Canale5

CS_Canale 5 regala al suo pubblico la prima visione in chiaro di “Joker”


Martedì 16 novembre, Canale 5 regala un prime-time deluxe al suo pubblico: la prima visione in chiaro di «Joker», film che vede Joaquin Phoenix interpretare – in stato di grazia – il protagonista, affiancato da Robert De Niro.

La pellicola si è aggiudicata il Leone d’Oro a Venezia; ha vinto due Golden Globe a Los Angeles; ha ottenuto due BAFTA a Londra; ha conquistato due Oscar, su ben 11 candidature, a Hollywood.
Quest’ultimi, un record per l’edizione 2020, la 92esima: «Joker» è stato il primo film basato su un personaggio DC Comics a concorrere nella categoria del miglior film, e il secondo tra quelli in nomination basati su personaggi appartenenti al mondo dei fumetti.

Positive, le recensioni. In molti casi, entusiastiche. Le critiche sono state riservate al messaggio di violenza e alla morale di fondo.
Michael Moore è intervenuto sulla questione affermando: «sì, c’è un pagliaccio disturbato in quello specchio, ma non è solo – siamo lì accanto a lui».  
Maurizio Porro, sul Corriere della Sera ha scritto che il film è «un miracolo, perché riesce a mescolare in modo sorprendente il fumetto di Batman, con una storia di degrado che ci riguarda da vicino».

Diretta da Todd Phillips (Una notte da leoni), prodotta da Bradley Cooper, l’opera ha incassato 1.074 miliardi di dollari.

Redazione

CS”Grande Fratello Vip”


Lunedì 15 novembre, in prima serata su Canale 5 nuovo appuntamento con “Grande Fratello Vip”, il reality show prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Alfonso Signorini, con Adriana Volpe e Sonia Bruganelli nel ruolo di opinioniste.
Tra incomprensioni, sentimenti e forti emozioni la vita nella Casa di Cincittà prosegue per i “vipponi” che vivono questa esperienza unica con l’obiettivo di vincere il montepremi da 100 mila euro.

Le sorelle Selassié, Soleil Sorge e Sophie Codegoni sono finiti in nomination: chi sarà il preferito del pubblico di “Gf Vip”?

Redazione
.

CS_”Verissimo”: domenica 14 novembre in compagnia di Silvia Toffanin


Domenica 14 novembre, alle ore 16.30, appuntamento con “Verissimo” saranno protagonisti: Vanessa Incontrada e Claudio Bisio, dal 18 novembre alla guida della nuova edizione di “Zelig”, Patty PravoAlessandra Amoroso e Rita Dalla Chiesa.

Redazione

CS_”Amici”


Domenica 14 novembre, su Canale 5 alle ore 14:00, Maria De Filippi conduce un nuovo appuntamento con “Amici“, il talent show più popolare del piccolo schermo giunto alla sua ventunesima edizione.

I percorsi degli allievi che vivono la scuola prendono sempre più forma tra duro lavoro, sfide e tante emozioni. A seguirli e a valorizzare i loro talenti c’è la squadra di professori di canto e ballo formata da: Lorella Cuccarini, Rudy Zerbi, Anna Pettinelli, Alessandra Celentano, Veronica Peparini e Raimondo Todaro. Grazie ai loro insegnamenti alcuni allievi potranno calcare l’importante palcoscenico del serale e trasformare il proprio sogno in realtà.

Anche nel corso di questa puntata non mancheranno grandi ospiti e tanto divertimento.

Redazione

CS_”Tù sì que vales”


Sabato 13 novembre, alle ore 21.30 circa su Canale 5, nuovo appuntamento con lo show del sabato sera “Tù sì que vales”. 

A giudicare le performance di artisti nazionali e internazionali delle più svariate discipline gli insostituibili 5: Gerry Scotti, Maria De Filippi, Teo Mammucari e Rudy Zerbi con Sabrina Ferilli a capo della giuria popolare. 
Conducono Belen Rodriguez, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara che introducono i performer sul palco affiancati da Giulia Stabile. 

