Ligabue

C.S._LIGABUE: domani esce l’atteso nuovo disco di inediti “START”, il 14 giugno parte dallo Stadio San Nicola di Bari lo “START TOUR 2019” (9 stadi tra giugno e luglio!)


LIGABUE

luciano ligabue_foto di ray tarantino_b

“START”

IL NUOVO ALBUM D’INEDITI

IN USCITA DOMANI

 

START TOUR 2019

AL VIA IL 14 GIUGNO

DALLO STADIO SAN NICOLA DI BARI

 

14 GIUGNO – STADIO SAN NICOLA – BARI

17 GIUGNO – STADIO SAN FILIPPO – MESSINA

21 GIUGNO – STADIO ADRIATICO – PESCARA

25 GIUGNO – STADIO ARTEMIO FRANCHI – FIRENZE

28 GIUGNO – STADIO SAN SIRO – MILANO

2 LUGLIO – STADIO OLIMPICO – TORINO

6 LUGLIO – STADIO DALL’ARA – BOLOGNA

9 LUGLIO – STADIO EUGANEO – PADOVA

12 LUGLIO – STADIO OLIMPICO – ROMA

Domani, venerdì 8 marzo, uscirà “START, dodicesimo disco d’inediti di LIGABUE, disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle piattaforme streaming.

E da domani sarà in radio e disponibile in digitale anche il nuovo singolo “Certe donne brillano”, in contemporanea con la messa online del video del brano, diretto da Marco Salom e girato all’Italghisa di Reggio Emilia.

Questa la tracklist del disco START (Zoo Aperto/F&P Music Hub/Warner Music), prodotto da Federico Nardelli: “Polvere di stelle”, “Ancora noi”, “Luci d’America”, “Quello che mi fa la guerra”, “Mai dire mai”, “Certe donne brillano”, “Vita morte e miracoli”, “La cattiva compagnia”, “Io in questo mondo”, “Il tempo davanti”.

L’album è stato anticipato da “Luci d’America”, brano che è stato per quattro settimane consecutive dall’uscita al vertice della classifica EarOne dei brani più trasmessi dalle radio. Il video, scritto e diretto da Marco Salom, è visibile al link: https://youtu.be/Z38918BOI1o

Il 14 giugno dallo Stadio San Nicola di Bari partirà lo START TOUR 2019 di LIGABUE, in concerto nei principali stadi d’Italia con un grande show!

LIGABUE sarà accompagnato dalla sua band: Luciano Luisi (tastiere, cori), Max Cottafavi (chitarre), Federico Poggipollini (chitarre elettriche, cori), Davide Pezzin (basso) e Michael Urbano (batteria, percussioni).

I biglietti per le date dello “START TOUR 2019” (prodotto da Riservarossa e Friends & Partners) sono disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (info su www.friendsandpartners.it).

Redazione

FESTIVAL: LIGABUE SUPER OSPITE D’ECCEZIONE VENERDÌ 8 FEBBRAIO


liga

 

Unico ospite nella serata dedicata ai duetti.

 

Ligabue sarà super ospite d’eccezione venerdì 8 febbraio: l’unico nella serata dedicata ai duetti.

 

Una serata evento importante quella di venerdì con la musica al centro, tutti gli artisti in gara, infatti, avranno, tanti amici e colleghi al loro fianco.

 

La partecipazione al Festival – dove emozionò nel 2014, alla sua prima volta in assoluto all’Ariston – lancia il 2019 come l’anno del grande ritorno di Ligal’8 marzo esce il nuovo album Start, il dodicesimo disco di inediti del rocker di Correggio, anticipato dal singolo Luci d’America, poi il 14 giugno parte da Bari lo Start Tour che porterà l’artista negli stadi di tutta Italia.

Redazione

C.S._LIGABUE: “START” è il titolo del nuovo disco di inediti in uscita a marzo, il primo singolo “LUCI D’AMERICA” è il brano più trasmesso in radio.


 

…SI ACCENDE LO SPETTACOLO…

ligabue_lda_cover_b

LIGABUE

START

È IL NUOVO DISCO D’INEDITI IN USCITA A MARZO

da cui è estratto il primo singolo

LUCI D’AMERICA

BRANO PIÙ TRASMESSO IN RADIO

NELLA SUA PRIMA SETTIMANA DI PROGRAMMAZIONE

In estate il nuovo tour negli STADI

 

START è il titolo del dodicesimo disco d’inediti di Ligabue in uscita a marzo (Zoo Aperto/F&P Music Hub/Warner Music)! L’album è stato anticipato dal singolo LUCI D’AMERICA” che oggi, nella sua prima settimana di programmazione, entra direttamente al vertice della classifica radiofonica (dati diffusi da EarOne).

