Bologna

#ANASTASIO: Aggiunte due date a “La fine del mondo tour”già sold out in tutta Italia


Come riporta l’Huffington Post, Anastasio, il rapper vincitore di X-Factor 2018 in concerto dal 20 marzo, fa sold out in tutta Italia.

Anastasio ha annunciato le date del suo tour, La fine del mondo tour 2019, e in ben 9 delle date previste ha registrato il sold out con i biglietti già finiti.   La direzione, ha deciso, quindi,  di  aggiungere due  nuovi appuntamenti: a Firenze (il 23 aprile al Viper Theatre) e a Bologna (il 25 marzo, all’Estragon), dove le date già fissate sono andate subito sold out. Si aggiunge inoltre  la data zero al LIVE MUSIC CLUB di Trezzo sull’Adda (MI) il 20 marzo!

Con questo tour il rapper sta promuovendo i suoi primi singoli: il nome del tour è omonimo con quello del singolo, La fine del mondo, certificato platino.

I biglietti per le date aggiuntive disponibili online su ticketone.it.

Redazione

A Bologna Concerto in Piazza negato a ‘Lo Stato sociale’: “…valore culturale indeguato…”


 lo stato sociale-3-2-2

Diniego della Sopraintendenza per il concerto della band Lo Stato Sociale in programma il prossimo 12 giugno che lasciato senza parole e sconcertata la band.

 Sicuramente non siamo all’altezza di mostri sacri come Lucio Dalla o i Clash che hanno suonato in piazza Maggiore – afferma Alberto Guidetti, uno dei musicisti della band – ma non facciamo male a nessuno. Anche se a qualcuno diamo fastidio“. In fondo facendo musica in modo anche un po’ ‘politico’, come appunto fa Lo Stato sociale, “è normale suscitare antipatie, ma alcune critiche sono anche coccarde da appuntare al petto”. Certo è che “sentirsi dire che il tuo valore culturale è inadeguato può mettere in crisi anche il tuo lavoro – si sfoga Guidetti – con questa band però pensiamo di aver dimostrato che qualcosa lo sappiamo fare…”. 

immagine video-40-71

“Un concerto in piazza, con tante persone che vengono a divertirsi, sarebbe stato un modo di far pace con la città –  sottolinea Guidetti – ci siamo sempre posti in contrapposizione con l’amministrazione comunale, ma nel momento in cui ci hanno chiamato per fare qualcosa insieme, non abbiamo messo veti perchè crediamo che il dialogo sia necessario. E lo è anche per Xm24, Labas e Tpo, il concerto in piazza è una cosa piccola, ma sarebbe un bel segnale, anche per svecchiare questa città. Non si possono sempre e solo dare mazzate sulla cosiddetta movida”.

Parlare di un cambio di location è “prematuro”, anche perchè Palazzo D’Accursio ha 10 giorni per le controdeduzioni. “Credo che si possa risolvere, sono fiducioso”, dice Guidetti. Col Comune ancora non c’è stato un confronto diretto, anche perchè “non è compito nostro – sottolinea – abbiamo un’agenzia che si occupa di questioni organizzative. Noi ci limitiamo a sorprenderci, siamo basiti. Mi sembra più uno sgambetto tra palazzi. Noi però non siamo un palazzo: siamo musicisti, veniamo dalla strada”. 

 Redazione

Domenica 31 dicembre 2017 Capodanno in musica: in diretta su Canale 5, Radio 105, R101 e Radio Subasio – Sul palco Alexia, Annalisa, Riki, Michele Bravi, Fabrizio Moro, Benji e Fede, Ruggeri, Ron e tanti altri


Domenica 31 dicembre 2017: appuntamento all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO) per un Capodanno all’insegna della grande musica.

A partire dalle 21.00 si avvicenderanno sul palco del teatro più grande d’Italia artisti, musicisti e interpreti che hanno fatto la storia della musica italiana insieme ad altri che negli ultimi anni hanno incendiato le platee e dominato le classifiche di vendita.

