Eventi

SAB24_GIUGNO A SANREMO UN PALCO PER AMATRICE: raccolta fondi per i Comuni terremotati del Centro Italia. FABRIZIO MORO in concerto (ore 21.00) Tra gli Ospiti: Marina Rei, Valerio Scanu, Francesco Baccini, e tanti altri


 

 

COMUNE DI SANREMO e FONDAZIONE ORCHESTRA SINFONICA

in collaborazione con iCOMPANY
presentano

UN PALCO PER AMATRICE
Evento per la raccolta fondi a favore dei

Comuni terremotati del Centro Italia


SANREMO – 24 GIUGNO 2017
h.21 – piazzale Vesco – Porto Vecchio

Sanremo - un palco per Amatrice

FABRIZIO MORO in concerto


ORCHESTRA SINFONICA DI SANREMO
diretta dal M° UMBERTO IERVOLINO

con la partecipazione di
MARINA REI
VALERIO SCANU
FRANCESCO BACCINI
GIOVANNI CACCAMO
ANTONIO MAGGIO

si aggiungono

RENZO RUBINO

ANTONIO MEZZANCELLA

 con il supporto di
NOEMI, ERMAL META, CLEMENTINO, DOLCENERA, ENRICO RUGGERI, GIANLUCA GRIGNANI, MITCH e molti altri…

e la presenza di

Sergio Pirozzi – Sindaco di Amatrice

Stefano Petrucci – Sindaco di Accumoli

Aleandro Petrucci – Sindaco di Arquata del Tronto 

                                                                  evento promosso dal

Comune di Sanremo

progetto

Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo

organizzazione

iCompani

con il sostegno di
Nazionale Italiana Cantanti

mediapartner
RAI Radio Live | Rockol

 

Si avvicina la serata sanremese in favore dei Comuni del Centro Italia colpiti dal terremoto “UN PALCO PER AMATRICE”, un grande evento a cui prenderanno parte Fabrizio Moro (in concerto con la sua band), l’Orchestra Sinfonica di Sanremo ed alcuni importanti artisti del panorama nazionale quali Marina Rei, Valerio Scanu, Francesco Baccini, Giovanni Caccamo, Antonio Maggio, Renzo Rubino e Antonio Mezzancella, quest’ultimi due, sono nuovi nomi che si aggiungono al cast già annunciato qualche giorno fa.

Renzo Rubino: nel 2013 arriva al successo grazie ad Area Sanremo, che gli permette di partecipare al Festival di Sanremo nella sezione nuove proposte dove si classifica terzo con il brano Il Postino (Amami Uomo). Tornerà sul palco, tra i big, nel 2014.

Antonio Mezzancella: cantante-imitatore, ha rispolverato l’arte dell’imitazione dedicandosi in particolare al canto, fa parte della Nazionale Italiana  Cantanti che sostiene “Un Palco per Amatrice”

Al concerto, che si terrà sabato 24 giugno presso il Porto Vecchio di Sanremo, oltre al già annunciato Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, prenderanno parte anche i sindaci dei Comuni di Arquata del Tronto e Accumoli; Aleandro Petrucci e Stefano Petrucci

Sarà l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta per l’occasione dal M° Umberto Iervolino a dare inizio alla serata, accompagnando gli artisti che proporranno i migliori brani della loro carriera.

A chiudere poi in grande stile la serata ci sarà soprattutto FABRIZIO MORO che si esibirà in concerto con la sua band per una nuova tappa del PACE LIVE TOUR 2017 che ha già registrato SOLD OUT al Fabrique di Milano e in ben due date consecutive a PalaLottomatica di Roma.

Altri artisti legati al Festival di Sanremo come NOEMI, CLEMENTINO, ERMAL META, DOLCENERA, ENRICO RUGGERI, GIANLUCA GRIGNANI e MITCH hanno invece dato il loro pieno appoggio e l’adesione all’iniziativa apparendo sul palco attraverso contributi video che saranno trasmessi nel corso dell’evento.

Nel corso della serata il Comune di Sanremo – con l’ausilio della Protezione Civile con associazioni di assistenza e protezione civile – allestirà una serie di postazioni per la raccolta delle offerte che il pubblico in piazza vorrà donare.

La città di Sanremo saluterà quindi l’inizio dell’estate 2017 con un concerto inedito e di grande suggestione; un grande spettacolo gratuito per consolidare la linea artistica di qualità e prestigio messa in campo dalla collaborazione tra Fondazione Orchestra Sinfonica e iCompany sotto la sapiente guida del Comune di Sanremo nell’ambito del più ampio progetto “Sanremo Città della Musica”.

Dopo i successi ottenuti con i concerti unici e irripetibili di “Oltre le Luci” (Pian di Nave – settembre 2016), “50 anni senza Luigi Tenco” (Premio Tenco – Teatro Ariston – ottobre 2016) e del Capodanno in piazza con Enrico Ruggeri e Med Free Orchestra assieme all’Orchestra Sinfonica (Porto Vecchio), UN PALCO PER AMATRICE è, di fatto, ancora un “UNICUM” che segna il salto di qualità fortemente voluto e ottenuto dall’Amministrazione comunale di Sanremo.

Redazione

 

LASTANZADIGRETA: si aggiudica la TARGA TENCO OPERA PRIMA con il disco d’esordio “CREATURE SELVAGGE”


LASTANZADIGRETA

Il discoCREATURE SELVAGGE

Lastanzadigreta_cover

Vince la
TARGA TENCO OPERA PRIMA

Il primo album in studio del collettivo artistico torinese

si aggiudica il riconoscimento assegnato ai migliori dischi italiani di canzone d’autore

usciti nel corso dell’anno trascorso

“CREATURE SELVAGGE” (Sciopero Records / Self), primo album in studio del collettivo artistico torinese LASTANZADIGRETA, vince la TARGA TENCO OPERA PRIMA.

