live

SAB24_GIUGNO A SANREMO UN PALCO PER AMATRICE: raccolta fondi per i Comuni terremotati del Centro Italia. FABRIZIO MORO in concerto (ore 21.00) Tra gli Ospiti: Marina Rei, Valerio Scanu, Francesco Baccini, e tanti altri


 

 

COMUNE DI SANREMO e FONDAZIONE ORCHESTRA SINFONICA

in collaborazione con iCOMPANY
presentano

UN PALCO PER AMATRICE
Evento per la raccolta fondi a favore dei

Comuni terremotati del Centro Italia


SANREMO – 24 GIUGNO 2017
h.21 – piazzale Vesco – Porto Vecchio

Sanremo - un palco per Amatrice

FABRIZIO MORO in concerto


ORCHESTRA SINFONICA DI SANREMO
diretta dal M° UMBERTO IERVOLINO

con la partecipazione di
MARINA REI
VALERIO SCANU
FRANCESCO BACCINI
GIOVANNI CACCAMO
ANTONIO MAGGIO

si aggiungono

RENZO RUBINO

ANTONIO MEZZANCELLA

 con il supporto di
NOEMI, ERMAL META, CLEMENTINO, DOLCENERA, ENRICO RUGGERI, GIANLUCA GRIGNANI, MITCH e molti altri…

e la presenza di

Sergio Pirozzi – Sindaco di Amatrice

Stefano Petrucci – Sindaco di Accumoli

Aleandro Petrucci – Sindaco di Arquata del Tronto 

                                                                  evento promosso dal

Comune di Sanremo

progetto

Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo

organizzazione

iCompani

con il sostegno di
Nazionale Italiana Cantanti

mediapartner
RAI Radio Live | Rockol

 

Si avvicina la serata sanremese in favore dei Comuni del Centro Italia colpiti dal terremoto “UN PALCO PER AMATRICE”, un grande evento a cui prenderanno parte Fabrizio Moro (in concerto con la sua band), l’Orchestra Sinfonica di Sanremo ed alcuni importanti artisti del panorama nazionale quali Marina Rei, Valerio Scanu, Francesco Baccini, Giovanni Caccamo, Antonio Maggio, Renzo Rubino e Antonio Mezzancella, quest’ultimi due, sono nuovi nomi che si aggiungono al cast già annunciato qualche giorno fa.

Renzo Rubino: nel 2013 arriva al successo grazie ad Area Sanremo, che gli permette di partecipare al Festival di Sanremo nella sezione nuove proposte dove si classifica terzo con il brano Il Postino (Amami Uomo). Tornerà sul palco, tra i big, nel 2014.

Antonio Mezzancella: cantante-imitatore, ha rispolverato l’arte dell’imitazione dedicandosi in particolare al canto, fa parte della Nazionale Italiana  Cantanti che sostiene “Un Palco per Amatrice”

Al concerto, che si terrà sabato 24 giugno presso il Porto Vecchio di Sanremo, oltre al già annunciato Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, prenderanno parte anche i sindaci dei Comuni di Arquata del Tronto e Accumoli; Aleandro Petrucci e Stefano Petrucci

Sarà l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta per l’occasione dal M° Umberto Iervolino a dare inizio alla serata, accompagnando gli artisti che proporranno i migliori brani della loro carriera.

A chiudere poi in grande stile la serata ci sarà soprattutto FABRIZIO MORO che si esibirà in concerto con la sua band per una nuova tappa del PACE LIVE TOUR 2017 che ha già registrato SOLD OUT al Fabrique di Milano e in ben due date consecutive a PalaLottomatica di Roma.

Altri artisti legati al Festival di Sanremo come NOEMI, CLEMENTINO, ERMAL META, DOLCENERA, ENRICO RUGGERI, GIANLUCA GRIGNANI e MITCH hanno invece dato il loro pieno appoggio e l’adesione all’iniziativa apparendo sul palco attraverso contributi video che saranno trasmessi nel corso dell’evento.

Nel corso della serata il Comune di Sanremo – con l’ausilio della Protezione Civile con associazioni di assistenza e protezione civile – allestirà una serie di postazioni per la raccolta delle offerte che il pubblico in piazza vorrà donare.

