J-AX

J-Ax & Fedez, esce il video di “Assenzio” – GUARDA VIDEO


assenzio

E’ uscito oggi Venerdì 18 dicembre il videoclip di «Assenzio», il nuovo singolo nato dalla collaborazione di J-Ax e Fedez con Stash dei The Kolors e Levante che anticipa l’uscita dell’album (Sony Music) prevista per gennaio.  Il brano è scritto da J-Ax e Fedez e prodotto da Takagi & Ketra, con cui hanno già collaborato per la hit da cinque dischi di platino “Vorrei Ma Non Posto“. Il video, diretto da Mauro Russo e prodotto da Antonio Giampaolo per Maestro Production, è stato girato a Milano tra City Life, M8 Studios e l’università Iulm, e alla Croce Bianca di Cernusco sul Naviglio (MI) e i due protagonisti, insieme a Stash  e alla cantautrice siciliana Levante e… inutile dire, il brano è subito 1° nella classifica digital download di iTunes

A partire dall’11 marzo del prossimo anno i due artisti saranno in tour, questi i concerti sino ad ora confermati:

11 Marzo – Torino – Pala Alpitour
13 Marzo – Casalecchio di Reno (Bo)- Unipol Arena
15 Marzo – Firenze – Nelson Mandela Forum
18 Marzo – Roma – Palalottomatica
28 Marzo – Napoli – Palapartenope
31 Marzo – Acireale (Ct) – Pal’Art Hotel
3 Aprile – Reggio Calabria – Palacalafiore
5 Aprile – Bari – Palaflorio
7 Aprile – Padova – Kioene Arena
8 Aprile – Conegliano – Zoppas Arena
10 Aprile – Assago (Mi) – Mediolanum Forum
11 Aprile – Assago (Mi) – Mediolanum Forum
16 Aprile – Trieste – PalaTrieste
19 Aprile – Genova – 105 Stadium
21 Aprile – Montichiari (Bs) – PalaGeorge
22 Aprile – Pesaro – Adriatic Arena

Redazione

“J-AX & FRIENDS”, la raccolta dei più grandi successi in duetto di J-Ax insieme agli amici di sempre


“J-AX & FRIENDS”

La raccolta dei più grandi successi in duetto di J-AX insieme agli amici di sempre  

 ja

 

E’ uscito venerdì 20 maggio  “J-AX & FRIENDS”, il nuovo disco di J-AX: la raccolta dei duetti che hanno accompagnato la carriera discografica del rapper, cantautore e produttore italiano lunga 24 anni, dagli esordi con gli Articolo 31 fino ai suoi ultimi passi come solista. 37 brani in due CD (54 in 3 CD nella versione Deluxe) rivisitati con le più importanti voci italiane: da Nina Zilli e Chiara Galiazzo, passando per Neffa e Gianni Morandi, fino a Pino Daniele, Jovanotti, Elio, Enzo Jannacci e Paola Turci.

“Sono passati ormai 24 anni dai miei esordi discografici ed in tutto questo tempo ho condiviso musica con un sacco di artisti: da i compagni di sempre a quelli che ammiravo, e che poi… sono diventati AMICI! – racconta J-AX – Questo progetto contiene molte collaborazioni, tutte nate e pensate in sintonia con gli altri artisti e che hanno caratterizzato gran parte della mia vita discografica. Mi dispiace di non aver potuto inserirle tutte perchè sono davvero tante ma…Per i miei seguaci da sempre e soprattutto per i nuovi questo è J-AX con i suoi “AMICI”. Bella Zio” 

La raccolta è disponibile in versione standard 2 CD e versione DELUXE in 3 CD + libretto con foto esclusive.

