Eventi

Festival “Il Federiciano”: Fabrizio Moro, Gene Gnocchi, Giuliana De Sio, Francesco Baccini tra gli ospiti della nona edizione della rassegna .


Fabrizio Moro, Gene Gnocchi, Giuliana De Sio, Francesco Baccini, Cosimo Damiano Damato e la Rino Gaetano Band saranno gli ospiti della nona edizione del festival “Il Federiciano”

Cartellone

Tra i protagonisti della rassegna anche gli studenti dell’istituto “Enrico Fermi” di Policoro e il giovanissimo pianista Lorenzo Maria Aronne.

Da giorni si attendeva l’ufficializzazione dei grandi artisti della nona edizione del festival “Il Federiciano” a Rocca Imperiale ed ecco svelati i nomi poco prima dei nastri di partenza: un cast di tutto rispetto che promette di suggellare l’edizione 2017 come la più importante dal 2009 al oggi. Giungeranno per la prima volta nell’incantevole borgo calabrese: Fabrizio Moro, Gene Gnocchi, Giuliana De Sio e Cosimo Damiano Damato, mentre ritorneranno per la seconda volta Francesco Baccini e la Rino Gaetano Band, a gran richiesta dopo il successo dello scorso anno.

La magia sta per avere inizio in questo ritaglio della Calabria, ai confini con la Basilicata, affacciato sulla costa jonica, che da anni rilancia una nuova immagine del Sud, grazie all’innovativo festival poetico, ideato da Giuseppe Aletti, che coinvolge tantissimi frequentatori da tutta Italia e dall’estero, poeti e amanti della poesia, che in massa si riversano sul posto. Qui già da una settimana si è registrato il sold out delle strutture ricettive, che ha coinvolto anche i paesi limitrofi, sia lucani che calabresi, confermando la capacità del festival di generare un importante risvolto economico nel territorio, e per questo sostenuto con forza dalla Regione Calabria e dal Comune di Rocca Imperiale guidato dal sindaco Giuseppe Ranù.

Ad aprire gli spettacoli serali della rassegna, che avranno tutti inizio alle ore 22:00, toccherà il 18 agosto all’attesissimo concerto gratuito di Fabrizio Moro sul lungomare di Rocca Imperiale, in località Arena, che passerà il testimone, il 21 agosto, a Gene Gnocchi, impegnato in Piazza Giovanni XXIII nello spettacolo “Sconcerto Rock”. Il 22 agosto tocca ad un vero animale da palcoscenico: l’istrionico Francesco Baccini che, nel suggestivo Castello Svevo di Rocca Imperiale, intratterrà il pubblico con i suoi grandi successi, in una serata contrassegnata da buona musica e ironia. L’indomani, il 23 agosto, sarà di nuovo il castello a fare da cornice al salotto culturale che avrà come protagonista, questa volta, Giuliana De Sio, che accompagnerà la platea in una interessante passeggiata artistica, contrassegnata dai grandi momenti della sua carriera di attrice e dagli incontri con importanti personalità, come Massimo Troisi, Francesco Nuti, Pino Daniele. Le fasi finali del festival saranno caratterizzate dal concerto sul lungomare della Rino Gaetano Band  il 24 agosto (la band ufficiale capeggiata da Alessandro greyVision, nipote del compianto cantautore), che darà vita, proprio a Rocca Imperiale, al primo raduno per la Calabria di Rino Gaetano, e dall’incontro con Cosimo Damiano Damato il 25 agosto presso il Monastero dei Frati Osservanti, regista che ha dedicato la sua attività cinematografica al mondo dei poeti e di cui verrà proiettato anche il film su Alda Merini.

Ci sono in calendario anche le giornate dedicate alla cerimonia di premiazione del concorso di poesia “Il Federiciano”, nel castello, con inizio alle ore 17:00, la prima il 20 agosto e la seconda il 26 agosto, durante le quali verranno svelate le nuove stele di ceramica affisse sulle case, raffiguranti le poesie vincitrici scelte tra tutti i partecipanti, che vanno ad accrescere il percorso in versi realizzato nel centro storico di Rocca Imperiale. Nelle stradine e viuzze dove si incontrano sulle abitazioni oltre 40 ceramiche ornamentali su cui poter leggere i versi di autori emergenti e di importanti artisti, come Mogol, Pupi Avati, Alejandro Jodorowsky, quest’anno si aggiungerà un nuovo testo d’autore: Renato Curcio di Francesco Baccini, che racconta un periodo controverso della nostra storia recente e che verrà presentato al pubblico con un’apposita cerimonia (l’appuntamento è alle ore 18.30 in Piazza dei Poeti Federiciani).