La città di Sanremo saluterà quindi l’inizio dell’estate 2017 con un concerto inedito e di grande suggestione; un grande spettacolo gratuito per consolidare la linea artistica di qualità e prestigio messa in campo dalla collaborazione tra Fondazione Orchestra Sinfonica e iCompany sotto la sapiente guida del Comune di Sanremo nell’ambito del più ampio progetto “Sanremo Città della Musica”.

Dopo i successi ottenuti con i concerti unici e irripetibili di “Oltre le Luci” (Pian di Nave – settembre 2016), “50 anni senza Luigi Tenco” (Premio Tenco – Teatro Ariston – ottobre 2016) e del Capodanno in piazza con Enrico Ruggeri e Med Free Orchestra assieme all’Orchestra Sinfonica (Porto Vecchio), UN PALCO PER AMATRICE è, di fatto, ancora un “UNICUM” che segna il salto di qualità fortemente voluto e ottenuto dall’Amministrazione comunale di Sanremo.

Redazione

 

UMBERTO TOZZI: si aggiungono nuovi ospiti al cast dell’evento “40 ANNI CHE TI AMO”, il 18 SETTEMBRE all’ARENA DI VERONA. Sul palco anche AL BANO, FAUSTO LEALI e RAF, oltre ad ANASTACIA, ENRICO RUGGERI e MARCO MASINI!


UMBERTO TOZZI

 umberto-tozzi-concerto-arena-di-verona

“40 ANNI CHE TI AMO”

18 SETTEMBRE

ARENA DI VERONA

 

Un EVENTO UNICO per celebrare la carriera

di uno dei più grandi cantautori italiani!

Dopo ANASTACIA, ENRICO RUGGERI e

MARCO MASINI

NUOVI OSPITI!

AL BANO

FAUSTO LEALI

RAF

Biglietti in prevendita su TicketOne

Si aggiungono nuovi ospiti all’evento “40 ANNI CHE TI AMO”, che il 18 settembre all’Arena di Verona vedrà protagonista UMBERTO TOZZI che, accompagnato dagli amici e colleghi di sempre, celebrerà la sua carriera reinterpretando i suoi più grandi successi.

Sul palco insieme ad Umberto Tozzi saliranno, oltre ai già annunciati ANASTACIA, ENRICO RUGGERI e MARCO MASINI, anche AL BANO, FAUSTO LEALI e RAF, per un vero e proprio concerto-evento che si preannuncia come imperdibile.

I biglietti per “40 ANNI CHE TI AMO” sono disponibili in prevendita sul circuito TicketOne e nei punti vendita abituali.L’evento è prodotto da F&P Group, Momy Records, Concerto Music e Saludo.

RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale dell’evento “40 Anni che Ti Amo”.

Redazione

FESTIVAL SHOW, il più grande festival itinerante dell’estate organizzato da Radio Birikina e Radio Bella & Monella e presentato da GIORGIA SURINA e PAOLO BARUZZO, anche su REAL TIME! Dal 2 luglio al 4 settembre – I PRIMI NOMI


FESTIVAL SHOW 2017

 fest

Ecco i primi artisti confermati che calcheranno il palco

del festival itinerante dell’estate italiana:

BIANCA ATZEI – ALEX BRITTI – MARCO CARTA – CHIARA

DEAR JACK – ENRICO RUGGERI con i DECIBEL – ELODIE – EX-OTAGO

FRED DE PALMA – RAPHAEL GUALAZZI – IL PAGANTE – IRAMA

 JAKE LA FURIA – LEVANTE – YLENIA LUCISANO – MARCO MASINI

ERMAL META – MORENO – FABRIZIO MORO –  PATTY PRAVO – RAF

RIKI – RON – FRANCESCO SARCINA – ANNA TATANGELO

THE KOLORS – THOMAS – UMBERTO TOZZI – PAOLA TURCI

MARIO VENUTI – MICHELE ZARRILLO – NINA ZILLI e molti altri!

2 luglio a PADOVA – 10 luglio a BRESCIA – 27 luglio a CAORLE (Venezia)

3 agosto a BIBIONE (Venezia) – 10 agosto a JESOLO LIDO (Venezia)

18 agosto a LIGNANO SABBIADORO (Udine) – 25 agosto a MESTRE (Venezia)

e il 4 SETTEMBRE LA SERATA FINALE ALL’ARENA DI VERONA 

Conduce GIORGIA SURINA con PAOLO BARUZZO

REAL TIME (CANALE 31) è MEDIA PARTNER PER IL SECONDO ANNO

  

Cresce l’attesa per la partenza di FESTIVAL SHOW 2017, il festival itinerante dell’estate italiana che dal 2 luglio coinvolgerà il pubblico in 8 appuntamenti nelle piazze d’Italia, compresa la speciale serata finale prevista il 4 settembre all’Arena di Verona!

