firenze

CS_CLAUDIO BAGLIONI: il saluto per il gran finale del trionfale tour “AL CENTRO” in una nuova data il 26 APRILE al Nelson Mandela Forum di FIRENZE!


2018-19 si celebra mezzo secolo di storia della musica italiana

CLAUDIO BAGLIONI

Claudio Baglioni_ph Alessandro Dobici_b (1) 

IL SALUTO PER IL GRAN FINALE

DEL TRIONFALE TOUR

410.000 SPETTATORI

RECORD DI INCASSI

50 date nelle più importanti ARENE INDOOR d’Italia

rivoluzionari live all’ARENA di VERONA

 

NUOVA DATA: LA No 50!

 

26 APRILE – Nelson Mandela Forum – FIRENZE

 

Una notte di note lunga 50 anni con la musica AL CENTRO

 

26 aprile – Si chiuderà al Nelson Mandela Forum di FIRENZE il trionfale tour AL CENTRO” di CLAUDIO BAGLIONI, premiato come “BestShow 2018” dalla rivista Sound&Lite: un’ultima, imperdibile, data – la 50esima – per coronare un anno di straordinarie celebrazioni per i 50 anni di carriera di uno dei più grandi protagonisti della storia della musica italiana.

Il saluto di Claudio Baglioni ad “AL CENTRO tour, nello stesso luogo nel quale, il 16 ottobre 2018, è iniziato il super show live che – dopo le tre straordinarie anteprime all’ARENA DI VERONA – ha visto il cantautore esibirsi davanti a 410.000 spettatori nelle più importanti arene indoor di tutta Italia!

Finale ancora più speciale per chi ha già vissuto l’esperienza “AL CENTRO e vuole essere parte anche dell’ultima data al Nelson Mandela Forumbiglietto a prezzo esclusivo e dedicato per tutti coloro che hanno già acquistato un biglietto di una delle date del tour.

Tutti i dettagli sulle modalità di acquisto saranno disponibili a partire dalle ore 16.00 di lunedì 25 febbraio su ticketone.it.

I biglietti per la nuova data di Firenze saranno disponibili in esclusiva in prevendita per gli iscritti al Fan Club dalle ore 16.00 di lunedì 25 febbraio. Dalle ore 11.00 di mercoledì 27 febbraio saranno, invece, disponibili su TicketOne.it e dalle ore 11.00 di sabato 2 marzo nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

RTL 102.5 è radio partner dei live.

Nelle arene indoor, grazie al palco al centro, il pubblico – disposto a 360 gradi – rivive, insieme all’artista, mezzo secolo di grande musica, attraverso una scaletta mozzafiato, con tutti i più grandi successi – per la prima volta – in ordine cronologico.

AL CENTRO” – prodotto e organizzato da Friends & Partners – non celebra solo i 50 anni del rapporto tra CLAUDIO BAGLIONI e la musica, ma anche l’inesauribile e intenso rapporto tra la musica di Baglioni e il linguaggio, il costume e la cultura del nostro Paese.

Queste le prossime date di “AL CENTRO”: 15 e 16 marzo al Modigliani Forum di LIVORNO; 19 e 20 marzo al Pala Decò di CASERTA; 22 e 23 marzo al Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT);  26 e 27 marzo al Palasport di REGGIO CALABRIA; 29 e 30 marzo al Palazzo dello Sport di ROMA; 2 aprile a Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE; 5 aprile al Forest National di BRUXELLES (inizio show ore 20.00 – info: www.gracialive.be); 7 aprile al Hallenstadion di ZURIGO (inizio show ore 19.00 – info: www.abc-production.ch); 9 e 10 aprile a RDS Stadium di GENOVA; 12 e 13 aprile al Mediolanum Forum di MILANO; 15 e 16 aprile al Pala Verde di TREVISO; 18 aprile all’Adriatic Arena di PESARO; 24 e 26 aprile (NUOVA DATA) al Nelson Mandela Forum di FIRENZE.

TIM – sponsor unico del tour di CLAUDIO BAGLIONI “AL CENTRO” – affiancherà CLAUDIO BAGLIONI in tutte le tappe, mettendo a disposizione la sua tecnologia, per una serie di iniziative dedicate ai clienti che aderiscono a TIM Party ed ai fan dell’Artista.