 

Il video di “LUCI D’AMERICA” è visibile al link:

https://youtu.be/Z38918BOI1o

Il video, scritto e diretto da Marco Salom, è stato girato in California. Il deserto lunare di Pinnacles, l’area disperata e malfamata di Skid Row, le luci scintillanti di Hollywood, la ghost town di Trona, l’oceano di Malibu, una suggestiva foresta bruciata: sono solo alcune delle locations attraverso le quali si sviluppa il racconto.

Come America e Africa, citate nel testo del brano, sono due luoghi concettualmente agli antipodi, il video mostra due diversi modi di posare lo sguardo sulle cose.

Una visione ora reale ora filtrata degli interpreti evidenzia contraddizioni e differenze che caratterizzano l’essere umano, l’amore, la natura e nello specifico l’America. Ligabue e i protagonisti del video si proiettano in una California ora bellissima e luccicante, ora desolata e infinita, lasciando in sospeso tra ciò che è reale e ciò che viene percepito.

Il brano “Luci d’America”, disponibile in streaming e digital download, è stato prodotto da Federico Nardelli.

In estate Ligabue sarà poi in concerto nei principali stadi d’Italia con un grande show!

Redazione

 

Videomessaggio di LUCIANO LIGABUE sui suoi social: “HO BISOGNO E VOGLIA DI NON AVERE SCADENZE DAVANTI”


 

« Ciao a tutti, sento il bisogno di farvi un po’ il riassunto delle puntate precedenti: un concept album scritto e realizzato, il concertone di Monza, l’uscita dell’album con il tour promozionale annesso piuttosto corposo, il tour nei palasport con 52 date. In mezzo, sapete, lo stop dovuto all’operazione per le corde vocali che ha fatto sì che nel frattempo io finissi di scrivere il film e lo realizzassi; ripresa del tour, finiamo il tour, finisco anche la postproduzione del film.

Finalmente il film esce e di conseguenza sono lì a fare il tour promozionale altrettanto intenso, se non di più che non per quello che ha riguardato il disco.

Tanta roba per questi due anni! Tanta roba secondo me giusta perché “Made In Italy” è il progetto, per me, più ambizioso della mia carriera. Io ancora ho ricevuto degli echi sul film che mi hanno veramente commosso; mi sento di ringraziarvi veramente ancora di più rispetto al solito e sapete che tendo a farlo perché credo che sia un buon modo per ricordarvi quanto la vostra presenza sia preziosa per me.

Detto questo, avrete capito che dopo due anni così, ho bisogno (e addirittura voglia, in questo caso) di non avere scadenze davanti. Sono bufale quelle che leggete in giro su eventuali concerti che dovrei fare quest’anno. Non sappiamo niente nemmeno rispetto al disco perché ancora non c’ho pensato, non so quando comincerò a realizzare l’album però, insomma, siamo qui, siamo presenti, saremo presenti con i social ogni tanto e per il resto ci vediamo al più presto possibile. Ciao!»

Luciano Ligabue

 

MADE IN ITALY, il terzo film di LUCIANO LIGABUE, prodotto da DOMENICO PROCACCI, con STEFANO ACCORSI e KASIA SMUTNIAK


DAL 25 GENNAIO AL CINEMA

DOMENICO PROCACCI

presenta

con

STEFANO ACCORSI, KASIA SMUTNIAK

FAUSTO MARIA SCIARAPPA, WALTER LEONARDI,

FILIPPO DINI, ALESSIA GIULIANI,

GIANLUCA GOBBI, TOBIA DE ANGELIS

Prodotto da DOMENICO PROCACCI

Una produzione FANDANGO, ZOO APERTORISERVAROSSA,

EVENTIDIGITALI FILMS in collaborazione con MEDUSA FILM

Una distribuzione MEDUSA FILM

Realizzato con il sostegno della Regione Emilia – Romagna

Realizzato con il sostegno della Regione Lazio
– Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo

SCARICA IL TRAILER 

https://www.dropbox.com/s/8iza618svurx5wt/MII_TRL_CINEMA90_H26410Mbit_HD_24FPS_20_709_20171212.mov?dl=0

