Marcella Bella

RAI1: S’E’ FATTA NOTTE Maurizio Costanzo intervista Marcella Bella


s'è fatta notteLunedì 20 novembre, alle 00.30 su Rai1, l’ormai consueto appuntamento con ‘S’è fatta notte’, il programma condotto da Maurizio Costanzo. Al tavolo del bar in chiusura, ci sarà Marcella Bella che presenterà il suo nuovo album, ripercorrendo la sua lunga carriera tra intramontabili successi e nuove scommesse artistiche. Con lei Marzia Caccioppoli, mamma di Luca, nato e cresciuto nella “Terra dei fuochi” e morto a soli 9 anni per un tumore.

Redazione

Emma Marrone elogiata da Marcella Bella


Marcella Bella,  la famosa cantante di  Montagne Verdi che nonostante un piazzamento alla settimo posto della   classifica del Festival di Sanremo nel 1971, riuscì a vendere, grazie alla canzone, più di mezzo milione di copie e che vanta  25 album in totale, ben 14 partecipazioni al Fetivalbar e otto  al Festival di Sanremo  alla domanda  se le sarebbe piaciuto prendere parte a un talent musicale vestendo i panni di giudice ha così risposto:

La cantante ha inoltre ribadito che, tra i cantanti usciti dai talent negli ultimi anni, i pochi che apprezza sono proprio la Marrone e Marco Mengoni.

Emma che i suoi fan hanno potuto vedere sul palco di Elisa, all’Arena di Verona, ospite dell’evento dedicato ai vent’anni di carriera dell’amica e collega e trasmesso qualche giorno fa su Canale 5, attualmente sta registrando il suo quinto disco in studio che si preannuncia un progetto ambizioso e la cui uscita è prevista per il 2018.

Redazione

 

Valerio Scanu ospite di Bruno Vespa a “Porta a Porta”.


vespa

La puntata di “Porta a Porta” condotta da Bruno Vespa  del 17.2.2014 è stata tutta improntata sul  Festival di Sanremo  a partire dalla sua nascita  nel 1951 che vedeva trionfare all’epoca una giovanissima Nilla Pizzi con la famosa canzone “Grazie dei Fior”. Agli ospiti intervenuti, soprattutto veterani della kermess, con all’attivo più partecipazioni al Festival, il compito di raccontare impressioni,  esperienze vissute e pareri sulla sua evoluzione  negli anni.   Tra gli intervenuti oltre, Orietta Berti, Annalisa Minetti, Peppino di Capri, Fausto Leali, Marcella Bella,  un polemico Salvadori e un simpatico Bartoletti , anche Valerio Scanu  vincitore del Festival di Sanremo nel 2010, a soli 19 anni,  con l’ormai famosa canzone dei laghi Per tutte le volte che. Il cantante, ha risposto alle domande del  padrone di casa, raccontando la sua esperienza di cui ricorda soprattutto lo stress mediatico cui si viene sottoposti, con interviste , conferenze stampa, servizi fotografici e quant’altro e  a Valerio  è stato riservato l’onore di chiudere la puntata sulle note  di “Perdere l’amore ” di Massimo Ranieri piano e voce sui titoli  di coda,   un’interpretazione rigorosamente  live e degna  risposta ai vari tentativi di polemica caduti nel vuoto   azzardati da Salvadori  sui talent.  Anche questa volta  Valerio Scanu alle polemiche e alle critiche ha risposto con i fatti!

Cristiano Malgioglio: Belen inciderà un brano scritto da me…


belen

Belen incidera’ in spagnolo Femmina Bella brano scritto Da me per la mitica Marcella Bella. Versione pop dance. . A presto. Kisssssssss.

— Cristiano Malgioglio (@InfoMalgioglio) November 14, 2013

Con questo Twitt Cristiano Malgioglio annuncia l’esordio musicale della showgirl argentina   canterà in spagnolo in versione riarrangiata “pop dance”.

Sono sicuro che Femmina Bella sia una canzone molto adatta a Belen – a me lei piace tantissimo, è bella carismatica e ha anche una voce interessante. Certo non è Maria Callas o Giuni Russo, ma ha un timbro sensuale, molto più di altre cagne che invece si sentono delle cantanti. Ci siamo sentiti recentemente e mi ha detto di ‘aspettare ancora un po’, ha paura delle critiche”.

Chissà a quali cagne si riferisce…esclusa Emma per la quale ha una smisurata ammirazione e alla quale recentemente  aveva anche immaginato di affidare  l’interpretazione di alcuni brani della grandissima Giuni Russo, chi potrebbe  essere?  Il termine comunque di chiunque si tratti …non ci piace.