Ermal Meta

CS_ERMAL META: da oggi in libreria e in eBook il romanzo d’esordio, “DOMANI E PER SEMPRE” (La nave di Teseo)


DA OGGI IN LIBRERIA E IN EBOOK IL ROMANZO D’ESORDIO DI
ERMAL META 

 DOMANI E PER SEMPRE
La nave di Teseo, collana Oceani, pp. 554, 20 euro

Immagine che contiene testo

Descrizione generata automaticamente

Opzionati i diritti cinematografici da Carlo degli Esposti – Palomar per una SERIE TELEVISIVA

Quanto può sopportare un uomo prima di spezzarsi o arrendersi?

Qual è l’unità di misura del dolore? In quanti morsi di ragno si può tradurre?

Oggi, giovedì 19 maggio, esce Domani e per sempre (La nave di Teseo, collana Oceani, pp. 554, 20 euro), il romanzo d’esordio di ERMAL METAuno straordinario romanzo di formazione, in cui Ermal racconta la storia di Kajan, che cresce nel cuore dei conflitti del Novecento, un’anima sensibile catapultata in mondi lontani. 

Sono inoltre già stati opzionati i diritti cinematografici da Carlo degli Esposti – Palomar per una serie televisiva.

È l’inverno del 1943: nell’Europa scossa dalla Seconda guerra mondiale, l’Albania subisce senza piegarsi l’occupazione tedesca.

Nel piccolo villaggio di Rragam, nel nord del paese, Kajan guarda il mondo cambiare attraverso gli occhi curiosi di un bambino di sette anni. I suoi genitori sono partigiani e sono sulle montagne a combattere contro i nazisti, così accanto a lui ci sono l’amatissimo nonno Betim e Cornelius, un personaggio dal passato misterioso che segnerà la vita di Kajan. 

Alla fine della guerra, la vita del protagonista sembra scorrere su binari sicuri e promette di andare verso un futuro radioso, ma nell’Albania dominata dalla dittatura comunista e nell’Europa spaccata in due dalla guerra fredda, niente è come sembra. Dietro ogni angolo si nascondono ombre e pericoli che spingeranno il destino di Kajan a compiere traiettorie imprevedibili. 

Questi i prossimi appuntamenti instore in cui Ermal Meta presenterà il libro Domani e per sempre:

22 maggio – h. 18.30 Torino / Salone del Libro di Torino, Sala Blu

23 maggio – h. 21.00 Alba (CN) / (Collisioni) Rock Circus

24 maggio – h. 18.00 Milano / Libreria Hoepli

26 maggio – h. 18.00 Roma / Libreria laFeltrinelli Galleria Alberto Sordi

30 maggio – h. 18.00 Bari / Libreria laFeltrinelli, Via Melo 119

03 giugno – h. 21.00 Albignasego (PD) / Parole d’Autore / Parco di Villa Obizzi

04 giugno – h. 20.30 Bergamo / Fiera dei Librai, Piazzale degli Alpini 

07 giugno – h. 18.00 Ferrara / Libreria Libraccio

08 giugno – h. 21.00 Fusignano (RA) / ScrittuRa Festival / Parco Piancastelli

12 giugno – h. 21.00 Montagnana (PD) / Villeggendo, Piazza Vittorio Emanuele II

20 giugno – h. 18.00 Bologna / Sala Borsa

21 giugno – h. 18.30 Firenze / Il Conventino Caffè Letterario

22 giugno – Salerno / Festival Letteratura, Piazza Duomo

02 luglio – h. 21.00 Ascoli Piceno / La Milanesiana, Teatro Ventidio Basso 

03 luglio – h. 21.00 Susa (TO) / Festival Borgate dal Vivo / Castello di Susa

09 luglio – h. 21.00 Polignano (BA) / Festival Libro Possibile

10 luglio – h. 21.00 Brindisi / Rassegna Il Segnalibro – Giardino ex Convento Santa Chiara                                       

23 luglio – h. 21.00 Brugnato (SP) / Brugnato 5Terre Outlet Village          

25 luglio – h. 21.00 Velletri (RM) / Festival Velletri Libris – Chiostro della Casa delle Culture e della Musica

26 luglio – h. 21.00 Peschici (FG) / Festival Gargano dei Giornalismi, Piazza Pertini

«Rimasi molto colpita quando ascoltai a Sanremo il brano Vietato morire. Mi feci subito viva con lui. Ma Ermal, con molta serietà, mi disse che per lui i libri erano una cosa importante e voleva essere certo di avere un libro da scrivere. Dopo qualche anno di silenzio, mi chiama annunciando: “Ho un libro da farti leggere, un romanzo”.

