Francesco De Gregori

#MUSICA: ELISA Torna con un ospite d’eccezione nel nuovo singolo ”Quelli che restano”: Francesco De Gregori|GUARDA VIDEO|


Elisa torna con   “QUELLI CHE RESTANO”, un intenso duetto con Francesco De Gregori, e vola subito al n.1 su Itunes. Il brano anticipa il primo singolo ufficiale del nuovo Album.  Elisa torna con un gioiello per i suoi fan. In attesa del nuovo album e del primo singolo ufficiale, arriva “Quelli che restano“, un duetto intenso e intimo con Francesco De Gregori, scritto interamente da Elisa, assaggio del prossimo lavoro discografico in uscita in autunno, il primo per Island Records. La canzone, disponibile su tutte le piattaforme digitali (https://island.lnk.to/quellicherestano), ha debuttato direttamente in vetta alla classifica di iTunes segna l’incontro tra due artisti straordinari della musica italiana.

Atmosfere calde e personali seguono l’intreccio delle due voci che vibrano profonde e cristalline in primissimo piano, e conducono dentro una delle canzoni più ispirate della cantautrice, i cui versi possono essere considerati pura poesia. Il brano è accompagnato da un video, in bianco e nero, diretto da Younuts! e girato in un piccolo teatro di Roma con Elisa e Francesco De Gregori.

FRANCESCO DE GREGORI: il 3 febbraio esce “SOTTO IL VULCANO”, doppio album live registrato al Teatro Antico di Taormina


FRANCESCO DE GREGORI

sotto-il-vulcano_cover_b 

IL 3 FEBBRAIO ESCE IL DOPPIO ALBUM

“SOTTO IL VULCANO”

Uno straordinario live registrato

al Teatro Antico di Taormina

 Venerdì 3 febbraio esce “SOTTO IL VULCANO(prodotto da F&P Group e Caravan/distribuito da Sony Music), doppio cd live di FRANCESCO DE GREGORI,registrato lo scorso 27 agosto durante il concerto al Teatro Antico di Taormina nel corso del suo “Amore e Furto tour”.

 

Il disco, che sarà disponibile in preorder su iTunes da venerdì 20 gennaio, sarà anticipato dal brano “4 marzo 1943”, in rotazione radiofonica sempre da venerdì 20 gennaio.

Questa la tracklist del doppio album “Sotto il vulcano”:

CD 1: Pezzi di vetro”, “L’agnello di Dio”, “La leva calcistica della classe ’68”, “Vai in Africa, Celestino!”, “La storia”, “Alice”, “Caterina”, “Sempre e per sempre”, “Servire qualcuno”, “Un angioletto come te”, “Come il giorno”.

CD 2: L’abbigliamento di un fuochista”, “Generale”, “Il panorama di Betlemme”, “Sotto le stelle del Messico a trapanar”, “Titanic”, “Rimmel”, “4 marzo 1943”, “La donna cannone”, “Fiorellino 12&35”.

Redazione

Ricordo di MARCO PANNELLA da parte di FRANCESCO DE GREGORI


pannella

 

Tanti anni fa, in occasione di uno dei suoi digiuni, lo chiamai e gli dissi che ero preoccupato per lui. Mi rispose con voce tonante ” non preoccuparti, occupatene!”.

Questo è il ricordo che oggi, nel dolore per la sua scomparsa, mi resta di Marco Pannella. Una lezione di vita e di coerenza.

Francesco De Gregori

FRANCESCO DE GREGORI il 31 dicembre in concerto a Castelsardo (Sassari), da marzo in tutta Italia con “AMORE E FURTO tour 2016”


FRANCESCO DE GREGORI

degreg

IL 31 DICEMBRE IN CONCERTO A CASTELSARDO (Sassari)

DA MARZO “AMORE E FURTO tour 2016”

Due nuove date a SENIGALLIA (AN) e PADOVA

Il 31 dicembre FRANCESCO DE GREGORI sarà protagonista del concerto di fine anno a Castelsardo (Sassari), dove presenterà live i suoi più grandi successi e alcuni brani estratti dall’ultimo album “DE GREGORI CANTA BOB DYLAN – AMORE E FURTO” (Caravan/Sony Music),certificato disco d’oro (certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia)

Si aggiungono inoltre a grande richiesta due nuove date all’AMORE E FURTO tour 2016di Francesco De Gregori: il 9 aprile al Teatro La Fenice di SENIGALLIA (Ancona) e il 14 aprile al Gran Teatro Geox di PADOVA. I biglietti per le nuove date saranno disponibili da domani, martedì 22 dicembre, su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali.