La targa verrà consegnata nell’ambito della RASSEGNA DELLA CANZONE D’AUTORE (Premio Tenco 2017) organizzata dal Club Tenco con il contributo del Comune di Sanremo, SIAE, Casinò di Sanremo, Regione Liguria, Camera di Commercio delle Riviere di Liguria, Coop Liguria e Royal Hotel,in programma al Teatro Ariston di Sanremo dal 19 al 21 ottobre.

«”Creature selvagge” ha vinto la Targa Opera prima – Club Tenco – Premio Tenco. Siamo senza parole e sopraffatti dai messaggi di felicitazioni. Gli altri dischi in gara erano bellissimi, e a noi tremano le gambe – dice Lastanzadigreta – “Creature selvagge” è un’opera prima, ma che viene da lontano – da anni, letteralmente. Anni passati a suonare in giro, a scrivere, a scazzare, a insultare promoter e fonici, a farsi insultare da promoter e fonici, a scazzare, a mandare mail, a scazzare. Abbiamo già detto “scazzare”? “Creature selvagge” ha raccolto pezzi e amici lungo la strada. Ora è più di un disco, è un “album” di persone e incontri. Il ringraziamento più grosso va a Sciopero Records e agli Yo Yo Mundi, che hanno creduto nel progetto e lo hanno spinto quando ce n’era più bisogno. E poi Parole & Dintorni che ci ha seguito per l’ufficio stampa, Cinzia Ghigliano illustration & comics per la copertina e la grafica, altreArti JAM, Attimo Recording e Dario Mecca Aleina che ha fatto la produzione. E poi chi? Tanti che ce ne dimentichiamo. Chi fa musica propria non dovrebbe vivere dell’apprezzamento altrui, e noi ci abbiamo rinunciato tempo fa. Ma ogni tanto, una pacca sulla spalla fa davvero bene. A voi tutti: grazie. IL MONDO È VOSTRO, LA SITUAZIONE È ECCELLENTE, Lastanzadigreta è con voi».

Per Lastanzadigreta le canzoni sono creature selvagge: sfuggono, si nascondono, saltano, all’inizio sono piccine ma poi crescono e sporcano tutto in giro. A volte sono piccole e dolci, altre volte mostruosamente abnormi. A volte hanno suoni da cameretta, altre volte di un’orchestra rock. A volte usano strumenti veri, a volte strumenti strani e dimenticati in qualche solaio. Dodici di questa canzoni hanno finalmente trovato casa nel disco, uscito per la storica etichetta Sciopero Records degli Yo Yo Mundi.

La band, composta da Leonardo Laviano, Alan Brunetta, Umberto Poli, Jacopo Tomatis e Flavio Rubatto, si distingue per l’organico anomalo dal vivo: nessun basso, nessuna batteria, nessun ruolo predefinito fra i componenti.

Dal 2011 i componenti della band sono anche il cuore dell’Associazione Culturale altreArti, che ha sede a Torino e propone una vera e propria rivoluzione didattica nell’insegnamento della musica. Il progetto JAM, nello specifico, porta avanti la filosofia della “musica bambina”: un modo di fare e pensare la musica mettendosi in gioco, stupendosi, sapendo gioire, imparando ad essere bambini “permanenti”, indipendentemente dall’età e sviluppando l’ascolto, l’interplay, la collaborazione e la capacità di risolvere problemi. Per info e iscrizione ai corsi: www.altreartijam.com/ – https://www.facebook.com/altreartijam/

Redazione


WSF

TORNA L’IMPERDIBILE APPUNTAMENTO

CON LE CANZONI DELL’ESTATE

 WIND SUMMER FESTIVAL

DOMANI, VENERDÌ 23, SABATO 24 E DOMENICA 25 GIUGNO

GRANDI ARTISTI ITALIANI E INTERNAZIONALI

SUL PALCO DI PIAZZA DEL POPOLO A ROMA

E IN DIRETTA SU RADIO 105

Conduce ALESSIA MARCUZZI

con NICOLÒ DE DEVITIIS e DANIELE BATTAGLIA

IN ONDA A LUGLIO IN QUATTRO APPUNTAMENTI

in prima serata su CANALE 5

e in contemporanea su Radio 105

#WINDSUMMERFESTIVAL

#UNLIMITEDSUMMER

Da domani, giovedì 22, a domenica 25 giugno torna l’imperdibile appuntamento con le canzoni dell’estate, con il “WIND SUMMER FESTIVAL”!

La grande musica del momento andrà in scena in Piazza del Popolo a Roma (dalle ore 20.00 – ingresso gratuito), con il consueto evento estivo che vedrà alternarsi importanti artisti italiani e internazionali, che porteranno sul palco il meglio della musica dell’estate 2017 e non solo!

Questi i nomi degli artisti italiani e internazionali che si alterneranno nelle 4 serate: Elisa, Fiorella Mannoia, Francesco Gabbani, Francesco Renga, Gianna Nannini, Giorgia, Il Volo, J-Ax & Fedez, Max Pezzali, Nek, LP, 2Cellos, Jasmine Thompson, Jax Jones, Ofenbach, Paola Turci, Takagi & Ketra, Lorenzo Fragola e Arisa, Giusy Ferreri, The Kolors, Thegiornalisti, Umberto Tozzi, Cristina D’Avena, Benji & Fede e Annalisa, Fabio Rovazzi, Michele Bravi, Nina Zilli, Raphael Gualazzi, Riki, Samuel, Ermal Meta, Alessio Bernabei, Alex Britti, Alexia, Baby K, Bianca Atzei, Briga, Chiara, Elodie, Fabrizio Moro, Federica, Fred De Palma, Gabry Ponte, Gaia, Gary Dourdan, Ghali, Il Cile, Irama, Jake La Furia, Kadebostany, Lodovica Comello, Mario Venuti, Sergio Sylvestre, Syria, Thomas, Tiromancino, Valeria Rossi… e non mancheranno alcune sorprese!

