LOST ON YOU

LP: LAURA PERGOLIZZI ai MAGAZZINI GENERALI – MILANO – unica data italiana il 24 di novembre 2016


lp
Dietro al nome d’arte LP si cela la 35enne cantautrice di origini italiane nata a New York Laura Pergolizzi.   look accattivante  e riccioli ribelli ricorda le cantanti rock degli anni 80. A partire dal 2001 ha pubblicato 4 album incluso un EP e tante canzoni scritte per grandi star internazionali del calibro d  RitaOra     Rihanna. Christina Aguilera e altri. LP è salita alla ribalta col singolo Lost On You  un brano fatto di carezze acustiche e l’ipnotica cassa in quattro, è il primo estratto dell’EP “Death Vallery”.
Appena ieri è stata ospite del programma “Stasera a Casa Mika” su #Rai2 dove comodamente seduta sul divano, a voce nuda e con in mano il suo inseparabile ukulele (prodotto appositamente per lei dalla Martin Guitar, caso unico per un’artista femminile) si è esibita nel brano che questa estate le ha fatto raggiungere la fama mondiale e che ora finalmente potremo ascoltare  nella sua unica data  Italiana a Milano @Magazzini Generali,il 24 di novembre.

 

INFO BIGLIETTI: I biglietti sono in vendita al prezzo di 22 euro più i diritti di prevendita a partire da sabato 29 ottobre sul circuito Ticketone e presso le prevendite abituali.

Redazione

LP cantautrice statunitense da autrice di grandi star al successo di LOST ON YOU


lp.jpg

Lost on you è il singolo rivelazione del 2016,  primo estratto dell’EPDeath Vallerydella misteriosa e affascinante cantautrice statunitense LP ,  pubblicato il 17 giugno. LP (Laura Pergolizzi) 35 anni,nata a Huntington, Long Island (dunque New York), è di origini italiane – madre napoletana e padre per metà siciliano e metà irlandese – che ha pubblicato il suo primo album in studio già nel 2001; da allora ad oggi, oltre alla pubblicazione di altri tre dischi incluso un EP,  LP  ha scritto per grandi star del calibro di RihannaRita Ora e Christina Aguilera. Con Lost on you, una canzone che mischia atmosfere acustiche, una cassa in quattro e accenni elettronici (per lo più presenti sotto forma di beat)  LP sta conquistando le classifiche Il testo della canzone parte dalla fine di una storia d’amore che rappresenta il crollo di tutte le certezze: “Facciamo uno o due brindisi a tutte le cose che ho perso con te”, canta lei.

di Lost on you ne è stata poi realizzata una versione live comunque  impeccabile nell’esecuzione.  Eccola:

Lost on You – Testo
When you get older, plainer, saner
Will you remember all the danger
We came from?
Burning like embers, falling, tender
Longing for the days of no surrender
Years ago
And will you know
So smoke ‘em if you got ‘em
‘Cause it’s going down
All I ever wanted was you
I’ll never get to heaven
‘Cause I don’t know how
Let’s raise a glass or two
To all the things I’ve lost on you
Oh-oh
Tell me are they lost on you?
Oh-oh
Just that you could cut me loose
Oh-oh
After everything I’ve lost on you
Is that lost on you?
Oh-oh-oh-oh, oh-oh
Oh-oh-oh-oh
Is that lost on you?
Oh-oh-oh-oh, oh-oh
Baby, is that lost on you?
Is that lost on you?
Wishin’ I could see the machinations
Understand the toil of expectations
In your mind
Hold me like you never lost your patience
Tell me…
Redazione