Luca Argentero

GF14 – Ospite inatteso l’ex gieffino e oggi affermato attore Luca Argentero.


ArgenteroLuca_GrandeFratello

Grande Fratello 2015, questa sera in onda su Canale5 alle 21:10. Conduce Alessia Marcuzzi con la partecipazione degli opinionisti Cristiano Malgioglio e Claudio Amendosa. Chi sarà il secondo eliminato della casa tra Igor e Luigi? Poi, come annunciato anche da Barbara d’Urso nella puntata odierna di Pomeriggio 5, Alessandro, il medico sassarese,  si troverà a prendere una decisione importante, una scelta inevitabile che potrebbe costringerlo a lasciare il programma  e che potrebbe variare gli equilibri all’interno della casa.

Superospite inatteso che entrerà a sopresa nella casa più spiata d’Italia,  l’ex gieffino che si classificò terzo nella terza edizione del reality e ora affermato attore, Luca Argentero varcherà di nuovo la famosa porta rossa per andare a fare visita ai concorrenti di questa edizione e regalare loro qualche prezioso consiglio dettato dall’esperienza.

l Grande Fratello ha inoltre in serbo alcune proposte indecenti per  i ragazzi e le loro scelte potrebbero mettere fine ad alcune complicità che si sono create.

Tutto questo a breve su Canale5

anale5 alle ore 21:10 – Conduce Alessia Marcuzzi con la pa

by Ponyo

Finale di Amici13 ospiti Ricky Martin e Williams Parrell


Maria de Filippi Amici 2014 Amici 13: ospiti, meccanismo ed anticipazioni della finale del 27 maggio 2014La finale di La La finale di Amici13 andrà in onda in diretta da Canale5 martedì 27 maggio e si concluderà con l’incoronazione del vincitore della 13 edizione. La giuria composta da Gabry Ponte, Sabrina Ferilli e Luca Argentero, durante la settimana ha visto i ragazzi in gara pertanto martedì avrà il compito di decidere chi fa partire per primo nella “lotta” per il l podio. Chi inizierà per primo sceglierà il suo avversario e chi dei due vincerà al televoto sfiderà il terzo concorrente dopodichè il vincitore sarà decretato dal pubblico!

I Coach  Miguel Bosè e Moreno Donadoni questa volta faranno da semplici spettatori seduti vicino alla giuria in quanto sarà il pubblico a decidere il vincitore. Ricordiamo che la categoria danza è stata vinta da Vincenzo a cui  sono andati i 50mila euro in palio mentre al vincitore del talent andrà i 150mila euro di montepremi. Ospiti della serata Ricky Martin e Pharrell Williams che duetteranno con i ragazzi in gara.

Amici di Maria De Filippi: Giada abbandona il talent.


image

Ieri sabato 17 maggio si è svolta l’ottava  puntata del talent show di Maria De Filippi “Amici“. In gara i cinque talenti pronti a scontrarsi e ad accedere all’ambitizzima finale:
il ballerino Christian, la band dei Dear Jack e la cantate Giada per la squadra blu di Miguel Bosè, la cantante Deborah e il ballerino di latino americano Vincenzo per la squadra bianca di Moreno.
Il compito di giudicare come sempre a Sabrina Ferilli, Luca Argentero e Gabry Ponte, mentre il conduttore Gerry Scotti ha ricoperto il ruolo di quarto giudice.
Ospiti musicali che si sono esibiti in  duetti con i concorrenti: Al Bano Carrisi che ha cantato con Deborah mentre Arisa  con Alessio, frontman dei Dear Jack.

Giada eccellente interprete della squadra blu ha perso la sfida al televoto con Deborah, in 7un testa a testa difficile da giudicare, entrambe validissme ma, si sa, qualunque scelta  presuppone un escluso e non perchè sia il peggiore o inferiore.

Giada  Agasucci comunque è stata esempio di talento e dignità, un’uscita elegante al pari di quella di Nick Casciaro prima di lei, due talenti di cui sicuramente sentiremo parlare. Come comunicato in anteprima da Maria de Filippi, Giada ha firmato un contratto discografico con la Sony. Amici di Maria De Filippi ieri si è confermato leader negli ascolti con 26,52% di share con 5milioni e 129mila telespettatori.