Per la prima volta in partnership con Wind, il “WIND SUMMER FESTIVAL sarà condotto da ALESSIA MARCUZZI, accompagnata da NICOLÒ DE DEVITIIS e DANIELE BATTAGLIA, al loro debutto sul palcoscenico della manifestazione.

Wind è uno dei brand di Wind Tre Spa, l’azienda leader del mercato mobile italiano.

Sarà possibile seguire i quattro appuntamenti con la colonna sonora dell’estate in diretta su Radio 105 e, da luglio, anche in quattro puntate in prima serata su Canale 5 (e in contemporanea su Radio 105), con la regia di Roberto Cenci.

Il Wind Summer Festival è prodotto e organizzato da F&P Group in collaborazione con iAM Management e con Mediaset. Gli autori del programma sono: Max Ferrigno, Alessandra Scotti, Ermanno Labianca, Simone Di Rosa.

Anche quest’anno, il WIND SUMMER FESTIVAL”, oltre ad ospitare i big della musica italiana, darà spazio a 6 giovani artisti che sfidandosi tra loro avranno la possibilità di esibirsi davanti al grande pubblico.

Questi i nomi degli artisti: Amara, i Desideri, LowLow, Mahmood, Tony Maiello e Shade.

Il meccanismo di votazione sarà come quello delle scorse edizioni, ancora una volta sarà la musica che vota la musica! I 6 giovani in gara, si sfideranno a coppie nel corso dei primi tre appuntamenti e saranno votati dagli artisti big ospiti del WIND SUMMER FESTIVAL” e da una giuria di giornalisti musicali e televisivi del web. Ogni sera verrà decretato un vincitore di tappa e i tre vincitori si sfideranno in occasione del quarto e ultimo appuntamento, durante il quale verrà eletto il vincitore finale.

Al “WIND SUMMER FESTIVAL” verranno assegnati altri due premi speciali.

 

EARONE, la società che fornisce all’industria musicale le rilevazioni AirPlay radio e TV in tempo reale, assegnerà il premio “WIND SUMMER FESTIVAL”, al brano numero 1 della classifica dell’airplay radiofonico, ovvero quello che otterrà il maggior punteggio, tra i brani che gli artisti proporranno sul palco di Piazza del Popolo.

RADIO 105 assegnerà lo speciale PREMIO 105 sulla base delle preferenze del pubblico che dal 17 giugno, su www.105.net, ha la possibilità di votare il proprio preferito tra i brani che gli artisti proporranno sul palco di Piazza del Popolo.

Redazione

22-23-24 GIUGNO_PATTY PRAVO_ENRICO LUCHERINI_BARBARA D’URSO_ORIETTA BERTI_GAY VILLAGE


GAY VILLAGE FANTÀSIA – XVI Edizione

Dall’8 Giugno al 9 Settembre 2017. Aperto dal Giovedì al Sabato, dalle ore 19

Ingresso Gratuito dalle 19 alle 21. Prezzi: Giov.10€/Ven.13€/Sab.20€ (Drink incluso)

Roma Eur – Parco del Ninfeo, in Via delle Tre Fontane, ang. Viale dell’Agricoltura

InfoLine +39 350 0723346 – www.gayvillage.it

Dal 22 al 24 Giugno 2017

Amarganta Floor

GIU22_KARMAB_GAY VILLAGE_RID

GAY VILLAGE

FANTÀSIA

Nell’ambito delle interviste spettacolo:

I RACCONTI DI FANTÀSIA

arrivano gli Ospiti Speciali accolti da Pino Strabioli:

Patty PravoGiovedì 22 Giugno

Enrico Lucherini e Barbara D’UrsoVenerdì 23 Giugno

Orietta BertiSabato 24 Giugno

Patty Pravo, Enrico Lucherini, Barbara D’Urso e Orietta Berti

Tre giorni di grandi ospiti al Parco del Ninfeo per “I Racconti di Fantàsia”, condotti da Pino Strabioli

Il terzo weekend di Gay Village Fantàsia, è tra gli appuntamenti che racchiudono in sé l’essenza di quella declinazione artistica che anima il villaggio in questa stagione. Il Regno di Fantàsia, infatti, si animerà con una tre giorni di ospiti eccezionali come Patty Pravo (Giovedì 22 Giugno), Enrico Lucherini e Barbara D’Urso (Venerdì 23 Giugno) e Orietta Berti (Sabato 24 Giugno), tutti accolti all’interno del ciclo di interviste dal titolo “I Racconti di Fantàsia”, condotti da Pino Strabioli, padrone di casa che accoglie i suoi ospiti all’interno di un’improbabile locanda fantasy, tra una drag singer svampita come Daniel Decò, un oste smemorato come Mario Glossa e un pianista col cappello come Max Minoia

GIU22_PATTY PRAVO_GAY VILLAGE (1)Si inizia Giovedì 22 Giugno sul palco Amarganta Floor alle ore 22.45, con la divina Patty Pravo, che torna al Parco del Ninfeo, accolta dall’amico Strabioli, per rivivere la trasgressione, l’eleganza e l’imprevedibilità di anni iconici come i sessanta, in cui Patty ha insegnato la moda, dettato le tendenze e soprattutto, interpretato brani che sono pietre miliari della musica italiana.