Presenterà GIORGIA SURINA, poliedrica protagonista della radio e della tv italiana che affiancherà sul palco Paolo Baruzzo, da sempre protagonista della kermesse organizzata da Radio Birikina e Radio Bella & Monella, che trasmettono in diretta tutte le tappe.

Il palco itinerante ospiterà tanti big della musica italiana accompagnati dal corpo di ballo e dall’orchestra. Ecco i primi artisti confermati: ALEXIA, BIANCA ATZEI, ALEX BRITTI, MARCO CARTA, CHIARA, LUISA CORNA, DEAR JACK, ENRICO RUGGERI con i DECIBEL, ELYA, ELODIE, EX-OTAGO, FRED DE PALMA, RAPHAEL GUALAZZI, IL PAGANTE, IRAMA, JAKE LA FURIA, LA RUA, L’AURA, LEVANTE, YLENIA LUCISANO, MARCO MASINI, GIULIA MAZZONI, ERMAL META, MORENO, FABRIZIO MORO, PATTY PRAVO, RAF, RIKI, RON, FRANCESCO SARCINA, SENHIT, SHADE, SONHORA, ANNA TATANGELO, THE KOLORS, THOMAS, UMBERTO TOZZI, PAOLA TURCI, MARIO VENUTI, MICHELE ZARRILLO e NINA ZILLI.

Tutte le tappe sono gratuite per il pubblico. Le offerte libere andranno in beneficenza alla Fondazione Città della Speranza che si occupa di raccogliere fondi per i bambini malati di gravi patologie. In questi anni, grazie alla generosità del pubblico sono stati raccolti e versati alla Città della Speranza quasi 600.000 euro. Inoltre Festival Show raddoppia l’impegno per il sociale appoggiando i volontari AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) che saranno presenti in ogni Piazza per informare correttamente sul tema della donazione e del trapianto di organi e per raccogliere eventuali manifestazioni di volontà favorevoli alla donazione.

Queste le città che si sono aggiudicate una tappa di questa diciottesima edizione di Festival Show: il 2 luglio il debutto a Padova in Prato della Valle, il 10 luglio il festival arriva a Brescia in Piazza Miro Bonetti (C.C. Freccia Rossa), il 27 luglio a Caorle (Venezia) all’Arenile Madonna dell’Angelo, il 3 agosto a Bibione (Venezia) in Piazzale Zenith, il 10 agosto a Jesolo Lido (Venezia) in Piazza Torino, il 18 agosto a Lignano Sabbiadoro (Udine) alla Beach Arena, il 25 agosto a Mestre (Venezia) in Piazza Ferretto e il 4 settembre la serata finale all’Arena di Verona, prestigioso anfiteatro che ospita per il quarto anno consecutivo l’epilogo del tour.

La prima data a Padova avrà un cast d’eccezione con Fabrizio Moro, Chiara, Enrico Ruggeri con i Decibel, Marco Carta, Marianne Mirage, Thomas, Irama, Fred De Palma e la partecipazione straordinaria di Umberto Tozzi, che ritorna live con l’atteso tour “40 anni che ‘TI AMO’”! Nuovi nomi verranno confermati nei prossimi giorni.

In ogni città, sul palco con i big della musica, l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana e il corpo di ballo guidato da Etienne Jean Marie (reduce dal grande successo dell’ultima edizione di “Amici”). Il direttore della fotografia, Renato Neri, annuncia per quest’anno un nuovo disegno luci che andrà a caratterizzare il suggestivo apparato illuminotecnico dello spettacolo, già impreziosito dalla potenza dell’impianto di amplificazione che raggiunge i 40.000 W.

