comunicati

NOTA INFORMATIVA / LUCIANO LIGABUE: CON UN VIDEO MESSAGGIO SUI SOCIAL L’ARTISTA RASSICURA I FANS DELLA BUONA RIUSCITA DELL’INTERVENTO ALLE CORDE VOCALI -VIDEO


Con un video messaggio sui suoi social LUCIANO LIGABUE ha rassicurato i suoi fans della buona riuscita dell’operazione alle corde vocali:

 

«Ciao a tutti, sto bene, spero che si veda. Come sentite la voce c’è. Meno male!

L’operazione è perfettamente riuscita, le corde vocali sono perfette. Adesso devo cominciare un po’ di rieducazione.

È stato strano un po’ la settimana scorsa perché mi hanno imposto una settimana di silenzio… mi sono ritrovato a imitare Bernardo, l’aiutante di Zorro.

Comunque adesso tutto procede. Voglio approfittare anche per ringraziare tutti quelli che hanno voluto farmi sentire il loro affetto. Siete stati veramente tanti. È una cosa che mi ha emozionato e che mi fa pensare quindi che ancora di più a settembre quando ripartiamo, ci daremo dentro ancora di più, per l’appunto, con la nostra “Rumba”!

Grazie ancora a tutti e buona Pasqua. Ciao!»

Redazione

TV, COSTANZO: MORGAN? MARIA CI CREDEVA MOLTO PIU DI ME, CHI FA TV DEVE SAPERE CHE NON SI PUO’ INSULTARE IL PUBBLICO


un

Cosa pensa Maurizio Costanzo dell’uscita da ‘Amici‘ del giudice Morgan? Il popolare conduttore, e marito di Maria De Filippi, ne ha parlato oggi a Un Giorno da Pecora, il programma di Rai Radio1 condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.Si, ho visto. Morgan non ha uno dei caratteri più agevoli…e poi i ragazzi della sua squadra lo hanno sfiduciato”. Ha parlato di questo ‘caso’ con sua moglie? “Maria ci è rimasta perché credeva in Morgan, molto più di me”. Perché, lei non credeva in Morgan? “Io fino ad un certo punto”. E perché? “Perché uno che si tocca i capelli di continuo, in quel modo, mi dà preoccupazione…Io lo avevo intervistato e mi era parso intelligente, ma il problema vero è che chi fa televisione deve sapere che non si insulta il pubblico col dito medio, non si reagisce male al pubblico. Noi – ha concluso a Un Giorno da Pecora Costanzo -, viviamo in quanto c’è pubblico”.

da Redazione@1giornodapecora

ROULETTE CINESE: ESCE VENERDÌ NELLE RADIO E SU YOUTUBE “POP” IL SECONDO SINGOLO IN DUETTO CON LUCA URBANI


unnamed (18)

DA VENERDÌ 7 APRILE NELLE RADIO E SU YOUTUBE

“POP”

IL SECONDO SINGOLO DEI ROULETTE CINESE

IN DUETTO CON LUCA URBANI

RITORNATI SUL MERCATO CON L’ALBUM ‘LP (Elle Pi)

SU ETICHETTA SOTER E DISTRIBUITO DA

BELIEVE DISTRIBUTION SERVICE ITALIA

UN DISCO CONCEPITO COME DUE FACCIATE DI UN LP, PRODOTTO ARTISTICAMENTE DA JOE RAGGI, FRONTMAN DEL PROGETTO ‘ROULETTE CINESE’ E DA CRISTIAN MILANI CHE HA COLLABORATO A NUMEROSI ALBUM DI ARTISTI QUALI: DOLCENERA, FRANCESCO SARCINA, RON, MAX PEZZALI, MARIO VENUTI, MAURO ERMANNO GIOVANARDI, RAF, ENRICO RUGGERI, CARMEN CONSOLI E TANTISSIMI ALTRI. 

POP’, da venerdì 7 aprile, nelle radio è il secondo singolo estratto da “LP (Elle Pi)”, il nuovo album dei Roulette Cinese, band di Vercelli che mescola sapientemente pop ed elettronica e pubblicato lo scorso 20 gennaio dalla Soter.

POP” è un brano elettronico intimista nel quale si evince la voglia di riaprirsi alla vita e al contatto diretto con gli altri, dopo un periodo singolarmente latente. Il ritornello in inglese, cantato da Joe Raggi, evidenzia piacevolmente questa riapertura, rendendo il brano particolarmente eufonico e comunicativo.