L’”AMORE E FURTO tour 2016” di Francesco De Gregori toccherà i principali club e teatri italiani da marzo 2016, queste tutte le date (tour prodotto e organizzato da Caravan e F&P Group): il 5 marzoall’Atlantico Live di ROMA, l’8 marzo al Teatro Augusteo di NAPOLI, il 9 marzo al Teatro Team di BARI, l’11 marzo al Teatro Metropolitan di CATANIA, il 12 marzo al Teatro Golden di PALERMO, il 15 marzoal Teatro Colosseo di TORINO, il 17 marzo all’Obihall di FIRENZE, il 19 marzo al Teatro Carlo Felice diGENOVA, il 20 marzo al Teatro Regio di PARMA, il 23 marzo all’Alcatraz di MILANO, l’1 aprile al Teatro Europauditorium di BOLOGNA, il 2 aprile al Teatro Verdi di MONTECATINI, il 5 aprile al Teatro di Varese di VARESE, il 6 aprile al Teatro Pala Banco di BRESCIA, l’8 aprile al Nuovo Teatro Carisport di CESENA, il 9 aprile al Teatro La Fenice di SENIGALLIA (Ancona), l’11 aprile al Teatro Creberg diBERGAMO, il 14 aprile al Gran Teatro Geox di PADOVA, il 15 aprile al Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana (Lucca) e il 16 aprile al Teatro Goldoni di LIVORNO. I biglietti sono disponibili suwww.ticketone.it e nei punti vendita abituali (per info: www.fepgroup.it).

RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale dell’“AMORE E FURTO tour 2016” di Francesco De Gregori.

Redazione

NOTA INFORMATIVA: Francesco De Gregori non sarà sul palco del Lucca Summer Festival l’1 luglio insieme a Bob Dylan, i due artisti terranno concerti distinti!


Contrariamente a quanto riportato dalla stampa, è arrivata una nota informativa riguardante la partecipazione di Francesco De Gregori al Lucca Summer Festival, che riportiamo integralmente:

Al Lucca Summer Festival, il 1° luglio, FRANCESCO DE GREGORI terrà un concerto alle ore 20.00, prima del concerto di Bob Dylan (alle ore 21.30): i due artisti terranno concerti distinti, non saranno insieme sullo stesso palco!

Contrariamente a quanto riportato da alcuni organi d’informazione, si precisa che il 1° luglio al Lucca Summer Festival FRANCESCO DE GREGORI non accompagnerà live BOB DYLAN, né i due artisti saranno insieme sul palco.

Come già precedentemente annunciato, alle ore 20.00 Francesco De Gregori terrà il suo concerto sul palco di Piazza Napoleone e a seguire, alle ore 21.30, sullo stesso palco si esibirà Bob Dylan.

Si tratterà quindi di due set completamente distinti: non è previsto nessun duetto tra i due artisti né nessun incontro tra di loro sul palco.

Francesco De Gregori è attualmente in tour per presentare live il suo ultimo disco “VIVAVOCE”, il doppio album certificato doppio disco di platino (certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia) dove rivisita con arrangiamenti inediti 28 tra i più importanti e significativi brani del suo repertorio. Stasera si esibirà al Palasport di FOSSANO (Cuneo), domani, sabato 23 maggio, al Teatro Ariston di SANREMO(Imperia), il 25 maggio al  Teatro Carlo Felice di GENOVA, il 26 maggio al Teatro di Varese di VARESE, il 28 maggio al Palasport diBASSANO DEL GRAPPA (Vicenza), il 29 maggio al Palasport di BOLZANO. Poi tante altre date in giugno, luglio e agosto prima di arrivare all’atteso evento “RIMMEL2015” il 22 settembre all’Arena di Verona, in cui per la prima volta il cantautore suonerà integralmente il suo disco più amato (insieme ai suoi più grandi successi) in occasione dei 40 anni dall’uscita di “Rimmel” (1975).