Oltre alle hit dell’estate, spazio anche ai brani dei giovani talenti selezionati in questi mesi in tutta Italia e in alcune città d’Europa. Questi i 12 artisti emergenti che si esibiranno sul palco itinerante di Festival Show, 3 dei quali accederanno alla finalissima sul palco dell’Arena di Verona: la cantautrice CHIARA RANIERI da Napoli, il quartetto vocale al femminile DIAMONDS da Ragusa, il cantautore ELIOS da Pordenone, la cantante anconetana EVA, il cantante milanese FEDERICO FURIA, la cantante GIORGIA di Padova, il duo LUELO da Treviso, MAURIZIO DI CESARE da Cagliari (già protagonista di The Voice 2015), il cantautore NICO da Ragusa, le band pop rock REVER da Trieste e THEMA da Milano ed infine dalla Svizzera, l’interprete di origine dominicana XENIA.

Rinnovata la partnership con REAL TIME (canale 31 del gruppo Discovery Italia) che, per il secondo anno, seguirà l’evento come media partner. Il meglio del Festival Show 2017 andrà in onda a partire dal mese di agosto.

Redazione

16/06/2017 – 21:00 #RAI RADIO2: ‘IL SECONDO CUORE’ DI PAOLA TURCI A RADIO2 LIVE: Come partecipare al concerto in via Asiago


turci

Venerdì 16 giugno, alle 21, sul palco della Sala B di Via Asiago a Roma, è la volta di Paola Turci. Un concerto che racconterà, dopo il successo di Sanremo con ‘Fatti bella per te’, del nuovo progetto discografico della cantautrice romana ‘Il secondo cuore’ che, entrato ai vertici delle classifiche, rispecchia un momento molto bello della sua vita: ‘Radio2 live’ sarà occasione unica e intima di condividerlo con il pubblico di Radio2.
Continua anche in versione estiva, dunque, il percorso di Radio2 dedicato a tutta la musica dal vivo più bella, con il format che apre le porte della radio agli ascoltatori: un calendario di concerti esclusivi – aperti al pubblico e gratuiti – in diretta da una delle sale storiche di Radio Rai, sulle frequenze di Radio2. Maestri di cerimonie, ancora una volta Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini, conduttori del format e da tre edizioni in onda su Rai Radio2 con ‘Rock and Roll Circus’.
‘Il secondo cuore’ di cui “canterà” Paola Turci è la musica, unico centro nevralgico della propria esistenza, frastagliata di sliding doors. Una serie di fortunati incastri e magiche coincidenze, che hanno caratterizzato la lavorazione di quello che la stessa Paola Turci definisce: “il disco che non ho mai fatto e che rappresenta il frutto della realizzazione di me stessa”. Il concerto sarà in diretta sulle frequenze di Radio2, in streaming su radio2live.rai.it e fruibile anche con l’app gratuita Radio Rai per smartphone e tablet.
Per assistere dal vivo al concerto di Paola Turci in via Asiago è necessario scrivere subito a radio2live@rai.it. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Redazione

LUCIANO LIGABUE: al via oggi le riprese per il suo terzo film “MADE IN ITALY” (con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak), il 4 settembre riparte da Rimini il “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”.


LUCIANO LIGABUE

AL VIA OGGI LE RIPRESE PER IL TERZO FILM

“MADE IN ITALY”

MADE IN ITALY_Foto di jarno iotti - Zoo Aperto

(prodotto da Domenico Procacci per Fandango e distribuito da Medusa Film)

CON STEFANO ACCORSI, KASIA SMUTNIAK,

FAUSTO MARIA SCIARAPPA, WALTER LEONARDI,

FILIPPO DINI, TOBIA DE ANGELIS

RIPARTE IL 4 SETTEMBRE DA RIMINI IL

“MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”

 

“MADE IN ITALY” è il titolo dell’ultimo album di LUCIANO LIGABUE ma anche del suo terzo film (dopo “Radiofreccia” e “Da zero a dieci”).

Prodotto da Domenico Procacci per Fandango e distribuito da Medusa Film, il film vede il ritorno di Stefano Accorsi nei panni del protagonista, dopo la sua magistrale interpretazione nel film “Radiofreccia”, questa volta in compagnia di Kasia Smutniak e altri attori come Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini e Tobia De Angelis.

MADE IN ITALY è una dichiarazione d’amore frustrato verso il Paese

raccontata attraverso lo sguardo di RIKO,

il protagonista dell’ultimo concept album di Ligabue “Made in Italy”.

