il commissario montalbano

CS_RAI_25 MAG 2020, 21:20 Montalbano alle prese con “Un covo di vipere”|Su Rai1 con Luca Zingaretti per la regia di Alberto Sironi


(none)

Un altro lunedì sera in compagnia delle indagini del commissario più amato della tv interpretato da Luca Zingaretti. Alle 21.20 del 25 maggio, Rai1 ripropone “Un covo di vipere”, un film per la regia di Alberto Sironi tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri, con Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo e la partecipazione di Sonia Bergamasco. Nel cast, tra gli altri, anche Alessandro Haber. A Vigata l’imprenditore Cosimo Barletta viene trovato morto, ucciso con un colpo di arma da fuoco alla nuca. Non ci sono segni di effrazione, quindi a ucciderlo è stato qualcuno che lo conosceva. Il caso assume presto tinte assai fosche perché Montalbano scopre che Barletta era un uomo freddo, crudele, privo di scrupoli e sentimenti. Ma era anche uno strozzino e aveva anche una particolare inclinazione verso le giovani ragazze. Erano in molti, quindi, a odiarlo. Il caso si complicherà ancora di più quando Montalbano scoprirà che, poco prima che gli sparassero, Barletta era stato addirittura avvelenato.

Redazione

CS_RAI 04_MAG_2020, 21:25 Il Commissario Montalbano a caccia di farfalle su Rai1 “Le ali della Sfinge”, unico indizio per risolvere il caso


(none)

Con “Le ali della Sfinge” si apre un nuovo intricato caso per Salvo Montalbano, il commissario di polizia più amato del piccolo schermo, nato dalla penna di Andrea Camilleri e interpretato da Luca Zingaretti  protagonista della collection tv di maggior successo in  Italia. Nel film tv, sempre con la regia di Alberto Sironi,  in onda lunedì 4 maggio, alle 21.25 su Rai1, il Commissario Montalbano, già alle prese con i problemi di relazione con la fidanzata Livia sempre distante, si ritroverà a dipanare una complessa vicenda legata ad un traffico di donne provenienti dall’Est europeo, convinte a venire in Italia con la promessa di un lavoro sicuro e poi invece  costrette a prostituirsi. All’origine delle indagini, il ritrovamento in una discarica del corpo senza vita di una giovane donna. Unico indizio: una farfalla tatuata sulla spalla destra. Un particolare all’apparenza insignificante, ma che in realtà si rivelerà molto importante nel corso dell’indagine. 

Redazione

CS:#RAI1 20_APR_2020, 21:25 Il Commissario Montalbano alle prese su Rai1 con “Il gioco delle tre carte” Luca Zingaretti indaga sulla strana morte di un uomo. Omicidio o incidente?


(none)

Ancora un lunedì sera all’insegna delle grandi e appassionanti indagini del Commissario Montalbano che ritorna su Rai1 con “Il gioco delle tre carte”, film diretto da Alberto Sironi e tratto dalla raccolta “Gli arancini di Montalbano” di Andrea Camilleri. L’appuntamento, con il celebre personaggio interpretato magistralmente da Luca Zingaretti, lunedì 20 aprile alle 21.25 su Rai1, vedrà Salvo Montalbano, insieme alla sua fidata squadra di amici e colleghi del Commissariato di Vigata, alle prese con un caso particolarmente intricato: il costruttore edile Girolamo Cascio viene trovato morto sul ciglio di una strada. Montalbano non crede alla tesi dell’incidente e comincia ad indagare fra i possibili nemici dell’uomo. Fra questi spicca la figura di un altro costruttore, Rocco Pennisi, concorrente di Cascio, appena uscito di prigione dopo una condanna di vent’anni per l’omicidio del suo socio Giacomo Alletto. Ma la soluzione del caso però non sembra così scontata. Nel cast insieme a Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Davide Lo Verde, Stefano Dionisi, Simona Cavallari e Valeria Milillo.

