concerti

LADY GAGA TORNA IN EUROPA CON IL JOANNE WORLD TOUR – Da StubHub, curiosità e numeri sulla cantante e il suo Tour


lady gaga.jpg

Considerata un vero fenomeno della musica mondiale, Lady Gaga si colloca per talento e versatilità tra le artiste più complete di questa generazione e tra le star più richieste del panorama musicale attuale.

Dal 14 gennaio è partito il Joanne World Tour di Lady Gaga, che toccherà varie città europee tra cui Milano proprio oggi  18 gennaio.
StubHub – piattaforma di compravendita di biglietti del gruppo eBay – ci svela 10 curiosità che forse non tutti sanno di lei …

ladygaga

Entrando nel vivo del concerto italiano, secondo quanto emerge dai dati StubHub, il pubblico sugli spalti non sarà solo italiano, considerando che dall’Italia sono stati acquistati sulla piattaforma il 58,6% dei biglietti, ma si registra anche il 13,4% proveniente dalla Gran Bretagna, il 10,3% dagli USA e percentuali minori da Grecia, Israele, Francia e Ucraina.
L’Italia è il 6° Paese che ha acquistato più biglietti per l’ultimo Tour di Lady Gaga (4,5%),
considerando anche le date estere, dopo Spagna (27,1%), Francia (13,2%), USA (12,2%), UK (9,1%) e Russia (5%).
Le tappe estere più seguite dagli italiani saranno: Amsterdam (13%), Parigi (4,3%) e Zurigo (4,3%).
Tra le date europee, il concerto di Milano è il 6° per numero di biglietti acquistati a livello globale (5,5%), dopo i due concerti di Barcellona (33% e 8,9%), i due di Parigi (15,2% e 9,6%) e Amsterdam (10,6%). Una tappa importante, quindi, quella del 18 gennaio a Milano, considerando che il Tour si compone di ben 18 date solo in Europa.

In attesa dell’evento milanese … just dance!

Redazione

Su Canale 5 il concerto evento di Umberto Tozzi “40 anni che Ti Amo”


Dopo il grande successo all’Arena di Verona, il concerto-evento di Umberto Tozzi “40 ANNI CHE TI AMO” andrà in onda sabato 30 dicembre in prima serata su Canale 5, con la regia di Roberto Cenci.
L’appuntamento televisivo sarà l’occasione per celebrare ancora una volta la carriera di uno dei più grandi cantautori italiani e i 40 anni di una delle sue canzoni più amate di sempre: “Ti Amo”.

Gianni Morandi, Enrico Ruggeri, Marco Masini, Al Bano, Fausto Leali e Raf sono gli ospiti che hanno accompagnato Umberto Tozzi sul palco.

L’evento è stato prodotto da F&P Group, Momy Records, Concerto Music e Saludo.

 

Redazione

30/12/2017 – 13:40 #RAI GULP: A GULP MUSIC Protagonista Valerio Scanu


scanu chr.jpeg

Valerio Scanu, con il suo “Christmas Song”, è il protagonista della puntata di “Gulp Music”, in onda sabato 30 dicembre alle 13.40 (e in replica domenica alle ore 18). Celeste Savino condurrà il pubblico allo show natalizio di Valerio Scanu che si è tenuto, come per tradizione a partire dal 2012,  lo scorso 16 dicembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma (Sala Sinopoli), sold out per l’occasione. Valerio Scanu   interagirà con la community di Rai Gulp, rispondendo alle domande arrivate per lui sui social network del canale.
In puntata, poi, anche i nuovi video di Riki, Ed Sheeran e dei Maneskin. Nello spazio live filmato dagli ascoltatori c’è Justin Bieber. I telespettatori possono interagire con il programma via Twitter @RaiGulp , Facebook https://www.facebook.com/RaiGulp/ e Instagram @rai_gulp.
Tutte le puntate possono essere riviste sul sito http://www.raigulp.rai.it e su http://www.raiplay.it.
Redazione

MANESKIN: PER IL TOUR ANNUNCIATO AL VIA IL 17 FEBBRAIO, SOLD OUT PER TUTTE LE DATE – raddoppiate le date Bologna, Milano e Roma, aggiunte Livorno e Bassano del Grappa