I nomi sono tutti di primo piano: Alexia, Annalisa, Benji & Fede, Michele Bravi, Alex Britti, Federica Carta, Fred De Palma, Elodie, Francesco Gabbani, Chiara Galiazzo, L’Aura, Marco Masini, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Nesli, Noemi, Gabry Ponte, Riki, Ron, Enrico Ruggeri, Sergio Sylvestre, Anna Tatangelo, Thomas, Mario Venuti, Michele Zarrillo.

Padrona di casa sarà Federica Panicucci.

La affiancheranno, in alcuni momenti, Ylenia e Daniele Battaglia di Radio 105, Chiara Tortorella e Alessandro Sansone di R101, Katia Giuliani e Roberto Gentile di Radio Subasio.

L’intero evento sarà trasmesso a partire dalle 21.00 in diretta su Canale5 e in contemporanea su Radio 105, R101 e Radio Subasio.

La regia è di Roberto Cenci.

Redazione

#BMA: Proclamati i 9 finalisti – Il 7 di Ottobre serata finale al Teatro “IL CELEBRAZIONI”


 

BMA – BOLOGNA MUSICA D’AUTORE

festival italiano per giovani cantautori

 

PROCLAMATI I 9 FINALISTI

IL 7 OTTOBRE SERATA FINALE AL TEATRO “IL CELEBRAZIONI” DI BOLOGNA

Oggi, martedì 25 luglio, presso gli storici studi di registrazione FONOPRINTsi sono concluse le semifinali del BMA – BOLOGNA MUSICA D’AUTOREcondotte in diretta streaming da Red Ronnie, e sono stati proclami i 9 finalisti che si esibiranno durante la SERATA FINALE del 7 ottobre presso il Teatro “Il Celebrazioni” di Bologna.

I FINALISTI SONO: Andrea Bolognesi (Cervia – RA), Marco D’Anna (Napoli), Simone Fornasari (Piacenza), Freschi Lazzi & Spilli (Potenza), MUD (Sermide – MN), Irene Scarpato (San Sebastiano al Vesuvio – NA), Matteo Venturelli (Argelato – BO),VHsupernova (Milano), Giulio Wilson (Firenze).

Al vincitore sarà assegnato un contratto discografico ed editoriale con Fonoprint per la realizzazione di un EP e di un videoclip (con un valore commerciale complessivo di oltre 20.000 Euro).  Durante la serata finale, inoltre, la giuria ripescherà un artista tra gli 11 semifinalisti esclusi, dandogli così la possibilità di rientrare in gara per concorrere alla vittoria. Saranno infine assegnati un “Premio della Critica per il Miglior Testo” e un “Premio per la Miglior Musica” entrambi del valore di 2.500 Euro.

A giudicare gli artisti una giuria composta da illustri esperti dell’ambito musicale: Vittorio Corbisiero, Fonoprint; Guido Elmi,produttore; Claudio Ferrante, presidente Artist First; Antonello Giorgi, musicista; Marco Mangiarotti, giornalista e critico musicale, Carlo Marrale, musicista; Roberto Razzini, AD Warner Chappell; Stefano Senardi, discografico e consulente artistico; Antonio Vandoni, Radio Italia; Riccardo Vitanza, Parole e Dintorni; Andrea Vittori, MA9 Promotion; Fio Zanotti, produttore.

BMA – BOLOGNA MUSICA D’AUTORE è un’iniziativa ideata e promossa da FONOPRINT e patrocinata dal Comune di Bologna,nata da due assunti importanti che rendono il capoluogo emiliano luogo ideale e privilegiato dove pensare, produrre musica d’autore e scoprire talenti come Bologna Città Creativa della Musica UNESCO e Bologna Città di CantautoriIl BMAha l’obiettivo di dare voce a giovani e talentuosi cantautori italiani e di presentarli sulla scena musicale nazionale grazie a partnership con importanti player del mercato, ovvero enti e concorsi accreditati nell’ambito delle produzioni musicali e del cantautorato italiano di qualità.

