Londra

Consensi per Il Volo al Palladium di Londra


Ancora un successo per Il Volo al   Palladium di Londra il 3 giugno scorso, sold out per l’occasione. Una carriera internazionale  ricca di successi nonostante la giovane età dei componenti composto da due tenori (i siciliani Piero Barone e Ignazio Boschetto) e un baritono (l’abruzzese Gianluca Ginoble) che vantano fra l’altro esibizioni accanto a star del calibro di  Barbra StreisandCeline Dion e Placido Domingo, la partecipazione al Nobel Peace Prize Concert, e centinaia di concerti in tutto il mondo. Vincitori del Festival di Sanremo 2015 col brano Grande Amore hanno poi partecipato in rappresentanza dell’Italia all’Eurovision Song Contest, dove hanno raggiunto il terzo posto con lo stesso brano.

Sul palco del Palladium di Londra , Il Volo ha presentato i suoi più grandi successi e alcune canzoni del nuovo album “L’amore si muove”.

Redazione

TONY BENNETT & LADY GAGA : 8 giugno a Londra per la “prima” del tour europeo, unica data in Italia a UMBRIA JAZZ 15 (Perugia – 15 luglio).


um 

l’8 giugno a Londra la “prima” del tour europeo di

TONY BENNETT & LADY GAGA

IN CONCERTO ALL’ARENA SANTA GIULIANA IL 15 LUGLIO 

ONLINE IL NUOVO SITO DI UMBRIA JAZZ

www.umbriajazz.com

Sono una delle punte di diamante dell’edizione 2015 di UMBRIA JAZZ (Perugia, 10-19 luglio), TONY BENNETT & LADY GAGA, che il 15 luglio saliranno sul palco dell’Arena Santa Giuliana per l’attesissima unica data italiana del loro tour europeo, che ha debuttato l’8 giugno 2015 a Londra alla Royal Albert Hall (dove si replica anche oggi, 9 giugno). Il duo, da mesi in tour in tutto il mondo, presenterà il loro acclamato album di standard dal titolo “Cheek To Cheek“, vincitore del Grammy 2015 come Best Traditional Pop vocal Album. I due artisti con quest’ultimo riconoscimento hanno raggiunto la considerevole cifra di ben 22 Grammy complessivi vinti in carriera. Nel frattempo è online il nuovo sito di UMBRIA JAZZ, www.umbriajazz.com, completamente rinnovato nell’aspetto e nei contenuti, sempre più ricco di curiosità e materiali e sempre più interattivo. Una sezione del sito, #MYUMBRIAJAZZ, permette di creare la propria agenda personale sul festival (effettuando il Login con Facebook). Duecentocinquanta eventi in dieci giorni, con un’anteprima il 9 luglio, distribuiti in sei stage (Arena Santa Giuliana, Teatro Morlacchi, Piazza IV Novembre, Bottega del Vino, Giardini Carducci, Arena Santa Giuliana Restaurant Stage): musica nel centro storico da mezzogiorno a tarda notte, a pagamento e gratuita, al chiuso e all’aperto, per tutti i gusti.

A UMBRIA JAZZ 15 si potrà ascoltare jazz e black music, pop, soul e canzone d’autore, ritmi latini e musica elettronica. È la consueta formula del festival, che offre musica di qualità negli spazi più suggestivi di una delle più belle città d’arte italiane.

Sui palchi si esibiranno stelle di prima grandezza dell’universo jazz e non solo, tra gli altri: Tony Bennett con Lady Gaga, Chick Corea con Herbie Hancock, Caetano Veloso con Gilberto Gil, Paolo Conte, Brad Mehldau, Subsonica, Cassandra Wilson, Charles Lloyd, Dianne Reeves, Bill Frisell, Enrico Rava, Stefano Bollani, Paolo Fresu, Danilo Rea, Ramin Bahrami.

Sono disponibili i biglietti per assistere a tutti i concerti a pagamento di UMBRIA JAZZ 15. UMBRIA JAZZ invita a non acquistare biglietti fuori dai canali di vendita autorizzati, e sottolinea la propria distanza dal sistema speculativo del secondary ticketing. Tutte le informazioni per reperire regolarmente i biglietti di Umbria Jazz 15 sono consultabili sul sito ufficiale www.umbriajazz.com.

