iscrizioni

AREA SANREMO TOUR 1^ edizione: la commissione artistica di Area Sanremo continua il suo viaggio attraverso l’Italia per incontrare le migliori realtà musicali locali


CONTINUA LA PRIMA EDIZIONE DI

AREA SANREMO TOUR

a

LA COMMISSIONE ARTISTICA DI AREA SANREMO ATTRAVERSA L’ITALIA
PER INCONTRARE LE MIGLIORI REALTÀ MUSICALI LOCALI

SONO APERTE LE ISCRIZIONI
PER L’EDIZIONE 2016 DI AREA SANREMO

L’UNICO CONCORSO CHE PORTA I GIOVANI AL FESTIVAL DI SANREMO

Continua la prima edizione di AREA SANREMO TOUR, il tour della Commissione Artistica di Area Sanremo che tra agosto e settembre girerà l’Italia per incontrare le migliori realtà musicali locali, coinvolgendole in una due giorni di stage formativi e audizioni gratuiti.

Dopo il grande successo  dela prima tappa a Terrasini del 23 e 24 agosto, questi sono i prossimi appuntamenti di AREA SANREMO TOUR (la nuova iniziativa realizzata grazie alla collaborazione di Anteros Produzioni Srl), confermati: il 5 e il 6 settembre a ASTI all’Uniastiss; il 9 e il 10 settembre a SESTU (CA) in una delle strutture dell’hotel “Il Ghiottone”; il 12 e il 13 settembre a PORTO SAN GIORGIO, presso lo storico Teatro Comunale; il 14 e 15 settembre a TERNI in una delle strutture dell’hotel “Garden”; il 16 e 17 settembre a LATINA, presso l’Auditorium del Circolo Cittadino e il foyer del Teatro d’Annunzio; il 20 e il 21 settembre a MILANO al Memo Club; il 24 settembre a CASERTA; il 25 e il 26 settembre a ISERNIA.

“La prima tappa di Area Sanremo Tour è stata un successodice Maurizio Caridi, presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremohanno partecipato molti giovani motivati dalla voglia di emergere e di far conoscere il loro talento a tutti. Una bella esperienza che mi ha permesso di avvicinarmi ai nostri ragazzi, di capire da vicino le loro esigenze e la loro arte. Vi aspetto ad Asti il 5e il 6 settembre 2016. Rivolgo un ringraziamento speciale alla splendida città di Terrasini che ci ha ospitati per la prima tappa del Tour.”

Sono aperte anche le iscrizioni all’edizione 2016 di AREA SANREMO, l’unico concorso che permette ai giovani di accedere direttamente al Festival della Canzone Italiana.

Per iscriversi e partecipare all’edizione 2016 di AREA SANREMO è necessario scaricare il bando e la modulistica per l’iscrizione dal sito www.area-sanremo.it e inviare la domanda ed il materiale richiesto entro e non oltre il 30 settembre 2016, non sono previste proroghe.

(Per ulteriori informazioni: 0184/505764 – contact@area-sanremo.it)

Oltre al concorso, per gli iscritti ad AREA SANREMO è previsto un percorso di studi con alcuni tra i migliori professionisti del mondo dello spettacolo (discografici, arrangiatori, direttori d’orchestra, foniatri) e importanti artisti della scena musicale italiana.

Nei quattro giorni di campus verranno trattate alcune delle tematiche relative alla figura del cantante (inteso sia come autore che come interprete) e di tutto quello che gli ruota intorno: dall’importanza della voce e della presenza scenica a come affrontare al meglio un provino; dal focus dedicato alla scrittura (con l’intervento di importanti autori della nuova e della vecchia generazione) allo spazio dedicato alla comunicazione, a radio e tv, agli aspetti legali della carriera di artista fino al giorno conclusivo di campus, in cui professionisti del settore incontreranno i giovani e li faranno collaborare per la realizzazione di progetti particolari.

