buskers

 SOLTANTO chitarra in spalla e tanta strada: il busker che con la sua chitarra ha percorso le strade d’Europa vendendo migliaia di dischi, venerdì 8 aprile esce con il suo nuovo album “Skye”! VIDEO


sol.jpg

Soltanto, nome d’arte del milanese Matteo Terzi, è un musicista di strada, cantante e autore delle proprie canzoni. Comincia a girare l’Europa con la sua chitarra nell’estate del 2010, dopo essersi laureato e abbandonando un lavoro fisso. Partito da Lione (Francia), arriva fino a Tenerife (Isole Canarie): un viaggio lungo sei mesi, attraversando Montpellier, Perpignan, Barcellona, Tarragona, Madrid e tante altre città in cui incontra centinaia di persone che condividono la sua musica e gli offrono ospitalità. Tornato a casa, a partire dalla primavera del 2011, Soltanto comincia a suonare per le strade di Milano e poi in tutta Italia. Nel 2012 pubblica il primo album d’inediti, dal titoloLe chiavi di casa mia”, grazie alla raccolta di 10.000 euro con il crowdfunding. Per la prima volta, suona in dei locali, come La Salumeria della Musica di Milano, Officine Creative Ansaldo di Milano e Auditorium Parco della Musica di Roma, attirando centinaia di persone e vendendo più di 8000 copie del disco. Preferisce però tornare al suo road tour e parte di nuovo per l’Europa. Il secondo album, “Skye”, è proprio il risultato di questo viaggio.

soltanto

Da venerdì 8 aprile sarà disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle principali piattaforme streaming “SkyeProprio venerdì 8 aprile, il busker milanese presenterà l’album live con un concerto al Teatro Leonardo di Milano (via Ampère, 1 – ore 21.00).

«Skye è una piccola isola della Scozia, con dei paesaggi e un’atmosfera da togliere il fiato, dove le canzoni del mio disco hanno preso definitivamente forma dopo un lungo periodo di gestazione – racconta Soltanto – Per questo penso a “Skye” come a quel luogo magico che ognuno di noi conserva nel proprio cuore, la casa della nostra anima, lì dove troviamo rifugio dalla frenesia, dove riusciamo a comunicare con la nostra sfera più intima e privata, in totale libertà. Dove possiamo guardarci allo specchio senza aver paura di quello che vedremo».

Questa la tracklist di “Skye”, pre-prodotto tra Milano e Bruxelles, registrato e mixato da Stefano Mariani (attualmente in tour con Daniele Silvestri) negli Stripe Studios di Milano: Tutta la vita davanti”, “Fermi il tempo”, “Nel sogno che mi dai”, “Se chiudi gli occhi si vola”, intermezzo, “Il musicista di Via Mercanti”, “Thea”, “Un viaggio lungo un mondo”, “Adesso”, “Piccola mia” e “Neve e polvere”.

L’album è in pre order su iTunes al seguente link: https://itunes.apple.com/it/album/skye/id1095936573

Il singolo che anticipa “Skye è “Fermi il tempo, attualmente in radio e il cui video è visibile su YouTube:

Il concerto dell’8 aprile al Teatro Leonardo sarà un vero e proprio evento che farà conoscere al pubblico il mondo di Soltanto. Il cantautore sarà accompagnato sul palco da Andrea Brussolo e Francesco Zappa alle chitarre, Roberto Dragonetti al basso, Gabriele Bernardi alle tastiere, Bruna Di Virgilio al violoncello e Manuel Signoretto alla batteria. I biglietti sono disponibili in prevendita su www.vivaticket.it (biglietto intero 15 euro, biglietto con Area M Card 10 euro + d.p.).

Redazione

 

Estas Tonne un moderno “trovatore”


estas-tonne-

Per chi non lo conoscesse Estas Tonne è un  virtuoso che suona ai massimi livelli la chitarra classica, sia in strada che in teatro. . Per questo la sua è un mix di musica classica con la tecnica del flamenco, che risente di radici di gypsy, ma anche di elementi di musica latino ed elettronica in un susseguirsi di note che trasportano l’ascoltatore nel suo mondo Estas Tonne, è un artista molto conosciuto che ama suonare per tutti, essere a contatto con la realtà di una città ed è per questo che cerca il suo pubblico fra la gente comune che non lo conosce. Suonare tra la gente lo riempie di soddisfazione più di un concerto organizzato

Su YouTube è diventato virale un video in cui  si esibiva in una strada tedesca davanti ad una folla incantata che probabilmente l’ha scambiato per uno dei tanti buskers  o artisti di strada che si fermano agli angoli delle città in cerca di qualche monetina per sbarcare il lunario, ma Estas Tonne, originario dell’ex Unione Sovietica, proveniente da Israele, si definisce un “moderno trovatore”, che  ama viaggiare in diversi luoghi alla ricerca di culture del luogo, sensazioni, colori e sapori per coglierne l’essenza da trasferire nei suoi brani musicaliEstas Tonne  gira il mondo in lungo e in largo fermandosi laddove ci sono festival, feste, spettacoli culturali per le strade. Estas Tonne  fà anche concerti , conferenze , Yoga, arte o altri festival, ecc…e si presta a collaborazioni che vanno dai progetti cinematografici, alla poesia, passando per la meditazione e la danza o anche il circo o bolla art.. Estas Tonne ha partecipato al progetto film ” Time of The Sesto Sole ”che sta caratterizzando il musicista itinerante e co – creazionale mpatto significativo del Troubadour nella società e nel mondo.

Poterlo incontrare ed ascoltare dal vivo sarebbe una gran fortuna e non è detto che sia impossibile, eccolo nel 2013 al Ferrara Buskers Festival