beneficenza

#Mediafriends lancia una raccolta fondi in occasione della “Giornata Mondiale per l’autismo”


Una maratona in 11 piscine “L’abbracciata collettiva”

In occasione della giornata mondiale per l’autismo, in programma il prossimo 2 aprileMediafriends, con la collaborazione della Nazionale Cantanti, sostiene “L’Abbracciata collettiva”.

L’iniziativa, alla sua quarta edizione e ideata dalla Cooperativa Sociale T.M.A. Group, è una manifestazione che nasce con lo scopo di avvicinare più persone possibili alla disabilità e in particolare all’autismo e ai disturbi mentali gravi.

“L’Abbracciata collettiva” è una maratona in acqua che si terrà in 11 piscine pubbliche presenti in tutto il territorio italiano, il 30 e il 31 marzo (dalle 7.30 del 30 alle 13.30 del 31 marzo).
Ogni partecipante potrà contribuire con una donazione, nuotando, galleggiando, stando in corsia per un minimo di 15 minuti insieme ai ragazzi che svolgono durante l’anno la Terapia Multisistemica in Acqua (TMA metodo Caputo – Ippolito) con gli operatori specializzati.

I metri percorsi in vasca nell’“Abbracciata collettiva” vogliono rappresentare simbolicamente il tentativo di avvicinarsi alle famiglie dei bambini con disturbo dello spettro autistico. Un modo, attraverso lo sport, per integrare i ragazzi nella comunità e favorire la loro socializzazione.

Queste le 11 città italiane coinvolte nell’”Abbracciata collettiva”: Milano, Alessandria, Treviso, Firenze, Roma, Napoli, Foggia, Brindisi, Reggio Calabria, Messina, Siracusa.

Chi non potesse partecipare all’evento ma volesse sostenere l’iniziativa, potrà inviare (dal 21 marzo al 7 aprile) un SMS del valore di 2 euro o chiamare da rete fissa al 45582  donando 5 o 10 euro, oppure potrà dare il suo contributo partecipando come pubblico  alla partita  di calcio Nazionale Cantanti-Nazionale Poste Italiane che si giocherà sempre il 31 marzo alle 15.30  Stadio Mancini di Fano. 

I tifosi potranno vedere scendere in campo Paolo Belli, Enrico Ruggeri, Neri Marcorè, Niccolò Fabi, Ermal Meta, Paolo Vallesi, Briga, Biondo, Moreno, Einar con l’allenatore Marco Masini.

Le somme raccolte consentiranno alle famiglie con meno opportunità economiche di offrire ai loro figli la possibilità di effettuare gratuitamente percorsi di TMA e di integrazione sociale per tutto l’anno.

Info:
http://www.terapiamultisistemica.it
http://www.mediafriends.it

Redazione

PADOVA UNA CITTÀ UN CUORE 1^ edizione – Show musicale benefico|Tra gli ospiti Valerio Scanu|


Schermata 2019-03-12 alle 11.27.39

Si terrà il 5 aprile 2019 alle ore 21.00 al Gran Teatro Geox di Padova a favore di Team for Children, con il patrocinio del Comune di Padova e della Regione Veneto.

Dieci star, tra artisti e gruppi musicali, si alterneranno nel corso della serata per un evento musicale unico per la città che spazierà fra vari generi musicali, allietando gli ospiti non solo con la grande musica ma anche con le coreografie a cura di Serena Di Garbo.

A scegliere di esibirsi gratuitamente sul palco: Valerio Scanu, Federico Paciotti, I Red Bricks Foundation, Davide Rossi, i Metrò, Inume, Simonetta Spiri, Annibale Marchesini ed il soprano sudcoreano Sumi Jo, vincitrice dei Grammy award. Special guest: il flautista Andrea Griminelli. Presenta la serata Valeria Altobelli. Direttore artistico: Fabio Agnetelli.