(Il Responsabile Comunicazione Francesco De Gregori)

“VIVAVOCE Tour” DAL 20 MARZO NEI PALASPORT E TEATRI DI TUTTA ITALIA PER PRESENTARE LIVE IL DOPPIO ALBUM “VIVAVOCE”


 

 de greg1

Da domani (20 febbraio) sarà in rotazione radiofonica “LA LEVA CALCISTICA DELLA CLASSE ’68”, il celebre brano di FRANCESCO DE GREGORI nella nuova versione contenuta in “VIVAVOCE”, il doppio album in cui l’artista rivisita con arrangiamenti inediti 28 tra i più importanti e significativi brani del suo repertorio, già certificato disco di platino (certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia).

Dal 20 marzo FRANCESCO DE GREGORI sarà in tour nei palasport e nei teatri di tutta Italia con “VIVAVOCE Tour” (prodotto e organizzato da Caravan e F&P Group),spettacolo con cui l’artista presenterà live “VIVAVOCE”, accompagnato dalla sua band formata da Guido Guglielminetti  (basso e contrabbasso), Paolo Giovenchi (chitarre),Lucio Bardi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Alessandro Arianti (hammond e piano), Stefano Parenti (batteria), Elena Cirillo (violino e cori),Giorgio Tebaldi (trombone), Giancarlo Romani (tromba) e Stefano Ribeca (sax).

Queste le date ad oggi confermate del “VIVAVOCE Tour”:

20 marzo: ROMA – PalaLottomatica (Opening Act Paolo Simoni)

23 marzo: MILANO-ASSAGO – Mediolanum Forum (Opening Act Paolo Simoni)

25 marzo: FIRENZE – Nelson Mandela Forum

27 marzo: PORDENONE – Pala Forum

28 marzo: BOLOGNA – Unipol Arena

3 aprile: NAPOLI – Pala Partenope

19 aprile: CESENA – Nuovo Teatro Carisport

20 aprile: ANCONA – Teatro Delle Muse

23 aprile: AVELLINO – Teatro Carlo Gesualdo

24 aprile: BARI – Teatro Team

25 aprile: MATERA – Teatro Duni

27 aprile: PALERMO – Teatro Politeama

28 aprile: CATANIA – Teatro Metropolitan

30 aprile: CATANZARO – Pala Gallo (Opening Act Ylenia Lucisano)

6 maggio: CREMONA – Teatro Ponchielli

9 maggio: MANTOVA – Gran Teatro Palabam

12 maggio: FERRARA – Teatro Comunale

13 maggio: BRESCIA – Pala Banco

14 maggio: BERGAMO – Teatro Creberg

16 maggio: PARMA – Teatro Regio

19 maggio: REGGIO EMILIA – Teatro Romolo Valli

20 maggio: TORINO – Teatro Colosseo

23 maggio: SANREMO (Imperia)Teatro Ariston

25 maggio: GENOVA – Teatro Carlo Felice

26 maggio: VARESE – Teatro di Varese

28 maggio: BASSANO DEL GRAPPA (Vicenza) – Palasport

29 maggio: BOLZANO – Palasport (via Resia)

I biglietti per le date del “VIVAVOCE Tour” sono disponibili in prevendita, online su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali (per info: www.fepgroup.it). RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale di Vivavoce Tour”.

Prodotto da Guido Guglielminetti, “VIVAVOCE” (Caravan/Sony Music) contiene i due singoli Alice”, in una nuova versione cantata in duetto con Ligabue e “La donna cannone”, in una nuova versione che vede la collaborazione di Nicola Piovani che ne ha arrangiato e diretto gli archi (Il video del brano è online al link http://vevo.ly/4rlQ0U).Il doppio album contiene anche “Il futuro”, cover del brano “The future” di Leonard Cohen, che l’artista ha riadattato in italiano e proposto spesso live nei suoi concerti, ora per la prima volta in una versione registrata in studio, e una versione de La ragazza e la miniera, arrangiata e realizzata da Ambrogio Sparagna con l’Orchestra Popolare Italiana.