Sono rimasta colpita da Domani e per sempre come rimasi colpita da Vietato morire. C’è una grande capacità di costruire storie, di intrecciare la Storia con la S maiuscola e le storie delle persone. C’è la guerra e c’è l’amore, ci sono la morte, il tradimento, la musica e la speranza. C’è l’Albania, c’è la Germania, ci sono gli Stati Uniti. Sono certa che la narrativa italiana, con questo romanzo, potrà contare su una nuova, sorprendente voce» commenta Elisabetta Sgarbi, Direttore generale ed editoriale La nave di Teseo.

Quest’estate Ermal Meta tornerà a esibirsi dal vivo con “TOUR ESTIVO 2022, prodotto e organizzato da Mescal, Friends&Partners e Vertigo:

6 luglio – Genova, Teatro Ai Parchi Di Nervi           

8 luglio – Roma, Villa Ada                                                

13 luglio – Brescia, Arena Campo Di Marte 

14 luglio – Novara, Ex Caserma Passalacqua

15 luglio – Villafranca di Verona (VR), Castello Scaligero           

16 luglio – Asti, Astimusica                                              

21 luglio – Ferrara, Ferrara Summer Festival      

29 luglio – Villa Lagarina (TN), Castelfolk

30 luglio – Pian Di Spilli – Monte Cucco (PG), Suoni Controvento       

31 luglio – Porto Recanati (MC), Arena Beniamino Gigli   

3 agosto – Udine, Castello

8 agosto – Gavorrano (GR), Teatro Delle Rocce          

9 agosto – Forte Dei Marmi (LU), Villa Bertelli      

10 agosto – Gatteo (FC), Mura Castello Malatestiano

14 agosto – Serra S. Bruno (VV), Piazza Calipari

16 agosto – Pollina (PA), Teatro Pietra Rosa 

17 agosto – Zafferana Etnea (CT), Anfiteatro Falcone e Borsellino

I biglietti per le nuove date sono disponibili in prevendita.

Radio Italia è la radio ufficiale del tour.

La tournée teatrale di Ermal Meta è invece programmata per la primavera 2023 e avrà inizio il 25 febbraio 2023, con la data zero prevista al PALAINVENT di JESOLO – VE, e terminerà il 22 aprile 2023 al PALA CONGRESSI di LUGANO.

Per info: www.mescalmusic.comwww.friendsandpartners.it e www.vertigo.co.it

redazione

CS_ERMAL META: a grande richiesta sei nuovi appuntamenti live del “TOUR ESTIVO 2022”.


ERMAL META

A GRANDE RICHIESTA

SEI NUOVI APPUNTAMENTI LIVE

TOUR ESTIVO 2022

Immagine che contiene testo, esterni, segnale

Descrizione generata automaticamente

Dopo aver annunciato le prime date dal vivo per quest’estate, a grande richiesta si aggiungono sei nuovi appuntamenti live al tour di ERMAL META!

Queste le date aggiornate del “TOUR ESTIVO 2022”, prodotte e organizzate da Mescal, Friends&Partners e Vertigo:

6 luglio – Genova, Teatro Ai Parchi Di Nervi           

8 luglio – Roma, Villa Ada                                                

13 luglio – Brescia, Arena Campo Di Marte 

14 luglio – Novara, Ex Caserma Passalacqua (NUOVA DATA)

15 luglio – Villafranca di Verona (VR), Castello Scaligero           

16 luglio – Asti, Astimusica                                              

21 luglio – Ferrara, Ferrara Summer Festival      

29 luglio – Villa Lagarina (TN), Castelfolk (NUOVA DATA)

30 luglio – Pian Di Spilli – Monte Cucco (PG), Suoni Controvento       

31 luglio – Porto Recanati (MC), Arena Beniamino Gigli   

3 agosto – Udine, Castello (NUOVA DATA)

8 agosto – Gavorrano (GR), Teatro Delle Rocce          

9 agosto – Forte Dei Marmi (LU), Villa Bertelli      

10 agosto – Gatteo a Mare (FC), Mura Castello Malatestiano(NUOVA DATA)

14 agosto – Serra S. Bruno (VV), Piazza Calipari(NUOVA DATA)

16 agosto – Pollina (PA), Teatro Pietra Rosa (NUOVA DATA)

17 agosto – Zafferana Etnea (CT), Anfiteatro Falcone e Borsellino

I biglietti per le nuove date saranno disponibili in prevendita a partire dalle ore 12 di domani, mercoledì 4 maggio.

Radio Italia è la radio ufficiale del tour.

redazione

CS_ERMAL META torna live! Quest’estate protagonista del “TOUR ESTIVO 2022”. Biglietti disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di oggi.


ERMAL META 

TORNA LIVE!

Quest’estate protagonista del

TOUR ESTIVO 2022

Immagine che contiene testo, esterni, segnale

Descrizione generata automaticamente

Era nell’aria da qualche tempo, ma ieri sera ERMAL META ha ufficializzato tutto con un messaggio social ai suoi fan, che attendevano con ansia la notizia: quest’estate l’artista tornerà a esibirsi dal vivo!

