lucio presta

CLAUDIO LIPPI contro Bonolis e Paola Perego – Dura reazione di Lucio Presta: “Ne ho conosciuto di co@@@@ni ingrati ma questo batte tutti.”


Claudio Lippi attualmente impegnato come concorrente nel programma di imitazioni di Carlo Conti in onda ogni venerdì su Rai1, “Tale e quale show”, in un’intervista al Quotidiano Nazionale, parla a ruota libera e, rinvangando il passato, spara critiche in particolare su due colleghi.  Di  Paolo Bonolis dice: “Per dieci anni sono praticamente sparito. Tutto comincia nel 2003 quando feci una orrenda Domenica In con Paolo Bonolis. In quello studio mi trovavo malissimo. Bonolis era troppo egocentrico e tra noi non c’era feeling”. 

E  dopo Bonolis è il turno di Paola Perego: il programma venne affidato a Paola Perego e tutto cambiò. Sembravo un pesce fuor d’acqua ma soprattutto non mi riconoscevo in quel tipo di trasmissione troppo urlata e chiassosa. Cercai di ragionare assieme alla squadra di lavoro, visto che firmavo il programma anche come autore. Cercai di impormi e di far prevalere le mie ragioni ma niente. Alla quinta puntata dissi basta e me ne andai. Sul mio nome c’era il veto assoluto.

Immediata la replica su  Twitter, dal tono duro di Lucio Presta, agente di Bonolis e della Perego. “Ne ho conosciuto di co@@@@ni ingrati ma questo batte tutti.”

Redazione

Paola Perego fa causa alla Rai e chiede “danni d’immagine, economici e biologici”


Paola-Perego-620x372

Arcobaleno Tre,  la società di Lucio Presta, che gestisce alcuni degli artisti televisivi più importanti, tra cui  Paolo BonolisAntonella Clerici e che naturalmente   gestisce anche l’attività professionale di Paola Perego (moglie di Presta ndr),   ha   pubblicato una nota in cui anticipa in esclusiva di avere depositato per conto della loro cliente (Paola Perego) una citazione in giudizio nei confronti della Rai.

Eppure solo qualche mese fa la tensione dei rapporti con la Rai, compromessi a seguito della chiusura del programma condotto da Paola Perego   “Parliamone Sabato“, sembravano essersi  appianati  come d’altra parte  faceva ben sperare il tweet di Lucio Presta:

Felici  perché @RaiUno ha scelto di riprendere il rapporto professionale con @peregopaola dopo un momento di straordinaria follia

ma evidentemente qualcosa deve essere andato storto e alla  richiesta di risarcimento si è aggiunta anche quella del danno all’immagine e dei danni biologici per lo stress e l’ansia causati alla conduttrice.

Redazione