50 anni vissuti in musica, 60 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Sono i numeri essenziali di una carriera unica e irripetibile: quella di CLAUDIO BAGLIONI, musicista, autore, interprete, che, dalla fine degli anni Sessanta a oggi, è riuscito a conquistare una generazione dopo l’altra, grazie a un repertorio pop, melodico e raffinato, nel quale ha saputo fondere canzone d’autore e rock, sonorità internazionali, world music e jazz, rivoluzionando il concetto stesso di performance live – il primo a inaugurare la stagione dei grandi raduni negli stadi e ancora il primo, nel 1991, a “far scomparire il palco” e portare la scena al centro delle Arene più importanti e prestigiose d’Italia – in ambito musicale, sociale e televisivo.

Redazione

#ANASTASIO: Aggiunte due date a “La fine del mondo tour”già sold out in tutta Italia


Come riporta l’Huffington Post, Anastasio, il rapper vincitore di X-Factor 2018 in concerto dal 20 marzo, fa sold out in tutta Italia.

Anastasio ha annunciato le date del suo tour, La fine del mondo tour 2019, e in ben 9 delle date previste ha registrato il sold out con i biglietti già finiti.   La direzione, ha deciso, quindi,  di  aggiungere due  nuovi appuntamenti: a Firenze (il 23 aprile al Viper Theatre) e a Bologna (il 25 marzo, all’Estragon), dove le date già fissate sono andate subito sold out. Si aggiunge inoltre  la data zero al LIVE MUSIC CLUB di Trezzo sull’Adda (MI) il 20 marzo!

Con questo tour il rapper sta promuovendo i suoi primi singoli: il nome del tour è omonimo con quello del singolo, La fine del mondo, certificato platino.

I biglietti per le date aggiuntive disponibili online su ticketone.it.

Redazione

Da Ozzy ai Guns, Firenze a tutto rock Attese 200 mila persone dal 14 al 17 giugno


 

Ozzy Osbourne © ANSA

Il ‘Principe dell’Oscurità’, al secolo Ozzy Osbourne, sarà a Firenze il 17 giugno nell’unica tappa italiana per il 2018 del suo tour d’addio ai palcoscenici di tutto il mondo. Ed anche i Foo Fighters dell’ex Nirvana Dave Grohl, in questo caso il 14 giugno, concederanno al capoluogo toscano il solo concerto messo in cantiere nella penisola; lo stesso, il giorno dopo, faranno i Guns n”Roses, guidati da Axl Rose nel loro apparentemente infinito Not in this lifetime tour. E’ praticamente una ‘overdose’ di super esclusive quella che caratterizza quest’anno la seconda edizione del Firenze Rocks, festival in programma all’arena del Visarno dal 14 al 17 del mese prossimo; tanto da far definire durante la presentazione al sindaco Dario Nardella (senza rischiare l’esagerazione) “Firenze capitale del rock”.

Anche perché il frontman dei Black Sabbath, l’ex compagno di Kurt Cobain e le Pistole di Los Angeles non saranno gli unici mostri sacri a far parte della scaletta del festival: sabato 16 giugno saliranno sul palco gli incendiari Iron Maiden, preceduti dagli Helloween e dal gruppo solista del cantante dei Korn, Jonathan Davis. A fare compagnia ad Ozzy, la sera successiva, sarà un’altra accoppiata di eroi del rock duro: i leggendari Judas Priest e gli Avenged Sevenfold. Volbeat e Baroness, altri due nomi di peso, avranno il compito, il 15 sera, di scaldare la scena per Axl & Co.

Dunque di sicuro il metallo, tra poco più di due settimane, non mancherà a Firenze. E l’obiettivo dei produttori della manifestazione, Live Nation e Nozze di figaro, è di incrementare le presenze rispetto al già lusinghiero risultato dell’anno scorso, quando, a fronte di tre giorni di concerti, con Aerosmith, Eddie Vedder, System of a Down, Placebo e Prophets of Rage (nuova incarnazione senza Zack de la Rocha dei Rage against the machine), ci furono oltre 140 mila spettatori.  [ANSA]

 

MUSICA: Michele Bravi, show in anteprima al Fabrique di Milano per “Anime di Carta” – Guarda Video


michele-canta-la-vita-e-la-felicita

Michele Bravi ritorna in grande stile con due concerti a Milano e a Firenze (sold out) che segnano l’inizio dell’impegno di Michele come ambasciatore dell’Associazione iItaliana per la Ricerca sul Cancro, infatti, parte degli incassi delle due serate sarà devoluto ad avvantaggiare la ricerca sul cancro finanziando programmi di formazione per giovani ricercatori. Il concerto di sabato 20 maggio è un’anticipazione del tour autunnale e arriva sull’onda dell’enorme successo raccolto con il singolo ‘Il Diario Degli Errori‘ certificato disco di platino e con il quale Michele si è piazzato al quarto posto della 67esima edizione del Festival di Sanremo.