Venerdì 23 Giugno, dalle ore 21.30, è la volta di un vero e proprio omaggio ad un uomo che ha fatto la storia della comunicazione e soprattutto del gossip! Enrico Lucherini, addetto stampa e simbolo di una dolce vita che non c’è più, lui che la dolce vita l’ha creata. Deus ex Machina di molti celebri attori italiani che nella sera di venerdì insieme a Pino Strabioli, ripercorrerà la propria vita con il suo libro Purché Se Ne Parli, Ed. Palombi. Sullo stesso palco arriverà anche una grande amica di Enrico e della comunità lgbt, l’ineguagliabile Barbara D’Urso, inaspettata sorpresa che animerà ancor di più la serata che la vedrà protagonista… ad allietare l’incontro tra Lucherini e la D’Urso, ci saranno anche i vocalizzi del coro Voci Sole, fondato da Claudia Compolongo, già noto al grande pubblico e specializzato in rock anni ’70 e brani d’autore che hanno fatto epoca. Conclude il giro di interviste Sabato 24 Giugno alle ore 21.30, la mitica Orietta Berti, che per la prima volta sarà accolta da un pubblico che intona già le sue canzoni prima ancora d’averla incontrata…

Redazione

 

TARGA TENCO 2017: NELLA CATEGORIA INTERPRETE VINCE GINEVRA DI MARCO CON “LA RUBIA CANTA LA NEGRA”, OMAGGIO A MERCEDES SOSA


GINEVRA DI MARCO VINCE LA TARGA TENCO 2017

NELLA CATEGORIA  INTERPRETE CON L’ALBUM

LA RUBIA CANTA LA NEGRA”

UN APPASSIONATO OMAGGIO A MERCEDES SOSA

copertina_la_rubia_canta_la_negra_2

Ginevra Di Marco vince la sua terza Targa Tenco con l’album “La Rubia canta la Negra”, per la categoria interprete di canzoni non proprie. Il disco, uscito il 19 maggio per etichetta Funambolo/Luce Appare/Audioglobe e realizzato attraverso una campagna crowdfunding sulla piattaforma Becrowdy.com, è un appassionato omaggio a Merced Sosa, una delle voci più importanti dell’America latina, simbolo della lotta per la libertà del popolo argentino negli anni della dittatura.

Alcuni tra i brani più significativi del repertorio della “Negra” Mercedes come “Alfonsina y el mar”, “Razon de vivir” e “Todo cambia” (cantata in italiano su adattamento di Teresa de Sio), trovano nuova vita nell’interpretazione della “Rubia” Ginevra, che regala al suo pubblico anche tre pezzi inediti: “Saintes Maries de la mer”, primo singolo dell’album, “Fuoco a mare” e “Sulla corda”. Un lavoro in cuile tematiche dell’amore si intrecciano con l’impegno sociale, la passione emozionale con quella intellettuale, la ricerca e il viaggio nella tradizione del suono latino con la lotta politica.

La notizia di aver vinto la Targa Tenco nella sezione interpreti mi riempie ancora una volta di gioia e di orgoglio – commenta Ginevra che aveva già vinto la Targa Tenco nel 1999 come miglior disco d’esordio con “Trama Tenue” e nel 2009 con “Donna Ginevra” per la miglior interpretazione – “La Rubia canta la Negra” è un disco che racconta la coerenza delle proprie scelte, il coraggio di portarle avanti, la sofferenza, la speranza di cambiamento. Ci racconta un’umanità carica di dignità e forza. Mi auguro davvero che questo riconoscimento possa aiutarci a far vivere queste canzoni meravigliose anche qui, in questo tempo e in questo luogo. Credo che ce ne sia un grande bisogno. Grazie!”

Il disco arriva a 6 anni di distanza da “Canti, richiami d’amore” e porta avanti il percorso di recupero e la rilettura dei canti popolari del mondo iniziato nel 2006 con “Stazioni Lunari prende terra a Puerto Libre”, e proseguito nel 2009 con “Donna Ginevra”.

La Rubia canta la Negra” è stato prodotto e arrangiato da Ginevra con i compagni di sempre Andrea Salvadori (chitarre, mandolino ed elettronica) e Francesco Magnelli (pianoforte e magnellophoni). Una squadra da sempre attenta a non distogliere mai lo sguardo da lidi inesplorati per raccontare con curiosità e attenzione la ricchezza della cultura musicale del mondo.

L’album è nato grazie al Festival “Musica dei Popoli” di Firenze, che nel settembre dello scorso anno ha invitato la cantante a mettere in scena uno spettacolo interamente dedicato a Mercedes Sosa.

Ginevra è impegnata in un lungo tour partito da Milano lo scorso maggio. Una magia collettiva che ogni volta prende una forma unica e originale e che vede manifestarsi la musica nella sua natura più bella: quella di essere forza propulsiva che sorprende e avvicina, che crea comunità, che produce emozioni ed empatia. Ad accompagnarla sul palco Francesco Magnelli e Andrea Salvadori che con lei hanno pensato, arrangiato e prodotto lo spettacolo.