Per coloro che amano cimentarsi nell’arte poetica ci sono inoltre le due Estemporanee di poesia (la prima il 21 agosto e la seconda il 25 agosto), ovvero due gare poetiche in cui i partecipanti saranno impegnati nella composizione di una poesia in estemporanea su uno dei temi assegnati dagli organizzatori (la declamazione si terrà presso il Monastero dalle ore 16,30). E, novità di quest’anno, ci sarà anche un momento offerto ai Poeti Federiciani durante la manifestazione Dal tramonto all’alba, a cura dell’Associazione “Ciglia di gioia” di Annamaria Panarace, che nell’atmosfera notturna del castello Svevo, il 19 agosto, a partire dalle ore 22:00, potranno declamare le proprie poesie.

C’è, infine, uno spazio completamente dedicato ai giovanissimi: al talentuoso pianista Lorenzo Maria Aronne, che proporrà un repertorio di grandi classici, tra cui Chopin e Mozart, il 21 agosto, e nelle ore pomeridiane del 25 agosto ai validi studenti dell’istituto “Enrico Fermi” di Policoro, che presenteranno il “Premio Eraclea” dalle ore 18:00.

In sintesi, si presenta così l’edizione 2017: con un cartellone ricco di spettacoli, tra teatro, salotti letterari, cinema, musica, e poesia, che coinvolge diverse location del territorio per presentare, ai visitatori, Rocca Imperiale in tutta la sua bellezza.

Redazione

Stefano De Martino rivela curiosità e segreti sulla sua vita e carriera rispondendo alle domande dei fan in occasione del Gran Galà della Pizza a Serino


images (8)

Nella seconda puntata della nuova trasmissione di IrpinianewsBackstage, tutti i segreti dei vip”. Enzo Costanza ha intervistato Stefano De Martino in occasione del Gran Galà della Pizza a Serino. Il ballerino lanciato da   “Amici di Maria De Filippi” e ex marito di Belen, ha risposto alla domande dei fan davanti a 5000 persone rivelando segreti e curiosità riguardanti la sua vita e la sua carriera. Ovviamente non sono mancate le domande su Belen a cui ha risposto con ironia.

Questo il video:

Redazione

 

 

CHARLES AZNAVOUR: il 14 settembre in concerto per la prima volta all’Arena di Verona. Unica tappa italiana del tour mondiale!


Show BeesEventi e Intersuoni BMU

in collaborazione con Patrick Shart, Alain Boyaci, Moonlight Productions

presentano

Un artista straordinario

Charles Aznavour

MERCOLEDI 14 SETTEMBRE

Per la prima volta all’ARENA DI VERONA

Unica tappa italiana del tour mondiale!

CHARLES AZNAVOUR

Tra di noi

«Fai della tua vita un’avventura, sorprendi gli uomini e le donne intorno a te, con umiltà, gentilezza, semplicità». Questo è CHARLES AZNAVOUR, voce unica, artista generoso, uomo straordinario.

CHARLES AZNAVOUR, il mostro sacro, ha scelto di celebrare 70 anni di magnifica carriera con un evento unico. Una sola ed esclusiva data italiana, un concerto imperdibile che lo vedrà protagonista, per la prima volta in assoluto, nella suggestiva cornice dell’anfiteatro Arena di Verona il 14 settembre 2016. Quella di settembre è l’unica tappa italiana del tour mondiale che arriva a Verona dopo i concerti, tutti SOLD OUT, in Giappone e Spagna.

Cantautore, attore, diplomatico impegnato, alla soglia dei 92 anni Aznavour non smette di stupire.

Con la sua voce inconfondibile, tanto da meritare il soprannome di Charles Aznavoice, ha incantato milioni di spettatori in 94 paesi, portando in scena un repertorio impressionate di 1.200 canzoni e 294 album.

Sono numeri da record e, nonostante Aznavour preferisca all’appellativo “star” quello più composto di “artigiano”, i risultati sono eccezionali: 300 milioni di dischi venduti nel mondo e 80 film all’attivo.

