portato in tutto il mondo il nome di Asti. Nessuno, più di lui e al pari solo di Vittorio Alfieri e di Giorgio Faletti, ha infatti saputo essere ambasciatore della nostra città. Il primo luglio una città intera si alzerà in piedi per lui»

Dopo Paolo Conte saliranno sul palco di AstiMusica: Umberto Tozzi (2 luglio), i Folkstone (3 luglio), Ensi (4 luglio), Paolo Fresu e Brass Bang (6 luglio),Carmen Consoli (7 luglio), Rick Wakeman (8 luglio), Danilo Rea e Doctor 3 (9 luglio), Mannarino (10 luglio), Levante e Chiara dello Iacovo (11 luglio) e Arianna Antinori (12 luglio).

AstiMusica, inoltre, quest’anno celebrerà la memoria di uno dei più importanti rappresentanti culturali della città, ad un anno dalla sua scomparsa, inaugurando la prima edizione del Premio Giorgio Faletti. Il 4 luglio, infatti, debutterà al Teatro Alfieri lo spettacolo “L’ultimo giorno di sole” (regia di Fausto Brizzi), con i testi inediti e le musiche del grande Giorgio Faletti interpretati dall’attrice Chiara Buratti arrangiate da Andrea Mirò e eseguite sul palco dalla giovane pianista Giulia Mazzoni.

Mentre il 5 luglio si terrà in Piazza Cattedrale una serata di gala condotta da Dario Cassini in compagnia di molti ospiti speciali. Durante l’evento saranno consegnati cinque premi agli esordienti che più si sono distinti nel mondo del cinema, della letteratura, della musica, della comicità e dello sport: tutti gli ambiti in cui Giorgio Faletti si è sempre cimentato con grande successo.

Tutti gli eventi saranno introdotti dalle 19.30 da un apericena in piazza, a base di prodotti a Km 0 e vini biologici, con accompagnamento musicale.

Asp, organizzatore insieme al Comune di Asti della XXª edizione di AstiMusica, attraverso la kermesse si pone l’obiettivo di promuovere la cultura della sostenibilità ambientale, coinvolgendo quali partner primari, operatori economici a livello nazionale radicati sul territorio come Fondazione CR Asti, il gruppo IREN, Energrid Spa,Saclà Spa e Banca CR Asti. Inoltre, l’apertura della rassegna affidata a Paolo Conte rientra nei festeggiamenti che la regione Piemonte ha indetto per il primo anniversario del riconoscimento da parte dell’UNESCO delle colline di Langhe e Monferrato come patrimonio dell’umanità.