Silvia Olari cantautrice parmense proveniente da Amici8 si sente “un’artista in fuga”


silvia

Ricordate Silvia Olari? Partecipò all’ottava edizione di Amici di Maria Defilippi, vinta da Alessandra Amoroso dopo una sfida fino all’ultimo respiro con Valerio Scanu classificatosi secondo. Silvia, cantautrice, musicista, fu eliminata nel corso della 6^ puntata dalla Commissione, suscitando l’indignazione del pubblico e dell’allora coach Luca Jurman che ne chiese inutilmente la riammissione in deroga al regolamento. Silvia, in una recente intervista ricorda  quel momento:  “Del momento della mia eliminazione ricordo tutto, come fosse ieri. Tanto smarrimento, delusione, il dispiacere e l’imbarazzo di Maria De Filippi, la rabbia di Luca Jurman, le lacrime a fiume di Valerio (Scanu, nda), il mio unico vero amico là dentro. Ricordo anche il silenzio in studio alternato a fischi di disapprovazione. Però ricordo anche la mia ultima esibizione sulle note di ‘Georgia on my mind’ e la commozione di Fioretta Mari. Un bel momento. Chissà se un giorno si potrà andare oltre a tutto questo e magari avere una piccola nuova sorpresa positiva in quegli studi, è stata una grande esperienza per me e ho un bel ricordo di Maria, mi ha dato fiducia sin dai primi provini”.

Dopo l’esperienza di Amici, Silvia Olari, un Ep omonimo, un album di inediti dal titolo Libera da, diverse collaborazioni e duetti, il tentativo di calcare il palco di Sanremo,  è volata in Inghilterra, ritenendo l’Italia poco ricettiva per i cantautori (non vincitori) provenienti dai talent: ” …Tante volte mi sono chiesta cosa stesse succedendo in Italia dal punto di vista musicale e discografico. Difficile spiegarlo al 100%, tuttavia penso che i Talent rappresentano forse l’unica opportunità in Italia, ma non per i cantautori. Gli interpreti sono più agevolati perché tengono in piedi il mercato degli autori, che hanno così modo di scrivere per gli artisti. Per i cantautori, invece, soprattutto quelli che vengono da talent show e non sono vincitori, non solo è più difficile, ma si portano sulle spalle anche il ‘peso’ della partecipazione al programma. Lo trovo insensato, dovrebbe essere un punto a favore, un aspetto più che positivo, ma negli ultimi tempi è sempre più considerato un marchio che spesso preclude eventuali possibilità di entrare in certi circuiti musicali”.

A Londra la cantautrice, ha tenuto il suo primo concerto londinese e sta portando avanti un progetto impegnativo con una serie esibizioni in vari locali. Inoltre ha partecipato con successo al contest Archer Street’s Got Talent  un contest canoro, racconta:“…che da l’opportunità a giovani artisti emergenti di esprimersi e di farsi ascoltare. Una giuria di esperti presiede le varie selezioni/semifinali. Durante la “Wild Card” (una specie di semifinale), ho cantato ‘Listen’ di Beyoncé: è andata molto bene, guadagnarsi la standing ovation qui a Londra non è cosa da poco, sono onorata”

Il brano che più la rappresenta è  Cenere, contenuto nell’album “Libera da” del 2010,  “…una canzone che parla di coraggio, di speranza e di grinta nell’affrontare la vita… la mia grinta, che non mi abbandona mai!” e alla domanda se consiglierebbe a chi vuole vivere di musica di andare all’estero, risponde:  “Sì, lo consiglierei, ma solo se ci si sente abbastanza forti: è un’esperienza ricca e importante, non è come stare nella nostra amata ‘culla’ italiana! Più che cervello in fuga, mi sento “artista” in fuga. Ma non importa, il mondo è grande e bisogna avere il coraggio di cercare più opportunità possibili”.