Riko è un uomo onesto che vive di un lavoro che non ha scelto nella casa di famiglia che riesce a mantenere a stento, ma può contare su un gruppo di amici veri e su una moglie che, tra alti e bassi, ama da sempre. Suo figlio è il primo della famiglia ad andare all’università. È però anche un uomo molto arrabbiato con il suo tempo, che sembra scandito solo da colpi di coda e false partenze. Quando perde le poche certezze con cui era riuscito a tirare avanti, la bolla in cui vive si rompe e Riko capisce che deve prendere in mano il suo presente e ricominciare, in un modo o nell’altro. E non darla vinta al tempo che corre.

Le riprese del film, che iniziano oggi, avranno una durata di sette settimane e si svolgeranno tra Correggio, Reggio Emilia, Novellara, Roma e Francoforte.

Il 4 settembre da Rimini riparte il tour che vede Ligabue protagonista nei palasport di tutta Italia per presentare alcuni brani dell’ultimo album, oltre ai suoi grandi successi.

Di seguito il calendario delMADE IN ITALY – PALASPORT 2017”:

04 SETTEMBRE 105 Stadium di RIMINI (recupero del concerto del 10 APRILE)

06 SETTEMBRE Pala Resega di LUGANO (recupero del concerto del 12 MAGGIO)

08 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 4 APRILE)

09 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 5 APRILE)

12 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 12 APRILE)

13 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 13 APRILE)

15 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 19 MAGGIO)

16 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 20 MAGGIO)

18 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 21 MAGGIO)

20 SETTEMBRE Pala Florio di BARI (recupero del concerto del 23 MAGGIO)

22 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 22 MARZO)

23 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 23 MARZO)

25 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 25 MARZO)

26 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 26 MARZO)

28 SETTEMBRE Pala Bigi di REGGIO EMILIA (recupero del concerto del 27 APRILE) – BENEFICIENZA

30 SETTEMBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 1 APRILE)

01 OTTOBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 2 APRILE)

03 OTTOBRE Pala Arrex di JESOLO (VENEZIA) (recupero del concerto del 26 APRILE)

05 OTTOBRE Zoppas Arena di CONEGLIANO (TREVISO) (recupero del concerto del 9 MAGGIO)

07 OTTOBRE Pala Onda di BOLZANO (recupero del concerto del 19 APRILE)

10 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 28 MARZO)

11 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 29 MARZO)

13 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 6 MAGGIO)

14 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 7 MAGGIO)

16 OTTOBRE Pala Prometeo di ANCONA (recupero del concerto del 24 APRILE)

18 OTTOBRE Adriatic Arena di PESARO (recupero del concerto del 20 MARZO)

20 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA (recupero del concerto del 21 APRILE)

21 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA (recupero del concerto del 22 APRILE)

23 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 28 APRILE)

24 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 29 APRILE)

27 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 7 APRILE)

28 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 8 APRILE)

03 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI (recupero del concerto del 26 MAGGIO)

04 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI (recupero del concerto del 26 MAGGIO)

I BIGLIETTI PRECEDENTEMENTE ACQUISTATI RESTANO VALIDI PER LE NUOVE DATE CORRISPONDENTI.

CONCERTO DI REGGIO EMILIA:

Si informa che il concerto di LUCIANO LIGABUE inizialmente previsto per giovedì 27 aprile al PalaBigi di Reggio Emilia è stato posticipato al 28 Settembre 2017.

L’incasso del concerto di Reggio Emilia, al netto dei costi regolarmente documentati, verrà donato all’Associazione CuraRE Onlus e alla Fondazione GRADE Onlus, per sostenere le attività dei due enti benefici reggiani.

I biglietti acquistati per lo spettacolo del 27 aprile 2017 restano validi per lo spettacolo del 28 Settembre 2017.

CONCERTI DI CAGLIARI:

SETTORE PARTERRE IN PIEDI (euro 46,00)

I biglietti settore parterre in piedi (euro 46,00) già acquistati attraverso il circuito TicketOne per lo show di venerdì 26 Maggio 2017 CAGLIARI – Arena Sant’Elia potranno essere utilizzati quali titoli di ingresso validi per lo show di venerdì 3 novembre 2017 CAGLIARI – FIERA “PADIGLIONE E”.

