Auditel

ASCOLTI TV – AUDITEL DI LUNEDI’ 1 OTTOBRE: SU #RAI1 “La vita promessa” chiude in bellezza con oltre 6 milioni di telespettatori| IN CALO invece GRANDE FRATELLO VIP  su #Canale5 che chiude con il 19% di share


La vita promessaChiusura con il primato di ascolti per “La Vita promessa”, ieri in prima serata su Rai1: l’ultima puntata della fiction con Luisa Ranieri è stata vista da oltre 6 milioni di spettatori (6 milioni e 115mila con il 26,2% di share) dominando il prime time e risultando il programma più visto della giornata.

Ilary Blasi al timone del Grande Fratello Vip per il secondo anno consecutivo Il Grande Fratello Vip su Canale 5,   risulta invece il grande sconfitto della serata e per giunta in calo rispetto alla prima puntata. Il reality show di Canale 5 – malgrado sia durato dalle 21.33 all’1.13 – si è fermato invece a 3.200.000 spettatori pari al 19% di share.  Un calo evidente, dunque, per il reality show di punta di Canale5  nonostante le tante sorprese, dall’uscita inaspettata di Lisa Fusco al discusso  ingresso  a causa del lutto che l’ha recentemente colpita  di Lory del Santo nella Casa più spiata d’Italia.

Ascolti tv-Auditel: su #Canale5 con il 16,4% di share Domenica Live sorpassa Domenica In su #Rai1 che si ferma a 15,4%.


barbara d'ursoDomenica Live” è il programma più seguito del pomeriggio domenicale. Il contenitore condotto da Barbara d’Urso cresce ancora negli ascolti e il verdetto dell’Auditel di domenica 30 settembre è di una media complessiva del 16.4% di share pari a 2.212.000 spettatori. Nel corso delle cinque ore di diretta, “Domenica Live”   ha toccato picchi del 20% e di 2.700.000 spettatori.

mara venierSu Rai1 nella programmazione del day time, ancora bene  “Domenica In” di Mara Venier che in particolare nella prima parte ha ottenuto 2 milioni e 296 mila telespettatori, pari ad uno share del 15,4%.

 

cristina parodiBene a seguire anche “La prima volta”, il programma condotto da Cristina Parodi che ha totalizzato 1 milione e 725mila spettatori, con il 13,6% di share.

 

 

 

Redazione

Ascolti Tv Auditel del 29SETT_: Canale5 con”Tu si que vales” al 28% di share, ma Alberto Angela con Ulisse su Rai1 regge col 21% ed è il programma più commentato dell’intera serata


Ascolti Tv Auditel: De Filippi al 28%, ma è miracolo Alberto Angela con Ulisse

Maria De Filippi  riparte con la quinta stagione di Tu si que vales su Canale5 e fa il botto  raccogliendo  4.761.000 spettatori e il 28,8% di share, tuttavia su Rai1  il viaggio nella Cappella Sistina di Alberto Angela con la prima puntata della nuova serie di “Ulisse” regge il botto  con circa quattro milioni di telespettatori (3.999) con uno share del 21,0%: la trasmissione ha conquistato nettamente anche i social con 80 mila interazioni, facendo risultare “Ulisse” il programma più commentato dell’intera giornata, al primo posto dei TT Italia.

Redazione

DOMENICA IN: ESORDIO CON SUCCESSO DI MARA VENIER CHE BATTE LA D’URSO NEGLI ASCOLTI


Nella giornata di ieri Domenica 16 settembre, Rai1 si è attestato leader nel campo dell’intrattenimento. Gli ascolti della prima puntata di Domenica IN che ha segnato il ritorno di Mara Venier in Rai, hanno infatti relegato  l’antagonista Domenica Live su Canale5 ad una insolita seconda  posizione.

Ecco i dati :

Domenica IN su  #RAI1: 2,4 milioni spettatori nella prima parte, per uno share del 16,72 %. E a seguire dalle 16 alle 17,30 2,1 milioni  spettatori con uno share del 16,48%.  

Domenica Live su #Canale5: 1,6 milioni  spettatori nella prima parte, con uno share dell’11,6 %. E a seguire, nella seconda parte 1,8 milioni di spettatori, con uno share del 15,33 %.

Ospite d’onore di Domenica IN è stata Romina Power che ha aperto il suo cuore a Mara Venier in un  lungo racconto condito di aneddoti inediti,  che ha attraversato varie tappe della sua vita fino alla ricomposizione della coppia canora con Albano. Quasi in concomitanza invece su Canale5 a Domenica Live la D’Urso intervistava Loredana Lecciso che poco o nulla ha aggiunto alle cose dette e ridette nelle precedenti ospitate. In conclusione, strategica o meno la presenza della Lecciso in apertura del programma di “Barbarella”,  ciò non  è bastato ad accattivarsi l’attenzione del pubblico che evidentemente e dati alla mano ha  preferito la proposta della “zia Mara”.

