leonardo pieraccioni

C.S._ #RAI3 “Ieri e Oggi” Terza edizione, da domenica 16 giugno. Primi ospiti, Panariello e Pieraccioni.


(none)

Carlo Conti, dopo il successo della precedente edizione, torna a condurre “Ieri e Oggi”. In onda da domenica 16 giugno, per sei settimane su Rai 3, in seconda serata.
Il programma conserva non solo il titolo, ma anche la grafica, la musica della sigla e lo spirito originale del suo illustre predecessore, che poco meno di 52 anni fa, a novembre del ’67, esordiva sul Secondo Canale della Rai, grazie a un’idea di Leone Mancini e Lino Procacci, tanto semplice quanto efficace: raccontare il passato dei personaggi dello spettacolo e parlare del presente con un occhio al futuro…
“Ieri e Oggi” fu un successo che si ripeté per 9 edizioni, 120 puntate, con sei grandi conduttori, che si alternarono nel tempo alla guida del programma: Lelio Luttazzi, Arnoldo Foà, Paolo Ferrari, Mike Bongiorno, Enrico Maria Salerno e Luciano Salce.
Carlo Conti riprende con affetto e rispetto il percorso che si era interrotto anni fa, incontrando sei grandi personaggi dello spettacolo, protagonisti di innumerevoli avventure televisive, teatrali e cinematografiche di questi ultimi decenni, che hanno conquistato il cuore di varie generazioni di spettatori: Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni, Maurizio Costanzo, Piero Chiambretti, Renzo Arbore, Vincenzo Salemme e Lino Banfi.
In poco più di un’ora di programma, ciascuno di loro si racconterà, in una chiacchierata tra amici, ripercorrendo in sintesi una carriera, una vita di uomo e di artista, prendendo spunto da foto e filmati di repertorio, vere e proprie rarità rintracciate per l’occasione nello sconfinato magazzino Rai. Ospiti della prima puntata Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello.

Redazione

LEONARDO PIERACCIONI sul tema dell’educazione dei figli: “…risdoganiamo il vecchio e caro “calcio nel culo” non ha mai fatto male a nessuno..


PieraccioniINT.jpg

In una “epoca”in cui tutto è permesso e tutto è dovuto,  l’educazione e il rispetto sono diventati secondari e il ruolo di genitore si è indebolito perdendo forza, allora bisogna correre ai ripari, bisogna riequilibrare il rapporto genitori-figli, ripristinare le gerarchie familiari…Come? Per Leonardo Pieraccioni rispolverando l’uso dell’ormai desueto ma salutare “calcio nel culo! In sintesi, questo è quanto afferma l’attore e regista su Facebook affrontando il tema dell’educazione dei figli e portando ad esempio proprio episodi di vita familiare con sua figlia (Martina di 6 anni avuta con l’attrice Laura Torrisi ndr).

<<Signori! Siamo passati da “mio padre mi fulminava con uno sguardo” a “mio padre se dice di no lo fulmino”. I nostri amatissimi pargoli sin dalla tenera età stanno prendendo dito, mano, braccio e cosce. Sono i cosiddetti scatenatissimi “nativi digitali” ma mi sa che son pure “nativi” più stronzi di un tempo! Imparano velocissimi il nostro limite di sopportazione e sanno che “alla quinta volta di fila che glielo chiedo piagnucolando” noi cediamo. Maleducati per la nostra mancanza di fiato. “Babbo – mi ha chiesto seria la mia – ma se io da oggi faccio tutto quello che mi dici, tu mi potresti pagare?”. La risposta doveva essere un tenero calcio nel culo alla Chinaglia e invece mi è pure scappato da ridere. Due giorni dopo si è lamentata perchè reo di averla portata nel “solito ristorante” due volte nella stessa settimana! Altra pedata nel culo mancata. Il risultato potrebbe essere che il passaggio da “simpatica bambina birichina” a “impertinente ragazzetta stronzetta” sia già scritto. Colleghi genitori, uniamoci! Se le nostre amorose e moderne spiegazioni sul vivere corretto sono accolte da pernacchie e risatine, risdoganiamo il vecchio e caro “calcio nel culo” dei nostri nonni; non ha mai fatto male a nessuno, anzi! Ritorniamo, in qualsiasi modo, a quei bambini educati e felici di ricevere un balocco e non a questi che ne chiedono uno al giorno per poi scordarselo nel punto esatto di dove lo hanno scartato. E soprattutto leviamoli davanti quel cazzo di Ipad che è solo un moderno “tavor elettronico” che mettiamo loro in mano per quando gli esauriti siamo noi. Uniamoci, facciamolo per loro. La mia non sta a tavola più delle sue cinque penne al pomodoro. Credetemi, gliel’ho detto in tutti i modi possibili che si rimane seduti finchè tutti non hanno finito. La sua risposta è stata sempre alzarsi e andare a giocare. Non ci arriva a parole perchè è nella natura ribelle di tutti i bambini fare così? Benissimo: useró il bonus di una terapeutica pedata nel culo, di quel tempo che fù. Un paio a semestre riorganizzeranno sicuramente quei ruoli persi in questo lascivo vivere moderno.>>

La risposta online non si è fatta attendere, il post di Pieraccioni ha  raccolto decine di migliaia di like e condivisioni!

