giornata mondiale per l’autismo

#Mediafriends lancia una raccolta fondi in occasione della “Giornata Mondiale per l’autismo”


Una maratona in 11 piscine “L’abbracciata collettiva”

In occasione della giornata mondiale per l’autismo, in programma il prossimo 2 aprileMediafriends, con la collaborazione della Nazionale Cantanti, sostiene “L’Abbracciata collettiva”.

L’iniziativa, alla sua quarta edizione e ideata dalla Cooperativa Sociale T.M.A. Group, è una manifestazione che nasce con lo scopo di avvicinare più persone possibili alla disabilità e in particolare all’autismo e ai disturbi mentali gravi.

“L’Abbracciata collettiva” è una maratona in acqua che si terrà in 11 piscine pubbliche presenti in tutto il territorio italiano, il 30 e il 31 marzo (dalle 7.30 del 30 alle 13.30 del 31 marzo).
Ogni partecipante potrà contribuire con una donazione, nuotando, galleggiando, stando in corsia per un minimo di 15 minuti insieme ai ragazzi che svolgono durante l’anno la Terapia Multisistemica in Acqua (TMA metodo Caputo – Ippolito) con gli operatori specializzati.

I metri percorsi in vasca nell’“Abbracciata collettiva” vogliono rappresentare simbolicamente il tentativo di avvicinarsi alle famiglie dei bambini con disturbo dello spettro autistico. Un modo, attraverso lo sport, per integrare i ragazzi nella comunità e favorire la loro socializzazione.

Queste le 11 città italiane coinvolte nell’”Abbracciata collettiva”: Milano, Alessandria, Treviso, Firenze, Roma, Napoli, Foggia, Brindisi, Reggio Calabria, Messina, Siracusa.

Chi non potesse partecipare all’evento ma volesse sostenere l’iniziativa, potrà inviare (dal 21 marzo al 7 aprile) un SMS del valore di 2 euro o chiamare da rete fissa al 45582  donando 5 o 10 euro, oppure potrà dare il suo contributo partecipando come pubblico  alla partita  di calcio Nazionale Cantanti-Nazionale Poste Italiane che si giocherà sempre il 31 marzo alle 15.30  Stadio Mancini di Fano. 

I tifosi potranno vedere scendere in campo Paolo Belli, Enrico Ruggeri, Neri Marcorè, Niccolò Fabi, Ermal Meta, Paolo Vallesi, Briga, Biondo, Moreno, Einar con l’allenatore Marco Masini.

Le somme raccolte consentiranno alle famiglie con meno opportunità economiche di offrire ai loro figli la possibilità di effettuare gratuitamente percorsi di TMA e di integrazione sociale per tutto l’anno.

Info:
http://www.terapiamultisistemica.it
http://www.mediafriends.it

Redazione