MADE IN ITALY
“Made in Italy” è una tormentata dichiarazione di amore verso il nostro Paese, raccontata con le parole e la musica di Luciano Ligabue, attraverso lo sguardo di Riko, un uomo onesto alle prese con una vita in cui tutto sembra essere diventato improvvisamente precario: il lavoro, il futuro, i sentimenti.
Ma se a volte rialzarsi non è facile, Riko ha scelto di non darla vinta al tempo che corre: c’è un matrimonio da difendere e riconquistare, ci sono amici su cui contare e una casa da non vendere.
Riko decide di mettersi in gioco e prendere finalmente in mano il suo destino

Foto di Jarno Iotti@Zoo Aperto

Foto di Chico De Luigi

Redazione

NOTA INFORMATIVA / LUCIANO LIGABUE: CON UN VIDEO MESSAGGIO SUI SUOI SOCIAL RINGRAZIA I FAN PER IL TOUR E ANNUNCIA LA DATA DI USCITA DEL FILM “MADE IN ITALY” NELLE SALE!


 Luciano Ligabue_palasport tour 2017_credito di Jarno Iotti_b

Con queste parole, in un video messaggio sui suoi social, LUCIANO LIGABUE ha ringraziato oggi i suoi fan per il tour appena finito e ha annunciato la data di uscita del film “MADE IN ITALY” nelle sale:

«Sono qua per ringraziarvi per il tour che è stato un tour speciale anche nella sfiga, nel senso che abbiamo battuto ahimè un record negativo che è stato quello di far spostare 34 date…cosa che ovviamente nessuno voleva.

Devo dire che poi riprendere queste 34 date ha voluto dire vedervi con un’emozione speciale per la vostra attesa, e io stesso vivere un’emozione speciale perché sentivo la gratitudine nei confronti di tutti quelli di voi che hanno conservato quel biglietto, dando atto di un segno di fiducia nei miei confronti che per un bel po’ di tempo mi porterò nel cuore. Detto questo, grazie a tutti quanti! Tour finito a malincuore perché saprete che io andrei avanti sempre, adesso passo al film.

Devo ancora girare un paio di giorni perché ci sono scene invernali che non ho potuto girare quest’estate, però ci stiamo portando avanti con montaggio e con la postproduzione perché vogliamo consegnare il film per tempo in modo che la scadenza prevista, cioè la data di uscita il 25 GENNAIO, venga mantenuta.

Il film parte dall’album “Made In Italy”, in realtà si sviluppa in una storia molto più complessa e articolata con molti più personaggi, però insomma il disco resta lo specchio fedele di una buona parte del film. Detto questo non vi posso dire di più, vi dico solo che spero che ci rivediamo il più presto possibile…Buon lavoro anche a voi qualsiasi cosa facciate, un abbraccio e grazie ancora per il Tour.»

Questo il link per visualizzare il post su facebook: https://www.facebook.com/Ligabue/videos/10156005311981522/

“MADE IN ITALY” è il terzo film di Ligabue (dopo “Radiofreccia” e “Da zero a dieci”), nelle sale dal 25 gennaio 2018.

Prodotto da Domenico Procacci per Fandango e distribuito da Medusa Film, “MADE IN ITALY” vede il ritorno di Stefano Accorsi nei panni del protagonista, dopo la sua magistrale interpretazione nel film “Radiofreccia”, questa volta in compagnia di Kasia Smutniak e altri attori come Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini, Tobia De Angelis, Alessia Giuliani e Gianluca Gobbi.

 Queste tutte le date del “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017” (prima e seconda parte) sulla scia dell’uscita del disco “MADE IN ITALY