Inedito di Giada:

Amici13 – Gli ospiti della terza puntata? I soliti noti…


amici-13

Sabato 12 Aprile per la terza puntata di Amici13, non è prevista alcuna star internazionale,  ad affiancare  Sabrina Ferilli, Gabry Ponte e Luca Argentero  ci sarà il “nostrano” Gabriel Garko, in promozione con la sua fiction su Rodolfo Valentino in onda il 16 e il 17 aprile su Canale5. Poi Alessandra Amoroso la cui presenza ricorrente oramai ha smesso di stupire  e Francesco Renga,   impegnato nella promozione del suo ultimo disco Tempo Reale, nella cui track list è compreso un brano in duetto proprio con l’Amoroso…ma i due tuttavia non duetteranno (ndr). Ci saranno anche  Elisa e Gianni Morandi. Lei, Impegnata ne L’Anima Vola Tour , lui in procinto di lanciare i concerti-evento del suo tour Solo insieme 2014 Live 7.0 . A Giorgio Panariello l’ingrato compito di far ridere… ci riuscirà? Chi lo sa? di sicuro fa sorridere lo sforzo di rendere interessante  il gioco delle parti in un Programma che mostra settimana dopo settimana le criticità di una regia sfruttata al massimo e priva di risorse innovative perfino nella scelta dei personaggi che vi gravitano, stesse facce da anni, comprese le guest star  nostrane e quelle  internazionali …veri pesci fuor d’acqua nel ruolo attribuito e, per questo, vero “fattore” comico del Programma.

 

“AMICI” 13: PARTENZA SENZA BOTTO (29/03/2014) … MA MARIA NON SI SCOMPONE


Gabry-Ponte-ad-Amici-di-Maria-De-Filippi

Diciamolo, i rotocalchi che annunciavano, con congruo margine di anticipo, la prima puntata di “Amici”, al via sabato scorso, sembravano aver conservato al calduccio il pezzo trionfalistico “standard”, debordante di espressioni iperboliche sul “talent”, confezionato su misura e bell’e che pronto nel cassetto, in attesa di imminente utilizzo e infatti, una volta usciti, hanno dato l’impressione di non aver realizzato altro che dei “copia/incolla” per quanto erano spersonalizzati, uno a caso (“Vero TV” n. 12 01/04/2014) usava questi toni: “Concorrenti di altissimo livello, ospiti straordinari e un inconsueto pizzico di mistero: ecco gli ingredienti della fase serale di –Amici 13-“ e sottolineava il “Record di ascolti (del pomeridiano) dal lunedì al venerdì su Real Time alle 13.50 e il sabato su Canale5 alle 14.10” puntando, sulla fiducia, a “scatola chiusa”, sull’ennesimo “colpaccio” che avrebbe messo a segno la “corazzata De Filippi”, grazie all’introduzione di trovate a sorpresa particolarmente azzeccate e inedite “Proprio in questi giorni, presso gli Studi Elios di Roma, dove si registra la trasmissione (ndr non va in onda in diretta), si stanno mettendo a punto coreografie innovative, fiore all’occhiello di un serale che, ancora prima di cominciare, promette di fare scintille”, sarà andata come anticipato da più fonti?Non esattamente, gli ascolti hanno sicuramente disatteso i pronostici, con un’ ”audience”, di 4 milioni e 600mila telespettatori (21,17%), di poco sopra “Ti lascio una canzone”, 4 milioni e 223mila (18,89%), inferiore alle aspettative che sarebbe lecito nutrire per il ritorno di una delle trasmissioni-pilastro di Mediaset, che, sulla carta, oltretutto, non avrebbe dovuto quasi incontrare concorrenza, visto che la gara canora dei bambini di Antonella Clerici va avanti stancamente e ripetitivamente da troppe puntate e il rischio concreto di un esodo massiccio, se non altro per respirare “aria nuova”, oltre che per curiosità, da parte del pubblico, da Raiuno a Canale5 era certamente molto alto.

