Concerto 1° Maggio

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017: conduce CAMILA RAZNOVICH con CLEMENTINO. Ecco la line up aggiornata EDOARDO BENNATO – LEVANTE – MOTTA – FABRIZIO MORO – LA RUA – ERMAL META – FRANCESCO GABBANI –E TANTI ALTRI…


CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017

@primomaggioroma 

1maggio2017.jpg

Piazza San Giovanni in Laterano, ROMA

 Conduce CAMILA RAZNOVICH

con CLEMENTINO

Ecco la line up aggiornata!

EDITORS – EDOARDO BENNATO – PLANET FUNK

PUBLIC SERVICE BROADCASTING – BRUNORI SAS – BOMBINO

LEVANTE – MOTTA – FABRIZIO MORO – LA RUA

ERMAL META – FRANCESCO GABBANI – SAMUEL

ARA MALIKIAN – MARINA REI + BENVEGNU – LO STATO SOCIALE

TERESA DE SIO – MIMMO CAVALLARO – APRÉS LA CLASSE

LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA – EX-OTAGO – SFERA EBBASTA

MALDESTRO – ARTÙ – BRASCHI – GEOMETRA MANGONI

Ai grandi artisti nazionali e internazionali già confermati che saliranno sul palco del Concertone del Primo Maggio di Roma, si aggiungono oggi, giovedì 20 aprile, nuovi nomi che completano la line up d’eccezione di quest’anno! Ecco il cartellone al completo: EDITORS, EDOARDO BENNATO, PLANET FUNK, PUBLIC SERVICE BROADCASTING, BRUNORI SAS, BOMBINO, LEVANTE, MOTTA, FABRIZIO MORO, LA RUA, ERMAL META, FRANCESCO GABBANI, SAMUEL, ARA MALIKIAN, MARINA REI + BENVEGNU – LO STATO SOCIALE, TERESA DE SIO, MIMMO CAVALLARO, APRÉS LA CLASSE, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA, EX-OTAGO, SFERA EBBASTA, MALDESTRO, ARTÙ, BRASCHI e GEOMETRA MANGONI.

Promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL e organizzato anche quest’anno da iCompany e Ruvido Produzioni, dal 1990 il tradizionale appuntamento raduna nel giorno della Festa dei Lavoratori migliaia di spettatori in Piazza San Giovanni in Laterano, per 8 intense ore di musica, in diretta dalle 15.00 a mezzanotte su Rai 3.

1M NEXT – I 12 ARTISTI FINALISTI DEL CONTEST DEL CONCERTONE

Domani, venerdì 21 aprile, il 22 e il 23 aprile si terrà a Roma la penultima fase di valutazione del contest del Concerto del Primo Maggio di Roma 1M NEXT, che sarà in diretta streaming sul sito di RaiPlay.

Dei 12 finalisti votati e selezionati dalle giurie di qualità e popolare, solo 3 accederanno alla finalissima sul palco del Concertone. Ecco di seguito elencati in ordine alfabetico i 12 artisti emergenti:

Agosta da Milano (https://www.facebook.com/agostaband)

Amarcord da Firenze (https://www.facebook.com/amarcordfirenze)

Andrea Cerrato da Asti (https://www.facebook.com/officialandreacerrato)

Cristina Russo Neosoul Combo da Catania (https://www.facebook.com/cristina.russo.official)

Diecicento35 da Torino (https://www.facebook.com/diecicento35)

Doro Gjat da Udine (https://www.facebook.com/dorogjat)

Il Branco da Roma (https://www.facebook.com/ilbrancoband)

Il Grande Capo da Roma (https://www.facebook.com/IGCmusicgroup)

Incomprensibile FC da Torino (https://www.facebook.com/incomprensibilefc)

Lastanzadigreta da Torino (https://www.facebook.com/lastanzadigreta)

Pasquale Demis Posadinu da Sassari (https://www.facebook.com/pasqualedemisposadinu)

Tamuna da Palermo (https://www.facebook.com/tamunaofficial)

Il vincitore assoluto dell’1M NEXT 2017 verrà poi proclamato, in diretta TV, dal palco del Concerto del Primo Maggio e riceverà anche il premio speciale “1M NEXT ON AIR” messo in palio da L’ALTOPARLANTE e che permetterà al vincitore assoluto del Contest di godere anche di un’importante ed ampia promozione radiofonica per il lancio di un singolo.