Michele Bravi sabato 20 maggio, al Fabrique,  presenta dal vivo e in anteprima, le canzoni del nuovo album ‘Anime di Carta‘, uscito lo scorso febbraio per Universal Music.  “La vera vita di un disco sta nel momento esatto in cui la musica che ti racconta – ha spiegato – che racconta la tua storia non si muove più solo nella tua testa, ma è un coro che la canta, sono dei musicisti che insieme a te la descrivono, sono le persone che la accolgono proprio lì davanti a te”.  

Ad accompagnare Michele Bravi  sul palco quattro polistrumentisti, un quartetto d’archi e due ospiti speciali, che ha fortemente voluto con sé: Chiara Galiazzo e Lele vincitore Festival di Sanremo 2017 “Nuove Proposte”. Ad aprire invece il concerto di Michele Eeris, una giovane artista italiana proveniente dal MAS di Milano.

Redazione

PANARIELLO-CONTI-PIERACCIONI: conferite dal Sindaco di Firenze le Chiavi della Citta! Straordinario successo per il tour: si aggiungono due nuove date nel capoluogo toscano, il 6 e 7 gennaio (biglietti disponibili da oggi).


p

OGGI AL TRIO TOSCANO SONO STATE CONFERITE DAL SINDACO

LE CHIAVI DELLA CITTÀ DI FIRENZE 

PROSEGUE IL SUCCESSO STRAORDINARIO DELLE DATE FIORENTINE

CHE STANNO REGISTRANDO UN SOLD OUT DOPO L’ALTRO! 

…E ALLE GIÀ ANNUNCIATE 12 DATE NEL CAPOLUOGO TOSCANO

SI AGGIUNGONO A GRANDE RICHIESTA

DUE NUOVI APPUNTAMENTI IL 6 E 7 GENNAIO!

Biglietti disponibili in prevendita da oggi, lunedì 14 novembre, dalle ore 16.00

Oggi, lunedì 14 novembre, si è tenuta a Palazzo Vecchio la cerimonia con cui il Sindaco Dario Nardella ha conferito a GIORGIO PANARIELLO, CARLO CONTI e LEONARDO PIERACCIONI le Chiavi della Città di Firenze, un ulteriore riconoscimento per il trio toscano che, con lo spettacolo “IL TOUR” è attualmente in scena al Nelson Mandela Forum con ben 12 date.

Sold out le prime sei date dove il trio di amici da sempre ha raccolto applausi e standing ovation, e a grande richiesta si aggiungono due nuovi appuntamenti il 6 e il 7 gennaio.

I biglietti per le due nuove date sono disponibili da oggi, lunedì 14 novembre, dalle ore 16.00 su Ticketone e nelle prevendite abituali (info: www.fepgroup.it).

Queste le date al momento confermate de IL TOUR: il 12, 13, 14 novembre, il 28, 29, 30 dicembre e il 2, 3, 4, 6 e 7 gennaio (NUOVE DATE) al Nelson Mandela Forum di Firenze, il 26 e 27 novembre al Modigliani Forum di Livorno.

Uno spettacolo a 360 gradi in cui cinema, teatro e televisione si intrecciano per un varietà unico che vede Panariello, Conti e Pieraccioni insieme di nuovo sul palco, a oltre vent’anni di distanza dal loro debutto per uno spettacolo inedito ricco di sorprese e di emozioni e che li vedrà coinvolti in sketch divertenti con uno sguardo sempre rivolto allattualità.

RTL 102.5 è media partner de IL TOUR.

Redazione

IL VOLO: “UNA NOTTE MAGICA – tributo ai Tre Tenori” IL 1° luglio nella suggestiva cornice di Piazza Santa Croce a Firenze,


v

26 anni fa in “UNA NOTTE MAGICA” a Roma Jose’ Carreras, Placido Domingo e Luciano Pavarotti, cantarono insieme  in uno dei templi più suggestivi dell’Opera, Il teatro delle terme di Caracalla a Roma creando quello che rimane il più grande evento musicale del secolo: I TRE TENORI.

