Italia1

CS_Torna su Italia 1 l'appuntamento con "Le Iene Show"


Giovedì 13 febbraio al via la nuova stagione de “Le Iene Show”, in diretta e in prima serata, su Italia 1. La conduzione è affidata, a rotazione, al trio maschile formato da Giulio Golia, Filippo Roma e Matteo Viviani e da quello tutto al femminile composto da Nina Palmieri, Roberta Rei e Veronica Ruggeri.
Da martedì 25 febbraio, sempre in prime-time, si torna inoltre al consueto doppio appuntamento settimanale con la puntata condotta da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino con la Gialappa’s Band. 

E, in attesa che inizi la puntata, da giovedì 13 febbraio, prende il via la nuova fascia digital “Iene.it: aspettando le Iene”. Condotta da Giulia Innocenzi, in diretta streaming sul portale multimediale Mediaset Play, sul sito e sulla pagina Facebook del programma, il nuovo appuntamento online il giovedì alle ore 20.30, e dal 25 febbraio anche il martedì, presenta contenuti inediti, anteprime, approfondimenti e ospiti.
“Le storie che trattiamo a Le Iene non finiscono con la fine del servizio, anzi. Talvolta, dopo la messa in onda, il caso fortunatamente si risolve, ma altre volte le promesse fatte al microfono della Iena vengono disattese non appena si spengono i riflettori. Con Iene.it -racconta Giulia Innocenzi – abbiamo deciso di seguire le nostre storie fino alla fine, per provare a ottenere una soluzione da chi scappa dalle proprie responsabilità”. 

Continua inoltre “IENEYEH” la striscia quotidiana targata “Le Iene” con il meglio di oltre 20 anni di trasmissione: reportage e studio con ospiti che hanno contribuito alla storia del programma, uno spin off in day time, in onda su Italia1 dal lunedì al venerdì dalle 19.20 alle 20.20.

Ideatore e capo-progetto del programma è Davide Parenti.
In regia Antonio Monti. 

Il programma può essere seguito in streaming, anche all’estero, su http://www.iene.it.

CS_#ITALIA1 Attimi di tensione nel nuovo appuntamento con "La Pupa e il Secchione e Viceversa"


Attimi di tensione nella villa tra la pupa Carlotta e il secchione De Benedetti. Si tratta di scontro fisico? Di aggressione verbale? 
Martedì 11 febbraio, in prima serata su Italia 1, puntata ricca di colpi di scena a “La Pupa e il Secchione e Viceversa”. Quali provvedimenti saranno presi dalla produzione? Quale sarà la comunicazione ufficiale che Paolo Ruffini dovrà leggere a tutti i ragazzi presenti?

Anche questa settimana i concorrenti dovranno affrontare diverse sfide, tra le quali la “Prova Selfie”, che vedrà tutti i ragazzi, aiutati da un fotografo professionista, alle prese con i selfie; la “Prova Integrazione”, con ospite Youma Diakite e infine, il “Bagno di cultura”, questa settimana valutato da Aldo Busi. Nel corso della puntata, Busi, inoltre, farà un’incursione a sorpresa nella Villa e sarà protagonista di un emozionante confronto con i ragazzi.  

Redazione

CS_Ospiti a “La Pupa e il Secchione” Giorgio Mastrota, Michele Mirabella e Alessandra Mussolini


 
Dopo l’ottimo esordio della scorsa settimana, torna martedì 14 gennaio, in prima serata su Italia 1, “La Pupa e il Secchione e Viceversa”, versione completamente rinnovata del programma cult prodotto da EndemolShine Italy, condotto da Paolo Ruffini. A lui il compito di raccontare l’incontro-scontro tra i pianeti completamente opposti, che hanno come rappresentanti non solo pupe e secchioni, ma anche pupi e secchione. Al suo fianco, la pupa per antonomasia: Francesca Cipriani. Tra gli ospiti del secondo appuntamento: Giorgio Mastrota, Michele Mirabella e Alessandra Mussolini.

La puntata si aprirà con “Il Ripensamento”: ci saranno dei cambi nella composizione delle coppie in gioco che causeranno tensioni, litigi e anche qualche lacrima.
Tra le prove in programma: la “Prova Materassi”, in cui i concorrenti dovranno improvvisarsi venditori di materassi in una televendita e verranno giudicati da Giorgio Mastrota; la “Prova Anatomia”, che avrà come giudice Michele Mirabella; la “Prova Burlesque”, che vedrà pupe e pupi – con l’aiuto dell’attrice e ballerina Aurora Staltieri – impegnati a insegnare il burlesque a secchione e secchioni, protagonisti poi di un’esibizione in un circolo per anziani, giudici per l’occasione. Infine, la prova del “Bagno di cultura”, valutata da Alessandra Mussolini.

