Giusy Ferreri

GIUSY FERRERI: al via domani all’Arenile di Bagnoli (NA) il tour “HITS” estivo, che la vedrà esibirsi in tutta Italia


GIUSY FERRERI

AL VIA IL TOUR “HITS” ESTIVO

CHE LA VEDRÀ ESIBIRSI IN TUTTA ITALIA 

SABATO 21 MAGGIO LIVE ALL’ARENILE BAGNOLI (NA)

Dopo le due anteprime di Roma e Milano, GIUSY FERRERI torna a esibirsi live in tutta Italia con il suo tour “HITS” estivo, che la vedrà riportare sui palcoscenici tutta la grinta che la contraddistingue e la sua voce unica e inconfondibile.

Il tour parte sabato 21 maggio dall’Arenile di Bagnoli (NA), dove l’artista presenterà dal vivo il suo ultimo disco “Hits” (Sony Music Italia), la raccolta che contiene i suoi più grandi successi e 3 inediti.

“HITS”, segna l’inizio di un nuovo e importante capitolo della carriera di Giusy Ferreri, unendo i più grandi successi del passato e offrendo un assaggio delle sue nuove produzioni. Tra gli altri, la raccolta contiene i brani più noti della cantautrice, come la hit assoluta dell’estate 2015 “Roma-Bangkok” (in collaborazione con Baby K), il singolo d’esordio “Non Ti Scordar Mai di Me”, il duetto con Tiziano Ferro “L’Amore e Basta” e “Ti Porto a Cena Con Me”, uno dei due brani che Giusy Ferreri ha presentato al Festival di Sanremo 2014. A loro si affiancano i tre inediti Volevo te” (certificato DISCO DI PLATINO), “Come un’ora fa” e “Prometto di sbagliare”.

Queste le prime date del tour “HITS” confermate: il 21 maggio a Bagnoli – NA (Arenile); il 2 giugno a Formia – LT (Piazza Enrico Mattei); il 3 giugno a Sant’Omero – TE (Piazza Roma); il 5 giugno a Nola – NA (località Cinquevie); il 6 giugno a Gravina di Puglia – BA (Piazza Pellicciari); l’11 giugno a Striano – NA (Area Commerciale); il 12 giugno a Montefalcone del Sannio – IS (Piazza Orto la Corte); il 14 giugno a Ortanova – FG (Piazza Pietro Nenni); il 17 giugno a Venafro – IS (Piazza Salvo d’Acquisto); il 2 luglio a Frosinone (Centro Commerciale Le Sorgenti); il 4 luglio a Buccino – SA (Piazza Annunziata); il 16 luglio a Marcianise – CE (Mc Arthur Design Outlet); il 17 luglio a Artena – RM (Parco); il 22 luglio a Roma (Centro Commerciale Porte di Roma); il 1 agosto a Volturara Irpinia – AV (Piazza Roma); il 6 agosto a Noventa di Piave – VE (Mc Arthur Glen); il 13 agosto a Cittanova – RC (Piazza Tommaso Campanella); il 14 agosto a Vallata – AV (Piazza San Bartolomeo); il 16 agosto a Dorgali – NU (Campo Sportivo); il 23 agosto a Carsoli – AO (Piazza della Libertà); il 24 agosto a Castrocielo – LT (Piazza Salvo d’Acquisto); il 12 settembre a San Clementi di Galluccio – CE (Piazza Umberto I); il 25 settembre a Pianopoli – CZ (Campo Sportivo).

Redazione 

GIUSY FERRERI in concerto: il 10 maggio a Roma (Auditorium Parco della Musica) e il 12 maggio a Milano (Barclays Teatro Nazionale) per due anteprime…e di seguito il tour estivo


giu

GIUSY FERRERI

IN CONCERTO CON DUE ANTEPRIME

Il 10 maggio a ROMA e il 12 maggio a MILANO

ANTICIPAZIONE DEL TOUR “HITS” ESTIVO,
CHE LA VEDRÀ ESIBIRSI IN TUTTA ITALIA 

Biglietti disponibili su www.ticketone.it

Al via domani da Roma il tour “HITS”, che vedrà GIUSY FERRERI riportare sul palcoscenico in due speciali anteprime tutta la grinta che la contraddistingue e la sua voce unica e inconfondibile in due imperdibili concerti: il 10 maggio a ROMA (Auditorium Parco della Musica) e il 12 maggio a MILANO(Barclays Teatro Nazionale).