Queste le prime date del “TOUR ESTIVO 2022”, prodotte e organizzate da Mescal, Friends&Partners e Vertigo:

6 luglio – Genova, Teatro Ai Parchi Di Nervi           

8 luglio – Roma, Villa Ada                                                

13 luglio – Brescia, Arena Campo Di Marte              

15 luglio – Villafranca di Verona (VR), Castello Scaligero           

16 luglio – Asti, Astimusica                                              

21 luglio – Ferrara, Ferrara Summer Festival            

30 luglio – Pian Di Spilli – Monte Cucco (PG), Suoni Controvento       

31 luglio – Porto Recanati (MC), Arena Beniamino Gigli   

8 agosto – Gavorrano (GR), Teatro Delle Rocce          

9 agosto – Forte Dei Marmi (LU), Villa Bertelli          

17 agosto – Zafferana Etnea (CT), Anfiteatro Falcone e Borsellino

I biglietti saranno disponibili in prevendita a partire dalle ore 16.00 di oggi, mercoledì 23 marzo.

Radio Italia è la radio ufficiale del tour.

Per info: www.mescalmusic.comwww.friendsandpartners.it www.vertigo.co.it

www.facebook.com/ermalmetainfo

www.instagram.com/ermalmetamusic

CS_ERMAL META: annunciate le nuove date della tournée teatrale prevista nella primavera 2023


ERMAL META 

ANNUNCIATE LE NUOVE DATE

DELLA TOURNÉE TEATRALE

prevista nella primavera 2023

La tournée teatrale di ERMAL META, che sarebbe dovuta partire il 26 febbraio con la data zero prevista a Jesolo, è stata interamente riprogrammata per la primavera 2023.

Le vigenti norme restrittive hanno rallentato la preparazione della tournée causando ritardi nella produzione e nell’allestimento. A ciò si aggiunge che, mercoledì 16 febbraio, ERMAL META è risultato positivo al COVID-19.

Per tutte queste ragioni l’Artista ha deciso di posticipare l’intero tour per evitare sovrapposizioni con i nuovi imminenti progetti a cui sta lavorando. 

In attesa di rivedere quest’estate live Ermal Meta, queste le nuove date del tour teatrale, prodotto e organizzato da Mescal, Friends&Partners e Vertigo:

25 febbraio 2023, PALAINVENT di JESOLO – VE (recupero del 3 marzo 2021 e del 26 febbraio 2022) – DATA ZERO

1° marzo 2023, EUROPAUDITORIUM di BOLOGNA (recupero del 22 marzo 2021, 11 dicembre 2021 e 21 marzo 2022 all’UNIPOL ARENA e del 15 marzo 2022 all’Europauditorium di BOLOGNA)

4 marzo 2023, TEATRO VERDI di MONTECATINI (recupero del 7 aprile 2022)

6 marzo 2023, TEATRO LIRICO di MILANO (recupero del 5 marzo 2021, 13 dicembre 2021 e 14 marzo 2022 al MEDIOLANUM FORUM e del 2 marzo 2022 al Teatro Lirico di MILANO)

7 marzo 2023, TEATRO LIRICO di MILANO (recupero del 5 marzo 2021, 13 dicembre 2021 e 14 marzo 2022 al MEDIOLANUM FORUM e del 3 marzo al Teatro Lirico di MILANO)

10 marzo 2023, TEATRO DIS_PLAY di BRESCIA (recupero del 9 marzo 2022)

11 marzo 2023, GRAN TEATRO GEOX di PADOVA (recupero del 10 marzo 2022)

13 marzo 2023, TEATRO NUOVO G. DA UDINE di UDINE (recupero del 12 marzo 2022)

14 marzo 2023, TEATRO ROSSETTI di TRIESTE (recupero del 14 marzo 2022)

18 marzo 2023, TEATRO PONCHIELLI di CREMONA (recupero del 19 marzo 2022)

19 marzo 2023, TEATRO COLOSSEO di TORINO (recupero del 13 marzo 2021, 4 dicembre 2021 e 19 marzo 2022 al PALA ALPITOUR e del 6 marzo 2022 al Teatro Colosseo di TORINO)

20 marzo 2023, TEATRO COLOSSEO di TORINO (recupero del 13 marzo 2021, 4 dicembre 2021 e 19 marzo 2022 al PALA ALPITOUR e del 7 marzo 2022 al Teatro Colosseo di TORINO)

23 marzo 2023, TUSCANY HALL di FIRENZE (recupero del concerto del 16 marzo 2021, 7 dicembre 2021 e 18 marzo 2022 al NELSON MANDELA FORUM e del 18 marzo 2022 al Tuscany Hall di FIRENZE)

24 marzo 2023, TUSCANY HALL di FIRENZE (recupero del concerto del 16 marzo 2021, 7 dicembre 2021 e 18 marzo 2022 al NELSON MANDELA FORUM e del 23 marzo 2022 al Tuscany Hall di FIRENZE)

