giorgio lauro

SANREMO, CONTI: BAGLIONI? SARA’ PIU’ BRAVO DI ME; CONDURRO’ UNA SERATA? NO, NO, CREDO DI AVER GIA’ FATTO. IO COME DI MAIO? BELLA QUESTA COSA DELL’UOMO NORMALE


ungiornodapecora2017

Carlo Conti e il festival di Sanremo. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il noto conduttore Rai, per tre anni alla ‘guida’ del Festival, ha risposto alle domande di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro su questo argomento. Baglioni – gli hanno chiesto – ha cancellato alcune delle sue idee: via le eliminazioni e basta con le cover…”No, non è così. Non erano mie idee perché ci sono sempre state: in alcuni periodi c’è stata l’eliminazione ed in altri periodi no. Quando ho iniziato io, tre anni fa, mi piaceva l’idea di rimettere un po’ di pepe nella gara e quindi le ho reintrodotte”. E’ vero che ci sarà anche lei a condurre una serata? “No no, non so ancora niente ma ho già dato tre anni meravigliosi, credo di aver già fatto”. Sembra che Baglioni non avrà neanche la valletta. “Chissà, forse ne avrà tre, o quattro, o cinque, chi lo sa…ma quella è l’ultima fase. La cosa più importante – ha precisato Conti a Rai Radio1 – è il regolamento, poi c’è la scelta dei brani e poi come ultima cosa dici: ok, chi presenta tutto questo?”. Baglioni sarà più bravo di lei? “Si, certo certo”. Carlo Freccero ha detto che, in qualche modo, Luigi Di Maio dei Cinquestelle le somiglia. “Spero che Di Maio non si sia offeso, io credevo che scherzassero sul colore della pelle, perché anche lui è abbastanza abbronzato. Però è bella questa cosa dell’uomo normale che può arrivare a tutti, è una cosa positiva”. Ce lo vede – hanno scherzato i conduttori di Un Giorno da Pecora – Di Maio a condurre Sanremo? “Perché no, chiunque può farlo. E’ la direzione artistica la cosa più difficile!”

Da Redazione @1giorrnodapecora

“UN GIORNO DA PECORA”, RIPARTE IL PROGRAMMA DI GIORGIO LAURO E GEPPI CUCCIARI DAL 18 SETTEMBRE, SU RADIO1


“UN GIORNO DA PECORA”, DAL 18 SETTEMBRE, SU RADIO1, RIPARTE IL PROGRAMMA DI GIORGIO LAURO E GEPPI CUCCIARI. LA NUOVA STAGIONE PORTERA’ AI 10 ANNI DI TRASMISSIONE

ungiornodapecora2017

Su Rai Radio1, dalle 13.30 alle 15.00, ritorna il talk show più irriverente della radiofonia italiana. Primo ospite, lunedì 18, sarà il vicepresidente della Camera Roberto Giachetti 

Dal 18 settembre, su Rai Radio1, riparte ‘Un Giorno da Pecora’, il talk show condotto da Geppi Cucciari e dal ‘Simpatico’ Giorgio Lauro che dalle 13.30 alle 15.00, dal lunedì al venerdì, intervisteranno i più importanti esponenti  della politica e dell’attualità.

Dopo la pausa estiva, da lunedì 18, su Rai Radio1, i conduttori riprenderanno a raccontare, a modo loro, l’attualità di Montecitorio, Palazzo Chigi e non solo, dando spazio ai temi del momento e intervistando i personaggi più interessanti e chiacchierati di diversi settori, dalla cultura alle star del web, dal cinema alla tv, dallo sport all’economia. Primo ospite della nuova stagione sarà Roberto Giachetti, vicepresidente della Camera e membro di spicco del Partito Democratico.

Il duo Cucciari-Lauro, ormai rodatissima ‘coppia di fatto’ radiofonica, si appresta ad iniziare una stagione storica per il programma: il prossimo giugno, infatti, ‘Un Giorno da Pecora’compirà di 10 anni. E, per celebrare questo compleanno, i due conduttori daranno vita ad una serie di puntate davvero molto speciali.

Lo storytelling radiofonico di ‘Un Giorno da Pecora’ si svilupperà attraverso diversi canali: ‘on air’sulle frequenze di Radio1, in streaming video e audio sul sito ungiornodapecora.rai.it (sempre più pieno di contenuti speciali, foto e video), seguendo il live twitting dell’account @1giornodapecorae con le dirette sulla pagina Facebook della trasmissione (facebook.com/ungiornodapecora). Non mancherà la satira di Francesca Fornario, la musica del duo canoro de ‘L’ Orchestrina di Un Giorno da Pecora’ e, immancabili ed uniche, le improbabili previsioni sul futuro politico del Divino Otelma.

da comunicato @ungiornodapecora

LA CRIMINOLOGA BRUZZONE: LE DONNE MI FANNO AVANCES SESSUALI ESPLICITE, MODI SPESSO BECERI


unLa nota criminologa Roberta Bruzzone, al programma di Radio1 di Un Giorno da Pecora, oggi ha rivelato un aspetto poco noto della sua vita privata: le decine di donne che le fanno esplicite avances sessuali. Ospite di Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, la Bruzzone ha spiegato: “ricevo tantissime avances dalle donne, purtroppo devo ammettere che spesso non hanno nulla da invidiare a certi commenti beceri maschili. Sono sconcertata, pensavo in una maggiore raffinatezza nell’approccio femminile”. Ma le fanno delle avances sessuali? “Si, sono molto fisiche, una cosa che non avrei mai pensato”. Dove avvengono questi approcci? “Su Facebook. Mi raccontano in modo puntiglioso dei loro sogni erotici in cui io sono la protagonista”, ha detto la Bruzzone a #Radio1  #1GiornodaPecora.