Non si può dire, inoltre, che non si fosse “apparecchiata” una puntata coi fiocchi, infatti, senza badare a spese (osiamo supporre assegni a parecchi zeri), si sono calati da subito tutti quelli che nel gioco delle carte si chiamano “i carichi”, che di solito si conservano per il momento più propizio, “superospiti” del calibro del bellone mozzafiato hollywoodiano, fresco di conquista dell’Oscar, Matthew Mc Conaughey, la “star” internazionale della canzone Anastacia (85 milioni di dischi venduti) e poi “divi” popolarissimi di casa nostra, il comico campione di incassi Checco Zalone, i “big” della musica leggera Renato Zero e Fiorella Mannoia e uno dei gruppi “pop-rock” più seguiti e richiesti dai giovani e non solo, i “Modà” eppure qualche meccanismo, alla luce degli esiti tutt’altro che “esplosivi”, non ha funzionato a dovere. Sul Web, gli “habitués” del programma, delusi, ribadiscono che i veri protagonisti dello “show”, i ragazzi della “Scuola” sono relegati a funzione di semplice elemento accessorio e che la centralità dello spettacolo è riservata ad attrazioni internazionali e nazionali, che disperdono inevitabilmente l’attenzione di chi guarda e che fra i concorrenti di quest’anno regna una certa “opacità”. E Maria De Filippi come la vede?non appare impensierita più di tanto (da “Blog.you-ng.it”)

“Sono contenta (ndr si riferisce alla prima puntata) … il sabato sera non c’è esattamente il pubblico più indicato per –Amici- (più o meno lo stesso, in fondo, dell’anno scorso, eppure allora è andata palesemente meglio: sabato 06/04/2013, prima puntata di –Amici12- 5 milioni e 280mila spettatori e share 23,3%). Io cerco di fare un programma che non mi annoi e che non annoi”. Contenta lei … comunque vada, l’ultima parola spetta sempre e solo al telecomando …

 

[Articolo a cura di Fede]

Il ritorno di Miguel Bosè alla finalissima di Amici12.


tiziano-ferro-e-miguel-bose-300x225

Il poliedrico Miguel Bosè tornerà per la finalissima di Amci12, così ha annunciato Maria De Filippi ieri durante la semifinale eccezionalmente mandata in onda domenica 26 Maggio. La finalissima che andrà in onda il 1 Giugno se la disputeranno i quattro finalisti:  Nicolò e Veridiana per la squadra blu e Greta e Moreno per la squadra bianca. Ospite speciale Tiziano Ferro,  produttore del nuovo disco di Alessandra Amoroso, in uscita a Settembre, che contribuirà, insieme al televoto, ammesso solo per l’ultima puntata che sarà trasmessa in diretta,  a scegliere il vincitore di quest’anno.  Il Ritorno di Bosè è sicuramente molto gradito, il suo abbandono del Programma  era stato infatti accolto dal pubblico con  sorpresa e aveva scatenato in rete una ricerca forsennata alle ragioni del distacco ufficializzate con la partenza del suo tour “messicano”,  piuttosto che per  le presunte incomprensioni con l’altro direttore artistico: Emma,  smentite dagli interessati. Si vocifera tuttavia che  Maria De Filippi, ritenga l’accoppiata vincente e che, per questo,   penserebbe di riproporla anche per l’edizione di Amici13 per cui le selezioni inizieranno a Giugno.

Amici12: Puntata del 18 Maggio 2013.


Amici_Logo

[Articolo a cura di Fede]

Siamo proprio alle ultime battute, ad “Amici” sono rimasti appena cinque concorrenti in gara, due per la squadra dei Blu, sottoposta a ulteriore “sfrondamento” sabato sera e tre per i Bianchi.

In sintesi i momenti “clou”. Maria De Filippi, in apertura di trasmissione, gongolando, annuncia subito al pubblico l’immediato ingresso di un “Blasonato ospite”, attaccando all’istante con una delle sue (de)-filippiche nel più puro stile “C’è posta per te”, iniziando a raccontare la storia, come sempre “reinventata” e “romanzata” da lei per l’occasione, del personaggio misterioso, che da ragazzino veniva accompagnato a scuola in macchina dal padre (o sarebbe più opportuno dire dall’autista), da dietro le quinte sbuca testè Alessandro Benetton, che completa la narrazione degna di “Vite esemplari”, aggiungendo che ben presto però, il genitore, gli ha imposto di rendersi autonomo e così ha preso a recarvisi da solo in bicicletta (ma il pargolo non era a rischio rapimento?), a seguire, una lunga “spataffiata” comprendente gli studi ad Harvard, i sacrifici affrontati -proprio lui, uno che ha più del “figlio di papà” che del “self-made man” partito da zero!- e lo snocciolamento delle sue qualità imprenditoriali “Sono stato un detonatore del cambiamento” dice di sè, ovviamente la lunga “predica” non fa colpo più di tanto su dei ragazzi che vorrebbero essenzialmente sfondare in ambiti artistici; dell’intervento, complessivamente alquanto tedioso, si salva solo l’imperdibile effetto comico generato dalla continua rotazione del capo di Benetton, alla disperazione, nel tentativo di orientarsi nella maniera corretta verso le telecamere, ma non c’è verso, un’inquadratura frontale decente non gliela regalano nemmeno per sbaglio.

