interviste

CS_Nuovo appuntamento con “Verissimo”


Sabato 6 febbraio, alle ore 16.00, appuntamento con “Verissimo”, condotto da Silvia Toffanin.

Lui è un artista sensibile, con un percorso di vita intenso: A Verissimo si racconta Michele Bravi.

Per la prima volta in studio l’attrice Anna Valle e Federico Zampaglione, frontman dei Tiromancino e regista.

Ha raggiunto il successo in Italia interpretando il ruolo della “gatta nera” nel quiz “Il mercante in fiera”. A Verissimo Ainett Stephens parla dei drammatici motivi che l’hanno indotta a lasciare la tv per concentrarsi sulla sua famiglia.

E ancora, ospiti del talk show: l’irriverente opinionista di “Grande Fratello Vip” Antonella Elia e Fiordaliso, che festeggia i suoi quarant’anni di carriera.

Redazione

CS_Il Premio Oscar Susan Sarandon in esclusiva tv italiana a “Che Tempo Che Fa”


Ospite di Fabio Fazio nel 30° anniversario dell’uscita di “Thelma & Louise”

(none)

Il Premio Oscar Susan Sarandon sarà ospite in esclusiva tv italiana a “Che Tempo Che Fa” di Fabio Fazio domenica 31 gennaio su Rai3 alle 20.00. 
Interprete di oltre 160 film, tra cui l’intramontabile cult “Thelma & Louise” di cui ricorre quest’anno il 30° anniversario dall’uscita, nella sua straordinaria carriera Susan Sarandon ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui un Premio Oscar come Miglior attrice protagonista per “Dead Man Walking” nel 1996, un Premio BAFTA per “Il Cliente” nel 1995, oltre ad altre quattro candidature per l’Oscar, nove per il Golden Globe e cinque per gli Emmy Awards, ed è stata diretta da alcuni dei più importanti registi al mondo, tra i quali Mario Monicelli, Ridley Scott, Tim Robbins, Xavier Dolan, Peter Jackson, Robert Redford, John Turturro e Oliver Stone. 
Celebre anche per il suo impegno sociale e per le sue battaglie, è stata arrestata diverse volte per disobbedienza civile, l’ultima nel 2018 durante una manifestazione non autorizzata contro Trump e le politiche migratorie del governo americano.

Redazione

CS_’Ti sento’ su Rai2|Pierluigi Diaco incontra Donatella Rettore


(none)

È Donatella Rettore l’ospite di Pierluigi Diaco nell’appuntamento con ‘Ti sento’, il nuovo programma di Rai2 in onda martedì 26 gennaio alle 23.45. Pierluigi Diaco e la sua ospite saranno coinvolti in una esperienza “sonora” dai risvolti imprevedibili, in cui l’ascolto, l’emotività, il ricordo, si faranno racconto. Un percorso di dieci frammenti sonori, disseminato di storie, personaggi, voci, figure, ricordi ed emozioni a tutti familiari e riconoscibili che spazierà dalla storia personale di Donatella Rettore all’attualità, dal costume alla società, dallo spettacolo alla musica. Uno dei brani musicali in scaletta sarà scelto preventivamente da Pierluigi Diaco e riguarderà una canzone per lui particolarmente significativa e adatta alla personalità della sua ospite: “Sally” di Vasco Rossi.
L’artista Gek Tessaro, utilizzando diverse tecniche, fra le quali la pittura sull’acqua, realizzerà in tempo reale e in perfetta sintonia con le atmosfere del programma, una serie di tasselli e rimandi, dando forma e colore a ogni frammento sonoro, punteggiando i temi toccati durante l’intervista. Al termine dell’incontro, Donatella Rettore dovrà svolgere due semplici esercizi utilizzando, a sua scelta, un tablet o un semplice foglio di carta. Nel primo dovrà esprimersi con una frase – una dedica, una poesia, un messaggio, un verso, un appello, una semplice parola – che per lei abbia un significato importante e attuale.  Successivamente, Diaco inviterà la sua ospite a disegnare sul momento un soggetto a piacere dal più elementare al più concettuale con cui si congederà.