Queste le prossime date: 23 giugno Polignano a mare  (Ba) Bari in jazz – 30 giugno Bonate di sotto (Bg) – 4 luglio Borgoforte – 5 luglio Lugano 7 luglio Roma – Casa Internazionale delle donne – Rassegna venti d’estate – 12 luglio Marcialla (Fi) – 18 luglio Arezzo – 21 luglio La Spezia  – 27 luglio Firenze  – 29 luglio Abbadia San Salvatore (Si) – 31 luglio Vinci (Fi) – 18 agosto San Cesario sul Panaro (Mo) – 31 agosto Teramo – 10 settembre Prato 20 settembre Siena  – 30 settembre Neoneli  (Or)

Redazione

FRANCESCO BACCINI: ritorna in libreria con il libro autobiografico «Nudo» e il 24 giugno a Sanremo in un concerto per le popolazioni del centro Italia colpite dal sisma, insieme a Fabrizio Moro ed altri.


baccinicover.cdr

 

Ritorna in libreria Francesco Baccini, che dà alle stampe «Nudo»: un libro autobiografico, pubblicato già nel ’93 da Bompiani e appena ristampato dalla casa editrice romana Aletti, che ripercorre i primi trentatré anni di vita del cantautore genovese, frizzanti e con tanti aneddoti e curiosità.

Gradevole nella lettura, grazie all’arguta ironia a cui Baccini ci ha abituati con le sue canzoni, il testo è soprattutto illuminante dal punto di vista sociologico per il ritratto dell’Italia che emerge dalle pagine: una nazione che è rimasta sostanzialmente immobile dal ’93 ai nostri giorni, come ha anche sottolineato il saggista e scrittore Bruno Ballardini nell’introduzione al volume.

Il libro, proposto al prezzo di copertina di 15 euro, in tiratura limitata, disponibile anche con firma autografa del cantautore per coloro che ne faranno richiesta all’email info@alettieditore.it, è inoltre disponibile anche in versione eBook.

C’è in queste pagine il racconto di una vita intensa, segnata dall’amore smisurato per la musica: alle sue appassionanti vicende individuali, che lo vedranno passare dalla infelice condizione di impiegato del porto di Genova a quella gratificante di cantante di successo, Baccini intreccia la Storia con la S maiuscola (quella della nostra nazione), tanto che la sua personale autobiografia di artista diventa quasi una sorta di autobiografia dell’Italia di quegli anni, ovvero degli Anni Ottanta e Novanta.

«La società, sostanzialmente, è cambiata poco. Conservare è la logica dell’Italia: è così dal dopoguerra», ha commentato Baccini, confermandosi un attento osservatore della realtà anche con l’ultimo singolo musicale «Ave Maria (facci apparire)», realizzato in collaborazione con Andrea Rivera e con il gruppo Zero Plastica, in cui Baccini sceglie come bersaglio della sua ironia proprio Maria De Filippi, il fenomeno mediatico più in voga degli ultimi tempi.

Personaggio eclettico, in grado di esprimersi in diverse discipline artistiche, dalla musica, al cinema, alla narrativa, Baccini affianca al suo impegno letterario quello ovviamente di cantautore, per cui sarà impegnato a Sanremo, il prossimo 24 giugno, in un concerto in favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma, insieme a Fabrizio Moro ed altri.

Redazione

GIOV15GIU – MORENO – GAY VILLAGE


 

Giovedì 15 Giugno

Amarganta Floor – h. 21.30

GAY VILLAGE

FANTÀSIA

presenta

GAY VILLAGE ACADEMY

Ospite Speciale: MORENO

moreno

condotto da

Daniele Decò & Christian Nastasi

Moreno inaugura la sesta edizione del Talent firmato Gay Village

 

Giovedì 15 Giugno il Regno di Fantàsia apre le porte alla prima serata di Gay Village Academy, il talent giunto alla sua sesta edizione e per l’occasione inaugurato dal cantante Moreno, vero e proprio emblema del talento che vince. L’amato rapper genovese accompagnato da Dj Double, presiederà la giuria e delizierà il pubblico con alcuni dei suoi maggiori successi come Un giorno di Festa, Slogan e Che Confusione, oltre che siamo certi, con momenti di freestyle che scateneranno l’ilarità della platea.

Insieme a Moreno, a giudicare ritroveremo i giurati ormai simbolo delle precedenti edizioni: l’autore televisivo Dimitri Cocciuti, il dj Massimiliano Brezet, il ballerino e attore Nicola Zamperetti e Valeria Narcisi, rappresentante del Teatro Brancaccio e del progetto STAP – Scuola di Teatro e Arti Performative, che offrirà un premio speciale ad uno sei finalisti in concorso.

La gara che premia il talento condotta da Daniel Decò e Christian Nastasi, direttori artistici insieme a Manuel Minoia che ne cura la parte tecnica e musicale, torna al Parco del Ninfeo per una nuova stagione in cui a trionfare sarà la preparazione dei concorrenti provenienti da tutta Italia e non solo… Nell’arco della stagione i partecipanti saranno coinvolti in un percorso artistico e professionale che stimolerà la loro passione. Per tutta l’estate saranno messi alla prova e saranno chiamati a studiare la storia dei grandi successi mondiali, per poter esser pronti ad importanti palcoscenici come quello del Gay Village da cui partono e su cui si sfidano attraverso temi scelti dalla direzione.