CS_RAI1 13_APR_2020, 21:25 Il Commissario Montalbano su Rai1 con “Gatto e cardellino”|Luca Zingaretti alle prese con scippi sparizioni e omicidi


(none)

Continuano su Rai1 gli appuntamenti con il Commissario Montalbano, la collection per la tv con Luca Zingaretti, per la regia di Alberto Sironi, che anche in replica si conferma tra le più amate e seguite dal grande pubblico. Lunedì 13 aprile, alle 21.25 sulla rete ammiraglia sarà riproposto il film tv “Gatto e cardellino”, tratto dall’omonimo racconto incluso nella raccolta “Gli arancini di Montalbano” di Andrea Camilleri (Mondadori editore). Nel paese di Vigata si susseguono una serie di scippi, dalle modalità a dir poco anomale. Intanto Ignazio Coglitore, uomo fanatico ed integralista, ha quasi distrutto il pronto soccorso dell’ospedale di Vigata dopo aver saputo che sua figlia Mariuccia è incinta. Come se non bastasse, uno stimato ginecologo, il Dottor Landolina, scompare dopo essere andato a pesca. A Salvo Montalbano il difficile compito di risolvere i casi.

Redazione

CS_RAI 116 MAR 2020, 21:25 Il Commissario Montalbano La rete di protezione


(none)

Secondo attesissimo episodio della nuova serie del Commissario Montalbano, lunedì 16 marzo in prima tv e in prima serata su Rai1. Si intitola “La rete di protezione” ed è tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri edito da Sellerio. Luca Zingaretti nei panni del commissario più amato d’Italia si ritrova a dover risolvere un nuovo e strano enigma. L’ingegner Sabatello porta a Montalbano alcuni filmini super8 girati per decenni dall’ormai defunto padre che raffigurano sempre la stessa cosa: l’inquadratura fissa di un muro. Il commissario intuisce che non si tratta solo di un fatterello bizzarro, ma che dietro quelle strambe pellicole si nasconda una remota vicenda dalle tinte tragiche e fosche. Non sarà però solo questo cold case a impegnare il commissario perché, proprio in quei giorni, nella scuola frequentata dal figlio di Augello viene compiuto uno spaventoso quanto incomprensibile attentato. Due individui a volto coperto fanno irruzione nell’istituto, sparano seminando il terrore fra insegnanti e ragazzi e lanciano un loro minaccioso e oscuro proclama. Un nuovo mistero su cui fare luce… e giustizia. 

Redazione

CS_#RAI1 09 MAR 2020, 21:25 Il Commissario Montalbano| Due nuovi film in prima serata in onda lunedì 9 e 16 marzo


(none)

Il commissario Montalbano torna su Rai1 con due nuovi attesissimi gialli che fanno salire a 36 il numero dei titoli della collection evento tra le più amate dal pubblico italiano e internazionale.
Interpretato da uno straordinario Luca Zingaretti, campione d’ascolti da oltre 20 anni, il personaggio, creato magistralmente dalla penna di Andrea Camilleri e reso impeccabile, nella sua trasposizione televisiva, dalla direzione del suo storico regista Albero Sironi, è ancora una volta protagonista sullo schermo con “Salvo amato, Livia mia” e “La rete di protezione”, che Rai1 propone in prima tv e in prima serata lunedì 9 e lunedì 16 marzo.
Firma la regia, insieme ad Alberto Sironi, Luca Zingaretti, che prende in corsa le redini di un progetto televisivo tra i più complessi e apprezzati e che annovera tra gli sceneggiatori, oltre al grande Andrea Camilleri, Francesco Bruni, Salvatore De Mola e Leonardo Marini.
Tratti dai lavori letterari di Camilleri editi da Sellerio, i due film tv sono una produzione Palomar con la partecipazione di Rai Fiction, prodotti da Carlo Degli Esposti e Nora Barbieri con Max Gusberti.
Ad affiancare Luca Zingaretti ritroveremo l’affiatatissimo gruppo di attori che ha reso negli anni “Montalbano” un vero e proprio mito, con in testa Cesare Bocci, nei panni di Mimì Augello, Peppino Mazzotta in quelli di Fazio, Angelo Russo nelle vesti dello squinternato Catarella e la partecipazione di Sonia Bergamasco nel ruolo di Livia, l’eterna fidanzata di Salvo Montalbano. Tutti alle prese, a vario titolo, con le dinamiche complicate e sempre serrate delle indagini in commissariato  e quelle della vita privata, difficili da tenere al riparo dalle brutte situazioni nell’assolata e piccola Vigàta. È così che prima, in “Salvo amato, Livia mia”, Montalbano si ritrova a indagare sulla morte di una cara e vecchia amica di Livia e poi, in “La rete di protezione”, il commissario dovrà fare chiarezza su uno strano caso partito con un attentato nella scuola del figlio di Augello.