L’uscita in radio è accompagnata dal lancio di un video, disponibile su youtube (http://www.youtube.com/watch?v=Z8q3cgUBqAQ ),

realizzato, come il precedente ‘Logical’, da Gianluca Torre Zenone. Grazie al sistema Pixel Chronicles, realizzato attraverso un percorso di ricerca di Zenone e Joe Raggi per i Roulette Cinese, atto ad archiviare dati di memoria collettiva, estrapolati dai contesti mediatici dell’auto-programmazione dell’uomo, il video di POP (feat. Luca Urbani) diventa un contenitore multimediale essenziale della ricerca culturale che ha nutrito negli anni il progetto Roulette Cinese, in cui vengono citate alcune delle ispirazioni cinematografiche più rappresentative dell’esperienza roulettiana: Un Chien Andalou di Luis Buñuel; Che fine ha fatto Baby Jane di Robert Aldrich; Death Watch (La Morte in Diretta) di Bertrand Tavernier. Notevoli gli evidenti montaggi di Glitch Art. Questo documento è stato poi integrato con un cut-up da un intervento ripreso al Festival della Fantascienza di Metz nel 1977 di Philip Kindred Dick(autore citato in un precedente lavoro dei Roulette Cinese), che lo rese protagonista di questa storica conferenza – citata nel video di POP – in cui, invece di promuovere il lancio del suo libro, fece una sconvolgente dichiarazione pubblica, in cui raccontò al mondo la sua reale esperienza vissuta, davvero poco lontana dalla sua letteratura.

Nell’album ‘LP (Elle Pi)’, oltre a  Joe Raggi (Voce, Synth), Eugenio Nicolella (Chitarre, Synth, Programmazione), Emanuele Peluffo (Basso) e Cristian Milani (Programmazione), hanno collaborato anche: Betty Cembrola (Voce), Edo Gennaro (Synth, Campionamenti), Luca Urbani (Voce, Synth, Programmazione) e Giampaolo Diacci (Synth, Programmazione) .

Redazione

NAZIONALE ITALIANA CANTANTI: PAOLO BELLI E’ IL NUOVO PRESIDENTE!


 

La partita del Cuore2015

Paolo Belli  è stato eletto Presidente della Nazionale Italiana Cantanti dopo l’assemblea avvenuta a Roma.

Paolo Belli è il settimo presidente della storia della Associazione, dopo Mogol, Gianni Morandi, Eros Ramazzotti,  Enrico Ruggeri, Pupo e Luca Barbarossa.

“Sono felice e commosso  per questa nomina e mi auguro di essere all’altezza dei miei predecessori. Spero di avere imparato da loro e prometto di mettere tutto l’impegno, affinché gli italiani continuino a stare al nostro fianco  ” –  commenta un emozionato Paolo Belli  – “così come spero  che stiano al nostro fianco anche il 30 maggio in occasione della 26esima “Partita del cuore ” che ci vedrà impegnati allo Juventus Stadium a Torino assieme ai Campioni per la ricerca, -continua Paolo Belli – Quest’anno la Nazionale Cantanti compie 36 anni di associazionismo e,  in tutti questi anni  abbiamo avuto rapporti con tante persone in difficoltà, da loro ho imparato tantissimo e, grazie a loro,  anche a  dare il giusto peso alle cose. Il loro entusiasmo è  sempre molto contagioso, riescono a trasmetterci una voglia di vivere e una gioia straordinaria e quello che ci lasciano ogni volta ci permette di  diventare migliori e più forti.

Grazie all’esperienza della Nazionale , noi cantanti abbiamo capito il senso del gruppo e il piacere di stare insieme a persone che hanno sogni e speranze più grandi dei nostri.

La Partita del Cuore è una realtà unica al mondo.  Ricordo ancora con molta emozione quel 25 maggio del 2000, allo Stadio Olimpico di Roma, quando riuscimmo a far giocare nella stessa squadra  palestinesi ed israeliani con  Yasser Arafat e Shimon Peres che si stringevano la mano in tribuna”.