Maneskin

I Maneskin, band romana rivelazione e secondi classificati all’undicesima edizione di XFactor, dopo l’annuncio del tour nel 2018, che prevedeva 14 tappe,  hanno letteralmente polverizzato le vendite dei biglietti. In meno di sei ore hanno registrato il sold out per tutti i concerti, raddoppiato le date di Milano il 21 marzo , Roma il 6 aprile e Bologna il 15 marzo e aggiunto altre due città: Livorno l’8 marzo e Bassano del Grappa il 26 marzo . I Maneskin, il cui nome significa «chiaro di luna» in danese (in onore alle origini della bassista) sono tutti giovanissimi ma veri “animali” da palcoscenico: Damiano, cantante (18 anni), Victoria, al basso (17), Thomas, alla chitarra (16), e Ethan, alla batteria (17). Il tour partirà da Perugia il 17 febbraio ed è prodotto da Vivo Concerti. Il loro sound è un mix di indie rock, raggae, pop, mescolato con la vocalità soul del frontman Damiano.

Redazione

 

CLAUDIO BAGLIONI: a grandissima richiesta raddoppiate tutte le date di AL CENTRO TOUR (al via il 16 ottobre da Firenze).


Il 2018 celebra mezzo secolo di storia della musica italiana

CLAUDIO BAGLIONI

 

Più di 50.000 biglietti venduti

in sole 3 settimane

A GRANDISSIMA RICHIESTA

RADDOPPIATE TUTTE LE DATE DI

Con oltre 50.000 biglietti già venduti in sole tre settimane dall’annuncio delle prime 11 date, a grandissima richiesta raddoppiano TUTTI i concerti di AL CENTRO TOUR di CLAUDIO BAGLIONI, che partirà a ottobre 2018 e che vedrà il ritorno del cantautore sulle scene live.

Un tour nelle più importanti ARENE INDOOR d’Italia con il palco AL CENTRO, durante il quale il pubblico, disposto a 360 gradi, avrà la possibilità di ripercorrere insieme al cantautore mezzo secolo di indimenticabili successi.

Queste le date del tour AL CENTRO (prodotto e organizzato da F&P Group):

16 e 17 (NUOVA DATA) ottobre al Nelson Mandela Forum di FIRENZE

19 e 20 (NUOVA DATA) ottobre al Pala Lottomatica di ROMA

23 e 24 (NUOVA DATA) ottobre al Pala Prometeo di ANCONA

26 e 27 (NUOVA DATA) ottobre al Mediolanum Forum di MILANO

2 e 3 (NUOVA DATA) novembre al Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT)

6 e 7 (NUOVA DATA) novembre al Pala Florio di BARI

10 e 11 (NUOVA DATA) novembre al Pala Sele di EBOLI (SA)

13 e 14 (NUOVA DATA) novembre all’Unipol Arena di BOLOGNA

16 e 17 (NUOVA DATA) novembre alla Kioene Arena di PADOVA

20 e 21 (NUOVA DATA) novembre al Pala George di MONTICHIARI (BS)

23 e 24 (NUOVA DATA) novembre al Pala Alpitour di TORINO

I biglietti per le nuove date saranno disponibili in esclusiva in prevendita per gli iscritti al Fan Club dalle ore 11.00 di giovedì 21 dicembre. Dalle ore 11.00 di venerdì 22 dicembre, invece, i biglietti saranno disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e prevendite abituali (per info www.fepgroup.it). RTL 102.5 è radio partner del tour.

La musica AL CENTRO è anche lo spirito con cui Claudio Baglioni ha accettato la Direzione Artistica del Festival di Sanremo 2018 e il ruolo di capitano della squadra che animerà, dal palco del Teatro Ariston, la sessantottesima edizione del Festival (in programma dal 6 al 10 febbraio 2018).