Le date di Roma e Milano anticipano il tour estivo dell’artista, in cui Giusy Ferreri presenterà dal vivo in tutta Italia il suo ultimo disco “Hits” (Sony Music Italia), la raccolta che contiene i suoi più grandi successi e 3 inediti.

I biglietti sono acquistabili su www.ticketone.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per informazioni: www.fepgroup.it).

RTL 102.5 è la radio ufficiale del tour.

“HITS”, segna l’inizio di un nuovo e importante capitolo della carriera di Giusy Ferreri, unendo i più grandi successi del passato e offrendo un assaggio delle sue nuove produzioni. Tra gli altri, la raccolta contiene i brani più noti della cantautrice, come la hit assoluta dell’estate 2015 “Roma-Bangkok” (in collaborazione con Baby K), il singolo d’esordio “Non Ti Scordar Mai di Me”, il duetto con Tiziano Ferro “L’Amore e Basta” e “Ti Porto a Cena Con Me”, uno dei due brani che Giusy Ferreri ha presentato al Festival di Sanremo 2014. A loro si affiancano i tre inediti Volevo te” (certificato DISCO DI PLATINO), “Come un’ora fa” e “Prometto di sbagliare”.

Queste le prime date del tour “HITS” confermate: il 21 maggio a Bagnoli – NA (Arenile); il 2 giugno a Formia – LT (Piazza Enrico Mattei); il 3 giugno a Sant’Omero – TE (Piazza Roma); il 5 giugno a Nola – NA (località Cinquevie); il 6 giugno a Gravina di Puglia – BA (Piazza Pellicciari); l’11 giugno a Striano – NA (Area Commerciale); il 12 giugno a Montefalcone del Sannio – IS (Piazza Orto la Corte); il 14 giugno a Ortanova– FG (Piazza Pietro Nenni); il 17 giugno a Venafro – IS (Piazza Salvo d’Acquisto); il 1 agosto a Volturara Irpinia – AV (Piazza Roma); il 13 agosto a Cittanova – RC (Piazza Tommaso Campanella); il 14 agosto a Vallata – AV (Piazza San Bartolomeo); il 16 agosto a Dorgali – NU (Campo Sportivo); il 24 agosto a Castrocielo – LT (Piazza Salvo d’Acquisto); il 12 settembre a San Clementi di Galluccio – CE (Piazza Umberto I); il 25 settembre a Pianopoli – CZ (Campo Sportivo).

Redazione

 

GIUSY FERRERI in concerto il 10 maggio a Roma, il 12 maggio a Milano e il 16 maggio a Palermo per presentare il nuovo disco “HITS”


GIUSY FERRERI 

HIT

GIUSY FERRERI 

PRESENTA LIVE “HITS”
LA RACCOLTA DEI SUOI PIÙ GRANDI SUCCESSI 

IL 10 MAGGIO A ROMA

IL 12 MAGGIO A MILANO
IL 16 MAGGIO A PALERMO

Biglietti in prevendita da oggi alle ore 11.00

Dopo il successo di “Volevo Te”, da settimane il singolo italiano più trasmesso in radio e già certificato oro, il cui video conta oltre 4 milioni di views, GIUSY FERRERI riporta sul palcoscenico tutta la grinta che la contraddistingue per presentare live il suo ultimo disco “Hits” (Sony Music Italia), la raccolta che contiene i suoi più grandi successi e 3 inediti.

Nel mese di maggio, infatti, la cantautrice dalla voce unica e inconfondibile si esibirà in tre imperdibili concerti: il 10 maggio a ROMA (Auditorium Parco della Musica), il 12 maggio a MILANO (Teatro Nazionale) e il 16 maggio a PALERMO (Teatro Politeama).

Dalle ore 11.00 di domani, giovedì 21 gennaio, saranno aperte le prevendite per le tre date di anteprima del tour. I biglietti si potranno acquistare su www.ticketone.it, nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per informazioni: www.fepgroup.it).

“HITS”, segna l’inizio di un nuovo e importante capitolo della carriera di Giusy Ferreri, unendo i più grandi successi del passato e offrendo un assaggio delle sue nuove produzioni. Tra gli altri, la raccolta contiene i brani più noti della cantautrice, come la hit assoluta dell’estate 2015 “Roma-Bangkok” (in collaborazione con Baby K), il singolo d’esordio “Non Ti Scordar Mai di Me”, il duetto con Tiziano Ferro “L’Amore e Basta” e “Ti Porto a Cena Con Me”, uno dei due brani che Giusy Ferreri ha presentato al Festival di Sanremo 2014. A loro si affiancano i tre inediti Volevo te” (certificato DISCO D’ORO), “Come un’ora fa” e “Prometto di sbagliare”.