A 26 anni da quel concerto irripetibile Il VOLO, reduce dai successi di una lunga tournee internazionale, ha pensato di ricordare quell’atmosfera e quell’emozione a chi l’ha vissuta e farla riscoprire al pubblico più giovane tramite un tributo ai tre incomparabili tenori dei tre giovani artisti che a loro si sono ispirati.

IL VOLO tornano in Italia con “UNA NOTTE MAGICA – tributo ai Tre Tenori”, una serata unica che si terrà il 1° luglio nella suggestiva cornice di Piazza Santa Croce a Firenze, una delle piazze più belle del patrimonio artistico italiano di una città che ha il suo centro storico patrimonio mondiale dell’Unesco, e che vedrà la partecipazione straordinaria di PLACIDO DOMINGO che eccezionalmente dirigerà l’orchestra sulle note dei brani più emozionanti della serata.

I diritti televisivi dello spettacolo sono stati acquistati da Mediaset che trasmetterà l’evento a settembre e sempre nello stesso mese uscirà in tutto il mondo il cd e il dvd del concerto.

“L’AMORE SI MUOVE”, disco prodotto da Celso Valli e Michele Torpedine, include 13 brani coinvolgenti; brani potenti, che mettono in luce le straordinarie doti vocali di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, ma anche pezzi più introspettivi e delicati, che ne valorizzano le grandi capacità interpretative e la notevole versatilità. Un tributo alla famosa esibizione dei tre tenori, Luciano Pavarotti, Josè Carreras e Placido Domingo, alle terme di Caracalla nel 90, in occasione dei mondiali di calcio di Italia 90.

Con questo concerto – ha affermato il sindaco di Firenze Dario Nardella – Santa Croce si conferma come perfetto scenario di eventi di qualità, grande musica e grande spettacolo. Mi fa molto piacere che sia stata scelta Firenze per questo particolare tributo ai tre tenori che hanno fatto vibrare il cuore a tutto il mondo”.

MTV AWARDS 2016: Premi e Premiati


ben.jpg

Nonostante il tempo incerto circa  ventimila persone, prevalentemente giovanissimi, sono accorse ad applaudire e festeggiare la premiazione dei loro idoli musicali sotto il palco del Parco delle Cascine di Firenze.  Sergio Del Prete, vice president editorial & content di Viacom Italia ha commentato così la sua soddisfazione «La nostra continua ad essere una formula originale per proporre la musica – ha detto – che unisce la performance sul territorio e un tipo di votazione che coinvolge i millennials (anagraficamente i successori della ‘generazione x’, ndr) e i giovani in generale. Non esiste una ricetta unica ma mtv riesce sempre ad essere un faro che attira attraverso tutte le piattaforme, non solo la televisione».

Conclusa l’edizione degli MTV AWARDS 2016 ecco i premi e i vincitori:

Il Tim Best Italian Band è andato a Benji & Fede, così come il Nickelodeon Slimefest Award e il Best New Artist, il premio per i migliori cantanti italiani uomo e donna è stato assegnato rispettivamente a Marco Mengoni ed Emma Marrone.

La miglior band internazionale votata è risultata essere quella degli One Direction, mentre la miglior cantante straniera per il pubblico di Mtv è Ariana Grande e il miglior cantante estero Justin Bieber. Premiati anche Gigi Hadid (Best Look), ancora Bieber con ‘What do you mean’ e ‘Sorry’ (Best Fresh Video e Best Tormentone), Alberico De Giglio (Webstar), Big Bang (Best Artist Of The World) e i Directioners (Best Fan). Benji & Fede, mattatori della serata, con tre premi Nickelodeon Slimefest Award, il Best New Artist e il Tim Best Italian Band, mentre Jarvis il Best Mtv New Generation. Per finire, il Best Movie per i millennials votanti di Mtv è risultato essere ‘Hunger games: il canto della rivolta – parte 2’, mentre il premio Artist Saga è stato assegnato a furor di popolo a Britney Spears. MTV ha poi assegnato d’ufficio ai Negramaro il Video Award e ai The Kolors l’History Award. 

Redazione

DEEP PURPLE: In Italia per 4 date! Opening act: Treves Blues Band


DEEP PURPLE

deep

La leggendaria rock band dei DEEP PURPLE, è  in Italia per 4 esclusivi concerti. Dopo i concerti di venerdì 30 ottobre al Palafabris di Padova e sabato 31 ottobre al Mediolanum Forum di Assago (Milano), giovedì 5 novembre si esibiranno al Mandela Forum di Firenze e venerdì 6 novembre al Palalottomatica di Roma.