Un altro momento culminante, molto atteso da tutti, è quello della chiamata in studio delle due “caposquadra”, un contrasto antitetico che potrebbe sprigionare, sulla carta, fuochi d’artificio, immaginiamo, la “semi-truzza” contro l’ “étoile dell’Opéra”, macchè, occasione sprecata, finto bacio della concordia fra le due ancora più finto inchino di Emma alla collega “E’un onore lavorare con te, come lo è stato con Miguel, anzi, ancora di più”, in sala il pubblico scandisce a gran voce solo il nome della salentina, Maria, più che altro per dovere, chiede lo stesso trattamento anche per la siculo-francese, infatti si ode qualche invocazione sparsa e sparuta “Eleonora”, poi iniziano le sfide e Greta, dei Bianchi, esegue commossa il pezzo “E non finisce mica il cielo”, al termine Luca Argentero, il “sex symbol” della situazione, spara “Non credo al buonismo della sfida Eleonora-Emma” (ma va?ci hai aperto un mondo), continuano le professioni di incondizionata stima reciproca e la danzatrice, riferendosi alla prova della ragazza dice “Mi ha impressionato, è stata pazzesca!” (forse avrebbero dovuto ricordarle che non è una sua concorrente) e non osa graffiare, mostrare i denti, dare degli affondi, mettersi autenticamente in competizione con l’altra, rimane tutto il tempo troppo algida e controllata, un male perché viene a mancare il giusto mordente. Dissimilmente, Emma, furbona matricolata, anche quando sembra rivolgere dei complimenti alla squadra avversaria, in realtà lo fa “alla sua maniera”, infatti dopo la prima esibizione del ballerino, Nicolò, del “team” Abbagnato, molto “intimistica” ed espressiva, come dice il giudice Gabry, la “capitana” dei Bianchi lo loda, ma facendo rilevare di non intendersene a sufficienza di danza da poter giudicare con cognizione critica  “Da –ignorante- riconosco un’eccellenza in Nicolò …” e la De Filippi continua a essere compiaciuta, nei suoi riguardi, per tutta la puntata, senza nemmeno mascherarlo “Emma gioca tosto”, ecco dove pende l’ago della bilancia. Nel prosieguo, un’ annoiata e poco sorridente Sabrina Ferilli, in abito “sirena” fasciante rosa, con scollatura a cuore, decisamente “vintage”, che fa molto Loren e Lollo versione primissimi anni ’60 sulla passerella della Croisette, non sembra gradire una “prova” congiunta delle due cantanti dei Blu, Verdiana e Ylenia e piuttosto lapidariamente e poco simpaticamente dice “Bravissime cantanti, ma … non mi lascio suggestionare dalla quantità”, forse se lo poteva risparmiare. Tra gli ospiti italiani, Gig(g)i (alla napoletana) D’Alessio e Massimo Ranieri, che canta la sua celeberrima “Perdere l’amore” con Greta e Moreno dei Bianchi, gli inserti “rap”, terribilmente stridenti, rovinano il pezzo. L’ospite straniero, Patrick Dempsey, quello di “Grey’s anatomy” è il solito “pesce fuor d’acqua”, la traduttrice non riesce a stare al passo con tutto ciò che si dice o si fa in trasmissione e fargliene la cronaca completa in inglese e così anche lui, come i suoi illustri predecessori d’oltreoceano, viene spesso ripreso con il solito sorrisetto attonito e imbarazzato, si consolerà disputando una gara di abilità con il gioco dell’“Allegro chirurgo” con Maria De Filippi. Esce, immeritatamente, Ylenia. E questo è quanto, o meglio “e tutto il resto è noia …”.

E arridatece i parrucconi cotonati in stile torta nuziale o Pompadour di Platinette, le storpiature “yankee” della lingua italiana di Garrison, il famoso “Inguardabile!” dell’inimitabile “stregaccia” Alessandra Celentano, le scurrilità spontanee e mai gratuite o a sproposito della Maionchi e, infine, soprattutto, arridatece, ve ne supplichiamo, le edizioni di “Amici” di qualche anno fa…