“VIVAVOCEè disponibile nei negozi tradizionali (in una versione standard – doppio cd – e in una versione deluxe limitata e numerata – 4 vinili, doppio cd e booklet), in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

È disponibile in tutte le librerie e nei book store digitali “FRANCESCO DE GREGORI. GUARDA CHE NON SONO IO” (Edizioni SVPRESS), il volume, a cura di Silvia Viglietti e Alessandro Arianti, che racchiude, attraverso una selezione di immagini e parole, la storia musicale di Francesco De Gregori, un ritratto dell’artista e del suo modo di fare musica attraverso il racconto di viaggi, dischi, concerti, backstage, incontri.

Francesco De Gregori ha scritto ed interpretato la canzone ineditaSei mai stata sulla luna?per l’omonimo ultimo film di Paolo Genovese. Il brano è contenuto nel cd della colonna sonora del film e disponibile come singolo su iTunes e in tutti i principali store digitali.

FRANCESCO DE GREGORI IL DOPPIO ALBUM “VIVAVOCE” È DISCO DI PLATINO – NUOVE DATE “VIVAVOCE Tour”


 

 de greg

“VIVAVOCE, il doppio album di FRANCESCO DE GREGORI in cui l’artista rivisita con arrangiamenti inediti 28 tra i più importanti e significativi brani del suo repertorio, conquista il disco di platino (certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia)Il doppio album è disponibile nei negozi tradizionali (in una versione standard – doppio cd – e in una versione deluxe limitata e numerata – 4 vinili, doppio cd e booklet), in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

Si arricchisce inoltre di tre nuove date, ad Ancona (20 aprile), Cremona (6 maggio) e Parma (16 maggio), il “VIVAVOCE Tour”, la tournée nei palasport e nei teatri con cui FRANCESCO DE GREGORI presenterà live “VIVAVOCE”.

Queste tutte le date ad oggi confermate del “VIVAVOCE tour” (prodotto e organizzato da Caravan e F&P Group)20 marzo: ROMA – PalaLottomatica/23 marzo: MILANO-ASSAGO – Mediolanum Forum/25 marzo: FIRENZE – Nelson Mandela Forum/27 marzo: PORDENONE – Pala Forum/28 marzo: BOLOGNA – Unipol Arena/3 aprile: NAPOLI – Pala Partenope/19 aprile: CESENA – Nuovo Teatro Carisport/20 aprile: ANCONA – Teatro Delle Muse (NUOVA DATA)/24 aprile: BARI – Teatro Team/27 aprile: PALERMO – Teatro Politeama/28 aprile: CATANIA – Teatro Metropolitan/30 aprile: CATANZARO – Pala Gallo/6 maggio: CREMONA – Teatro Ponchielli (NUOVA DATA)/7 maggio: MONTECATINI TERME (PT) – Teatro Verdi/9 maggio: MANTOVA – Gran Teatro Palabam/13 maggio: BRESCIA – Pala Banco/14 maggio: BERGAMO – Teatro Creberg/16 maggio: PARMA – Teatro Regio (NUOVA DATA)/19 maggio: REGGIO EMILIA – Teatro Romolo Valli/20 maggio: TORINO – Teatro Colosseo/23 maggio: SANREMO (IM) – Teatro Ariston/25 maggio: GENOVA – Teatro Carlo Felice/26 maggio: VARESE – Teatro di Varese

I biglietti per queste tre nuove date di “VIVAVOCE Tour” saranno disponibili in prevendita, online su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali (per info: www.fepgroup.it), con queste tempistiche: il 12 gennaio al via le prevendite per la data di Cremona; il 14 gennaio al via le prevendite per la data di Parma; il 20 gennaio al via le prevendite per la data di Ancona.

RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale di Vivavoce Tour”.