Gli ultimi aggiornamenti relativi al cast saranno comunicati nel corso della Conferenza Stampa che si terrà nei prossimi giorni in Rai.

Redazione

 

800.000 PERSONE AL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO DI ROMA, ASCOLTI TV IN NETTA CRESCITA RISPETTO ALL’EDIZIONE DELLO SCORSO ANNO


1 maggioSi è svolto ieri, in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma, il Concerto del Primo Maggio, tradizionale appuntamento promosso da CGIL, CISL e UIL ed organizzato dai Company e Ruvido Produzioni.

Un appuntamento fisso, che raduna sempre molte persone in una delle piazze più importanti della capitale, per passare una giornata all’insegna della musica ma anche della riflessione. Quest’anno, i presenti in piazza erano 800.000, accorse per assistere ai live di SKUNK ANANSIE, MAX GAZZÈ, VINICIO CAPOSSELA con i CALEXICO, ASIAN DUB FOUNDATION, SALMO, MARLENE KUNTZ, TIROMANCINO, FABRIZIO MORO, GIANLUCA GRIGNANI, COEZ, BUGO, DUBIOZA KOLEKTIV, TULLIO DE PISCOPO, RAIZ MESOLELLA ROSSI, GARY DOURDAN feat. NINA ZILLI, NADA con A TOYS ORCHESTRA, PERTURBAZIONE feat. ANDREA MIRÒ, BANDABARDÒ con GAUDATS JUNK BAND, MAU MAU, AMBROGIO SPARAGNA, PEPPE BARRA, REZOPHONIC, MODENA CITY RAMBLERS & FANFARA TIRANA, EUGENIO BENNATO, MALDESTRO, THEGIORNALISTI, ORCHESTRA OPERAIA per Prince, Remo Remotti e Gianmaria Testa con PETRA MAGONI, Massimiliano Bruno, Stefano Fresi, Max Paiella, Anna Foglietta, Michela Andreozzi e Carlotta Natoli, ENZO AVITABILE, TONY CANTO con FAISAL TAHER, MIELE, IL PARTO DELLE NUVOLE PESANTI, MED FREE ORKESTRA con ROBERTO ANGELINI e MATTEO GABBIANELLI, BLEBLA e SANTINO CARDAMONE.

La manifestazione, condotta da Luca Barbarossa e LaMario, è stata tramessa in diretta su Rai3, registrando una media di 1.200.000 spettatori ed un share medio più alto rispetto allo scorso anno, con un picco del 6.45%.

Redazione

I FINALISTI DELL’1M NEXT 2016 IL CONTEST DEL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO


1 maggio

ECCO I NOVE ARTISTI FINALISTI DELL’1M NEXT 2016

IL CONTEST DEL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO

2elementi (Roma), Banda Rulli Frulli (Finale Emilia), Carboidrati (Crotone),

Davide Campisi (Enna), I Santi Bevitori (Roma),

Il geometra Mangoni (Pistoia), Simone Costanzo Shark (Catania)

Stip’ Ca Groove (Bari), Toot (Roma)

LE FINALI LIVE SI SVOLGERANNO IL 22, 23 E 24 APRILE

AL CONTESTACCIO DI ROMA

Dalle oltre 1000 iscrizioni pervenute entro il 29 febbraio, ai 100 artisti selezionati e annunciati lo scorso 22 marzo e successivamente ascoltati e votati dallaGiuria di Qualità e dal Pubblico della Rete, si giunge oggi alla proclamazione dei 9 artisti finalisti dell’1MNext 2016, il contest del Concerto del Primo Maggio di Roma, che si avvia così alla sua terza e penultima fase di valutazione.