50 anni vissuti in musica, 20 milioni di singoli, 35 milioni di album in Italia, più di 55 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Sono i numeri essenziali di una carriera unica e irripetibile: quella di CLAUDIO BAGLIONI, musicista, autore, interprete, che, dalla fine degli anni Sessanta a oggi, è riuscito a conquistare una generazione dopo l’altra, grazie a un repertorio pop, melodico e raffinato, nel quale ha saputo fondere canzone d’autore e rock, sonorità internazionali, world music e jazz, rivoluzionando il concetto stesso di performance live – il primo a inaugurare la stagione dei grandi raduni negli stadi e ancora il primo, nel 1996, a “far scomparire il palco” e portare la scena al centro delle Arene più importanti e prestigiose d’Italia – in ambito musicale, sociale e televisivo.

 Redazione

ANTONIO MAGGIO e PIERDAVIDE CARONE insieme per il “DIAMOCI DEL TOUR: Prime date annunciate: Andria (29 dicembre), Milano (13 gennaio) e Pavia (17 gennaio). A breve gli altri appuntamenti.


ANTONIO MAGGIO e PIERDAVIDE CARONE

I due cantautori insieme per il

“Diamoci del tour”.

Prime date annunciate: Andria (29 dicembre), Milano (13 gennaio) e Pavia (17 gennaio).

Antonio Maggio e Pierdavide Carone incrociano i loro percorsi artistici nel “Diamoci del Tour”, una serie di appuntamenti live acustici nei club d’Italia. Le prime date annunciate sono all’Auditorium Baglioni di Andria (29 dicembre), al Memo Music Club di Milano (13 gennaio) e allo Spazio Musica di Pavia (17 gennaio).

Disco d’oro con il brano “Mi servirebbe sapere” per Antonio Maggio e multiplatino con l’album di debutto “Una canzone pop” perPierdavide Carone, i due cantautori intraprendono questo inedito viaggio musicale che nasce dal connubio tra due artisti dalle sonorità inconfondibili che si esibiranno unplugged in live intimi, intensi e di grande coinvolgimento, durante i quali interpreteranno i loro maggiori successi e alcuni brani di grandi cantautori a loro particolarmente vicini.

Antonio Maggio, giovane cantautore salentino, vince nel 2013 il Festival di Sanremo nella sezione “Giovani” con il brano “Mi servirebbe sapere” (disco d’oro). A seguire, l’album “Nonostante tutto” e un lungo tour estivo di oltre 40 date. Nella stessa estate partecipa alla prima edizione del Coca Cola Summer Festival, vincendo una delle tappe con il brano “Anche il tempo può aspettare”.  A settembre viene pubblicato il singolo “Santo Lunedì”, che diventa sigla dei programmi sportivi Il Processo del Lunedì e 90° Minuto, in onda in Italia contemporaneamente con le sue esibizioni all’estero, in Canada, Russia, Lettonia, Belgio e Albania. Il 2014 è l’anno di pubblicazione del 2° album, “L’Equazione”, anticipato dal singolo che ne dà il titolo, poi il singolo “Stanco”, con il feat. del rapper Clementino.  Il 4 novembre 2016 esce “Amore Pop”, brano che gli permetterà di ricevere il prestigioso Premio Giorgio Faletti per la musica, con menzione speciale al valore letterario.  Precedentemente (nel 2008) vinceva la 1° edizione di X-Factor con gli Aram Quartet pubblicando successivamente 2 album: “chiARAMente” (2008) e “Il pericolo di essere liberi” (2009).

www.facebook.com/antoniomaggioofficial

Pierdavide Carone è un cantautore italiano diventato noto nel 2009 grazie alla partecipazione alla nona edizione di Amici, classificandosi terzo e vincendo il premio della critica, e in seguito alla quale pubblica l’album di debutto “Una canzone pop”,diventato presto multiplatino con oltre 135.000 copie vendute e vincendo il premio SIAE come miglior opera prima, trainato dal singolo “Di notte”, anch’esso diventato disco d’oro nella categoria download. Nello stesso periodo vince il Festival di Sanremo come autore del brano “Per tutte le volte che”, interpretato da Valerio Scanu, e pubblica il best-seller “I sogni fanno rima”.Nell’autunno 2010 pubblica il secondo album “Distrattamente”. Nel 2012 partecipa al Festival di Sanremo assieme con Lucio Dalla, classificandosi al quinto posto con il brano “Nanì”, cui segue l’uscita dell’album “Nanì e altri racconti”, prodotto dallo stesso cantautore bolognese.

www.facebook.com/pierdavidecaroneofficial/

 Redazione

#FABRIZIO MORO: IL 16 GIUGNO IN CONCERTO ALLO STADIO OLIMPICO DI ROMA ….E ARRIVA IN PRIMAVERA 2018 UN NUOVO PROGETTO DISCOGRAFICO!