Redazione

CS_Renato Zero ospite d’eccezione a “Domenica In”


Su Rai1 in diretta dagli Studi “Fabrizio Frizzi” con Mara Venier

(none)

La dodicesima puntata di “Domenica In”, in onda domenica 29 novembre su Rai1 alle 14.00, si aprirà con un ampio spazio dedicato a Renato Zero che interverrà in studio per presentare il suo ultimo album ‘ZEROSETTANTA – Volume 1’, che chiude la trilogia, dopo i primi due album pubblicati il 30 settembre ed il 30 ottobre.
Renato Zero si esibirà, tra canzoni inedite e grandi successi, ripercorrendo insieme a Mara Venier, le tappe più belle e importanti della sua straordinaria carriera artistica. Sarà poi la volta di Alessandra Mussolini, terza classificata alla 15ma edizione di “Ballando con le stelle”, che si racconterà tra carriera e vita privata, ripercorrendo le tante emozioni che ha vissuto durante la sua partecipazione allo show di Rai1 condotto con successo da Milly Carlucci.
Per lo spazio dedicato all’informazione medico-scientifica, il Professor Francesco Le Foche, immunologo clinico, interverrà in studio per presentare il suo libro “Sì, andrà tutto bene”, presente anche la giornalista Rai Giovanna Botteri, mentre in collegamento interverranno Giovanna Ralli e Ornella Vanoni, recentemente colpita da ‘Covid-19’.
A conclusione della settimana dedicata alla ‘Campagna di sensibilizzazione contro la Violenza sulle Donne’, interverrà in studio il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Enzo Gragnagniello si esibirà con il brano ‘Donna’, scritto per Mia Martini nel 1989 e dedicato a tutte le donne.

Redazione

CS_È DISPONIBILE IL NUOVO NUMERO DI BILLBOARD ITALIA – nel magazine interviste e speciali con Maneskin, Róisín Murphy, Future Islands, Speranza e molti altri


È DISPONIBILE IL NUOVO NUMERO DI
BILLBOARD ITALIA
(consultabile in formato cartaceo e sull’APP)

Apple IOS
Google Android
I Måneskin e la loro rock education sono i protagonisti del nuovo numero, dove raccontano il loro ritorno. E ancora, contenuti speciali e interviste con Róisín Murphy, Future Islands, Katie Melua, Speranza, Izi, Maldestro e molti altri.
DOWNLOAD COVER E FOTO HD

www.billboard.it
Måneskin e la loro rock education sono i protagonisti del numero di novembre di Billboard. Lo potete consultare sulla APP esclusiva, scaricabile in tutti gli store digitali dove è anche possibile prenotare la propria copia cartacea.

Che cosa significa oggi avere una rock education? Significa essere cresciuti dai propri genitori con una cultura improntata al rock degli anni ’70 ma anche essere rispettosi ed educati. E questo non per forza vuol dire inseguire i falsi miti di sesso-droga e rock’n’roll, come loro hanno tenuto a specificare. Damiano, Victoria, Thomas e Ethan sono tornati da pochissimo con un nuovo, clamoroso singolo, “Vent’anni” che anticipa il futuro album che uscirà nel 2021. In una lunga intervista con la condirettrice Silvia Danielli hanno raccontato le loro ansie, le loro ispirazioni e i loro obiettivi, ciò che hanno vissuto in questi 3 intensissimi anni.

Il numero è inoltre ricco di contenuti e speciali, che spaziano dalle proposte internazionali a quelle italiane.
Il direttore Tommaso Toma intervista una delle più effervescenti icone della musica elettronica: Róisín Murphy, che da poco ha fatto uscire un album acclamatissimo dalla critica, “Róisín Machine”. E scoppiettante è anche il risultato del loro incontro via Zoom, si parla di Mina, post punk e disco music in piena pandemia.E poi il ritorno dei Future Islands con un album carico di citazioni new wave e sempre caratterizzato dalla potente voce del loro cantante Samuel T. Herring che viene intervistato da Federico Durante.

Il caporedattore ha incontrato, inoltre, Katie Melua, tornata con un elegante album impreziosito dall’accompagnamento della Georgian Philharmonic Orchestra.
E poi tante altre interviste con: Speranza, Izi, Marie Davidson, Maldestro e tanti altri.

Vinicio Capossela recensisce in esclusiva per Billboard Italia uno dei capolavori della musica italiana anni ’90: “Sanacore” degli Almamegretta.

Dardust racconta il suo rapporto con la musica di Brian Eno.

Il musicologo Maurizio Corbella, in esclusiva per Billboard Italia spiega la bellezza dell’ampio boxset a firma del grande Ennio Morricone e del suo collaboratore Bruno Nicolai, “Dimensioni Sonore: Musiche per l’Immagine e l’Immaginazione”.

E poi sarà possibile leggere un bell’articolo di Federico Guglielmi sui White Stripes. Si riparla di loro grazie a un atteso Best Of. Una ricca History of Music dedicata ai Beastie Boys sempre redatta dalla puntuale penna di Alberto Campo. E chicca finale è il sorprendente Portrait Of dedicato all’astro nascente del nu-soul più raffinato, Gabriel Garzón-Montano.
Redazione

CS_Terzo appuntamento con il “Maurizio Costanzo Show”


Martedì 10 novembre in seconda serata su Canale 5 torna il “Maurizio Costanzo Show“. Anche questa sera tanti ospiti sul palco del talk show più longevo della storia della televisione italiana condotto – appunto – da Maurizio Costanzo.