I 9 finalisti selezionati sono: 2elementi (Roma), Banda Rulli Frulli (Finale Emilia), Carboidrati (Crotone), Davide Campisi (Enna), I Santi Bevitori (Roma), Il geometra Mangoni (Pistoia), Simone Costanzo Shark (Catania), Stip’ Ca Groove (Bari) e Toot (Roma). Le selezioni sono state effettuate attraverso il conteggio delle valutazioni ottenute sommando, in quota ponderata, il voto del web (con quota di influenza del 35%) e il voto della giuria di qualità (con quota di influenza del 65%).

NOTA: (alla valutazione dei 100 Selezionati non ha partecipato il giurato Carlo Massarini per improrogabili impegni personali; Massarini sarà invece presente alle finali live).

A questi finalisti, andranno ad aggiungersi poi altri 3 artisti selezionati attraverso il Circuito Keepon Live, il Circuito dei Live Club italiani.

Le finali dal vivo si svolgeranno venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 aprile presso il Contestaccio di Roma, noto live club la cui direzione artistica è affidata a Marina Luca.

Durante le tre serate sarà presente la Giuria di Qualità al completo, che avrà il compito di scegliere i 3 artisti che si esibiranno durante il Concerto del Primo Maggio di Roma, in Piazza San Giovanni In Laterano. Il vincitore assoluto sarà poi proclamato durante il Concertone.

Nasce inoltre un’importante partnership tra 1MNEXT e Rete dei Festival.

Attraverso la Rete dei Festival, 1MNext amplierà infatti i propri premi, garantendo al vincitore assoluto un mini tour nazionale in alcuni tra i principali Festival della “Rete”.

Saranno infatti 4 i festival aderenti alla Rete ad ospitare il vincitore dell’1MNext2016, con ultima tappa al MEI di Faenza, che quest’anno si terrà tra il 23 e il 25 settembre.

La giuria di qualità dell’1MNEXT 2016 è composta da:

Massimo Bonelli, produttore, manager ed editore, Ceo di iCompany e organizzatore del Concerto del Primo Maggio; Massimo Cotto, giornalista, autore e speaker radiofonico, per anni in Rai come conduttore e autore; Carlo Martelli, label manager e talent scout, ha lavorato in BMG ed EMI Music seguendo il percorso di numerosi artisti tra cui Frankie-hinrg e Caparezza; Carlo Massarini, giornalista, conduttore televisivo e radiofonico. Tra le ultime trasmissioni da lui condotte ci sono Ghiaccio Bollente e Cool Tour per Rai 5; Luisa Melis, figlia d’arte, dal 2004 è organizzatrice e direttrice artistica del Premio Fabrizio De Andrè;Riccardo Sinigallia, produttore, cantautore e musicista, ha lavorato con Niccolò Fabi, Tiromancino, Luca Carboni, Max Gazzè e tanti altri; Maria Cristina Zoppa, conduttrice e autrice radiofonica e co-direttrice artistica del Festival Meraviglioso Modugno.

Quest’anno, il Concerto del Primo Maggio sarà condotto per la prima volta da Luca Barbarossa. Il cast è composto da nomi di grande prestigio, anche internazionale: gli Skunk Anansie, che sulle note dei loro inni alternative rock faranno ballare l’intera piazza; Vinicio Capossela, che presenterà in anteprima alcuni brani del disco “Canzoni della Cupa”, accompagnato dall’inconfondibile sound di frontiera dei Calexico; l’incontro di musiche e suoni del mondo degliAsian Dub Foundation; il balkan rock dei bosniaci Dubioza Kolektiv; il folk d’autore dei Modena City Ramblers, che si esibi-ranno con la Fanfara di Tirana, per una performance che si preannuncia davvero unica; il cantautorato d’avanguardia dei TheGiornalisti ed, infine, il crossover tra canzone d’autore e rap di Coez.