Comunicato Stampa

Fabrizio Moro_locandina Olimpico_b

Dopo due date sold out al PalaLottomatica di Roma per il “PACE LIVE TOUR 2017″       

FABRIZIO MORO

IL 16 GIUGNO IN CONCERTO ALLO 

STADIO OLIMPICO DI ROMA

…. arriva in primavera 2018 un nuovo progetto discografico!

Dopo grande il successo del “Pace Live Tour 2017” con due date sold out al PalaLottomatica, il 16 giugno FABRIZIO MORO sarà in concerto allo STADIO OLIMPICO di Roma per la prima volta nella sua carriera!

Per l’occasione, con un video sui social al link http://bit.ly/2C8Cqt3, Fabrizio Moro ha dichiarato: «Eccolo! Siamo qui al Bloom Recording Studio di Guidonia, stiamo registrando ancora il nostro nuovo lavoro, però oggi devo darvi una notizia molto importante, una cosa bellissima, una cosa che voi mi avete augurato da sempre…ne abbiamo parlato tante volte di questo sogno che si sta per realizzare. Il 16 giugno del 2018 faremo un grandissimo concerto allo Stadio Olimpico di Roma! È un sogno che si realizza e che io voglio dedicare a tutti i ragazzi che in questi anni hanno fatto tanti chilometri per venirci a sentire nei posti più dispersi d’Italia. Quindi, sabato 16 giugno 2018 Fabrizio Moro in concerto allo Stadio Olimpico di Roma. Grazie per questo risultato bellissimo e importante. Ciao!».

I biglietti per il concerto (prodotto da F&P Group) sono disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di oggi, mercoledì 13 dicembre, su www.ticketone.it e dalle ore 16.00 di sabato 16 dicembre nei punti vendita abituali. Per info www.fepgourp.it.

RTL è media partner ufficiale di “FABRIZIO MORO – STADIO OLIMPICO 2018”.

Intanto, a un anno di distanza dal successo del singolo sanremese certificato platino “PORTAMI VIA”, contenuto nell’album “PACE” (Sony Music Italy) e il cui video ha superato i 38.000.000 di visualizzazioni, FABRIZIO MORO si prepara a tornare con un nuovo progetto discografico nella primavera 2018!

Cantautore, chitarrista e musicista italiano, Fabrizio Moro ha alle spalle una ventennale carriera, cominciata nel 1996, con all’attivo 8 album in studio e la raccolta “Atlantico Live”Con l’edizione 2017, durante la quale il brano “Portami via” ha ricevuto la “Menzione Premio Lunezia per Sanremo” come miglior testo in gara nella sezione Campioni, Moro ha partecipato a cinque Festival di Sanremo come cantautore e due come autore: vince nel 2007 tra le Nuove Proposte con “Pensa”, brano con il quale si aggiudica anche il Premio della Critica “Mia Martini” e conquista il podio nel 2008 tra i Campioni con “Eppure mi hai cambiato la vita”. Nel corso degli anni, diversi suoi brani sono stati utilizzati come spot pubblicitari e documentari e come colonne sonore per campagne sociali, serie e programmi TV.

Redazione

UMBERTO TOZZI: Il concerto-evento “40 ANNI CHE TI AMO” dopo il grande succcesso andrà in onda sabato 23 dicembre in prima serata su Canale 5!


UMBERTO TOZZI

Umberto Tozzi - Foto Dino Buffagni_b (1) 

DOPO IL GRANDE SUCCESSO DEL CONCERTO ALL’ARENA DI VERONA

“40 ANNI CHE TI AMO”

ANDRÀ IN ONDA SABATO 23 DICEMBRE IN PRIMA SERATA SU CANALE 5!