ACQUISTO BIGLIETTI (10,00 €)

  • In prevendita presso i circuiti Ticketmaster
  • Presso la sede della Fondazione a Piove di Sacco (in Piazza V. Emanuele II, 10), telefonando al numero 349 8707048
  • Presso la segreteria di Team for Children (in via Fortin, 44), telefonando allo 049 7356069

Redazione

C.S._Sandro Giacobbe: in radio il nuovo singolo “Solo un bacio” a favore dei minori figli delle vittime del Ponte Morandi di Genova


Sandro Giacobbe

Nuovo singolo
“Solo un bacio”
in radio dal 25 gennaio
Singolo a favore dei minori, figli delle vittime del ponte Morandi

Sandro Giacobbe, cantautore genovese, con almeno dieci grandi successi alle spalle, tra i quali ricordiamo:  SIGNORA MIA – IL GIARDINO PROIBITO – IL MIO CIELO LA MIA ANIMA (Vincitore Gondola d’oro di Venezia) – SARA’ LA NOSTALGIA –  e tre partecipazioni al Festival di Sanremo negli anni ’76, con GLI OCCHI DI TUA MADRE, ’83 con PRIMAVERA e ’90 con IO VORREI.
Le sue canzoni, conosciute ed amate  in Italia, sono ancora oggi un successo anche nel mondo (Germania, Svezia, Spagna e Sud America), molte delle quali interpretate da altri artisti come Luis Miguel, Sergio Dalma, Cristian Castro,  Alex Bueno e Natalino.
Sandro ha continuato a scrivere e ad incidere brani correlati da bellissimi videoclip, tra i quali “Insieme Noi“, scelto come Inno del 50° Anniversario del piccolo coro dell’Antoniano di Bologna.
Oggi, con l’uscita del nuovo singolo Solo un bacio, che rispecchia perfettamente la vena cantautorale  genovese, ha voluto mettere un po’ di Genova nel suo brano, inserendo delle parti in dialetto genovese e facendole cantare agli “AMIXI DE ZENA” , gruppo folkloristico della città che canta le canzoni popolari in dialetto.
Video disponible qui
Solo un bacio”, nato in settembre, è il frutto di emozioni e stati d’animo maturati a seguito della tragedia del ponte Morandi.
Il brano, pur non entrando nello specifico di quanto accaduto, fa riferimento alla fatalità della vita e al destino di ognuno di noi. Quante volte ci è capitato di cambiare la nostra vita per caso? A volte, come dice il testo della canzone, potrebbe bastare fermarsi a prendere un caffè, per cambiare involontariamente, in un modo o nell’altro, il nostro destino.
Sandro, dal 24 agosto, insieme ad altri amici, con l’associazione NOI PER VOI, sta aiutando i minori, figli delle vittime del ponte Morandi. Con Solo un bacio   continuerà a farlo, donando loro i proventi discografici del brano, in uscita il 25 gennaio, e gli incassi dei primi due concerti che avverranno in Liguria.
Redazione

NOTA INFORMATIVA / MONDO MARCIO: è da oggi online il breve video/documentario “AMBIZIONE”


 

mondo marcioDopo l’uscita di “Origini” (http://radi.al/Origini) e “La Città” (http://radi.al/LaCitta), ti informiamo che è da oggi online un nuovo breve video/documentario di MONDO MARCIO, “AMBIZIONE”.

“Ambizione” è visibile al link: http://radi.al/Ambizione

“La vita è davvero un film, ti accontenti di essere solo una comparsa o vuoi essere il protagonista?“

 È fuori anche il nuovo singolo “VIDA LOCA”nato con lo scopo benefico di sostenere le attività dell’Associazione LULE ONLUS(www.luleonlus.it).

È possibile partecipare all’iniziativa benefica tramite l’acquisto del brano su iTunes (http://radi.al/VidaLocaiTunes)

o tramite una donazione diretta all’Associazione Lule

(https://www.paypal.me/luleonlus oppure: www.luleonlus.it/supporta-le-nostre-attivita).