Dal 2008 ad oggi Giusy Ferreri ha collezionato risultati unici e straordinari: nel 2008, all’uscita da X Factor, ha pubblicato l’EP “Non ti scordar mai di me” (3 volte disco di platino) e, successivamente, il cd di inediti “Gaetana” (5 dischi di platino in Italia e 2 in Grecia). Il 2009 è l’anno dell’album di cover “Fotografie” (disco di platino in Italia e in Grecia) mentre “Il Mio Universo”, disco che contiene il brano presentato alla 61^ edizione del Festival di Sanremo “Il mare immenso” (certificato disco d’oro), è del 2011. Nel 2014 Giusy Ferreri partecipa al Festival di Sanremo con i brani “L’amore possiede il bene” e “Ti porto a cena con me”. Il 25 marzo 2014 esce l’album di inediti “L’attesa” che, oltre ai due brani presentati a Sanremo, contiene anche i due singoli “La bevanda ha un retrogusto amaro” e “Inciso sulla pelle”. Il 19 giugno 2015 entra in rotazione radiofonica “Roma-Bangkok” il singolo di Baby K feat. Giusy che diventa la hit dell’estate 2015 registrando traguardi-record: certificata 6 volte platino in pochi mesi, #1 nella classifica Earone, ha dominato l’airplay radiofonico per mesi; rimasta saldamente al #1 della classifica FIMI/GfK dei singoli più venduti per 11 settimane consecutive, #1 nella classifica dei singoli e dei video su iTunes, #1 della classifica italiana di Shazam e presente nella classifica globale e di tendenza, oltre 81 milioni di visualizzazioni su Vevo/Youtube che lo rendono il video italiano più visto di sempre su Vevo e lo collocano al secondo posto della classifica dei video più visti del 2015, più di 13 milioni di streaming su Spotify dove ha ottenuto il #1 nella Top50 Italia, il podio nella Viral 50 Italia ed è entrata nella Viral 50 in Argentina, Spagna, Francia, Belgio, Australia, Guatemala, Cile, Paesi Bassi, Singapore, Colombia e Perù; ha registrato il record assoluto di streaming giornalieri su Spotify Italia.

Info biglietti: www.fepgroup.it – Infoline: 02 4805731

Redazione

6/12/2015 – RAI2:QUELLI CHE IL CALCIO -ospiti Giusy Ferreri e Diego Abantantuono


Domenica 6 dicembre alle 13.45 su Rai2 torna “Quelli che il calcio”, con Nicola Savino e la Gialappa’s band. In postazione tecnica, ad accompagnare Paolo Casarin e Sarah Castellana, ci saranno due commentatori d’eccezione: Diego Abatantuono e la conduttrice di Made in Sud Fatima Trotta. Per la musica Giusy Ferreri presenta l’ultimo album dal titolo “Hits”, una raccolta dei suoi maggiori successi, con il singolo “Volevo te”.
Spazio alla comicità con le immancabili ed esilaranti imitazioni dei trasformisti Lucia Ocone e Ubaldo Pantani, e gli avventurieri Ale e Franz con un nuovo episodio de “Gli sopravvissuti”. Non mancheranno le dirette con i big match della giornata: dallo Stadio Atleti Azzurri di Bergamo per Atalanta-Palermo l’allenatore Emiliano Mondonico con il karateka campione del mondo Stefano Maniscalco; per Verona-Empoli l’attrice Clizia Fornasier con il cantautore Andrea Maestrelli; per Frosinone-Chievo la “ciociarina” di Avanti un altro Alessia Macari insieme al giornalista sportivo Ugo Russo e a Raffaele Paganini; da Firenze per Fiorentina-Udinese l’ex centrocampista viola Massimo Orlando, Ilenia Betti conosciuta come la “signora Di Natale” e il supertelecronista Bruno Pizzul. In collegamento da Firenze Angela Rafanelli insieme al grande critico d’arte Francesco Bonami. Da Milano per l’appuntamento con i gol della giornata Dj Angelo, alias Mimmo Magistroni, questa volta alle prese con delle ospiti a sorpresa.
Voce al web e agli utenti dei social con gli interventi in studio di Melissa Greta Marchetto e la cronaca delle partite dei “Calciatori brutti”.
Redazione