I biglietti settore parterre in piedi (euro 46,00) già acquistati attraverso il circuito Box Office Sardegna per lo show di venerdì 26 Maggio 2017 CAGLIARI – Arena Sant’Elia potranno essere utilizzati quali titoli di ingresso validi per lo show di sabato 4 novembre 2017 CAGLIARI – FIERA “PADIGLIONE E”

SETTORE TRIBUNA NUMERATA (euro 70,00)

Non essendo stato possibile per motivi organizzativi recuperare la data di Cagliari nella stessa location (Arena Grandi Eventi Sant’Elia) prevista per il 26 maggio, per dare l’opportunità a tutti i fan sardi di non perdere lo spettacolo “Made In Italy – Palasport 2017” si è deciso di fissare due nuove date, sempre a Cagliari, ma in una location differente (Fiera “Padiglione E”) che tuttavia non permette posti in tribuna numerata.

MADE IN ITALY – PALASPORT 2017” è prodotto e organizzato da Riservarossa e F&P Group.

F&P Group pubblica e aggiorna costantemente (su www.fepgroup.it) la black list dei siti non autorizzati alla vendita informando il pubblico di non acquistare i biglietti sui quei siti.

RTL è media partner ufficiale di MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”.

FASTWEB, società leader nelle connessioni internet a banda ultra larga in fibra ottica, anche quest’anno è sponsor ufficiale di “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”. 

BMW è sponsor tecnico di “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”.

Intanto è in radio “HO FATTO IN TEMPO AD AVERE UN FUTURO”, quarto singolo estratto da “MADE IN ITALY”, undicesimo disco di inediti di Luciano Ligabue, ventesimo album della sua carriera. Il video del brano è visibile su YouTube al link: https://youtu.be/_dXoXBMpc2A

“HO FATTO IN TEMPO AD AVERE UN FUTURO” è arrivato dopo i primi tre singoli G COME GIUNGLA, “MADE IN ITALY” ed “È VENERDÌ NON MI ROMPETE I COGLIONI”. Prodotto da Luciano Luisi, con musiche, testi e arrangiamenti di Luciano Ligabue, l’album MADE IN ITALY(Zoo Aperto/Warner Music) è stato certificato triplo platino da FIMI/GfK Italia.

Questa la tracklist del disco: “La Vita Facile”; “Mi Chiamano Tutti Riko”; “È Venerdì, Non Mi Rompete I Coglioni”; “Vittime E Complici”; “Meno Male”; “G Come Giungla”; “Ho Fatto In Tempo Ad Avere Un Futuro”; “L’Occhio Del Ciclone”; “Quasi Uscito”; “Dottoressa”; “I Miei Quindici Minuti”; “Apperò”; “Made In Italy”; “Un’Altra Realtà”.

Insieme a Ligabue, in questo disco e durante i live, suonano Luciano Luisi (tastiere, cori), Max Cottafavi (chitarre), Federico Poggipollini (chitarre elettriche, cori), Davide Pezzin (basso), Michael Urbano (batteria, percussioni), Massimo Greco (tromba e flicorno), Emiliano Vernizzi (sax tenore) e Corrado Terzi (sax baritono).

Redazione

 

FABRIZIO MORO: il 24 giugno in concerto a Sanremo in occasione di “UN PALCO PER AMATRICE”. Il cantautore, impegnato nel “PACE LIVE TOUR 2017″, presenterà il nuovo disco di inediti “PACE”.


Comunicato stampa

FABRIZIO MORO

copertina album Pace_Fabrizio Moro_b

IL 24 GIUGNO SARÀ IN CONCERTO A SANREMO

in occasione di

UN PALCO PER AMATRICE
Evento per la raccolta fondi a favore dei

Comuni terremotati del Centro Italia

Il 24 giugno FABRIZIO MORO sarà in concerto a Sanremo (Piazzale Vesco / Porto Vecchio – ore 21.00), in occasione di “UN PALCO PER AMATRICE”, evento per la raccolta fondi a favore dei Comuni terremotati del Centro Italia. Fabrizio Moro chiuderà la serata con un suo live, in apertura L’Orchestra Sinfonica di Sanremo accompagnerà molti altri artisti. Il cantautore, che è al momento impegnato con il “PACE LIVE TOUR 2017”, presenterà il suo nuovo disco di inediti “PACE” (Sony Music Italy).