26 marzo 2023, AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA di ROMA (recupero del concerto del 20 marzo 2021, 17 dicembre 2021 e 23 marzo 2022 al PALAZZO DELLO SPORT e del 27 marzo 2022 all’Auditorium Parco della Musica di ROMA)

28 marzo 2023, TEATRO CARLO GESUALDO di AVELLINO (recupero del 4 aprile 2022)

30 marzo 2023, TEATRO TEAM di BARI (recupero dell’8 marzo 2021, 20 dicembre 2021 e 26 marzo 2022 al PALA FLORIO e del 29 marzo 2022 al Teatro Team di BARI)

31 marzo 2023, POLITEAMA GRECO di LECCE (recupero del 30 marzo 2022)

2 aprile 2023, TEATRO POLITEAMA di CATANZARO (recupero 2 aprile 2022)

3 aprile 2023, TEATRO METROPOLITAN di CATANIA (recupero del 1° aprile 2022)

6 aprile 2023, TEATRO AUGUSTEO di NAPOLI (recupero del 26 marzo 2022)

13 aprile 2023, TEATRO POLITEAMA di PIACENZA (recupero del 14 aprile 2022)

14 aprile 2023, TEATRO GOLDONI di LIVORNO (recupero del 6 aprile 2022)

16 aprile 2023, TEATRO DELLE MUSE di ANCONA (recupero del 19 aprile 2022)

19 aprile 2023, GRANA PADANO THEATRE di MANTOVA (recupero del 9 aprile 2022)

20 aprile 2023, TEATRO CREBERG di BERGAMO (recupero del 13 aprile 2022)

22 aprile 2023, PALA CONGRESSI di LUGANO (recupero del 20 marzo 2022)

I biglietti delle date teatrali del 2022, già acquistati in prevendita, rimangono validi per le date del prossimo tour.  

Tutti coloro in possesso di un biglietto precedentemente acquistato per il tour nei palasport, che non hanno ancora confermato la loro partecipazione, potranno farlo a partire dal 28 febbraio a questa pagina https://www.clappit.com/ermal-meta-2022  

Ulteriori informazioni assistenzaEM@friendsandpartners.it

Per info: www.mescalmusic.comwww.friendsandpartners.it www.vertigo.co.it

Radio Italia è la radio ufficiale del tour.

redazione

CS_ERMAL META: dal 26 febbraio in tour nei teatri di tutta Italia… e a grande richiesta si aggiungono 17 NUOVI CONCERTI!


ERMAL META

Dal 26 febbraio in tour nei teatri di tutta Italia!

E A GRANDE RICHIESTA

SI AGGIUNGONO 17 NUOVI CONCERTI

Finalmente ERMAL META potrà tornare a suonare dal vivo e a emozionare tutti i suoi fan condividendo la propria musica!

Partirà infatti il 26 febbraio da Jesolo (VE) il tour nei teatri di tutta Italia, a cui a grande richiesta si aggiungono adesso nuove date.

Queste le date del tour, prodotto e organizzato da Mescal, Friends&Partners e Vertigo:

26 febbraio 2022, PALAINVENT di JESOLO (VE) (recupero del concerto inizialmente previsto il3 marzo 2021) – DATA ZERO

02 marzo 2022, TEATRO LIRICO di MILANO (recupero del concerto del 5 marzo 2021, 13 dicembre 2021 e 14 marzo 2022 al MEDIOLANUM FORUM DI MILANO)

03 marzo 2022, TEATRO LIRICO di MILANO (recupero del concerto del 5 marzo 2021, 13 dicembre 2021 e 14 marzo 2022 al MEDIOLANUM FORUM DI MILANO)

06 marzo 2022, TEATRO COLOSSEO di TORINO (recupero del concerto del 13 marzo 2021, 4 dicembre 2021 e 19 marzo 2022 al PALA ALPITOUR di TORINO)

07 marzo 2022, TEATRO COLOSSEO di TORINO (recupero del concerto del 13 marzo 2021, 4 dicembre 2021 e 19 marzo 2022 al PALA ALPITOUR di TORINO)

09 marzo 2022, TEATRO DIS_PLAY di BRESCIA (NUOVA DATA)

10 marzo 2022, GRAN TEATRO GEOX di PADOVA (NUOVA DATA)

12 marzo 2022, TEATRO NUOVO G. DA UDINE di UDINE (NUOVA DATA)

14 marzo 2022, TEATRO ROSSETTI di TRIESTE (NUOVA DATA)

15 marzo 2022, EUROPAUDITORIUM di BOLOGNA (recupero del concerto del 22 marzo 2021, 11 dicembre 2021 e 21 marzo 2022 all’UNIPOL ARENA di BOLOGNA)