Recentemente il 18 aprile si è esibita dal vivo alla Brasserie Toulouse Lautrec ottenendo un successo incredibile, che ha stupito lei stessa:  “Ero in fibrillazione prima dell’inizio del concerto ma tutto è andato per il meglio: é un grande punto di partenza per me tutto questo, vedere la gente incollata alla sedia fino alla fine è veramente il meglio che ci si può aspettare dal pubblico. E poi condividere il palco con dei bravissimi musicisti che mi hanno seguito in tutto e per tutto, non ha prezzo! “.

DAVID BOWIE IS: arriva in anteprima nazionale la più grande mostra mai allestita sul più camaleontico artista rock internazionale


 

 dav

Lunedì 24 novembre al cinema Arcobaleno di Milano arriva in anteprima nazionale la più grande mostra mai allestita sul più camaleontico artista rock internazionale

 Trailer qui: http://bit.ly/1xWTf0Q

Dopo aver debuttato al Victoria and Albert Museum di Londra nel 2013 con uno straordinario record di pubblico (sono stati infatti oltre 311.000 i visitatori in pochissimi mesi), arriva al cinema la più incredibile mostra mai allestita per il più camaleontico artista del rock internazionale: DAVID BOWIE.

Girato tra le sale del Victoria and Albert Museum di Londra, David Bowie Is è un viaggio lungo 50 anni di carriera, innumerevoli trasformazioni e personaggi – dal Major Tom di “Space oddity” a “Ziggy Stardust”, dal Thin White Duke di “Station to Station” al diafano post-rocker di “Heroes” fino ai trionfi di “Let’s dance” e del più recente “The next day” – eccentrici costumi di scena e una colonna sonora composta di canzoni che hanno fatto la storia del rock.  David Bowie Is è una mostra diventata leggenda che ora arriva in anteprima a Milano all’Arcobaleno Filmcenter di viale Tunisia lunedì 24 novembre per una serata speciale organizzata in collaborazione con Fashion Illustrated (prenotazioni e info su www.cinenauta.it). David Bowie is arriverà poi nei cinema italiani solo il 25 e il 26 novembre (elenco delle sale su www.nexodigital.it) per guidare gli spettatori tra i 300 oggetti esposti che includono filmati, fotografie, testi scritti a mano, storyboard per i video, bozzetti di costumi e scenografie… Un patrimonio di memorabilia legati al mondo di un uomo che è stato in grado di cambiare la nostra cultura, dalla musica alla moda, dalle performance al design.

Descritta da The Times come “elegante e oltraggiosa” e da The Guardian come “un trionfo”, la mostra su Bowie è stata un successo clamoroso in patria dove i biglietti sono andati a ruba come mai nella storia del V & A Museum. E mentre continua a girare per il globo, la mostra parte ora anche in tour… nei cinema del mondo. Il film accompagna infatti il pubblico in un viaggio straordinario attraverso le sale dell’esposizione con ospiti molto speciali, tra cui il leggendario stilista giapponese Kansai Yamamoto e il front-man dei Pulp Jarvis Cocker, per esplorare le storie che si nascondono dietro ad alcuni dei più begli oggetti esposti.

Intanto il 17 novembre verrà pubblicato su etichetta Parlophone NOTHING HAS CHANGED la raccolta definitiva di tutto il meglio della musica di Bowie dal 1964 al 2014, che comprende anche del materiale non pubblicato in precedenza e brani presentati per la prima volta.  La raccolta sarà disponibile in diversi formati: 3 CD, 2 CD, doppio LP, digital download ognuno con la propria copertina specifica.

David Bowie is è stato girato e diretto da Hamish Hamilton, il regista Premio BAFTA degli Academy Awards e della Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012. Il catalogo della mostra di Londra DAVID BOWIE E’, è pubblicato in Italia da Rizzoli ed disponibile in tutte le librerie.

Il film è distribuito nei cinema italiani da Nexo Digital in collaborazione con Radio DEEJAY e MYmovies.it.