14 FEBBRAIO Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT)

15 FEBBRAIO Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT)

17 FEBBRAIO Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT)

20 FEBBRAIO Palasport di REGGIO CALABRIA

21 FEBBRAIO Palasport di REGGIO CALABRIA

23 FEBBRAIO PalaFlorio di BARI

24 FEBBRAIO PalaFlorio di BARI

25 FEBBRAIO PalaFlorio di BARI

27 FEBBRAIO PalaSele di EBOLI

28 FEBBRAIO PalaSele di EBOLI

3 MARZO PalaMaggiò di CASERTA

4 MARZO PalaMaggiò di CASERTA  

6 MARZO PalaEvangelisti di PERUGIA

7 MARZO PalaEvangelisti di PERUGIA

10 MARZO Modigliani Forum di LIVORNO

11 MARZO Modigliani Forum di LIVORNO

13 MARZO Mediolanum Forum di Assago – MILANO

14 MARZO Mediolanum Forum di Assago – MILANO

4 SETTEMBRE RDS Stadium di RIMINI

6 SETTEMBRE Pala Resega di LUGANO

8 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO

9 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO

12 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA

13 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA

15 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA

16 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA

18 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA

20 SETTEMBRE Pala Florio di BARI

22 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE

23 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE

25 SETTEMBRE RDS Stadium di GENOVA

26 SETTEMBRE RDS Stadium di GENOVA

28 SETTEMBRE Pala Bigi di REGGIO EMILIA

30 SETTEMBRE Fiera di BRESCIA

1 OTTOBRE Fiera di BRESCIA

3 OTTOBRE Pala Arrex di JESOLO (VENEZIA)

5 OTTOBRE Zoppas Arena di CONEGLIANO (TREVISO)

7 OTTOBRE Pala Onda di BOLZANO

10 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO

11 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO

13 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA

14 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA

16 OTTOBRE Pala Prometeo di ANCONA

18 OTTOBRE Adriatic Arena di PESARO

20 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA

21 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA

23 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE

24 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE

27 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA

28 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA

3 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI

4 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI

Redazione

In anteprima il nuovo singolo “Dobbiamo fare luce” di Gianni Morandi


canale5

Venerdì 6 ottobre, alle ore 21.00, andrà in onda su Canale 5 l’anteprima del video di “Dobbiamo fare luce“, il nuovo singolo di Gianni Morandi che porta la firma di LUCIANO LIGABUE.
Il video girato tra Roma e Viterbo, è firmato da Luca Miniero, uno dei registi più interessanti del nuovo panorama cinematografico italiano, (“Benvenuti al Sud”, “Benvenuti al Nord”, “Non c’è più religione”, “Un boss in salotto”) che ha accettato l’invito di Morandi di dirigere il suo videoclip.

Le immagini del video e la tecnica scelta dal regista, inseriscono il videoclip nel mondo dei corti d’autore, anticipando il clima del suo 40esimo album di inediti che sarà presentato il prossimo 16 novembre. “D’amore d’autore” esce infatti a quattro anni di distanza dall’ultimo disco di inediti “Bisogna vivere”: un progetto unico che porta la firma di grandi autori della musica italiana, tra cui Elisa, Ivano Fossati, Levante, Luciano Ligabue, Ermal Meta, Tommaso Paradiso, Giuliano Sangiorgi e Paolo Simoni.
La produzione esecutiva è di Fep Group e Riservarossa.

La protagonista del video è Alessandra Mastronardi, nota al pubblico televisivo per la sua partecipazione a fiction del calibro di “Don Matteo”, “I Cesaroni”, “La certosa di Parma”, “C’era una volta studio uno”, ma anche per i suoi ruoli al cinema in film come “La bestia nel cuore” di Cristina Comencini e “To Rome with love” di Woody Allen.
Il ruolo maschile è interpretato invece da Matteo Martari, già protagonista al cinema di “La felicità è un sistema complesso” e che in tv ha recitato nella serie “Luisa Spagnoli” e in “Non uccidere” in cui è coprotagonista con Miriam Leone.

La presenza di Morandi nel video è particolare. Nel video infatti interpreta vari personaggi che i due protagonisti incontrano sul loro cammino. A tratti è un sacerdote, un clochard, poi un vigile, un salumiere, un autotrasportatore, un edicolante, un fotografo di matrimoni.

Il video è prodotto per Sony Music dalla Lux Vide.

Dal 24 febbraio Morandi sarà in tour nei più importanti Palazzi dello Sport italiani. Partirà infatti da Rimini il Gianni Morandi Tour 2018 “d’amore d’autore” (prodotto da F&P Group e Riservarossa, in collaborazione con Mormora Music).

Gianni Morandi tour 2018 “d’amore d’autore”
24/02 RIMINI RDS Stadium
26/02 MONTICHIARI (BS) Pala George
28/02 CONEGLIANO (TV) Zoppas Arena
02/03 GENOVA RDS Stadium
03/03 TORINO Pala Alpitour
05/03 FIRENZE Mandela Forum
10/03 ROMA Pala Lottomatica
12/03 EBOLI (SA) Pala Sele
15/03 REGGIO CALABRIA Palasport
17/03 ACIREALE (CT) Pal’Art Hotel
19/03 BARI Pala Florio
21/03 ANCONA Pala Prometeo
22/03 PADOVA Kioene Arena
24/03 BOLOGNA Unipol Arena
28/03 MILANO Mediolanum Forum