Festival di Sanremo: fra i desideri di Carlo Conti: Arisa, Giusy Ferreri, Valerio Scanu


Carlo-Conti_sanremo2015

Venerdì 27 novembre  in diretta su Rai 1 da Villa Ormond a Sanremo Carlo Conti condurrà Sanremo Giovani e verranno scelte   le otto nuove proposte della prossima edizione del Festival di Sanremo, ma già si pensa ai nomi dei Big che saliranno sul prestigioso palco dell’Ariston dal 9 al 13 febbraio prossimi a cui pare, secondo il settimanale Sorrisi e Canzoni, il conduttore e direttore artistico della 66a edizione del Festival stia lavorando alacremente. Nei desideri del Re Mida della televisione italiana c’è Arisa presente nella scorsa edizione in veste di valletta, che dopo essersi guadagnata l’appellativo di “scalatrice”, a seguito della sua partecipazione all’adventure game Monte Bianco, rientrerebbe nei suoi panni abituali di “cantante” .  E poi, Giusy Ferreri, ritornata in auge  col tormentone Roma -Bangkok di BabyK e che per sua stessa ammissione, dopo le partecipazioni del 2011 e 2014, non disdegnerebbe ancora una volta la vetrina di Sanremo utile anche alla promozione del suo disco di prossimo rilascio e anticipato dal brano già in rotazione radiofonica dal 6 novembre,  Volevo te. E non è finita qui, tra i desideri di Carlo Conti anche Emma ormai  di casa al Festival nelle diverse vesti: ospite, cantante, valletta e se partecipasse ancora cantante e poi… Un cantante, un personaggio, un artista che di certo riscuoterebbe un ampio consenso di pubblico e per cui c’è già tanta aspettativa, ormai unanimamente riconosciuto gran talento vocale e di forte impatto televisivo, in grado di influire sensibilmente sullo share,  Valerio Scanu! Il cantante si è recentemente aggiudicato il titolo di  Campionissimo 2015 nel programma di imitazioni di Carlo Conti Tale e Quale Show (5a edizione ndr), la cui finale è andata in onda il 20 novembre scorso,  e  il cui nome è già iscritto agli annali del Festival di Sanremo come il più giovane vincitore nel 2010 con l’ormai famoso brano Per tutte le volte che… Fra gli altri nomi di cui si mormora, ci sono anche i The Kolors vincitori di Amici14, pluriplatinati e i Dear Jack col nuovo frontman Leiner. Insomma, per adesso si tratta solo di rumors e bisognerà aspettare ancora qualche settimana prima di conoscere i nomi dei Big di Sanremo 2016, ma… che ve ne pare dei desideri di Conti: Arisa,  Ferreri, Scanu?

Redazione

“CHE TEMPO CHE FA?” A SANREMO 2014: MALGIOGLIO INDIGNATO, I SUPEROSPITI, I “BIG” … IN AZERBAIGIAN … E GLI “EX TALENT”?”


sanremo-20141-520x292

Il settimanale “Nuovo” (n. 52 02/01/2014), con una breve inchiesta, ha cercato di “tastare il polso” del gradimento e delle reazioni espressi a botta calda da pubblico e “addetti ai lavori” a proposito del prossimo festival della canzone italiana, il 64esimo per la precisione (18 – 22 febbraio 2014), a pochi giorni di distanza dalla lettura della lista dei partecipanti da parte del conduttore Fabio Fazio e l’autore dell’articolo, a dire il vero, non sembra abbandonarsi a entusiasmi spontanei o toni favorevolmente sorpresi. Ecco chi sono i “big-per-modo-di-dire” che “non convincono” pienamente: Francesco Sarcina, Frankie Hi-Nrg Mc, Giuliano Palma, Renzo Rubino, Riccardo Sinigallia, Raphael Gualazzi, Perturbazione, Cristiano De Andrè, Giusy Ferreri, Francesco Renga, Ron, Antonella Ruggiero, Arisa e Noemi.