Il programma che è andato in onda per la prima volta il 14 settembre 1982 su Retequattro. Nel corso degli anni, ha all’attivo più di 4000 puntate e sulle poltrone del salotto di Costanzo sono passati migliaia di ospiti famosi e non. La chiave del successo della trasmissione è da sempre il mix perfetto tra attualità, leggerezza, temi sociali, comicità, inchiesta, musica, politica e divertiemento. Da 38 anni, il “Maurizio Costanzo Show” racconta l’Italia nei suoi pregi e nei suoi difetti. 

Redazione

CS_Secondo appuntamento con il “Maurizio Costanzo Show”


Maurizio Costanzo riprende le registrazioni de "L'Intervista" in onda  giovedì 21 maggio - NotizieWebLive.it

Dopo l’ottimo riscontro dell’esordio della 39esima edizione, martedì 3 novembre in seconda serata su Canale 5 torna il “Maurizio Costanzo Show“. Anche questa sera tanti ospiti sul palco del talk show più longevo della storia della televisione italiana condotto – appunto – da Maurizio Costanzo.  

Il programma che è andato in onda per la prima volta il 14 settembre 1982 su Retequattro. Nel corso degli anni, ha all’attivo più di 4000 puntate e sulle poltrone del salotto di Costanzo sono passati migliaia di ospiti famosi e non. La chiave del successo della trasmissione è da sempre il mix perfetto tra attualità, leggerezza, temi sociali, comicità, inchiesta, musica, politica e divertiemento. Da 38 anni, il “Maurizio Costanzo Show” racconta l’Italia nei suoi pregi e nei suoi difetti. 

Redazione

CS_A “Verissimo” tra gli ospiti Michelle Hunziker, Francesco Renga e Giulio Berruti


Sabato 31 ottobre, su Canale 5, alle ore 16.15, nuovo appuntamento con Verissimo.

A Verissimo intervista a Michelle Hunziker, dal 4 novembre alla guida di “All Together Now”. Inoltre, in studio Francesco Renga nuovo giudice del programma tutto da cantare di Canale 5.

E ancora, ospiti del talk show del sabato pomeriggio, condotto da Silvia Toffanin: Giulio Berruti e Marco Masini.

Redazione

CS_”S’è fatta notte” su Rai1 |Ospiti Anna Pettinelli e Giampiero Ingrassia


(none)

Anna Pettinelli, una delle voci più amate della radio italiana, è l’ospite di Maurizio Costanzo nella puntata di “S’è fatta notte”, in onda lunedì 19 ottobre, alle 00.30, su Rai1. La conduttrice ed esperta musicale ripercorrerà una carriera segnata dal grande amore per questo mezzo ma anche da felici incursioni in tv, con la conduzione di diverse edizioni di Discoring e due partecipazioni a Sanremo.
Con lei Giampiero Ingrassia. Attore e protagonista di tanti musical, figlio dell’indimenticato Ciccio Ingrassia, parlerà dei suoi affetti, della passione per il teatro e della sua carriera piena di successi, ma anche da momenti difficili, superati con una grande forza.

Redazione

CS_”Fenomeno Ferragni” su Rai2|Simona Ventura intervista Chiara Ferragni


(none)

Serata speciale su Rai2 dedicata interamente al “Fenomeno Ferragni”, in onda lunedì 12 ottobre alle 21.20. Con Simona Ventura, ma soprattutto con la icona mondiale Chiara Ferragni, si assisterà al film “Unposted” che, dopo essersi imposto al “Festival del cinema di Venezia”, guadagnandosi anche la candidatura ai “Nastri d’argento”, sbarca in prima assoluta  sulla seconda rete Rai.
Nella cornice del  Maxxi – Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo, oltre alla visione del film, Simona Ventura racconterà, attraverso un’intervista articolata, una sorta di favola moderna 2.0 che ha  per protagoniste le due anime di Chiara Ferragni: la prima, “la Chiara Ferragni” che conosciamo tutti: l’imprenditrice digitale più famosa al mondo, la fashion influencer più potente secondo Forbes; la seconda, “la Chiara Ferragni bimba”: una bambina, semplice, una ragazza di provincia apparentemente come tante altre ma colma di fragilità e debolezze, che nel tempo è riuscita a trasformare in punti di forza. Una bimba che deve il suo futuro ad una macchinetta digitale acquistata con i punti di un noto supermercato. Una ragazzina che in meno di 10 anni ha cambiato non solo il mondo della moda ma anche quello dei media e del business. Una persona che per il senso di responsabilità che le appartiene ha voluto esprimere la propria opinione su temi come l’omofobia e l’odio.

Redazione