“PACE LIVE TOUR 2017”

24 giugno a “Un Palco Per Amatrice” a SANREMO

30 giugno al Teatro D’annunzio di PESCARA

5 luglio al Teatro Romano di FIESOLE (FI)

13 luglio all’edizione 2017 di “Lunaria” a RECANATI (MC)

14 luglio a “Un’Estate da Re” alla Reggia di CASERTA

15 luglio alla “Cava del Sole” di MATERA

16 luglio al “Collisioni Festival” a BAROLO (CN)

21 luglio al “Next Festival” di TORINO

28 luglio all’Anfiteatro di Ponente a MOLFETTA (BA)

5 agosto all’Arena Estiva Giardino del Principe di LOANO (SV)

8 agosto al “Porto Turistico” di SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)

11 agosto al Teatro Romano di LECCE

13 agosto al “Vulci Music Fest” di MONTALTO DI CASTRO (VT)

19 agosto all’Anfiteatro di ZAFFERANA ETNEA (CT)

20 agosto al Teatro dei Ruderi di CIRELLA DIAMANTE (CS)

3 settembre al Teatro Romano di VERONA

6 settembre al Carroponte di SESTO SAN GIOVANNI (MI)

RADIO ITALIA è la radio ufficiale del tour.

FABRIZIO MORO, inoltre, presenterà il disco “PACE” con i seguenti appuntamenti instore: 16 giugno al Centro Commerciale Le Colonne di Brindisi (Via S.S Appia K.K. – ore 18.00); 17 giugno al Centro Commerciale Casamassima di Bari (via Noicattaro – ore 17.30).

Diretto da Fabrizio Cestari e prodotto da ROCKETT, è online su Vevo il video di “ANDIAMO”, nuovo singolo di FABRIZIO MORO estratto dal suo disco di inediti “PACE (Sony Music Italy). Ecco il link per visualizzare il video di “Andiamo”: http://vevo.ly/EnN8bp

Intanto, “PORTAMI VIA”, singolo sanremese del cantautore, primo estratto dall’album, è stato certificato PLATINO (certificazioni diffuse da FIMI / GfK Italia) e il video del brano su Vevo (http://vevo.ly/fsgi58) ha superato 29.000.000 visualizzazioni.

Questa la tracklist dell’album: “Pace”, “Tutto quello che volevi”, “Giocattoli”, “Semplice”, “Portami via”, “La felicità”, “L’essenza”, “Sono anni che ti aspetto”, “Andiamo”, “È più forte l’amore” (con Bianca Guaccero), “Intanto”.

A proposito del brano, già in rotazione radiofonica, l’artista afferma: «Ritmi incalzanti per una corsa a perdifiato sulla strada di un mondo ricco di ostacoli, dove “ogni ferita serve a ricordarci solamente che viviamo”».

Redazione

Benji&Fede non parteciperanno ai Wind Music Awards per problemi familiari.


Causa problemi familiari Benji e Fede non potranno partecipare  ai Wind Music Awards dove avrebbero dovuto  cantare “Tutto per una ragione” in featuring con Annalisa.

Ad annunciarlo il “duo” con un post sui social:

Ciao a tutti. Purtroppo per problemi familiari siamo costretti ad annullare la nostra partecipazione ai Wind Music Awards di domani sera e tutti gli impegni di questa settimana. La famiglia è il bene più prezioso e ha priorità sul lavoro in momenti difficili come questi. Vi chiediamo gentilmente di rispettare la nostra privacy nei prossimi giorni.. quando sarà il momento vi faremo sapere qualcosa. Vi vogliamo bene, grazie di cuore per la comprensione.

Redazione

#MUSICA: Benji e Fede non parteciperanno ai Wind Music Awards per problemi familiari.


Causa problemi familiari Benji e Fede non potranno partecipare  ai Wind Music Awards dove avrebbero dovuto  cantare “Tutto per una ragione” in featuring con Annalisa.

Ad annunciarlo il duo con un post sui social:

Ciao a tutti. Purtroppo per problemi familiari siamo costretti ad annullare la nostra partecipazione ai Wind Music Awards di domani sera e tutti gli impegni di questa settimana. La famiglia è il bene più prezioso e ha priorità sul lavoro in momenti difficili come questi. Vi chiediamo gentilmente di rispettare la nostra privacy nei prossimi giorni.. quando sarà il momento vi faremo sapere qualcosa. Vi vogliamo bene, grazie di cuore per la comprensione.