Redazione

LUCIANO LIGABUE al TEMPO DELLE DONNE, domenica 10 settembre (ore 15.00) al Teatro dell’Arte di Milano (via Alemagna, 6) è uno degli ospiti più attesi


Teatro dell’Arte, domenica 10 settembre ore 15

Luciano Ligabue al Tempo delle Donne

Conversazione con Pasquale Elia e Barbara Stefanelli: il rocker appena tornato sul palco dopo 6 mesi di stop forzato parlerà di musica, di «Made in Italy» e non solo…

Luciano Ligabue, appena tornato «on the road» dopo lo stop forzato per un problema alle corde vocali, è uno degli attesi ospiti del Tempo delle Donne: conversazione con Pasquale Elia e Barbara Stefanelli, domenica 10 settembre ore 15 al Teatro dell’Arte di Milano.

Al momento il rocker di Correggio è impegnato con il tour “Made In Italy – Palasport 2017” che lo vede protagonista nei palasport di tutta Italia per presentare alcuni brani dell’ultimo album “Made In Italy”, oltre ai suoi grandi successi.

“Made in Italy” si intitola anche il nuovo film da lui diretto, in uscita a fine gennaio, con Stefano Accorsi nei panni di Riko, il suo alter ego. Al Tempo delle Donne il Liga parlerà di musica, del suo ritorno sul palco e non solo… Il nuovo tour, ricominciato lunedì scorso, dopo sei mesi di sospensione, dal Palasport di Rimini, fa tappa a Milano (domani e sabato) al Forum di Assago. Nuova la scaletta, come ha raccontato Andrea Laffranchi sul Corriere della Sera (http://iltempodelledonne.corriere.it/2017/notizie/ritorno-ligabue-per-me-tutto-nuovo-c975d432-921b-11e7-a584-742676259d49.shtml). «Per me è tutto “nuovo”. È “nuovo” risalire su un palco a tenere un concerto, sono “nuove” le mie corde vocali, è ancora più “nuovo” mettere nello spettacolo immagini di un film già girato», aveva detto Luciano nei giorni scorsi.

Al Tempo delle Donne, Pasquale Elia e Barbara Stefanelli lo stimoleranno a raccontarsi e dire la sua su svariati temi. L’ingresso è gratuito.

Redazione

LUCIANO LIGABUE: riparte lunedì 4 settembre dal “105 Stadium” di Rimini il tour “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017” – APPUNTAMENTI


LUCIANO LIGABUE 

lig

RIPARTE LUNEDÌ 4 SETTEMBRE DAL “105 STADIUM” DI RIMINI IL TOUR

“MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”

Riparte lunedì 4 settembre, dal “105 Stadium” di Rimini, il tour “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”, che vede LUCIANO LIGABUE protagonista dei palazzetti di tutta Italia per presentare alcuni brani dell’ultimo album “MADE IN ITALY”, oltre ai suoi grandi successi.

Luciano Ligabue_palasport tour 2017_credito di Jarno Iotti_b.jpg

 DI SEGUITO IL CALENDARIO COMPLETO DEL TOUR:

4 SETTEMBRE 105 Stadium di RIMINI (recupero del concerto del 10 APRILE)
6 SETTEMBRE Pala Resega di LUGANO (recupero del concerto del 12 MAGGIO)
8 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 4 APRILE)
9 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 5 APRILE)
12 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 12 APRILE)
13 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 13 APRILE)
15 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 19 MAGGIO)
16 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 20 MAGGIO)
18 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 21 MAGGIO)
20 SETTEMBRE Pala Florio di BARI (recupero del concerto del 23 MAGGIO)
22 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 22 MARZO)
23 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 23 MARZO)
25 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 25 MARZO)
26 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 26 MARZO)
28 SETTEMBRE Pala Bigi di REGGIO EMILIA (recupero del concerto del 27 APRILE)
30 SETTEMBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 1 APRILE)
1 OTTOBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 2 APRILE)
3 OTTOBRE Pala Arrex di JESOLO (VENEZIA) (recupero del concerto del 26 APRILE)
5 OTTOBRE Zoppas Arena di CONEGLIANO (TREVISO) (recupero del concerto del 9 MAGGIO)
7 OTTOBRE Pala Onda di BOLZANO (recupero del concerto del 19 APRILE)
10 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 28 MARZO)
11 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 29 MARZO)
13 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 6 MAGGIO)
14 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 7 MAGGIO)
16 OTTOBRE Pala Prometeo di ANCONA (recupero del concerto del 24 APRILE)
18 OTTOBRE Adriatic Arena di PESARO (recupero del concerto del 20 MARZO)
20 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA (recupero del concerto del 21 APRILE)
21 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA (recupero del concerto del 22 APRILE)
23 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 28 APRILE)
24 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 29 APRILE)
27 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 7 APRILE)
28 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 8 APRILE)
3 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI (recupero del concerto del 26 MAGGIO)
4 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI (recupero del concerto del 26 MAGGIO)