Questa la tracklist del disco: CD 1 1. Domani (Articolo 31 feat. Paola Folli), 2. Tocca qui (Articolo 31 feat. Lory Asson), 3. Perché si! (Articolo 31 feat. Kurtis Blow), 4. Guapa loca (Articolo 31 feat. Carmelo Saenz Mendoza), 5. L’impresa eccezionale (Articolo 31 feat. Lucio Dalla), 6. Come uno su mille (Articolo 31 feat. Gianni Morandi), 7. Io zak e la tromba (Articolo 31 feat. DJ Zak), 8. Strada di città (2000 version) (Articolo 31 feat. Chief, Mia Cooper), 9. Senza regole (Articolo 31 feat. Bengi (Ri Li Llo)), 10. Stella sola (Articolo 31 feat. Francesca Tourè), 11. Buon sangue non mente (Articolo 31 feat. Grido), 12. Fuck You (Articolo 31 feat. Paola Turci), 13. Gente che spera (Articolo 31 feat. Reverendo), 14. Tu mi fai cantare (Articolo 31 feat. Paolo Brera (Xsense)), 15. Come una pietra scalciata (Articolo 31 feat. Bob Dylan), 16. Desolato (Enzo Jannacci feat. J-AX and Paolo Jannacci), 17. Il sole dentro di me (Pino Daniele feat. J-AX)

CD 2 1. Vecchia scuola (J-AX feat. Jovanotti), 2. Faccia come il cuore (Due Di Picche), 3. Rap N’Roll (J-AX & Guè Pequeno), 4. Due su Due (Articolo 31 feat. Grido), 5. Fare a meno di te (Due Di Picche), 6. Vai bello(Articolo 31 feat. Spaghetti Funk), 7. Tre paperelle (J-AX & Irene Viboras), 8. Il commercialista (J-AX feat. Marracash), 9. Anni amari (J-AX feat. Pino Daniele), 10. + Stile (J-AX & The Styles), 11. La mia ragazza mena (Articolo 31 feat. Bruno De Filippi), 12. I gelati sono buoni (J-AX feat. Freak Antoni), 13. Reci-Divo(Live) (J-AX con Jake La Furia), 14. Questi ragazzini (Live) (J-AX con Cane Secco e Mistaman), 15. Intro (J-AX con Bianca Atzei), 16. Maria Salvador (J-AX con Il Cile), 17. Bimbiminkia4life (J-AX con Fedez), 18. Uno di quei giorni (J-AX con Nina Zilli), 19. Man of Simple Pleasures (Remix) (Kasabian feat. J-AX), 20.Duedipicche (Dogozilla Rmx) (Due Di Picche feat. Don Joe)

CD 3 1. Old Skull (J-AX coi Club Dogo), 2. Caramelle (J-AX con Neffa), 3. La tangenziale (J-AX con Elio), 4.L’uomo col cappello (J-AX con Pau), 5. Nati così (J-AX con Chiara), 6. Mr. Fucker (Mondo Marcio feat. J-AX), 7. Una moneta e un sogno (Rocco Hunt feat. J-AX & Guè Pequeno), 8. Uomo nero (Two Fingerz feat. J-AX), 9. Senza fine (Gemelli Diversi feat J-AX & Space One), 10. A cena dai tuoi (Emis Killa feat. J-AX), 11.Spaghetti Funk Is Dead (Gemelli Diversi feat. J-AX, Space One, Dj Zak), 12. Sempre noi (Max Pezzali feat. J-AX), 13. A.A.D.D.S.S. (Space One feat. Spaghetti Funk), 14. …Quando ero vivo (Marracash feat. J-AX), 15.Dai dai dai (Don Joe feat. J-AX, Shablo), 16. Mollami (Remix) (Guè Pequeno feat. J-AX), 17. Il solito italiano (Boomdabash feat. J-AX)

Redazione 

 