Redazione

Marracash presenta il Red Bull Culture Clash


unnamed (16)

MARRACASH

HOST del
RED BULL CULTURE CLASH
Sabato 10 Giugno 2017

Piazzale Donne Partigiane
BARONA – MILANO

Per info e biglietti: www.redbull.com/cultureclash2017
#redbullcultureclash

Sarà Marracash a condurre questa nuova edizione del RED BULL CULTURE CLASH, che si terrà il prossimo 10 giugno, nella cornice del quartiere popolare di Barona: 4 generi musicali differenti, 4 team composti da artisti, mc e dj italiani si sfideranno per 4 round. Una vera e propria battaglia a colpi di musica che s’ispira alle competizioni tra sound system jamaicani degli anni cinquanta.

In seguito al grande successo dell’album “Santeria”, certificato disco di platino, e al tour invernale, che ha registrato date sold out nelle principali tappe italiane, Fabio Rizzo, in arte Marracash sarà il vero padrone di casa nella sua Barona. Pur avendo vissuto a pieno le difficoltà del quartiere milanese non ha mai pensato di abbandonarlo, anzi: “Ci sto da Dio, sono orgoglioso delle mie origini, apprezzo l’estetica da Bronx. È una periferia isolata il giusto se vuoi stare tranquillo, ma presente il giusto visto che sei vicino ai Navigli. Mai pensato di andarmene…”(Corriere.it). Dopo la data del RED BULL CULTURE CLASH, partirà il Santeria Live Summer Tour il prossimo 13 luglio con il Postepay Sound Rock in Roma.

Già nel 2014 nella prima edizione italiana, Marracash è stato coinvolto, insieme a Shablo, per la direzione artistica e strategica della crew Roccia Music: vecchie e nuove leve del rap, ma anche produttori, beatmakers, dj sono stati richiamati all’ordine da due personaggi che da almeno 10 anni collaborano e sono tra i principali responsabili dell’esplosione dell’hip hop in Italia.

Dal rap al reggae, dal grime alla trap, passando per il dubstep, la house, dancehall, R&B, questi i generi che si sfideranno per 4 round sotto l’avveniristica struttura di Piazzale Donne Partigiane. Una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi in cui ogni team avrà un tempo limitato per affrontare gli avversari, proponendo la miglior selezione musicale con l’utilizzo di brani registrati in esclusiva per l’evento. A fine serata ci sarà un solo vincitore e come da tradizione sarà il pubblico a sceglierlo.

RED BULL CULTURE CLASH è un format internazionale, diventato negli anni un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di musica. Si ispira alla cultura giamaicana del sound clash, celebrando il sound system e la sua influenza nel mondo dell’hip hop, della dancehall e della dance music. Fra i partecipanti della scorsa edizione Ghemon, Ensi, Phra Crookers, Marracash e nel mondo: Major Lazer, Goldie, Usher, Rita Ora, Disclosure e moltissimi altri.

unnamed (17)

LINK PREVENDITE – NB: l’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Redazione

LILLO & GREG in “BEST OF” – TEATRO CONDOMINIO – GALLARATE (VA), MERCOLEDI’ 29 MARZO ALLE ORE 21.00


LILLO & GREG

in

“BEST OF”

image011

Mercoledì 29 marzo ore 21.00 Teatro Condominio Gallarate

con  Lillo & Greg e le attrici Monica Volpe, Vania Della Bidia

e con la musica del M°Attilio Di Giovanni

MERCOLEDI’ 29 MARZO ALLE ORE 21, AL TEATRO CONDOMINIO DI GALLARATE,

ARRIVANO LORO…sì, proprio loro, i mitici LILLO & GREG, con un esplosivo imperdibile “Best of”

Un frizzante varietà ove la coppia artistica, affiatatissima e attesa a Gallarate e dintorni dal pubblico di ogni generazione, proporrà i tanti cavalli di battaglia che li hanno visti crescere e affermarsi grazie a un lungo  e proficuo percorso radiofonico, televisivo e soprattutto teatrale.

Tutto il meglio di Lillo & Greg include, naturalmente, le scenette più divertenti del loro repertorio,  i personaggi più gettonati, le battute più applaudite e tanta musica, sketch, poesie, trailer da vedere e  altre soprese ancora, nel contorno di una super moderna e originale scenografia.

Il loro inconfondibile intrattenimento, arguto e irresistibile, sarà accompagnato da due “bellissime”: l’attrice Monica Volpe, divenuta popolare nel 2014 grazie al suo ruolo nel film “Amici come noi” con Pio e Amedeo, e Vania Della Bidia, attrice altrettanto affascinante e bravissima, già apprezzata dal grande pubblico grazie  al suo ruolo nella serie Tv di successo “I Cesaroni”.