Redazione

ISOLA DEI FAMOSI: CALO DI ASCOLTI – IN NOMINATION FILIPPO, AMAURYS E FRANCO.


La quarta puntata di ieri, martedì 13 febbraio de lIsola dei Famosi non deve essere piaciuta granchè al pubblico, considerato il calo di ascolti. L’Auditel si  è fermato a 3.807.000 spettatori pari al 21.6% di share, doppiato dalla prima puntata della miniserie Fabrizio De Andrè – Principe Libero, che ha registrato 6.178.000 spettatori pari al 24.3% di share).

Ad uscire tra i tre naufraghi finiti in nomination nella terza puntata: Alessia Mancini, Simone Barbato e Cecilia Capriotti e ad avere la peggio è proprio quest’ultima che deve lasciare il reality. Tuttavia la Capriotti,  prima dell’eliminazione, si è lasciata andare ad uno sfogo  svelando un retroscena su Marco Ferri. “Marco non può parlarmi di etica, perché lui ricorda bene dove ci siamo conosciuti”, ha sbottato la Capriotti prima di lasciare la Palapa. A spiegare il tutto è stato però il direttore di Novella 2000, Roberto Alessi il quale, con un video pubblicato sui social, racconta il primo incontro tra Cecilia e Marco Ferri: “io sapevo che si erano conosciuti nell’agenza di Lele Mora quando quest’ultimo era uno dei più grandi manager dei personaggi televisivi. All’epoca, la Capriotti era la fidanzata di uno dei suoi collaboratori e Marco Ferri, credo che non so, fosse un aspirante personaggio televisivo. Poi ha fatto tanti reality. Che strano, a volte, quando non si sanno le cose…”, ha detto il direttore del rotocalco.

La puntata di ieri è stata caratterizzata dall’abbandono del reality  di Craig Warwick, il sensitivo che parla con gli angeli per problemi di salute e dal video-messaggio di Francesco Monte che si é scusato per non essere presente in  studio  spiegandone i motivi “Ci sono delle verità, ma questo non è il posto giusto per parlarne”. Poi ha rivolto un pensiero particolare a Paola Di Benedetto: “E’ nato qualcosa di bello e inaspettato”. Alessia Marcuzzi a seguito del messaggio ha detto che alla fine si augura che tra Francesco Monte ed Eva Henger possa esplodere la pace.

La prossima settimana, il pubblico dovrà decidere chi eliminare tra: Filippo, Amaurys (scelti dal gruppo, anche se Amaurys è stato scelto da Marco (il migliore della settimana) dopo un ex equo che vedeva coinvolti Jonhatan ed Elena) e poi Franco.

Redazione

ASCOLTI TV di Domenica 10 Dicembre: STRAVINCE la fiction ROSY ABATE – La Serie – “DOMENICA IN” NON FA IL BOTTO NONOSTANTE L’ASSENZA DI DOMENICA LIVE.


Rosy Abate - La serie, anticipazioni stasera domenica 10 dicembre

Gli ascolti Tv e l’Auditel di domenica 10 dicembre come prevedibile hanno premiato la seguitissima fiction Rosy Abate – La Serie su Canale 5, nel PrimeTime, che è stata vista da 5.291.000 spettatori con il 20,9 % di share. Che Tempo Che Fa su Rai1 condotto da Fabio Fazio ha invece raccolto 3.978.000 spettatori pari al 14.6% di share mentre Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha attirato 2.272.000 spettatori per il 13% di share,  riconfermandosi su uno standard non certo esaltante rispetto alle aspettative.

Anche nel Pomeridiano, Rai1 con il suo programma di intrattenimento condotto da Cristina e Benedetta Parodi  Domenica In non riesce ad eccellere, infatti registra un leggero aumento negli ascolti ma non fa comunque il botto nonostante l’assenza su Canale5 di Domenica Live, in pausa natalizia, raggiungendo il 14,4%, di pochissimo superiore al programma in controproduzione su Canale5  Domenica Rewind (il meglio di Domenica Live) che ha raccolto 2.517.000 spettatori con il 14.2% di share.

