Fabio Troiano

Su Rai1 “La classe degli asini”|Con Vanessa Incontrada, Flavio Insinna, Fabio Troiano


(none)

La classe degli asini”, il film diretto da Andrea Porporati con Vanessa Incontrada, Flavio Insinna, Fabio Troiano e liberamente ispirato alle reali vicende di Mirella Antonione Casale, in onda su Rai1 lunedì 31 agosto alle 21.25, è la storia di una coraggiosa insegnante in lotta per l’abolizione delle classi speciali e differenziali in cui, fino al 1977, venivano relegati i bambini con diverse disabilità. Mirella Casale, professoressa che sogna di diventare preside, ha una bambina di nome Flavia, colpita all’età di due anni da una gravissima encefalite che l’ha costretta alla disabilità. Nella stessa scuola in cui lei esercita, si trovano Felice Giuliano, un insegnante benvoluto dai  suoi studenti per i suoi metodi appassionati e Riccardo, un bambino calabrese trasferitosi da poco a Torino. A prima vista Riccardo sembra essere un bambino difficile; è spesso irrequieto e violento, ha difficoltà a socializzare con i compagni e usa spesso il dialetto per comunicare. Quando però, dopo un test psicologico, Riccardo verrà inviato in un’apposita struttura che si occupa di ragazzi disabili ed emarginati e la figlia di Mirella, Flavia, verrà cacciata dal suo istituto perché ritenuta non in grado di apprendere, Mirella e Felice decideranno di unire le forze. Determinati a combattere insieme la battaglia dell’inclusione dei ragazzi disabili nelle classi ordinarie, i due intraprenderanno un arduo cammino che finirà per cambiare per sempre l’organizzazione della scuola italiana.

Redazione

“The Voice of Italy” vince Elhaida Dani


the voice

Vince la prima edizione di  “The Voice of  Italy” : Elhaida Dani, vent’anni, di origini albanesi e nota per aver vinto nel 2009 l’edizione albanese di “Star Academy”e una serie di Festival in Albania. Ha  sbaragliato Timothy Cavicchini preparato da Piero Pelù, un vero osso duro dalla vena rock molto coinvolgente oltre che di bella presenza scenica, con buone probabilità di vincere,  con un netto 71 % di preferenze. Una vittoria che chiaramente  divide il pubblico e la critica. Il talent show ha avuto ottimi ascolti su tutti i fronti e sui social ha primeggiato. Ospiti della serata gli i Modà con la loro “Gioia” i quali hanno duettato con i finalisti Silvia, Veronica, Timothy e Elhaida.

Al  secondo posto si è classificato Timothy Cavicchini, al terzo Veronica De Simone e al quarto Silvia Capasso.

Elhaida, si trova in Italia da due anni e vive a Formia, in passato   partecipò ai casting di Amici ma  fu liquidata senza tanti complimenti come lei stessa racconta: “Un paio di anni fa andai ai provini di Amici. Avevo diciotto anni e appena ho aperto la bocca per cantare mi hanno detto che non facevo per loro. Quindi non ho passato nemmeno il primo provino e ancora mi chiedo perché siano stati così severi con me. Ai tempi non l’avevo presa bene ma adesso sono qui quindi direi che non posso proprio lamentarmi”.

Ora, per la ragazza albanese, in Italia da due anni,  si aprono le porte della musica e un contratto discografico con la Universal. «Grazie Italia», dice Elhaida mentre un emozionatissimo   Cocciante (suo coach) l’abbraccia calorosamente, poi lei si asciuga le lacrime e canta il  suo inedito “When love calls your name”…

Ops.. scusate ma parliamo di   “The Voice of  Italy”?