 

Inoltre, è possibile ascoltare su Spotify “Mondo Marcio Greatest” la playlist creata dall’artista per celebrare e condividere con i suoi fan i 15 anni di carriera.

(http://radi.al/MondoMarcioGreatest),

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] HEARTISTA: 18 artisti uniti in un brano per regalare un Natale differente ai bambini ricoverati


HEARTISTA

I CUORI DI TANTI ARTISTI PER I BAMBINI RICOVERATI NEL PERIODO DI NATALE

Marco Milano (Mandi Mandi) insieme a Fausto Leali, Iva Zanicchi, Nino Frassica, Teo Teocoli, Danilo Amerio, Max Pisu e tanti altri artisti cantano “VERRÒ DA TE”.
La canzone della super-band raccoglierà fondi per donare giocattoli ai bambini ricoverati nel periodo di Natale negli ospedali della Capitanata e in quelli delle carceri della provincia di Foggia.

L’idea di Marco Milano (Mandi Mandi) è stata accolta da grande entusiasmo da molti artisti italiani: Fausto Leali, Teo Teocoli, Iva Zanicchi, Danilo Amerio, Nino Frassica, Nik Luciani, Max Pisu, Silvia Annichiarico, Manuela Villa, Federico L’Olandese Volante, Roby Borillo (Los Locos), Sibilla, The Joy Singer Choir, Simona Fasoli, Carmine Faraco, Marcello Cirillo, David Martinez. La super-band Heartista ha cantato la canzone “Verrò da te“, scritta dallo stesso Marco Milano, per scopi benefici. Il brano è disponibile su tutti i portali online musicali e il videoclip sarà visibile anche su YouTube. Tutto il ricavato della vendita del singolo sarà usato per acquistare giocattoli da donare ai piccoli ospiti delle strutture per far passare, anche a loro, un Natale più sereno.

 

 

Redazione

Fedez e Chiara Ferragni donano ad una fan a cui è stata amputata una gamba una speciale e innovativa gamba artificiale.


chiara-ferragni-ramona-donazione-3

Grazie ai i soldi raccolti durante il crowfunding lanciato prima del loro matrimonio – ben 36mila euro, Fedez e Chiara Ferragni, daranno ad una loro fan,  a cui diversi mesi fa  è stata diagnosticata una rara forma di cancro e le è stata amputata una gamba, la possibilità di tornare a camminare. La coppia infatti acquisterà per la ragazza, che si chiama Ramona, ha 32 anni ed è di Settimo Torinese” una speciale e innovativa gamba artificiale dotata di ginocchio elettronico.

Il nostro Paese dà ai pazienti delle gambe artificiali di vecchia generazione, molto difficili da usare, e solo chi se lo può permettere acquista i nuovi modelli”, sostiene la coppia su Instagram. L’incontro tra  Fedez e la Ferragni é stato immortalato in una foto, pubblicata su Instagram che è stata subito condivisa da decine di migliaia di follower, tra lodi e anche qualche immancabile critica.

09/07/2018 – 23:30 |#RAI1 – UNA VOCE PER PADRE PIO |La diciannovesima edizione della trasmissione-evento a cent’anni|


