Ligachannel

#LIGAROCKPARKCONTEST: Chi suonerà sullo stesso palco di Luciano Ligabue in occasione di “LIGA ROCK PARK”? Al via il concorso on line


 

 

LIGAROCKPARKCONTEST

 

Regione Lombardia: al via le selezioni per giovani talenti.

#sulpalcodiliga

Parte oggi 13 luglio 2016 il concorso on line LIGAROCKPARKCONTEST, che darà la possibilità a 4 giovani band/artisti emergenti di suonare sullo stesso palco di Luciano Ligabue, in occasione del doppio appuntamento live “LIGA ROCK PARK”, nella splendida cornice del Parco di Monza, sabato 24 e domenica 25 settembre.

Il contest – progetto esclusivo di Regione Lombardia – sarà pubblicizzato sui canali ufficiali dell’evento: Regione Lombardia, Ligachannel e Fepgroup e su tutti i canali social con #sulpalcodiliga.

Potranno candidarsi solisti/band di qualsiasi genere musicale, di età compresa tra i 18 e i 30 anni compiuti, iscrivendosi all’apposita sezione del sitowww.ligarockpark.com e caricando il proprio video dalle 16 di oggi mercoledì 13 luglio, alle 23.59 di martedì 30 agosto.

I video saranno visibili e potranno essere votati da tutti coloro che si registreranno sul sito www.ligarockpark.com dalle 16 del 1 agosto alle 16 del 2 settembre.

Alla fine della votazione popolare i 25 candidati che avranno ricevuto il maggior numero di voti verranno valutati da una Giuria di qualità, che entro il 9 settembre, individuerà i 10 semifinalisti.

Il 13 settembre la Giuria decreterà con insindacabile giudizio i 4 vincitori che si esibiranno sul palco di Luciano Ligabue.

La Giuria di qualità sarà composta da: Roberto Maroni – Presidente della Regione Lombardia e Presidente di Giuria; Marco Alboni – CEO Warner Music Italy; Roberto Razzini –  Managing Director of Warner Chappell Music; Daniele Suraci – programmazione musicale di RTL 102,5; Paolo Giordano – critico musicale de “Il Giornale”, Pietro Casarini – Social Media Manager di  Ligabue.com

Redazione

Luciano LIGABUE: Diario di Bordo del 30 ottobre 2014


liga

Qui di seguito il testo del “Diario di Bordo” di LIGABUE, pubblicato ieri sera (giovedì 30 novembre 2014) su Ligachannel   e sui suoi social network.

TANTA ROBA! – DA LUCIANO DIARIO DI BORDO (30/10/2014)

Eccoci qua.
Avete reclamato il diario di bordo a gran voce e allora… pronti via…
Come vi dicevo, con i social perennemente attivi ormai le notizie vengono bruciate in un attimo e, soprattutto, non riesco più a darvi delle anticipazioni come facevo in passato con questi ddb.
Però, dite voi, almeno facci sapere come stai.
Sto molto bene.
I concerti negli stadi sono stati così tanta roba che ho la sensazione che le parole non rendano giustizia né agli spettacoli né a voi.
Che “tanta roba” siete stati.
Ho letto in diversi dei vostri post su Bar Mario che, spesso, quando vi chiedono di raccontare come è stato un certo mio concerto o perché ci siete tornati per l’ennesima volta, vi rendete conto di non riuscire a spiegarlo esaurientemente.
Vale lo stesso per me, cosa credete?
Perché credete che vi abbia riportato altre volte in passato che: “chi c’era sa”?
Ecco quel “chi c’era sa” vale come sempre o forse, a ‘sto giro, anche più di sempre.
Grazie.
Poi c’è stata l’America.
Bellissimo suonare per chi ci abita o per chi ha dovuto lasciare l’Italia per trovarsi un lavoro, come anche per quelli di voi che sono venuti lì apposta.
Concerti fisicissimi.
Divertenti.
Intensi.
Rock’n’roll.
In mezzo c’è stata la registrazione di Alice con De Gregori.
Un onore venire chiamato a farlo.

Con l’anno nuovo dovremmo proseguire nel “giro del mondo in Mondovisione”.
Qualcosa faremo anche in Italia.

Appena i calendari saranno fissati, ve li comunicheranno.

Ci sono altri progetti ma ormai, si sa, sono i social ad annunciarli.

Questo non mi impedisce di dirvi che
vi abbraccio e vi ripeto:
Tenete botta!!!

Luciano

Luciano Ligabue DJ in radio per cinque serate


Luciano Ligabue torna a fare il DJ in radio per cinque serate

08 mar 2014

Luciano Ligabue come annunciato nell’intervista pubblicata dal quotidiano Corriere della Sera nell’edizione di oggi, il rocker di Correggio vestirà i panni del DJ per cinque appuntamenti che verranno trasmessi in streaming sul sito Ligachannel e in radio da RTL.
“Sono partito da una considerazione di base: la musica in Internet viene ascoltata in modo frettoloso. E allora mi è scattata la voglia di recuperare lo spirito di un tempo, quando ci si metteva con calma a sentire i brani che passavano in radio”, ha raccontato Luciano che ha anche spiegato quali epoche musicali andrà a toccare durante la sua trasmissione.Soprattutto quelli degli anni che finiscono per 7, in particolare il ‘67 e il ‘77, stagioni in cui circolava grandissima musica. Comunque non mi porrò limiti, anche se in generale girerò intorno al periodo che va dagli anni Sessanta ai Novanta”.

A partire da martedì 11 marzo dalle ore 22 fino alle 23, un’ora di musica e racconti con  sorprese: “Di tanto in tanto mi divertirò a suonare anch’io qualcuna di quelle canzoni, giusto un accenno con voce, chitarra e piano“.
RTL, emittente che trasmetterà il programma di Ligabue, è anche partner del “Mondovisione Tour – Piccole Citta 2014 “di Ligabue che partirà da Correggio (RE) il 27 marzo e del “Mondovisione Tour – Stadi 2014” che inizierà il 30 maggio dallo Stadio Olimpico di Roma. Nella attesa dei concerti i fan potranno andare in libreria dove è prevista l’uscita del libro “Generazione Liga” di Emanuele Papini che ha raccolto alcune delle lettere scritte dai fan.