Perché Aznavour non è nient’altro che “un uomo con una classe folle, una professionalità indiscutibile, una volontà feroce e un artista dalla penna imbattibile che osserva il mondo con gli occhi di un ragazzino” [Paris March]

Settant’anni di lunga e onorata carriera che lo portano nel 2016 a regalarsi un nuovo tour internazionale. Dopo il tutto esaurito di Amsterdam, Dubai e Praga sarà la volta di Antwerp, Osaka, Tokyo, Barcellona, Marbella, Trélazé, Monaco e poi Verona, il 14 settembre.

Un concerto epico, intimo e generoso perché l’artista francese, per questa sua prima volta all’Arena, desidera celebrare il grande amore professionale e personale che da sempre lo lega all’Italia.

Immancabili i successi di sempre come Tous les visages de l’amour, cantata da Aznavour in quattro lingue (italiano, inglese, spagnolo e tedesco) e ampiamente reinterpretata da numerosi artisti come Laura Pausini (celebre la sua “Uguale a lei”), La Bohème, Com’è triste Venezia, Ed io tra di voi (reinterpretata anche da Franco Battiato) e moltissimi altri.

Radio Italia Anni ’60 è la radio partner dell’evento.

 BIGLIETTI DISPONIBILI SU

www.ticketone.it

www.geticket.it

E presso tutte le abituali prevendite e filiali Unicredit Banca.

Redazione

 

 

 

 

 

 

NICCOLO’ FABI per l’ultimo grande evento del Locus festival al Mavù


Il Locus festival torna al Mavù Masseria con Niccolò Fabi in “Diventi Inventi 1997-2017”: il live che festeggia 20 anni di carriera

ni.png

Con il live di NICCOLO’ FABI, Oggi, sabato 12 agosto il Locus festival torna nella dimensione di campagna di Mavù Masseria, e termina la sua programmazione ufficiale.
Seguirà il 15 agosto un party conclusivo sulla spiaggia delLido Lullabay, riservato a tutti i fans del festival che indosseranno la t-shirt ufficiale 2017. Ospiti d’onore di ferragosto i BAD BAD NOT GOOD dal Canada!
C’è grande attesa per l’ultimo live del LOCUS FESTIVAL ospitato da Mavù Masseria.
Locorotondo avrà l’onore e il piacere di accogliere l’unica data pugliese diNICCOLÒ FABI che si esibirà sabato 12 agosto presso l’incantevole masseria di Locorotondo, preceduto dal live di apertura di Margherita Vicario (Inizio concerto ore 21.00. Biglietti online disponibili sui circuitiwww.bookingshow.it e ticketone)La tappa del cantautore romano al Locus Festival fa parte di “DIVENTI INVENTI 1997 – 2017, il tour per i festeggiamenti dei 20 anni di carriera, con cui Niccolò Fabi presenta al pubblico il suo percorso artistico e musicale. “Diventi Inventi 1997 – 2017” , in realtà, non è solo un tour, ma è anche unaraccolta musicale che racchiude 20 anni di canzoni in uscita il prossimo 13 ottobre e che è stata anticipata dal video del brano “Il Giardiniere”, visibile a questo link: http://vevo.ly/GuPfAi

Più di 80 canzoni, 8 dischi di inediti,, una raccolta ufficiale, un progetto sperimentale come produttore, un disco di inediti con la super band FabiSilvestriGazzè e due Targhe Tenco per “Miglior Disco in Assoluto” (vinte per i suoi ultimi due album);; dopo 20 anni di musica Niccolò Fabi è oggi considerato uno dei più importanti cantautori italiani.
Tanta musica nel percorso del cantautore, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente alla musica d’oltreoceano. È un percorso artistico incentrato sulla ricerca della libertà espressiva quello che in questi anni ha inseguito il cantautore romano e ne è dimostrazione il più recente “Una somma di piccole cose”, da lui stesso definito come “il disco che avrei sempre voluto scrivere”.

In apertura, si esibirà la cantautrice e attrice Margherita Vicario. Con un percorso artistico multiforme dal piccolo schermo (i Cesaroni) al grande cinema (To Rome With love, di Woody Allen), dal musical al teatro, approda alla musica nel 2014 con un pop innovativo e assolutamente personale, che racchiude elementi teatrali e recitati in una forma vicino al teatro canzone. “Margherita Vicario si rivela un talento originale, coraggioso, estremamente semplice e genuino. Ci dimostra che la musica e lo spettacolo possono coesistere anche dentro a un disco, anzi addirittura possono sostenersi a vicenda confezionando qualcosa di prezioso.”.