 

Redazione

MUSICA: IERI SERA AL TEATRO ARISTON DI SANREMO IL CONCERTO DI ERMAL META


ermal-meta

Atmosfera e il meglio della musica pop del momento ieri con Ermal Meta e la sua band al Teatro Ariston nella tappa di Sanremo del Vietato morire tour. Autore per alcuni tra i principali interpreti della musica italiana (Fiorella Mannoia, Patty Pravo, Marco Mengoni e Francesco Renga su tutti)  e cantautore, il successo di Ermal  è esploso con la sua partecipazione alla 67a edizione del Festival di Sanremo dove ha presentato il brano contro la violenza sulle donne Vietato morire ,che si è piazzato sul terzo gradino del podio e che titola tutto il progetto discografico dell’artista, brano che ha anticipato il doppio album pubblicato a Febbraio.

 Due ore di concerto caratterizzato da un’onda emotiva in crescita che ha catalizzato l’attenzione del pubblico dall’inizio alla fine e che ha visto Ermal Meta esibirsi nelle canzoni del suo ‘disco d’oro’ tra i più venduti in Italia in queste settimane mentre il singolo omonimo è Platino.

Il Tour continua come da calendario:

ermal tour

 

Redazione 

05/06/2017 – 20:35 #RAI1: WIND MUSIC AWARDS Dalla “A” di Alessandra Amoroso alla “Z” di Zucchero due giorni di musica con gli artisti più popolari del panorama italiano e non solo…


Il 5 e 6 giugno la prima serata di Rai 1 sarà illuminata dalle grandi stelle della musica italiana che verranno premiate per i loro recenti successi discografici e si esibiranno sul prestigioso palco dell’Arena di Verona per i Wind Music Awards. A presentare le due serate, in diretta su Rai 1 a partire dalle 20.35, saranno Carlo Conti e Vanessa Incontrada.
Ecco alcuni degli artisti premiati: ALESSANDRA AMOROSO, BIAGIO ANTONACCI, BENJI&FEDE, LOREDANA BERTÈ, BOOMDABASH, MICHELE BRAVI, BRIGA, DECIBEL, FRANCESCO DE GREGORI, ELISA, ELODIE, EMMA, FABRI FIBRA, FRANCESCO GABBANI, GHALI, GIORGIA, RAPHAEL GUALAZZI, ROCCO HUNT, IL PAGANTE, IL VOLO, J-AX & FEDEZ, LIGABUE, LITFIBA, LOWLOW, FIORELLA MANNOIA, MARRACASH e GUÈ PEQUENO, ERMAL META, MODÀ, FABRIZIO MORO, GIANNA NANNINI, NEK, MARIO BIONDI, MAX PEZZALI, GABRI PONTE, POOH, EROS RAMAZZOTTI, MASSIMO RANIERI, FRANCESCO RENGA, FABIO ROVAZZI, SFERA EBBASTA, SERGIO SYLVESTRE, THEGIORNALISTI, UMBERTO TOZZI, RENATO ZERO, ZUCCHERO…e molti altri!
Come di consueto, verranno premiate le stelle del panorama musicale italiano che hanno raggiunto (nel periodo maggio 2016/maggio 2017) con i loro album i traguardi “oro”, “platino” e “multi platino” e con i loro singoli la certificazione “platino” e “multiplatino” (certificazioni FIMI/GfK Retail and Technology Italia).
Il “PREMIO LIVE”, basato su certificazioni SIAE, in collaborazione con ASSOMUSICA,verrà introdotto per la prima volta quest’anno e verrà consegnato a tutti gli artisti che si sono contraddistinti per i risultati rilevanti ottenuti in termini di numero di spettatori presenti ai loro concerti (nel periodo maggio 2016/maggio 2017). Tra i “Premi live” un riconoscimento sarà riservato anche allo spettacolo dal vivo non musicale che nel periodo di riferimento ha ottenuto il maggior numero di ingressi.
Le categorie individuate per la premiazione degli artisti durante la “serata dei successi live” sono: ORO oltre i 40.000 spettatori, PLATINO oltre i 100.000, DOPPIO PLATINO oltre i 200.000, TRIPLO PLATINO oltre i 300.000, DIAMANTE oltre i 400.000. 
Nel corso delle serate, che vedranno la partecipazione anche di CLEAN BANDIT, IMAGINE DRAGONS, LENNY, LUIS FONSI e OFENBACH in qualità di ospiti internazionali, verranno consegnati altri riconoscimenti e premi speciali agli artisti che si sono contraddistinti per risultati d’eccezione.
Redazione