A questi quattro giorni di percorso formativo, nei quali sarà coinvolta anche l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, seguiranno le fasi di selezione davanti alla Commissione di Valutazione.

Partner ufficiali di AREA SANREMO sono SIAE, iCompany, Anteros Produzioni Srl, Akamu, Believe Digital e Festival degli Autori.

Anche quest’anno, Radio Italia è la radio ufficiale di Area Sanremo.

Area Sanremo è stata affidata dal Comune di Sanremo alla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo.

Redazione

 

 

Sono aperte le iscrizioni alla XV edizione del MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE dell’Università Cattolica di Milano. Disponibili due borse di studio per i primi candidati della graduatoria.


muster

Il Master in Comunicazione Musicale

compie 15 anni

APERTE LE ISCRIZIONI ALLA XV EDIZIONE DEL MASTER

promosso dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Disponibili due borse di studio per i primi candidati della graduatoria

Milano, 18 giugno 2015 – Sono aperte le iscrizioni al MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE, il primo corso universitario post-laurea dedicato al mondo dell’industria della musica e dei media, che compie 15 anni e propone anche quest’anno la sua collaudata formula: artisti – tra tutti Omar Pedrini e Cristiano Godano dei Marlene Kuntz -, operatori del settore e docenti universitari salgono in cattedra per formare a 360° i professionisti della musica di domani.

«Questo Master è nato quindici anni fa quando l’industria dei suoni stava iniziando la sua trasformazione digitale. – raccontano i responsabili del corso, Chiara Giaccardi e Gianni Sibilla – Il digitale ha cambiato la musica: noi continuiamo a interpretare e raccontare questa evoluzione e a formare chi la gestisce sul campo. Ma una cosa non cambia: ci sarà sempre bisogno di qualcuno che aiuti gli artisti a progettare la comunicazione della loro musica».

Nel corso delle sue 14 edizioni, il master in Comunicazione Musicale ha formato una nuova generazione di professionisti della musica e molti di questi ex-allievi, ora con una solida carriera nel music business, sono tornati e torneranno in Aula a tenere lezione, diventando testimonial e docenti.

Il 6 luglio alle ore 18.00 all’interno dell’Open Evening post-graduate dedicato ai Master dell’Università Cattolica di Milano, presso la  sede di largo Gemelli 1 a Milano, verrà presentata l’edizione 2015/2016 del Master, alla  presenza del responsabile del corso Gianni Sibilla. Quest’anno il termine per la presentazione delle domande di ammissione è il 12 ottobre, i colloqui di selezione si svolgeranno il 22 e 23 ottobre, mentre le lezioni della quattordicesima edizione cominceranno il 9 novembre 2015.

Il master in Comunicazione musicale, promosso dall’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica di Milano, è stato il primo corso universitario in Italia, rivolto a laureati di tutte le facoltà e/o diplomati in Conservatorio, specificatamente dedicato all’industria della musica pop e al suo rapporto con il mondo della comunicazione. Il percorso prevede un periodo di stage finalizzato all’inserimento formativo del corsista nel contesto reale della comunicazione musicale presso aziende convenzionate che hanno maturato una consolidata collaborazione con il Master, oltre ad altre che vengono ricercate ogni anno in base all’andamento del mercato del lavoro.

In 14 anni sono stati selezionati quasi 400 studenti tra le quasi 1500 domande di ammissione ricevute, per un totale di 7000 ore in aula tra incontri con gli operatori del settore, laboratori sulle professioni della musica, lezioni su discografia, media, musica live, marketing, fino alle nuove frontiere della distribuzione digitale e del mobile. La validità del corso ha permesso negli anni di portare le percentuali di placement, tra il 66% e il 90%, a soli sei mesi dal termine delle lezioni, attraverso l’organizzazione di quasi 400 stage tra etichette discografiche, media musicali, uffici stampa e promoter.