 

 

ELISA: oggi esce “L’ANIMA VOLA – DELUXE EDITION”


el

Oggi esce “L’ANIMA VOLA – DELUXE EDITION” (Sugar): il fortunato album di ELISA, già doppio disco di platino per le oltre 100.000 copie vendute (certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia), esce infatti in una versione speciale che contiene i 3 inediti “L’abitudine di sorridere”, “Ti dirò di sì” e “Pugni sotto la cintura(tratti dalle registrazioni originali del disco), 2 cover (“One” degli U2 e di “Bridge over troubled water” di Simon & Garfunkel) e 1 bonus Dvd con un Live Documentary fatto di interviste esclusive e immagini registrate durante la prima parte de “L’Anima Vola Tour 2014”.

Dal 30 novembre ELISA sarà nuovamente in tour: la cantautrice ha scelto l’atmosfera coinvolgente e magica dei club per il suo nuovo “L’ANIMA VOLA LIVE IN THE CLUBS”: 13 concerti nelle più importanti città d’Europa e d’Italia. Uno spettacolo nuovo dove la cantautrice tornerà a mostrare la sua anima più rock e che vedrà protagonista la forza della sua musica, suonata a stretto contatto con il pubblico. Ad accompagnare Elisa sul palco Andrea Rigonat (chitarra), Victor Indrizzo (batteria),Curt Schneider (basso), Christian Rigano (tastiere), Bridget Cady, Roberta Montanari e Lidia Schillaci (cori).

Ecco le date ad oggi confermate: il 30 novembre al Koko di LONDRA (Regno Unito), il 2 dicembre all’Obihall di FIRENZE, il 5 dicembre all’Estragon di BOLOGNA, il 6 dicembre al Phenomenon di NOVARA – Fontaneto D’Agogna, l’8 dicembre all’Alhambra di PARIGI (Francia), il 9 dicembre all’ Alcatraz di MILANO, il 12 dicembre allaSupersonic Music Arena di TREVISO – S. Biagio di Callalta, il 13 dicembre all’Ancienne Belgique di BRUXELLES (Belgio), il 15 dicembre a LKA Longhorn di STOCCARDA(Germania), il 16 dicembre alla X-Tra di ZURIGO (Svizzera), il 18 dicembre al Sala But di MADRID (Spagna), il 19 dicembre alla Casa della Musica di NAPOLI e il 20 dicembreall’Atlantico Live di ROMA. I biglietti per le date dell’“L’ANIMA VOLA LIVE IN THE CLUBS” in Italia e all’estero sono acquistabili in prevendita online e presso i punti vendita del circuito TicketOne e nelle prevendite autorizzate (per info: www.fepgroup.it).

ELISA:  in uscita il 17 novembre”L’ANIMA VOLA – DELUXE EDITION” con 3 inediti. Dal 7 novembre in radio il nuovo singolo “A MODO TUO” (scritto da Ligabue per Elisa).


ELISA

Elisa_Manifesto_LIVE IN THE CLUBS_vert_b

IL 17 NOVEMBRE ESCE

“L’ANIMA VOLA – DELUXE EDITION

CHE CONTIENE 1 BONUS DVD, 2 COVER E I 3 INEDITI

“L’abitudine di sorridere”, “Ti dirò di sì” e “Pugni sotto la cintura”

“L’ANIMA VOLA LIVE IN THE CLUBS

DAL 30 NOVEMBRE LIVE NEI CLUB IN EUROPA E ITALIA

30 novembre – LONDRA, 2 dicembre – FIRENZE, 5 dicembre – BOLOGNA, 8 dicembre – PARIGI,

9 dicembre – MILANO, 12 dicembre – TREVISO, 13 dicembre – BRUXELLES,

15 dicembre – STOCCARDA, 16 dicembre – ZURIGO, 18 dicembre – MADRID, 20 dicembre – ROMA

L’abitudine di sorridere”, “Ti dirò di sì” e “Pugni sotto la cintura” sono i titoli dei 3 preziosi inediti (tratti dalle registrazioni originali del disco) contenuti ne “L’ANIMA VOLA –DELUXE EDITION(Sugar) di ELISA, in uscita il 17 novembre. L’edizione deluxe dell’album conterrà anche le cover di “One” degli U2 e di “Bridge over troubled water”, classico di Simon & Garfunkel, e 1 Bonus DVD con un Live Documentary fatto di interviste esclusive e immagini registrate durante la prima parte de “L’Anima Vola Tour 2014”.