Redazione

Italia 1: Al via l’estate in musica di “Battiti Live” sul palco tra gli altri: Fiorella Mannoia, Nek, Riki, Michele Bravi, Ghali


battiti

Un cast eccezionale per un viaggio tra le località più belle di Puglia e Basilicata. Approda per la prima volta su Italia 1 il tour di “Battiti Live”, la kermesse musicale itinerante di Radionorba che, negli anni, è diventata un evento imperdibile anche a carattere nazionale.

Mercoledì 2 agosto, in prime-time sulla rete diretta da Laura Casarotto, i conduttori Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci salgono sul palco di Bari per dare il via alla rassegna – giunta alla quindicesima edizione – con alcuni dei nomi più importanti della musica italiana ed internazionale.

Tra gli altri, si esibiscono Fiorella Mannoia, Nek, Nina Zilli, Jake La Furia, Alex Britti, Mario Venuti. Spazio anche alle star più giovani del nostro panorama discografico: Riki, Michele Bravi, Ghali, Chiara, Sergio Sylvestre. Dagli Stati Uniti arriva la sedicenne Jasmine Thompson che, dopo aver conquistato milioni di follower grazie alle cover da lei realizzate e condivise in rete, presenta il suo primo Ep di inediti; dal Brasile, infine, il dj Alok, che sta facendo ballare il mondo con la hit “Hear me now”.

I prossimi appuntamenti televisivi con “Battiti Live”, nella prima serata di Italia 1, sono: il 9 agosto da Nardò, il 16 agosto da Andria, il 23 agosto da Melfi, il 30 agosto da Taranto.

Redazione

 

FESTIVAL CONTRO 2017: Francesco Gabbani, I Nomadi, Antonello Venditti e Brunori SAS, fra i protagonisti della nuova edizione.


altop

FESTIVAL CONTRO 2017

“FESTIVAL DELLA CANZONE D’IMPEGNO”

CASTAGNOLE DELLE LANZE (AT) 