Redazione

Triplo SOLD OUT per le date fiorentine de “IL TOUR” di PANARIELLO, CONTI e PIERACCIONI  nuove date: il 12, 13 e 14 novembre al Nelson Mandela Forum di Firenze!


panariellocon

TRIPLO SOLD OUT PER LE DATE FIORENTINE DE

“IL TOUR”

15, 16 e 17 ottobre al Nelson Mandela Forum di Firenze

…E A GRANDE RICHIESTA SI AGGIUNGONO

TRE NUOVE DATE NEL CAPOLUOGO TOSCANO

12 – 13 – 14 NOVEMBRE

Da oggi, martedì 3 maggio, alle ore 16.00 biglietti disponibili in prevendita!

Triplo SOLD OUT per le date fiorentine de “IL TOUR”, lo spettacolo che segna il grande ritorno insieme per gli amici da sempre GIORGIO PANARIELLO, CARLO CONTI e LEONARDO PIERACCIONI che in autunno saranno protagonisti di uno show a 360 gradi in cui cinema, teatro e televisione si intrecceranno per un varietà unico.

Alle date del 15, 16 e 17 ottobre al Nelson Mandela Forum di Firenze, che hanno già registrato il SOLD OUT, si aggiungono a grande richiesta altre tre nuove date:  il 12, 13 e 14 novembre.

I biglietti per le tre nuove date saranno disponibili in prevendita da oggi, martedì 3 maggio, alle ore 16.00 su Ticketone e nelle prevendite abituali (info: www.fepgroup.it).

Queste le date de “IL TOUR”: il 5 settembre all’Arena di Verona, l’1 ottobre al Mediolanum Forum di Assago –Milano, l’ 8 ottobre al Palalottomatica di Roma, il 15, 16, 17 ottobre e il 12,13, 14 novembre (NUOVE DATE) alNelson Mandela Forum di Firenze.

Panariello, Conti e Pieraccioni torneranno insieme sul palco, a oltre vent’anni di distanza dal loro debutto per uno spettacolo inedito ricco di sorprese e di emozioni che li vedrà coinvolti in sketch divertenti con un sguardo sempre rivolto all’attualità.

RTL 102.5 è media partner de “IL TOUR”.

Redazione

Grande ritorno insieme sul palco per PANARIELLO, CONTI e PIERACCIONI il 5 settembre all’Arena di Verona con “LO SHOW”


10-16-12 • v21

IL GRANDE RITORNO INSIEME SUL PALCO

IL 5 SETTEMBRE ALL’ARENA DI VERONA

panariellocon

E A GRANDE RICHIESTA SI AGGIUNGONO TRE NUOVE DATE

1 OTTOBRE – MILANO

8 OTTOBRE – ROMA

15 OTTOBRE – FIRENZE

biglietti disponibili in prevendita!

Grande ritorno per gli amici da sempre GIORGIO PANARIELLO, CARLO CONTI e LEONARDO PIERACCIONI che il 5 settembre saranno protagonisti nella splendida cornice dell’Arena di Verona con “LO SHOW”, un spettacolo a 360 gradi in cui cinema, teatro e televisione si intrecceranno per un varietà unico. 

Ma lo spettacolo non si fermerà all’Arena e, a grande richiesta, si aggiungono tre nuove date annunciate a sorpresa pochi minuti fa ai microfoni di RTL 102.5, durante il programma “Viva l’Italia”.

Queste le altre date de “LO SHOW”: l’1 ottobre al Mediolanum Forum di Assago – Milano, l’ 8 ottobre alPalalottomatica di Roma  e il 15 ottobre al Nelson Mandela Forum di Firenze. I biglietti sono disponibili su Ticketone e nelle prevendite abituali (info: www.fepgroup.it).

Panariello, Conti e Pieraccioni torneranno insieme sul palco, a oltre vent’anni di distanza dal loro debutto per uno spettacolo inedito ricco di sorprese e di emozioni che li vedrà coinvolti in sketch divertenti con un sguardo sempre rivolto all’attualità.

RTL 102.5 è media partner de “LO SHOW”.

Redazione