ligabue 

I BIGLIETTI PRECEDENTEMENTE ACQUISTATI RESTANO VALIDI PER LE NUOVE DATE CORRISPONDENTI.

CONCERTO DI REGGIO EMILIA:

Si informa che il concerto di LUCIANO LIGABUE inizialmente previsto per giovedì 27 aprile al PalaBigi di Reggio Emilia è stato posticipato al 28 Settembre 2017.

L’incasso del concerto di Reggio Emilia, al netto dei costi regolarmente documentati, verrà donato all’Associazione CuraRE Onlus e alla Fondazione GRADE Onlus, per sostenere le attività dei due enti benefici reggiani.

I biglietti acquistati per lo spettacolo del 27 aprile 2017 restano validi per lo spettacolo del 28 Settembre 2017.

CONCERTI DI CAGLIARI:

SETTORE PARTERRE IN PIEDI (euro 46,00)

I biglietti settore parterre in piedi (euro 46,00) già acquistati attraverso il circuito TicketOne per lo show di venerdì 26 Maggio 2017 CAGLIARI – Arena Sant’Elia potranno essere utilizzati quali titoli di ingresso validi per lo show di venerdì 3 novembre 2017 CAGLIARI – FIERA “PADIGLIONE E”.

I biglietti settore parterre in piedi (euro 46,00) già acquistati attraverso il circuito Box Office Sardegna per lo show di venerdì 26 Maggio 2017 CAGLIARI – Arena Sant’Elia potranno essere utilizzati quali titoli di ingresso validi per lo show di sabato 4 novembre 2017 CAGLIARI – FIERA “PADIGLIONE E”

SETTORE TRIBUNA NUMERATA (euro 70,00)

Non essendo stato possibile per motivi organizzativi recuperare la data di Cagliari nella stessa location (Arena Grandi Eventi Sant’Elia) prevista per il 26 maggio, per dare l’opportunità a tutti i fan sardi di non perdere lo spettacolo “Made In Italy – Palasport 2017” si è deciso di fissare due nuove date, sempre a Cagliari, ma in una location differente (Fiera “Padiglione E”) che tuttavia non permette posti in tribuna numerata.

MADE IN ITALY – PALASPORT 2017” è prodotto e organizzato da Riservarossa e F&P Group.

Redazione

LUCIANO LIGABUE: le prime immagini del suo terzo film “MADE IN ITALY” si vedranno in anteprima durante il “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”, che riparte il 4 settembre da RIMINI.


LUCIANO LIGABUE

LE PRIME IMMAGINI DEL SUO TERZO FILM

“MADE IN ITALY”

Luciano Ligabue_palasport tour 2017_credito di Jarno Iotti_b.jpg

SARANNO PROIETTATE IN ANTEPRIMA DURANTE IL

“MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”

CHE RIPARTE IL 4 SETTEMBRE DA RIMINI

LUNEDÌ 17 LUGLIO DIRETTA FACEBOOK

DAL SET CINEMATOGRAFICO

MADE IN ITALY_Foto di jarno iotti - Zoo Aperto_b

Le prime immagini di “MADE IN ITALY”, terzo film di LUCIANO LIGABUE (dopo “Radiofreccia” e “Da zero a dieci”), saranno proiettate in anteprima durante il tour MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”, che riparte il 4 settembre da Rimini!

Del film e della ripresa del tour, Ligabue parlerà durante una speciale diretta facebook a partire dalle ore 18 di lunedì 17 luglio, sulla pagina ufficiale www.facebook.com/Ligabue.

Prodotto da Domenico Procacci per Fandango e distribuito da Medusa Film, “MADE IN ITALY” vede il ritorno di Stefano Accorsi nei panni del protagonista, dopo la sua magistrale interpretazione nel film “Radiofreccia”, questa volta in compagnia di Kasia Smutniak e altri attori come Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini, Tobia De Angelis, Alessia Giuliani e Gianluca Gobbi.