Dal 7 di novembre sarà in rotazione radiofonica “A modo tuo” brano scritto da Ligabue per Elisa ed estratto da “L’ANIMA VOLA”, il fortunato album della cantautrice, doppio disco di platino per le oltre 100.000 copie vendute (certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia).

ELISA1

Dopo il sold out all’Arena, ELISA tornerà in tour a fine novembre e ha scelto l’atmosfera coinvolgente e magica dei club per il suo nuovo “L’ANIMA VOLA LIVE IN THE CLUBS”: 11 concerti nelle più importanti città d’Europa e d’Italia, dove protagonisti saranno la forza della sua musica e il calore del pubblico.

Ecco le date ad oggi confermate: il 30 novembre al Koko di LONDRA (Regno Unito), il 2 dicembre all’Obihall di FIRENZE, il 5 dicembre all’Estragon di BOLOGNA, l’8 dicembreall’Alhambra di PARIGI (Francia), il 9 dicembre all’ Alcatraz di MILANO, il 12 dicembre alla Supersonic Music Arena di TREVISO – S. Biagio di Callalta, il 13 dicembre all’Ancienne Belgique di BRUXELLES (Belgio), il 15 dicembre a LKA Longhorn di STOCCARDA (Germania), il 16 dicembre alla X-Tra di ZURIGO (Svizzera), il 18 dicembre al Sala But di MADRID(Spagna) e il 20 dicembre all’Atlantico Live di ROMA.

Ad accompagnare Elisa sul palco la band formata da Andrea Rigonat (chitarra), Victor Indrizzo (batteria), Curt Schneider (basso), Christian Rigano (tastiere), Bridget Cady, Roberta Montanari e Lidia Schillaci (cori).

I biglietti per le date dell’“L’ANIMA VOLA LIVE IN THE CLUBS” in Italia e all’estero sono acquistabili in prevendita online e presso i punti vendita del circuito TicketOne e nelle prevendite autorizzate (per info: www.fepgroup.it).

EL

Vincitore del Premio Lunezia Pop D’Autore 2014 per il suo valore musical-letterario, “L’anima vola”, album con cui uno dei talenti più brillanti e apprezzati della musica italiana è tornata a dar voce al suo poliedrico universo artistico, è prodotto da Elisa con la collaborazione di Davide Rossi, Andrea Rigonat e Christian Rigano. L’artista è ancora una volta autrice di musica e testi dell’album, con alcune importanti eccezioni: A modo tuo”, brano scritto interamente da Ligabue, il brano “E scopro cos’è la felicità”, con la firma ed un incontro vocale con Tiziano Ferro, “Ancora Qui”, testo scritto da Elisa sulla musica del Maestro Ennio Morricone (incluso nella colonna sonora di “Django Unchained” di Quentin Tarantino) edEcco che”, testo di Giuliano Sangiorgi su musica di Elisa e scelto da Giovanni Veronesi per il film “L’ultima ruota del carro”, di cui Elisa ha scritto l’intera colonna sonora. È attualmente in rotazione radiofonica il brano “Maledetto Labirinto” (in vendita anche su iTunes e nei principali digital store), nuovo singolo estratto dall’ultimo fortunato album della cantautrice “L’ANIMA VOLA.

Valerio Scanu una delle più belle voci italiane ha cantato al Tabernacle di Londra.


valerio foto

Valerio Scanu l’11 ottobre si è esibito al Tabernacle di Londra,un teatro nel cuore della suggestiva Notting Hill, sul  cui palco  nel tempo, prima di lui, si sono esibiti artisti di fama mondiale come i Pink Floyd, James Blunt, Adele e tanti altri.

All’interno del teatro, colpisce d’impatto la scenografica “minimal” del palco, un maxi schermo su cui scorrono le immagini del London/Lasciami Entrare accompagnate da una voce “narrante” a ricordare brevemente  l’excursus artistico del cantante e gli strumenti privi di suonatori a fare da “arredo” sul palco in attesa di essere “suonati”. La tappa a Londra è la seconda del Tour Europeo  dopo le due tappe Svizzere di Ascona di giugno  e si concluderà con la terza ed ultima tappa a Pontresina/St.Moritz il 20 dicembre che ospiterà la terza edizione del concerto di Natale del cantautore.