La Pupa e il Secchione e viceversa” è anche digital. Su Mediaset Play (sito, app, smart tv) sarà possibile seguire le puntate in diretta, rivederle insieme ai momenti più divertenti e fruire di una serie di contenuti esclusivi. Tra questi, i video-quiz con gli ospiti delle puntate e i concorrenti eliminati. Ci sarà, inoltre, il pre-show con Tommaso Zorzi e Giulia Salemi: realizzato in collaborazione con Studio71, sarà distribuito in streaming su Mediaset Play e i relativi canali Facebook e YouTube a partire dal secondo appuntamento dalle ore 20.50 fino all’inizio della puntata, in una sorta di “passaggio del testimone” dal web alla tv. L’hashtag ufficiale è #lapupaeilsecchione.

Redazione

Su #Italia1 arriva "Enjoy – Ridere fa bene"


Domenica 2 febbraio, in prima serata su Italia 1, arriva “Enjoy – Ridere fa bene”, il nuovo show comico condotto da Diana Del Bufalo, con la partecipazione straordinaria di Diego Abatantuono
 In studio due squadre di comici si sfideranno in una serie di prove in cui reciteranno, balleranno, canteranno, facendo ridere e divertire. L’obiettivo è quello di finanziare i progetti di solidarietà ideati e promossi da Mediafriends, la Onlus di Mediaset, Mondadori e Medusa. Oltre a vestire i panni della padrona di casa, Diana sarà protagonista, insieme ai due team, di esilaranti sketch, mettendosi in gioco con simpatia e autoironia.Musical, balletti, divertenti gag, cavalli di battaglia, interviste sui generis, parodie: i protagonisti si cimenteranno in molteplici prove e metteranno in scena differenti stili di comicità. Ogni sfida permetterà di aggiudicarsi un importo in denaro e il montepremi finale accumulato servirà per finanziare il progetto rappresentato. Da una parte, il team capitanato da Gigi e Ross, che si esibirà a favore del progetto “A Regola D’Arte” a Napoli. Dall’altra, quello guidato da i PanPers, che saranno testimonial del progetto “Insieme con la musica” per il sostegno  di un’orchestra giovanile a Milano. Le due squadre saranno formate rispettivamente da Vincenzo Albano, Herbert Ballerina, Francesco Cicchella, Toni D’Ursi e Barbara Foria. E Alberto Farina, Gianluca Impastato, Claudio Lauretta, Francesca Manzini e Marco Stabile. Due agguerritissimi capi ultras, Dino Abbrescia e Gianluca Scintilla Fubelli, tiferanno in ogni momento e in maniera incondizionata le imprese delle rispettive squadre e degli artisti in gara.  Unico giudice sarà il pubblico in studio che, con un telecomando, voterà le differenti performances esprimendo la propria preferenza. Alla sua guida Diego Abatantuono, che, pur non avendo diritto di voto, potrà influenzare con i suoi puntuali e pungenti commenti i giudizi dei presenti. Gli ospiti che si alterneranno nel corso dei quattro appuntamenti saranno Federica Nargi, Maddalena Corvaglia, Giulia Salemi ed Elettra Lamborghini.   “Enjoy – Ridere fa bene” è una produzione Colorado Film per RTI ideata da Maurizio Totti e Lucio Wilson. La regia è di Lele Biscussi.

Redazione

CS_Su Italia 1 nuovo appuntamento con “Le Iene Show” Tra i servizi della puntata: la telefonata esclusiva con Chico Forti, l’intervista doppia ad Andrea Bocelli e a suo figlio Matteo e lo scherzo al pugile Clemente Russo.


Martedì 12 novembre, su Italia1 in prima serata nuovo appuntamento con “Le Iene Show”. Conducono Alessia Marcuzzi Nicola Savino con la Gialappa’s Band.

Tra i servizi della puntata:

un nuovo servizio di Gaston Zama sul caso Enrico, detto “Chico”, Forti, l’uomo che nel 2000 è stato condannato negli Stati Uniti all’ergastolo per omicidio. Il velista e imprenditore televisivo trentino, che sta attualmente scontando la sua pena in un carcere della Florida, si è sempre dichiarato innocente e vittima di un errore giudiziario. Nel servizio l’intervista telefonica in esclusiva in cui Chico ripercorrerà tutti i movimenti che hanno portato alla sua incarcerazione a vita.

Il tenore più famoso al mondo Andrea Bocelli e suo figlio Matteo sono i protagonisti dell’intervista doppia.

Grazie alla complicità della moglie, il pugile Clemente Russo è vittima dello scherzo di domani.

Il programma può essere seguito in streaming, anche all’estero, su www.iene.it.