Le riprese del film sono in corso tra Correggio, Reggio Emilia, Novellara, Roma e Francoforte.

“MADE IN ITALY” è una dichiarazione d’amore frustrato verso il Paese

raccontata attraverso lo sguardo di RIKO,

il protagonista dell’ultimo concept album di Ligabue “Made in Italy”.

Riko è un uomo onesto che vive di un lavoro che non ha scelto nella casa di famiglia che riesce a mantenere a stento, ma può contare su un gruppo di amici veri e su una moglie che, tra alti e bassi, ama da sempre. Suo figlio è il primo della famiglia ad andare all’università. È però anche un uomo molto arrabbiato con il suo tempo, che sembra scandito solo da colpi di coda e false partenze. Quando perde le poche certezze con cui era riuscito a tirare avanti, la bolla in cui vive si rompe e Riko capisce che deve prendere in mano il suo presente e ricominciare, in un modo o nell’altro. E non darla vinta al tempo che corre.

Di seguito il calendario del “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”, che vede Ligabue protagonista dei palazzetti di tutta Italia per presentare alcuni brani dell’ultimo album, oltre ai suoi grandi successi:

04 SETTEMBRE 105 Stadium di RIMINI (recupero del concerto del 10 APRILE)

06 SETTEMBRE Pala Resega di LUGANO (recupero del concerto del 12 MAGGIO)

08 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 4 APRILE)

09 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 5 APRILE)

12 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 12 APRILE)

13 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 13 APRILE)

15 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 19 MAGGIO)

16 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 20 MAGGIO)

18 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 21 MAGGIO)

20 SETTEMBRE Pala Florio di BARI (recupero del concerto del 23 MAGGIO)

22 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 22 MARZO)

23 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 23 MARZO)

25 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 25 MARZO)

26 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 26 MARZO)

28 SETTEMBRE Pala Bigi di REGGIO EMILIA (recupero del concerto del 27 APRILE)

30 SETTEMBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 1 APRILE)

01 OTTOBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 2 APRILE)

03 OTTOBRE Pala Arrex di JESOLO (VENEZIA) (recupero del concerto del 26 APRILE)

05 OTTOBRE Zoppas Arena di CONEGLIANO (TREVISO) (recupero del concerto del 9 MAGGIO)

07 OTTOBRE Pala Onda di BOLZANO (recupero del concerto del 19 APRILE)

10 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 28 MARZO)

11 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 29 MARZO)

13 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 6 MAGGIO)

14 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 7 MAGGIO)

16 OTTOBRE Pala Prometeo di ANCONA (recupero del concerto del 24 APRILE)

18 OTTOBRE Adriatic Arena di PESARO (recupero del concerto del 20 MARZO)

20 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA (recupero del concerto del 21 APRILE)

21 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA (recupero del concerto del 22 APRILE)

23 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 28 APRILE)

24 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 29 APRILE)

27 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 7 APRILE)

28 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 8 APRILE)

03 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI (recupero del concerto del 26 MAGGIO)

04 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI (recupero del concerto del 26 MAGGIO)

I BIGLIETTI PRECEDENTEMENTE ACQUISTATI RESTANO VALIDI PER LE NUOVE DATE CORRISPONDENTI.

CONCERTO DI REGGIO EMILIA:

Si informa che il concerto di LUCIANO LIGABUE inizialmente previsto per giovedì 27 aprile al PalaBigi di Reggio Emilia è stato posticipato al 28 Settembre 2017.

L’incasso del concerto di Reggio Emilia, al netto dei costi regolarmente documentati, verrà donato all’Associazione CuraRE Onlus e alla Fondazione GRADE Onlus, per sostenere le attività dei due enti benefici reggiani.

I biglietti acquistati per lo spettacolo del 27 aprile 2017 restano validi per lo spettacolo del 28 Settembre 2017.

CONCERTI DI CAGLIARI:

SETTORE PARTERRE IN PIEDI (euro 46,00)

I biglietti settore parterre in piedi (euro 46,00) già acquistati attraverso il circuito TicketOne per lo show di venerdì 26 Maggio 2017 CAGLIARI – Arena Sant’Elia potranno essere utilizzati quali titoli di ingresso validi per lo show di venerdì 3 novembre 2017 CAGLIARI – FIERA “PADIGLIONE E”.