Tema della serata d’apertura sarà Bands, le music band più amate di sempre, dai Beatles ai Rolling Stones, passando dai Queen, U2, i Pink Floyd, fino ai più recenti Spice Girls, Take That, Muse, Maroon 5 e tanti altri ancora, per una prima notte di stelle tra cui splenderà quella de talento…

Redazione

WIND MUSIC AWARDS: il 5 e 6 giugno in prima serata su Rai 1 con CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA doppio appuntamento con le stelle della musica italiana e internazionale


WIND MUSIC AWARDS

are.jpg

DOPPIO APPUNTAMENTO CON LE STELLE DELLA MUSICA ITALIANA

E GRANDI OSPITI INTERNAZIONALI

IL 5 E 6 GIUGNO IN PRIMA SERATA SU RAI 1

CONDUCONO

CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA

ALESSANDRA AMOROSO, BIAGIO ANTONACCI, BENJI&FEDE, LOREDANA BERTÉ, MARIO BIONDI, BOOMDABASH, MICHELE BRAVI,BRIGA, DECIBEL, FRANCESCO DE GREGORI, ELISA, ELODIE, EMMA, FABRI FIBRA, FRANCESCO GABBANI, GHALI, GIORGIA,RAPHAEL GUALAZZI, ROCCO HUNT, IL PAGANTE, IL VOLO, J-AX & FEDEZ, LIGABUE, LITFIBA, LOWLOW, FIORELLA MANNOIA,MARRACASH e GUÉ PEQUENO, ERMAL META, MODA’, FABRIZIO MORO, GIANNA NANNINI, NEK, MAX PEZZALI, GABRI PONTE,POOH, EROS RAMAZZOTTI, MASSIMO RANIERI, FRANCESCO RENGA, FABIO ROVAZZI, SFERA EBBASTA, SERGIO SYLVESTRE,THEGIORNALISTI, UMBERTO TOZZI, RENATO ZERO, ZUCCHERO…e molti altri!

CLEAN BANDIT, IMAGINE DRAGONS, LENNY, LUIS FONSI e OFENBACH

È tempo di WIND MUSIC AWARDS! Il 5 e 6 giugno la prima serata di Rai 1 sarà illuminata dalle grandi stelle della musica italiana che verranno premiate per i loro recenti successi discografici e si esibiranno sul prestigioso palco dell’Arena di Verona.

A presentare le due serate, in diretta su Rai 1 a partire dalle ore 20.35, saranno CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA.

 

Ecco i primi nomi degli artisti premiati: ALESSANDRA AMOROSO, BIAGIO ANTONACCI, BENJI&FEDE, LOREDANA BERTÉ, MARIO BIONDI, BOOMDABASH, MICHELE BRAVI, BRIGA, DECIBEL, FRANCESCO DE GREGORI, ELISA, ELODIE, EMMA, FABRI FIBRA, FRANCESCO GABBANI, GHALI, GIORGIA, RAPHAEL GUALAZZI, ROCCO HUNT, IL PAGANTE, IL VOLO, J-AX & FEDEZ, LIGABUE, LITFIBA, LOWLOW, FIORELLA MANNOIA, MARRACASH e GUÉ PEQUENO, ERMAL META, MODA’, FABRIZIO MORO, GIANNA NANNINI, NEK, MAX PEZZALI, GABRI PONTE, POOH, EROS RAMAZZOTTI, MASSIMO RANIERI, FRANCESCO RENGA, FABIO ROVAZZI, SFERA EBBASTA, SERGIO SYLVESTRE, THEGIORNALISTI, UMBERTO TOZZI, RENATO ZERO, ZUCCHERO…e molti altri!

Come di consueto, verranno premiate le stelle del panorama musicale italiano che hanno raggiunto (nel periodo maggio 2016/maggio 2017) con i loro album i traguardi “oro” (oltre le 25.000 copie), “platino” (oltre le 50.000 copie), e “multi platino” (in particolare “doppio platino” oltre le 100.000 copie, “tiplo platino” oltre le 150.000, “quadruplo platino” oltre le 200.000, “5 volte platino” oltre le 250.000 e “diamante” oltre le 500.000 copie) e con i loro singoli la certificazione “platino” e “multiplatino” (certificazioni FIMI/GfK Retail and Technology Italia). E per la prima volta verrà introdotto anche il Premio Live.

Il “PREMIO LIVE”, basato su certificazioni SIAE, in collaborazione con ASSOMUSICA, verrà introdotto per la prima volta proprio quest’anno e verrà consegnato a tutti gli artisti che si sono contraddistinti per i risultati rilevanti ottenuti in termini di numero di spettatori presenti ai loro concerti (nel periodo maggio 2016/maggio 2017). Tra i “Premi live” un riconoscimento sarà riservato anche allo spettacolo dal vivo non musicale che nel periodo di riferimento ha ottenuto il maggior numero di ingressi.

Le categorie individuate per la premiazione degli artisti durante la “serata dei successi live” sono: ORO oltre i 40.000 spettatori, PLATINO oltre i 100.000, DOPPIO PLATINO oltre i 200.000, TRIPLO PLATINO oltre i 300.000, DIAMANTE oltre i 400.000.

I biglietti per assistere alle due serate dell’undicesima edizione dei WIND MUSIC AWARDS sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it  e nei punti vendita e prevendite abituali (per info: www.fepgroup.it ).

Inoltre, i clienti Wind potranno fruire delle offerte speciali che saranno proposte prima e durante l’evento.

Nel corso delle serate, che vedranno la partecipazione anche di CLEAN BANDIT, IMAGINE DRAGONS, LENNY, LUIS FONSI e OFENBACH in qualità di ospiti internazionali, verranno consegnati altri riconoscimenti e premi speciali agli artisti che si sono contraddistinti per risultati d’eccezione.

Un evento imperdibile, realizzato da Wind, con la collaborazione delle Associazioni del Settore Discografico FIMI, AFI, e PMI e con la collaborazione di SIAE e ASSOMUSICA, prodotto da F&P Group con la Ballandi Multimedia per la cura e la gestione di tutti gli aspetti televisivi dell’evento.

RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale dei WIND MUSIC AWARDS 2017.

Wind e 3 sono i brand che caratterizzano i prodotti e le offerte di Wind Tre, azienda guidata da Maximo Ibarra, la più grande realtà di telefonia mobile in Italia.

Redazione

INDIEGENO FEST 17: Carmen Consoli, Brunori Sas, Boosta dj, Ex Otago, Marianne Mirage e molti altri a Tindari e nel golfo di Patti (ME)


INDIEGENO FEST 2017

Dal 4 al 10 agosto la 4a edizione del Festival che si svolge tra le spiagge del Golfo di Patti e il Teatro di Tindari

Tra gli ospiti:
CARMEN CONSOLI,
BRUNORI SAS, BOOSTA DJ, EX-OTAGO,
MARIANNE MIRAGE, ARTÙ e tanti altri

Nella riserva naturale di Marinello un imperdibile
SECRET CONCERT con artisti di fama nazionale

Prevendite:
Tickettando http://bit.ly/indiegenotknd
TicketOne http://bit.ly/indiegenotkt2

Torna, dopo il successo delle scorse tre edizioni, INDIEGENO FEST(www.indiegenofest.it), il Festival organizzato da Leave Music (www.leavemusic.it), che si svolgerà dal 4 al 10 Agosto sulla costa tirrenica della Sicilia settentrionale, tra le spiagge del golfo di Patti e il Teatro Greco di Tindari.INDIEGENO FEST si riconferma una delle manifestazioni musicali di riferimento dell’estate. La popolarità del festival è certamente dovuta all’offerta musicale sempre attenta e mai banale, con un cast che vede i grandi nomi della musica e i migliori artisti emergenti sullo stesso palco nelle splendide location previste per i sette giorni della manifestazione. L’evento si svolge infatti in contesti unici: il Teatro Greco di Tindaridel IV sec a.C., la riserva naturale di Marinello, le Grotte di Mongiove, il centro storico di Patti e il lungomare di Patti Marina. INDIEGENO FEST è stato da subito adottato dal territorio anche grazie alle associazioni e agli imprenditori locali che hanno creduto nell’iniziativa. Un Festival esclusivo e originale in cui la passione per la musica si associa alla scoperta delle bellezze artistiche e paesaggistiche di cui la Sicilia è ricca: dal 4 all’8 agosto ci saranno infatti eventi gratuiti e giornate dedicate alla scoperta dei luoghi di maggior interesse turistico e culturale tramite escursioni guidate che termineranno con i concerti; il 9 e 10 agosto il culmine del festival al Teatro Greco con due serate dedicate alla musica d’autore.

Ospiti d’eccezione di questa sorprendente edizione, due tra gli artisti più rappresentativi della scena musicale italiana. La prima è lei, La Cantantessa, Carmen Consoli.Un’artista fuori da ogni etichetta, la prima donna nella storia del Club Tenco a vincere la Targa Tenco come Miglior Album dell’anno con “Elettra” e investita del ruolo di Maestro Concertatore per il Concertone della Notte della Taranta. Colei che ha incantato gli States nella tournée di “Eva contro Eva”, segnando 3 sold out di fila a New York (“magnifica combinazione tra una rocker e un’intellettuale…una voce piena di dolore, compassione e forza” – New York Times). Sarà al Tindari il 9 agosto, la prima in assoluto al Teatro Greco per l’artista catanese, con una band di sette straordinari musicisti che l’hanno già accompagnata – ognuno in momenti diversi – nei progetti affrontati negli ultimi anni.

Il 10 agosto è la volta di Brunori Sas, che reduce dall’enorme successo del nuovo album A casa tutto bene” (Picicca Dischi, 2017), torna dopo quattro anni a INDIEGENO,sugellando l’amicizia con il festival siciliano, scegliendolo come unica data siciliana.

A completare la line-up, tantissimi i nomi in cartellone, tra cui Boosta DJ, Ex-Otago, Marianne Mirage, Artù, Renzo Rubino, Elisa Rossi, Persian Pellican e lo specialesecret concert dell’8 agosto.
All’interno del festival ci saranno delle giornate dedicate alla formazione di artisti emergenti, diversi tra loro per genere musicale e retroterra culturale che collaboreranno tra loro e si esibiranno nelle giornate della manifestazione.

Per il programma completo e dettagliato, cliccare QUI.

INDIEGENO FEST 2017 avrà inoltre l’onore di avere come partner il BIRRIFICIO MESSINA che per la prima volta collabora con una manifestazione musicale.
INDIEGENO FEST è vincitore del bando MIBACT “SILLUMINA” 2016, rivolto al sostegno di progetti e attività culturali nelle periferie urbane promossi da enti pubblici e privati.

Biglietti TEATRO GRECO
Prevendite attive sui circuiti e nei punti vendita:
Tickettando http://bit.ly/indiegenotknd
TicketOne http://bit.ly/indiegenotkt2

Twitter: @IndiegenoFest

unnamed (8)

A NIGHT LIKE THIS FESTIVAL: il festival di musica e arte indipendente – Annunciata la lineup completa del festival che si terrà il 14, 15 e 16 luglio a Chiaverano (TO).


