Berlusconi

Alessandra Amoroso? Orgoglio della De Filippi ma…


ale e maria

Nella puntata odierna di Verissimo, ospite: Renga.  Un’intervista simpatica sul percorso artistico del cantante friulano,  con qualche flash sulla vita privata, che introdotta da uno scontato e prevedibile videomessaggio di Alessandra Amoroso, che con lui duetta in un brano contenuto nell’ultimo disco dell’artista, ha preso la piega di “marketta” ovviamente a favore della salentina.

Che dire? Ormai i complimenti alla salentina suonano sempre più faziosi da chiunque provengano,  e ancor più se provenienti da Maria De Filippi  che alla domanda di rito, infilata ad “arte” e forse su richiesta della medesima,  in qualunque intervista le venga fatta: “L’artista di cui è più orgogliosa?” risponde ossessivamente:
Alessandra Amoroso, per esempio: che Tiziano Ferro abbia deciso di produrla mi ha reso strafelice. Emma è una che ha fatto una strada in autonomia una volta uscita da Amici. Ha fatto capire a tutti che il talent non era solo una divisa cretina, che c’era un preconcetto, i soliti preconcetti: Berlusconi, Canale 5… Con Emma hanno capito che era un soggetto intelligente, non un prodotto”.

Ma chi ha mai pensato che il preconcetto nasca da Berlusconi e Canale5? Qualcuno la informi  che il preconcetto nasce proprio da lei, dai suoi metodi e strategie  “atte” a  far fuori i migliori per “accreditare” solo chi…piace a lei, ma per diventare poi, come l’Amoroso, caso emblematico di chi va avanti con le spinte in una realtà tutta…italiana!