Redazione

 

Camila Raznovich condurrà il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO a ROMA, in diretta su RAI 3 da Piazza San Giovanni in Laterano


25esima edizione del

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 
Piazza San Giovanni in Laterano – Roma

1m

#concertoprimomaggio

Conduce CAMILA RAZNOVICH

GORAN BREGOVIC, J-AX, BLUVERTIGO, PFM, ALEX BRITTI, LACUNA COIL, EMIS KILLA,

IRENE GRANDI, LO STATO SOCIALE, ENZO AVITABILE & ALPHA BLONDY,

ENRICO RUGGERI, NESLI, NOEMI, PAOLA TURCI, JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE, ALMAMEGRETTA, LEVANTE, GHEMON, SANTA MARGARET,

MARIO VENUTI & MARIO INCUDINE, ALESSIO BERTALLOT, KUTSO, TERESA DE SIO,

DELLERA & NIC CESTER, DANIELE RONDA & FOLKLUB con MIMMO CAVALLARO,

YLENIA LUCISANO, MED FREE ORKESTRA, TINTURIA, TARANTOLATI DI TRICARICO

OTTO OHM E SANDRO JOYEUX

È tutto pronto per il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO che, come di consueto, dà appuntamento, il giorno della Festa dei Lavoratori, in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma (dalle ore 15.00 a mezzanotte). Madrina della manifestazione sarà quest’anno CAMILA RAZNOVICH, alla sua prima esperienza sul palco del concertone.

Sullo storico palco si festeggerà il 25esimo anniversario della manifestazione e, oltre alla protagonista assoluta, la buona musica, ci saranno alcuni tra i conduttori che in questo quarto di secolo hanno animato il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO: VINCENZO MOLLICA (dal 1991 al 1994); CARLO MASSARINI (1990); PAOLA MAUGERI (1998 – 2002); ENRICO SILVESTRIN (1998);FRANCESCO PANNOFINO (2012); DARIO VERGASSOLA (2014); CLAUDIO SANTAMARIA (2008); PAOLO ROSSI (1995 – 2007);

La musica, come mai prima, sarà rappresentata in tutta la sua varietà: dal rock al folk, dal pop al rap, dall’indie al reggae, dal metal all’elettronica! Questi tutti gli artisti che si esibiranno sul palco del CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO: GORAN BREGOVIC, J-AX,BLUVERTIGO, PFM, ALEX BRITTI, LACUNA COIL, EMIS KILLA, IRENE GRANDI, LO STATO SOCIALE, ENZO AVITABILE & ALPHA BLONDY,ENRICO RUGGERI, NESLI, NOEMI, PAOLA TURCI, JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE, ALMAMEGRETTA, LEVANTE, GHEMON, SANTA MARGARET,MARIO VENUTI & MARIO INCUDINE, ALESSIO BERTALLOT, KUTSO,TERESA DE SIO, DELLERA & NIC CESTER, DANIELE RONDA & FOLKLUB con MIMMO CAVALLARO, YLENIA LUCISANO, MED FREE ORKESTRA, TINTURIA, TARANTOLATI DI TRICARICO, OTTO OHM E SANDRO JOYEUX.

Il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO, organizzato dalle società iCompany e Ruvido Produzioni, è promosso da CGIL, CISL e UIL. Il tema a cui è dedicata l’edizione 2015 è “LA SOLIDARIETÀ FA LA DIFFERENZA. INTEGRAZIONE, LAVORO, SVILUPPO. RISPETTIAMO I DIRITTI DI TUTTI, NESSUNO ESCLUSO.”

La manifestazione musicale andrà in onda, in diretta televisiva dalle ore 15.00 a mezzanotte su Rai 3 e sul canale 501 HD. La regia è affidata a Cristian Biondani con gli autori Luciano Federico e Casimiro Lieto.

Anche J-AX al CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO a Roma


25esima edizione del

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 
Piazza San Giovanni in Laterano – Roma

1m 

#concertoprimomaggio 

Al cast si aggiunge J-AX

 jax

GORAN BREGOVIC, BLUVERTIGO, PFM, ALEX BRITTI, LACUNA COIL, EMIS KILLA,

IRENE GRANDI, LO STATO SOCIALE, ENZO AVITABILE & ALPHA BLONDY,

ENRICO RUGGERI, NESLI, NOEMI, PAOLA TURCI, JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE,