Redazione

BMA – BOLOGNA MUSICA AUTORE: Oggi e domani si terranno le semifinali del festival italiano per giovani cantautori. In diretta streaming con RED RONNIE dalle ore 14.00 di oggi e domani dalle ore 10.00 .


bma

BMA – BOLOGNA MUSICA D’AUTORE

IL FESTIVAL ITALIANO PER GIOVANI CANTAUTORI 
OGGI E DOMANI SEMIFINALI IN DIRETTA STREAMING CON RED RONNIE

 RedRonnie_foto_1_b

IL 7 OTTOBRE SERATA FINALE AL TEATRO “IL CELEBRAZIONI” DI BOLOGNA

 Oggi, lunedì 24 luglio, e domani, martedì 25 luglio, si terranno le semifinali del BMA – BOLOGNA MUSICA D’AUTORE, il festival italiano per giovani cantautori, ideato e promosso da FONOPRINT e patrocinato dal Comune di Bologna. L’iniziativa è nata da due assunti importanti che rendono il capoluogo emiliano luogo ideale e privilegiato dove pensare, produrre musica d’autore e scoprire talenti come Bologna Città Creativa della Musica UNESCO e Bologna Città di Cantautori.

Le semifinali verranno trasmesse in DIRETTA STREAMING oggi, dalle ore 14.00, e domani, dalle ore 10.00, sui canali social (Facebook e YouTube) di Fonoprint e Roxy Bar. A condurre la direttafra musica, interviste e il dietro le quinte, vi sarà RED RONNIE!

 Al termine delle audizioni, tra i 20 giovani artisti, band e solisti, BMA sceglierà e proclamerà gli 8 finalisti che parteciperanno alla SERATA FINALE il 7 ottobre presso il Teatro “Il Celebrazioni” di Bologna.

Al vincitore sarà assegnato un contratto discografico ed editoriale con Fonoprint per la realizzazione di un EP e di un videoclip (con un valore commerciale complessivo di oltre 20.000 Euro).

Saranno infine assegnati un “Premio della Critica per il Miglior Testo” e un “Premio per la Miglior Musica” entrambi del valore di 2.500 Euro.

La giuria è composta da: Vittorio Corbisiero, Fonoprint; Guido Elmi, Produttore; Claudio Ferrante, Presidente Artist First; Antonello Giorgi, Musicista; Marco Mangiarotti, Giornalista e Critico Musicale, Carlo Marrale, Musicista; Roberto Razzini, AD Warner Chappell; Stefano Senardi, Discografico e Consulente Artistico; Antonio Vandoni, Radio Italia; Riccardo Vitanza, Parole e Dintorni; Andrea Vittori, MA9 Promotion; Fio Zanotti, Produttore.

I 20 semifinalisti sono: Andrea Bolognes(Cervia – RA), Dario Coriale (Crotone), Alice Cucaro (San Lazzaro di Savena – BO), Marco D’Anna (Napoli), Lucia Donadio (Policoro – MT)Elis (Ferrara), Simone Fornasari (Piacenza), Frèè feat Majorizm (Bellaria Igea Marina – RN), Freschi Lazzi & Spilli (Potenza), Magenta 9 (Bologna), MUD (Sermide – MN), Oscar Nini (Rosignano Marittima – LI), Giulia Saguatti (Pesaro), Irene Scarpato (San Sebastiano al Vesuvio – NA), Michela Tassinari (Cento – FE), Giovanna Turi (Foggia), Matteo Venturelli (Argelato – BO) , Vigù (Palermo), VHsupernova (Milano), Giulio Wilson (Firenze).

Redazione

Lunedì 24 e martedì 25 luglio si terranno le semifinali del BMA – BOLOGNA MUSICA AUTORE, il festival italiano per giovani cantautori. Diretta streaming con RED RONNIE.