Redazione 

 

 

“Propaganda”di Zoro su La7 a rischio di chiusura per i bassi ascolti.


cairoSe è vero che a RaiUno il calo di ascolti  su programmi per i quali erano alte le aspettative, come la nuova Domenica In condotta dalle sorelle Parodi (che continua a scendere )  e Che tempo che fa condotto da Fabio Fazio (per il quale il Codacons ha chiesto addirittura la chiusura del programma e la risoluzione del contratto col conduttore) non preoccupano – al punto tale che la Presidente della Rai, Monica  Maggioni,  durante l’audizione in commissione di Vigilanza – ha dichiarato:  Il crollo della Rai? Al momento non pervenuto” e poi ancora testualmente: “Fazio? Per tenerci ai numeri, in media, in quattro puntate ha fatto il 18,6%, più lo 0,5% rispetto alle stesse domeniche di un anno fa. Volete chiamarlo disastro? Però ha fatto più 0,5%. Non leggo il flop nei numeri. La Rai non è al tracollo e questo non è un flop”. E il Codacons, che ha chiesto la chiusura del programma e la risoluzione del contratto del conduttore, dovrà mettersi l’anima in pace.“

Agli ascolti pare tenerci (e tanto) invece Urbano Cairo. Il Patron” di La7  preoccupato dell’auditel di Propaganda Live– il programma di “satira militante” come definito da  Diego Bianchi alias Zoro che si è trasferito da Raitre a La7 – non va oltre il 2,6% di share motivo per cui Cairo avrebbe paventato l’intenzione al nuovo direttore della rete: “o risolleva gli ascolti nel giro di due puntate oppure chiudono prima di Natale“.

Redazione 

 

ASCOLTI DI SABATO 29 APRILE: Amici16 sesta puntata vince sulla Finale di Ballando con le Stelle col 22,77% di share.


Mai dati di ascolto furono tanto attesi! Ieri 29 aprile l’ultima puntata di Ballando con le stelle su Rai1 e per contro su Canale5 Amici di Maria de Filippi – Serale arrivato al sesto appuntamento . A #Ballando grande assente come ampiamente annunciato anche dalla interessata con un lungo post sul suo social Selvaggia Lucarelli, sostituita in puntata inizialmente da un giudice misterioso poi annunciato dopo un attesa di tre ore in Morgan

Amici16 di Maria De Filippi si è aperto con l’annuncio di un un nuovo meccanismo: dopo la prima manche la squadra perdente non perde nessuno ma va interamente al ballottaggio. Renato Zero quinto Giudice. Ma come al solito lasciamo siano i dati rilevati dalle curve di TvBlog a raccontarci l’andamento della serata :

bucb00V.jpg

Prime time con la curva dello spettacolo musicale di Canale 5 Amici 2017 al comando subito sopra la linea del 20% di share, con la curva blu della finale di Ballando con le stelle 2017 subito sotto. La curva verde di Ulisse si posiziona a cavallo della linea del 10% di share.

Seconda serata con le curve dei due spettacoli delle reti ammiraglie che si alzano ulteriormente, con quella di Amici che tocca la linea del 30% di share, mentre quella di Ballando con le stelle su ferma attorno al 25%.

Finale di Ballando con le stelle:   ha registrato 4.017.000 telespettatori, share 20,64%. (sul finale raggiunge in solitaria il 31%). Vince Onei Tapya che dedica la vittoria ai ragazzi disabili

A nulla sono valsi a Milly Carlucci misteri e strategie (a lei poco consone) per incuriosire il pubblico e nulla di più ha potuto fare l’unica nota di gioventù inserita nel programma dal processo di “modernizzazione” di questa edizione come occhio indiscreto e performer “a singhiozzo” Valerio Scanu che ha fatto del suo meglio ogni qualvolta si è esibito musicalmente toccando picchi di share tra i più interessanti dell’andamento globale dello show e che se fossero stati valutati in un’ottica di maggior considerazione avrebbero potuto essere strumentali agli evidenti obiettivi concorrenziali editoriali. Così non è stato.

Amici16 sesta puntata vince sulla Finale di Ballando con le Stelle  registrando 4.463.000 telespettatori, share 22,77%. Cosimo, ballerino della squadra Blu ha lasciato definitivamente la scuola.

Redazione

 

Ascolti: Su Rai1 “L’Anno che Verrà” nella notte di San Silvestro fa il botto!


fotocap.jpg

Il Capodanno di Rai1   non ha rivali,  L’Anno che Verrà trasmesso in diretta da Potenza ieri sera e proposto in contemporanea anche su Radio1 Rai e nel mondo da Rai Italia è stato visto, come segnala una nota della rete ammiraglia Rai, complessivamente da 18,4 milioni di italiani, che  hanno scelto di brindare all’arrivo del Nuovo Anno con Rai1 dedicando mediamente alla visione dello spettacolo oltre 82 minuti.