È in rotazione radiofonica “GENERALE”, il celebre brano di FRANCESCO DE GREGORI nella nuova versione contenuta in “VIVAVOCE”.  Prodotto da Guido Guglielminetti, “VIVAVOCE” (Caravan/Sony Music) contiene i due singoli Alice”, in una nuova versione cantata in duetto con Ligabue e “La donna cannone”, in una nuova versione che vede la collaborazione di Nicola Piovani che ne ha arrangiato e diretto gli archi (Il video del brano è online al link http://vevo.ly/4rlQ0U). Il doppio album contiene anche “Il futuro”, cover del brano “The future” di Leonard Cohen, che l’artista ha riadattato in italiano e proposto spesso live nei suoi concerti, ora per la prima volta in una versione registrata in studio, e una versione de La ragazza e la miniera, arrangiata e realizzata daAmbrogio Sparagna con l’Orchestra Popolare Italiana.

È disponibile in tutte le librerie e nei book store digitali “FRANCESCO DE GREGORI. GUARDA CHE NON SONO IO” (Edizioni SVPRESS), il volume, a cura di Silvia Viglietti e Alessandro Arianti, che racchiude, attraverso una selezione di immagini e parole, la storia musicale di Francesco De Gregori, un ritratto dell’artista e del suo modo di fare musica attraverso il racconto di viaggi, dischi, concerti, backstage, incontri.

XFactor8: Ospiti della serata Francesco De Gregori ed Ed Sheeran


 Tv: Sky; X Factor

Domani sera in diretta sugli schermi di Sky Uno, il quinto live show di X Factor8 che questa settimana presenta un  grosso punto interrogativo per quanto riguarda la presenza/assenza di  Morgan dopo l’eclatante abbandono della trasmissione in diretta dopo l’eliminazione dei suoi Spritz for Five.Come se non bastasse il tema della puntata sarà “Apocalypse night“, e vedrà una doppia eliminazione che ridurrà i concorrenti da 9 a 7. Ospiti Francesco De Gregori – il cantautore ha appena pubblicato ‘Vivavoce’, il doppio album in cui rivisita con arrangiamenti inediti 28 tra i più importanti e significativi brani del suo repertorio – ed Ed Sheeran che presenterà il nuovo singolo “Thinking out loud“).

L’appuntamento con il quinto live di X Factor 8 è fissato per domani sera (giovedì 20 novembre) in diretta su Sky Uno a partire dalle 21.00.

Due le manche della gara: nella prima i cantanti presenteranno un brano già proposto nelle scorse settimane per convincere chi li segue da casa. Nella seconda invece tutto tornerà alla normalità e i due meno votati subiranno il consueto ballottaggio. Ci sono ancora quattro concorrenti in gara per Fedez, due per Mika e Victoria e un unico gruppo per Morgan. Ecco le assegnazioni dei giudici.

L’unico gruppo in gara. i Komminuet, sarà seguito dal direttore artistico Luca Tommasini: il duo canterà “Emerge” e “Sirene“. Fedez invece per Riccardo ha proposto “Lonely Boy” e “Quando“; per MadhNo church in the wild” e “Disperate youth“, per LeinerThe first cut is the deepest” e “Firefight“, infine per LorenzoChe cosa sono le nuvole” e “How to save a life“.Victoria ha optato per “Super bass” e “All about the bass” da affidare a Vivian, e per “Can’t find my way home” e “Giudizi universali” per Ilaria. In ultimo, le scelte di Mika: “Pop porno” e “Un’estate fa” per Emma e “E non andar più via” e “Ragazzo mio” per Mario. L’appuntamento con il quinto live di X Factor 8  domani sera (giovedì 20 novembre) in diretta su Sky Uno a partire dalle 21.00.

FRANCESCO DE GREGORI: il 10 novembre esce il doppio album “VIVAVOCE”


FRANCESCO DE GREGORI

de greg 

LUNEDÌ 10 NOVEMBRE

Arriva in radio LA DONNA CANNONE

(nuova versione riarrangiata con la collaborazione di NICOLA PIOVANI)

 

Esce il doppio album

VIVAVOCE

Parte da La Feltrinelli di Milano

L’INSTORE TOUR

Da lunedì 10 novembre sarà in rotazione radiofonica una nuova versione riarrangiata de “LA DONNA CANNONE”, contenuta in “VIVAVOCE”, il doppio album di FRANCESCO DE GREGORI in uscita lo stesso giorno, dove l’artista rivisita con arrangiamenti inediti 28 tra i più importanti e significativi brani del suo repertorio… in poche parole 28 GRANDI CANZONI, OGGI.