Poltronissima:       Euro 35 – ridotto Euro 30

Poltrona:                Euro 30 – ridotto Euro 25

Galleria:                 Euro 25 – ridotto Euro 20

Prevendita: www.teatrocondominio.it : biglietteria@teatrocondominio.it – mobile: 392 8980187

Biglietti:

sabato pomeriggio a teatro – Via del Teatro angolo via Verdi, dalle 16.00 alle 19.00 e un’ora prima dello spettacolo.

Presso Libreria Biblos Mondadori (h. 10.00/12.00- h.16.00/18.00 nei giorni di apertura)

Online sul il sito del teatro: www.teatrocondominio.it e su VIVATICKET:www.vivaticket.it

Per informazioni e prenotazioni: Tel. 392 8980187 – biglietteria@condominioteatro.it

Redazione 

LE DEVA è il nome che da oggi unirà GRETA, ROBERTA POMPA, VERDIANA e LAURA BONO, le ragazze de “L’AMORE MERITA”.


LE DEVA

deva

È il nome che unisce e lega

GRETA, ROBERTA POMPA, VERDIANA e LAURA BONO

le ragazze de “L’AMORE MERITA”.

Sono conosciute come le “ragazze de L’amore Merita”, brano che ha avuto un grande successo raggiungendo il traguardo del Disco d’oro e ottimi riscontro di pubblico sui social con più di 3 milioni di visualizzazioni del videoclip. Oggi le quattro artiste Greta, Roberta Pompa, Verdiana e Laura Bono hanno deciso di unirsi sotto un unico nome: LE DEVA.

La scelta di questo nome è molto significativa per le quattro ragazze e inquadra il cuore di tutto il progetto: “I DEVA sono spiriti della natura appartenenti alla mitologia di diverse culture, dalla greca all’indiana. – raccontano Greta, Roberta Pompa, Verdiana e Laura Bono – in particolare sono noti i DEVA dei quattro elementi, pilastri portanti dell’Universo. Il richiamo al brano “L’origine” -secondo singolo che abbiamo proposto con altrettanti importanti risultati- nel cui video abbiamo impersonificato i 4 elementi della natura così come il richiamo all’Universo femminile che nella canzone viene celebrato, è stato immediato. Inoltre DEVA inizia con la ‘D’ di donna, ed è composto da 4 lettere, richiamo simbolico ai noi quattro”

LE DEVA sono attualmente in studio di registrazione e stanno ultimando il loro primo album insieme, atteso per la primavera. Sotto la consulenza artistica di Zibba ed insieme alla squadra di lavoro che le ha lanciate sul mercato con L’AMORE MERITA, le ragazze sono pronte ad una nuova avventura.

Redazione

Tour di MARIO BIONDI: Al via lunedì il Best Of Soul – nei teatri di tutta Italia, per festeggiare i dieci anni dal celebre disco d’esordio “Handful of Soul”!


 MARIO BIONDI

 10 anni di carriera da celebrare per la voce soul

più calda ed intensa del panorama musicale italiano

Locandina_Best Of Soul Tour b.jpg

DA LUNEDÌ NEI TEATRI D’ITALIA L’IMPERDIBILE

BEST OF SOUL – TOUR

Da lunedì 6 marzo MARIO BIONDI sarà in concerto nei teatri di tutta Italia con l’imperdibile Best Of Soul – Tour, la tournée che segue l’uscita della raccolta “Best Of Soul”, con cui l’artista festeggia i dieci anni dal celebre disco d’esordio “Handful of Soul”! 

Sul palco con Mario Biondi: Serena Brancale e Serena Carman ai cori, Alessandro Lugli alla batteria, Federico Malaman al basso, Massimo Greco alle tastiere e programmazione, David Florio alle chitarre, Marco Scipione al sax, Fabio Buonarota alla tromba e Moris  Pradella alle chitarre, percussioni, piano e cori.