Queste le parole del direttore di Rai1 Fabiano Un successo che ha addirittura migliorato quello dello scorso anno dal punto di vista dell’ascolto televisivo, ieri sono stati con noi 18 milioni e 400 mila italiani, quindi tutto il paese si è unito a Potenza e alla Basilicata per festeggiare il nuovo anno. A mezzanotte, nel momento clou, erano quasi 10 milioni i telespettatori sintonizzati su Rai1, circa il 55% quindi oltre uno spettatore su due, ieri, era con Potenza a festeggiare”,

La prima parte dello show (h.20.51-00.57) ha registrato un ascolto medio pari a 5,3 milioni di ascoltatori e uno share del 31.8%, con un progresso di 0,7 punti rispetto all’anno scorso. La seconda parte (1.02-1.59) ha registrato un ascolto medio pari a 3 milioni di ascoltatori e uno share del 31.1%, con una crescita di quasi 2 punti rispetto all’anno scorso. Allo scoccare della mezzanotte sono stati oltre 9,5 milioni gli italiani che hanno brindato al nuovo anno con Rai1 per uno share pari al 54.5%. Brindisi che si è protratto per un altro minuto visto che il picco di ascolto (9,6 milioni) e share (55.4%) si è registrato alle 00.01.

Il successo dello show di Rai 1 è stato trasversale su tutte le fasce di pubblico: 30% tra gli uomini e 33% tra le donne – oltre il 30% tra gli under 24,27 – 29% tra i 25-54enni, 34-37% tra gli over 55.

Si tratta di gran lunga del miglior risultato delle ultime tre edizioni dell’Anno che verrà.

Questo successo dimostra ancora una volta la capacità della Rai di essere vicina al sentimento degli italiani nei momenti importanti”, ha dichiarato il direttore di Rai1. Per Andrea Fabianocon l’evento di ieri abbiamo celebrato una grande festa senza però dimenticare la solidarietà verso i nostri connazionali colpiti dal terremoto. Avevamo promesso uno show di grande qualità e credo che la promessa sia stata mantenuta. Commentare questi dati record non può che far piacere il primo dell’anno… Ringrazio calorosamente la città di Potenza e tutta la Basilicata per l’accoglienza, il calore e l’ospitalità che abbiamo ricevuto in questi giorni; e ovviamente ringrazio tutta la squadra Rai, gli autori, i conduttori Amadeus, Teo Teocoli e Francesca Barra, tutti gli artisti, le maestranze, i tecnici, la redazione, la Tgr Basilicata, Radio1 Rai, tutti protagonisti di un grande gioco di squadra capace di confezionare uno show che Rai Italia ha trasmesso tra l’altro in tutto il mondo”.

Su Canale 5 Capodanno con Gigi D’Alessio ha raccolto davanti al video 2.612.000 spettatori pari al 14.98% di share .

Redazione

 

Tale & Quale Show6: Deborah Iurato con la sua “Adele” manda in visibilio pubblico e giurati. VIDEO


carlo-conti-deborah-iurato-adele-tale-e-quale-show-2016.jpg

Si è conclusa anche la sesta puntata di Tale & Quale Show in onda ieri 20 ottobre su Rai1. Lo show condotto da Carlo Conti affiancato dalla giuria composta da Loretta Goggi, Enrico MontesanoClaudio Amendola e Vincenzo Salemme (quarto giudice) ha incoronato vincitrice della serata Deborah Iurato che ha imitato Adele.

Queste le imitazioni di venerdì 28 ottobre:
Le esibizioni della prossima puntata: Lady Gaga per Vittoria Belvedere, Marco Mengoni per Davide Merlini, Giorgia per Bianca Atzei, Giorgio Gaber per Tullio Solenghi, Antonella Ruggiero per Deborah Iurato, Biagio Antonacci per Leonardo Fiaschi, Mick Jagger per Enrico Papi, Nino D’Angelo per Fatima Trotta, Domenico Modugno per Manlio Dovì, Michael Jackson per Lorenza Mario, Eduardo De Crescenzo per Sergio Assisi, Kate Bush per Silvia Mezzanotte.

Dal confronto degli ascolti tra i due maggiori competitor televisivi risulta che: Su Rai1 il sesto appuntamento con Tale e Quale Show – dalle 21:33 alle 24:04 – ha conquistato 5.168.000 spettatori pari al 23.5% di share. Su Canale 5 Squadra Antimafia ha raccolto davanti al video 2.712.000 spettatori pari all’11.4% di share.

Redazione