Lunedì 9 luglio andrà in onda la 19ª edizione di “UNA VOCE PER PADRE PIO”, su Rai1 alle 23.30, per la prima volta dal sagrato della Chiesa della Sacra Famiglia di Pietrelcina (BN), terra natale di Padre Pio e culla della Spiritualità.
Tiberio Timperi sarà il padrone di casa. “Una Voce per Padre Pio”, nata nel 2000 da un’idea di Enzo Palumbo, racconta storie di vita e di fede, esperienze di devozione, ma anche solidarietà, fratellanza e, su tutto, la vita e le opere del grande Santo di Pietrelcina.
“Una Voce Per Padre Pio” 2018 riunisce i grandi nomi della musica, dello spettacolo e della tv: Al Bano, Yari Carrisi, Le Divas, Sal Da Vinci, Ivana Spagna, Desirè Capaldo, Piero Mazzocchetti, Gloriana, Danilo Brugia, Francesco Testi, Veronica Mazza. 
Ad arricchire il programma non mancheranno momenti di riflessione a partire dalle immagini della visita di Papa Francesco a Pietrelcina, la prima volta di un Santo Padre nella terra natia di Padre Pio; la rinascita di Prosper, ragazzo affetto da linfoma di Barkit, guarito dal cancro; la storia di Yohan, affetto da triplice cardiopatia congenita operato e riportato alla vita al prof Oppido dell’ospedale Monaldi di Napoli; Enzo Palumbo ricorderà la “missìon” di Una Voce per Padre Pio Onlus, le opere attive e i progetti futuri; il padre Guardiano del Convento dei Cappuccini dì Pietrelcina, Padre Fortunato Grottola ricorderà i cent’anni della stigmatizzazione di Padre Pio e il 50 della morte del Santo frate cappuccino. Francesco Testi e Veronica Mazza daranno voce agli scritti di Padre Pio.
Anche l’edizione 2018 sarà legata ad una Campagna di raccolta fondi a sostegno dei progetti che l’Associazione “Una Voce Per Padre Pio Onlus” porta avanti con grande determinazione.
Quest’anno, l’obiettivo principale della Onlus, che da sempre opera in una terra difficile come “L’Africa”, è quello di poter offrire un aggiuntivo servizio nel nostro Paese con “OBIETTIVO ITALIA” a favore della realizzazione dei progetti “Fratello Studio Sorella Scuola” (Napoli), il “Centro Francesco Forgione” (Napoli) e “Tendere la mano”.
E ancora, la campagna sosterrà la copertura dei costi di gestione delle strutture attive in Costa D’Avorio che prevede la casa famiglia “Maison Padre Pio” che attualmente ospita 27 minori; un villaggio per bambini diversamente abili (“Village Padre Pio”) che oggi accoglie 30 minori; un orfanotrofio (“Les Anges De Padre Pio”) per 70 minori; un villaggio per bambini diversamente abili (“Les Anges de Padre Pio Il”) con 40 minori; il “Centro Sollievo della Sofferenza”, progetto nato per creare un centro medico polifunzionale in grado di ospitare le differenti equipe provenienti dall’Italia che offrono gratuitamente i loro servizi ai bambini della Costa D’Avorio. Sul palco, la Big Band diretta dal Maestro Alterisio Paoletti. Le coreografie sono di Angelo Parisi. Autori del programma sono Fiore Caputo, Gianluca Guida, lorella Landi, Concita
Borrelli. Direttore della fotografia, Massimiliano Fusco. Costumista, Alessandro Legora. La regia della trasmissione è curata da Giovanni Caccamo (omonimo del cantante siciliano).
PADRE PIO POUR L’AFRIQUE
SMS SOLIDALE: 45531
Sarà possibile donare 2 euro inviando un sms da cellulare a Wind3, Tim, Vodafone, Postemobile, Coopvoce e Tiscali
oppure 5 euro chiamando da rete fissa Twt, Convergenze e Postemobile o donare da 5 a 10 euro chiamando da rete fissa Wind3, Tim, Vodafone, Fastweb, Tiscali.
Gestita dall’“Associazione Una Voce Per Padre Pio ONLUS”, la campagna di raccolta fondi nasce dalla volontà dei promotori di dare continuità all’operato di Padre Pio, che ha dedicato la sua vita agli altri.
Redazione

Nazionale Cantanti – Partita del Cuore – Superati i 1.300.000 € Grazie di Cuore


Partita del Cuore

Nazionale Cantanti

Allo Stadio Ferraris 

vince la solidarietà

Superati i 1.300.000 €

Grazie di Cuore

E’ stata di   1.341.893   euro la raccolta fondi totale generata dalla 27esima edizione della Partita del Cuore giocata a Genova allo Stadio Luigi Ferraris il 30 Maggio.