27/10/2015 – 23:30 – RAI2: SORCI VERDI Fedez ospite del programma


sorQuarta puntata del programma “Sorci verdi”, in onda martedì 27 ottobre alle 23.30 su Rai2, l’irriverente sketch comedy con il rapper J-AX nell’inedito ruolo di conduttore all’americana. Ospite del nuovo appuntamento,  il rapper Fedez che si esibirà con J-Ax  in “Destra e sinistra”, di Giorgio Gaber. La rap battle della settimana vedrà sfidarsi il cantante Jovanotti contro se stesso, il Lorenzo Cherubini degli esordi. Anche in questa puntata ci sarà la classifica di Augusto Pedari, il ‘disturbatore’ del programma. Questa volta  nella classifica spazio ai 5 peggiori tatuaggi.
“Sorci Verdi” è un programma di J AX e di Matteo Corradini, Matteo Lenardon, Virginia Ricci e Laura Tonini. Consulenza artistica di Luca Aleotti. La regia è di Gaetano Morbioli.
by Ponyo

05/10/2015 – 23:30 – RAI2: SORCI VERDI Al via il nuovo programma con J-A – Maria De Filippi “vittima” della prima puntata


jaxJ-AX, irrompe nella seconda serata di Rai 2. Lo fa – da lunedì 5 ottobre, alle 23.30 – con “Sorci Verdi”, l’irriverente sketch comedy che lo vede nell’inedito ruolo di conduttore all’americana, che scherza sul filo dell’ironia e propone filmati da navigato YouTuber, destreggiandosi fra esibizioni canore, satira politica e di costume, interviste ai “vip”.

Cinque appuntamenti settimanali in cui J-AX sarà affiancato sul palco, allestito negli studi del Centro di Produzione Tv Rai in via Mecenate a Milano, dal giovane attore Augusto Pedari.
Alla realizzazione delle interviste ai vip, inoltre, collaborano tre “sorci verdi”: Ascia, Brambo e Pezza. Vittima della prima puntata, Maria De Filippi, che mostrerà le sue doti canore interpretando “Maria Salvador”, il tormentone estivo di J-AX e non solo. Queste le parole di  J-Ax. “E’ stato difficile averla, vi stupirà con dichiarazioni mai sentite e impugnerà il microfono per una esibizione canora”, ha anticipato aTgCom24 il celebre rapper, per poi aggiungere: “Quelle di Maria sono dichiarazioni inedite che faranno parlare molto ma non voglio spoilerare, sono sicuro che riempiranno le pagine dei giornali. Sarà un inizio punk, Maria è venuta senza avere il permesso scritto da Mediaset”.
Una resident band, capitanata da Paolo Jannacci, improvvisa la colonna sonora della serata, mentre le numerose minifiction che costellano le puntate sono realizzate all’insegna del “politically incorrect” e fotografano impietosamente le mode e le tendenze che dilagano nel web, nei canali televisivi e nella vita quotidiana.
“Sorci Verdi” è un programma di J AX e di Matteo Corradini, Matteo Lenardon, Virginia Ricci e Laura Tonini. Consulenza artistica di Luca Aleotti. La regia è di Gaetano Morbioli.

Dal 21 settembre J-Ax condurrà “Sorci Verdi”


jaxAlessandro Aleotti, meglio conosciuto con lo pseudonimo di J-Ax (Milano, 5 agosto 1972), musicista, rapper, produttore discografico che il pubblico si è abituato a vedere nelle vesti di giudice ironico e graffiante a The Voice of Italy presto sarà il conduttore di un programma tutto suo “Sorci Verdi” a partire dal 21 settembre in seconda serata su Rai2. Il pubblico vedrà l’ex Articolo 31, in un ruolo inedito e diverso che guiderà gli spettatori tra filmati ironici e ‘politicamente scorretti’, ispirandosi alla moderna comicita’ anglosassone. Nel menù satira (anche politica) musica dal vivo e altri sketch in studio per un programma,come ha spiegato il giudice di The Voice in un’intervista a Blogo: “...concepito dopo la prima edizione di The Voice e che doveva  essere on line. Non prevedevo di fare anche il secondo anno di The Voice, poi è successo quel che è successo. Qualcuno della Rai, ad alti livelli addirittura, stupendomi, ha voluto che lo facessi a tutti i costi” e sulle aspettative J-Ax ha scherzato: “Spero di far vedere i sorci verdi. Sicuramente li faranno vedere a me, questo già lo so”.

