Billboard Latin Music Awards

CS_ENRIQUE IGLESIAS è stato nominato TOP LATIN ARTIST OF ALL TIME ai Billboard Latin Music Award 2020


Logo

Description automatically generated

ENRIQUE IGLESIAS

È STATO NOMINATO

TOP LATIN ARTIST OF ALL TIME

AI BILLBOARD LATIN MUSIC AWARD 2020

A person standing in front of a fence

Description automatically generated

ENRIQUE IGLESIAS è stato nominato TOP LATIN ARTIST OF ALL TIME ai Billboard Latin Music Award 2020! La notizia è stata annunciata oggi, 19 ottobre, da Telemundo e Billboard, in attesa della serata ufficiale che si svolgerà il 21 ottobre al BB&T Center a Sunrise, Florida, trasmessa da Telemundo.

L’artista nella sua straordinaria carriera ha pubblicato più di 40 grandi hit, venduto oltre 180 milioni di dischi, superato 19 miliardi di stream e 17 miliardi di views; i suoi concerti hanno coinvolto oltre 10 milioni di persone in tutto il mondo incassando 1 miliardo di dollari.

Enrique continua a dominare le classifiche di Billboard Latin, stabilendo un record dopo l’altro! Vanta il maggior numero di #1 nella classifica Hot Latin Songs con 27 brani e ben 39 canzoni nella Top 10; è stato al #1 della classifica Latin Airplay per 31 volte e nella Top 10 per 40; detiene anche il record per 24 brani alla #1 della classifica Latin Pop Airplay e di 43 in top 10 su Latin Pop Airplay.

Enrique Iglesias inoltre, tra gli artisti Latin uomini, è l’unico ad aver raggiunto la #1 con ben 14 brani nella classifica Billboard Dance Club e la Top 10 con 25. È entrato nella Hot 100 ben 25 volte (due alla #1 e cinque nella Top 10), nella Billboard 200 14 volte (con tre Top 10), ed è arrivato al #1 della classifica Pop Songs Airplay e sette volte nella Top 10.

Enrique ha anche vinto il maggior numero di premi nella storia dei Billboard Latin Music Awards, ben 47.

Con oltre 180 milioni di album venduti e numerosi record, Enrique è senza dubbio l’artista latino di maggior successo, non a caso viene definito The King of Latin Pop!

«Enrique è un’icona, una star globale, un professionista di classe e, cosa più importante e sorprendente, una persona fantastica. La sua musica ha conquistato più di una generazione. Questo premio assolutamente meritato è una testimonianza del suo continuo impatto e della sua influenza. È un onore per noi di Sony Music lavorare con lui. Congratulazioni, Enrique!» ha dichiarato Afo Verde, Presidente e CEO di Sony Music Latin Iberia.

Oltre alla musica, Enrique Iglesias si dedica al sociale appoggiando Save The Children nel fronteggiare i disastri dovuti a calamità naturali. L’artista e i suoi fan da tutto il mondo si sono mobilitati per sostenere questa causa attraverso contributi online, raccolte di fondi, aste, vendita di merchandising e meet and greets raccogliendo oltre $ 400.000.

Recentemente, LiveNation ha annunciato le nuove date riprogrammate del suo atteso tour con Ricky Martin, fissato per il 2021, con 25 spettacoli in America.

Redazione

Il Volo, menestrelli del “bel canto” nel mondo, al Festival di Sanremo 2015 cantano “Grande amore”.


il-volo

Piero Barone(Naro, 24 giugno 1993, tenore), Ignazio Boschetto (Marsala, 4 ottobre 1994,tenore), e Gianluca Ginoble (Roseto degli Abruzzi, 11 febbraio 1995, baritono)  ovvero i tre tenorini (lanciati dal programma di Antonella Clerici Ti Lascio una canzone) ovvero Il Volo, dopo aver ottenuto un successo mondiale con un Tour nei prestigiosi teatri d’America, sarà fra i 20 big che parteciperanno al Festival di Sanremo 2015  che si svolgerà al Teatro Ariston dal 10 al 14 febbraio 2015 e sarà presentato da Carlo Conti con il brano “Grande amore“. Nella kermesse  canora italiana più importante,  il trio rappresenta certamente  l’Italia del “bel canto”, la canzone  nella forma più classica con la quale e per la quale la “musicalità” italiana si identifica nel mondo (anche se i tentativi per svilirla arrivano da più parti, discografia italiana e network in testa…ndr). Il trio ha esportato il “bel canto”, fatto di voce e melodia, riconosciuti artisticamente soprattutto in America, sono stati i primi artisti italiani a firmare un contratto diretto con una major americana la “Geffen Records” e a febbraio del 2014, hanno trionfato  ai Billboard Latin Music Awards per la categoria Latin Pop Albums Artist of the Year, Duo or Group. Varie le collaborazioni con artisti di calibro, come i nostrani Pooh, e altri di fama mondiale come  Barbara Streisand e Ricardo Montaner. A giugno  sono stati tra gli ospiti invitati ad esibirsi in Lo Spettacolo sta per iniziare, nella serata di apertura della stagione lirica estiva all’Arena di Verona, trasmessa in diretta su Rai Uno e in un tributo ad Elvis Presley hanno duettato con la cantante americana Anastacia in un medley in italiano e in inglese dei brani Io che non vivo e O sole mio.

Laura Pausini interrompe tour mondiale per le tappe speciali di Verona e Taormina


laura e mannoia

Laura Pausini dopo aver partecipato alla cerimonia di premiazione dei Billboard Latin Music Awards, dedicata ai migliori artisti della musica latina che ha visto Andrea Bocelli, ricevere il “Premio alla Carriera” e con cui ha duettato su “Vive ya”, la versione spagnola di “Vivere”, interromperà il suo tour mondiale, per alcune date in location speciali come l’Arena di Verona  (il 2 e 3 maggio), e al Teatro Antico di Taormina (il 10, 11, 13, 18 maggio) , con lei sul palcoscenico saliranno 40 musicisti e 6 ballerini.

Dalla sua Pagina Ufficiale di Facebook  l’invito di Laura Pausini rivolto ad alcuni artisti  con cui desidera condividere una serata speciale e quindi l’invito rivolto a:

Biagio Antonacci:
Un amico e un fratello… dal primo incontro, dalle note che mi hai regalato… fino al Madison Square Garden di New York… Biagio Antonacci non puoi mancare neanche stavolta, ti aspetto il 18 maggio a Taormina!!!!

poi Emma che ha avuto già avuto  l’occasione di cantare con lei al Mediolanum Forum di Assago il 22 dicembre scorso durante il Family Christmas Show che l’ha vista ospite insieme a Biagio Antonacci.
La tua energia mi dà una carica pazzesca… Emma Marrone sei pronta a stregare Taormina? Ci vediamo il 18 maggio… e non saremo sole..

E ancora Marco Mengoni:
Io e te è un po’ che ci rincorriamo….e forse è questa la volta buona… Marco Mengoni sei pronto a correre da me il 18 maggio a Taormina? Ti aspetto nella Valle dei Re…

E a Fiorella Mannoia:
Che dire di noi? Insieme abbiamo vissuto emozioni indimenticabili.. la tua voce il tuo cuore e la tua voglia di metterti sempre in gioco… grazie per questo nuovo grande regalo: il 18 Maggio a Taormina, con me

Le altre tappe estive saranno l’Australia, a Melbourne (12 giugno) e a Sydney (14 giugno) e in Russia, toccando Mosca (21 giugno) e San Pietroburgo (25 giugno), per poi tornare oltre oceano, a Los Angeles (3 ottobre) e Las Vegas (4 ottobre).