ALMAMEGRETTA, LEVANTE, GHEMON, SANTA MARGARET,

MARIO VENUTI & MARIO INCUDINE, ALESSIO BERTALLOT, KUTSO,

TERESA DE SIO, DELLERA & NIC CESTER, DANIELE RONDA & FOLKLUB con MIMMO CAVALLARO,

YLENIA LUCISANO, MED FREE ORKESTRA, TINTURIA, TARANTOLATI DI TRICARICO, OTTO OHM E SANDRO JOYEUX

L’istrionico rapper e cantautore J-AX si aggiunge ai nomi del ricco cast artistico del CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO che, anche quest’anno, in occasione del venticinquesimo anniversario, andrà in scena in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma (dalle ore 15.00 a mezzanotte).

Dal rock al folk, dal pop al rap, dall’indie al reggae, dal metal all’elettronica, questi tutti i nomi degli artisti che si esibiranno sul palco delCONCERTO DEL PRIMO MAGGIO: GORAN BREGOVIC, BLUVERTIGO, PFM, ALEX BRITTI, LACUNA COIL, EMIS KILLA, IRENE GRANDI, LO STATO SOCIALE, ENZO AVITABILE & ALPHA BLONDY,ENRICO RUGGERI, NESLI, NOEMI, PAOLA TURCI, JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE, ALMAMEGRETTA, LEVANTE, GHEMON, SANTA MARGARET, MARIO VENUTI & MARIO INCUDINE, ALESSIO BERTALLOT, KUTSO,TERESA DE SIO, DELLERA & NIC CESTER, DANIELE RONDA & FOLKLUB con MIMMO CAVALLARO, YLENIA LUCISANO, MED FREE ORKESTRA, TINTURIA, TARANTOLATI DI TRICARICO, OTTO OHM E SANDRO JOYEUX.

Il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO, organizzato dalle società iCompany e Ruvido Produzioni, è promosso da CGIL, CISL e UIL.

La manifestazione musicale andrà in onda, come di consueto, in diretta televisiva dalle ore 15.00 a mezzanotte su Rai 3 e con ampi spazi in diretta su Radio Rai 2.

Questi i nomi dei 12 artisti, in ordine alfabetico (8 selezionati dal voto delle giurie web e qualità e 4 menzionati dalla direzione artistica del Primo Maggio) che, attraverso l’esibizione dal vivo dei prossimi 24, 25 e 26 aprile (al Contestaccio di Roma), si contenderanno i 3 posti disponibili per esibirsi live sul palco del CONCERTONE, in occasione del contest dedicato agli artisti emergenti 1MNEXT: Bamboo; Fiori di Cadillac; Gianna Chillà; I figli dell’officina; I musicanti del vento; La Rua; Le stanze di Federico ; Metrò; NiggaRadio; Plaza; Sula Ventrebianco; Toromeccanica.

Il vincitore assoluto del contest verrà proclamato durante l’evento ed avrà la possibilità di avviare una stretta collaborazione con l’organizzazione del Primo Maggio affinché l’esibizione in Piazza San Giovanni sia solo il principio di un importante percorso di crescita e visibilità.

Info 1MNEXT su www.primomaggio.net/1mnext

1 MAGGIO IN TV: programmi


 

RAI3 IN  DIRETTA IL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO

RAI3: IN DIRETTA IL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO
“Le nostre storie. Accordi e disaccordi delle nostre radici, della nostra memoria e del nostro domani” è il tema del Concertone di quest’anno, un omaggio alla storia dell’Italia attraverso la musica. Sul palco, tra gli altri, Clementino, Bandabardò, Piero Pelù, Tiromancino, Modena City Ramblers, Stefano Di Battista e 50 sax del Conservatorio di Santa Cecilia. Un evento che Rai3 trasmette in diretta tv e in streaming dalle 15.00 alla mezzanotte di giovedì 1 maggio con una lunga maratona musicale interrotta solo dal Tg3 delle 19.00.