18 marzo 2022, TUSCANY HALL di FIRENZE (recupero del concerto del 16 marzo 2021, 7 dicembre 2021 e 18 marzo 2022 al NELSON MANDELA FOR7UM di FIRENZE)

19 marzo 2022, TEATRO PONCHIELLI di CREMONA (NUOVA DATA)

20 marzo 2022, PALA CONGRESSI di LUGANO (NUOVA DATA)

23 marzo 2022, TUSCANY HALL di FIRENZE (recupero del concerto del 16 marzo 2021, 7 dicembre 2021 e 18 marzo 2022 al NELSON MANDELA FOR7UM di FIRENZE)

26 marzo 2022, TEATRO AUGUSTEO di NAPOLI (NUOVA DATA)

27 marzo 2022, AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA di ROMA (recupero del concerto del 20 marzo 2021, 17 dicembre 2021 e 23 marzo 2022 al PALAZZO DELLO SPORT di ROMA)

29 marzo 2022, TEATRO TEAM di BARI (recupero del concerto dell’8 marzo 2021, 20 dicembre 2021 e 26 marzo 2022 al PALA FLORIO di BARI)

30 marzo 2022, POLITEAMA GRECO di LECCE (NUOVA DATA)

01 aprile 2022, TEATRO METROPOLITAN di CATANIA (NUOVA DATA)

02 aprile 2022, TEATRO POLITEAMA di CATANZARO (NUOVA DATA)

04 aprile 2022, TEATRO CARLO GESUALDO di AVELLINO (NUOVA DATA)

06 aprile 2022, TEATRO GOLDONI di LIVORNO (NUOVA DATA)

07 aprile 2022, TEATRO VERDI di MONTECATINI (NUOVA DATA)

09 aprile 2022, GRANA PADANO THEATRE di MANTOVA (NUOVA DATA)

13 aprile 2022, TEATRO CREBERG di BERGAMO (NUOVA DATA)

14 aprile 2022, TEATRO POLITEAMA di PIACENZA (NUOVA DATA)

19 aprile 2022, TEATRO DELLE MUSE di ANCONA (NUOVA DATA)

I biglietti per le nuove date saranno disponibili in prevendita da oggi, martedì 23 novembre, a partire dalle ore 16.00 su www.ticketone.it e nei circuiti di vendita autorizzati.

Per info: www.mescalmusic.comwww.friendsandpartners.it e www.vertigo.co.it

Tutti i possessori di un biglietto precedentemente acquistato per il tour nei palasport dovranno confermare la loro partecipazione registrandosi a questa pagina https://www.clappit.com/ermal-meta-2022/ 

Ulteriori informazioni assistenzaEM@friendsandpartners.it

Per tutte le informazioni: mescalmusic.comfriendsandpartners.it e vertigo.co.it

Radio Italia è la radio ufficiale del tour.

Da venerdì 26 novembre sarà in radio e su tutti i digital partner “MILANO NON ESISTE”, la nuova canzone di Ermal Meta, scritta una decina di giorni fa e trasformata subito in un’esigenza. “Milano non esiste” è come un regalo, che racconta della voglia di liberarsi dalle zavorre quotidiane, per dare spazio solo alle cose importanti, quelle che fanno stare bene.

Redazione

CS_ERMAL META torna in concerto con uno speciale appuntamento il 5 SETTEMBRE al Teatro Antico di TAORMINA!


ERMAL META

TORNA IN CONCERTO

CON UNO SPECIALE APPUNTAMENTO

IL 5 SETTEMBRE AL TEATRO ANTICO DI TAORMINA

ERMAL META dà appuntamento al suo pubblico il 5 settembre al TEATRO ANTICO di TAORMINA per un live che si preannuncia imperdibile in una delle location più spettacolari e affascinanti del mondo!

L’evento si svolgerà nel pieno rispetto delle linee guida e dei protocolli atti a prevenire la diffusione del contagio da Covid-19.

Il “TRIBÙ URBANA LIVE” nei palasport di ERMAL META, previsto per dicembre 2021, è stato posticipato a marzo 2022.

Queste le nuove date del tour, da Mescal, Friends&Partners e Vertigo:

14 marzo 2022 – MEDIOLANUM FORUM di MILANO (recupero del 5 marzo e del 13 dicembre 2021)

18 marzo 2022 – MANDELA FORUM di FIRENZE (recupero del 16 marzo e del 7 dicembre 2021)

19 marzo 2022 – PALA ALPITOUR di TORINO (recupero del 13 marzo e del 4 dicembre 2021)

21 marzo 2022 – UNIPOL ARENA di BOLOGNA (recupero del 22 marzo e dell’11 dicembre 2021)

23 marzo 2022 – PALAZZO DELLO SPORT di ROMA (recupero del 20 marzo e del 17 dicembre 2021)

26 marzo 2022 – PALA FLORIO di BARI (recupero dell’8 marzo e del 20 dicembre 2021)

Si comunica infine che la data di recupero del concerto previsto il 2 dicembre al PalaInvent di JESOLO (data zero) verrà comunicata entro il 30 GIUGNO 2021.