Redazione

CS_Su Italia 1 un Halloween da brivido con due serate in prima tv “Shining – Extended edition” e “IT- Capitolo uno” e in day-time una maratona dei “Simpson” a tema


Italia 1 regala ai suoi telespettatori un Halloween da brivido con due capolavori in prima tv ispirati ai romanzi di Stephen King.

Giovedì 31 ottobre, due cult firmati dal regista Stanley Kubrik. In prima serata, “Shining – Extended edition”: uno dei film più famosi di sempre, arricchito da venticinque minuti di scene mai viste in tv. A seguire, un altro cult del regista statunitense: “Arancia Meccanica”.

Venerdì 1°novembre, la serata sarà dedicata a due film firmati dal regista Andrès Muschietti. In prima tv, “It – Capitolo uno”: la pellicola che nel 2017 ha battuto ogni record al botteghino diventando il il film horror con maggiori incassi nella storia del cinema. A seguire il film del 2013 “La Madre”.

Inoltre, in day-time da lunedì 28 ottobre a venerdì 1° novembre, Italia 1 proporrà 5 giorni di maratona dei “Simpson” dedicata ad Halloween dal titolo “La paura fa… Novanta”, con una prima tv assoluta della 30esima stagione.

Redazione

C.S._Su Italia 1 nuovo appuntamento con “Le Iene Show”


 
Giovedì 17 ottobre su Italia1 in prima serata, nuovo appuntamento con “Le Iene Show” condotto da Nina Palmieri, Veronica Ruggeri e Roberta Rei.

Tra i servizi della puntata:
la Iena Silvio Schembri si occupa di abusi edilizi nella città di Licata, intervistando anche l’ex sindaco Angelo Cambiano, che avrebbe ricevuto la sfiducia del consiglio comunale dopo aver avviato la demolizione degli immobili abusivi.

Luigi Pelazza torna a occuparsi del bambino di origini albanesi rapito dalla madre e rinchiuso in un campo profughi in Siria. La Iena proverà a riportarlo in Italia. Il rapimento era stato denunciato tre anni fa dal padre che anche allora si era rivolto agli inviati di Italia1.

Nina Palmieri racconta la storia di una ragazza che vive il tentato rapimento da parte di sua madre, secondo la giovane ossessionata dalla paura di perderla da quando si è recata a vivere con il fidanzato.

A proposito della decisione dei colossi social Facebook e Instagram di eliminare il numero dei like sotto le foto postate, Matteo Viviani incontra i tre influencer Kokeshi (ndr Karen Casiraghi), Emi’s life (Emanuele Ferrari ndr) e Zoe Cristofoli per sapere cosa comporta loro questa scelta.

Veronica Ruggeri torna ad occuparsi di Alessandro Proto – finanziere milanese attualmente in carcere con l’accusa di truffa pluriaggravata – incontrando la madre, il fratello e un suo ex collaboratore.

Ideatore de “Le Iene” e capo-progetto è Davide Parenti.
In regia Antonio Monti.
Il programma può essere seguito all’estero in streaming su http://www.iene.it.

Redazione

C.S._A “Le Iene Show” un viaggio nelle eccellenze ospedaliere e l’intervista a Tommaso Paradiso


Domani, martedì 8 ottobre, in prima serata su Italia 1, nuovo appuntamento con “Le Iene Show”.  Conducono Alessia Marcuzzi e Nicola Savino, con la Gialappa’s Band.
Tra i servizi della puntata:
Gaetano Pecoraro continua il suo viaggio nelle eccellenze ospedaliere italiane. È il turno dell’ospedale “Bambin Gesù” di Roma, in cui opera il professor Franco Locatelli.  La sua tecnica sperimentale “Cart T” utilizza le cellule del sistema immunitario dei bambini affetti da leucemia, manipolandole geneticamente per renderle capaci di riconoscere e attaccare il tumore.
Nicolò De Devitiis intervista il cantautore Tommaso Paradiso che, tramite il suo account Instagram, ha annunciato di voler proseguire da solista e lasciare la band “Thegiornalisti”; la Iena incontra anche il chitarrista Marco Rissa che avrebbe preferito un confronto più diretto con l’ex frontman del gruppo.
Alessandro De Giuseppe continua l’inchiesta sulla morte di Marco Pantani intervistando Fabio Miradossa, lo spacciatore che ha venduto al ciclista gli ultimi grammi di droga.
A proposito della “situazione spazzatura” nella capitale, la Iena Filippo Roma indaga sulla raccolta porta a porta dei rifiuti dei negozi del centro effettuata dagli operatori della società che la gestisce.
Ideatore de “Le Iene” e capo-progetto è Davide Parenti. In regia Antonio Monti.
Il programma può essere seguito all’estero in streaming su www.iene.it.
Redazione