Comunicato stampa

bma

BMA – BOLOGNA MUSICA D’AUTORE

IL FESTIVAL ITALIANO PER GIOVANI CANTAUTORI 
LUNEDÌ 24 E MARTEDÌ 25LUGLIO SEMIFINALI IN DIRETTA STREAMING CON RED RONNIE

Il Celebrazioni_02_b

IL 7 OTTOBRE SERATA FINALE AL TEATRO “IL CELEBRAZIONI” DI BOLOGNA

 Lunedì 24 martedì 25 luglio si terranno le semifinali del BMA – BOLOGNA MUSICA D’AUTORE, il festival italiano per giovani cantautori, ideato e promosso da FONOPRINT e patrocinato dal Comune di Bologna. L’iniziativa è nata da due assunti importanti che rendono il capoluogo emiliano luogo ideale e privilegiato dove pensare, produrre musica d’autore e scoprire talenti come Bologna Città Creativa della Musica UNESCO e Bologna Città di Cantautori.

RedRonnie_foto_1_bLe semifinali verranno trasmesse in DIRETTA STREAMING lunedì 24 luglio, dalle ore 14.00, e martedì 25 luglio, dalle ore 10.00, sui canali social (Facebook e YouTube) di Fonoprint e Roxy Bar. A condurre la direttafra musica, interviste e il dietro le quinte, vi sarà RED RONNIE!

Al termine delle audizioni, tra i 20 giovani artisti, band e solisti, BMA sceglierà e proclamerà gli 8 finalisti che parteciperanno alla SERATA FINALE il 7 ottobre presso il Teatro “Il Celebrazioni” di Bologna.

Al vincitore sarà assegnato un contratto discografico ed editoriale con Fonoprint per la realizzazione di un EP e di un videoclip (con un valore commerciale complessivo di oltre 20.000 Euro).

Saranno infine assegnati un “Premio della Critica per il Miglior Testo” e un “Premio per la Miglior Musica” entrambi del valore di 2.500 Euro.

La giuria è composta da: Vittorio Corbisiero, Fonoprint; Guido Elmi, Produttore; Claudio Ferrante, Presidente Artist First; Antonello Giorgi, Musicista; Marco Mangiarotti, Giornalista e Critico Musicale, Carlo Marrale, Musicista; Roberto Razzini, AD Warner Chappell; Stefano Senardi, Discografico e Consulente Artistico; Antonio Vandoni, Radio Italia; Riccardo Vitanza, Parole e Dintorni; Andrea Vittori, MA9 Promotion; Fio Zanotti, Produttore.

I 20 semifinalisti sono:

Andrea Bolognes(Cervia – RA), Dario Coriale (Crotone), Alice Cucaro (San Lazzaro di Savena – BO), Marco D’Anna (Napoli), Lucia Donadio (Policoro – MT)Elis (Ferrara), Simone Fornasari (Piacenza), Frèè feat Majorizm (Bellaria Igea Marina – RN), Freschi Lazzi & Spilli (Potenza), Magenta 9 (Bologna), MUD (Sermide – MN), Oscar Nini (Rosignano Marittima – LI), Giulia Saguatti (Pesaro), Irene Scarpato (San Sebastiano al Vesuvio – NA), Michela Tassinari (Cento – FE), Giovanna Turi (Foggia), Matteo Venturelli (Argelato BO), Vigù (Palermo), VHsupernova (Milano), Giulio Wilson (Firenze).

Redazione

Radio Bruno Estate chiude a Bologna: ufficiale il cast degli artisti, con Elisa, Renga, Rovazzi  e tanti altri.


DATA-4-bologna-cast

Radio Bruno Estate ultimo atto! Si svolgerà  a Bologna il 4 settembre in Piazza Maggiore a partire dalle ore 20:00 – ingresso gratuito – la finale della kermesse canora itinerante organizzata  da Radio Bruno, l’emittente più ascoltata in Emilia Romagna. Sul palco si  avvicenderanno alcuni tra gli artisti più amati e protagonisti dei successi dell’estate:  Elisa e Fabio Rovazzi ma anche Emis Killa, Sergio Sylvestre, Max Pezzali, Francesco Renga, Francesca Michielin, Dear Jack, Ermal Meta, Andrea Mingardi, Chiara Grispo e Lele Esposito.

rb.jpg

Grande novità di quest’anno la diretta sul canale 683 del digitale terrestre, oltre al live sulla stessa Radio Bruno e in streaming sul sito.