 

RAI1: DOPPIO APPUNTAMENTO CON UN MEDICO IN FAMIGLIA

RAI1: DOPPIO APPUNTAMENTO CON UN MEDICO IN FAMIGLIA
Nuovo appuntamento con Un medico in famiglia giovedì 1 maggio alle 21.15 su Rai1. Nel primo episodio, “Il peccato dell’Eden”, tra Marco e Maria c’è forte tensione a causa dell’atteggiamento ambiguo di Fiamma. Intanto, Veronica chiude la storia con Fabio e viene accolta dalla famiglia Martini. Al centro del secondo episidio, “I fuggitivi”, ci sono Tommy, Giada e il fratellino di lei, Daniel, appena ritrovato. Il giovane Martini, rifiutandosi di tornare a vivere con i genitori, tenta di darsi alla fuga coinvolgendo anche la fidanzata e il piccolo Daniel.

 

RAI2 TOM CRUISE E’  “TOP GUN”

RAI2: TOM CRUISE E' "TOP GUN"

Un film campione d’incassi diretto da Tony Scott (fratello del più famoso Ridley) per la prima serata di Rai2. Giovedì 1 maggio alle 21.10 va in onda “Top gun”, pellicola d’azione con Tom Cruise. Spericolate evoluzioni aeree, tramonti sul mare, ferrea disciplina e russi cattivissimi sono gli ingredienti di questo film, che celebra sontuosamente l’era di Ronald Reagan. Gli amici Pete e Nick sono ammessi alla scuola di caccia da combattimento della Marina Usa. Ma Pete, abilissimo pilota, non sopporta la disciplina dell’accademia. Nemmeno l’amore per l’istruttrice Charlie placherà il suo carattere.

 

RAIGULP: LE ROCCAMBOLESCHE AVVENTURE DI KIM

RAIGULP: LE ROCAMBOLESCHE AVVENTURE DI KIM
Da giovedì 1 maggio arrivano su RaiGulp le rocambolesche avventure di “Kim”. Per molti ragazzi è stato il libro più amato. Ora, per la prima volta, il capolavoro di Kipling diventa una fantastica serie d’animazione. Ambientate nell’India di fine Ottocento, le avventure dell’orfano dagli occhi azzurri color del cielo, in cerca delle proprie origini, mostreranno a tutti il fascino di una terra ricca di contrasti, religioni, genti, profumi e costumi. Dal lunedì al venerdì, due episodi in onda alle 9.55.

 

UEFA EUROPA LEAGUE:  IN DIRETTA LE SEMIFINALI DI RITORNO

Giovedì 1 maggio 2014, le partite di ritorno delle semifinali della “Uefa Europa League” saranno trasmesse in diretta da Mediaset Premium.
Inoltre, il match “Juventus-Benfica” sarà visibile anche in esclusiva in chiaro su Canale 5, in alta definizione su Canale 5 HD (canale 505) e in live streaming su Video Mediaset.

LA PROGRAMMAZIONE DI GIOVEDI 1 MAGGIO:
Juventus-Benfica in diretta alle ore 21.05 su Canale 5/HD, Premium Calcio/HD, VideoMediaset e Premium Play
Telecronaca: Sandro Piccinini. Commento tecnico: Aldo Serena
Telecronaca tifoso: Claudio Zuliani
Bordocampo: Claudio Raimondi, Gianni Balzarini

Valencia-Siviglia in diretta alle ore 21.05 su Premium Calcio 1 e Premium Play
Telecronaca: Simone Malagutti. Commento tecnico: Andrea Agostinelli
Bordo campo: Carlo Landoni

Diretta Europa League dalle ore 21.05 su Premium Calcio 2 e Premium Play

Concerto del 1° Maggio a Roma con Geppy Cucciari


Geppy cucciari

Geppy Cucciari guiderà la maratona del concerto del primo  Maggio di Piazza San Giovanni a Roma, nove ore di intrattenimento per un evento di grande fascino che ogni anno raccoglie migliaia di appassionati di musica provenienti da tutte le parti d’Italia. Nonostante problemi di badget  e varie polemiche, la manifestazione radunerà anche stavolta volti noti dello spettacolo e gruppi emergenti per tutti i gusti, dal rock italiano al folk dalle sonorità balcaniche, dall’etno-dub al pop.  Tra gli ospiti, il ritorno di  “Elio e le storie tese”, e poi ancora  Max Gazzè, Marta Sui Tubi, Africa Unite, Motel Connection, i Ministri, Management del Dolore Post Operatorio e Marco Notari, Enzo Avitabile e i Bottari, Cristiano De Andrè, molti dei quali voluti fortemente da Marco Godano, direttore artistico del concerto.