 

J-Ax, Fedez e Caparezza a Mondo Ichnusa il più grande festival musicale della Sardegna


 jaxConfermati ufficialmente i nomi dei Big che saranno ospiti di Mondo Ichnusa, il più grande festival musicale della Sardegna, che si terrà il 3 e il 4 luglio a Marina di Torregrande (Oristano). Dopo aver ospitato, in passato, artisti come Cesare Cremonini, Subsonica, Negrita, Malika Ayane, quest’anno sarà la volta di ascoltare live tre grandi nomi della scena rap e hip hop italiana: J-Ax, Fedez

fedez-586x338e Caparezza. Venerdì 3 luglio, sarà la volta di Fedez e JAx con una esibizione divisa in due parti: la prima li vedrà interpreti delle più grandi hit in versione originale, la seconda li vedrà riproporre classici del loro repertorio riarrangiati e con l’accompagnamento dell’Orchestra Filarmonica Italiana.

caparezza-640Sarà poi la volta di Caparezza il  4 luglio ad entusiasmare il pubblico con tutta la sua energia. Ogni sera, comunque, accanto alle star della musica nostrana saranno chiamati ad esibirsi anche tanti tra i migliori artisti emergenti in Italia, quelli, cioè, che usciranno vincitori dell’ “Ichnusa Music Contest”, concorso ancora aperto fino al 15 giugno (http://www.ichnusamusicontest.it).

I 99 Posse in concerto a Londra il 9 Settembre


99 posse

I 99 Posse gruppo alternativo partenopeo, diventato famoso a livello nazionale dopo la collaborazione filmica con il regista Gabriele Salvatores,  porteranno  al Dingwalls di Londra il 9 settembre , Curre Curre Guaglio 2.0 Non un passo indietro rilasciato il 25 marzo 2014  che ripercorre i successo del passato e include anche 4 novi brani.  O Zulu  all’anagrafe Luca Persico, storico frontman del gruppo ha così commentato il disco alla sua uscita:

“Non un passo indietro, rispetto a quello che siamo, che facciamo e che rappresentiamo. Non solo un altro mondo è possibile, ma anche un’altra strada in questo mondo, nel frattempo, è praticabile… E la nostra longevità ne è la dimostrazione. È nella direzione del fare comunità, che poi è la sintesi di ciò che facciamo da sempre, che abbiamo pensato questa rilettura di Curre curre guaglio’, invitando decine di vecchi amici, e scoprendone di nuovi, giovani ed ormai diversamente giovani estimatori che, per i motivi più disparati, si sentono legati a quel disco e al periodo di cui è diventato, suo malgrado, simbolo; circa 40 musicisti, tra cantanti e gruppi musicali, a rinfrescare le sempre attuali rime storiche, arricchendole di nuovi punti di vista, e naturalmente di nuove “contraddizioni”. Abbiamo voluto concentrarci su ciò che ci unisce, Curre curre guaglio’, ignorando tutto ciò che potrebbe allontanarci, ed è venuto fuori questo disco, che, detto tra noi, non è niente male”

Dalla Track list si evincono collaborazioni con artisti di primo piano della scena rap e non solo: Francesco Di Bella, Redrum Murder, Enzo Avitabile ed i Bottari, Mama Marjas, Alborosie, Clementino, J.Ax, Ensi, Caparezza, Jovine, Sangue Mostro, Pau dei Negrita, Punkreas, Roy Paci, Bonnot, Signor K, Samuel dei Subsonica, Urban Snakes, Banda Bassotti.