Redazione

THE CHEMICAL BROTHERS il 22 luglio a Milano e il 12 agosto a Pescara!


 

ch

DUE IMPERDIBILI DATE IN ITALIA!

 22 LUGLIO A MILANO

PAOLO BOLOGNESI warm up (m2o) + SIGMA opening dj-set + GRAMATIK after show

12 AGOSTO A PESCARA

opening dj-set ALLI BOREM + GIAMMARCO ORSINI

THE CHEMICAL BROTHERS tornano in Italia per due imperdibili date: il 22 luglio al Market Sound di Milano e il 12 agosto a Pescara!

Il duo elettronico simbolo del big beat, composto da Ed Simons e Tom Rowlands, porterà sul palco l’ultimo album “Born In The Echoes”, dal quale è stato estratto il singolo “Wide Open”, registrato in collaborazione con il cantautore statunitense Beck. Il video di “Wide Open” supera attualmente 13 milioni di visualizzazioni su Youtube https://youtu.be/BC2dRkm8ATU.

M2O è la radio partner ufficiale del tour italiano di The Chemical Brothers, le due date sono prodotte e organizzate da Barley Arts.

Il 22 luglio al Market Sound di Milano il live set del duo elettronico sarà accompagnato dal warm up del dj Paolo Bolognesi a cura di m2o, l’opening dj set del duo britannico Sigma e l’after show di Gramatik. Le prevendite sono disponibili sul circuito Ticketone e nei punti vendita Vivaticket.

Ed Simons e Tom Rowlands arrivano a grande richiesta anche al centro-sud, esibendosi a Pescara il 12 agosto in occasione del festival Pescara Rock, live che vedrà l’opening dj-set di Alli Borem e, a seguire, di Giammarco Orsini. Le prevendite sono disponibili sul circuito Ticketone e nei punti vendita Ciaotickets e BookingShow.

Testo Wide Open

[Verse 1]
I’m wide open
But don’t I please you anymore?
You’re slipping away from me
You’re drifting away from me

I’m wide open
But don’t I please you anymore?
You’re slipping away from me
You’re slipping away from me

[Chorus: Beck]
Slow me down
It’s getting away from me
It’s getting away from me
It’s getting away from me

Slow me down
It’s getting away from me
It’s getting away from me
It’s getting away from me

[Verse 2]
I’m wide open
But I couldn’t see it anymore
You’re drifting away from me
You’re slipping away from me

I’m wide open
I’m wide open
I’m wide open

[Bridge: Beck]
One day just gonna see me
Look back and forth from the ceiling
(I’m wide open)
Some day love’s gonna hurt me
Turn back and soon I’ll believe it

[Chorus: Beck]
Slow me down
It’s getting away from me
It’s getting away from me
It’s getting away from me

Slow me down
It’s getting away from me
It’s getting away from me
It’s getting away from me

[Outro]
I’m wide open
I’m wide open

Slow me down
It’s getting away from me
It’s getting away from me
It’s getting away from me

Redazione

 

5/12/2015 ore 18:00- Valerio Scanu festeggia il Natale col primo Raduno #IAS al Roxy Bar!


L’attesa è finita! mancano poche ore al primo raduno ufficiale #IAS (Invincibile Armata Scanu) di Valerio Scanu , che si terrà domani 5 dicembre  al Roxy Bar (Bo),  questo il programma della serata  che inizia alle 18:00 come pubblicato dal cantante su Instangram:

raduno

Cinque ore no stop da “vivere” con il cantante e immersi nel “mondo Scanu” per un altro Natale insieme e a coronamento di un anno denso di successi e soddisfazioni che hanno caratterizzato la “ripresa” di Valerio Scanu per nulla intimorito dai presagi catastrofici di chi a 20 anni lo voleva artisticamente “finito”  e culminato col successo televisivo e la popolarità social con cui si è guadagnato il titolo di Campionissimo 2015 della 5a edizione di Tale e Quale Show, che ne ha messo in luce  la “verve” poliedrica e, per chi ancora non lo conoscesse, il gran talento vocale ormai “universalmente” riconosciuto “senza confini” dopo l’imitazione di Pavarotti  in Nessun dorma nella puntata finale del programma di Carlo Conti.

pan

All’evento, presente lo sponsor Melegatti, di cui il cantante è testimonial della linea “GranLeggeri” che per l’occasione ha prodotto una “limited edition”del famoso Pandoro contenuto nell’esclusivo package che tanto ha fatto “parlare”  il web, riservato esclusivamente ai fan. Prevista inoltre la partecipazione di una delle più autorevoli voci “storiche” del settore televisivo e musicale: Red Ronnie,  di per sè un ulteriore riconoscimento al talento di Valerio Scanu.

Redazione

La sorpresa in esclusiva per i fan di Valerio Scanu – il Pandoro Melegatti Limited Edition, trasformata in “guerra sul web” da un tweet della Lucarelli 


pan.jpg

               Prima sorpresa per i fan di Valerio Scanu  in fibrillazione per il primo raduno nazionale che si terrà il 5 dicembre, presso gli Studi in Via degli Scudai – Centergross Blocco 38 bis a Funo di Argelato (Bologna), riservato agli iscritti al Fanclub  Invincibile Armata Scanu (ias@valerioscanuofficial.com),in esclusiva arriva per loro il Pandoro Melegatti Limited Edizion! A darne l’annuncio entusiasta dalla sua pagina ufficiale Facebook è stato lo stesso Valerio Scanu ,Testimonial da un paio d’anni della linea Gran Leggeri del prestigioso brand che a sua volta è main sponsor del progetto musicale del cantante :

“Io e Melegatti ci siamo scelti anche a Natale ed infatti eccovi in anteprima il Pandoro Limited Edition ‪#‎ilprimo ‪#‎ilvero ‪#‎Ias ‪#‎Raduno ‪#‎Xmas”.

Ma a guastare l’esultanza dei fan alla gradita notizia ci ha pensato un tweet rivelatosi  “infelice” della blogger e tweet star, Selvaggia Lucarelli che ha scatenato un vera guerra sul web tra fan imbufaliti, che hanno visto nel tweet una evidente provocazione e istigazione alla violenza verbale da parte dei detrattori che, infatti, puntuale, è arrivata e in quantità tale che ha fatto sorgere qualche dubbio sulla “casualità” del tweet, facendo propendere i più  per le  “solite strategie” del “solito” sistema mediatico impegnato nel  “solito” gioco delle parti che come al “solito” non contempla il successo di Valerio Scanu, (attualmente in corsa per il titolo di Campionissimo 2015 nel programma di Carlo Conti Tale e Quale Show, la cui finale andrà in onda su Rai1 venerdì 20 novembre ndr) destinato ad “eterno” secondo, ma che si preoccupa di spingere i “soliti noti” legati ai soliti inciuci che temono, come è stato già scritto, il potere social praticamente assoluto di Scanu, i suoi fan e il televoto di conseguenza. Insomma, i “soliti” corsi e ricorsi che si ripetono ciclici ad ogni “passaggio” televisivo e nel momento di maggior successo di Valerio Scanu, fin dai tempi di Amici e del Festival di Sanremo,   regolati in modo evidente  da un preciso disegno che non è quello della”divina provvidenza”del Vico ma, in questo caso  della”televisione”, quella a cui aspira e brama la “tettonica” tweet star e motivo per il quale probabilmente il fratello del cantante l’ha apostrofata, con un  termine colorito ma contenitore di diverse accezioni tutte da interpretare.