Concerto 1° Maggio è polemica su Fabri Fibra: richiesta la sostituzione!


fibra

Concerto 1° Maggio, polemica sulla presenza, già ufficializzata, del rapper Fabri Fibra,  ritenuta inopportuna e diseducativa “Esalta violenza sulle donne” . L’azione di protesta parte da “D.i.r.e.”  l’associazione nazionale dei centri contro la violenza alle donne che chiede “ai sindacati di fare una scelta responsabile e di revocare l’invito nel rispetto delle donne e di tutte le vittime di violenza omofoba e di femminicidio”. Contestati i testi delle sue canzoni divulgativi di messaggi sessisti, misogini, omofobi ed esaltanti la violenza contro le donne. Incriminato il brano “Su le mani” in cui sono ben chiari i riferimenti agli autori o agli autori di una serie di otto duplici omicidi avvenuti fra tra la fine degli anni 60 e gli anni 80 nella provincia di Firenze e che scosse tutta l’Italia, contro 16 vittime (ndr Pacciani il mostro di Firenze) e “Venerdi 17″ in cui canta lo stupro di una bambina di 12 anni ed esalta la violenza contro le donne.

Si deve porre fine a questi linguaggi che oltraggiano continuamente il corpo della donna” continua Titti Carranoe questa è un’occasione per ribadire la necessità di un cambiamento che sia prima di tutto culturale”. Fabri Fibra, d’altronde, era già stato bersaglio delle critiche di movimenti di donne che avevano protestato a causa di una sua partecipazione a Che tempo che fa, programma di Fazio Fazio.

“È necessaria un’attenzione più alta da parte della politica ai temi della violenza contro le donne, del femminicidio: solo nel 2012 sono state uccise oltre cento donne”.

Magari potrebbero sostituire Fabri Fibra con Valerio Scanu per esempio che, per ironia della sorte,  invece ha dedicato  il suo ultimo Tour Live Acustico interamente alla problematica sociale, e a cui il rapper  ha dedicato una canzone intrisa di  volgarità gratuite e che tanto scalpore ha fatto nel web.

Ecco cosa racconta Valerio Scanu in una recente intervista rilasciata in esclusiva ad un noto blog:

Cosa ti ha spinto a dedicare il Tour Acustico alla violenza sulle donne?

Ho voluto dedicare questo tour alle donne e soprattutto a quelle vittime di violenza perchè non posso accettare che nel 2013 questo male attanagli ancora la nostra società, oggi ci sono gli strumenti per debellarlo, bisogna denunciare ed avere fiducia delle istituzioni, per cui ancora una volta ripeto a tutte voi “Abbiate il coraggio di Denunciare, io sono con Voi”. http://www.webl0g.net/2013/04/09/intervista-esclusiva-a-valerio-scanu-il-tour-live-acustico-dvdcd-il-tutto-coi-pensieri-ad-asciugare-al-sole/

Fabri Fibra è stato ospite recentemente della trasmissione di Maria De Filippi Amici12, che quest’anno ha aperto al genere musicale “rap”, e ha duettato con quello che i pronostici danno per vincitore “Moreno“, la conduttrice  ha avuto per il rapper parole di elogio e di stima per la sua  “arte”.  Un vero controsenso per chi,  come lei,    si prodiga ogni sabato in apertura del suo Programma in messaggi  “buonisti” di speranza per un futuro migliore, di riscoperta dei valori morali e civili ,  ma alla fine di puro demagogismo attraverso le parole di personaggi “raccattati” dal  mondo della politica, della cultura e addirittura sacerdotale  impegnati nel sociale, solo per fare spettacolo!

Come al solito si predica bene e… si razzola male.