I biglietti per le date italiane dei Deep Purple, prodotti e organizzati da Barley Arts, sono disponibili sui circuiti Ticketone e Vivaticket.

Virgin Radio è la radio media partner ufficiale dell’evento.

Giovedì 5 novembre 2015 – FIRENZE – Mandela Forum (Viale Malta, 6)

1° settore numerato €55,00 + dp, 2° settore numerato €45,00 + dp,

3° settore numerato €35,00 + dp, Parterre posto unico in piedi €40,00 + dp

Venerdì 6 novembre 2015 – ROMA – Palalottomatica (Piazzale Pier Luigi Nervi, 1)

settore A €60,00 + dp, settore B €55,00 + dp, settore C €45,00 + dp,

settore C visuale laterale €30,00 + dp, Parterre posto unico in piedi €45,00 + dp

L’ultimo disco dei Deep Purple, “Now What?!”, considerato uno dei migliori album della band, ha riscosso un grande successo in diversi Paesi, tra cui Italia, Germania, Austria, Repubblica Ceca, Norvegia e Russia (dove è diventato disco d’oro). Dopo la pubblicazione dell’album, i Deep Purple hanno intrapreso un trionfale tour mondiale, che ha riconfermato ancora una volta l’indiscusso valore della storica formazione hard rock inglese. Nelle date del nuovo tour, i Deep Purple alterneranno i brani dell’ultimo album ai grandi e indimenticabili classici che li hanno resi celebri in oltre 45 anni di onorata carriera.

I Deep Purple sono Ian Gillan (voce), Steve Morse (chitarra), Roger Glover (basso), Don Airey (tastiere) e il fondatore Ian Paice (batteria).

Le quattro date saranno aperte dalla Treves Blues Band, capitanata da Fabio Treves, conosciuto come il Puma di Lambrate, che da più di 40 anni tiene alta la bandiera del blues italiano. Nel corso della sua carriera ha collaborato con diverse leggende del blues come Chuck Leavell, Mike Bloomfield, Roy Rogers, Dave Kelly, Willy DeVille, John Popper, Warren Haynes e molti altri, ed è l’unico artista italiano ad aver suonato sul palco con il grande genio Frank Zappa. Otre al leader Fabio Treves, il gruppo è composto da Alex “Kid” Gariazzo (chitarra e voce), Massimo Serra (batteria) e special guest di questo tour saranno anche Guitar Ray (chitarra e voce) e Gab D (basso).

 

Esauriti in pochi minuti i biglietti per lo speciale live di MIKA con l’orchestra sinfonica “AFFINIS CONSORT”


MIKESAURITI IN POCHI MINUTI I BIGLIETTI PER LO SPECIALE LIVE DI MIKA CON L’ORCHESTRA SINFONICA “AFFINIS CONSORT” DIRETTA DA SIMON LECLERC, IL 24 OTTOBRE AL TEATRO SOCIALE DI COMO

In pochi minuti dall’apertura delle prevendite, si registra già il tutto esaurito dello straordinario concerto di MIKA con l’orchestra “AFFINIS CONSORT” diretta da SIMON LECLERC il 24 ottobre al Teatro Sociale di Como.

L’evento speciale, prodotto e organizzato da Barley Arts, sarà l’occasione per confermare la versatilità dell’artista e la qualità del suo repertorio pop, anche in chiave classica. Così come già accaduto a Montréal a Febbraio in tre emozionanti concerti sold out, a dirigere sarà Simon Leclerc, questa volta davanti a un’orchestra creata appositamente per l’occasione e formata da 81 professionisti internazionali: 65 strumentisti e 16 coristi.

La notizia del tutto esaurito a Como arriva dopo le tre straordinarie performance sold out nei palazzetti di Milano, Roma e Firenze, con cui Mika ha fatto scatenare il pubblico italiano a fine settembre, presentando sul palco il suo quarto album in studio, “No Place in Heaven” (Universal Music, n.1 su iTunes Italia e top 10 in 17 Paesi del mondo). Il disco verrà rilanciato il 13 novembre con una nuova edizione contenente 5 canzoni nuove (tra cui un duetto con Fedez e uno con Franco Battiato) e un CD live contenente il meglio dei concerti sinfonici di Montreal.