L’ingresso sul palco del cantante è stato accolto dall’ovazione del pubblico che ha riempito il teatro. Scaletta improntata sui maggiori successi del suo repertorio con prevalenza di brani della sua ultima fatica discografica in autoproduzione “Lasciami Entrare” e molte cover in inglese  ogni volta accolte dal pubblico con  rinnovato entusiasmo e varie standing ovation. Special guest del concerto Kykah, cantante jazz-soul con esperienze anche internazionali, con la quale il cantante ha dato vita a dei duetti interpretati magistralmente.  Momento toccante si  è poi vissuto quando Valerio Scanu ha dedicato il brano più significativo del suo percorso, “Sentimento”.  il singolo d’esordio certificato  platino a suo tempo, ad una fan recentemente scomparsa –  il brano è stato ascoltato da un pubblico commosso rigorosamente in piedi e silenzioso che alla fine ha applaudito lungamente.

E’ indubbio che Valerio Scanu ultimamente stia attraversando un periodo particolarmente favorevole della sua carriera artistica e la  ritrovata popolarità  ottenuta grazie al programma Tale e Quale Show di Carlo Conti in onda ogni venerdi su Rai1 e di cui il cantante si sta confermando “star” indiscussa,  farebbe ben sperare nella possibilità di sviluppi artistici interessanti  a breve scadenza  su cui tuttavia per il momento preferiamo non azzardare ipotesi ma di cui sul web già si parla. Ai fan non resta quindi che aspettare e sperare. 

.

 

 

 

Valerio Scanu in concerto a Londra sabato 11 ottobre.


val1-e1394268095232

Valerio Scanu che  attualmente sta riscuotendo uno strepitoso successo nelle veste “straordinaria” di  “imitatore” nel programma di Carlo Conti “Tale e Quale Show” ogni venerdì su Rai1, notoriamente “iperattivo” nonostante gli impegni televisivi non  trascura la sua attività primaria di “cantante” . Infatti in concomitanza con la pausa dello show televisivo  che venerdì lascerà spazio alla partita della Nazionale, Valerio volerà a Londra per la seconda tappa del suo Tour Europeo partito con successo da Ascona il 7 e 8 giugno e che si terrà, sabato 11 ottobre al TheTabernacle, teatro al centro di Notting Hill, rinomato per la particolare acustica in cui si sono esibiti nomi prestigiosi della musica internazionale tra cui   Adele e James Blunt, Pink Floyd, Rolling Stones e altri. Come ad Ascona anche nella tappa di Londra salirà sul palco con Valerio,  Kykah cantautrice soul jazz di Brindisi con un bagaglio musicale ricco di esperienze anche a livello internazionale, in qualità di “special guest” .

Previsto per il 28 ottobre il rilascio del terzo singolo del cantante, estratto dall’ultimo album “Lasciami Entrare” il cui secondo singolo che dà il titolo all’intero progetto discografico ha  recentemente ottenuto la certificazione oro dalla FIMI toccando le vette della classifica.

Il terzo singolo si intitola  Parole di Cristallo ed è stato scritto  dal cantante in collaborazione con Davide Rossi (figlio di Vasco Rossi ndr) e Federico Paciotti.

Con un tweett l’entusiasmo del cantante per l’esperienza londinese:

Tale e quale Show: Valerio Scanu riceve i complimenti di Al Bano e poi “vola” a Londra in concerto.


albano-scanu-638x425

Tale e Quale Show quarta puntata. Vince Gianni Nazzaro con l’imitazione di Massimo Ranieri, grazie ai tanti voti dei colleghi, ma si piazza al secondo posto Valerio Scanu (in ex equo con Roberta Giarrusso) che con l’imitazione di Al Bano rischia di far crollare lo studio provocando la prima e più “rumorosa”  standing ovation della serata.