Il programma è prodotto da Fascino pgt e la regia è firmata da: Massimiliano Papi, Paolo Carcano e Andrea Vicario

CS_”Verissimo”: sabato 13 e domenica 14 novembre in compagnia di Silvia Toffanin


Sabato 13 e domenica 14 novembre, alle ore 16.30, appuntamento con “Verissimo”.
• Sabato saranno ospiti di Silvia ToffaninLoredana BertèLorella Cuccarini, quest’anno insegnante di canto ad “Amici” e per la prima volta a Verissimo Nino D’Angelo. Inoltre, racconteranno la loro storia d’amore il vincitore della scorsa edizione di “Gf Vip” Tommaso Zorzi e il ballerino Tommaso Stanzani. Infine, in studio Simone Barlaam, medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 nei 50 metri stile libero.
• Domenica saranno protagonisti a Verissimo: Vanessa Incontrada e Claudio Bisio, dal 18 novembre alla guida della nuova edizione di “Zelig”, Patty PravoAlessandra Amoroso e Rita Dalla Chiesa.

Redazione

“Grande Fratello Vip”


Venerdì 12 novembre, in prima serata su Canale 5 nuovo appuntamento con “Grande Fratello Vip”, il reality show prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Alfonso Signorini, con Adriana Volpe e Sonia Bruganelli nel ruolo di opinioniste.
Tra incomprensioni, sentimenti e forti emozioni la vita nella Casa di Cincittà prosegue per i “vipponi” che vivono questa esperienza unica con l’obiettivo di vincere il montepremi da 100 mila euro.

Gianmaria Antinolfi, Miriana Trevisan e Nicola Pisu sono finiti in nomination: quale sarà il verdetto del televoto?

redazione
.

CS_D’Iva: la seconda serata evento con protagonista assoluta Iva Zanicchi


Canale 5 celebra la straordinaria carriera di Iva Zanicchi con “D’Iva”, con il secondo appuntamento del one woman show in prima serata giovedì 11 novembre 2021.

Grandi ospiti si alterneranno sul palco per omaggiare Iva Zanicchi, una delle più grandi e poliedriche artiste che si è distinta nel panorama dello show-biz italiano per il suo carattere meraviglioso: non si è mai presa troppo sul serio ed è sempre stata schietta e autoironica nonostante un timbro vocale unico che, negli anni, le ha consentito di spaziare tra i generi musicali più diversi. 

Nel corso del secondo appuntamento Gerry Scotti si esibirà con Iva e Rita Pavone ripercorrendo alcuni momenti del percorso artistico delle due grandi cantanti. Presenti in puntata anche Romina PowerRosario FloresFausto LealiLola PonceCristiano Malgioglio e Virginia Catellani, la giovanissima nipote di Iva. 
Con loro l’Aquila di Lingonchio duetterà, dialogherà e ricorderà i passi più importanti della sua straordinaria carriera: dall’esordio giovanissima nelle balere romagnole ai più importanti palcoscenici nazionali e internazionali come Castrocaro e il Festival di Sanremo (10 partecipazioni con tre vittorie: è la cantante donna che ha vinto più volte la manifestazione), il Madison Square Garden di New York e l’Olympia di Parigi. 

In queste dure serate “D’Iva” Zanicchi mostrerà tutto quello che per lei è importante, canzoni ma non solo. Vedremo tutti il suo mondo interiore, raccontato con l’abituale semplicità e allegria di una donna davvero speciale.

La regia è affidata a Roberto Cenci.

Redazione

“Storia di una famiglia perbene” il period melò con Giuseppe Zeno e Simona Cavallari


Mercoledi 10 novembre, in prima serata su Canale 5, nuovo appuntamento con la serie “Storia di una Famiglia Perbene”, il period-melò che vede protagonisti Giuseppe Zeno e Simona Cavallari, tratto dall’omonimo best seller di Rosa Ventrella, edito da Newton Compton Editori.

“Storia di una famiglia perbene”, diretta da Stefano Reali e scritta da Mauro Casiraghi e Eleonora Fiorini, è una produzione 11 Marzo Film di Matteo Levi. Il progetto è stato realizzato con il contributo  dell’Apulia Film Fund della Fondazione Apulia Film Commission. Le riprese della serie sono state realizzate in Puglia tra Monopoli e Bari.