Per i numerosissimi fan rimasti senza biglietto a Como, e per tutti gli appassionati di buona musica, c’è la consolazione che il concerto di Como verrà registrato dalle telecamere di Sky e mandato in onda entro la fine dell’anno Sky Uno HD.

Mika: Live nei Palasport – Date – E poi concerto a Como con orchestra (nuova data- prevendite al via l’1 ottobre)mim


MIKA

MIK

IL 24 OTTOBRE IN CONCERTO

AL TEATRO SOCIALE DI COMO

per un unico imperdibile live

con  l’ORCHESTRA SINFONICA “AFFINIS CONSORT”

sotto la direzione di SIMON LECLERC

Prevendite al via da giovedì 1 ottobre

LIVE NEI PALASPORT

DOMENICA 27 SETTEMBRE – ASSAGO (MI), MEDIOLANUM FORUM – SOLD OUT

MARTEDÌ 29 SETTEMBRE – ROMA, PALALOTTOMATICA – SOLD OUT

MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE – FIRENZE, MANDELA FORUM

Dopo il grande successo dei concerti estivi al Fabrique di Milano, al Teatro Antico di Taormina (ME) e all’Arena della Regina di Cattolica (RN) e le prossime tre date nei palasport di Milano, Roma e Firenze, Barley Arts annuncia ora una nuova, speciale data live di MIKA!

Il 24 ottobre al Teatro Sociale di Como, Mika rivisiterà il suo repertorio di successi e nuove canzoni in chiave sinfonica con l’orchestra “AFFINIS CONSORT” diretta da SIMON LECLERC. Le prevendite per la straordinaria serata partiranno giovedì 1 ottobre.

Nato dal desiderio di Mika di replicare in Italia l’incredibile esperienza dei tre concerti sinfonici tenutisi a Montréal lo scorso febbraio, questo concerto-evento sarà l’occasione di confermare la versatilità dell’artista e la qualità del suo repertorio pop, anche in chiave classica. Così come accaduto a Montréal, Simon Leclerc dirigerà il concerto di Como con un’orchestra creata appositamente per l’occasione e formata da 81 professionisti internazionali: 65 strumentisti e 16 coristi.

Simon Leclerc è un affermato compositore di colonne sonore per la Paramount e direttore d’orchestra canadese a cui Mika ha affidato l’arrangiamento in chiave classica del suo repertorio. Dopo i concerti di Montreal, Mika ha entusiasticamente dichiarato: “Provenendo io stesso da una formazione professionale classica, per me è straordinario sentire le mie canzoni nelle veste classica che Simon ha dato loro, perché nella mia mente,  le ho sempre immaginate così!”

Sarà possibile acquistare i biglietti per la data di Como presso la biglietteria del Teatro Sociale (Piazza Verdi) dalle ore 10.00 di giovedì 1 ottobre (tel. +39. 031.270170 – Fax +39. 031.271472info@teatrosocialecomo.it – www.teatrosocialecomo.it ).

Orari di apertura della biglietteria:

Martedì e giovedì ore 10.00 – 14.00

Mercoledì e venerdì ore 16.00 – 20.00

Sabato ore 10.00 – 13.00 / 14.00 – 18.00

I biglietti saranno inoltre disponibili sul circuito TicketOne (online su www.ticketone.it e nei punti vendita) sempre da giovedì 1 ottobre alle ore 10.00 e, in seguito, nei punti vendita Vivaticket (lista completa su www.vivaticket.it).

Tra pochi giorni MIKA sarà dal vivo in Italia per tre appuntamenti live nei palasport (prodotti e organizzati da Barley Arts):

Domenica 27 settembre – Assago (MI) – Mediolanum Forum SOLD OUT

Martedì 29 settembre – Roma PalaLottomatica SOLD OUT

Mercoledì 30 settembre – Firenze Mandela Forum (ultimi biglietti disponibili sul circuito TicketOne e nei punti vendita Vivaticket).

MIKA porterà sul palco tutta l’energia del suo universo artistico e presenterà al pubblico il suo quarto album in studio, “No Place in Heaven” (Universal Music, n.1 su iTunes Italia e top 10 in 17 Paesi del mondo), tra cui il nuovo singolo, “Staring at the sun”, attualmente in rotazione radiofonica e il cui video è stato girato proprio in Italia, a testimoniare ancora una volta il suo amore per il nostro Paese.

Ha venduto oltre 10 milioni di dischi in tutto il mondo, continua ad appassionare il pubblico televisivo italiano come giudice di X-Factor e ora MIKA è tornato finalmente live in Italia!