Biglietti:

http://www.seetickets.com/Event/99-posse/dingwalls/789916
http://www.gigantic.com/99-posse/dingwalls/2014-06-25-19-30
http://www.wegottickets.com/event/273941

EMIS KILLA: CANTO LA RIBELLIONE, VI “TORMENTO” CON “MARACANA’ ” E HO GIA’ PRONTO UN “PIANO B”…


emis

Il “rap” continua a mietere consensi qui da noi, tanto da aver “espugnato” da poco persino un “sacrario” intoccabile come l’Arena di Verona e uno dei nomi di punta di questo movimento artistico si chiama Emis Killa (alias Emiliano Giambelli, classe 1989) da Vimercate, alle porte di Milano, la biografia parla di studi non ultimati, madre operaia metalmeccanica e un contesto di quartieri-alveare. A cosa si deve questo pseudonimo?semplicemente Emi è sempre stato il suo diminutivo e la “s” finale, aggiunta in un secondo tempo, ci stava a pennello, Killa deriva da “killer”, in uno “slang” americano mal pronunciato e il gioco è fatto. Ad oggi vanta un album “L’erba cattiva”, del 2012, in classifica per un anno e collaborazioni con Fabri Fibra, Guè Pequeno, Tormento, Marracash, J-Ax, Club Dogo ecc., il 10 aprile corrente, all’”Alcatraz” di Milano, ha ricevuto il disco di platino per il cd “Mercurio” (Carosello Records) e intanto imperversa in radio con il singolo “Maracanà”, che doveva essere la colonna sonora di Sky per i Mondiali di calcio brasiliani 2014, a dirla tutta assai deludenti per l’Italia, che a lui stesso non dispiace si sia trasformato nel “tormentone dell’estate”.

Che tematiche affronta, nelle sue canzoni, il 25enne “rapper”?Fanno fede le sue stesse affermazioni (la fonte è un’intervista recente di Leonardo Iannacci) “Racconto i disagi e forme di ribellione … le ho toccate da vicino … durante l’adolescenza ho sofferto di problemi psicologici e ho cercato un appiglio nella musica … Andavo in giro a far danni. Non posso dimenticare che da ragazzino sono stato arrestato in Svizzera perché riempivo i muri di graffiti (e fa quasi atto di contrizione?non sa, forse che, nell’ambiente, non sei nessuno se non puoi mettere nel curriculum almeno un ‘fermo’ in commissariato? certi idoli ‘leggendari’ della musica, poi, hanno osato molto di più)”. Killa ha fatto anche qualche puntualizzazione di rigore “De Gregori considera noi ‘rapper’ i cantautori del nuovo millennio, definizione che ci fa onore perché viene da un grande della musica … aggiungo però che siamo radicalmente differenti dai cantautori anni ’70, raccontiamo storie di strada, visto che è da lì che veniamo. Loro erano più prigionieri di ideali politici, a me delle ideologie non frega proprio nulla”. Riguardo alla provenienza “verace” dal “ghetto” di molti “rappers” e al loro spessore artistico, Povia, su Facebook, gliene ha dette di tutti i colori, collocandone addirittura una parte nella categoria di suo conio dei “rappami*kia”, le risposte per le rime degli interessati non si sono fatte attendere e Killa è stato fra quelli che hanno replicato in maniera più vibrante.

Il suo futuro vuole immaginarselo così “Mi piacerebbe ripercorrere l’iter artistico di Jovanotti… era partito come noi dal marciapiede, lui come dj e io come freestyle” ma sorprende con la sua uscita successiva “Ho pronto un piano B: la radio” e se il suo idillio con le principali emittenti radiofoniche (attualmente è citato ovunque, sui siti di Radio Italia, 105, Radio Deejay …) perdura immutato nel tempo, c’è da scommettere che qualcuno possa, prima o poi, prenderlo in parola.

by Fede

“Hip Hop TV Arena” : A Verona musica classica e “rap” incontro di due mondi opposti…


 

