Gerry Scotti

CS_Ultimo appuntamento con lo ‘Show dei record’: conduce Gerry Scotti


Domenica 10 aprile 2022, in prima serata su Canale 5Gerry Scotti presenta l’ultimo appuntamento con “Lo Show dei Record“, il programma dei primati del Guinness World Records, prodotto da RTI, in collaborazione con Banijay Italia.
 
Anche in questa sesta puntata personaggi eccezionali ed eccentrici, provenienti da ogni parte del mondo, saranno pronti a cimentarsi con prove impossibili per entrare nel Guinness World Records 2022.
 
Walter Zega sarà il super campione sportivo ospite della serata. L’ex portiere da record dovrà affrontare una prova che prevederà, ovviamente, una porta e un pallone.
 
Iva Zanicchi sarà, invece, in studio per consegnare a Gerry Scotti un riconoscimento prezioso.
 
Per l’ultima puntata sarà in studio anche l’apneista Umberto Pelizzari, inviato speciale per questa edizione de “Lo Show dei record” dall’Autodromo di Monza, dove si sono svolte le prove più spettacolari.
 
La regia de “Lo Show dei Record” è affidata a Roberto Cenci.

redazione
 

CS_Nuovo appuntamento con lo ‘Show dei record’: conduce Gerry Scotti


Domenica 13 marzo 2022, in prima serata su Canale 5, secondo appuntamento con “Lo Show dei Record“, il programma dei primati del Guinness World Records, prodotto da RTI, in collaborazione con Banijay Italia.

Dallo Studio 11 di Cologno Monzese, Gerry Scotti accoglierà uomini e donne provenienti da ogni parte del globo che sfideranno i propri limiti per entrare nel Guinness World Records 2022. 
Al centro della scena performance dai diversi sapori e tipologie capaci di appassionare tutta la famiglia, in un un mix di prove spettacolari e divertenti.

Questa settimana come campione sportivo sarà ospite l’ex campione di MotoGP Max Biaggi che dovrà cimentarsi con un record inerente alle due ruote.

La regia de “Lo Show dei Record” è affidata a Roberto Cenci

CS_Gerry Scotti conduce “Caduta libera Campionissimi”


Da giovedì 16 dicembre, per tutto il periodo natalizio, “Caduta libera”, il game show condotto da Gerry Scotti, co-prodotto da RTI ed Endemol Shine Italy, torna in prime time con quattro appuntamenti speciali dal titolo “Caduta libera Campionissimi”. 

Ogni puntata, vedrà sulla botola centrale un super campione della storia delle 10 edizioni di “Caduta libera”. A sfidarlo, ci saranno altri 8 campioni del passato e 2 personaggi famosi. 

I vincitori delle prime 3 puntate saranno presenti tra gli sfidanti del quarto e ultimo appuntamento, in onda il giorno dell’Epifania, che eleggerà il “Campionissimo 2021 di Caduta Libera”. 

Nel corso delle prime serate non mancheranno momenti di intrattenimento, musicali e comici, con tanti ospiti. 

A dare il via alla sfida, nella prima puntata, tornerà sulla botola centrale, Nicolò Scalfi, il Campione dei record, che con 727.000 euro vinti e 88 presenze, detiene il record del montepremi più alto e del maggior numero di presenze nella storia del game show. 

Redazione

CS_Gerry Scotti torna con la decima edizione di “Caduta Libera”


Dal 30 agosto torna, con puntate inedite, nel preserale di Canale 5, Caduta Libera, il game show condotto da Gerry Scotti, co-prodotto da RTI ed Endemol Shine Italy, in onda, tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, alle 18.45.

Il programma cult della rete ammiraglia Mediaset, che festeggia la decima edizione, torna dallo Studio 20 di Cologno Monzese con la sua avvincente sfida sulle botole tra Campione e sfidanti. 

Confermato il meccanismo del gioco che vede le diaboliche botole pronte ad aprirsi e a inghiottire chi risponderà in maniera errata alle domande e perderà le sfide. Tanti anche in questa nuova edizione i giochi che si alterneranno nel corso della partita, sfida dopo sfida, ai quali se ne aggiungerà uno nuovo: Il Giornalone, che permetterà di andare indietro nel tempo con domande, sui fatti del passato, alle quali i concorrenti dovranno rispondere indovinando il titolo di un giornale dell’epoca. 
Come sempre, alla fine di ogni puntata, il concorrente che riuscirà a rimanere imbattuto sulla postazione centrale diventerà Campione e, oltre ad aggiudicarsi il diritto di tornare nella puntata successiva, affronterà il gioco finale de “I dieci passi”: 3 minuti a disposizione per rispondere a 10 domande e cercare di vincere fino a 500.000 euro. 

Dal 30 agosto, sulla botola centrale, a difendere il titolo di Campione conquistato nell’ultima edizione, tornerà Fabrizio Andreotti, social media manager originario di Novara che, finora, nelle sue puntate da Campione, dal 6 al 18 novembre 2020, ha vinto complessivamente un montepremi di 96.000 euro. 