Dal 19 al 30 agosto 
 
Francesco Gabbani, I Nomadi, 
Antonello Venditti e Brunori SAS, 
fra i protagonisti della nuova edizione.
Piazza San Bartolomeo a Castagnole delle Lanze
inizio spettacoli ore 21.30
Dodici giorni di spettacoli e concerti animeranno la nuova edizione del Festival ControCastagnole delle Lanze in Piemonte. Oltre al consueto appuntamento con le nocciole delle Langhe e il raduno nazionale del fans club di una delle band più longeve e apprezzate del panorama nazionale come quella de I Nomadi, quest’anno sono attesi Francesco Gabbani, trionfatore al Festival di Sanremo, Brunori SAS vincitore del Premio Tenco, Il cantautore romano Antonello Venditti e il cabarettista e monologhista Pucci.
SABATO 19 AGOSTO
GRIDO 
Ingresso gratuito – Pseudonimo di Luca Paolo Aleotti è un rapper cantautore italiano, ex membro del gruppo musicale pop-rap Gemelli DiVersi. Fratello minore di J-Ax, collabora anche con gli Articolo 31. A marzo 2017 pubblica il nuovo album da solista “Segnali di fumo”.
.
DOMENICA 20 AGOSTO
PUCCI
Ingresso € 20 – cabarettista, monologhista nonché presentatore ed animatore delle notti milanesi, attento osservatore della quotidianità, ama dialogare e scontrarsi con il pubblico improvvisando situazioni grottesche
LUNEDì 21 AGOSTO
TRELILU
Ingresso gratuito – Quartetto comico-musicale piemontese portavoce del genere “new folk comico”. Melodie originali di vario genere popolare, testi esilaranti, spontaneità dei personaggi proposti, voglia di ridersi addosso: questi gli elementi che caratterizzano i Trelilu.
MARTEDì 22 AGOSTO 
ANTONELLO VENDITTI
Ingresso € 20 – Considerato uno fra i più popolari esponenti della Scuola Romana, il cantautore vanta 30 milioni di copie vendute per 48 album pubblicati. Fra i suoi successi più riusciti: “Notte prima degli esami”, “Roma capoccia” e “Alta marea”.
MERCOLEDì 23 AGOSTO
BUD SPENCER BLUES EXPLOSION
Ingresso gratuito – Duo alternative rock punk blues romano formatasi nel 2007 e composto da Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio. Una fervida attività live sconfinata anche oltreoceano è la caratteristica dominante della band.
GIOVEDì 24 AGOSTO 
STATUTO
Ingresso gratuito – Il volto italiano italiano dello ska composto da oSKAr, Naska, Rudy Ruzza, Enrico Bontempi. Il loro coerente ma non per questo mai evoluto stile mod, con la loro immediatezza e sfrontatezza nei testi impegnati, spesso ironici o sarcastici conquistano anche il palco di Sanremo nel 1992.
VENERDì 25 AGOSTO
FRANCESCO GABBANI
Ingresso €20 – ha trionfato a Sanremo nella sezione Nuove Proposte nel 2016 e nei Big nel 2017. Con il suo “Occidentali’s Karma” si è confermato l’artista italiano con il videoclip più visto in un unico giorno e ha travolto l’Euro Vision Song Contest.
SABATO 26 AGOSTO
I NOMADI
Ingresso € 20 – Sono il gruppo musicale pop rock italiano fondato nel 1963 dal tastierista Beppe Carletti e dal cantante Augusto Daolio. Hanno pubblicato fino al 2012 settantuno album tra dischi registrati in studio o dal vivo e raccolte varie. Sono uno dei più conosciuti – e longevi – complessi della musica leggera italiana.
Alle 18.30 inizierà il consueto raduno nazionale del fans club.
DOMENICA 27 AGOSTO
I CUGINI DI CAMPAGNA
Diciotto album pubblicati per l’amatissimo gruppo musicale pop fondato nel 1970, che ha da sempre conciliato la musica all’immagine e alla presenza scenica. Indimenticabile resta “Anima mia”, successo del 1973.
LUNEDì 28 AGOSTO
FIERA DELLA NOCCIOLA 
ORCHESTRA MARIANNA LANTERI
L’orchestra Marianna Lanteri debutta il 20 marzo 2011 al Palaliabel di Salsomaggiore Terme (PR) sede storica del concorso di Miss Italia. Otto musicisti di talento, versatili e pronti a dar vita, con la loro professionalità, a note e melodie che vi accompagneranno durante tutta la serata.
MARTEDì 29 AGOSTO
LOU DALFIN
Gruppo musicale piemontese nato nel 1982 che rivisita la musicale tradizionale occitana rielaborandola e contaminandola con la musica moderna e affiancando agli antichi trumenti acustici, quelli più noti della musica rock, jazz e reggae.
MERCOLEDì 30 AGOSTO
BRUNORI SAS 
Ingresso € 20 – classe 1977, origini cosentine, imprenditore mancato ma considerato uno dei migliori cantautori italiani del momento e vincitore della Targa Tenco come miglior disco e miglior canzone.
E’ possibile raggiungere il Comune di Castagnole della Lanze con il servizio bus del consorzio Grandabus utilizzando la Linea 045 CAVALLERMAGGIORE – BRA – ALBA – ASTI.

Redazione

MAGNOLIA ESTATE – gli eventi e i concerti di AGOSTO al CIRCOLO MAGNOLIA


magnolia

MAGNOLIA ESTATE 2017
Magnolia Enterprise presenta:
ESTATE 2037

#viaggiinterstellari

Dal 19 maggio al 16 Settembre la rassegna estiva del CIRCOLO MAGNOLIA
via Circonvallazione Idroscalo 41, Segrate (MI)

GLI EVENTI DEL MESE DI AGOSTO

SWANS, SHELLAC, FRANK TURNER, FRITZ KALKBRENNER, BRUJERIA, RADICAL FACE, MAD CADDIES, ALBOROSIE, CARL BRAVE X FRANCO 126, SLOWDIVE e molti altri

LINK AL CALENDARIO COMPLETO DI MAGNOLIA ESTATE 2017

SETTIMANA DAL 31 LUGLIO AL 6 AGOSTO 
(COMUNICATO DETTAGLIATO)

La prima settimana di agosto si apre con il primo appuntamento di LO STRANO CASO DEL CINEMA AL CIRCOLO MAGNOLIA con una serata dedicata al regista americano WES ANDERSON e con MAGNOLIA STONE 2017, una giornata visionaria dedicata alla musica stoner. Continua con il live del gruppo rock statunitense SWANS, con il party techno VOIDe con VITO WAR BACK TO THE ROOTS, un viaggio nella musica reggae e nelle sue origini guidato dallo storico selecter milanese VITO WAR. Si conlude con TOGA! TOGA! TOGA!, il toga party più divertente di Milano e con SANGRIA PARTY, la festa fresca in onore della “bevanda degli dei”. 