L’appuntamento è l’occasione per celebrare ancora una volta la carriera

di uno dei più grandi cantautori italiani insieme a

GIANNI MORANDI, ENRICO RUGGERI,

MARCO MASINI, AL BANOFAUSTO LEALI e RAF

Dopo il grande successo all’Arena di Verona, il concerto-evento di Umberto Tozzi “40 ANNI CHE TI AMO” andrà in onda sabato 23 dicembre in prima serata su Canale 5, con la regia di Roberto Cenci. L’appuntamento televisivo sarà l’occasione per celebrare ancora una volta la carriera di uno dei più grandi cantautori italiani e i 40 anni di una delle sue canzoni più amate di sempre, “Ti Amo”!

GIANNI MORANDIENRICO RUGGERIMARCO MASINIAL BANOFAUSTO LEALI e RAF sono i grandi ospiti che hanno accompagnato UMBERTO TOZZI sul palco dell’Arena di Verona e impreziosito la serata a lui dedicata!

L’evento è stato prodotto da F&P Group, Momy Records, Concerto Music e Saludo.

Redazione

Al via da lunedì 4 dicembre a Napoli il tour teatrale di EUGENIO BENNATO in cui presenta dal vivo il nuovo disco di inediti “DA CHE SUD È SUD”


EUGENIO BENNATO

Eugenio Bennato_da che sud è sud_cover_b

AL VIA DA LUNEDÌ 4 DICEMBRE A NAPOLI IL TOUR TEATRALE

DA CHE SUD È SUD 

È DISPONIBILE IL NUOVO DISCO DI INEDITI

DA CHE SUD È SUD

Partirà lunedì 4 dicembre da NAPOLI il nuovo tour teatrale di EUGENIO BENNATO, “DA CHE SUD È SUD”, in cui presenterà dal vivo il nuovo omonimo disco di inediti.

Queste tutte le date ad ora confermate, prodotte e organizzate da MusicShow International:

4 dicembre – TEATRO DIANA di NAPOLI;

15 dicembre – TEATRO PALAZZO di BARI;

18 dicembre – TEATRO STABILE di POTENZA;

1 febbraio – TEATRO PUCCINI di FIRENZE;

2 febbraio – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA di ROMA;

12 aprile – TEATRO ARISTON di SANREMO.

È possibile acquistare in prevendita i biglietti per la data di Napoli sui siti www.teatrodiana.itwww.azzurroservice.it e presso il Teatro Diana; per la data di Bari presso tutti i punti vendita Bookingshow, Box Office Feltrinelli, presso il botteghino del Teatro Palazzo e su www.bookingshow.itper la data di Potenza presso Tristar Viaggi & Vacanze e sul sito www.ciaotickets.comper le date di Firenze e Roma su www.ticketone.it.

È disponibile nei negozi e in digitale “DA CHE SUD È SUD” (FoxBand), il nuovo disco di inediti di EUGENIO BENNATO, anticipato in radio dal singolo “NO LOGIC SONG”.

Il disco “Da che Sud è Sud” è composto da 12 brani, quasi pagine di un diario di viaggio in giro per il mondo, dall’America del Sud e del Nord all’Africa dei tamburi e delle carovane della disperazione e della speranza, al Mediterraneo degli scambi e delle barriere, all’Estremo Oriente del mistero e delle leggende.

Ogni brano ha una sua storia e una sua identità, ma tutti sono accomunati dalla presenzaaccanto alla voce di Eugenio Bennato, di una voce che fa risuonare la musicalità di una lingua diversa, dal francese all’inglese, dallo spagnolo al brasiliano, ma anche dall’arabo, con una forte valenza ritmica ed evocativa dei movimenti del presente.

In “DA CHE SUD È SUD” Eugenio ritrova l’energia degli anni recentemente vissuti e la presenza di compagni di viaggio che testimoniano e arricchiscono il senso musicale del racconto, dall’inconfondibile e maestosa vocalità di Pietra Montecorvino, alla vocina tenue della figlia italo-francesina Eugenia, che cresce e si trasforma mentre scrive queste canzoni, al timbro ruvido e sensuale di Sonia, che balla la taranta e viaggia con lui da dieci anni, all’accento di Giorgia, madre brasiliana e padre napoletano, all’inglese di Francesca Del Duca, che vive in America e suona le percussioni e del figlio di Eugenio, Fulvio, che vive in Australia e suona la chitarra e scrive canzoni nel deserto, all’arabo classico e moderno di Mohammed che viene dal Marocco e di Marwan che viene dalla Siria e attraverso la Tunisia arriva in Italia.