La Partita del Cuore presentata da Antonella Clerici  e Carlo Conti, in  diretta su Rai 1 ha visto come madrine della serata la campionessa  paralimpica Bebe Vio e l’attrice Penelope Cruz con la telecronaca  delle  tre strepitose voci del calcio  Alberto Rimedio, Fabio Caressa e Sandro Piccinini e,  da bordo campo, quella di Melissa Greta Marchetto.

La 27^ partita del Cuore è stata  giocata in ricordo di Fabrizio Frizzi, volto e voce di questo grande evento e da sempre membro della famiglia della Nazionale Cantanti.

La gara di solidarietà da parte di telespettatori di Rai1 e del  pubblico è stata esemplare ed entusiasmante. Lo stadio si è riempito giorno per giorno, fino a essere esaurito  in ogni ordine di posto, così come le donazioni sono cresciute fino all’ultimo minuto.

Si tratta di un importante risultato per sostenere progetti di ricerca e di cura dei tumori pediatrici dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova e di AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. 

Fondamentale è stata la partecipazione della Nazionale Italiana Cantanti e dei Campioni del Sorriso che hanno dato vita , all’avvincente sfida conclusasi 6 a 3 a favore della Nic segnando una grandissima vittoria per la cura e ricerca delle malattie infantili.

La Partita del Cuore è stata top trend anche su twitter e ottimi i risultati di ascolto per la diretta su Raiuno vincendo la sfida degli ascolti di prima serata con  3 milioni 123 mila spettatori e uno share del 14.6%.

Redazione

MARCO CARTA: OGGI, VENERDÌ 6 APRILE DATA ZERO DEL “TIENITI FORTE TOUR” SERATA DI BENEFICENZA -INGRESSO GRATUITO


29684100_1532439956883354_6232922616675951446_n

Parte oggi 6 Aprile ore 20,30 dal Palaercole di Policoro (Basilicata) la data Zero del Tieniti forte Tour  di Marco Carta.

Il concerto rientra nell’ambito dell’iniziativa  organizzata dall’associazione World of Colors per sostenere il progetto solidale “Un sorriso in corsia”, a sostegno dei reparti di Pediatria dell’ospedale di Policoro e di Neuropsichiatria pediatrica dell’ospedale di Matera.

L’ ingresso è gratuito:

 “Proprio per la data zero ho voluto unire tutta la mia musica alla solidarietà! – ha detto Marco Carta – Oltre a voi presenti il concerto sarà dedicato a tutti i bambini dell’ospedale pediatrico di Policoro!”.

Il cantante già a marzo nell’annunciare la data Zero del suo Tour  aveva anticipato di aver  “abolito il costo del biglietto“. Per l’occasione infatti  sarà  possibile acquistare un cesto di prodotti tipici locali il cui ricavato andrà a sostenere il progetto dell’associazione.

A breve le date del Tour.

 Redazione

Fiorello imita Ghali e il video diventa virale grazie a Cecchetto – GUARDA


Quando un personaggio può essere considerato noto? Chissà? Magari quando uno showman del calibro di Fiorello decide di imitarlo in un suo spettacolo! Questo è quanto è capitato a Ghali, il rapper del tormentone più ascoltato in Italia su Spotify:  Happy days.

Fiorello lo scorso giovedì sera, 29 settembre,  ha tenuto uno spettacolo di beneficenza,  in occasione della “Giornata mondiale del Cuore”, in scena al Teatro degli Arcimboldi di Milano, il cui ricavato è stato devoluto all’iniziativa  Cor progetto medico per la ricerca e la cura delle malattie cardiovascolari del gruppo ospedaliero San Donato. Tra i numeri proposti da Fiorello durante lo spettacolo è diventato virale, grazie ad un cinguettio di Claudio Cecchetto presente alla serata, il video in cui  lo showman ha cantato uno brano nello stile di Ghali, inserendo l’autotune in una clamorosa versione “trap” di “Fatti mandare dalla mamma” di Gianni Morandi (per l’occasione: Ghali Morandi).

 

Redazione