LA DONNA CANNONE”, che in questa nuova versione vede anche la collaborazione di Nicola Piovani (che ha arrangiato e diretto gli archi), è il secondo singolo estratto da “VIVAVOCE, dopo ALICE(cantato in duetto con Ligabue).

VIVAVOCE (Caravan/Sony Music) sarà disponibile in una versione standard (doppio cd) e in una versione deluxe limitata e numerata (4 vinili, doppio cd e booklet). Il doppio album è già in pre-order su iTunes e su Amazon.

FRANCESCO DE GREGORI incontrerà il pubblico e presenterà “VIVAVOCE” negli store La Feltrinelli: queste tutte le date dell’instore tour:

10 novembre – Milano – La Feltrinelli (Piazza Piemonte, 2) – ore 18.30

11 novembre – Roma – La Feltrinelli (Via Appia Nuova, 427) – ore 18.30

24 novembre – Torino – La Feltrinelli (Stazione Di Porta Nuova) – ore 18.30

25 novembre – Firenze – La Feltrinelli (Piazza Della Repubblica, 26) – ore 18.30

26 novembre – Napoli – La Feltrinelli (Via Santa Caterina a Chiaia, 23 – angolo Piazza Dei Martiri) – ore 18.30

27 novembre – Bari – La Feltrinelli (Via Melo, 119) – ore 18.30

Nella tappa milanese dell’instore tour (10 novembre – La Feltrinelli), DE GREGORI racconterà “VIVAVOCE” accompagnato da un ospite d’eccezione: GIORGIO PANARIELLO.

VIVAVOCE (per Francesco «il disco che avevo in mente da una vita») conterrà anche “Il futuro”, cover del brano “The future” di Leonard Cohen, che DE GREGORI ha riadattato in italiano e proposto spesso live nei suoi concerti, ora per la prima volta in una versione registrata in studio.

Questa la tracklisting di “VIVAVOCE”: CD1: “Alice” (feat. Luciano Ligabue); “Atlantide”; “Un guanto”; “La leva calcistica della classe ’68”; “Niente da capire”; “Gambadilegno a Parigi”; “Finestre rotte”; “Generale”; “Il panorama di Betlemme”; “Renoir”; “Natale”; “Caterina”; “Vai in Africa Celestino!”; “Battere e levare”. CD2: “Il futuro”; “Il ’56”; “La ragazza e la miniera”; “Il bandito e il campione”; “Buonanotte fiorellino”; “Santa Lucia”; “Il canto delle sirene”; “Stelutis Alpinis”; “Titanic”; “La donna cannone”; “Viva l’Italia”; “La storia”; “Per le strade di Roma”; “Fiorellino#12&35”.

DE GREGORI presenterà live il doppio album “VIVAVOCE” con due imperdibili concerti in anteprima di “VIVAVOCE Tour” (prodotto e organizzato da Caravan e F&P Group), il 20 marzo al PalaLottomatica di Roma e il 23 marzo al Mediolanum Forum di Milano-Assago. I biglietti sono in vendita online su www.ticketone.it e nei punti vendita abituali (Per info:www.fepgroup.it).

In queste settimane FRANCESCO DE GREGORI è in tour in Europa, queste le date: il 7 novembre, a Zurigo (Volkshaus); il 9 novembre a Stoccarda (Schwabenlandhalle); il 12 novembre aLussemburgo (Den Atelier); il 16 novembre a Londra (Shepherd’s Bush Empire); il 18 novembre a Bruxelles (Cirque Royal); il 22 novembre a Locarno (Pala Fevi).