Redazione

CS_RAI 1 28 OTT 2019, 21:25 Il Commissario Montalbano “Una voce di notte”


(none)
Nuovo appuntamento con il “Commissario Montalbano”, lunedì 28 ottobre alle 21.25 su Rai1 con l’episodio Una voce di notte. Montalbano affronta il caso della tragica morte di una giovane donna, Mariangela Carlesimo. fidanzata di Giovanni Strangio. figlio di un politico locale. Qualcuno ha ucciso la ragazza con efferatezza e tutta la situazione sembra creata ad arte per mettere il Commissario nei guai con la politica e decretare la sua fine professionale. Ma il commissario è come sempre più scaltro di chi vuole incastrarlo e porterà alla luce una squallida verità che svela quanto la giovane donna sia stata due volte vittima…
Redazione

CS_#Rai1 21 ott 2019, 21:25: Il Commissario Montalbano La caccia al tesoro


 


(none)
Lunedì 21 ottobre Rai1 ripropone alle 21.25 l’episodio de “Il Commissario Montalbano” dal titolo La caccia al tesoro, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Davide Lo Verde e Marcello Perracchio. L’inspiegabile scomparsa di una ragazza mette Montalbano sulle tracce di un folle che l’ha fin lì intrigato con una strana caccia al tesoro, fatta di lettere anonime, sciarade e indovinelli e che presto prenderà una piega inquietante…

C.S._RAI 1 14 OTT 2019, 21:25 “ll Commissario Montalbano” La danza del gabbiano


(none)
Rai1 ripropone, lunedì14 ottobre alle 21.25 su Rai1 “Il Commissario Montalbano” con Luca Zingaretti nell’episodio La danza del gabbiano. L’ispettore Fazio una mattina non si presenta al commissariato e nessuno riesce a rintracciarlo. Montalbano è preoccupatissimo, crede infatti che abbia intrapreso un’indagine solitaria, e teme il peggio. Seguendo labili tracce, Salvo trova i segni di una sparatoria nel posto dove Fazio si era recato la sera prima. Tremendamente angosciato, non può che concludere che l’ispettore è stato ucciso o catturato. Senza concedersi neppure un minuto di sonno, Montalbano continua le indagini….
Redazione

C.S._#RAI1 Il Commissario Montalbano “La vampa d’agosto”



(none)
Lunedì 30 settembre alle 21.25 Rai1 ripropone l’episodio de “Il Commissario Montalbano” dal titolo La vampa d’agosto. Siamo in agosto, il mese più infuocato della torrida estate siciliana. Il commissario Montalbano è ospite nella villetta presa in
affitto da Augello, a Montereale. Un giorno il piccolo Salvo, il figlio di Augello, sparisce. Montalbano ritrova il bambino in un appartamento nascosto sotto la villa, li però lo attende anche una terribile scoperta: un baule con dentro il corpo di Rina, una
ragazza scomparsa sei anni prima. Montalbano inizia subito l’indagine,  così che conosce Adriana, sorella gemella della vittima, bella da far girare la testa…
Redazione