I biglietti settore parterre in piedi (euro 46,00) già acquistati attraverso il circuito Box Office Sardegna per lo show di venerdì 26 Maggio 2017 CAGLIARI – Arena Sant’Elia potranno essere utilizzati quali titoli di ingresso validi per lo show di sabato 4 novembre 2017 CAGLIARI – FIERA “PADIGLIONE E”

SETTORE TRIBUNA NUMERATA (euro 70,00)

Non essendo stato possibile per motivi organizzativi recuperare la data di Cagliari nella stessa location (Arena Grandi Eventi Sant’Elia) prevista per il 26 maggio, per dare l’opportunità a tutti i fan sardi di non perdere lo spettacolo “Made In Italy – Palasport 2017” si è deciso di fissare due nuove date, sempre a Cagliari, ma in una location differente (Fiera “Padiglione E”) che tuttavia non permette posti in tribuna numerata.

“MADE IN ITALY – PALASPORT 2017” è prodotto e organizzato da Riservarossa e F&P Group.

Anche per questo tour gli organizzatori confermano la totale distanza dal “secondary ticketing market”, contro cui da sempre sono schierati in prima linea: un mercato di biglietti parallelo a quello autorizzato, fortemente attivo su internet, che offre in vendita biglietti non autorizzati e maggiorati ingiustificatamente per multipli del prezzo ufficiale, alimentando un vero e proprio mercato parallelo ed oneroso a danno del consumatore. Claudio Maioli (Riservarossa) e Ferdinando Salzano (F&P Group) invitano il pubblico a non acquistare biglietti fuori dai circuiti di vendita autorizzati per evitare l’elevato rischio di incorrere in prezzi maggiorati, biglietti falsi e non validi e per evitare di alimentare questa annosa piaga che crea un grosso disagio al pubblico e alla musica dal vivo. Gli organizzatori si riservano il diritto di negare l’ingresso all’evento ai possessori di biglietti che, a loro insindacabile giudizio, saranno considerati di provenienza da rivenditori non autorizzati o comunque irregolari ed il possessore del titolo d’accesso irregolare potrà essere denunciato alle Autorità competenti per incauto acquisto o truffa ai danni del circuito di vendita e dell’Organizzatore dell’evento. Si ricorda che la legge punisce i fabbricanti ed i venditori di biglietti falsi.

F&P Group pubblica e aggiorna costantemente (su www.fepgroup.it) la black list dei siti non autorizzati alla vendita informando il pubblico di non acquistare i biglietti sui quei siti.

RTL è media partner ufficiale di MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”.

FASTWEB, società leader nelle connessioni internet a banda ultra larga in fibra ottica, anche quest’anno è sponsor ufficiale di “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”. 

BMW è sponsor tecnico di “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”.

Intanto è in radio “HO FATTO IN TEMPO AD AVERE UN FUTURO”, quarto singolo estratto da “MADE IN ITALY”, undicesimo disco di inediti di Luciano Ligabue, ventesimo album della sua carriera. Il video del brano è visibile su YouTube al link: https://youtu.be/_dXoXBMpc2A

“HO FATTO IN TEMPO AD AVERE UN FUTURO” è arrivato dopo i primi tre singoli G COME GIUNGLA“MADE IN ITALY” ed “È VENERDÌ NON MI ROMPETE I COGLIONI”. Prodotto da Luciano Luisi, con musiche, testi e arrangiamenti di Luciano Ligabue, l’album MADE IN ITALY” (Zoo Aperto/Warner Music) è stato certificato triplo platino da FIMI/GfK Italia.

Questa la tracklist del disco: “La Vita Facile”; “Mi Chiamano Tutti Riko”; “È Venerdì, Non Mi Rompete I Coglioni”; “Vittime E Complici”; “Meno Male”; “G Come Giungla”; “Ho Fatto In Tempo Ad Avere Un Futuro”; “L’Occhio Del Ciclone”; “Quasi Uscito”; “Dottoressa”; “I Miei Quindici Minuti”; “Apperò”; “Made In Italy”; “Un’Altra Realtà”.

Insieme a Ligabue, in questo disco e durante i live, suonano Luciano Luisi (tastiere, cori), Max Cottafavi (chitarre), Federico Poggipollini (chitarre elettriche, cori), Davide Pezzin(basso), Michael Urbano (batteria, percussioni), Massimo Greco (tromba e flicorno), Emiliano Vernizzi (sax tenore) e Corrado Terzi (sax baritono).

 I BIGLIETTI PRECEDENTEMENTE ACQUISTATI RESTANO VALIDI PER LE NUOVE DATE CORRISPONDENTI.