Queste tutte le date del Best Of Soul – Tour: data zero domani al Teatro San Domenico di Crema, il 6 marzo al Teatro Carlo Felice di Genova, l’e il 9 marzo al Teatro Degli Arcimboldi di Milano, l’11 marzo al Teatro Ponchielli di Cremona, il 13 marzo all’Europauditorium di Bologna, il 14 marzoall’Auditorium Del Lingotto di Torino, il 16 marzo all’Obihall di Firenze, il 17 marzo al Teatro Di Varese a Varese, il 19 marzo al Nuovo G. Da Udine ad Udine, il 20 marzo al Teatro Rossetti di Trieste, il 22 marzo al Teatro Regio di Parma, il 24 marzo al Teatro Pala Banco di Brescia, il 25 marzo al Teatro Ariston di Sanremo (Imperia), il 27 marzo al Teatro Verdi di Montecatini (Pistoia), il 28 marzoall’Auditorium Santa Chiara di Trento, il 30 marzo al Gran Teatro Geox di Padova, il 31 marzo al Teatro Creberg di Bergamo, il 18 aprile al Teatro Metropolitan di Catania, il 20 aprile al Teatro Team di Bari, il 22 aprile al Teatro Augusteo di Napoli e il 24 aprile al Parco Della Musica di Roma.

Il Best Of Soul – Tour è prodotto e organizzato da F&P Group. I biglietti sono acquistabili su www.ticketone.it, nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per informazioni www.fepgroup.it).

RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale del tour.

Sono partner del tour Trivellato Industriali, riferimento in Italia per i veicoli Mercedes-Benz, e John Dandy Watch, brand italiano di orologeria.

Il nuovo doppio album di Mario Biondi è “Best Of Soul” (Sony Music Italy), disponibile nei negozi tradizionali e negli store digitali, un percorso musicale attraverso la carriera dell’artista con 7 nuovi brani tra cui il singolo estratto “Do you feel like I feel”.

Questa la tracklist: CD1 – “Do you feel like I feel”, “Chilly girl”, “You are my Queen”, “The mystery of man”, “I will never stop loving you”, “Stay With me”, “This is what you are”, “A Handful Of Soul”, “No Merci For Me”, “Rio De Janeiro Blues”, “Never Die”; CD2 – “Gratitude”, “Be Lonely”, “Shine on”, “What have you done to me”, “Deep Space”, “Come to me”, “Open up your eyes”, “Love is a temple”, “Another kind of love”, “All I want is you”, “Nightshift”.

Dopo il successo dell’ultimo album “Beyond” certificato oro e i sei dischi di platino conquistati negli ultimi quattro anni, con “Best of soul” Mario Biondi si conferma artista unico nel panorama musicale italiano, godendo da anni di grande stima anche da parte di pubblico e critica internazionali.

Redazione

GIUSY FERRERI: esce domani “GIROTONDO”, il nuovo album con 14 brani inediti. E domani a Milano il primo di quattro appuntamenti instore!


Dopo il successo straordinario della raccolta “Hits”, già disco d’oro,

e il singolo “Volevo te” che ha conquistato in poco tempo il disco di platino

GIUSY FERRERI

ESCE DOMANI

 “GIROTONDO”

IL NUOVO ALBUM CON 14 BRANI INEDITI

 …E DOMANI A MILANO IL PRIMO DI

4 APPUNTAMENTI INSTORE NELLE PRINCIPALI CITTÀ ITALIANE!

3 MARZO – Mondadori Megastore – MILANO

7 MARZO – Galleria del disco – FIRENZE

8 MARZO – Discoteca Laziale – ROMA

9 MARZO – La Feltrinelli – NAPOLI

 Dopo il successo straordinario della raccolta “Hits” , già disco d’oro, e il singolo “Volevo te” che ha scalato le classifiche  conquistando in poco tempo il disco di platino, GIUSY FERRERI torna con il nuovo attesissimo album di inediti GIROTONDO” (Sony Music), in uscita domani, venerdì 3 marzo!

«Girotondo è un album diviso in dueracconta Giusy Ferrerila prima parte è più solare e spensierata mentre la seconda risulta più introspettiva ed emotiva. È un album che nasce dal lavoro di squadra con tanti autori e tanti stili diversi che si sono uniti per creare un progetto di cui sono molto orgogliosa.»

“Girotondo”, prodotto da Fabrizio Ferraguzzo, è composto da 14 tracce tra cuiFa Talmente Male”, presentato sul palco della 67^ edizione del Festival di Sanremo, e un featuring in “L’amore mi perseguita” con Federico Zampaglione, autore del brano.

Oltre che con Zampaglione, l’album racchiude altre collaborazioni di rilievo, tra cui quella con Marco Masini, che ha scritto per lei “Immaginami”, con Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti che ha firmato il brano “Occhi lucidi” e con altri grandi autori come Diego Mancino, Dario Faini e Roberto Casalino.