C.S._01/10/2019 Torna su Italia 1 “Le Iene Show” con un tributo a Nadia Toffa


Martedì 1 ottobre, nella prima attesissima puntata de “Le Iene Show” verrà mostrato un documento in cui si ricorda NADIA TOFFA: un video inedito dove la più amata delle iene chiede di essere accompagnata ad incontrare le persone a lei davvero care. Il video, che Nadia ha voluto fare pochi mesi prima di lasciarci, racconta di questo suo ultimo progetto.
“Le Iene Show” anche quest’anno avrà un doppio appuntamento settimanale, in diretta e in prima serata, alle ore 21.25 su Italia 1.
– Il martedì il programma è condotto da Alessia Marcuzzi Nicola Savino, con le voci irriverenti della Gialappa’s Band.
– Il giovedì, sempre in prime-time, a partire dal 3 ottobre si alternano alla conduzione il trio femminile formato da Nina Palmieri, Roberta Rei e Veronica Ruggeri e quello tutto al maschile di Giulio Golia, Filippo Roma e Matteo Viviani.
I nostri inviati quest’anno sono: Andrea Agresti, Niccolò Bello, Cizco, Michele Cordaro, Stefano Corti, Alessandro De Giuseppe, Nicolò De Devitiis, Sebastian Gazzarrini, Giulio Golia, Giulia Innocenzi, Ismaele La Vardera, Alice Martinelli, Antonino Monteleone, Mitch, Alessandro Onnis, Nina Palmieri, Cristiano Pasca, Gaetano Pecoraro, Luigi Pelazza, Alessandro Politi, Roberta Rei, Filippo Roma, Veronica Ruggeri, Alessandro Di Sarno, Silvio Schembri, Niccolò Torielli, Matteo Viviani, Gaston Zama.
Ideatore de “Le Iene” e capo-progetto è Davide Parenti.
In regia Antonio Monti.
Il programma può essere seguito all’estero in streaming su http://www.iene.it.
Redazione

C.S._Al via su Italia 1 “Tutta colpa di Leonardo”


Da domenica 28 aprile in seconda serata su Italia 1, al via “Tutta colpa di Leonardo”, l’appuntamento con la scienza in tre puntate raccontato da Annalisa e prodotto da DUEB produzioni.

Dopo il viaggio al Cern di Ginevra in “Tutta colpa di Einstein”, quello nello spazio in “Tutta colpa di Galileo”, e quello sull’evoluzione degli esseri umani in “Tutta colpa di Darwin”, questa volta Annalisa aggiunge un nuovo tassello nel suo percorso di esplorazione sulla scienza e lo fa con il più grande umanista e inventore di sempre: Leonardo da Vinci, attraverso un racconto che analizza tutti gli aspetti e la complessità della sua produzione artistica e tecnologica.

La nuova edizione del programma prende il via dal Louvre di Parigi, dove è custodita quella che universalmente è riconosciuta come l’opera più nota del maestro italiano: la Gioconda. Il viaggio di Annalisa toccherà le città dove Leonardo ha maggiormente lasciato il segno: Milano, con le sue chiuse del Naviglio e il “Cenacolo”; Firenze, con una visita alla Galleria degli Uffizi per contemplare la stanza Leonardesca, dove sono custoditi l’“Annunciazione di Cristo”, il “Battesimo” e l’“Adorazione dei Magi”.

Nel corso dei tre appuntamenti, Annalisa approfondirà tutte le sfaccettature dell’opera leonardesca: dallo studio del corpo umano, sintetizzata dal disegno dell’uomo Vitruviano, al Codice Atlantico, la più imponente raccolta di segreti, disegni e scritti di Leonardo. La cantautrice si occuperà anche del lavoro ingegneristico e tecnologico del genio toscano, in particolare del suo grande sogno: poter far volare l’uomo. Incontrerà, inoltre, un gruppo di amanti del parapendio – evoluzione dell’antico progetto vinciano – per cercare di cogliere il brivido del volo. Ma il viaggio di Annalisa si proietterà anche nel futuro, cercando di capire chi siano i nuovi visionari, quali siano le nuove tecnologie e che rischi comportano gli hackeraggi.

Numerosi i personaggi illustri che prendono parte al viaggio di “Tutta colpa di Leonardo”: il fotografo Oliviero Toscani e “Le Farfalle” – le campionesse della Nazionale italiana della ginnastica artistica – ospiti della prima puntata; il “Milanese Imbruttito” Germano Lanzoni, ospite della seconda; il designer internazionale Philippe Starck e la style coach Carla Gozzi, entrambi protagonisti del terzo e ultimo episodio della serie.

“Tutta colpa di Leonardo” è un format originale DUEB produzioni di Luna Berlusconi, scritto da Alessandra Torre, Andrea Bettinetti e Andrea Semerano con la regia di Andrea Bettinetti. Produttore DUEB produzioni Diego Prando. Produttore esecutivo Mediaset, Hélène Cipolletta.

Redazione