Per partecipare ai casting di Caduta Libera si può telefonare allo 02.89919828 o scrivere alla mail castingcadutalibera@mediaset.it. Per salire sulle botole, però, è necessario rispettare alcuni requisiti: avere tra i 18 e i 55 anni, pesare meno di 100 chili, non soffrire di cuore o mal di schiena e, nel caso delle signore, lasciare a casa i tacchi alti.

“Caduta Libera” è basato sul format “Still Standing” creato da Channel 10 e July-August Productions Ltd. e licenziato da Armoza Formats an ITV company. È andato in onda in circa 20 paesi, tra cui Israele, Cina, Stati Uniti, Spagna, Germania, Francia e India, per un totale di oltre 6.000 episodi. 

Redazione

CS_The winner is…


Sabato 3 luglio, in prima serata su Canale 5 la riproposizione di “The Winner Is…”, lo show musicale condotto da Gerry Scotti. 

Il programma si basa su una serie di sfide di canto a eliminazione diretta.  

I partecipanti (singoli o gruppi, professionisti o dilettanti, uomini e donne di tutte le età) si esibiscono con canzoni famose scelte da loro e sono valutati da una giuria composta da italiani/e amanti della musica, capitanata da Mara Maionchi.

Come ogni gara, chi vince passa al turno successivo, mentre chi perde viene eliminato. Ma la particolarità di “The Winner Is…” è che Gerry Scotti, prima di sapere il verdetto della giuria, offre ai cantanti una grande opportunità: quella di ritirarsi dal gioco in cambio di una cifra cash in denaro, oppure di credere in se stessi fino in fondo rischiando di tornare a casa a mani vuote.

Ad aiutare i protagonisti in questa difficile decisione ci sono parenti e amici che seguono lo svolgersi della gara ed il presidente di giuria Rudy Zerbi che, con la schiettezza e l’esperienza in campo musicale che lo contraddistinguono cerca sempre di far riflettere sul proprio talento. 

Per tutti i partecipanti è importante avere una buona dose di obiettività ed autocritica, ma anche la forza psicologica per non cedere alla tentazione del denaro credendo in se stessi fino in fondo.

Il programma co-prodotto da Fascino P.g.t. e Toro Produzioni per Mediaset è scritto da Gerry Scotti, Mauro Monaco, Pasquale Romano, Barbara Cappi, Giona Peduzzi e Ermanno Labianca.

La regia è di Andrea Vicario.

Redazione

CS_The winner is…


Domenica 27 Giugno, in prima serata su Canale 5 la riproposizione di “The Winner Is…”, lo show musicale condotto da Gerry Scotti. 

Il programma si basa su una serie di sfide di canto a eliminazione diretta.  

I partecipanti (singoli o gruppi, professionisti o dilettanti, uomini e donne di tutte le età) si esibiscono con canzoni famose scelte da loro e sono valutati da una giuria composta da italiani/e amanti della musica, capitanata da Mara Maionchi.

Come ogni gara, chi vince passa al turno successivo, mentre chi perde viene eliminato. Ma la particolarità di “The Winner Is…” è che Gerry Scotti, prima di sapere il verdetto della giuria, offre ai cantanti una grande opportunità: quella di ritirarsi dal gioco in cambio di una cifra cash in denaro, oppure di credere in se stessi fino in fondo rischiando di tornare a casa a mani vuote.

Ad aiutare i protagonisti in questa difficile decisione ci sono parenti e amici che seguono lo svolgersi della gara ed il presidente di giuria Rudy Zerbi che, con la schiettezza e l’esperienza in campo musicale che lo contraddistinguono cerca sempre di far riflettere sul proprio talento. 

Per tutti i partecipanti è importante avere una buona dose di obiettività ed autocritica, ma anche la forza psicologica per non cedere alla tentazione del denaro credendo in se stessi fino in fondo.

Il programma co-prodotto da Fascino P.g.t. e Toro Produzioni per Mediaset è scritto da Gerry Scotti, Mauro Monaco, Pasquale Romano, Barbara Cappi, Giona Peduzzi e Ermanno Labianca.

La regia è di Andrea Vicario.

CS_“Chi vuol essere milionario?” in prima serata su Canale 5


Eccezionalmente martedì 22 Settembre,  Gerry Scotti conduce in prima serata su Canale 5 un nuovo appuntamento di  “Chi vuol essere Milionario?”.
l

“Who wants to be a Millionaire”, che nel 2018 ha celebrato nel mondo i suoi primi vent’anni come format originale, in questa edizione festeggia il suo ventennale di messa in onda anche in Italia, sempre con la conduzione di Gerry Scotti e sempre su Canale 5.

Ottima cultura generale, sangue freddo e soprattutto capacità di ragionamento sono le qualità indispensabili per affrontare la scalata alle 15 domande del quiz dei quiz e provare ad aggiudicarsi il montepremi finale di 1 milione di euro.

I concorrenti, oltre al loro talento e preparazione, possono contare nei momenti di difficoltà di gioco su 4 aiuti: il “50 e 50”, “Chiedilo al tuo esperto in studio”, “Switch/cambio domanda”, e “Chiedilo a Gerry”, l’aiuto fornito dallo stesso conduttore qualora il giocatore non sappia la risposta.