Musica classica e Rap due mondi apparentemente opposti che si incontrano, si contaminano, questo è avvenuto ieri 14 luglio nella magica cornice dell’Arena di Verona, per l’occasione sold out,  nello spettacolo offerto da  “Hip Hop TV Arena” , il Rap accompagnato dall’Orchestra Filarmonica Italiana formata da trenta elementi diretta dal Maestro Daniele Parziani. Sul palco ,Emis Killa, Fedez, J-Ax e i Club Dogo si sono alternati a suon di rime e free style. I rapper più rappresentativi del panorama italiano,   si sono esibiti nei loro brani più famosi per una serata piena di sorprese, colpi di scena e di originalità, impreziosita dai duetti di   J-Ax con Gué Pequeno sul brano “Rap n’ Roll” e di Fedez con Francesca Michelin sul brano “Cigno Nero”…

La Direzione artistica è stata affidata a   Max Brigante;  produzione:  Massimo Levantini per Live Nation.

 

 

Il 15 Giugno J-AX incontra i fan a Romaest


jax

15 Giugno

J-AX incontra i fan a Romaest

Il cantautore firmerà le copie del suo libro “AXFORISMI”, le massime folgoranti del pioniere del rap, che da The Voice a Twitter stanno conquistando gli italiani.

Il 15 giugno, alle ore 16:30, presso il Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, J-AX incontrerà i fan e firmerà le copie del suo libro “AXFORISMI”. L’evento è organizzato presso la libreria Mondadori in collaborazione con il centro commerciale Romaest.

“Cosa sono gli Axforismi? Sono metafore, similitudini, punchlines battute, massime uscite dal mio vissuto – spiega J-AX – sono cresciuto con i Simpson, ma anche con Drive In, sono gli stand-up di Louis CK e i film di Jerry Calà, sono le intuizioni e le discussioni con i miei amici e gli spunti che vengono dai miei fan. Qualcuno su Twitter ha voluto dargli questo nome e ho subito pensato che fosse il miglior modo per dare un ordine a questaœmiscela€di input nella mia mente”.

Tutti coloro che acquisteranno il libro “AXFORISMI” presso il punto vendita Mondadori, da Martedì 10 Giugno, riceveranno il pass esclusivo per avere accesso prioritario al firma copie con J-AX.

Qualche Axforisma: “La generazione che diceva che saremmo tutti morti di Playstation ora sta invecchiando su FarmVille”.

“Non mollate l’università ragazzi. A meno che non vogliate diventare come Steve Jobs”.

“Veni. Vidi. Vizi”.

“Mi sento come un turista americano davanti a un bidet: so che hai uno scopo, ma non so qual è”.€

Note biografiche

J-Ax, abbreviazione di Joker (J), omaggio al suo cattivo preferito e Alex (AX) abbreviazione del suo nome, Alessandro Aleotti (Milano, 5 agosto 1972), è un rapper e cantautore italiano, noto per essere stato la voce solista del gruppo hip hop-crossover Articolo 31, fondato insieme a DJ Jad nei primi anni novanta. Nel 1994 Ax insieme al rapper Space One e al writer Raptuz TDK dà vita alla Spaghetti Funk, crew di ritrovo per artisti hip hop milanesi. Nel 1996 esce l’album ‘Così com’è’, seguito dal tour ‘Così come siamo’. Gli Articolo 31 si aggiudicano ben sei dischi di platino con questo album riuscendo a venderne 600.000 copie. Nel 2000, J-Ax abbandona lo stile hip hop, per abbracciare uno stile più tendente al rock e al pop, pur rimanendo legato alle sue radici rap. Coach della seconda edizione del talent show The Voice of Italy, nella finale del 5 giugno ha portato alla vittoria la sua finalista, Suor Cristina Scuccia.

Romaest: GRA uscita 14 – 15 – Autostrada A24 uscita Ponte di Nona – Roma Lunghezza