Oltre a Giuseppe Zeno e Simona Cavallari nel cast sono presenti attori di primo livello come: Vanni Bramati, Carmine Buschini, Andrea Arru, Federica Torchetti, Silvia Rossi,  Marco Falaguasta, Sonia Aquino, Rinat Khismatouline, Maria Andrea Cesari, Elena Cantarone, Federico Calistri, Paolo De Vita, Monica Dugo, Alessio Gallo,  Crescenza Guarnieri, Angelo Libri, Kevin Magrì, Vito Mancini, Mimmo Mancini, Elia Marangon, Dante Marmone, Lorenzo Mazzotta, Antonio Palumbo, Eugenio Ricciardi, Gabriella Silvestri, Carmela Vincenti, Maria Chiara Vinci.
La serie racconta gli anni 1985-1992 attraverso gli occhi di Maria, ultimogenita di una famiglia di pescatori di Bari, una bambina vivace e dal modo di fare insolente che le è valso il soprannome di Malacarne. Le estati a Bari vecchia trascorrono tra i vicoli di un rione fatto di soprusi subìti ed inferti a cui è difficilissimo sottrarsi. Nella famiglia di Maria oltre all’onesto padre Antonio De Santis (Giuseppe Zeno), all’amorevole e remissiva madre Teresa (Simona Cavallari), ci sono due fratelli maggiori, Vincenzo e Giuseppe e la nonna Antonietta, vecchia e saggia.
Unico punto fermo di Maria, negli anni tra l’infanzia e l’adolescenza, è Michele, figlio della famiglia più disgraziata della città, quella del boss Nicola Straziota. L’amicizia tra i due si salda e rinforza, nonostante l’ostilità delle famiglie e i colpi bassi della vita. Finché quel sentimento, forte e insieme delicato, non diventerà amore. Un amore che, anche se impossibile, li preserva dalla decadenza che li circonda.

redazione

CS_CANALE 5: CLAUDIO BAGLIONI CON “UÀ”


Si scrive “Uomo di varie età”, si legge “Uà”, sintesi perfetta di meraviglia, soddisfazione, sorpresa. È un lifeshow d’eccezione: il primo nella storia della televisione italiana. Uno spettacolo mai visto per dimensioni e contenuti. 

dicembre (4, 11, 18), su Canale 5 tre prime serate per altrettanti sabati che si annunciano unici e rivoluzionari per novità e cifra stilistica. Protagonisti: Claudio Baglioni – ideatore, autore, interprete – e tantissimi grandi personaggi della musica, dello spettacolo, del cinema, del teatro, della danza, con la direzione artistica di Giuliano Peparini. 

Un affresco totale narrato, cantato, suonato, recitato, illustrato, ballato, improvvisato, colorato, per un racconto di vita vera e di arte varia, come una corsa a mezz’aria che va da un sogno alla realtà.

Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato Mediaset
«Per noi è un onore che Claudio abbia scelto Mediaset come editore per il suo primo vero programma televisivo. Il nostro pubblico e tutti gli italiani potranno godersi la storia e le passioni di uno dei più grandi artisti della musica italiana. Un grazie di cuore a Claudio da parte mia e di tutta Mediaset».

Claudio Baglioni
«Ho sempre amato la televisione. Non solo perché è, in assoluto, la platea più vasta di fronte alla quale un artista possa desiderare di esibirsi, ma anche perché è il più popolare dei media. L’unico davvero capace di raggiungere tutti, con un linguaggio chiaro, semplice, immediato, che sa far riflettere e sognare ma, soprattutto, regalare emozioni grandi e sempre nuove. In questo, somiglia molto alla canzone: un’arte povera ma universale, diretta e poetica, in grado di affascinare, farsi comprendere e diventare di tanti. Per questo ho accolto l’invito di Mediaset a pensare per lo schermo uno show sulla mia vicenda umana e artistica che comprendesse molte forme di espressione e di spettacolo, tra concerto e performance, musical e happening, intrattenimento e fiction, racconto e varietà. In un moto perpetuo che lega ogni storia e ogni età allo spazio e al tempo in cui vivono».

Redazione