libreria Mondadori

“A modo mio vi amo” Alessandra Amoroso si racconta in un libro in uscita il 10 marzo.


alessandra-amoroso-a-mio-modo-vi-amo-il-libro_239941

A mio modo vi amo”, è il libro di Alessandra Amoroso in uscita il 10 marzo prossimo in omaggio ai suoi numerosi sostenitori.

Una raccolta di pensieri della Big Family (suo fandom ndr) che si intrecciano con la sua vita.

La cantante pugliese qualche giorno fa è stata ospite di Radio Kiss Kiss per una intervista a cura di Francesco Facchinetti che ha annunciato:

“Molto presto Radio Kiss Kiss seguirà Alessandra durante 3 eventi esclusivi in 3 città italiane a cui potranno accedere solo possessori di una speciale fan card…”

Grazie a Radio Kiss Kiss tutti i fan di Alessandra Amoroso potranno incontrare la loro beniamina, vederla a distanza ravvicinata, ascoltare la sua voce e le sue canzoni unplugged, conoscere in anteprima i suoi progetti, condividere i momenti più emozionanti della sua carriera e della sua vita.

Città, date e location sono ancora segrete ma seguendo Radio Kiss Kiss  nei prossimi giorni  si potranno scoprire tutti i dettagli.

La cover ufficiale del libro  sarà disponibile dal 9 Marzo in anteprima nella libreria Mondadori di piazza Duomo a Milano mentre il 10 Marzo, giorno ufficiale dell’uscita, Alessandra sarà a Marcianise (Caserta), poi, sempre per la presentazione del libro, sarà il 13 Marzo a Roma e il 14 a Palermo.

Di cosa parla il libro? Un piccola anticipazione: la cantante racconta come è nata la passione per la musica. Era domenica e come accadeva di consueto, andava in chiesa con la mamma e insieme accompagnavano con le loro voci i canti religiosi. Quel giorno però accadde qualcosa di diverso. Mentre Alessandra usciva dalla messa, un uomo le si parò davanti e con modi gentili si presentò. Alessandra era appena una bambina, sua madre stava poco distante da lei. L’uomo si complimentò per la sua voce e le propose di fare parte del coro parrocchiale. Alessandra accettò. Quello fu il suo primo ingaggio da cantante. Non potrà mai dimenticare la sua prima esibizione pubblica.