Questa la tracklist di “GIROTONDO”: “Fa Talmente Male”, “L’amore tante volte”, “Partiti Adesso”, “L’amore mi perseguita” (ft. Federico Zampaglione), “È finita l’estate”, “Occhi lucidi” (scritto da Tommaso Paradiso), “Col sole e col buio”, “Girotondo”, “La Distanza”, “Il mondo non lo sa più fare”, “Tornerò da te”, “Immaginami” (scritto da Marco Masini), “Il resto del mondo è diverso da te”, “La gigantessa”.

Da domani, inoltre, Giusy Ferreri sarà impegnata in quattro appuntamenti instore nelle principali città italiane per incontrare i fan e presentare il nuovo album. Queste le date: venerdì 3 marzo al Mondadori Megastore a Milano (Via Marghera, 28 – inizio ore 18.00),il 7 marzo alla Galleria del Disco di Firenze (Piazza della Stazione, 14 – inizio ore 18.00), l’8 marzo alla Discoteca Laziale di Roma (Via Mamiani, 62– inizio ore 18.00) e il 9 marzo a La Feltrinelli di Napoli (Via Santa Caterina a Chiaia, 23 – inizio ore 18.00).

“Fa Talmente Male” è il primo singolo estratto dall’album e il video, diretto da Gaetano Morbioli, è visibile su Vevo al seguente link:http://vevo.ly/jmc2UN.

Redazione

STANDING OVATION: Pontecagnano a Rai 1


16998237_1242086749203133_8304162396519507681_n

Altra puntata di successo, a Standing Ovation, la celebre trasmissione di Antonella Clerici sui canali di “mamma” Rai. Oltre allo share che lievita ogni settimana, incollando milioni di appassionati, un pezzo di cuore di Pontecagnano Faiano, continua a battere per il duo vocale dei Radano, Ernesto e Maria, che si sono qualificati anche per la successiva puntata. A fare gli onori di casa, oltre alla bionda Antonella Clerici, c’era anche la giuria speciale con Loredana Bertè, Nek e Romina Power e il pubblico entusiasta che ha apprezzato le tre esibizioni dei picentini della Dalila High School Music, che nella prima puntata si sono presentati con “Happy”, suscitando le simpatie del pubblico presente con una esibizione fresca, divertente e dinamica. Nelle immagini di presentazione, gli occhi commossi di Ernesto, sono stati una scossa emozionante nell’osservare i passi leggeri di Maria e l’intonazione che prendeva forma sulle note di “Più bella cosa” di Eros Ramazzotti, che è stato un vero e proprio inno alla felicità, dove la condivisione di un momento così intimo e bello su un palco davanti a milioni di persone, ha fatto venire fuori l’intensità, la complicità e la forza di un duo che ci regalerà sicuramente altre emozioni. Da casa tutta la scuola Dalila High School Music di Nadia Tammaro, ha fatto un tifo incessante, dove non solo i maestri ma anche gli alunni di Ernesto Radano, si sono trasformati in una vera e propria curva sud. Nella prima manche, la giudice, Romina Power è stata l’unica che si è alzata in una standing ovation ed ha sottolineato la grande spinta, energia ed unione che i Radano le hanno trasmesso durante la loro esibizione. Con il computo dei voti della giuria popolare più quella speciale, Ernesto e Maria sono andati al duello sfidando l’altra coppia formata da Angelica e Stefania e pertanto si sono dovuti esibire di nuovo per passare alla fase successiva, ricordando che le coppie erano passate già da dieci a otto. Durante la serata si è esibito anche il vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo Francesco Gabbani con il gettonatissimo “Occidentali’s Karma” divenuto ormai uno slang linguistico. La serata dopo il ballo collettivo, è continuata con gli spareggi, dove la coppia dei Radano, ha cambiato totalmente genere cantando “Get Lucky” dei Daft Punk, sulla falsa riga di Happy nella scorsa puntata e ha dovuto sfidare l’altra coppia vincendo con un punteggio di 235 a 227. Una manciata di voti che diventano fondamentali, man mano che il format avanza. Così Ernesto e Maria hanno passato il turno, facendo felici tutti e dando appuntamento al prossimo venerdi, quando a sfidarsi saranno sei coppie che li porterà alla semifinale, prima dell’ultima puntata.

Redazione