SETTIMANA DAL 7 AL 13 AGOSTO
(COMUNICATO DETTAGLIATO) 

Il secondo appuntamento di LO STRANO CASO DEL CINEMA AL CIRCOLO MAGNOLIA con una serata dedicata al regista statunitense JOHN LANDIS e tre grandi live: il grind-death messicano dei BRUJERIA, il folk rock di FRANK TURNER e gliSHELLAC, tra le le band di riferimento dell’alternative rock mondiale. Per il weekend la festa coloratissima e tutta da ballare FLUO PARTY. 

SETTIMANA DAL 14 AL 20 AGOSTO
(COMUNICATO DETTAGLIATO)
Arriva la FESTA DELLA BIRRA con due giornate di musica e birra in promozione. La settimana di ferragosto continua con la miscela unica di reggae, punk, ska e pop dei MAD CADDIES.

SETTIMANA DAL 21 AL 27 AGOSTO
(COMUNICATO DETTAGLIATO) 
Il terzo appuntamento di LO STRANO CASO DEL CINEMA AL CIRCOLO MAGNOLIA con una serata dedicata all’amatissimo regista, attore e produttore cinematografico QUENTIN TARANTINO e con il live di RADICAL FACE, polistrumentista dalla Florida. Per il weekend sono attesi al Circolo Magnolia due tra i protagonisti della scena elettronica nazionale e internazionale: FRITZ KALKBRENNER e LELE SACCHI. Chiudono la settimana REGGAE RADIO STATION SUMMER FEST, la festa in onore della radio reggae per eccellenza con la partecipazione straordinaria di ALBOROSIE VIVA LAS VEGAN, una giornata dedicata al mondo vegano.

SETTIMANA DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE
(COMUNICATO DETTAGLIATO)
Per questi ultimi giorni di agosto il Circolo Magnolia ospita i live di tre artisti che stanno riscuotendo molto successo nella scena indie pop italiana: CARL BRAVE X FRANCO 126, il duo definito dalla critica come  il punto di incontro tra l’indie-pop della nuova scena cantautorale romana e il rap italiano di oggi e il cantautore romano GAZZELLE. Durante il weekend HAWAIIAN PARTYorganizzato da TWIST AND SHOUT! e UNALTROFESTIVAL con la band cardine della scena showgaze inglese, gli SLOWDIVE.

Redazione

 

Torna MERAVIGLIOSO MODUGNO // 9 agosto // Polignano a Mare


Mercoledì 9 agosto ore 21.30 Polignano a Mare (Bari)

Piazza Aldo Moro – Ingresso gratuito

20160713115455_meraviglioso_modugno.jpg

Meraviglioso Modugno

“Un sogno così”

VII edizione di Meraviglioso Modugno

e

V edizione del Premio Città di Polignano a Mare      

I primi nomi del cast

ARISA, EX-OTAGO, FABRIZIO MORO, FEDERICA CARTA, MARIANNE MIRAGE, RON, SYRIA & TONY CANTO.

Presenta Maria Cristina Zoppa

Direzione Artistica Stefano Senardi e Maria Cristina Zoppa.

Un evento organizzato dal

Comune di Polignano a Mare con il sostegno della Regione Puglia.

 Meraviglioso Modugno torna a Polignano a Mare, dove è arrivato cinque anni fa, come “palco ideale” per la VII Edizione di una Serata-Evento dedicata all’artista pugliese più famoso nel Mondo.

Ideato da Antonio Princigalli e Maria Cristina Zoppa nel 2011, dopo le prime due serate “celebrate” al Teatro Petruzzelli di Bari in apertura del Medimex – Salone dell’Innovazione Musicale, Il Comune di Polignano a Mare ha deciso di creare un “palco naturale, uno studio virtuale, un archivio della memoria e un laboratorio di giovani talenti” in una delle Città di mare più belle in Italia e nel Mondo. Il Sindaco Domenico Vitto ha voluto poi fortemente l’istituzione del Premio Città di Polignano a Mare che nelle ultime quattro edizioni ha visto come protagonisti Beppe Fiorello nel 2013,   Luca Bianchini nel 2014,  Franco Migliacci nel 2015 e  Riccardo Scamarcio nel 2016  come artisti che con i loro progetti hanno onorato la  Cultura e  la Bellezza della Città  e della Memoria del suo Cittadino più illustre.