Naturalmente, Fazio difende a spada sguainata le sue scelte, dicendo di aver voluto creare un “mix” di “classico e contemporaneità”, scommettendo su pezzi che possano interessare le radio e promettendo “superospiti” internazionali (uno fra tutti, Justin Bieber) e non, per accendere di mondanità le serate della Riviera dei Fiori. Nell’articolo si evidenzia che potrebbe rivelarsi un errore da scontare a caro prezzo l’aver volutamente trascurato l’ ”anima nazional-popolare della kermesse” e quelli che ne sono sempre stati gli interpreti “storici”, infatti proprio alcune “(ex)star di Sanremo” sono impegnate in questi giorni in una serie di esibizioni a Baku, in Azerbaigian, dove sono acclamatissime; qualche nome?Al Bano, Toto Cutugno, Ricchi e Poveri, Pupo, Tony Esposito, Fiordaliso, Ivana Spagna

Il più accanito detrattore del “cast” di cantanti di Sanremo 2014 è Cristiano Malgioglio -professa la sua stima solo per Francesco Renga e Giusy Ferreri-, che rifarebbe interamente alla sua maniera, ammettendo in gara “Rettore, Alice, Oxa, Mango”, più qualche appartenente a quello che definisce “Jurassic Park di successo”, come anche, udite, udite “Giovani artisti provenienti dai talent show (che?non aveva sempre sostenuto il contrario?… come rimangiarsi la parola impunemente)”, mentre su Antonella Ruggiero orfana dei “Matia Bazar” è impietosamente crudele “In versione solista è un’artista fuori mercato”; qualche altro parere: il giornalista Dario SalvatoriI big in gara hanno bisogno del rilancio … a me piacerebbe il contrario, ovvero che il festival potesse trovare forza e giovamento da determinati artisti …”, il paroliere Paolo Limiti “(ndr si riferisce all’edizione 2013) … Quei brani facevano letteralmente schifo. A febbraio 2014 accenderò la tv, ma se nei primi venti minuti ascolterò canzoni orrende, giuro che spegnerò tutto …”, Iva ZanicchiQuando ho letto la lista dei big, in relazione a qualcuno, la prima cosa che ho detto è stata –E chi è questo?- Non avrei escluso gli allievi dei talent, perché ormai –Amici-, -XFactor- e –The Voice- sono una realtà”, le fa eco un’altra cantante, Emanuela VillaI ragazzi dei talent portano un gran numero di telespettatori”, certo, come dimenticare la forza dirompente e liberatoria del televoto, in cui è specializzata soprattutto questa tipologia di pubblico, che sarà quindi privato della soddisfazione impagabile di potersi “sfogare” con la digitazione rabbiosa, nervosa e compulsiva, a mezzo apparecchi fissi e mobili, di numeri telefonici e codici in grado di far volare il più in alto possibile i propri beniamini?come dire “no televoto (a dire il vero ci sarà, ma si può, ragionevolmente, prevederne, quantitativamente, un crollo), no party”.

Tra gli esclusi di quest’anno, nella sezione ”Sanremo Giovani”, la “ex-amiciana” Claudia Casciaro che parla di “Pregiudizio verso chi viene dai talent … Tanti sono convinti che i ragazzi dei talent non siano credibili”, più accomodante il collega Luca Napolitano (ndr finalista ad “Amici8”), che dice di comprendere la volontà di Fazio di ritornare a un Sanremo “pre-talent” “E’solo la prima volta che vengono esclusi i partecipanti dei talent, in particolare di –Amici- (ndr vero è che Noemi e la Ferreri, presenti al festival, si sono fatte conoscere a –XFactor-, stessa categoria di provenienza –talent-, ma ormai ne sono considerate, a tutti gli effetti, affrancate, a differenza di altri), io dico di metterlo alla prova …” e continua “Non succede nulla se per un’edizione mancano –Amici-, -The Voice- e –XFactor-, in particolare i partecipanti degli ultimi anni” a chi avrà alluso il giovane cantautore napoletano? Il 2008, quando nella “scuola” della De Filippi vinse Marco Carta, poi rivelazione di Sanremo 2009 è troppo lontano? E il 2009 quando arrivò secondo Valerio Scanu, poi affermatosi, a sua volta, a Sanremo 2010? Il 2010, quando prevalse Emma Marrone, poi “laureata”, come i predecessori, a Sanremo, nel 2012? Marco Mengoni, primo a “XFactor” nel 2009 e a Sanremo 2013? Non è difficile capire, a questo punto, perché gli “ex-talent” siano avversati su così tanti fronti.

[Articolo a cura di Fede]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: