Insieme

Facchinetti e Fogli: “Insieme”, il nuovo album d’inediti in uscita il 3 novembre


MUSICA: ROBY FACCHINETTI E RICCARDO FOGLI, INSIEME © ANSA

 “Ho riscoperto un amico con cui avevo condiviso tutto” Roby Facchinetti spiega in questo modo la nascita del progetto ‘Insieme’ di cui è produttore artistico, che lo vede al fianco di Riccardo Fogli con un album in uscita il 3 novembre con i testi di Valerio Negrini e Stefano D’Orazio. L’album contiene 8 inediti e 3 brani storici, due dei Pooh e uno di Riccardo Fogli, reinterpretati in chiave duo: è anticipato da “Strade”, inedito scritto da Facchinetti e Valerio Negrini. “E’ stata un’avventura emozionante, lavorare con Facchinetti per me è stato un regalo del cielo. Nasce dalla reunion, 50 anni fa quando da ragazzini lui in pigiama mi faceva sentire le cose che aveva scritto e io facevo il collaudatore, le provavo e così nascevano i grandi successi dei Pooh“.

E’ un progetto nato nel modo più spontaneo e bello“, spiega Facchinetti. Nel disco c’è molto dei Pooh, ovviamente.”Il rapporto non si è mai interrotto, poi io l’ho sempre visto come uno di noi anche se ex Pooh e questo lo pensava anche il pubblico“, ricorda Facchinetti. “Come fatto positivo, io l’ho sempre sentito come un privilegio e biglietto da visita, mai un’offesa”, conferma Fogli.
Fogli è anche autore del brano “Il ritorno delle rondini“: “E’ un testo fatto con amore, è quello che ogni uomo vorrebbe dedicare alla propria donna“, sottolinea Facchinetti.

L’album ospita inoltre due brani dei Pooh, ‘In silenzio‘ del 1968 (che fu anche a lungo cavallo di battaglia solista di Fogli)

e ‘Notte a sorpresa‘ del 1979, e la hit di Fogli ‘Storie di tutti i giorni‘: nelle 11 tracce prodotte da Marco Barusso, Luca Chiaravalli ed Emiliano Bassi, Danilo Ballo, e Diego Calvetti, il duo incarna un suono grintoso ma sentimentale, tra ballate, aperture melodiche e modulazioni tipicamente Facchinetti.

Ad aprile i due artisti saranno in concerto a Milano e Roma con “Insieme in tour”: il 7 aprile al Mediolanum Forum di Assago (Milano) e il 9 aprile al Pala Lottomatica di Roma. Dal 9 novembre incontreranno i fan in occasione di un instore tour che partirà da Milano e proseguirà nelle principali città italiane.

“Sul palco avremo tanto da raccontare, musicalmente e umanamente, e lo faremo sicuramente con una formazione importante”

Valerio Scanu Ospite di Salvo La Rosa ad “Insieme” : Ora cammino con le mie gambette.


valerio foto

Ieri, 4 giugno,  Valerio Scanu è stato “ospite” ad “Insieme” la trasmissione di Salvo La Rosa in onda su Antenna Sicilia. Sembrerebbe che la Sicilia abbia adottato questo giovane cantante, l’affetto, ricambiato da Valerio, si rinnova ad ogni sua partecipazione al Programma, con una forte partecipazione di pubblico,  tra il pubblico  anche l’ormai famosa , tra i fans,  “Armata Siciliana”  in  rappresentanza delle varie “Armate” a supporto del cantante sparse per l’Italia, sempre presenti  davvero in ogni luogo. Valerio è apparso a suo agio, ha fatto il suo ingresso in studio sulle note di  “ Per tutte le volte che” piano e voce, introdotto ironicamente da un esilarante  “Kaneba”, comico ospite fisso del programma,  con cui ha intrattenuto un  simpatico “siparietto”, poi, nel corso dell’ospitata,  ha cantato ancora il brano  “Mio” ed  in finale “Esisti tu”. Intervistato da Salvo La Rosa, come sempre ottimo padrone di casa, ha parlato del suo progetto in autoproduzione con la NatyLoveYou srl di cui è titolare  del marchio,  e delle difficoltà  incontrate, non essendo, lui,  una Major ma una piccola etichetta indipendente, a far uscire nei tempi originariamente previsti, il Cd/Dvd “Valerio Scanu Live in Roma”, che racchiude il concerto di Natale del 17 dicembre all’Auditorium Parco della Musica a Roma  che, in assoluto, ha costituito lo “sprone” a camminare con le sue gambe, rifacendosi al motto “’Chi fa da sé fa per tre” come ha dichiarato in una recente intervista al Giornale di Puglia, per poi continuare:”Tutto è partito dal concerto di Natale, nessuno ci credeva, nessuno voleva investirci, nessuno tranne me. Ho deciso allora di prendere in mano la situazione e di andare contro tutto e tutti pur di realizzare questo mio sogno: un concerto di Natale, all’Auditorium di Roma, per i miei fans. E’ andato benissimo e quindi ho intrapreso questa strada ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti’’.

Con questo disco “cofanetto” Valerio ha infatti voluto “cristallizzare”  le emozioni della serata, indelebili  nella memoria dei fan, che finalmente vedranno concretizzarsi il loro sogno, infatti il desiderio di un disco in ricordo della serata è partita proprio da loro  e Valerio ha voluto assecondarli in segno di ringraziamento per il loro costante sostegno e sincero affetto. Continua Valerio nell’intervista : ”Ovviamente le cose belle e soprattutto le emozioni vere hanno bisogno di essere immortalate, quindi ho deciso di realizzare questo cofanetto Cd+Dvd interamente Live che l’11 giugno, dopo una lunga attesa, sarà in vendita in tutti i negozi di dischi. 3000 copie in edizione limitata e numerata con all’interno una foto inedita autografata. Sono andato a dormire alle sei del mattino per finirle in tempo’’.

E a chi pensa che Valerio sia cambiato, lui  assicura che semmai, è cresciuto, che si sente padrone della sua vita ed è felice.  Sta lavorando sul nuovo disco ma dice che è prematuro fare delle previsioni sulla sua uscita, mentre per quanto riguarda il tour estivo dichiara:

‘’Ripartiamo il 29 giugno dal parco Rainbow Magicland di Valmontone con la versione estiva del Valerio Scanu Live In Acustivo poi in giro per l’Italia, il 26 luglio sarò in Sicilia, il 12 agosto a La Maddalena e… non posso ancora svelarvi altro, ma sarà un grande spettacolo per cui vi aspetto e ti aspetto’’ –

E’ inevitabile notare come di Valerio Scanu, attualmente girino in rete più notizie in merito alla sua imitazione di Belen,  che  quelle invece riferite al fatto che sia un cantante di successo nonostante tutto che  non si è lasciato  strumentalizzare nè dal sistema mediatico, né  abbia  accettato di farsi trattare da prodotto discografico “usa e getta” dalla sua Casa discografica, decidendo per questo  di “spogliarsi” della prestigiosa etichetta. Carattere e coraggio sicuramente non gli mancano!

[Per gli Appuntamenti di Valerio vedi anche:

https://musicstarsblog.wordpress.com/2013/06/03/data-zero-tour-live-acustico-valerio-scanu-edizione-estiva-e-altri-appuntamenti/]