Con l’organizzazione del Comune di Polignano, il sostegno della Regione PugliaMeraviglioso Modugno anche quest’anno sarà in piazza Aldo Moro: l’appuntamento è per mercoledì 9 agosto alle ore 21:30 (ingresso libero).

Il tema della VII Edizione di Meraviglioso Modugno vuole essere un messaggio di speranza per i giovani e per chi sceglie l’Italia come “casa”.  “Un sogno così” è il sogno che portò nell’estate 1957  Domenico Modugno e Franco Migliacci a iniziare il “viaggio” in quel mistero prezioso che è stata la scrittura e creazione di “Nel blu, dipinto di blu” ovvero “Volare”. Tra mancati appuntamenti a Piazza del Popolo, Chagall e temi “infiniti” nasce il “sogno” di due artisti in cerca di fortuna e successo ma soprattutto la consacrazione senza precedenti e senza successori di Domenico Modugno nel Mondo.  Dopo aver scelto come tema del 2016 “Ti hanno inventato il Mare” per riportare all’attenzione del pubblico il tema dei migranti che in quel Mare nutrono speranze spesso trovando invece la morte, quest’anno la serata sarà dedicata alla prospettiva di “Un sogno possibile” per l’Italia e per il Mondo che fu alla base della “visione artistica” di Modugno nell’estate di 60 anni fa.

Il “sogno” di Mister Volare sarà interpretato quest’anno da Arisa, Ex-Otago, Fabrizio Moro, Federica Carta, Marianne Mirage, Ron, Syria & Tony Canto. Questi i primi nomi del cast che riserva ancora qualche sorpresa; nuovi nomi saranno comunicati nei prossimi giorni insieme al  Premio Città di Polignano a Mare  che mai come quest’anno abbraccia a pieno il senso profondo del tema scelto.

Nel corso delle varie edizioni Meraviglioso Modugno ha ospitato, tra i tanti, i Negramaro, Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Gino Paoli, Malika Ayane, Sud Sound System, Alessandro Mannarino, Pacifico, Noemi, Simone Cristicchi, Mauro Ermanno Giovanardi, Nada, Paola Turci, Piero Pelù, Ornella Vanoni, Niccolò Fabi, Nina Zilli, Diodato, Enrico Ruggeri, Morgan, Orchestra di Piazza Vittorio, Francesco Gabbani, Francesca Michielin, Dolcenera, Gio Sada. Co-conduttori e cast Ermal Meta e Giovanni Caccamo

Redazione

WIND SUMMER FESTIVAL: il secondo imperdibile appuntamento con le canzoni dell’estate! in onda domani, martedì 11 luglio, in prima serata su Canale 5 e in contemporanea su Radio 105


WIND SUMMER FESTIVAL

Wind Summer Festival_logo

e tanti altri…

L’IMPERDIBILE APPUNTAMENTO CON LE CANZONI DELL’ESTATE

che ha animato per quattro giorni Piazza del Popolo a Roma!

DOMANI, MARTEDÌ 11 LUGLIO IN ONDA LA SECONDA PUNTATA

IN PRIMA SERATA SU CANALE 5

E IN CONTEMPORANEA SU RADIO 105

Conduce ALESSIA MARCUZZI

con NICOLÒ DE DEVITIIS e DANIELE BATTAGLIA

#WINDSUMMERFESTIVAL

#UNLIMITEDSUMMER

Dopo il grande successo di ascolti della prima puntata (è stata la trasmissione più vista della serata con il 16,77% di share, il 18.73% sul target commerciale e 3.009.000 spettatori), domani, martedì 11 luglio, andrà in onda la seconda puntata del “WIND SUMMER FESTIVAL” in prima serata su Canale 5, con la regia di Roberto Cenci, e in contemporanea su RADIO 105!

Questi i nomi degli artisti italiani e internazionali che si alterneranno sul palco nel corso del secondo degli imperdibili appuntamenti con le canzoni dell’estate: Emma, Fabri Fibra, Elisa, Fiorella Mannoia, Francesco Gabbani, Max Pezzali, Jax Jones, Takagi & Ketra, Lorenzo Fragola e Arisa, Giusy Ferreri, The Kolors, Thegiornalisti, Benji & Fede e Annalisa, Michele Bravi, Samuel, Ermal Meta, Baby K, Chiara, Elodie, Federica, Lodovica Comello, Mario Venuti, Thomas e gli Autogol.

