hallelujah

La scomparsa di Leonard Cohen il padre di “Hallelujah” in un comunicato della Sony Music Canada


cohen.jpgIl 10 di Novembre la Sony Music Canada sulla pagina Facebook di Cohen scrive:’‘Con profondo dolore comunichiamo che il leggendario poeta, cantautore ed artista Leonard Cohen e’ morto” e poi ”Abbiamo perso uno dei piu’ prolifici visionari. Una commemorazione si terra’ a Los Angeles fra qualche giorno. La famiglia richiede privacy nel suo periodo di dolore  Leonard Norman Cohen aveva 82 anni, era nato il 21 settembre 1934 a Westmount, nel Quebec.e per adesso sono sconosciute le cause della morte.La notizia della scomparsa è stata riportata anche rivista Rolling Stone online.

Cohen é stato uno dei pochi artisti della sua generazione ad avere successo anche superati gli ottanta anni, e il suo ultimo album “You Want It Darker” è stato pubblicato proprio quest’anno.

Ma la sua popolarità è legata in particolare alla canzone “Hallelujah” e alle tante cover incise negli anni che, secondo la RIAA americana, sono oltre 300. La pubblicazione della canzone risale al 1964 e fa parte della track list dell’album “Various Positions”, tuttavia subito  non ottenne un particolare riscontro del pubblico. La vera consacrazione della canzone arrivò trentanni dopo, nel 1994, grazie alla indimenticabile versione di Jeff Buckley contenuta nell’album Grace.

Recentemente i Pentatonix ne hanno fatto una versione a cappella  molto particolare e bella

Redazione