brunori sas

Baustelle, Benvegnu, Brunori, Caparezza, Ermal Meta nella “TOP 2017” del Forum del giornalismo musicale


ECCO LA “TOP 2017” DEL FORUM DEL GIORNALISMO MUSICALE: BAUSTELLE, BENVEGNU, BRUNORI, CAPAREZZA E META

NEI PROSSIMI GIORNI IL VOTO PER DECIDERE IL MIGLIOR DISCO DELL’ANNO

Sono i Baustelle con “L’amore e la violenza”, Paolo Benvegnu con “H3+”, Brunori Sas con “”A casa tutto bene”, Caparezza con “Prisoner 709” ed Ermal Meta con “Vietato morire” i cinque finalisti nel referendum promosso dal Forum del giornalismo musicale sui migliori album dell’anno 2017.

Gli aderenti al Forum (giornalisti e critici di testate di vario tipo, dai quotidiani alle webzine alle radio) sceglieranno ora nella rosa dei finalisti il vincitore assoluto del “Top 2017”.

Il Forum del giornalismo musicale, un format unico in Italia ideato da Giordano Sangiorgi e diretto da Enrico Deregibus, ha visto sino ad ora due edizioni, nel 2016 e 2017, a Faenza ed una speciale a Roma nello scorso mese di dicembre.Ha ospitato nei suoi primi due anni numerose iniziative: tavoli di lavoro, assemblee, lezioni, corsi di aggiornamento, incontri con figure professionali. Sono stati coinvolti sino ad oggi oltre 200 giornalisti, da quelli delle grandi testate a quelli delle webzine, sino alle radio e tv. Si tratta di una occasione unica per affrontare da molti punti di vista i temi centrali del giornalismo musicale di oggi: il rischio di estinzione, il nuovo ruolo, la carenza di spazi, l’interazione fra media diversi e molto altro. All’interno del Forum sta nascendo il progetto di una associazione di giornalisti e critici musicali, esigenza maturata durante le due edizioni di Faenza.

Redazione

Sold out a Milano, Roma, Bologna, Pesaro e Perugia per BRUNORI SAS e la nuova tournée teatrale “BRUNORI SRL: una società a responsabilità limitata”


brunori

Continua con grande successo di pubblico e critica “BRUNORI SRL: una società a responsabilità limitata”, la nuova tournée teatrale di BRUNORI SAS che ha già registrato il sold out a Milano, Roma, Bologna, Pesaro e Perugia. Uno spettacolo irriverente che racconta, tramusica e parole, la “società a responsabilità limitata” che ci circonda, con il piglio ironico e disincantato che contraddistingue la poetica del cantautore. Per la prima volta Dario Brunori si cimenta con uno spettacolo in bilico tra cabaret, teatro canzone e concerto, dove a monologhi intimisti (ma non troppo), che lo vedono spogliato della sua chitarra, si alternano i brani del suo repertorio in un set completamente rinnovato, l’unica occasione per vedere il cantautore live durante il 2015.

«Tocca tracciare un bilancio per capire ciò che è utile davvero. Tocca calcolare l’entità delle tue perdite. Tocca mettere nella giusta colonnina il dare e l’avere. Tocca piegare le canzoni all’aritmetica, le parole alla ragioneria. Tocca comprendere quale ricchezza hai ottenuto con le tue piccole e grandi imprese quotidiane. Tocca, in fin dei conti, solo a te. racconta BRUNORI SAS Questo è uno spettacolo teatrale che cuoce in acqua di rose autobiografia e sociologia spiccia, canzoni malinconiche e orchestrine da cameretta, chiacchiere da bar e nostalgia canaglia, baci perugina e filosofia da spiaggia. Un mix fra stand up comedy e teatro canzone. Fra concerto e cabaret. Fra finzione e confessione. Fra Martino e campanaro. Come Gaber, ma peggio. Come Bene, ma male. Come Hicks, ma Y. Uno show realizzato al solo scopo di lucro. Si apra il sipario».

Queste tutte le date di “BRUNORI SRL: una società a responsabilità limitata” (tour prodotto e organizzato da Picicca/Gilda Produzioni): il 26 marzo all’Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli) di Roma – SOLD OUT, il 27 marzo al Teatro Politeama di Prato, il 31 marzo al Teatro Biondo di Palermo, l’1 aprile al Teatro Metropolitan di Catania, il 2 aprile al Teatro Rendano di Cosenza e il 3 aprile al Teatro Showville di Bari, il 23 aprile al Teatro Dei Rinnovati di Siena. I biglietti per le singole date sono disponibili in prevendita. Tutte le info sul sito www.brunorisas.it.