I biglietti sono disponibili in prevendita da oggi, mercoledì 26 maggio, alle ore 16.00, su www.ticketone.it.

Per info: www.friendsandpartners.it e www.vertigo.co.it

È attualmente in radio “UNO”il nuovo singolo tratto dall’ultimo album di inediti “TRIBÙ URBANA” dopo “No Satisfaction” e “Un milione di cose da dirti” – 3° posto a Sanremo, Premio Bigazzi e Certificato Oro da FIMI/GfK Italia.

“TRIBÙ URBANA” (pubblicato su etichetta Mescal, distribuito da Sony Music ed entrato direttamente al #1 sia nella classifica Top of the Music Album che Vinili) evidenzia l’altissimo livello di scrittura dell’artista, sia quando dà voce ai sentimenti, sia quando racconta il mondo attraverso storie di vita, guardando negli occhi uno ad uno i componenti della TRIBÙ URBANA, con suoni e parole che diventano i colori distintivi di questo nuovo progetto di Ermal Meta.

Redazione

CS_ERMAL META: da oggi online il nuovo video di “UNO”!


ERMAL META

UNO è il nuovo video online da oggi

Da oggi, venerdì 7 maggio, è online il video di “UNO”, il nuovo singolo di ERMAL META attualmente in rotazione radiofonica ed estratto dall’ultimo album di inediti “TRIBÙ URBANA” (pubblicato su etichetta Mescal e distribuito da Sony Music):https://youtu.be/z4QH-Z9rrdU

Un viaggio di parole e musica che parte “dai vicoli di Atene…” sino ad arrivare in un qualsiasi campo di calcio dove non è necessario essere famosi per giocare; basta la voglia di tirare un calcio ad un pallone come accade da sempre:

“ …e un bambino calcia un pallone oltre il muro

ci separano, ma il cielo è UNO”

Ragazzi che si danno un appuntamento per una “partitella” e coinvolgono anche chi pensa di non poter giocare; ma nel gioco della vita, tutti abbiamo il nostro ruolo e ogni ruolo è importante per poter anche solo sognare di vedere la palla in rete:

“siamo tutti qui, ma che spettacolo, quasi identici non è un miracolo”

Ermal, sulla sua FIAT 500 Sport Hybrid, arriva, parcheggia, raggiunge il gruppo di ragazzi e ragazze – tra le quali Eleonora Goldoni, calciatrice, attaccante del Napoli – e lo spettacolo diventa colorato, vivo, corale, come può essere un incontro fatto di gioia, sotto un unico cielo: “visti da su siamo tutti uguali”.

UNO è ritmo, è voce, è coralità. Quella che cerchiamo, quella che manca. È colore, è corsa e rincorsa, è fermarsi per prendere fiato, è ripartire. UNO siamo tutti noi.”   

(Ermal Meta)

– Regia: Tiziano Russo (già regista di Un milione di cose da dirti).

– Casa di Produzione: Kappa Kom

– Brand Partnership: FIAT

“Dai vicoli di Atene al centro di Dublino hai visto come sembra un po’ tutto più vicino?”

Redazione

CS_ERMAL META: dalle ore 8.00 e fino alle 22.00 di oggi, venerdì 30 aprile, nelle Grandi Stazioni di Milano, Roma e Napoli, una speciale performance OLOGRAFICA dell’artista, sulle note del nuovo singolo “UNO”, da oggi in radio!


UNO PER TUTTI

Un evento mai realizzato in Italia

In contemporanea a Milano, Roma e Napoli.

DALLE ORE 8.00 E FINO ALLE 22.00 DI OGGI

ERMAL META

sorprende il pubblico con

UNA SPECIALE PERFORMANCE OLOGRAFICA

sulle note del suo nuovo singolo

“UNO”

DA OGGI IN RADIO!

Domani sul palco del CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO di ROMA!

Milano. Roma. Napoli. Tre città unite sotto UNO stesso cielo. Solo per oggi, venerdì 30 aprile, ERMAL META sarà l’assoluto protagonista di uno speciale evento inedito per l’Italia, che grazie ad un’innovativa tecnologia permetterà all’artista di presentare in contemporanea nelle Grandi Stazioni di Milano Centrale, Roma Termini e Napoli Centrale, il nuovo singolo “UNO”, da oggi in radio.

In queste tre stazioni, infatti, è allestito un olobox, struttura che permette di proiettare in 3D la performance del brano, con le immagini della band su un ledwall ed ERMAL META in ologramma. Un modo per rendere più “tangibile” e reale l’idea stessa di concetto live, in un momento in cui non è ancora possibile assistere a un vero e proprio concerto.