“Chi vuol essere Milionario?” è prodotto da RTI con Wavy Fremantle Unit.

Redazione

CS_CANALE5 Nuovo appuntamento con “Chi vuol essere milionario?”


Giovedì 17 settembre Gerry Scotti conduce in prima serata su Canale 5 un nuovo appuntamento di  “Chi vuol essere Milionario?”.

“Who wants to be a Millionaire”, che nel 2018 ha celebrato nel mondo i suoi primi vent’anni come format originale, in questa edizione festeggia il suo ventennale di messa in onda anche in Italia, sempre con la conduzione di Gerry Scotti e sempre su Canale 5.

Ottima cultura generale, sangue freddo e soprattutto capacità di ragionamento sono le qualità indispensabili per affrontare la scalata alle 15 domande del quiz dei quiz e provare ad aggiudicarsi il montepremi finale di 1 milione di euro.

I concorrenti, oltre al loro talento e preparazione, possono contare nei momenti di difficoltà di gioco su 4 aiuti: il “50 e 50”, “Chiedilo al tuo esperto in studio”, “Switch/cambio domanda”, e “Chiedilo a Gerry”, l’aiuto fornito dallo stesso conduttore qualora il giocatore non sappia la risposta.

“Chi vuol essere Milionario?” è prodotto da RTI con Wavy Fremantle Unit.

Redazione

CS_Gerry Scotti torna in prime time con il quiz cult “Chi vuol essere milionario?”


Da giovedì 10 settembre Gerry Scotti torna in prima serata su Canale 5 con “Chi vuol essere Milionario?”.
 
“Who wants to be a Millionaire”, che nel 2018 ha celebrato nel mondo i suoi primi vent’anni come format originale, in questa edizione festeggia il suo ventennale di messa in onda anche in Italia, sempre con la conduzione di Gerry Scotti e sempre su Canale 5.
 
Ottima cultura generale, sangue freddo e soprattutto capacità di ragionamento sono le qualità indispensabili per affrontare la scalata alle 15 domande del quiz dei quiz e provare ad aggiudicarsi il montepremi finale di 1 milione di euro.
 
I concorrenti, oltre al loro talento e preparazione, possono contare nei momenti di difficoltà di gioco su 4 aiuti: il “50 e 50”, “Chiedilo al tuo esperto in studio”, “Switch/cambio domanda”, e “Chiedilo a Gerry”, l’aiuto fornito dallo stesso conduttore qualora il giocatore non sappia la risposta.
 
Il quiz, che quest’anno torna anche produttivamente in Italia, dai suoi esordi ha mantenuto la stessa scenografia, con le sue inconfondibili luci blu e la sigla originale. Irrinunciabile anche la famosa frase pronunciata da Gerry Scotti: “E’ la tua risposta definitiva? L’accendiamo?”.
 
Dalla scorsa stagione sono diventati 4 i super concorrenti, che nella storia di “Chi vuol essere milionario?” hanno provato il brivido di raggiungere la vetta più alta.
L’ultimo, lo scorso 29 gennaio, è stato il giovane manager pescarese Enrico Remigio che vive e lavora a Singapore.
La prima vincitrice, invece, è stata nel 2001 Francesca Cinelli, all’epoca assistente del direttore in un concessionario di camion della provincia di Pistoia. Il secondo della lista è stato nel 2004  lo studente d’ingegneria Davide Pavesi e poi nel 2011 Michela De Paoli, all’epoca casalinga di Pavia.
 
“Chi vuol essere Milionario?” è prodotto da RTI con Wavy Fremantle Unit.

Redazione

CS_Martedì 21 Luglio su Canale 5 torna “Lo Show dei Record”


Martedì 21 luglio 2020, Canale 5 ripropone “Lo Show dei Record “, il programma dei primati del Guinness World Records.

Alla guida della trasmissione Gerry Scotti , affiancato da suo figlio Edoardo Scotti , a caccia dei record più stravaganti.

Ogni settimana, sotto la direzione artistica di Roberto Cenci , uomini e donne provenienti da ogni parte del mondo, sfidano i propri limiti per entrare nel Guinness World Records 2015. Ogni recordman porta con sé una storia fatta di fatica, valutazione e, a volte, un pizzico di follia.

Per questo motivo, oltre a dare spazio al primato, Gerry Scotti farà conoscere meglio al pubblico gli eccentrici protagonisti delle prove. Il compito di accertare il superamento effettivo di ogni nuovo record è affidato, come sempre, al Giudice Ufficiale Marco Frigatti, coadiuvato dal suo assistente Lorenzo Veltri .

Nell’arena de “Lo Show dei Record” è stato scritto anche Zydrunas e Thor, personaggi degni, grazie alle loro eccezionali doti fisiche, di essere protagonisti di un poema epico Tra i record più folli della prima puntata, Edoardo Scotti, in collegamento dalla Cina, mostra quello di Liangming Ruan che cercherà di reggere sul proprio corpo ilmanto di api più pesante al mondo (il record da battere è di 60 kg).

Redazione