Per la prima volta in partnership con Wind, il “WIND SUMMER FESTIVAL è condotto da ALESSIA MARCUZZI, accompagnata da NICOLÒ DE DEVITIIS e DANIELE BATTAGLIA, al loro debutto sul palcoscenico della manifestazione.

Wind è uno dei brand di Wind Tre Spa, l’azienda leader del mercato mobile italiano.

Anche quest’anno, il WIND SUMMER FESTIVAL”, oltre ad ospitare i big della musica italiana, dà spazio alla musica emergente, ospitando 6 giovani artisti in gara (Amara, i Desideri, LowLow, Mahmood, Tony Maiello e Shade) e dando loro la possibilità di esibirsi davanti al grande pubblico.

Questi i 2 artisti sul palco della seconda puntata di martedì 11 luglio: LOWLOW e SHADE.

Al “WIND SUMMER FESTIVAL” la musica vota la musica: il meccanismo di votazione è come quello degli anni scorsi, sono i big ospiti insieme a una giuria di giornalisti del web a votare i brani dei 6 giovani. Durante i primi tre appuntamenti viene decretato un vincitore di tappa e i tre vincitori si sfidano nel quarto e ultimo appuntamento, durante il quale viene eletto il vincitore finale.

Al “WIND SUMMER FESTIVAL” verranno assegnati altri due premi speciali.

EARONE, la società che fornisce all’industria musicale le rilevazioni AirPlay radio e TV in tempo reale, assegnerà il premio “WIND SUMMER FESTIVAL”, al brano numero 1 della classifica dell’airplay radiofonico, ovvero quello che otterrà il maggior punteggio, tra i brani che gli artisti proporranno sul palco di Piazza del Popolo.

RADIO 105 assegnerà lo speciale PREMIO 105 sulla base delle preferenze del pubblico che ha votato su www.105.net il proprio preferito tra i brani proposti sul palco di Piazza del Popolo.

Il Wind Summer Festival è prodotto e organizzato da F&P Group in collaborazione con iAM Management e con Mediaset. Gli autori del programma sono: Max Ferrigno, Alessandra Scotti, Ermanno Labianca, Simone Di Rosa.

Redazione

 

IL FESTIVAL DI CASTROCARO COMPIE 60 ANNI: APERTE LE ISCRIZIONI


Comunicato Stampa

logo-castrocaro-quadratoIL FESTIVAL DI CASTROCARO COMPIE 60 ANNI

APERTE LE ISCRIZIONI PER PARTECIPARE ALL’EDIZIONE 2017 DELLO STORICO CONCORSO PER VOCI NUOVE

Il Festival di Castrocaro “Voci Nuove, Volti Nuovi” compie 60 anni.

Il concorso nazionale dove nascono i Big della musica italiana raggiunge un traguardo storico: 60 anni di musica segnati da speranze, promesse, emozioni e tanti grandi successi. A Castrocaro hanno mosso i primi passi artisti italiani oggi affermati in tutto il mondo come Eros Ramazzotti, Zucchero Laura Pausini, solo per citarne alcuni, e ancora oggi quello di Castrocaro è il concorso per giovani cantanti più conosciuto e amato nel nostro Paese.

L’edizione 2017 è ormai ai nastri di partenza e si prepara a selezionare le migliori promesse, che potranno contendersi la vittoria durante la finalissima trasmessa in diretta televisiva.

E per celebrare i 60 anni, la serata finale si terrà nella meravigliosa sede storica del Festival, quella del Padiglione delle Feste alle Terme di Castrocaro,

Per iscriversi all’edizione 2017 basta andare sul sito ufficiale www.festivalcastrocaro.it e scaricare regolamento e moduli disponibili nella sezione apposita.

Le date delle tappe di selezione, attualmente in via di definizione, saranno pubblicate appena disponibili sul sito e sulla pagina Facebook ufficiale.

Per informazioni: www.festivalcastrocaro.it

Sono partner istituzionali del Festival di Castrocaro 2017 SIAE, AFI e NUOVOIMAIE.

Dal 2012 il Festival di Castrocaro è organizzato dalla società Nove Eventi, cordata formata da un insieme di società operanti da oltre 20 anni nel mondo dello spettacolo, dall’ambito discografico all’organizzazione di concerti. Tra i soci, Vittorio Costa, primo motore del progetto e consulente legale di moti artisti italiani di successo. Direttore artistico della rassegna è il Maestro Angelo Valsiglio, scopritore di talenti come Laura Pausini e già collaboratore di Ivana Spagna, Quincy Jones e molti altri.

Redazione