In collaborazione con Grandi Stazioni Retail Spa, gli olobox sono allestiti nell’Atrio Monumentale Lato IV Novembre della Stazione di Milano Centrale, sotto la pensilina di Piazza dei Cinquecento a Roma Termini e nell’Atrio della Stazione di Napoli Centrale.

A partire dalle ore 8.00 fino alle ore 22.00, ogni 5 minuti Ermal Meta “incontra” virtualmente chi transita in quelle Stazioni, presentando “UNO”, un vero inno alla gioia della condivisione, corale come può essere un insieme di voci che “dai vicoli di Atene al centro di Dublino, hai visto come sembra un po’ tutto più vicino?”. 

UNO, dopo “No Satisfaction” e “Un milione di cose da dirti” – 3° posto a Sanremo, Premio Bigazzi e Certificato Oro da FIMI/GfK Italia –, è il nuovo singolo tratto da “TRIBÙ URBANA”, l’ultimo album di Ermal Meta, uscito il 12 marzo ed entrato direttamente al #1 della classifica Top of the Music “Album” e della classifica Top of the Music “Vinili” della settimana (dati diffusi da FIMI/GfK Italia). Le voci che si sollevano all’unisono in “UNO” sono quelle del Coro del Dipartimento POP/ROCK del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.

ERMAL META è anche tra i protagonisti del CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO di ROMA, dove, domani, dalla CAVEA dell’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA, eseguirà con la sua band un assaggio del suo nuovo album, incluso il singolo, “UNO”.

“TRIBÙ URBANA” (pubblicato su etichetta Mescal e distribuito da Sony Music) evidenzia l’altissimo livello di scrittura dell’artista, sia quando dà voce ai sentimenti, sia quando racconta il mondo attraverso storie di vita, guardando negli occhi uno ad uno i componenti della TRIBÙ URBANA, con suoni e parole che diventano i colori distintivi di questo nuovo progetto di Ermal Meta.

Redazione

CS_ERMAL META: il singolo “UN MILIONE DI COSE DA DIRTI” è certificato ORO! Il brano è contenuto nel nuovo album di inediti, “TRIBÙ URBANA”.


ERMAL META

IL SINGOLO “UN MILIONE DI COSE DA DIRTI”

È CERTIFICATO ORO!

IL BRANO È CONTENUTO NEL NUOVO ALBUM DI INEDITI

“TRIBÙ URBANA”

“UN MILIONE DI COSE DA DIRTI”il singolo con cui ERMAL META è stato in gara al 71° Festival di Sanremo, è certificato ORO da FIMI/GfK Italia.

Il brano è uno degli 11 inediti contenuti in “TRIBÙ URBANA” (https://smi.lnk.to/TribuUrbana), il nuovo album entrato direttamente al #1 della classifica Top of the Music “Album” e della classifica Top of the Music “Vinili” della settimana (dati diffusi da FIMI/GfK Italia).

“TRIBÙ URBANA” (pubblicato su etichetta Mescal e distribuito da Sony Music) arriva a tre anni di distanza dall’ultimo album in studio, “Non Abbiamo Armi”ed evidenzia l’altissimo livello di scrittura dell’artista, sia quando dà voce ai sentimenti, sia quando racconta il mondo attraverso storie di vita, guardando negli occhi uno ad uno i componenti della TRIBÙ URBANA, con suoni e parole che diventano i colori distintivi di questo nuovo progetto di Ermal Meta.

Questa la tracklist di “TRIBÙ URBANA”“Uno”, “Stelle cadenti”, “Un milione di cose da dirti”, “Il destino universale”, “Nina e Sara”, “No Satisfaction”, “Non bastano le mani”, “Un altro sole”, “Gli invisibili”, “Vita da fenomeni”, “Un po’ di pace”.

L’album “TRIBÙ URBANA” si apre con una scarica di energia con “Uno e prosegue con “Stelle cadenti”, una delle canzoni più solari di questo album, nonostante il brano affronti uno dei momenti meno luminosi di una storia d’amore.

“Un milione di cose da dirti”, il cui video diretto da Tiziano Russo è visibile al seguente link: https://youtu.be/sC7UluoMaWY, è una canzone d’amore, una «semplicissima canzone d’amore», dal sound essenziale, pochi accordi per raccontare qualcosa di personale ma capace di risuonare anche a livello universale.

“Il destino universale” rappresenta, con istantanee dalla disarmante nitidezza, storie di vita che vanno raddrizzate, anche quando sembra mancare il coraggio. Arriva poi “Nina e Sara”: convegni, comizi, marce, petizioni, lotte, ma ancora per molti – troppi – è un peccato mortale. “No satisfaction”, primo singolo estratto dall’album, si basa su pochi concetti essenziali e fotografa in maniera precisa e spietata il quotidiano, ricordando una cosa che tutti dimenticano: “per chi perde, per chi vince, il premio è uguale”.