MARIA DE FILIPPI: NESSUN ADDIO AL “BISCIONE” E LA “SFIDA” DEL SABATO SERA CON MASSIMO RANIERI.


mariad

Intervistata dal settimanale “Vero” (n. 3 23/01/2014), testata generalmente molto benigna verso di lei, Maria De Filippi ha voluto fare chiarezza, una volta per tutte, su quella che era già data da più parti come una drastica “svolta” alla sua carriera, ossia l’imminente allontanamento da Mediaset, le voci si erano fatte, da qualche tempo, insistenti, anche a seguito del trasferimento della striscia pomeridiana di “Amici”, in onda tutti i giorni, su un’altra rete, Real Time; la conduttrice, senza troppo scomporsi, ha così replicato “Non c’era nulla di vero. Penso fosse una voce forzata da qualcuno, o perché nel periodo natalizio non c’erano grosse notizie ….”. C’è inoltre da rilevare che il riscontro, in termini di pubblico, dello “speciale” di “Amici”, trasmesso a partire dalle 14.10 tutti i sabati da Canale5, è inferiore al previsto, eppure, anche a questo proposito, Maria è parsa tranquilla “Non sono preoccupata per gli ascolti del sabato…” e accenna all’introduzione, all’interno di esso, di qualche novità “Ci sarà la possibilità da casa di dire il proprio parere in diretta, ma non è fatto per motivi di –audience-, è fatto per capire i gusti del telespettatore e non solo quelli dei prof…” Quasi nessuno ne fa parola, ma anche il “Music Summer Festival”, condotto l’estate scorsa da Simone Annicchiarico e Alessia Marcuzzi non ha fatto, per così dire, il “botto”, la “signora”, pure in questo caso, non se ne preoccupa “E’un’idea su cui bisogna lavorare ancora. Può migliorare …”

massimo-ranieri

Toni trionfalistici, da parte del cronista di “Vero”, in merito all’attesa “sfida” del “prime time” del sabato sera, che contrappone il collaudato prodotto defilippiano “C’è posta per te” (Canale5), giunto alla sedicesima edizione, che, ci viene detto, ha realizzato, nella puntata di esordio di quest’anno (11/01/2014), “numeri esorbitanti”, con 5 milioni e 549mila telespettatori per uno “share” del 24,38% e il varietà “Sogno e son desto” (Rai1), un “one man show” che mette in scena per tre ore di seguito o poco meno un Massimo Ranieri, un tempo “o’ scugnizzo”, ancora, alla bellezza di 63 anni, straordinariamente frizzante e scattante, che si misura con brani del suo repertorio, sfoderando l’”artiglieria pesante”, da “Vent’anni” a “Perdere l’amore” e poi indimenticabili classici della canzone napoletana, duetti inediti con colleghi del calibro di Francesco De Gregori, Fiorella Mannoia, Patty Pravo, da mozzare il respiro, la sua intensa interpretazione de “La cura” di Battiato, fra gli ospiti anche lui e ancora, “di tutto, di più”, intermezzi recitati, cambi d’abito in diretta, danze sfrenate con i ragazzi del corpo di ballo (fra i quali si può individuare l’ ex “amiciano” Adriano Bettinelli) e tanti ricordi d’infanzia e della carriera come “cantattore”, dove si mischiano cinema, teatro, tv, “tournées” all’estero, in studio, continue “standing ovations”, con un pubblico dall’euforia “straripante”. E la prima delle tre serate di questo spettacolo “revival”, che insegue nostalgia, sogno, ma anche disincanto, “coraggio” e “valori che stanno tentando di sottrarci” (ndr lo dice Ranieri stesso su “Telesette”), è dovere d’informazione sottolinearlo, pur non avendo vinto il confronto con la controprogrammazione di Canale5, è riuscita a ottenere, dettaglio che dev’essere sfuggito a “Vero”, visto che non ne fa menzione, ben 5 milioni e 19mila telespettatori, per uno share del 21,01%, risultati tutt’altro che disprezzabili, se si considera che lo “show” musicale “vecchio stile” generalmente, raduna attorno al video, tendenzialmente, una fascia di utenti che ha vissuto i fasti della televisione ancora dell’era del bianco e nero e onore al merito a Massimo Ranieri, che pur non appartenendo alla categoria dei “presenzialisti” ad oltranza in video, infatti le sue apparizioni sono piuttosto “centellinate”, quando si mostra nuovamente sulla scena, può vantare una risposta così imponente e calorosa da parte del pubblico.

[Articolo a cura di Fede]