Il cantante, che più di tutti sta suscitando grande curiosità comprovata da una crescita esponenziale in preferenze della sua pagina social continua ad “affermarsi” di volta in volta come talento straordinario di rara qualità e particolare fascino  per cui ogni aggettivo diventa ormai superfluo e superato.E se con l’imitazione di Stevie Wonder con cui arrivato all’apice si pensava avesse raggiunto uno standard  di qualità ineguagliabile con quella di Al Bano ha  raggiunto l’apoteosi tanto da guadagnarsi i complimenti autorevoli dello stesso Al Bano, notoriamente “austero” per carattere  attraverso il social :

Ricordiamo che la settimana prossima Tale e Quale Show non andrà in onda per lasciare spazio alla Nazionale di Calcio impegnata nella partita amichevole Italia-Azerbaijan Palermo, ore 20,45, mentre invece Valerio Scanu, approfittando della pausa “volerà” a Londra per la prevista tappa del suo Lasciami Entrare European Tour live dell’11 ottobre,  organizzato da Naty Love You  e BlueService Event,  dove  si esibirà in concerto al The Tabernacle e noi ci saremo per Voi…

Scanu-Londra (1)

Nella prossima puntata di Tale e Quale Show in onda venerdì 17 ottobre, questi gli abbinamenti: Luca Barbareschi imiterà Cat Stevens,Raffaella Fico imiterà Gianna Nannini, Gianni Nazzaro imiterà Adriano Pappalardo, Valerio Scanu imiterà Orietta Berti,Veronica Maya imiterà Lady Gaga, Roberta Giarrusso imiterà Katy Perry, Alessandro Greco imiterà Tiziano Ferro,Serena Rossi imiterà Tosca, Rita Forte imiterà Milva, Pino Insegno imiterà Tullio De Piscopo, Matteo Becucci imiteràRon ed infine Michela Andreozzi imiterà Gloria Gaynor.

Appuntamento quindi al 17 ottobre con la quinta puntata di Tale e Quale Show e i suoi protagonisti.

Qui il link dell’esibizione di #ScanuAlbano tratto dalla pagina social di Al Bano:

I 99 Posse in concerto a Londra il 9 Settembre


99 posse

I 99 Posse gruppo alternativo partenopeo, diventato famoso a livello nazionale dopo la collaborazione filmica con il regista Gabriele Salvatores,  porteranno  al Dingwalls di Londra il 9 settembre , Curre Curre Guaglio 2.0 Non un passo indietro rilasciato il 25 marzo 2014  che ripercorre i successo del passato e include anche 4 novi brani.  O Zulu  all’anagrafe Luca Persico, storico frontman del gruppo ha così commentato il disco alla sua uscita:

“Non un passo indietro, rispetto a quello che siamo, che facciamo e che rappresentiamo. Non solo un altro mondo è possibile, ma anche un’altra strada in questo mondo, nel frattempo, è praticabile… E la nostra longevità ne è la dimostrazione. È nella direzione del fare comunità, che poi è la sintesi di ciò che facciamo da sempre, che abbiamo pensato questa rilettura di Curre curre guaglio’, invitando decine di vecchi amici, e scoprendone di nuovi, giovani ed ormai diversamente giovani estimatori che, per i motivi più disparati, si sentono legati a quel disco e al periodo di cui è diventato, suo malgrado, simbolo; circa 40 musicisti, tra cantanti e gruppi musicali, a rinfrescare le sempre attuali rime storiche, arricchendole di nuovi punti di vista, e naturalmente di nuove “contraddizioni”. Abbiamo voluto concentrarci su ciò che ci unisce, Curre curre guaglio’, ignorando tutto ciò che potrebbe allontanarci, ed è venuto fuori questo disco, che, detto tra noi, non è niente male”

Dalla Track list si evincono collaborazioni con artisti di primo piano della scena rap e non solo: Francesco Di Bella, Redrum Murder, Enzo Avitabile ed i Bottari, Mama Marjas, Alborosie, Clementino, J.Ax, Ensi, Caparezza, Jovine, Sangue Mostro, Pau dei Negrita, Punkreas, Roy Paci, Bonnot, Signor K, Samuel dei Subsonica, Urban Snakes, Banda Bassotti.

Biglietti:

http://www.seetickets.com/Event/99-posse/dingwalls/789916
http://www.gigantic.com/99-posse/dingwalls/2014-06-25-19-30
http://www.wegottickets.com/event/273941