Seguono “Non bastano le mani”una canzone potente con suoni e parole che crescono inarrestabili, come accade spesso con la rabbia, e “Un altro sole”, con la speranza che il sogno appena fatto si avveri. “Gli invisibili” è come una camminata, mentre si guarda in volto ogni componente di questa tribù urbana, anche quelli che non si vedono.

Chiudono l’album “Vita da fenomeni” e “Un po’ di pace”, perché anche la giornata più lunga, prima o poi, finisce.

Progetto grafico di Paolo De Francesco

Foto di Emilio Tini

CS_ERMAL META: il nuovo album di inediti “TRIBÙ URBANA” entra direttamente al PRIMO POSTO della classifica FIMI/GfK Top of the Music degli ALBUM e dei VINILI


3° posto al 71° Festival di Sanremo

Premio “Giancarlo Bigazzi” per la miglior composizione musicale

Premio SIAE-Roma videoclip per il miglior video Sanremo 2021 – sezione Big

1° posto per la cover di “Caruso” con voto dell’orchestra

ERMAL META

IL NUOVO ALBUM DI INEDITI

“TRIBÙ URBANA”

ENTRA DIRETTAMENTE AL PRIMO POSTO

della CLASSIFICA FIMI/GfK TOP OF THE MUSIC

degli ALBUM e dei VINILI

“TRIBÙ URBANA” (https://smi.lnk.to/TribuUrbana), il nuovo album di inediti di ERMAL META, uscito venerdì 12 marzo, entra direttamente al #1 della classifica Top of the Music “Album” e della classifica Top of the Music “Vinili” della settimana (dati diffusi oggi da FIMI/GfK Italia).

“TRIBÙ URBANA” (pubblicato su etichetta Mescal e distribuito da Sony Music) arriva a tre anni di distanza dall’ultimo album in studio, “Non Abbiamo Armi”ed evidenzia l’altissimo livello di scrittura dell’artista, sia quando dà voce ai sentimenti, sia quando racconta il mondo attraverso storie di vita, guardando negli occhi uno ad uno i componenti della TRIBÙ URBANA, con suoni e parole che diventano i colori distintivi di questo nuovo progetto di Ermal Meta.

L’album contiene 11 nuovi brani, tra cui “UN MILIONE DI COSE DA DIRTI”con cui Ermal è stato in gara al 71° Festival di Sanremo, aggiudicandosi il 3° posto e il Premio “Giancarlo Bigazzi” per la miglior composizione musicale, decretato dall’Orchestra. Il video del brano ha inoltre ricevuto il Premio SIAE-Roma videoclip per il miglior video tra gli artisti big a Sanremo 2021.

Nella serata di giovedì 4 marzo, l’omaggio di Ermal Meta con la Napoli Mandolin Orchestra a “Caruso” di Lucio Dalla è stato decretato dall’Orchestra come la miglior cover della serata.

Questa la tracklist di “TRIBÙ URBANA”: “Uno”, “Stelle cadenti”, “Un milione di cose da dirti”, “Il destino universale”, “Nina e Sara”, “No Satisfaction”, “Non bastano le mani”, “Un altro sole”, “Gli invisibili”, “Vita da fenomeni”, “Un po’ di pace”.

L’album “TRIBÙ URBANA” si apre con una scarica di energia, “Unoe prosegue con “Stelle cadenti”, una delle canzoni più solari di questo album, nonostante il brano affronti uno dei momenti meno luminosi di una storia d’amore.

“Un milione di cose da dirti”, il cui video diretto da Tiziano Russo è visibile al seguente link: https://youtu.be/sC7UluoMaWY, è una canzone d’amore, una «semplicissima canzone d’amore», dal sound essenziale, pochi accordi per raccontare qualcosa di personale ma capace di risuonare anche a livello universale.

“Il destino universale” rappresenta, con istantanee dalla disarmante nitidezza, storie di vita che vanno raddrizzate, anche quando sembra mancare il coraggio. Arriva poi “Nina e Sara”: convegni, comizi, marce, petizioni, lotte, ma ancora per molti – troppi – è un peccato mortale. “No satisfaction”, primo singolo estratto dall’album, si basa su pochi concetti essenziali e fotografa in maniera precisa e spietata il quotidiano, ricordando una cosa che tutti dimenticano: “per chi perde, per chi vince, il premio è uguale”.

Seguono “Non bastano le mani”una canzone potente con suoni e parole che crescono inarrestabili, come accade spesso con la rabbia, e “Un altro sole”, con la speranza che il sogno appena fatto si avveri. “Gli invisibili” è come una camminata, mentre si guarda in volto ogni componente di questa tribù urbana, anche quelli che non si vedono.

Chiudono l’album “Vita da fenomeni” e “Un po’ di pace”, perché anche la giornata di più lunga, prima o poi, finisce.

Progetto grafico di Paolo De Francesco

Foto di Emilio Tini

Redazione