 

anight

ECCO LA LINEUP COMPLETA:

OF MONTREAL (USA) – DEAP VALLY (USA, in esclusiva)

KAP BAMBINO (FR, in esclusiva) – PIXX (UK, in esclusiva) – GAZZELLE

DEMONOLOGY HI-FI (NINJA E MAX DEI SUBSONICA) + guest

GIORGIO POI – THE WAVE PICTURES (UK, in esclusiva)

GRIMM GRIMM (JAP) – JULIE’S HAIRCUT

SYD ARTHUR (UK) – NIAGARA

C+C MAXIGROSS feat. MILES COOPER SEATON (DI AKRON FAMILY)

BALERA FAVELA SOUNDSYSTEM – SEQUOYAH TIGER – WOW

– IISO – PERSIAN PELICAN – CAMPOS

COMANECI – LIEDE – PIETRO BERSELLI – FRICAT – SHIJO-X

JOHN CANOE – EST-EGÒ – MANITOBA – YOUNGER AND BETTER

CUCINA SONORA – LITIO – CAZZURILLO – CLAUDIA IS ON THE SOFA

CARA – BRODO – YLENIA LUCISANO E RENATO CARUSO

AN EARLY BIRD – VIKOWSKI

 

Torna per il sesto anno consecutivo a Chiaverano (TO)A NIGHT LIKE THIS”, il celebre festival di stampo europeo che il 14, 15 e 16 luglio porterà il meglio della musica indie italiana e internazionale nel borgo medievale nei pressi del Lago Sirio.

Ecco la lineup definitiva di questa nuova edizione di “A NIGHT LIKE THIS”: OF MONTREAL (Usa), DEAP VALLY (Usa, in esclusiva), KAP BAMBINO (Fr, in esclusiva), PIXX (Uk, in esclusiva), GAZZELLE, DEMONOLOGY HI-FI (NINJA E MAX DEI SUBSONICA) + guest, GIORGIO POI, THE WAVE PICTURES (Uk, in esclusiva), JULIE’S HAIRCUT, SYD ARTHUR (UK),NIAGARA, C+C MAXIGROSS feat. MILES COOPER SEATON (DI AKRON FAMILY), BALERA FAVELA SOUNDSYSTEM,SEQUOYAH TIGER, WOW, GRIMM GRIMM, IISO, PERSIAN PELICAN, CAMPOS, COMANECI, LIEDE, PIETRO BERSELLI,FRICAT, SHIJO-X, JOHN CANOE, EST-EGÒ, MANITOBA, YOUNGER AND BETTER, CUCINA SONORA, LITIO, CAZZURILLO,CLAUDIA IS ON THE SOFA, CARA, BRODO, YLENIA LUCISANO e RENATO CARUSO, AN EARLY BIRD, VIKOWSKI.

Sono disponibili in prevendita biglietti e abbonamenti al seguente link: https://www.diyticket.it/events/musica/233/a-night-like-this-festival

Ecco le opzioni d’acquisto online:

Abbonamento: 19 euro + ddp

Abbonamento + 2 giorni di camping: 29 euro + ddp

Ingresso singolo per 1 giorno: 10 euro + ddp

Altre offerte a pacchetto

Sarà possibile acquistare i biglietti direttamente in loco per i singoli giorni di venerdì 14 luglio (13 euro) e sabato 15 luglio (13 euro).

Il 15 e il 16 luglio, inoltre, si svolgeranno agli unplugged gratuiti sul Lago Sirio, che vedranno esibirsi CLAUDIA IS ON THE SOFA, CARA, AN EARLY BIRD e VIKOWSKY.

Il festival si svolge in una grande e suggestiva area verde, con 3 giorni di musica non stop, 5 palchi in 3 diverse location tra le quali la piattaforma sul Lago Sirio dove si si svolgono gli unplugged, più di 30 concerti live e dj set, a cui si aggiungono il mercatino Handmade, l’area Food&Drink con prodotti bio e artigianali, i laboratori, le mostre d’arte e un camping nel verde, di fronte al lago, per un’esperienza da vivere a 360 gradi!

L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune di Chiaverano e con il patrocinio della Regione Piemonte.

Venerdì 14 luglio Lastanzadigreta curerà un laboratorio creativo per bambini e famiglie, uno spettacolo didattico-musicale la cui anima è l’improvvisazione. Un viaggio sonoro interattivo dove la libertà di espressione e la propria dimensione creativa sono fondamentali.

Nella giornata di sabato 15 luglio, GOMMA | PICCOLO E GIOIOSO FESTIVAL D’ILLUSTRAZIONE sarà presente all’interno di A Night Like This Festival con un workshop e una mostra-mercato con 30 illustratori affermati ed emergenti. Gli artisti parteciperanno anche alla realizzazione del poster serigrafato del Festival, le cui copie saranno in tiratura limitata e acquistabili esclusivamente il giorno dell’evento

A NIGHT LIKE THIS festival – future hits today è il festival di musica e arte indipendente dove scopri oggi la musica importante di domani. Nato nel 2012 da un’idea dell’Associazione Culturale A Night Like This, è l’evento che da sempre punta e rischia sui nuovi talenti della scena internazionale e italiana affiancandoli ai nomi più noti. La proposta artistica di A Night Like This Festival prende forma fuori dai circuiti musicali urbani, inserendo una rassegna artistica di matrice europea in un meraviglioso contesto locale: indie, rock, new wave, elettronica, synth pop, folk e shoegaze si alternano sui palchi del festival come in un mosaico. Negli anni ha ospitato band del calibro di: The Temper Trap, Austra, Slow Magic, A Place to Bury Strangers, oltre agli italiani Cosmo, Iosonouncane, Aucan, Jennifer Gentle, Birthh e molti altri.

Strutture convenzionate, servizi navetta che collegano la vicina stazione di Ivrea all’area concerti e la possibilità di dormire nel camping – allestito sulle sponde del Lago Sirio – danno l’opportunità di trascorrere un weekend estivo indimenticabile tra natura e cultura, lontani dal rumore del traffico.

Redazione