Per la parte strumentale, che corrisponde ad una fuga in avanti rispetto al punto di partenza, che è il sud di Bennato con le sue sonorità e le sue regole armoniche, semplici e circolari, si è avvalso della creatività di Stefano (Mujura) e di Ezio, oltre ad Erasmo ed Angelo, che lo seguono da anni.

Nell’ultimo brano, “Tarantella a sud di Mozart”, è presente l’ensemble vocale “Le voci del sud”, recentemente fondato per realizzare il concerto “Sinfonia per un Brigante” in onore di Carlo D’Angiò, che ha debuttato al San Carlo di Napoli la scorsa primavera.

EUGENIO BENNATO si aggiudica inoltre il Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito ventiduesima edizione per DA CHE SUD È SUD” come progetto musicale e teatrale dell’anno. Il riconoscimento sarà ufficialmente consegnato a Eugenio Bennato il 28 ottobre al Teatro delle Rose di Piano di Sorrento durante una serata-evento.

Il video del singolo “No logic song”, diretto da Bruno Colella, è visibile al seguente link: https://youtu.be/yrYFpENhxu4

Il video ha per protagonista l’attrice Sonia Totaro nei panni di una donna in carriera che viaggia con un autista e che, conquistata dal ritmo musicale, viene colta dal “raptus” che è un tipico effetto della musica di taranta.

Redazione

MICHAL SZPAK TORNA IN GRANDE STILE CON LA BALLATA ROCK “DON’T POISON YOUR HEART”


michal

“Don’t poison your heart” il nuovo album la cui premiere è prevista per la primavera 2018. Gli autori sono Andy Palmer per la musica e Kamil Varen per il testo, sono gli stessi autori del della ballata ”Color of your life” che ha riscosso grande successo all’Eurovision song contest del 2016.

La nuova ballata rock ”Don’t poison your heart” un tema di attualità anche in Italia le fake news e gli hater del web,  La canzone si può dire che è strettamente legata alla vita di Michal Szpak che negli anni passati è stato oggetto troppo spesso di hater del web a causa del suo modo di essere libero e senza schemi. Inoltre la canzone è un messaggio a tutte le persone ad essere vere e di non avvelenarsi la vita con cattiverie come si intuisce dal titolo non avvelenare il tuo cuore. Il sound ha un richiamo anni ’80 con molti elementi di musica elettronica.

Michal Szpak Si fa conoscere al grande pubblico nel 2011 con la partecipazione al programma Xfactor con la cover ”Dziwny jest ten swiat”, arriva secondo in finale e canta ”Alleluja”in duetto con Alexandra Burke, dopo pochi mesi pubblica il primo EP ”XI”. Nel 2015 firma con l’etichetta discografica Musicart e Sony music Poland e pubblica il suo primo album ”Byle Byc Soba” il singolo ”Color of your life” vincerà alle preselezione per l’Eurovision song contest 2016.

Quest’anno ha partecipato a ”The voice of Poland” 2017 in qualità di coach e ha vinto la cantante del suo team Marta Gałuszewska. Questa vincita arriva a coronamento di un anno davvero importante per Michal Szpak la sua popolarità è in continua crescita il videoclip del nuovo singolo uscito il 24 Novembre ha già registrato 500.000 visite, nuovi fans in Polonia e all’estero stanno dando grande supporto a un’artista molto originale e non solo per il suo look ma per una voce che entra nell’anima. Il 26 Novembre 1990 nasce a Jaslo Michal Szapk e il 26 Novembre scorso ha festeggiato alla grande i risultati ottenuti fino ad oggi dopo una lunga gavetta e non pochi ostacoli.

Il 13 Febbraio a Stettino e il 14 Febbraio a Torun  sono due date da segnare per i fan italiani e polacchi che vivono in italia ci saranno due concerti speciali di Michal Szpak infatti come ospite speciale sul palco accanto a lui ci sarà la sorella Marlena Szpak, ha studiato canto lirico in Italia e tutt’ora si esibisce nei migliori teatri italiani.

Redazione