da Redazione #Ungiornodapecora 

TV, PAMELA PRATI: FACCIO UN APPELLO A CONTI, CARLO FAMMI FARE SANREMO, ANCHE GRATIS, E’ IL MIO SOGNO DI UNA VITA


unIl mio sogno di una vita? Andare a Sanremo. Amo molto Carlo Conti, ho lavorato con lui a ‘Si può fare!’ e mi piacerebbe di nuovo poter fare qualcosa con lui”. A parlare è Pamela Prati, popolare showgirl, che ha raccontato questo suo desiderio al programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. “Faccio un appello a Conti: Carlo, sai quanto ti stimo e ti ammiro, spero tu possa fare qualcosa”, ha aggiunto la Prati, che è stata tra la protagoniste del Grande Fratello VIP. A Sanremo andrebbe anche gratis? ”Si”.

Lei e Valeria Marini, che eravate insieme nella casa del GF, potreste farle da vallette…”Valeria ha già fatto Sanremo con Mike Bongiorno – ha concluso a Un Giorno da Pecora Radio1Ma si può anche rifare...”  

Da redazione ungiornodapecora

TV, CHAOUQUI: YOUNG POPE? BEN FATTA, PERSONAGGIO DOBOIS MI SOMIGLIA, HO COLLABORATO CON LA PRODUZIONE E SORRENTINO


un-giorno-da-pecora

Avevo un contratto di consulenza con la casa di produzione Wildside, per la serie tv The Young Pope, per una consulenza editoriale. Poi ho litigato con la produzione, volevano che io facilitassi l’ingresso alla Cappella Sistina o in altre zone, cosa che non potevo fare, e quindi ho mollato tutto”. A parlare è Francesca Immacolata Chaouqui, ex consulente per la comunicazione del Vaticano, condannata per lo scandalo Vatileaks, che oggi è stata ospite del programma di Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Nella serie diretta da Sorrentino, c’è il personaggio di Sophie Dubois, che sembrerebbe ispirata a lei. “Ci può stare che le somigli, ma io sono più brava a fare il mio lavoro”. Lei ha incontrato anche Sorrentino? “Si, abbiamo collaborato un po’ per la serie, anche se non è durata molto”. Insomma, come giudica in definitiva The Young Pope? “Mi piace, non è male. L’unica cosa che non mi è piaciuta è la scenografia“. E’ vero che ha preparato un libro sulla sua vicenda? “Si, uscirà tra la seconda metà di gennaio e i primi di febbraio. Ma la casa editrice e il titolo per ora è top secret”.

da redazione ungiornodapecora

1GiornoDaPecora: REFERENDUM, L’ATTRICE PAOLA SAULINO: PROPOSTA HARD A CHI VOTERA’ PER IL NO


un-giorno-da-pecora

REFERENDUM, L’ATTRICE PAOLA SAULINO: PROPOSTA HARD A CHI VOTERA’ PER IL NO

Se Madonna ha fatto una promessa molto particolare per chi voterà Hillary Clinton, l’attrice napoletana Paola Saulino non è stata da meno promettendo sesso a chi voterà NO al referendum del 4 dicembre. La Saulino lo ha spiegato oggi a Un Giorno da Pecora, il programma di Radio1 condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. “Io ho proposto del sesso a chi voterà NO al referendum”. Perché ha scelto di favorire il NO? “Volevo lanciare una provocazione, italianizzando la proposta di Madonna. Dopo aver sentito quanto fatto da Madonna, non sapendo come stavano le cose, ho chiesto ad un amico, che mi ha risposto: se vince il NO tutto resta com’è, se vince il SI Renzi avrà più poteri. Io ho scelto il NO”. Quindi lei non è renziana? “No, non credo proprio. Ma comunque mi informerò meglio sul referendum e il 4 dicembre sarò preparatissima”.

da redazione ungiornodapecora

“UN GIORNO DA PECORA”, IL PROGRAMMA DI GIORGIO LAURO E GEPPI CUCCIARI  DAL 12 SETTEMBRE SU RAI RADIO1


un-giorno

Dal 12 settembre, il talk show più irriverente della radiofonia riparte su Rai Radio1:dalle 13.30 alle 15.00, prende il via l’undicesima edizione di ‘Un Giorno da Pecora’,  il programma condotto da Geppi Cucciari e dal ‘Simpatico’ Giorgio Lauro, che dal al lunedì al venerdì intervisteranno i personaggi della politica, dello spettacolo, della cultura e dello sport.

La coppia Cucciari-Lauro racconterà a modo proprio l’attualità, politica e non solo, attraverso diversi canali: ‘on air’ sulle frequenze di Radio1, in streaming sul sitoungiornodapecora.rai.it (sempre più pieno di contenuti speciali, foto e video), seguendo il live twitting dell’account @1giornodapecora e con le dirette sulla pagina Facebook della trasmissione. Non mancherà la satira di Francesca Fornario, la musica del duo canoro dell’ ‘Orchestrina di Un Giorno da Pecora’ e, come sempre, le improbabili previsioni sul futuro politico del Divino Otelma.

Redazione