informazione musicale

CS_Nasce MUSICLIVE.LIFE, il portale dedicato alla musica e all’arte! Concerti online, lezioni di musica, seminari di approfondimento, forum per musicisti… e molto altro


DA UN’IDEA DI ASTRALMUSIC

NASCE MUSICLIFE.LIVE

il portale dedicato alla musica e all’arte

www.musiclife.live

CONCERTI ONLINE, LEZIONI DI MUSICA, SEMINARI DI APPROFONDIMENTO, FORUM PER MUSICISTI… E ALTRO ANCORA!

IN COLLABORAZIONE CON

L’ACCADEMIA ONLINE GLOBAL ARTS

direzione artistica di CHRISTINE GRIMANDI

e del Maestro SIMON LEE

E CON LA NATIONAL MUSIC SCHOOLS

direzione artistica di DIEGO PEREZ

In questo periodo difficile per la musica dal vivo nasce MUSICLIFE.LIVE (www.musiclife.live), la nuova piattaforma digitale creata per la formazione professionale nello spettacolo e nella musica, oltre ad essere un “luogo di incontro” per musicisti, cantanti, compositori, professionisti, produttori e tutti gli appassionali di musica.

Da un’idea di Astralmusic, il portale Musiclife.live (ideato durante il lockdown) permette di poter ascoltare un concerto live online, imparare uno strumento musicale, partecipare a seminari di approfondimento, acquistare beat per fare musica, essere informato sui festival e sui vari casting, rimanendo sempre connessi insieme ad altre persone che condividono gli stessi interessi degli utenti.

Musiclife.live diventa quindi un modo per accorciare le distanze, mettere in contatto professionisti del settore in modo semplice e diretto, che sia attraverso la piattaforma digitale che de visu, grazie a colloqui e incontri con i più importanti esperti e appassionati di musica. 

In collaborazione con l’Accademia Online GLOBAL ARTS, su Musiclife.live sarà possibile imparare un vero e proprio mestiere. Grazie alla direzione artistica degli artisti internazionali Christine Grimandi (interprete internazionale) e il Maestro Simon Lee (che ha collaborato fra altri artisti internazionali con Björk, Primal Scream, Carreras, Sarah Chang, collaboratore e supervisore musicale da oltre vent’anni di Andrew Lloyd Webber), gli utenti potranno specializzarsi in varie discipline come musica, regia, recitazione, canto, composizione e tanto altro ancora. 

Tra gli insegnanti: il regista David Freeman, il produttore e collaboratore di Cameron Mackintosh Stephen Brooker, i direttori musicali Rob Rayner, Michael Bradley, Toby Higgins e John G Smith, il violinista concertmaster Jonathan Hill, il batterista Andy McGlasson, il percussionista Julian Poole, il “Pearl Flutes International Artist” Andy Findon, il cornista David Lee, il trombettista Andrew Crowley direttore artistico della London Brass,il bassista Rory Dempsey, la vocal coach Manuela Ochakovski, il soprano drammatico Marie Angel ed ancora Janet Mooney, Luca Biagini, Monica Bonomi, Victor Carlo Vitale, Emmanuel Suarez, Sarah Falanga, Barbara Lo Gaglio, Andrea Matthias Pagani, Ilene Winkler e tanti altri.

Inoltre, al progetto collabora anche la National Music Schools, che offrirà lezioni di musica di alto livello per tutti gli strumenti (per i quali verrà rilasciato l’attestato Certificato Europeo LPEB – London Performer Education Board), corsi tematici, corsi di tecnologia e produzione musicale. Oltre al Direttore Artistico Diego Peres, verranno coinvolti Franco Rossi (per la sezione Batteria), Karin Mensah (per la sezione Canto) e Roberto Cetoli (per la sezione Pianoforte). Non mancheranno personaggi di caratura nazionale ed internazionali quali David Garibaldi, batterista dei Tower of Power e Skip Hadden, insegnante della Berklee College of Music di Boston.

Sulla piattaforma ci saranno anche altri insegnanti indipendenti dalle accademie che presenteranno i loro programmi, tra i quali Roberta Faccani (ex Matia Bazar), Renato Caruso, Max Dedo (Max Gazzè, Carmen Consoli) e tanti altri.

Oltre a tutte le news artistiche, ci sarà una sezione dedicata ai professionisti dello spettacolo di materia burocratica e fiscale con il supporto dell’ufficio legale Vittorio Costa e Associati.

L’idea di MUSICLIFE.LIVE nasce da astralmusic, agenzia di rappresentanza artistica per tutti gli operatori dello spettacolo che dal 1998 opera principalmente nei settori di consulenza artistica e fiscale, produzione discografica, accademia musicale, promozione e organizzazione eventi con sede legale a Castelplanio nelle Marche e altre sedi a Roma, Milano, Londra e Doha in Qatar.Lo staff di giovani professionisti specializzati nei vari settori è coordinato dai due soci fondatori e titolari, i fratelli Giordano e Graziano Tittarelli.

Redazione

CS_THE POLICE   In arrivo il 15 novembre il cofanetto ”Every move you make – The studio recordings”


Grandi notizie per i fan dei Police, il 15 novembre uscirà il cofanetto “Every move you make – The studio recordings”, formato da sei CD o sei 33 giri. Il box riunisce tutti i cinque album della band britannica, con l’aggiunta del disco bonus “Flexible strategies”, una vera chicca per gli appassionati, con una rarissima versione remix di “Truth hits everybody”. Tutto l’audio è stato rimasterizzato negli studi di Abbey Road di Londra, per un’ottima resa sonora. Il cofanetto era già uscito nel 2017, in versione vinile per il 40° anniversario della band nata nel 1977, mentre ora torna sul mercato in versione special price in CD (confezionati in digipak colorati) o in vinile a tiratura limitata. Oltre a questo box set, il 15 novembre usciranno le versioni rimasterizzate, su vinile da 180 grammi, di “Reggatta de blanc”, “Zenyatta Mondatta”, “Ghost in the machine” e “Synchronicity”. (Radiobruno.it)

Redazione

 

 

CS_Parola di Bono: è in arrivo il nuovo album ”Songs Of Ascent”!


Durante un’intervista per il podcast Cry Power, ideato da Hozier, dove Bono ha raccontato i suoi anni di attivismo, la sua famiglia, i piani della band e gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, il leader degli U2 ha rivelato che la band tornerà in studio per il nuovo album, “Songs Of Ascent”. “Non so se lo finiremo presto o se ci vorrà un’eternità”. Il leader degli U2 confessa che l’album avrà sonorità molto più rock rispetto all’ultimo, “Songs Of Experience” pubblicato due anni fa: “Ci piace l’idea di fare un semplice album rock & roll. Abbiamo raggiunto questa consapevolezza durante l’ultimo tour; ci sono stati momenti sul palco dove abbiamo suonato alcune cose potenti e mi piacerebbe trovare canzoni che potrebbero contenere quel fuoco lì”. Il disco probabilmente non arriverà prima della fine del 2020, ma nel mentre la band sarà impegnata in una leg del “The Joshua Tree Tour” che farà tappa in Nuova Zelanda, Australia, Giappone, Singapore, Seoul, Manila e Mumbai. L’ultimo concerto degli U2 risale all’ottobre 2018, al Mediolanum Forum di Assago. (Radiobruno.it)

Redazione